Personaggi delle serie televisive del Marvel Cinematic Universe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Segue un elenco dei personaggi introdotti nelle serie televisive Disney+ del Marvel Cinematic Universe, di grande rilevanza per i film correlati.

Introdotti in WandaVision[modifica | modifica wikitesto]

  • Agatha Harkness: Una strega dotata di grandi poteri magici e con secoli di vita, dedita alla magia oscura. Viene attirata a Westview in quanto attirata dall'enorme potenza sprigionata da Wanda e si spaccia per la sua vicina di casa con il nome di Agnes. In realtà è interessata a scoprire la reale portata dei poteri di Wanda, ragion per cui manipola alcuni eventi infausti in città. Successivamente la affronta direttamente cercando di impossessarsi della sua magia, ma Wanda riesce a sconfiggerla dopo uno scontro e la intrappola nell'identità di Agnes. Interpretata da Kathryn Hahn e doppiata da Emanuela Damasio.
  • Tyler Hayward: Il direttore dello S.W.O.R.D. e capo di Monica Rambeau. È convinto che Wanda Maximoff sia una pericolosa terrorista ed è intenzionato a eliminarla; in segreto ha ricostruito Visione alimentandolo con l'energia mistica di Wanda, che cerca di sfruttare per attaccare Wanda e la sua famiglia, venendo però fermato e arrestato dalle autorità per i suoi crimini. Interpretato da Josh Stamberg e doppiato da Carlo Scipioni.
  • Billy Maximoff: Uno dei figli gemelli di Wanda Maximoff e Visione. Lui e il fratello possono crescere di età a loro piacimento ed è dotato di poteri magici come la madre. Il suo nome è stato scelto da Visione in onore di William Shakespeare. Viene rapito con Tommy da Agatha Harkness per costringere Wanda a rivelarle l'origine dei suoi poteri. Si dissolve con Visione e Tommy quando Wanda elimina la barriera mistica, in quanto frutto della sua immaginazione. Successivamente Wanda diventa ossessionata all'idea di ricongiungersi con i figli in un altro universo dove sono ancora vivi, salvo poi rendersi conto che è impossibile. È interpretato da Julian Hilliard (a dieci anni) e da Baylen Bielitz (a cinque anni) e doppiato da Valeriano Corini.
  • Tommy Maximoff: Uno dei figli gemelli di Wanda Maximoff e Visione, nato poco prima del fratello. Come lui è in grado di crescere di età a suo piacimento e possiede il potere della super-velocità come lo zio Pietro. Viene rapito con Billy da Agatha Harkness per minacciare Wanda e costringerla a svelarle l'origine dei suoi poteri. Si dissolve con Visione e Billy quando Wanda elimina la barriera mistica, in quanto frutto della sua immaginazione. Successivamente Wanda diventa ossessionata all'idea di ricongiungersi con i figli in un altro universo dove sono ancora vivi, salvo poi rendersi conto che è impossibile. Interpretato da Jett Klyne (a dieci anni) e da Gavin Borders (a cinque anni) e doppiato da Arturo Sorino.
  • Ralph Bohner: Un abitante di Westview la cui casa è vicina a quella occupata da Wanda Maximoff e Visione; Agatha Harkness si impossessa della sua abitazione e lo pone sotto il suo controllo, mandandolo nei panni del defunto Pietro Maximoff da Wanda nella speranza che possa carpire informazioni sulla sua magia. Tiene reclusa Monica Rambeau quando intuisce le vere intenzioni di Agatha, ma la donna riesce a risvegliarlo dall'incantesimo facendolo tornare in sé. Nella sitcom di WandaVision Agatha lo cita spesso spacciandolo per suo marito. Interpretato da Evan Peters (interprete di Quicksilver nella saga degli X-Men)[1] e doppiato da Alessandro Campaiola.

Introdotti in The Falcon and the Winter Soldier[modifica | modifica wikitesto]

  • Joaquin Torres: Un tenente dell'esercito americano che fa squadra con Sam Wilson, di cui è grande amico e ammiratore. Indaga con lui e Bucky Barnes sull'organizzazione di Flag-Smashers. Interpretato da Danny Ramirez e doppiato da Federico Giuseppe Viola.
  • Karli Morgenthau: La leader di un gruppo anti-patriottico noto come gli Flag-Smashers, avversi al governo statunitense. Come i suoi compagni è stata sottoposta al siero del super soldato, che le conferisce forza e agilità sovrumani; fa parte delle milioni di persone sfrattate in seguito al Blip, che vuole riportare il mondo com'era prima diffondendo il siero del super-soldato. Viene uccisa da Sharon Carter, in realtà Power Broker, dopo uno scontro con Sam. Interpretata da Erin Kellyman e doppiata da Luisa D'Aprile.
  • Sarah Wilson: La sorella di Sam Wilson; vedova con due figli, gestisce l'attività di famiglia. Sam si ricongiunge con lei e i nipoti dopo la sconfitta di Thanos, cercando di aiutarla a fare fronti ai problemi economici. Dopo la sconfitta dei Flag-Smashers, celebra con Sam, Bucky e il resto della loro comunità il nuovo Capitan America, accettando il nuovo ruolo del fratello. Interpretata da Adepero Oduye e doppiata da Guendalina Ward.
  • Lemar Hoskins / Battlestar: Migliore amico di John Walker e compagno d'armi, gli fa da spalla nel suo ruolo di Capitan America sotto lo pseudonimo di Battlestar. Rispetto a Walker è più calmo e meno impulsivo; viene ucciso durante uno scontro con i Flag-Smashers, facendo impazzire Walker che uccide violentemente uno dei terroristi in rappresaglia. Interpretato da Clé Bennett.

Introdotti in Loki[modifica | modifica wikitesto]

  • Sylvie Laufeydottir: Una Variante femminile di Loki; venne prelevata dalla TVA quando era bambina, ma riuscì a fuggire e crebbe nascondendosi in vari periodi temporali in costante fuga dall'organizzazione, imparando a controllare le persone con la magia e maturando desideri di vendetta verso i Custodi Temporali. Stringe un profondo legame affettivo con un'altra Variante Loki del 2012 e ciò porta a mettere a rischio l'intera realtà a causa della bizzarria dell'evento e, dopo diverse vicissitudini, riesce a raggiungere con Loki il vero creatore della TVA. Uccide Colui che Rimane per liberare la Sacra Linea Temporale e, dopo aver tradito Loki (pur amandolo) per adempiere al suo scopo, rimane ad osservare l'apertura del Multiverso. Interpretata da Sophia Di Martino e doppiata da Martina Felli.
  • Mobius M. Mobius: Un membro della Time Variance Authority, addetto alla cattura di Varianti pericolosi. Si interessa a Loki, salvandolo dalla cancellazione dalla realtà per farsi aiutare a catturare Sylvie, una pericolosa Variante Loki. Rispetto ad altri agenti della TVA sembra dotato di una maggiore sensibilità, curandosi delle persone dell'universo e nutrendo una passione per le moto d'acqua. Stringe amicizia con Loki mentre collabora con lui per investigare su Sylvie. Nonostante la diffidenza che nutre per Loki, grazie a lui scopre la verità sulla TVA e fa squadra con le Varianti Loki per abbattere l'organizzazione, contribuendo all'apertura del Multiverso. Successivamente, Loki si imbatte in una sua versione alternativa dopo essere capitato erroneamente in una TVA di un altro universo. Interpretato da Owen Wilson e doppiato da Francesco Prando.
  • Ravonna Lexus Renslayer: Una giudice della Time Variance Authority che processa Loki dopo la sua cattura per lo sfaldamento che ha causato nella linea temporale. È un'amica di Mobius e nutre dei dubbi sull'affidabilità del dio degli inganni; è determinata a catturare ed eliminare Sylvie e, successivamente, Loki, arrivando a far cancellare Mobius quando si allea con loro avendo scoperto le menzioni dell'organizzazione. In seguito inizia a sua volta a investigare su chi controlli davvero la TVA, pur mantenendo il segreto sui Custodi per impedire il disgregamento dell'organizzazione. Dopo il crollo della TVA, Ravonna mantiene la sua fedeltà per Colui che Rimane e fugge su sua istruzione. Interpretata da Gugu Mbatha-Raw e doppiata da Eleonora Reti.
  • B-15: Una delle Cacciatrici della Time Variance Authority incaricata di controllare Loki. In seguito a un incanto rivelatore di Sylvie comincia a nutrire dei dubbi sulla reale natura della TVA e, dopo aver capito di essere in realtà lei stessa una Variante, aiuta Sylvie e Loki a combattere i Custodi Temporali, venendo imprigionata da Ravonna per il suo tradimento. Successivamente si libera e, insieme a Mobius, porta al crollo della TVA affinché non intervenga allo scatenarsi del Multiverso. Loki si imbatte in una sua versione alternativa dopo essere per errore finito in una TVA di un altro universo. Interpretata da Wunmi Mosaku e doppiata da Mattea Serpelloni.
  • Colui che rimane: Creatore della TVA e dei Custodi Temporali. Si tratta di una Variante benevola di un terrestre del XXX secolo, il quale diede origine alla Sacra Linea Temporale per impedire a Varianti malvagie di sé stesso di distruggere tutto con una guerra del Multiverso. Decide di assegnare il suo ruolo a Loki in quanto ormai troppo vecchio e stanco per continuare nel suo ruolo, ma Sylvie sceglie di ucciderlo nonostante l'opposizione di Loki, causando così l'apertura del Multiverso. Interpretato da Jonathan Majors e doppiato da Gabriele Lopez
  • Miss Minutes: La mascotte della TVA, dalle fattezze di un orologio antropomorfo animato; in realtà lavora per Colui che Rimane. Doppiata in originale da Tara Strong e in italiano da Sara Ferranti.

Introdotti in What If...?[modifica | modifica wikitesto]

  • Uatu l'Osservatore: Un alieno appartenente alla razza degli osservatori, è una creatura quasi onnisciente capace di vedere quanto avviene nel Multiverso. Assiste allo svolgersi degli eventi ma ne rimane distaccato e raramente interviene di persona. Quando Ultron (entrato in possesso delle Gemme dell'Infinito) stermina tutti gli abitanti del suo universo e infrange il tessuto spazio-temporale per distruggere anche gli altri universi, aggredisce l'Osservatore quando cerca di fermarlo. Sconfitto, l'alieno decide di rompere il suo stesso giuramento per salvaguardare il Multiverso e chiede aiuto allo Strange Supremo. Dopo aver fermato Ultron con l'aiuto dei Guardiani del Multiverso, l'Osservatore rivela l'affezione che nutre per i personaggi che popolano le storie che segue costantemente, giurando di proteggere il Multiverso. Doppiato in originale da Jeffrey Wright e da Paolo Marchese in italiano.

Introdotti in Hawkeye[modifica | modifica wikitesto]

  • Eleanor Bishop: La madre di Kate Bishop; è una donna molto ricca che supporta le attività della figlia, pur preoccupandosi per la sua sicurezza e desiderando che venga a lavorare nell'azienda di famiglia. Ha lavorato per anni per il mafioso Kingpin al fine di ripagare alcuni debiti che suo marito aveva con lui. Cerca di lasciare la malavita per il bene di Kate e ciò porta Kingpin ad attentare alla sua vita; Kate riesce a fermare il criminale, poi fa arrestare Eleanor. Nonostante le attività losche in cui è coinvolta, tiene particolarmente al benessere di Kate. Interpretata da Vera Farmiga e doppiata da Daniela Calò.
  • Jack Duquesne: Fidanzato di Eleanor Bishop, sembra essere coinvolto in loschi affari. Si scopre che è stato incastrato da Eleanor, ma viene scagionato e si unisce a Kate e Clint per combattere i mafiosi in tuta. Ha una particolare passione per la scherma. Interpretato da Tony Dalton e doppiato da Andrea Lavagnino.
  • Maya Lopez / Echo: Una nativa americana sorda con un tutore alla gamba, dotata di grandi capacità di combattimento. È la leader dei "mafiosi in tuta", una gang criminale operante a New York; è ossessionata all'idea di vendicarsi di Ronin (in realtà Clint Barton) per aver ucciso suo padre. Quando viene a sapere da Clint che è stato Kingpin (il suo capo) a ordinare l'omicidio del genitore, si rivolta contro di lui. Interpretata da Alaqua Cox.
  • Wilson Fisk / Kingpin: Un potente e spietato signore del crimine di New York. Eleanor ha lavorato per lui, dopo la morte del padre di Kate (poiché aveva lasciato la famiglia piena di debiti). Ha causato la morte del padre di Maya Lopez denunciandolo a Ronin, mentendole e tenendola sotto la sua ala tra le sue schiere criminali. Cerca di uccidere Barton ed Eleanor, ma viene ostacolato da Kate e presumibilmente ucciso da Lopez quando scopre il suo ruolo nell'omicidio del padre. Interpretato da Vincent D'Onofrio e doppiato da Luca Ward.

Introdotti in Moon Knight[modifica | modifica wikitesto]

  • Layla El-Faouly / Scarlet Scarab: Un'archeologa e avventuriera moglie di Marc Spector, non è a conoscenza del disturbo del marito e pertanto non sa nulla di Steven Grant. Suo padre venne ucciso da un complice di Grant quando quest'ultimo lavorava ancora come mercenario, evento che ha portato i due a incontrarsi, sebbene Layla scopra la verità solo molti anni dopo. Accetta di diventare temporaneamente l'avatar della dea Taweret per ottenere dei superpoteri e combattere Harrow a fianco del marito. Interpretata da May Calamawy e doppiata da Eva Padoan.
  • Arthur Harrow: Il leader dei discepoli di Ammit, una setta il cui obiettivo ultimo è il risveglio di Ammit la Divoratrice (di cui lui è l'avatar) per punire ogni persona sulla Terra destinata eventualmente a compiere malvagità. Sul braccio ha il tatuaggio di una bilancia che rappresenta il giudizio di Ammit; con questo, Arthur può giudicare una persona in base non solo alle sue azioni passate, ma anche a quelle future. Moon Knight e Layla riescono a sconfiggerlo e a intrappolare Ammit nel suo corpo, scegliendo di farli restare in vita in quanto incapaci di nuocere ancora, ma successivamente Harrow viene prelevato e giustiziato da Jake, terza personalità di Spector ancora al servizio di Khonshu. Interpretato da Ethan Hawke e doppiato da Stefano Benassi.
  • Khonshu: Dio egizio della luna e della vendetta, emarginato dagli altri dèi egizi secoli addietro. Ha come avatar umano Marc Spector e per questo riesce a comunicare con lui e le sue identità. Quando Marc e Steven decidono di rinunciare al loro ruolo di avatar, Khonshu a loro insaputa continua a sfruttare come Avatar una terza personalità di Grant, Jake Lockley. Pur essendo orgoglioso e dotato di grande spirito di sacrificio, Khonshu è anche arrogante e manipolatore e non si fa scrupoli a sfruttare le persone intorno a lui per raggiungere i suoi obiettivi, inclusi i suoi stessi avatar. Doppiato in originale da F. Murray Abraham e da Ennio Coltorti in italiano.

Introdotti in Ms. Marvel[modifica | modifica wikitesto]

  • Bruno Carrelli: Il migliore amico di Kamala, che condivide con lei la passione per gli Avengers; è molto dotato nelle invenzioni. Interpretato da Matt Lintz e doppiato da Lorenzo Crisci.
  • Amir Khan: Il fratello maggiore di Kamala, prossimo alle nozze e dedito alla religione musulmana. Interpretato da Saagar Shaikh e doppiato da Emanuele Ruzza.
  • Muneeba Khan: La conservatrice madre di Kamala e Amir, si preoccupa della condotta della figlia e della sua passione per i supereroi. Interpretata da Zenobia Shroff e doppiata da Valeria Vidali.
  • Yusuf Khan: Il padre di Kamala e Amir. Interpretato da Mohan Kapur e doppiato da Alessio Cigliano.
  • Kareem / Red Dagger: Vigilante che opera a Karachi come membro di un'organizzazione che contrasta i ClanDestine. Interpretato da Aramis Knight e doppiato da Federico Campaiola.

Introdotti in She-Hulk: Attorney at Law[modifica | modifica wikitesto]

  • Mary MacPherran / Titania: Una popolare influencer dotata di un lato oscuro. Possiede una forza sovraumana che la rende in grado di combattere ad armi pari con la sua rivale She-Hulk. Interpretata da Jameela Jamil.
  • Nikki Ramos: La migliore amica di Jennifer. Interpretata da Ginger Gonzaga.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ WandaVision: Evan Peters si unisce al cast della serie Marvel, su Cinematographe.it, 1º giugno 2020. URL consultato il 1º giugno 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]