Episodi di Daredevil (terza stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Daredevil (serie televisiva).

La terza e ultima stagione della serie televisiva Daredevil, composta da 13 episodi, è stata interamente pubblicata dal servizio on demand Netflix simultaneamente il 19 ottobre 2018 in tutti i territori in cui Netflix è disponibile. Gli antagonisti principali della stagione sono Wilson Fisk e Benjamin "Dex" Poindexter.

n. Titolo originale Titolo italiano Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
1 Resurrection Resurrezione 19 ottobre 2018 19 ottobre 2018
2 Please Ti prego
3 No Good Deed Il castigo
4 Blindsided Sorprese
5 The Perfect Game La partita perfetta
6 The Devil You Know Una vecchia conoscenza
7 Aftermath Conseguenze
8 Upstairs/Downstairs Sopra e sotto
9 Revelations Rivelazioni
10 Karen Karen
11 Reunion L'unione
12 One Last Shot Un ultimo tentativo
13 A New Napkin Un pezzo di carta

Resurrezione[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Resurrection
  • Diretto da: Marc Jobst
  • Scritto da: Erik Oleson

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere stato gravemente ferito da un edificio crollato su di lui, Daredevil si salva grazie al sistema fognario di New York City che lo scarica su una spiaggia. Successivamente un tassista, dopo averlo trovato, lo porta da Padre Lantom che affida Matt alle cure di suor Maggie al Saint Agnes Orphanage, luogo in cui Matt è cresciuto. Mentre si riprende lentamente, Matt ha una crisi di fede per cui afferma che avrebbe preferito mettere la sua vita in pericolo e continuare a combattere come Daredevil che tornare alla sua vita civile. Nel frattempo gli amici di Matt, Karen Page e Foggy Nelson, ignari di tutto, iniziano a perdere la speranza che il loro amico possa essere ancora vivo. In prigione, il criminale Wilson Fisk decide di fare un accordo con l'FBI per proteggere il suo amore Vanessa Mariana. Il caso viene assegnato all'agente dell'FBI Ray Nadeem, il quale lotta per risolvere i propri problemi finanziari e per ricevere una promozione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione