Alessio Cigliano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Alessio Cigliano nel 2008

Alessio Cigliano (Roma, 28 luglio 1966) è un doppiatore, dialoghista, conduttore radiofonico e direttore del doppiaggio italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha iniziato l'attività nel 1980, legando la sua voce ad alcuni dei più noti cartoni animati del momento, fra cui Ken il guerriero (fra i vari personaggi da lui doppiati fra tutti il protagonista Kenshiro), Maison Ikkoku - Cara dolce Kyoko e Yattaman. Nel 1989 sottoscrive un'esclusiva prima con la S.A.S. e successivamente con La BiBi.it società per la quale ha anche doppiato Agumon, uno dei Digimon nelle prime due serie dell'anime.

Fra gli attori doppiati, si ricordano Heath Ledger in I segreti di Brokeback Mountain, Zachary Quinto negli ultimi lungometraggi di Star Trek, Billy Crudup in Watchmen, Erdoğan Atalay in Squadra Speciale Cobra 11, Noah Wyle in E.R. - Medici in prima linea e Falling Skies, Michael Imperioli in I Soprano e Detroit 1-8-7, Leslie Cheung in Addio mia concubina e Walton Goggins in The Shield

Ha diretto il doppiaggio della serie TV The O.C., della seconda, terza e quarta stagione di Digimon e di Zorori

Nel 2003 ha vinto il premio per la migliore direzione del doppiaggio di un cartone animato per Digimon Frontier al Gran Galà del Doppiaggio Romics DD.

Nel 2014 fonda e gestisce Radio Cigliano, una web radio personale nata dalla passione per la musica. Tra le dirette, c'è Dopocena con..., con ospiti del doppiaggio italiano che si raccontano e interagiscono col pubblico via chat.

Nel 2018, invitato dalla produzione tedesca, ha partecipato come comparsa in una puntata di Squadra Speciale Cobra 11.

È fratello dell'attore e doppiatore Patrizio Cigliano e nipote del cantante Fausto Cigliano.

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive[modifica | modifica wikitesto]

Alessio Cigliano sul set di Squadra Speciale Cobra 11 insieme a Erdoğan Atalay, a cui presta la voce, e Daniel Roesner nel 2018.

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

  • Il guastafeste, Catalogo radiofonico di spiacevolezze domenicali e non,, regia di Mirella Mazzucchi e Paolo Leone, Rai Radio 1, 1986-1987
  • Il sangue e la luna, sceneggiato radiofonico di Anna Leonardi, Rai Radio 2, 1991
  • La testa nel muro, regia di Paolo Leone, Rai Radio 1, 1991
  • Du gustis is megl che One, Radio Cigliano, 2015-2017
  • Dopocena con..., Radio Cigliano, 2016-in corso
  • Se prima eravamo in 2, Radio Cigliano, 2017-in corso

Musica[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel 2013 ha partecipato al brano Due belle persone tratto dall'album Voci per Valerio, contenuto nel cofanetto Pooh Box dei Pooh.
  • Nel 2018 ha partecipato al brano Ad astra della band hard rock progressive italiana NeversiN tratto dall'album The outside in.
  • Nel 2019 ha partecipato al brano 6 Maggio del Maestro Giovanni Cigliano tratto dall'album Lonely Man.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1989 al 1991 è lo speaker dei servizi giornalistici di Big!, contenitore per ragazzi in onda nel pomeriggio di Rai 1.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]