Personaggi di Daredevil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Daredevil (serie televisiva).

Questa voce contiene un elenco dei personaggi presenti nella serie televisiva Daredevil.

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Legenda:   Cast principale;   Ruolo ricorrente;   Non appare / Apparizione non annunciata.
Personaggio Interprete Apparizioni
Stagione 1 Stagione 2 Stagione 3
Matt Murdock
Daredevil
Charlie Cox
Karen Page Deborah Ann Woll
Foggy Nelson Elden Henson
Claire Temple Rosario Dawson
James Wesley Toby Leonard Moore
Ben Urich Vondie Curtis-Hall
Leland Owlsley Bob Gunton
Vanessa Marianna Ayelet Zurer
Wilson Fisk
Kingpin
Vincent D'Onofrio
Frank Castle
The Punisher
Jon Bernthal
Elektra Natchios Élodie Yung
Blake Tower Stephen Rider

Matt Murdock / Daredevil[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Devil (Marvel Comics).

Matthew "Matt" Murdock, alias Daredevil (interpretato da Charlie Cox, doppiato da Francesco Pezzulli) è un avvocato cieco che di notte combatte il crimine nelle strade di Hell's Kitchen.[1] Dotato di una percezione sensoriale acuitasi in modo soprannaturale dopo la perdita della vista, causata da un incidente con delle scorie a nove anni, Matt non è super forte né invulnerabile ma solo un uomo che si spinge tanto oltre il limite da venire definito dal pubblico "uomo senza paura" (The Man Without Fear), sebbene tale titolo non sia da intendere letteralmente in quanto, dentro di sé, prova molta paura e trova il modo per affrontarla, superarla e colpire attraverso esse;[2] cosa che, unita alla sua forte fede cattolica,[3] lo porta a servirsi nel corso della sua lotta al crimine di un costume ispirato all'iconografia cristiana del diavolo.

Karen Page[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Karen Page.

Karen Page (interpretata da Deborah Ann Woll, doppiata da Eleonora Reti) è una donna dal passato burrascoso impiegata presso una società edilizia che, in seguito, scopre corrotta; il suo desiderio di fare giustizia la porta a conoscere Matt e Foggy,[4] che la aiutano a portare a galla la verità offrendole poi di restare nello studio legale Nelson & Murdock come segretaria; dopo che i due chiudono la società viene assunta come cronista dal New York Bulletin.

Foggy Nelson[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Foggy Nelson.

Franklin Percy "Foggy" Nelson (interpretato da Elden Henson, doppiato da Luigi Morville) è Il migliore amico e socio di Matt.[5] Conosciutisi alla Columbia University, i due sono divenuti inseparabili, hanno svolto l'apprendistato da avvocati insieme ed hanno successivamente fondato il loro studio legale: Nelson & Murdock. Nonostante l'amicizia tra lui e Matt venga messa in crisi quando Foggy scopre il suo segreto, alla fine riescono a riappacificarsi e collaborano per far arrestare Fisk ma, ad ogni modo, le loro divergenze li portano poi a chiudere la Nelson & Murdock e Foggy inizia a lavorare per Hogarth, Chao & Benowitz.

Claire Temple[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Claire Temple e Infermiera di notte (personaggio).

Claire Temple (interpretata da Rosario Dawson, doppiata da Francesca Fiorentini) è un'infermiera notturna di origini ispaniche che spesso opera clandestinamente le persone di Hell's Kitchen che non possono permettersi l'assistenza medica, in particolare gli immigrati.[6] Scopre il segreto di Matt dopo averlo conosciuto e soccorso in seguito a una sparatoria divenendo, da allora, sua intima amica e alleata prestandogli, oltre che costanti cure mediche, anche il suo occhio critico in qualità di confidente.[7] Scoperta la corruzione all'interno del Metro-General Hospital decide di licenziarsi.

James Wesley[modifica | modifica wikitesto]

James Wesley (interpretato da Toby Leonard Moore, doppiato da Carlo Scipioni) è il braccio destro di Fisk nonché una delle pochissime persone che questi considera un amico.[6][8] Estremamente legato e fedele al suo capo, quando Vanessa subisce un attentato finendo in ospedale, non volendo dargli ulteriori preoccupazioni rapisce personalmente Karen Page, che ha scoperto aver visitato la madre di Fisk, e la minaccia tanto violentemente da provocarle una crisi di nervi all'apice della quale essa gli sottrae la pistola uccidendolo con un colpo al petto.

Ben Urich[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Ben Urich.

Benjamin "Ben" Urich (interpretato da Vondie Curtis-Hall, doppiato da Massimo Lopez) è un reporter del New York Bulletin.[6][8] Noto per l'impeccabile etica professionale a prescindere dalle ritorsioni subite da lui e dai suoi cari nel corso degli anni, Urich indaga assieme a Matt, Foggy e Karen per smascherare Fisk; le sue indagini gli costano il licenziamento da parte del suo editore, Ellison (preoccupato per la sua incolumità) ma, non volendo demordere, tenta di pubblicare online quanto scoperto dalla madre di Fisk sul conto dell'uomo. Il criminale tuttavia, saputo che Urich ha coinvolto l'amatissima madre all'interno della faccenda, irrompe nel suo appartamento uccidendolo.

Leland Owlsley[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Gufo (Marvel Comics).

Leland Owlsley (interpretato da Bob Gunton, doppiato da Ambrogio Colombo) è un potente uomo d'affari alleato di Fisk e incaricato di gestire il traffico di denaro sporco di tutta la sua organizzazione criminale come una sorta di "contabile".[6][8] Considerando la relazione tra il suo capo e Vanessa come un segno di debolezza, cospira con Madame Gao per assassinarla ma, fallito il tentativo, viene smascherato e tenta di estorcere denaro a Fisk per lasciare la città prima che la situazione col "vigilante" si complichi; in tutta risposta, però, il boss criminale lo uccide.

Vanessa Marianna[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Vanessa Fisk.

Vanessa Marianna (interpretata da Ayelet Zurer, doppiata da Claudia Razzi) è la curatrice di una galleria d'arte e interesse sentimentale di Wilson Fisk.[6][8] Sebbene sia al corrente delle attività criminali dell'uomo, lo accetta per quello che è ispirandolo e dandogli conforto nei momento di difficoltà, tanto che, poco prima di venire arrestato, questi le propone di sposarlo e, in seguito, la fa portare in salvo fuori dalla città chiedendole di aspettare il suo ritorno.

Wilson Fisk / Kingpin[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Kingpin (personaggio).

Wilson Grant Fisk, detto Kingpin (interpretato da Vincent D'Onofrio, doppiato da Luca Ward) è un potente signore del crimine che si serve di una facciata da uomo d'affari e filantropo convinto di poter salvare Hell's Kitchen impadronendosene blocco per blocco, cosa che lo porta a scontrarsi con Daredevil.[9] Concepito nella speranza possa rappresentare la "versione definitiva" del personaggio[10], Fisk è rappresentato contemporaneamente come «un bambino e un mostro» le cui azioni sono tutte derivanti da un profondo, seppur contorto, senso della morale.[11] Terminata la prima stagione, le sue reali attività vengono esposte al pubblico e, dopo uno scontro con Daredevil, viene rinchiuso nel carcere di Ryker's Island da cui, tuttavia, continua a esercitare una forte posizione di potere sulla criminalità.

Frank Castle / The Punisher[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Punitore.

Frank Castle, alias The Punisher (interpretato da Jon Bernthal, doppiato da Simone D'Andrea) è un veterano di guerra pluridecorato dello U.S. Marine Corps divenuto spietato vigilante in seguito al brutale omicidio della sua famiglia; determinato a ripulire dal crimine le strade di Hell's Kitchen a qualunque costo[12][13], per compiere la sua missione, a differenza di Daredevil, adotta soprattutto tecniche letali.

Elektra Natchios[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Elektra.

Elektra Natchios (interpretata da Élodie Yung, doppiata da Monica Vulcano) è una ninja greca addestrata sin dall'infanzia da Stick che, in seguito, l'ha fatta crescere da una coppia di ambasciatori così che poi conoscesse Matt e iniziasse una relazione con lui[13][14] per portarlo dalla parte dei Casti; abbandonato l'incarico dopo essersene veramente innamorata, Elektra scompare per anni dalla vita di Matt per poi ritornare, aiutarlo ad affrontare la Mano e sacrificarsi per salvargli la vita, sebbene in seguito il suo cadavere venga riesumato dalla setta ninja.

Blake Tower[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Blake Tower.

Blake Tower (interpretato da Stephen Rider, doppiato da Andrea Lopez) è il viceprocuratore distrettuale di New York che, nonostante la fedeltà per il suo capo, Samantha Reyes, aiuta Daredevil passandogli informazioni per rintracciare i criminali.[15]

Personaggi ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei personaggi che sono apparsi nella serie in ruoli ricorrenti e significativi.

Lantom[modifica | modifica wikitesto]

Padre Lantom (interpretato da Peter McRobbie, doppiato da Oliviero Dinelli) è un prete cattolico da cui Matt Murdock si va regolarmente a confessare.[16]

Turk Barrett[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Turk Barrett.

Turk Barrett (interpretato da Rob Morgan, doppiato da Metello Mori) è un criminale di Hell's Kitchen che lavora per Fisk.[17] Impegnato principalmente nel traffico di armi e esseri umani, Turk ha numerosi scontri col "vigilante" e, al termine della prima stagione, esattamente come il suo capo, viene arrestato e imprigionato a Ryker's Island sebbene poi ritorni a piede libero.

Brett Mahoney[modifica | modifica wikitesto]

Brett Mahoney (interpretato da Royce Johnson, doppiato da Andrea Moretti) è un sergente del 15º distretto di polizia di New York amico d'infanzia di Matt e Foggy nonché, in seguito, alleato di Daredevil[18] che fa in modo gli venga assegnato il merito della cattura di Punisher portandolo a venire promosso detective.

Gao[modifica | modifica wikitesto]

Madame Gao (interpretata da Wai Ching Ho, doppiata da Graziella Polesinanti) è una potente signora della droga cinese alleata di Fisk.[17] Considerando la relazione tra questi e Vanessa come un segno di debolezza, cospira con Leland Owlsley per assassinarla ma, fallito il tentativo, decide di lasciare la città prima che la situazione degeneri per poi fare ritorno e rifugiarsi a Chinatown.

Nobu[modifica | modifica wikitesto]

Nobu Yoshioka (interpretato da Peter Shinkoda) è un uomo d'affari giapponese alleato di Fisk e membro della Mano.[17] Stanco delle continue intromissioni del "Diavolo di Hell's Kitchen" nei suoi misteriosi progetti, tenta di ucciderlo personalmente ma finisce col venire accidentalmente ucciso e carbonizzato nello scontro. Nella seconda stagione viene resuscitato grazie ai riti arcani della setta ninja, affronta Daredevil ed Elektra e viene nuovamente ucciso da Stick.

Vladimir Ranskahov[modifica | modifica wikitesto]

Vladimir Ranskahov (interpretato da Nikolai Nikolaeff, doppiato da Stefano Brusa) è un mafioso russo desideroso di farsi un nome negli Stati Uniti assieme al fratello Anatoly.[17] Affiliatisi all'organizzazione di Fisk, quando i loro affari subiscono una serie di danneggiamenti a opera del "vigilante", Anatoly si reca a chiedere aiuto al boss venendo ucciso; ciò spinge Vladimir a iniziare una guerra morendo in uno scontro a fuoco.

Josie[modifica | modifica wikitesto]

Josie (interpretata da Susan Varon) è la proprietaria del malfamato Josie's Bar, un locale frequentato da Matt, Foggy, Karen e anche da diversi ex-criminali che ora cercano di "rigare dritto".[19]

Doris Urich[modifica | modifica wikitesto]

Doris Urich (interpretata da Adriane Lenox, doppiata da Alessandra Cassioli) è la moglie di Ben Urich.[19] Gravemente malata è degente presso il Metro-General Hospital nonostante l'assicurazione sanitaria non le paghi le spese e la situazione finanziaria renda difficile al marito il potersi permettere le sue cura. Dopo che Ben viene ucciso da Fisk riesce, grazie a un'assicurazione sulla vita stipulata anni prima, a risolvere la situazione medica della moglie.

Mitchell Ellison[modifica | modifica wikitesto]

Mitchell Ellison (interpretato da Geoffrey Cantor, doppiato da Carlo Cosolo) è il caporedattore del New York Bulletin.[8][20] Intimo amico di Ben Urich, tenta più volte di farlo desistere dalla sua indagine su Fisk ma, non riuscendoci, decide infine di licenziarlo. Urich teme possa essere la talpa di Fisk all'interno del Bulletin, ma alla fine si rivela innocente e diviene una sorta di mentore per Karen.

Shirley Benson[modifica | modifica wikitesto]

Shirley Benson (interpretata da Suzanne H. Smart) è l'amministratrice del Metro-General Hospital ed il diretto superiore di Claire, nonché un'intima amica di Ben Urich e sua moglie. Donna autoritaria e dal carattere forte, nonostante faccia di tutto per aiutare i suoi pazienti e prendere le difese dei sottoposti si ritrova spesso a doversi sottomettere alle regolamentazioni e alla burocrazia dell'ospedale.

Elena Cardenas[modifica | modifica wikitesto]

Elena Cardenas (interpretata da Judith Delgrado, doppiata da Doriana Chierici) è una dei primi clienti della Nelson & Murdock; vive in un condominio di cui Fisk desidera impossessarsi per la sua opera di "ricostruzione" di Hell's Kitchen.[21] Divenuta col tempo una cara amica di Matt, Foggy e Karen, la signora Cardenas viene spronata a opporsi all'acquisizione dell'edificio, cosa che la porta però a venire assassinata dagli uomini di Fisk.

Marci Stahl[modifica | modifica wikitesto]

Marci Stahl (interpretata da Amy Rutberg, doppiata da Claudia Pittelli) è l'ex-ragazza di Foggy; impiegata presso lo studio legale Landman & Zack, dove Matt e Foggy hanno svolto il loro periodo di stage.[22] Apparentemente superficiale e priva di scrupoli, Marci nasconde in realtà un animo generoso e, spronata anche da Foggy, con cui riallaccia una relazione durante la prima stagione, smaschera la corruzione dei suoi datori di lavoro contribuendo all'arresto di Fisk e venendo in seguito assunta presso lo studio legale Hogarth, Chao & Benowitz, facendovi assumere, qualche tempo dopo, anche Foggy.

Stick[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Stick (personaggio).

Stick (interpretato da Scott Glenn, doppiato da Rodolfo Bianchi) è un misterioso maestro di arti marziali cieco dalla nascita affiliato all'antico ordine dei Casti; ha allenato Matt da bambino per poi andarsene dopo aver capito che questi vedeva in lui una sorta di nuova figura paterna.[23] Nella prima stagione fa brevemente ritorno a Hell's Kitchen per ostacolare i piani di Nobu e della Mano[24], setta ninja con cui il suo ordine è impegnato in una guerra secolare.

Melvin Potter[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Gladiatore (Melvin Potter).

Melvin Potter (interpretato da Matt Gerald, doppiato da Mauro Magliozzi) è un idiot savant con brillanti doti da progettista costretto a lavorare per Fisk sotto la minaccia di fare del male alla donna che ama, Betsy.[17] Costruisce la tuta di Daredevil dopo che questi gli promette di servirsene per sistemare Fisk; in seguito, diviene un alleato ricorrente del giustiziere cieco.

Samantha Reyes[modifica | modifica wikitesto]

Samantha Reyes (interpretata da Michelle Hurd, doppiata da Cinzia De Carolis) è l'infida e immorale procuratrice distrettuale di New York[25] precedentemente apparsa in Marvel's Jessica Jones. Determinata a salvare la propria carriera insabbiando una fallimentare operazione antidroga che ha provocato la morte di numerosi civili, tra cui la famiglia Castle, fa di tutto perché Punisher venga arrestato e giustiziato, cosa che la porta a scontrarsi con la Nelson & Murdock. Viene uccisa dal colonnello Ray Shoonover, che fa ricadere la colpa su Castle per mantenere nascosti i suoi traffici.

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

Elenco di guest star ricorrenti che sono apparse nella serie in ruoli minori o in camei comunque significativi.

Introdotti in altre serie TV[modifica | modifica wikitesto]

Introdotti nella prima stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Battlin' Jack Murdock (interpretato da John Patrick Hayden, doppiato da Christian Iansante) è il padre di Matt Murdock, un boxer professionista che ha cresciuto il figlio da solo e, per assicurargli un futuro, si è rifiutato di perdere un incontro truccato scommettendo su se stesso e lasciando a Matt i soldi della vincita; azione per cui ha pagato con la vita.
  • Anatoly Ranskahov (interpretato da Gideon Emery) è un mafioso russo desideroso di farsi un nome negli Stati Uniti assieme al fratello Vladimir.[17] Affiliatisi all'organizzazione di Fisk, quando i loro affari subiscono una serie di danneggiamenti a opera del "vigilante", Anatoly si reca a chiedere aiuto al boss interrompendo una sua cena con Vanessa. Furioso, Fisk lo uccide a mani nude.
  • Roscoe Sweeney (interpretato da Kevin Nagle) è un giocatore d'azzardo e l'appaltatore di incontri di boxe truccati presso cui lavora Jack Murdock; dopo che questi gli fa perdere un'enorme somma di denaro vincendo un incontro che doveva perdere, Sweeney lo fa uccidere ed entra in latitanza. Rintracciato diversi anni dopo da Matt grazie a Elektra, Sweeney viene consegnato alla polizia.
  • Stone (interpretato da Jasson Finney) è un alleato di Stick.
  • Bill Fisk (interpretato da Domenick Lombardozzi, doppiato da Fabrizio Pucci) è il violento e alcolizzato padre di Wilson Fisk, abusivo sia con la moglie che col figlio, viene ucciso da quest'ultimo che, da allora, indossa i suoi gemelli come una sorta di trofeo.
  • Marlene Vistain (interpretata da Phyllis Somerville e Angela Reed, rispettivamente doppiate da Paila Pavese e Laura Boccanera) è la madre di Wilson Fisk, la sua complice nell'occultamento del cadavere del marito e una delle poche persone cui è legato da sentimenti d'affetto.
  • Randolph Cherryh (interpretato da Jonathan Walker) è il corrotto senatore dello stato di New York, viene arrestato dall'FBI non appena emergono i suoi legami con Fisk.

Introdotti nella seconda stagione[modifica | modifica wikitesto]

  • Elliot "Grotto" Grote (interpretato da McCaleb Burnett, doppiato da Valerio Sacco) è un criminale di poco conto affiliato alla mafia irlandese[26] che viene preso di mira e infine ucciso da Punisher nonostante avesse chiesto aiuto alla Nelson & Murdock.
  • Finn Cooley (interpretato da Tony Curran, doppiato da Alberto Bognanni) è un violento e instabile gangster irlandese il cui figlio viene ucciso da Punisher, che lo deruba di oltre un milione di dollari; desideroso più di recuperare il denaro che di vendicare il primogenito, Cooley inizia una caccia all'uomo per tutta Hell's Kitchen riuscendo a trovare il vigilante e a torturarlo sebbene poi questi si liberi e lo uccida.
  • Ray Shoonover / Blacksmith (interpretato da Clancy Brown, doppiato da Massimo Lopez) è un colonnello dei Marine e l'ex-comandante di Frank Castle nonché, segretamente, un potente signore della droga responsabile dell'omicidio della famiglia Castle. Viene ucciso dall'ex-sottoposto non appena questi scopre la sua identità.
  • Benjamin Donovan (interpretato da Danny Johnson) è l'avvocato di Fisk nonché suo braccio destro dopo la morte di Wesley.
  • Star (interpretato da Laurence Mason) è un membro dei Casti ucciso da Stick per proteggere Elektra.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Laura Prudom, Charlie Cox to Star in ‘Daredevil’ TV Series for Marvel and Netflix, su Variety, 27 maggio 2014.
  2. ^ Daredevil: 7 cose da sapere sulla serie Marvel prodotta da Netflix, su badtv.it, 30 dicembre 2014. URL consultato il 5 gennaio 2015.
  3. ^ (EN) Eric Goldman, Marvel's Daredevil Teaser Trailer Exclusive Debut, su IGN, 3 febbraio 2015.
  4. ^ (EN) Deborah Ann Woll Joins Marvel's Daredevil For Netflix, su Marvel.com, 1 agosto 2014.
  5. ^ (EN) Elden Henson Joins Marvel's Daredevil for Netflix, su Marvel.com, 26 giugno 2014.
  6. ^ a b c d e (EN) Lucas Siegel, NYCC 2014: Marvel's DAREDEVIL on Netflix Panel - NEW IMAGES, su Newsarama, 11 ottobre 2014.
  7. ^ (EN) Eliana Dockterman, Rosario Dawson on Being a Hero, Not a Love Interest, in Netflix’s Daredevil, TIME, 8 aprile 2015. URL consultato il 23 agosto 2015.
  8. ^ a b c d e (EN) Ayelet Zurer, Bob Gunton, Toby Leonard Moore & Vondie Curtis Hall Joins Marvel's Daredevil For Netflix, su Marvel.com, 11 ottobre 2014.
  9. ^ (EN) Vincent D'Onofrio Is Wilson Fisk on Marvel's Daredevil on Netflix, su Marvel.com, 10 giugno 2014.
  10. ^ (EN) Nick Romano, Exclusive: 'Daredevil' Star Vincent D'Onofrio Talks Kingpin, Marvel Fans and 'Defenders' Crossover, su ScreenCrush, 20 agosto 2014. URL consultato il 5 gennaio 2015.
  11. ^ (EN) Sadie Gennis, 9 Secrets the Cast of Netflix's Daredevil Revealed at New York Comic-Con, su tvguide.com, 11 ottobre 2014.
  12. ^ (EN) Jon Bernthal Cast as Frank Castle in the Netflix Original Series 'Marvel's Daredevil', su Marvel.com, 9 giugno 2015.
  13. ^ a b (EN) Marc Strom, Elodie Yung Cast as Elektra in the Netflix Original Series 'Marvel’s Daredevil', marvel.com, 7 luglio 2015. URL consultato l'8 luglio 2015.
  14. ^ (EN) Lucas Siegel, Scott Glenn Returns as Stick for Daredevil Season 2, su ComicBook.com, 16 settembre 2015. URL consultato il 17 settembre 2015.
  15. ^ (EN) Nellie Andreeva, Marvel’s ‘Daredevil’ Casts Stephen Rider As New Regular For Season 2, su Deadline.com, 3 settembre 2015. URL consultato il 4 settembre 2015.
  16. ^ ‘Daredevil’ Easter Eggs, Trivia & Comic References, screenrant.com. URL consultato l'08 luglio 2015.
  17. ^ a b c d e f 'Marvel's Daredevil' For Netflix Reveals 6 Supporting Cast Members | News | Marvel.com, su marvel.com. URL consultato l'08 luglio 2015.
  18. ^ (EN) Blair Marnell, DAREDEVIL 1.13 ‘Daredevil’ Review, su CraveOnline, 16 aprile 2015. URL consultato l'11 novembre 2015.
  19. ^ a b Binge Your Life Away with the Unofficial Marvel Cinematic Universe Chronology, nerdist.com. URL consultato l'08 luglio 2015.
  20. ^ Geoffrey Cantor - Foto del diario | Facebook, su www.facebook.com. URL consultato l'08 luglio 2015.
  21. ^ Review — Marvel’s DAREDEVIL: Episodes 7 – 10, nerdist.com. URL consultato l'08 luglio 2015.
  22. ^ Marvel's Daredevil Episode 5: "World On Fire" Review - IGN, ign.com. URL consultato l'08 luglio 2015.
  23. ^ (EN) Scott Glenn Joins Marvel's Daredevil for Netflix, su Marvel.com, 15 settembre 2014.
  24. ^ Andrea Facchin, Daredevil, Stick tornerà nella seconda stagione, su bestmovie.it, 17 settembre 2015. URL consultato il 17 settembre 2015.
  25. ^ (EN) Dennis Perkins, Daredevil’s brutal second season puts superheroes on trial, su avclub.com, 16 marzo 2016. URL consultato il 19 marzo 2016.
  26. ^ (EN) Matt Fowler, Marvel's Daredevil Season 2, Episode 1: "Bang" Review, su IGN, 27 febbraio 2016. URL consultato il 12 marzo 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]