Film del Marvel Cinematic Universe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Marvel Cinematic Universe.

Il logo degli Avengers.

I film del Marvel Cinematic Universe sono una serie di film di supereroi basati sui personaggi apparsi nei fumetti Marvel Comics e prodotti dai Marvel Studios. Come accade nell'Universo Marvel dei fumetti, i film appartenenti a questo franchise condividono l'ambientazione e alcuni personaggi, nonché alcuni elementi della trama che fanno da filo conduttore tra di essi. I film del MCU sono in produzione dal 2007; i Marvel Studios hanno distribuito diciassette film e hanno altri sette film in varie fasi dello sviluppo. I film del franchise hanno ricevuto elogi dalla critica e hanno incassato più di 13.3 miliardi di dollari in tutto il mondo, facendo diventare il MCU il franchise più redditizio nella storia del cinema.

Tutti i film del Marvel Cinematic Universe sono prodotti da Kevin Feige. Avi Arad è stato co-produttore di Iron Man e de L'incredibile Hulk; Gale Anne Hurd ha co-prodotto L'incredibile Hulk; Amy Pascal ha co-prodotto Spider-Man: Homecoming. I film del franchise sono scritti e diretti da una grande varietà di sceneggiatori e registi, e sono interpretati da un ampio cast, tra cui Robert Downey Jr., Chris Hemsworth, Chris Evans, Scarlett Johansson, Mark Ruffalo e Samuel L. Jackson. Molti attori hanno firmato contratti per partecipare a più film del franchise.

Il primo film del Marvel Cinematic Universe è stato Iron Man (2008), distribuito dalla Paramount Pictures. La Paramount ha distribuito anche Iron Man 2 (2010), Thor (2011) e Captain America - Il primo Vendicatore (2011), mentre L'incredibile Hulk (2008) è stato distribuito dagli Universal Studios. A partire da The Avengers (2012), ultima pellicola della cosiddetta Fase Uno, i film del franchise sono distribuiti dai Walt Disney Studios Motion Pictures. La Fase Due è composta da Iron Man 3 (2013), Thor: The Dark World (2013), Captain America: The Winter Soldier (2014), Guardiani della Galassia (2014), Avengers: Age of Ultron (2015) e Ant-Man (2015).

Captain America: Civil War (2016) è il primo film della Fase Tre, ed è seguito da Doctor Strange (2016), Guardiani della Galassia Vol. 2 (2017), Spider-Man: Homecoming (2017), Thor: Ragnarok (2017), Black Panther (2018), Avengers: Infinity War (2018), Ant-Man and the Wasp (2018), Captain Marvel (2019) e un film senza titolo degli Avengers (2019). Sony Pictures distribuisce i film di Spider-Man, di cui mantiene il controllo creativo e finanziario.

Secondo Feige la Marvel potrebbe abbandonare la divisione in Fasi dopo la conclusione della Fase Tre. Un sequel di Spider-Man: Homecoming è previsto per il 2019, a cui seguiranno tre film senza titolo nel 2020. È stato inoltre annunciato Guardiani della Galassia Vol. 3.

Fase Uno: Avengers Assembled[modifica | modifica wikitesto]

Film Data di uscita italiana Regia Sceneggiatura Produttori
Iron Man 1º maggio 2008 Jon Favreau[1] Mark Fergus & Hawk Ostby[2] e Art Marcum & Matt Holloway[1] Avi Arad e Kevin Feige
L'incredibile Hulk 18 giugno 2008 Louis Leterrier[3] Zak Penn[4] Avi Arad, Gale Anne Hurd e Kevin Feige
Iron Man 2 30 aprile 2010 Jon Favreau[5] Justin Theroux[6] Kevin Feige
Thor 27 aprile 2011 Kenneth Branagh[7] Ashley Edward Miller & Zack Stentz e Don Payne[8]
Captain America - Il primo Vendicatore 22 luglio 2011 Joe Johnston[9] Christopher Markus & Stephen McFeely[10]
The Avengers 25 aprile 2012 Joss Whedon[11]
Jon Favreau, regista di Iron Man e Iron Man 2, ha contribuito a creare l'universo condiviso, aggiungendo la scena post-crediti con Samuel L. Jackson alla fine del primo film.

Iron Man (2008)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Iron Man (film).

Il miliardario Tony Stark viene rapito da un'organizzazione terroristica, e per fuggire costruisce un'armatura. Tornato a casa, decide di potenziare e indossare l'armatura nei panni di Iron Man per recuperare delle armi vendute di contrabbando.

Nell'aprile del 2006, la Marvel assunse Jon Favreau come regista di Iron Man,[12] con Arthur Marcum e Matt Holloway e Mark Fergus e Hawk Ostby a scrivere due diverse sceneggiature per il film.[13] Favreau unì poi i due script che vennero nuovamente rimaneggiati da John August. Robert Downey Jr. venne scelto per interpretare Tony Stark a settembre 2006, dopo essersi fatto crescere il pizzetto per dimostrare di essere perfetto per la parte.[14] Le riprese cominciarono il 12 marzo 2007[15] e nelle prime due settimane si girarono le scene di Stark prigioniero in Afghanistan, girate a Inyo Country, in California.[16] La produzione si spostò poi alla base aerea di Edwards a metà aprile,[17] per poi concludersi al Caesars Palace a Las Vegas il 25 giugno 2007.[18]

La première di Iron Man si tenne al Greater Union Theater a George Street il 14 aprile 2008.[19] Il film termina con una scena post-titoli di coda con Samuel L. Jackson nei panni di Nick Fury. Favreau disse di aver inserito la scena per "stuzzicare i fan in attesa di The Avengers". Jackson girò la sua scena in un giorno con una troupe minima, per evitare fughe di notizie sul suo cameo.[20] Anche lo scudo di Capitan America è visibile sullo sfondo della scena.

L'incredibile Hulk (2008)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: L'incredibile Hulk (film).

Dopo essere stato esposto a delle radiazioni gamma che lo hanno trasformato nel mostruoso Hulk, lo scienziato Bruce Banner è costretto a fuggire e a isolarsi dalla donna amata, Betty Ross. Banner cerca disperatamente una cura, braccato dai militari che vogliono usare il suo DNA per scopi bellici.

Nel gennaio 2006 i diritti cinematografici di Hulk tornarono alla Marvel dagli Universal Studios,[21] in seguito al mancato accordo su un possibile sequel al film Hulk del 2003.[22] La Marvel ingaggiò allora Louis Leterrier, che aveva espresso interesse nel dirigere Iron Man, per la regia de L'incredibile Hulk. La sceneggiatura venne scritta da Zak Penn. Ad aprile 2006 Edward Norton entrò in trattative per interpretare Bruce Banner e riscrivere lo script di Penn.[23] Le riprese cominciarono il 9 luglio 2007[24] e si svolsero principalmente a Toronto, più alcune settimane a New York e a Rio de Janeiro.[25]

Robert Downey Jr. tornò brevemente nei panni di Iron Man per un cameo alla fine del film, in una scena con il Generale Ross, interpretato da William Hurt.[26] Inoltre, nell'inizio alternativo contenuto nel DVD del film è possibile vedere Capitan America congelato in mezzo ai ghiacci.[27]

Iron Man 2 (2010)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Iron Man 2.

Dopo essersi rivelato al mondo come Iron Man, Tony Stark viene chiamato dal governo statunitense affinché consegni la sua tecnologia. Nel frattempo, un industriale rivale e uno scienziato russo conspirano per usare la tecnologia di Iron Man contro lo stesso Stark.

Subito dopo il successo di Iron Man, nel maggio 2008, i Marvel Studios annunciarono lo sviluppo di un sequel.[28] A giugno Jon Favreau firmò per tornare dietro la macchina da presa, e nello stesso mese Justin Theroux venne ingaggiato per scrivere la sceneggiatura, che sarebbe stata basata su una storia originale di Favreau e Downey Jr., anche se parte della trama è ispirata a quella del fumetto Iron Man: il demone nella bottiglia. Ad ottobre 2008 Downey Jr. firmò un contratto multi-film per tornare nel ruolo di Tony Stark/Iron Man.[29] Samuel L. Jackson firmò un contratto per interpretare Nick Fury in nove film,[30] e Scarlett Johansson venne scelta per interpretare la Vedova Nera, anche lei con un contratto per più film.[31] Le riprese cominciarono il 6 aprile 2009 al Pasadena Masonic Temple a Pasadena.[32] La maggior parte delle riprese di svolse ai Raleigh Studios a Manhattan Beach.[33] Altre scene vennero girate alla base aerea di Edwards[34], a Monaco[35] e al Sepulveda Dam.

Nel film ci sono riferimenti ad altri film Marvel come lo scudo di Capitan America e il logo Oracle (graficamente uguale alla reale Oracle), presente all'esterno di un padiglione della Stark Expo, in riferimento all'omonima compagnia nei fumetti di proprietà di Namor. Verso la fine del film inoltre in un rifugio dello S.H.I.E.L.D. si possono vedere alcuni filmati da L'incredibile Hulk su alcuni monitor; inoltre su uno schermo sono indicate alcune località indicanti altri film Marvel, tra cui un riferimento all'Africa e a Pantera Nera.[36] Nella scena post-titoli di coda, inoltre, viene mostrato il ritrovamento in un cratere del martello di Thor.[37]

Thor (2011)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Thor (film).

Dopo aver rotto una tregua che durava da millenni, Thor, principe ereditario di Asgard, viene bandito sulla Terra e privato dei suoi poteri. Mentre suo fratello, Loki, trama per prendere il trono, Thor deve trovare un modo per tornare ad Asgard e dimostrarsi degno del martello Mjolnir.

Mark Protosevich venne assunto per scrivere Thor nell'aprile 2006, dopo che i diritti cinematografici erano tornati alla Marvel dalla Sony Pictures Entertainment. Nell'agosto 2007 i Marvel Studios scelsero Matthew Vaughn per dirigere il film.[38] Vaughn restò finché non terminò il suo contratto, nel maggio 2008;[39] la Marvel fece quindi scrivere una nuova sceneggiatura a Ashley Edward Miller & Zack Stentz, sceneggiatura che venne ulteriormente rimaneggiata da Don Payne.[8] A settembre Kenneth Branagh entrò in trattative per sostituire Vaughn. Nel maggio 2009 Chris Hemsworth e Tom Hiddleston vennero scelti per interpretare rispettivamente Thor e suo fratello Loki.[40] Le riprese cominciarono l'11 gennaio 2010 a Los Angeles prima di spostarsi a Galisteo, in Nuovo Messico, il 15 marzo 2010.[41]

Clark Gregg, apparso in Iron Man e in Iron Man 2 nei panni dell'agente S.H.I.E.L.D. Phil Coulson riprende il ruolo nel film.[42] Dopo aver firmato per interpretare Occhio di Falco in The Avengers, Jeremy Renner accettò di apparire in un cameo durante una scena di Thor.[43] Il film termina con una scena post-crediti in cui Loki osserva Erik Selvig e Nick Fury parlare del cubo cosmico.[44] La scena è stata diretta da Joss Whedon, regista di The Avengers. Stellan Skarsgård, che interpreta Selvig, disse che la scena non c'era nella prima versione della sceneggiatura che lesse, e che venne aggiunta solo dopo che accettò di apparire in The Avengers.[45]

Captain America - Il primo Vendicatore (2011)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Captain America - Il primo Vendicatore.

Nel 1942, il giovane Steve Rogers viene dichiarato non idoneo per arruolarsi nell'esercito e combattere i nazisti. Reclutato per un esperimento segreto, Rogers viene potenziato fisicamente e trasformato nel super soldato Captain America, e deve ora sconfiggere il Teschio Rosso, capo della divisione scientifica dei nazisti nota come HYDRA.

Nell'aprile del 2006 la Marvel assunse David Self per scrivere la sceneggiatura di Captain America - Il primo Vendicatore. Joe Johnston firmò per dirigere il film nel novembre 2008 e furono assunti Christopher Markus e Stephen McFeely per riscrivere la sceneggiatura. Nel marzo del 2010 Chris Evans venne scelto per interpretare Capitan America[46] e Hugo Weaving per il Teschio Rosso. Le riprese cominciarono in Inghilterra il 28 giugno 2010, con location a Londra, Caerwent,[47] Manchester e Liverpool. La première del film fu al El Captain Theatre a Hollywood, in California.

Il cubo cosmico, chiamato "Tesseract", a cui si fa riferimento in Thor appare anche in Captain America - Il primo Vendicatore. Nel film Dominic Cooper interpreta un giovane Howard Stark, padre di Tony Stark, che presenta una prima versione della Stark Expo, fiera presente in Iron Man 2. Nella scena finale c'è una breve apparizione di Samuel L. Jackson come Nick Fury, seguita dal teaser trailer di The Avengers dopo i titoli di coda.

The Avengers (2012)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: The Avengers (film 2012).

Nick Fury, direttore dello S.H.I.E.L.D., riunisce i supereroi Iron Man, Thor, Captain America, Hulk, Vedova Nera e Occhio di Falco per combattere Loki, che trama per sottomettere la Terra.

Nel giugno 2007 Zak Penn, sceneggiatore de L'incredibile Hulk, venne assunto per scrivere la storia di The Avengers. Ad aprile 2010 Joss Whedon firmò per dirigere il film e riscrisse la sceneggiatura di Penn. La Marvel annunciò che Edward Norton non avrebbe ripreso il ruolo di Bruce Banner, e nel luglio 2010 venne assunto al suo posto Mark Ruffalo. Nell'ottobre 2010 la Walt Disney Company raggiunse un accordo con la Paramount per la distribuzione mondiale di Iron Man 3 e The Avengers, nonostante l'accordo lasciò alla Paramount il diritto di continuare a ricevere i provenienti dal box-office e dalla distribuzione. Le riprese iniziarono nell'aprile 2011 ad Albuquerque, in Nuovo Messico e si spostarono poi a Cleveland in Ohio ad agosto e a New York a settembre.

Gwyneth Paltrow, interprete di Pepper Potts in Iron Man e in Iron Man 2 tornò su insistenza di Robert Downey Jr., poiché Whedon non voleva includere nel film alcun personaggio secondario dai precedenti film, commentando così:

« Bisogna separare i personaggi dai loro personaggi di supporto in modo da creare l'isolamento necessario al team »

La Sony Pictures e la Disney discussero per inserire la Oscorp Tower di The Amazing Spider-Man nel film, ma Kevin Feige commentò in seguito che "un accordo vero e proprio è sempre stato lontano". Il supervillain Thanos appare nella scena post-crediti, interpretato da Damion Poitier.

Fase Due[modifica | modifica wikitesto]

Film Data di uscita italiana Regia Sceneggiatura Produttori
Iron Man 3 24 aprile 2013 Shane Black[48] Drew Pearce & Shane Black[48][49] Kevin Feige
Thor: The Dark World 20 novembre 2013 Alan Taylor[50] Christopher Yost e Christopher Markus & Stephen McFeely[51]
Captain America: The Winter Soldier 26 marzo 2014 Anthony e Joe Russo[52] Christopher Markus & Stephen McFeely[53]
Guardiani della Galassia 22 ottobre 2014 James Gunn[54] James Gunn e Nicole Perlman[54][55][56]
Avengers: Age of Ultron 22 aprile 2015 Joss Whedon[57]
Ant-Man 12 agosto 2015 Peyton Reed[58] Edgar Wright & Joe Cornish e Adam McKay & Paul Rudd[59]

Iron Man 3 (2013)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Iron Man 3.

Tony Stark affronta il potente e misterioso Mandarino, che attacca e distrugge la sua villa. Lasciato senza la sua tecnologia e alle prese con un disordine da stress post-traumatico, Stark deve riuscire a fermare il Mandarino e i suoi attacchi terroristici.

Alla fine del 2010 la Marvel e la Disney fissarono l'uscita di Iron Man 3 per il 3 maggio 2013 (24 aprile in Italia). A febbraio 2011 Shane Black venne assunto per dirigere il film. Black scrisse la sceneggiatura insieme a Drew Pearce; parte della storia del film è ispirata alla saga a fumetti Extremis di Iron Man. Le riprese si sono tenute da maggio 2012 in Carolina del Nord, nella Florida del sud, in Cina e a Los Angeles.

Nel film Tony Stark combatte contro un disturbo post traumatico da stress in seguito alla battaglia di New York in The Avengers. Black spiegò che "è un ansia causata dal sentirsi inferiore ai Vendicatori, ma anche dall'essere avvilito dalla visione di una realtà che non riesce più a capire e con cui non riesce a riconciliarsi... nel film c'è una battuta riguardo al fatto che da quando il tipo con il martello è piovuto dal cielo le cose sono cambiate. È questo ciò con cui abbiamo a che fare". Mark Ruffalo riprende il ruolo del dr. Bruce Banner nella scena post-titoli di coda. Riguardo alla scena, Ruffalo affermò: "Stavano quasi per finire il film e ho incontrato Robert [Downey Jr.] agli Academy Awards... e mi ha detto 'Che ne dici di venire sul set un giorno a girare qualcosa?' e io ho detto 'Stai scherzando? Certo, facciamolo!' Così sono andato sul set e abbiamo riso e girato per un paio d'ore".[60]

Thor: The Dark World (2013)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Thor: The Dark World.

Dopo che una serie di portali cominciano ad apparire nei diversi mondi, Thor chiede l'aiuto dell'astrofisica Jane Foster. Thor scopre che il malvagio Malekith e il suo esercito di Elfi Oscuri hanno intenzioni di distruggere l'universo utilizzando un potente artefatto. L'unico modo per sconfiggere Malekith è unire le forze con suo fratello Loki, tenuto prigioniero.

Il sequel di Thor venne annunciato nel giugno 2011, mentre la distribuzione è fissata per luglio 2013. Alan Taylor venne scelto come regista nel dicembre 2011 e la data di uscita venne spostata al novembre 2013. Al San Diego Comic-Con 2012 venne annunciato il titolo del film: Thor: The Dark World. Le riprese sono iniziate a settembre 2012 a Bourne Wood, nel Surrey. Altre riprese sono state effettuate in Groenlandia e a Londra. La première del film si è svolta al cinema Odeon di Leicester Square, a Londra, il 22 ottobre 2013. Venne distribuito in molti paesi il 30 ottobre 2013; il film è uscito l'8 novembre negli Stati Uniti e il 20 novembre in Italia. Chris Evans ha un breve cameo nei panni di Capitan America. La scena durante i titoli di coda venne diretta da James Gunn, regista di Guardiani della Galassia. Nella scena Sif e Volstagg incontrano il Collezionista, interpretato da Benicio del Toro.

Captain America: The Winter Soldier (2014)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Captain America: The Winter Soldier.

Steve Rogers, che lavora ora per lo S.H.I.E.L.D, si allea con Natasha Romanoff / Vedova Nera e Sam Wilson / Falcon per fermare una cospirazione di cui fa parte un misterioso assassino noto come Soldato d'Inverno.

Il sequel di Captain America - Il primo Vendicatore venne annunciato nell'aprile 2012. Joe e Anthony Russo sono stati scelti per dirigere il film un mese dopo. A luglio viene annunciato il titolo del film: Captain America: The Winter Soldier. Chris Evans, Scarlett Johansson e Samuel L. Jackson sono tornati rispettivamente come Steve Rogers/Capitan America, Vedova Nera e Nick Fury. Le riprese sono iniziate ad aprile 2013 e si sono svolte a Washington e a Cleveland, in Ohio. Il film è uscito il 26 marzo in Italia. La scena durante i titoli di coda è un'anticipazione di Avengers: Age of Ultron e venne diretta da Joss Whedon; la scena vede come protagonisti il Barone Wolfgang von Strucker che presenta come "miracoli" i gemelli Quicksilver e Scarlet Witch.

Guardiani della Galassia (2014)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Guardiani della Galassia (film).

Il terrestre Peter Quill / Star-Lord e un gruppo di disadattati composto da Gamora, Rocket, Drax il Distruttore e Groot combattono per tenere una potente sfera lontana dagli artigli del malvagio Ronan.

I Marvel Studios annunciarono la produzione di un film basato su i Guardiani della Galassia nel luglio 2012, mentre la distribuzione è fissata per il 1º agosto 2014 negli Stati Uniti e per il 22 ottobre 2014 in Italia. Il film è diretto da James Gunn su una sceneggiatura scritta da lui, Chris McCoy e Nicole Perlman. Nel febbraio 2013 Chris Pratt venne scelto per interpretare il protagonista Star-Lord. Le riprese si sono tenute nell'estate del 2013 a Londra. Al Comic-Con 2013 viene annunciato il cast completo del film, che include: Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Glenn Close, Lee Pace, Karen Gillan, Benicio del Toro, John C. Reilly, Djimon Hounsou e Michael Rooker[61] Inoltre Josh Brolin interpreta Thanos, villain già comparso alla fine di The Avengers (2012).[62] In seguito viene confermato da James Gunn che il film è collegato a Avengers: Infinity War.[63]

Joss Whedon, regista di The Avengers e Avengers: Age of Ultron.

Avengers: Age of Ultron (2015)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Avengers: Age of Ultron.

Gli Avengers Iron Man, Captain America, Thor, Hulk, Vedova Nera e Occhio di Falco devono combattere Ultron, un potente nemico che vuole far estinguere la razza umana; nella loro battaglia incontreranno i gemelli Pietro e Wanda Maximoff e una nuova entità, la Visione.

Il sequel di The Avengers venne annunciato dalla Disney nel maggio 2012, poco dopo l'uscita del primo film. L'uscita del film è avvenuta il 1º maggio 2015 negli Stati Uniti e il 22 aprile 2015 in Italia. Nell'agosto 2011 Joss Whedon firmò per tornare come sceneggiatore e regista del film. A giugno 2013 Robert Downey Jr. firmò un contratto per partecipare come Tony Stark/Iron Man a Avengers: Age of Ultron e Avengers: Infinity War. Joss Whedon incluse nel film nuovi personaggi, come Pietro Maximoff (Quicksilver) e Wanda Maximoff (Scarlet Witch),[64] interpretati da Aaron Taylor-Johnson e Elizabeth Olsen, mentre Loki non fa parte del film.[65] Paul Bettany interpreta Visione, mentre il villain Ultron è interpretato da James Spader. Al Comic-Con 2013 di San Diego viene annunciato il titolo ufficiale del film, Avengers: Age of Ultron. Nonostante il titolo sia quello della saga fumettistica Age of Ultron, la trama non ha a che fare con la run scritta nel 2013 da Brian Michael Bendis, mentre riprende vari elementi dei fumetti originali. Le riprese si tennero da marzo ad agosto 2014 in diverse location internazionali: Londra, Johannesburg, Seul, Chittagong e Valle d'Aosta.

Ant-Man (2015)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Ant-Man (film).

Il ladro Scott Lang deve aiutare il suo mentore, Henry Pym, a proteggere da pericolosi criminali la tecnologia Ant-Man, che permette a chi la indossa di ridursi alle dimensioni di una formica e allo stesso tempo aumentare la propria forza.

Il film è diretto da Peyton Reed e interpretato da Paul Rudd (Scott Lang), Michael Douglas (Hank Pym), Evangeline Lilly (Hope Van Dyne) e Corey Stoll (Darren Cross).[66] Inizialmente il film doveva essere diretto da Edgar Wright, anche autore della sceneggiatura insieme a Joe Cornish, ma il 23 maggio 2014 il regista lasciò la produzione a causa di divergenze creative con la Marvel.[67] Il 7 giugno, dopo alcune settimane di trattative con diversi registi,[68] venne scelto Reed come sostituto di Wright; Adam McKay venne chiamato per rimaneggiare lo script di Wright e Cornish.[69] Le riprese sono partite ad agosto 2014 e sono terminate nel dicembre dello stesso anno.[70] Il film rappresenta l'ultimo della Fase Due del Marvel Cinematic Universe.

Fase Tre[modifica | modifica wikitesto]

Film Data di uscita italiana Regia Sceneggiatura Produttori
Captain America: Civil War 4 maggio 2016 Anthony e Joe Russo[71] Christopher Markus & Stephen McFeely[72] Kevin Feige
Doctor Strange 26 ottobre 2016 Scott Derrickson[73] Scott Derrickson & C. Robert Cargill[74]
Guardiani della Galassia Vol. 2 25 aprile 2017 James Gunn[75]
Spider-Man: Homecoming 6 luglio 2017 Jon Watts[76] John Francis Daley & Jonathan M. Goldstein[77] e
Jon Watts & Christopher Ford e Chris McKenna & Erik Sommers[78]
Kevin Feige e Amy Pascal
Thor: Ragnarok 25 ottobre 2017[79] Taika Waititi[80] Eric Pearson e Craig Kyle & Christopher Yost[81] Kevin Feige

Captain America: Civil War (2016)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Captain America: Civil War.

Dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron, Captain America e Iron Man si ritrovano a capo di due diversi schieramenti a causa delle loro opinioni riguardo l'attuazione da parte dei governi mondiali di una legge volta a regolare tutte le attività superumane.[82]

Nel gennaio 2014 Anthony e Joe Russo firmarono per tornare alla regia del terzo film di Captain America;[71] inoltre vengono confermati nuovamente gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely,[72] oltre al ritorno di Chris Evans nei panni del supereroe. Nell'ottobre 2014 viene annunciato il titolo ufficiale del film, Captain America: Civil War, insieme all'ingresso nel cast di Robert Downey Jr. nei panni di Tony Stark/Iron Man.[83] Il film è un parziale adattamento del crossover fumettistico Civil War e apre la Fase Tre del Marvel Cinematic Universe. Le riprese si sono tenute da aprile ad agosto 2015 e hanno avuto luogo ad Atlanta, in Porto Rico, a Berlino e in Islanda.[84] Il film è il primo a usare le nuove macchine da presa 2D digitali IMAX Alexa 65, sviluppate in collaborazione con Arri. Joe Russo affermò che circa quindici minuti del film sono stati girati con queste nuove camere.[85]

Captain America: Civil War introduce inoltre Tom Holland nel ruolo di Peter Parker/Spider-Man e Chadwick Boseman nel ruolo di T'Challa/Pantera Nera, che saranno poi protagonisti dei film a loro dedicati nel 2017 e nel 2018.[76][86]

Doctor Strange (2016)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Doctor Strange (film).

Dopo essere stato coinvolto in un incidente d'auto che rovina la sua carriera, il famoso neurochirurgo Stephen Strange comincia un viaggio di guarigione che lo porterà ad incontrare l'Antico.[87]

Nel giugno 2010 Thomas Dean Donnelly e Joshua Oppenheimer furono assunti per scrivere la sceneggiatura del film con protagonista Dottor Strange.[88] Nel gennaio 2013 Kevin Feige confermò che Doctor Strange farà parte della Fase Tre. Scott Derrickson venne scelto nel giugno 2014 per dirigere il film,[73] mentre Jon Spaihts venne chiamato per riscrivere la sceneggiatura.[89] Nel dicembre 2015 C. Robert Cargill rivelò di essere co-sceneggiatore del film.[90] Nel dicembre 2014 viene annunciato Benedict Cumberbatch nel ruolo del protagonista.[91] La pre-produzione è cominciata nel giugno 2014,[92] mentre le riprese sono cominciate nel novembre 2015 in Nepal,[93][94] e sono terminate nell'aprile 2016 in Inghilterra.[95] Il film è stato distribuito il 26 ottobre 2016.[79]

Chris Hemsworth riprende il ruolo di Thor nella scena a metà dei titoli di coda; la scena è diretta da Taika Waititi e introduce gli eventi di Thor: Ragnarok.[96]

Guardiani della Galassia Vol. 2 (2017)[modifica | modifica wikitesto]

James Gunn, regista di Guardiani della Galassia e del sequel.
Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Guardiani della Galassia Vol. 2.

I Guardiani della Galassia si imbarcano in un'avventura per scoprire l'identità del padre di Peter Quill.[97]

Al Comic-Con 2014 di San Diego venne annunciato il seguito di Guardiani della Galassia, nuovamente scritto e diretto da James Gunn[75] Pratt, Saldana, Cooper, Bautista, Diesel, Rooker, Gillan, Close e Sean Gunn tornano nei panni dei rispettivi personaggi, e si aggiungono al cast Pom Klementieff come Mantis e Kurt Russell come Ego.[97][98] La pre-produzione cominciò nel giugno 2015.[99] Nel giugno 2015 venne rivelato il titolo del film, Guardiani della Galassia Vol. 2.[100] Le riprese iniziarono nel febbraio 2016 ai Pinewood Studios di Atlanta,[97][101] e si conclusero nel giugno 2016.[102] Il film è stato distribuito il 25 aprile 2017.[79]

Spider-Man: Homecoming (2017)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Spider-Man: Homecoming.

Peter Parker cerca di trovare un equilibrio tra i suoi impegni scolastici e la lotta al crimine nei panni di Spider-Man.[103]

Il 9 febbraio 2015 la Sony Pictures e i Marvel Studios annunciarono un accordo per realizzare un nuovo film su Spider-Man ambientato all'interno del Marvel Cinematic Universe, prodotto da Kevin Feige e Amy Pascal e distribuito da Sony Pictures, che manterrà anche il controllo creativo finale sul franchise.[104] Nell'aprile 2015 Feige confermò che il protagonista sarebbe stato Peter Parker, e rivelò che i piani per inserire Spider-Man nel MCU risalgono ad almeno ottobre 2014, commentando: "La Marvel non annuncia ufficialmente nulla finché non è tutto scritto nella pietra. Quindi a ottobre siamo andati avanti con il piano A avendo comunque un piano B, ovvero spostare tutte le date dei film, nel caso in cui l'accordo con la Sony fosse riuscito. Pensiamo al film di Spider-Man sin da quando abbiamo cominciato a pensare alla Fase Tre".[105] Nel giugno 2015 Tom Holland venne scelto come interprete di Spider-Man e Jon Watts viene annunciato come regista.[76] Nell'aprile 2016 è stato annunciato il titolo ufficiale del film.[103] Le riprese cominciarono nel giugno 2016 ai Pinewood Studios di Atlanta e terminarono a inizio ottobre 2016 a New York.[106][107] Spider-Man: Homecoming è stato distribuito il 6 luglio 2017.[108]

Nell'aprile 2016 Feige confermò che altri personaggi del MCU sarebbe apparsi nel film,[109] e poco dopo venne riportato che Downey Jr. avrebbe ripreso il ruolo di Tony Stark / Iron Man nel film.[110] Marisa Tomei riprende il ruolo di May Parker da Captain America: Civil War.[111]

Thor: Ragnarok (2017)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Thor: Ragnarok.

Imprigionato su un pianeta alieno senza il suo martello, Thor è costretto a combattere in un'arena contro Hulk, suo amico e alleato negli Avengers, e deve riuscire a tornare su Asgard per fermare la pericolosa Hela e impedire il Ragnarok.[112]

Nel gennaio 2014 venne annunciato che Craig Kyle e Christopher Yost avrebbero scritto il film.[113] Nell'ottobre 2014 venne annunciato il titolo del film.[114] Hemsworth, Hiddleston, Idris Elba e Anthony Hopkins tornano nei panni di Thor, Loki, Heimdall e Odino.[115] Nell'ottobre 2015 il regista Taika Waititi entrò in trattative per dirigere il film,[116] e nel dicembre 2015 Stephany Folsom venne assunta per riscrivere la sceneggiatura,[117] ma nel settembre 2017 la sceneggiatura venne attribuita ai soli Pearson, Kyle e Yost.[81] Le riprese cominciarono ai Village Roadshow Studios in Australia nel luglio 2016 e terminarono nell'ottobre seguente.[118][119] Thor: Ragnarok è stato distribuito il 25 ottobre 2017.[79]

Il film è ambientato dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron.[114] Mark Ruffalo e Benedict Cumberbatch riprendono i rispettivi ruoli di Bruce Banner / Hulk e Dottor Strange.[120][121]

Film in lavorazione[modifica | modifica wikitesto]

Film Data di uscita italiana Regia Sceneggiatura Produttori Stato
Black Panther 14 febbraio 2018[122] Ryan Coogler[123] Joe Robert Cole e Ryan Coogler[124][125] Kevin Feige Post-produzione
Avengers: Infinity War 4 maggio 2018 (USA)[126] Anthony e Joe Russo[127] Christopher Markus & Stephen McFeely[128]
Ant-Man and the Wasp 6 luglio 2018 (USA)[129] Peyton Reed[130] Chris McKenna & Erik Sommers, Andrew Barrer & Gabriel Ferrari e Paul Rudd[131] Riprese in corso
Captain Marvel 8 marzo 2019 (USA)[129] Anna Boden e Ryan Fleck[132] Geneva Robertson-Dworet[133] Pre-produzione
Film senza titolo degli Avengers 3 maggio 2019 (USA)[126] Anthony e Joe Russo[127] Christopher Markus & Stephen McFeely[128] Riprese in corso
Sequel di Spider-Man: Homecoming 5 luglio 2019 (USA)[134] TBA TBA Kevin Feige e Amy Pascal In sviluppo

Black Panther (2018)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Black Panther (film).

Dopo gli eventi di Captain America: Civil War, T'Challa / Pantera Nera si allea con la C.I.A. e le Dora Milaje, la sua milizia privata, per fermare un nemico che minaccia il Wakanda.[135][136]

Nel gennaio 2011 lo sceneggiatore Mark Bailey venne assunto per scrivere un film basato sul personaggio di Pantera Nera.[137] Il film venne annunciato nell'ottobre 2014 e ha come protagonista Chadwick Boseman.[86] Nell'ottobre 2015 Joe Robert Cole entrò in trattative per scrivere la sceneggiatura del film.[138] Nel gennaio 2016 Ryan Coogler venne annunciato alla regia,[123] e il mese seguente Cole venne confermato come autore della sceneggiatura.[124] Nell'aprile 2016 Feige rivelò che Coogler sarebbe stato anche co-sceneggiatore del film.[125] Le riprese cominciarono nel gennaio 2017 ad Atlanta e terminarono nell'aprile seguente.[139][140] L'uscita di Black Panther è fissata al 14 febbraio 2018.[122]

Andy Serkis riprende il ruolo di Ulysses Klaue da Avengers: Age of Ultron.[141] Martin Freeman, Florence Kasumba e John Kani riprendono i rispettivi ruoli di Everett Ross, Ayo e T'Chaka da Captain America: Civil War.[139][142]

Avengers: Infinity War (2018)[modifica | modifica wikitesto]

Gli Avengers si alleano con i Guardiani della Galassia per fermare Thanos, intenzionato a impossessarsi delle sei Gemme dell'Infinito per dominare sull'intero universo.[143]

Anthony e Joe Russo, registi di Captain America: The Winter Soldier, Captain America: Civil War e dei film Avengers: Infinity War e il suo sequel.

Il film venne annunciato nell'ottobre 2014 come Avengers: Infinity War - Part 1 e la sua uscita nelle sale è prevista per il 4 maggio 2018;[126] Nell'aprile 2015 venne annunciato che il film sarebbe stato diretto da Anthony e Joe Russo,[127] mentre a maggio venne rivelato che Christopher Markus e Stephen McFeely avrebbero scritto la sceneggiatura.[128] Nel luglio 2016 il titolo del film venne abbreviato in Avengers: Infinity War.[144] Le riprese di Infinity War iniziarono nel gennaio 2017 ad Atlanta,[145] e terminarono nel luglio 2017.[146] Avengers: Infinity War è stato girato interamente in formato IMAX.[147]

Ant-Man and the Wasp (2018)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Ant-Man (film) § Sequel.

Dopo gli eventi di Captain America: Civil War, Scott Lang / Ant-Man viene contattato da Hank Pym e Hope van Dyne / Wasp per una missione urgente.[131]

Il film venne annunciato nell'ottobre 2015.[129] Paul Rudd ed Evangeline Lilly riprenderanno i loro ruoli di Ant-Man e Wasp,[129] e Peyton Reed tornerà alla regia del sequel.[130][148] Le riprese iniziarono nel'agosto 2017 ad Atlanta.[131] L'uscita del film è fissata al 6 luglio 2018 negli Stati Uniti.[129]

Captain Marvel (2019)[modifica | modifica wikitesto]

Il film venne annunciato nell'ottobre 2014 e avrà come protagonista la supereroina Carol Danvers.[149] Nell'aprile 2015 la Marvel annunciò che la sceneggiatura sarebbe stata scritta da Nicole Perlman & Meg LeFauve,[150] sostituite nell'agosto 2017 con Geneva Robertson-Dworet.[133] Al San Diego Comic-Con 2016 Brie Larson venne annunciata nel ruolo della protagonista.[151] Nell'aprile 2017 venne annunciato che il film sarebbe stato diretto da Anna Boden & Ryan Fleck.[132] Le riprese del film cominceranno nel gennaio 2018 in California.[152][153] L'uscita del film è prevista per l'8 marzo 2019.[129]

Il film sarà ambientato negli anni novanta e introdurrà gli Skrull nel Marvel Cinematic Universe. Samuel Jackson riprenderà il ruolo di Nick Fury.[154]

Film senza titolo degli Avengers (2019)[modifica | modifica wikitesto]

Il film venne annunciato nell'ottobre 2014 con il titolo di Avengers: Infinity War - Part 2 e la sua uscita nelle sale è prevista per il 3 maggio 2019;[126] Nell'aprile 2015 venne annunciato che il film sarebbe stato diretto da Anthony e Joe Russo,[127] mentre a maggio venne rivelato che Christopher Markus e Stephen McFeely avrebbero scritto la sceneggiatura.[128] Nel luglio 2016 la Marvel confermò che il titolo del film sarebbe stato cambiato.[144] Le riprese del film cominciarono nell'agosto 2017 ad Atlanta.[155] Il film è girato interamente in formato IMAX.[147]

Sequel di Spider-Man: Homecoming (2019)[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Spider-Man: Homecoming § Sequel.

Il film venne annunciato nel dicembre 2016. La data di uscita è fissata al 5 luglio 2019.[134]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Tre film ancora senza titolo sono previsti per il 1º maggio 2020, il 7 agosto 2020 e il 6 novembre 2020.[129][156] Kevin Feige e i Marvel Studios hanno pianificato film fino al 2021,[157] e hanno ulteriori storyline generali fino al 2028.[158] Nell'ottobre 2014, parlando dello sviluppo della Fase Quattro, Feige affermò: "Non parleremo delle storie di nessuno di questi film, della trama o di quello che accade ai personaggi di questi film. In effetti, anche parlare di uno di questi personaggi - che saranno coinvolti in questi film - sarebbe uno spoiler perché svelerebbe ciò che potrebbe o non potrebbe accadergli nei film precedenti".[159] Nell'aprile 2016 Feige dichiarò: "Stiamo lavorando a tutto quello che è stato annunciato fino al 2019. Tutto quello che è previsto per il 2020 e oltre è una grande scacchiera, ma penso sia sicuro dire che Guardiani della Galassia 3 sia uno di quei film. Non so esattamente in che ordine saranno".[160] Nell'aprile 2017 il regista James Gunn annunciò che sarebbe tornato per scrivere e dirigere Guardiani della Galassia Vol. 3.[161] Nell'aprile 2017 Feige tornò a parlare del futuro del franchise dopo Avengers: Infinity War, affermando: "In tutta onestà, oltre a sapere che lavoreremo ancora con la Sony per un altro film di Spider-Man e che a un certo punto James Gunn tornerà per Guardiani della Galassia Vol. 3, tutto il resto riguarda la Fase Tre. E tutto quello che accadrà dopo sarà molto diverso. Non so nemmeno se verrà chiamata Fase Quattro".[162]

Nell'aprile 2012 Kevin Feige dichiarò di essere fiducioso in un film sugli Inumani,[163] e nell'agosto 2014 venne riportato che la Marvel aveva assunto Joe Robert Cole per scrivere la sceneggiatura.[164] Nell'ottobre 2014 il film venne annunciato ufficialmente per il luglio 2019,[165] tuttavia nell'aprile 2016 il film venne posticipato a data da definirsi.[166] Nell'ottobre 2015 venne riportato che Cole non era più coinvolto nel film e che le sue bozze di sceneggiatura non sarebbero state usate.[124] Gli Inumani sono stati introdotti nel MCU durante la seconda stagione di Agents of S.H.I.E.L.D.[167] Nel novembre 2016 la ABC ordinò la serie televisiva Marvel's Inhumans, prevista per l'autunno 2017.[168]

Un film basato su Runaways è stato a lungo in sviluppo. Nel maggio 2008 Brian Vaughan venne assunto per scrivere una sceneggiatura.[169] Nell'aprile 2010 la Marvel assunse Peter Sollett per dirigere il film,[170] e a maggio venne assunto Drew Pearce per scrivere la sceneggiatura.[171] Tuttavia, nel settembre 2013 Pearce spiegò che il film di Runaways era stato messo da parte a favore di The Avengers.[172] Nell'ottobre 2014 Feige affermò di avere uno "script fantastico nascosto nella nostra cripta", aggiungendo che "ci piacerebbe vedere Runaways un giorno. Nelle nostre discussioni su film e serie televisive è l'argomento di cui parliamo sempre, perché abbiamo una bozza molto solida. Ma ancora una volta, non possiamo fare tutto".[159] Nell'agosto 2016 venne annunciata la serie televisiva Marvel's Runaways per il servizio di streaming on demand Hulu, che ordinò l'episodio pilota e ulteriori sceneggiature per un eventuale ordine a serie.[173]

Nel febbraio 2014 Feige rivelò che dopo aver esplorato il passato della Vedova Nera in Age of Ultron gli sarebbe piaciuto approfondire di più l'argomento in un film a lei dedicato.[174] La Marvel fece diversi tentativi di sviluppo per un film sul personaggio, incluso un trattamento "abbastanza approfondito" scritto da Nicole Perlman.[174][175]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Attori dei film del Marvel Cinematic Universe.

Legenda

  • Questa tabella include solo i personaggi che sono apparsi in più serie di film del Marvel Cinematic Universe, e i cui nomi compaiono nei billing di almeno due film.
  • Una cella grigia indica che il personaggio non appare nel film.
  • La V indica che l'attore ha dato solo voce al personaggio (nella versione originale).
Personaggio Film di Ant-Man Film degli Avengers Black Panther Film di Captain America Doctor Strange Film dei Guardiani della Galassia L'Incredibile Hulk Film di Iron Man Film di Spider-Man Film di Thor
Bruce Banner
Hulk
  Mark Ruffalo   Edward Norton
Lou FerrignoV
Mark Ruffalo   Mark Ruffalo
James "Bucky" Barnes
Soldato d'Inverno
Sebastian Stan   Sebastian Stan  
Clint Barton
Occhio di Falco
  Jeremy Renner   Jeremy Renner   Jeremy Renner
Peggy Carter Hayley Atwell   Hayley Atwell  
Drax il Distruttore   Dave Bautista   Dave Bautista  
Gamora   Zoe Saldana   Zoe Saldana  
Groot   Vin DieselV   Vin DieselV  
Nick Fury   Samuel L. Jackson   Samuel L. Jackson   Samuel L. Jackson   Samuel L. Jackson
Heimdall   Idris Elba   Idris Elba
Maria Hill   Cobie Smulders   Cobie Smulders  
Scott Lang
Ant-Man
Paul Rudd   Paul Rudd  
Loki   Tom Hiddleston   Tom Hiddleston
Wanda Maximoff
Scarlet
  Elizabeth Olsen   Elizabeth Olsen  
Nebula   Karen Gillan   Karen Gillan  
Peter Parker
Spider-Man
  Tom Holland   Tom Holland   Tom Holland  
May Parker   Marisa Tomei   Marisa Tomei  
Virginia "Pepper" Potts   Gwyneth Paltrow   Gwyneth Paltrow  
Peter Quill
Star-Lord
  Chris Pratt   Chris Pratt  
James "Rhodey" Rhodes
War Machine / Iron Patriot
  Don Cheadle   Don Cheadle   Terrence Howard
Don Cheadle
 
Rocket Raccoon   Bradley Cooper   Bradley CooperV  
Steve Rogers
Captain America
Chris Evans   Chris Evans   Chris Evans
Natasha Romanoff
Vedova Nera
  Scarlett Johansson   Scarlett Johansson   Scarlett Johansson  
Thaddeus "Thunderbolt" Ross   William Hurt   William Hurt  
Erik Selvig   Stellan Skarsgård   Stellan Skarsgård
Tony Stark
Iron Man
  Robert Downey Jr.   Robert Downey Jr.   Robert Downey Jr.  
Stephen Strange   Benedict Cumberbatch   Benedict Cumberbatch   Benedict Cumberbatch
T'Challa
Pantera Nera
  Chadwick Boseman  
Thor   Chris Hemsworth   Chris Hemsworth   Chris Hemsworth
Hope van Dyne
Wasp
Evangeline Lilly  
Visione   Paul Bettany   Paul Bettany  
Sam Wilson
Falcon
Anthony Mackie   Anthony Mackie  

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Per maggiori informazioni, vedi la sezione "Accoglienza" di ogni film.

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Film Uscita USA Incassi Classifica Budget Fonte
USA e Canada Internazionale Mondiale USA e Canada[176] A livello mondiale[177]
Iron Man 2 maggio 2008 $318,412,101 $266,762,121 $585,174,222 57 141 $140 milioni [178]
L'incredibile Hulk 13 giugno 2008 $134,806,913 $128,620,638 $263,427,551 402 494 $150 milioni [179]
Iron Man 2 7 maggio 2010 $312,433,331 $311,500,000 $623,933,331 61 123 $200 milioni [180]
Thor 6 maggio 2011 $181,030,624 $268,295,994 $449,326,618 225 215 $150 milioni [181]
Captain America - Il primo Vendicatore 22 luglio 2011 $176,654,505 $193,915,269 $370,569,774 241 290 $140 milioni [182]
The Avengers 4 maggio 2012 $623,357,910 $895,455,078 $1,518,812,988 5 5 $220 milioni [183]
Iron Man 3 3 maggio 2013 $409,013,994 $805,797,258 $1,214,811,252 21 12 $200 milioni [184]
Thor: The Dark World 8 novembre 2013 $206,362,140 $438,209,262 $644,571,402 175 114 $170 milioni [185]
Captain America: The Winter Soldier 4 aprile 2014 $259,766,572 $454,497,695 $714,264,267 99 91 $170 milioni [186]
Guardiani della Galassia 1º agosto 2014 $333,176,600 $440,152,029 $773,328,629 50 76 $196 milioni [187][188]
Avengers: Age of Ultron 1º maggio 2015 $459,005,868 $946,397,826 $1,405,403,694 12 7 $279 milioni [189][190]
Ant-Man 17 luglio 2015 $180,202,163 $339,109,802 $519,311,965 227 172 $130 milioni [191]
Captain America: Civil War 6 maggio 2016 $408,084,349 $745,220,146 $1,153,304,495 22 14 $250 milioni [192]
Doctor Strange 4 novembre 2016 $232,641,920 $445,076,475 $677,718,395 134 103 $165 milioni [193][194]
Guardiani della Galassia Vol. 2 5 maggio 2017 $389,813,101 $473,750,730 $863,563,831 28 57 $200 milioni [195][196]
Spider-Man: Homecoming 7 luglio 2017 $334,137,958 $545,965,784 $880,103,742 49 49 $175 milioni [197][198]
Thor: Ragnarok 3 novembre 2017 $231,397,170 $440,028,259 $671,425,429 135 106 $180 milioni [199][200]
Totale $5,190,297,219 $8,138,754,366 $13,329,051,585 1 1 $3,115 miliardi [201][202]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Rotten Tomatoes Metacritic
Iron Man 94% (268 recensioni)[203] 79 (38 recensioni)[204]
L'incredibile Hulk 67% (225 recensioni)[205] 61 (38 recensioni)[206]
Iron Man 2 73% (279 recensioni)[207] 57 (40 recensioni)[208]
Thor 77% (270 recensioni)[209] 57 (40 recensioni)[210]
Captain America - Il primo Vendicatore 80% (252 recensioni)[211] 66 (43 recensioni)[212]
The Avengers 92% (327 recensioni)[213] 69 (43 recensioni)[214]
Iron Man 3 79% (296 recensioni)[215] 62 (44 recensioni)[216]
Thor: The Dark World 66% (251 recensioni)[217] 54 (44 recensioni)[218]
Captain America: The Winter Soldier 89% (271 recensioni)[219] 70 (47 recensioni)[220]
Guardiani della Galassia 91% (295 recensioni)[221] 76 (52 recensioni)[222]
Avengers: Age of Ultron 75% (323 recensioni)[223] 66 (49 recensioni)[224]
Ant-Man 82% (284 recensioni)[225] 64 (43 recensioni)[226]
Captain America: Civil War 90% (357 recensioni)[227] 75 (52 recensioni)[228]
Doctor Strange 89% (303 recensioni)[229] 72 (49 recensioni)[230]
Guardiani della Galassia Vol. 2 82% (324 recensioni)[231] 67 (47 recensioni)[232]
Spider-Man: Homecoming 92% (302 recensioni)[233] 73 (51 recensioni)[234]
Thor: Ragnarok 92% (298 recensioni)[235] 73 (48 recensioni)[236]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Pamela McClintock, Marvel Making Deals for Title Wave, in Variety, 27 aprile 2006. URL consultato il 1º marzo 2008 (archiviato dall'url originale il 1º maggio 2011).
  2. ^ Jeff Jensen, Iron Man: Summer's first Marvel?, in Entertainment Weekly, 17 aprile 2008. URL consultato il 21 aprile 2008 (archiviato il 28 marzo 2013).
  3. ^ Bryan Cairns, Director Louis Leterrier Talks Incredible Hulk, su Newsarama.com, 3 ottobre 2011. URL consultato il 23 febbraio 2013 (archiviato il 23 febbraio 2013).
  4. ^ Vanessa Juarez, Comic-Con: 'Incredible Hulk' screenwriter Zak Penn discusses strife with Edward Norton, in Entertainment Weekly, 26 luglio 2008. (archiviato il 21 febbraio 2013).
  5. ^ Nikki Finke, So What Was All The Fuss About? Marvel Locks In Jon Favreau For 'Iron Man 2′, su Deadline.com, 9 luglio 2008. URL consultato il 3 agosto 2012 (archiviato il 21 agosto 2012).
  6. ^ Marc Graser, Theroux to write 'Iron Man' sequel, in Variety, 15 luglio 2008. URL consultato il 16 luglio 2008 (archiviato il 24 agosto 2012).
  7. ^ Michael Fleming, Branagh in talks to direct 'Thor', in Variety, Sepyember 28, 2008. URL consultato il 29 settembre 2008 (archiviato dall'url originale il 6 luglio 2011).
  8. ^ a b (EN) Thor Movie: New Release Date! May 6, 2011, marvel.com, 7 febbraio 2010. URL consultato l'8 gennaio 2015.
  9. ^ Borys Kit, 'Captain America' recruits director, in The Hollywood Reporter, 9 novembre 2008. URL consultato il 10 novembre 2008 (archiviato il 2 luglio 2011).
  10. ^ Borys Kit e Jay A. Fernandez, 'Captain America' enlists two scribes, in The Hollywood Reporter, 18 novembre 2008. URL consultato il 19 novembre 2008 (archiviato il 6 luglio 2011).
  11. ^ Marc Graser, Whedon to head 'Avengers, in Variety, 13 aprile 2010. URL consultato il 14 aprile 2010 (archiviato il 25 aprile 2011).
  12. ^ Pamela McClintock, La Marvel per Jon Favreau, in Variety, 27 aprile 2006. URL consultato il 1º marzo 2008 (archiviato dall'url originale il 1º maggio 2011).
  13. ^ Rob Worley, Jon Favreau talks Iron Man, su Mania.com, 21 giugno 2006. URL consultato il 22 marzo 2008 (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2013).
  14. ^ Iron Man ha un volto, su IGN, 29 settembre 2006. URL consultato il 25 marzo 2013 (archiviato il 26 marzo 2013).
  15. ^ Funding Initiated for 'Iron Man' Movie, su Superherohype.com, 28 febbraio 2007. URL consultato il 28 febbraio 2007 (archiviato il 28 marzo 2013).
  16. ^ Jon Favreau, Jon Favreau sulle riprese di Iron Man, su Superherohype.com, 19 marzo 2007. URL consultato il 19 marzo 2007 (archiviato il 28 marzo 2013).
  17. ^ Volando con le stelle, Edwards Air Force Base, 6 aprile 2007. URL consultato il 16 aprile 2007 (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2013).
  18. ^ Jon Favreau, Iron Man Movie Update, su Superherohype.com, 25 giugno 2007. URL consultato il 26 giugno 2007 (archiviato il 28 marzo 2013).
  19. ^ Iron Man Aussie Premiere Pics, su Superherohype.com, 14 aprile 2008. URL consultato il 15 aprile 2008 (archiviato il 28 marzo 2013).
  20. ^ (EN) Adam B. Vary, Jon Favreau talks 'Iron Man, su Entertainment Weekly, 5 maggio 2008..
  21. ^ (EN) Harry Knowles, Hulk 2 story BS, su Ain't It Cool News, 18 gennaio 2006.
  22. ^ (EN) StevenZeitchik, Marvel stock soars on rev outlook, su Variety, 23 febbraio 2006. (archiviato dall'url originale il 23 febbraio 2013).
  23. ^ (EN) Edward Douglas, Zak Penn on Norton as Hulk!, su Super Hero Hype, 16 aprile 2007.
  24. ^ The Making of Incredible, documentario presente nel DVD del film.
  25. ^ (EN) Hulk Filming at CFB Trenton, su SuperheroHype.com, 31 luglio 2007.
  26. ^ (EN) Larry Carroll, 'Iron Man' Star Robert Downey Jr. Talks About 'Incredible Hulk' Cameo, Controversial 'Tropic Thunder' Pics, su MTV News, 17 marzo 2008.
  27. ^ (EN) Rob M. Worley, Captain America secret unthaws on Incredible Hulk DVD, su Mania.com, 13 ottobre 2008.
  28. ^ (EN) Marvel Announces 'Iron Man 2, su Access Hollywood, 5 maggio 2008.
  29. ^ (EN) Borys Kit, Downey, Favreau sign on for "Avengers" at Marvel, su The Hollywood Reporter, 29 ottobre 2008.
  30. ^ (EN) Michael Fleming, Samuel Jackson joins 'Iron' cast, su Variety, 25 febbraio 2009.
  31. ^ (EN) Nikki Finke, ANOTHER 'IRON MAN 2′ DEAL: Scarlett Johannson To Replace Emily Blunt As Black Widow For Lousy Lowball Money, su Deadline.com, 11 marzo 2009.
  32. ^ (EN) Iron Man 2 Wraps on Schedule, su Marvel.com, 18 luglio 2009.
  33. ^ (EN) Jon D. Witmer, Armor Wars: Cinematographer Matthew Libatique, ASC and director Jon Favreau shoot to thrill with the action-packed Iron Man 2, su American Cinematographer, maggio 2010.
  34. ^ (EN) Team Edwards goes Hollywood, su Edwards Air Force, 21 maggio 2009. (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2012).
  35. ^ (EN) Jerry Garrett, Iron Man 2' and the Fate of the Rolls-Royces, su The New York Times, 7 maggio 2010.
  36. ^ (EN) Pietro Filipponi, Jon Favreau Confirms Black Panther Easter Egg in Iron Man 2, Among Others, su The Daily Blam!, 19 settembre 2010.
  37. ^ (EN) Rick Marshall, Iron Man 2' Post-Credits Scene Revealed!, su MTV News, 28 aprile 2010.
  38. ^ (EN) Michael Fleming, Matthew Vaughn to direct 'Thor', su Variety, 9 agosto 2007.
  39. ^ (EN) Erik Davis, 'Thor' Needs New Director, Hulk to Cameo in 'Iron Man 2'?, su Cinematical.com, 8 maggio 2008.
  40. ^ (EN) Nikki Finke, Exclusive: Chris Hemsworth is Thor, su Deadline.com, 16 maggio 2009.
  41. ^ Thor Movie: Principal Photography Starts!, su Marvel.com, 11 gennaio 2010.
  42. ^ (EN) Blair Marnell, Clark Gregg's 'Iron Man 2' S.H.I.E.L.D. Agent Will 'Do Some Exciting Things' In 'Thor, su MTV News, 28 aprile 2010.
  43. ^ (EN) Cinema Blend, Cinema Con: We've Seen Hawkeye In Thor And It's More Than A Walk On, cinemablend.com, 28 marzo 2011.
  44. ^ (EN) Darren Franich, Thor' post-credits scene: What the heck WAS that thing?, su Entertainment Weekly, 7 maggio 2011.
  45. ^ (EN) Jami Philbrick, Stellan Skarsgard Talks 'The Avengers,' 'The Girl with the Dragon Tattoo,' and 'Melancholia, su I Am Rogue, 31 agosto 2011.
  46. ^ (EN) Marc Graser, Chris Evans to play 'Captain America', su Variety, 22 marzo 2010.
  47. ^ (EN) Caerwent is scene for Captain America movie, su South Wales Argus, 28 luglio 2011.
  48. ^ a b Shane Black talks direction of Iron Man 3 and whether or not to expect more Marvel cameos!, su Ain't It Cool News, 7 marzo 2011. URL consultato il 3 settembre 2012 (archiviato il 3 settembre 2012).
  49. ^ Mike Fleming, Marvel Taps Its 'Runaways' Scribe Drew Pearce To Write 'Iron Man 3′ Script, su Deadline.com, 31 marzo 2011. URL consultato il 3 settembre 2012 (archiviato il 3 settembre 2012).
  50. ^ Mike Fleming Jr., 'Thor 2′ Director Will Be 'Game Of Thrones' Helmer Alan Taylor, su Deadline.com, 24 dicembre 2011. URL consultato il 27 marzo 2013 (archiviato il 27 marzo 2013).
  51. ^ ‘Thor: The Dark World’ Official Synopsis Released, su StitchKingdom.com, 12 ottobre 2012. URL consultato il 12 ottobre 2012.
  52. ^ Jeff Sneider, Russo brothers tapped for 'Captain America 2': Disney and Marvel in final negotiations with 'Community' producers to helm pic, su Variety, 6 giugno 2012. URL consultato il 3 luglio 2012 (archiviato il 16 luglio 2012).
  53. ^ Rick Marshall, 'Captain America' Writers Talk Sequel, Post-'Avengers' Plans, And The Marvel Movie-Verse, su MTV News, 14 aprile 2011. URL consultato il 14 aprile 2011 (archiviato il 6 luglio 2011).
  54. ^ a b Silas Lesnick, James Gunn Confirmed to Direct and Rewrite Guardians of the Galaxy, su Superherohype.com, 18 settembre 2012. URL consultato il 18 settembre 2012 (archiviato il 18 settembre 2012).
  55. ^ Marc Graser, Marvel planning 'Guardians of the Galaxy' pic, su Variety, 28 giugno 2012. URL consultato il 16 luglio 2012 (archiviato il 5 agosto 2012).
  56. ^ Borys Kit, Marvel Hires Three-Time Black List Writer for 'Guardians of the Galaxy' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 2 agosto 2012. URL consultato il 2 agosto 2012 (archiviato il 3 agosto 2012).
  57. ^ (EN) Marc Graser, Joss Whedon will return for 'The Avengers 2', su Variety, 7 agosto 2012. URL consultato il 7 agosto 2012 (archiviato il 7 agosto 2012).
  58. ^ (EN) Director Peyton Reed and Writer Adam McKay Join Marvel's Ant-Man, su Marvel.com, 7 luglio 2014. URL consultato il 26 ottobre 2014.
  59. ^ (EN) Jeff Sneider, Marvel’s ‘Ant-Man’ Resolves Writing Credit Dispute (Exclusive), su The Wrap, 22 aprile 2015.
  60. ^ IAR Exclusive: Mark Ruffalo Talks Marvel Cameos and the Future of The Hulk, su IAmRogue.com, 12 maggio 2013. URL consultato il 13 maggio 2013 (archiviato il 15 maggio 2013).
  61. ^ ."Comic-Con 2013: Guardians of the Galaxy, ecco il cast e la descrizione delle scene mostrate" BadTaste.it. 21 luglio 2013
  62. ^ (EN) Josh Brolin to play Thanos in Marvel's Guardians of the Galaxy, su Variety.com, 30 maggio 2014.
  63. ^ (EN) 'Guardians of the Galaxy' connects to 'The Avengers 3', su slashfilm.com, 11 aprile 2014.
  64. ^ A. Berni "Scarlet Witch e Quicksilver (al momento) sono in The Avengers 2!" BadTaste.it. 2 maggio 2013
  65. ^ " Loki non sarà in The Avengers 2!!" BadTaste.it. 15 giugno 2013
  66. ^ (EN) SDCC 2014: Official: Evangeline Lilly & Corey Stoll Join Marvel's Ant-Man, su marvel.com, 26 luglio 2014. URL consultato il 29 luglio 2014.
  67. ^ BREAKING: Edgar Wright abbandona la regia di Ant-Man, su badtasteit, 23 maggio 2014.
  68. ^ Ant-Man: Adam McKay non è più in trattative, su badtaste.it, 1º giugno 2014.
  69. ^ (EN) Director Peyton Reed and Writer Adam McKay Join Marvel's Ant-Man, su marvel.com, 7 giugno 2014.
  70. ^ Peyton Reed, And that's it! Principal photography on ANT-MAN is now complete. The ants have left the building. Stay tuned..., su twitter.com, 6 dicembre 2014. URL consultato il 6 dicembre 2014.
  71. ^ a b (EN) Directors Joe & Anthony Russo Confirm They’ll Direct CAPTAIN AMERICA 3; Say They’re Breaking the Story Now with Screenwriters Christopher Markus & Stephen McFeely, su collider.com, 11 marzo 2014. URL consultato il 29 luglio 2014.
  72. ^ a b (EN) Screenwriters Christopher Markus and Stephen McFeely Talk CAPTAIN AMERICA 3; Reveal They’ve Been Working on it Since Late 2013, su collider.com, 7 aprile 2014. URL consultato il 29 luglio 2014.
  73. ^ a b (EN) Marvel's Doctor Strange to Be Directed by Scott Derrickson (EXCLUSIVE), su Variety, 3 giugno 2014.
  74. ^ (EN) Ryan Leston, New Doctor Strange Trailer Is Out Of This World, su Yahoo! UK, 24 luglio 2016. URL consultato il 24 luglio 2016.
  75. ^ a b James Gunn scriverà e dirigerà Guardiani della Galassia 2!, su badtaste.it, 26 luglio 2014.
  76. ^ a b c (EN) Sony Pictures and Marvel Studios Find Their 'Spider-Man' Star and Director, su Marvel.com, 23 giugno 2015.
  77. ^ (EN) Back To Walley World: The Griswolds Go On 'Vacation' Again, su NPR, 25 luglio 2015.
  78. ^ (EN) Marc Strom, SDCC 2016: 'Spider-Man: Homecoming' Introduces Its Villain, su Marvel.com, 23 luglio 2016. URL consultato il 24 luglio 2016.
  79. ^ a b c d Ecco la data di uscita italiana di Captain America: Civil War e dei prossimi film Marvel!, su badtaste.it, 7 maggio 2015.
  80. ^ (EN) Mike Fleming, Jr., Mark Ruffalo Bringing Hulk Into ‘Thor: Ragnarok’, deadline.com, 15 ottobre 2015. URL consultato il 21 ottobre 2015.
  81. ^ a b (EN) Christine Dihn, Marvel Studios 'Thor: Ragnarok' Debuts New IMAX Poster, su Marvel.com, 20 settembre 2017. URL consultato il 4 ottobre 2017.
  82. ^ (EN) Evan Dickson, CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR Starts Shooting In Less Than Two Weeks, su Collider, 19 marzo 2015.
  83. ^ (EN) Marc Strom, Marvel Pits Captain America & Iron Man in a Cinematic Civil War, su Marvel.com, 28 ottobre 2014.
  84. ^ (EN) Louis D'Esposito, #CaptainAmericaCivilWar wrapped principle photography today. Congratulations to the Russo brothers and the entire cast and crew, su Twitter, 22 agosto 2015.
  85. ^ (EN) Brent Lang, ‘Captain America: Civil War’ First to Use New Imax/Arri 2D Camera (EXCLUSIVE), su Variety, 13 aprile 2015.
  86. ^ a b (EN) Marc Strom, Chadwick Boseman to Star in Marvel's Black Panther, su Marvel.com, 28 ottobre 2014.
  87. ^ D23: MARVEL, LUCASFILM & WALT DISNEY PICTURES Panel, newsarama.com. URL consultato il 21 agosto 2015.
  88. ^ (EN) Mike Fleming Jr., Will Dr. Strange Be Marvel's First Superhero To Fly Under the Disney Banner?, su deadline.com, 21 giugno 2010. URL consultato il 7 dicembre 2014.
  89. ^ (EN) Michael Fleming, Jr., Marvel Setting Jon Spaihts To Script 'Doctor Strange', su Deadline.com, 18 giugno 2014. URL consultato il 12 novembre 2015.
  90. ^ (EN) Nick Romano, ‘Doctor Strange’ Re-Teams Director Scott Derrickson With ‘Sinister’ Writer C. Robert Cargill, su Collider, 14 dicembre 2015. URL consultato il 22 gennaio 2016.
  91. ^ (EN) Benedict Cumberbatch to Play Doctor Strange, su Marvel.com, 4 dicembre 2014. URL consultato l'8 novembre 2015.
  92. ^ (EN) Rob Keyes, ‘Doctor Strange’ Production Begins Early Next Year; Casting Very Soon, su screenrant.com, 21 giugno 2014. URL consultato il 7 dicembre 2014.
  93. ^ (EN) Benedict Cumberbatch in Nepal, su The Himalayan Times, 5 novembre 2015.
  94. ^ Doctor Strange: Benedict Cumberbatch in azione in un video dal set!, su BadTaste.it, 6 novembre 2015.
  95. ^ (EN) Marvel's Doctor Strange Wraps Filming, su ComicBook.com, 4 aprile 2016.
  96. ^ (EN) James Hunt, Doctor Strange: post-credits scenes explained, su Den of Geek, 26 ottobre 2016. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  97. ^ a b c (EN) Marvel Studios Begins Production on Marvel's 'Guardians of the Galaxy Vol. 2', su Marvel.com, 17 febbraio 2016. URL consultato il 20 febbraio 2016.
  98. ^ (EN) Anthony Couto, SDCC: Kurt Russel Will Play Ego, Star-Lord's Dad in "Guardians of the Galaxy Vol. 2", su Comic Book Resourcers, 23 luglio 2016. URL consultato il 24 luglio 2016.
  99. ^ (EN) Kevin Feige on how Marvel's new Spider-Man will be different, and missing Comic-Con, su Los Angeles Times, 29 giugno 2015.
  100. ^ (EN) ‘Guardians of the Galaxy’ Sequel Gets Title, su Variety, 29 giugno 2015.
  101. ^ (EN) James Gunn Offers Update on Guardians of the Galaxy 2, su Super Hero Hype, 3 aprile 2015.
  102. ^ (EN) James Gunn, And that’s a wrap on #GoTGVol2. WHEW. So much gratitude to my wonderful cast and crew. Thank you all., twitter.com, 17 giugno 2016. URL consultato il 17 giugno 2016.
  103. ^ a b (EN) Lucas Siegel, Marvel and Sony's Spider-Man Reboot is Officially Spider-Man: Homecoming, su ComicBook.com, 13 aprile 2016. URL consultato il 13 aprile 2016.
  104. ^ (EN) Sony Pictures Entertainment Brings Marvel Studios Into The Amazing World Of Spider-Man, marvel.com, 9 febbraio 2015. URL consultato il 10 febbraio 2015.
  105. ^ (EN) Exclusive: Marvel’s Spider-Man Reboot is NOT an Origin Story, su Crave Online, 11 aprile 2015.
  106. ^ (EN) Lucas Siegel, Spider-Man: Homecoming Starts Filming, su ComicBook.com, 20 giugno 2016. URL consultato il 20 giugno 2016.
  107. ^ (EN) Megan Peters, Tom Holland Shares Photo From Spider-Man: Homecoming's Last Day Of Filming, su ComicBook.com, 2 ottobre 2016. URL consultato il 3 ottobre 2016.
  108. ^ Spider-Man: Homecoming - Un nuovo misterioso video dal set, su Movieplayer.it, 28 agosto 2016. URL consultato il 12 novembre 2016.
  109. ^ (EN) Anthony Breznican, Marvel Studios characters will join Spider-Man standalone movie, su Entertainment Weekly, 8 aprile 2016. URL consultato l'11 aprile 2016.
  110. ^ (EN) Borys Kit, Robert Downey Jr. Joins 'Spider-Man: Homecoming', hollywoodreporter.com, 21 aprile 2016. URL consultato il 21 aprile 2016.
  111. ^ (EN) Justin Kroll, Marisa Tomei to Play Aunt May in New ‘Spider-Man’ Movie (EXCLUSIVE), su Variety, 8 luglio 2015.
  112. ^ (EN) Christine Dinh, Get Your First Look at Marvel Studios' 'Thor: Ragnarok' in a New Photo, su Marvel.com, 5 gennaio 2017. URL consultato il 6 gennaio 2017.
  113. ^ (EN) Marc Strom, Craig Kyle e Christopher Yost per Thor 3, su Marvel.com, 29 gennaio 2014.
  114. ^ a b (EN) Marc Strom, Thor Brings Ragnarok to the Marvel Cinematic Universe in 2017, su Marvel.com, 28 ottobre 2014.
  115. ^ (EN) Marc Strom, Marvel Studios Confirms Stellar New Cast Members of the Highly Anticipated 'Thor: Ragnarok', su Marvel.com, 20 maggio 2016. URL consultato il 21 maggio 2016.
  116. ^ (EN) Borys Kit, 'Thor 3' Finds Its Director, su The Hollywood Reporter, 2 ottobre 2015.
  117. ^ (EN) Borys Kit, 'Thor 3' Lands New Writer (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 2 dicembre 2015. URL consultato l'11 dicembre 2015.
  118. ^ (EN) Megan Peters, Thor: Ragnarok Starts Filming, su ComicBook.com, 4 luglio 2016. URL consultato il 5 luglio 2016.
  119. ^ (EN) Thor: Ragnarok Wraps Filming With Live Video, su ComicBook.com, 27 ottobre 2016. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  120. ^ (EN) Justin Kroll, Mark Ruffalo to Appear as Hulk in 'Thor: Ragnarok', su Variety, 15 ottobre 2015. URL consultato il 16 ottobre 2015.
  121. ^ (EN) Anthony Breznican, Doctor Strange revelations: Secrets and Easter eggs from the new Marvel movie, su Entertainment Weekly, 5 novembre 2016. URL consultato il 5 novembre 2016.
  122. ^ a b Andrea Bedeschi, Rovazzi protagonista del nuovo film di Gennaro Nunziante in uscita nel 2018, su BadTaste.it, 4 luglio 2017. URL consultato il 4 luglio 2017.
  123. ^ a b (EN) Reid Nakamura, Ryan Coogler Confirmed to Direct Marvel’s ‘Black Panther’, su TheWrap, 11 gennaio 2016. URL consultato il 12 gennaio 2016.
  124. ^ a b c (EN) Brandon Ellington Patterson, Oscars So White? Black Panther to the Rescue., su MotherJones.com, 6 febbraio 2016. URL consultato il 16 febbraio 2016.
  125. ^ a b (EN) Haleigh Foutch, ‘Black Panther': Kevin Feige Reveals Ryan Coogler Is Co-Writing; Talks Filming Dates, su Collider, 11 aprile 2016. URL consultato l'11 aprile 2016.
  126. ^ a b c d (EN) Marc Strom, Marvel's The Avengers Head Into an Infinity War, su Marvel.com, 28 ottobre 2014.
  127. ^ a b c d (EN) Joe & Anthony Russo to Direct 2-Part Marvel's 'Avengers: Infinity War' Event., su Marvel.com, 7 aprile 2015.
  128. ^ a b c d (EN) ‘Avengers: Infinity War’ Movies Land ‘Captain America’ Writers, su Variety, 7 maggio 2015.
  129. ^ a b c d e f g (EN) Marc Strom, Marvel Studios Phase 3 Update, su Marvel.com, 8 ottobre 2015. URL consultato l'8 ottobre 2015.
  130. ^ a b (EN) Peyton Reed's "Ant-Man the the Wasp" Has "An Entirely Different Genre Template", su Comic Book Resources, 7 dicembre 2015. URL consultato l'8 dicembre 2015.
  131. ^ a b c (EN) George Marston, ANT-MAN & THE WASP Starts Production, Gets New Plot Summary & Video, su Newsarama, 1º agosto 2017. URL consultato il 1º agosto 2015.
  132. ^ a b (EN) Justin Kroll, ‘Captain Marvel’ Finds Directors in Anna Boden, Ryan Fleck (EXCLUSIVE), su Variety, 19 aprile 2017. URL consultato il 19 aprile 2017.
  133. ^ a b (EN) Mike Fleming, Jr., Marvel Taps Geneva Robertson-Dworet To Script ‘Captain Marvel’, su Deadline.com, 15 agosto 2017. URL consultato il 15 agosto 2017.
  134. ^ a b (EN) Anthony D'Alessandro, ‘Spider-Man: Homecoming 2’ Shoots Web Around Independence Day 2019; ‘Bad Boys 4’ Moves To Memorial Day, su Deadline.com, 9 dicembre 2016. URL consultato il 10 dicembre 2016.
  135. ^ (EN) Chris Arrant, BLACK PANTHER Co-Star Reveals First Plot Synopsis, su Newsarama.com, 25 luglio 2016. URL consultato il 26 luglio 2016.
  136. ^ (EN) Christine Dinh, T'Challa Takes the Throne in First Trailer & Poster for Marvel Studios' 'Black Panther', su Marvel.com, 9 giugno 2017. URL consultato il 10 giugno 2017.
  137. ^ (EN) Borys Kit, 'Black Panther' Back in Development at Marvel, su The Hollywood Reporter, 20 gennaio 2011. URL consultato il 31 marzo2015.
  138. ^ (EN) Jeff Sneider, Joe Robert Cole Nears Deal to Write ‘Black Panther’ for Marvel (Exclusive), su The Wrap, 6 ottobre 2015. URL consultato il 7 ottobre 2015.
  139. ^ a b (EN) Marc Strom, Marvel Studios Begins Production on Black Panther', su Marvel.com, 26 gennaio 2017. URL consultato il 26 gennaio 2017.
  140. ^ (EN) Emanuele Biotti, Black Panther: terminate le riprese del film di Ryan Coogler, su BadTaste.it, 20 aprile 2017. URL consultato il 21 aprile 2017.
  141. ^ (EN) Umberto Gonzales, ‘Black Panther’ Hires ‘Person of Interest’ Star Winston Duke as Villain, in TheWrap, 28 settembre 2016. URL consultato il 12 gennaio 2017.
  142. ^ (EN) Justin Kroll, Forest Whitaker Joins Marvel’s ‘Black Panther’ (EXCLUSIVE), in Variety, 7 ottobre 2016. URL consultato il 12 gennaio 2017.
  143. ^ (EN) Anthony Breznican, The Guardians of the Galaxy will meet the Avengers in Infinity War, su Entertainment Weekly, 10 febbraio 2017. URL consultato l'11 febbraio 2017.
  144. ^ a b (EN) Matt Donnelly, Marvel Surprise: ‘Avengers: Infinity War’ Won’t Be Split Into 2 Movies, su TheWrap, 29 luglio 2016. URL consultato il 30 luglio 2016.
  145. ^ (EN) Joseph Schmidt, Avengers: Infinity War And Sequel Set To Begin Filming Monday, su ComicBook.com, 22 gennaio 2017. URL consultato il 23 gennaio 2017.
  146. ^ (EN) Nick Romano, Avengers: Infinity War has wrapped filming, su Entertainment Weekly, 14 luglio 2017. URL consultato il 15 luglio 2017.
  147. ^ a b (EN) Marvel's Avengers: Infinity War to be Filmed Using the IMAX/ARRI Digital Camera, su Marvel.com, 7 maggio 2015.
  148. ^ (EN) Tatiana Siegel, 'Ant-Man' Director Peyton Reed in Negotiations to Return for Sequel (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 21 ottobre 2015.
  149. ^ (EN) Marc Strom, Captain Marvel Soars Into the Marvel Cinematic Universe, su Marvel.com, 28 ottobre 2014.
  150. ^ (EN) Nicole Perlman & Meg LeFauve to Write Marvel's 'Captain Marvel', su Marvel.com, 20 aprile 2015.
  151. ^ (EN) Anthony Breznican, Brie Larson officially announced as Captain Marvel, su Entertainment Weekly, 23 luglio 2016. URL consultato il 24 luglio 2016.
  152. ^ (EN) Christopher Marc, ‘Captain Marvel’ aka ‘Warbird’ Shoots January-May In Atlanta, su Omega Underground, 14 giugno 2017. URL consultato il 25 luglio 2017.
  153. ^ (EN) Dominic Patten, ‘Captain Marvel,’ ‘Island Plaza’ & ‘Midway’ Among Films Awarded CA Tax Credits, su Deadline.com, 24 luglio 2017. URL consultato il 25 luglio 2017.
  154. ^ (EN) Brent Lang, ‘Captain Marvel’ Will Be Set in the ‘90s With Skrulls as Villains, su Variety, 22 luglio 2017. URL consultato il 23 luglio 2017.
  155. ^ (EN) Spencer Perry, Avengers 4 Filming Has Begun!, su ComingSoon.net, 10 agosto 2017. URL consultato l'11 agosto 2017.
  156. ^ (EN) Megan Peters, Marvel Studios Changes Release Date For One Of Its Untitled Films, su ComicBook.com, 25 aprile 2017. URL consultato il 26 aprile 2017.
  157. ^ (EN) Brandon Davis, Kevin Feige On The Marvel Cinematic Universe's Five Year Plan, su ComicBook.com, 25 luglio 2016. URL consultato il 26 luglio 2016.
  158. ^ Andrea F. Berni, La Marvel ha pianificato film fino al 2028, su BadTaste.it.
  159. ^ a b (EN) Watch: All Of Your Marvel Phase 3 Questions Answered By Marvel Head Kevin Feige, su /Film, 28 ottobre 2014.
  160. ^ (EN) German Lussier, Avengers: Infinity War Parts 1 and 2 Will Be Very Different Movies, su io9.com, 11 aprile 2016. URL consultato il 18 aprile 2016.
  161. ^ (EN) Aaron Couch, 'Guardians of the Galaxy 3': James Gunn Returning to Write and Direct, su The Hollywood Reporter, 17 aprile 2017. URL consultato il 17 aprile 2017.
  162. ^ (EN) Sean O'Connell, Is Scott Derrickson Directing Doctor Strange 2? Not So Fast, su CinemaBlend, 21 aprile 2017. URL consultato il 22 aprile 2017.
  163. ^ (EN) Kevin Feige on Avengers, Marvel Universe-Building, and the Legacy of Elektra, su movieline.com, 30 aprile 2012.
  164. ^ (EN) Matt Goldberry, Exclusive: Marvel Moving Forward on THE INHUMANS Movie; Screenplay by Joe Robert Cole, su Collider, 12 agosto 2014.
  165. ^ (EN) Marc Strom, Marvel Studios Schedules New Release Dates for 4 Films, su Marvel.com, 9 febbraio 2015. URL consultato il 10 febbraio 2015.
  166. ^ Andrea Francesco Berni, Confermato: il film sugli Inumani non ha più una data di uscita, su BadTaste.it, 23 aprile 2016. URL consultato il 23 aprile 2016.
  167. ^ (EN) 'Agents of SHIELD' Bosses on Skye Bombshell and Marvel Movie Future, su The Hollywood Reporter, 9 dicembre 2014.
  168. ^ (EN) Daniel Holloway, Marvel’s ‘The Inhumans’ Greenlit as ABC Series, to Premiere in IMAX Theaters, su Variety, 14 novembre 2016. URL consultato il 15 novembre 2016.
  169. ^ (EN) Borys Kit, Project 'Runaways' in works at Marvel, su The Hollywood Reporter, 22 maggio 2008. URL consultato il 1º maggio 2015.
  170. ^ (EN) Mike Fleming Jr, Marvel Taps Peter Sollett For 'Runaways', su Deadline.com, 5 aprile 2010.
  171. ^ (EN) Mike Fleming, Jr., Marvel Taps 'No Heroics' Creator For 'Runaways' Duty, su Deadline.com, 27 maggio 2010.
  172. ^ (EN) Marvel's 'Runaways' Shelved in Post-'Avengers' Marvel Movieverse, su The Hollywood Reporter, 24 settembre 2013.
  173. ^ (EN) Marvel's Runaways' Headed to Hulu, su Marvel.com, 17 agosto 2016. URL consultato il 17 agosto 2016.
  174. ^ a b (EN) Feige: Black Widow's past to be explored in Avengers 2 and possible solo film, su IGN, 12 febbraio 2014.
  175. ^ (EN) Screenwriter Nicole Perlman gives us the scoop on Guardians, Marvel, and more!, su cineplex.com, 25 luglio 2014.
  176. ^ (EN) All Time Domestic Box Office Results, su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  177. ^ (EN) All Time Worldwide Box Office Grosses, su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  178. ^ (EN) Iron Man (2008), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  179. ^ (EN) The Incredible Hulk (2008), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  180. ^ (EN) Iron Man 2 (2010), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  181. ^ (EN) Thor (2011), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  182. ^ (EN) Captain America: The First Avenger (2011), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  183. ^ (EN) The Avengers (2012), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  184. ^ (EN) Iron Man 3 (2013), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  185. ^ (EN) Thor: The Dark World (2013), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  186. ^ (EN) Captain America: The Winter Soldier (2014), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  187. ^ (EN) Guardians of the Galaxy (2014), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  188. ^ (EN) Christian Sylt, Disney Reveals Guardians Of The Galaxy Was Over Budget At $232 Million, su Forbes, 27 gennaio 2015. URL consultato il 21 aprile 2016.
  189. ^ (EN) Avengers: Age of Ultron (2015), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  190. ^ (EN) Christian Sylt, Disney Spends Record $580 Million Making Movies In Britain, su Forbes, 13 novembre 2014. URL consultato il 21 aprile 2016.
  191. ^ (EN) Ant-Man (2015), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  192. ^ (EN) Captain America: Civil War (2016), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  193. ^ (EN) Doctor Strange (2016), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  194. ^ (EN) Tim Beyers, Instant Analysis: For Disney Investors, "Doctor Strange" Is Tracking Disappointment, su The Motley Fool, 22 ottobre 2016. URL consultato il 30 ottobre 2016.
  195. ^ (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 2 (2017), su Box Office Mojo. URL consultato il 17 novembre 2017.
  196. ^ (EN) Ryan Faughnder, 'Guardians of the Galaxy Vol. 2' set to explode at the box office, su Los Angeles Times, 3 maggio 2017. URL consultato il 3 maggio 2017.
  197. ^ (EN) Spider-Man: Homecoming (2017), su Box Office Mojo. URL consultato il 18 novembre 2017.
  198. ^ (EN) Tatiana Siegel e Borys Kit, How Sony Learned to Cede Control to Marvel on 'Spider-Man: Homecoming', su The Hollywood Reporter, 21 giugno 2017. URL consultato il 29 giugno 2017.
  199. ^ (EN) Thor: Ragnarok (2017), su Box Office Mojo. URL consultato il 18 novembre 2017.
  200. ^ (EN) Dan Kois, The Superweirdo Behind ‘Thor: Ragnarok’, su The New York Times Magazine, 19 ottobre 2017. URL consultato il 21 ottobre 2017.
  201. ^ Marvel Cinematic Universe, su Box Office Mojo. URL consultato il 18 novembre 2017.
  202. ^ (EN) Franchise Index, su Box Office Mojo. URL consultato il 18 novembre 2017.
  203. ^ (EN) Iron Man (2008), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 novembre 2017.
  204. ^ (EN) Iron Man, su Metacritic. URL consultato il 3 novembre 2017.
  205. ^ (EN) The Incredible Hulk (2008), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 novembre 2017.
  206. ^ (EN) The Incredible Hulk, su Metacritic. URL consultato il 3 novembre 2017.
  207. ^ (EN) Iron Man 2 (2010), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 novembre 2017.
  208. ^ (EN) Iron Man 2, su Metacritic. URL consultato il 3 novembre 2017.
  209. ^ (EN) Thor (2011), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 novembre 2017.
  210. ^ (EN) Thor, su Metacritic. URL consultato il 3 novembre 2017.
  211. ^ (EN) Captain America: The First Avenger (2011), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 novembre 2017.
  212. ^ (EN) Captain America: The First Avenger, su Metacritic. URL consultato il 3 novembre 2017.
  213. ^ (EN) Marvel's The Avengers (2012), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 novembre 2017.
  214. ^ (EN) The Avengers, su Metacritic. URL consultato il 3 novembre 2017.
  215. ^ (EN) Iron Man 3 (2013), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 novembre 2017.
  216. ^ (EN) Iron Man 3, su Metacritic. URL consultato il 3 novembre 2017.
  217. ^ (EN) Thor: The Dark World (2013), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 novembre 2017.
  218. ^ (EN) Thor: The Dark World, su Metacritic. URL consultato il 3 novembre 2017.
  219. ^ (EN) Captain America: The Winter Soldier (2014), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 novembre 2017.
  220. ^ (EN) Captain America: The Winter Soldier, su Metacritic. URL consultato il 3 novembre 2017.
  221. ^ (EN) Guardians of the Galaxy (2014), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 novembre 2017.
  222. ^ (EN) Guardians of the Galaxy, su Metacritic. URL consultato il 3 novembre 2017.
  223. ^ (EN) Avengers: Age of Ultron (2015), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 13 novembre 2017.
  224. ^ (EN) Avengers: Age of Ultron, su Metacritic. URL consultato il 13 novembre 2017.
  225. ^ (EN) Ant-Man (2015), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 3 novembre 2017.
  226. ^ (EN) Ant-Man, su Metacritic. URL consultato il 3 novembre 2017.
  227. ^ (EN) Captain America: Civil War (2016), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 10 novembre 2017.
  228. ^ (EN) Captain America: Civil War, su Metacritic. URL consultato il 10 novembre 2017.
  229. ^ (EN) Doctor Strange (2016), su Rotten Tomatoes. URL consultato il 9 novembre 2017.
  230. ^ (EN) Doctor Strange, su Metacritic. URL consultato il 9 novembre 2017.
  231. ^ (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 2, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 7 novembre 2017.
  232. ^ (EN) Guardians of the Galaxy Vol. 2, su Metacritic. URL consultato il 7 novembre 2017.
  233. ^ (EN) Spider-Man: Homecoming, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 18 novembre 2017.
  234. ^ (EN) Spider-Man: Homecoming, su Metacritic. URL consultato il 18 novembre 2017.
  235. ^ (EN) Thor: Ragnarok, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 18 novembre 2017.
  236. ^ (EN) Thor: Ragnarok, su Metacritic. URL consultato il 18 novembre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]