Mino Caprio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mino Caprio

Mino Caprio, all'anagrafe Guglielmo Caprio (Roma, 17 novembre 1955), è un doppiatore e direttore del doppiaggio italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Giurisprudenza alla Sapienza - Università di Roma, prima di intraprendere l'attività di doppiatore è stato professore di diritto nei licei e all'università per tre anni. È noto soprattutto per aver doppiato il personaggio di Peter Griffin nella serie animata I Griffin e C-3PO nei prequel della saga di Guerre stellari. È la voce ufficiale degli attori Martin Short e Mark Williams e del Muppet Kermit la Rana (dopo la morte di Willy Moser).

Ha lavorato per l'adattamento di molte serie e film d'animazione, tra i quali Lilo & Stitch, nei panni di Pleakley. In molte puntate de I Simpson ha dato la voce al barista Boe Szyslak (dalla prima stagione alla settima) e Nonno Simpson a partire dalla stagione 23, in sostituzione di Mario Milita.

Ha lavorato al doppiaggio di numerose serie televisive, come E.R. - Medici in prima linea, La tata, Star Trek: Deep Space 9 e Jarod il camaleonte. In quanto doppiatore di Peter Griffin, è stato scelto per dare la voce all'orso Ted dell'omonimo film di Seth McFarlane.

Nella terza stagione della serie I miei amici Tigro e Pooh è la nuova voce di Tappo in sostituzione dello scomparso Valerio Ruggeri.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposato e ha due figli, gli attori e doppiatori Teo Achille e Gabriele.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Telefilm[modifica | modifica wikitesto]

Film per la televisione[modifica | modifica wikitesto]

Soap opera e telenovelas[modifica | modifica wikitesto]

Serie animate[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicità[modifica | modifica wikitesto]

  • Spot TV Gratta e vinci, Pavesini, Wind, Estathè ed altre.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Documentario[modifica | modifica wikitesto]

Passaggio a Nord Ovest

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]