Federico Campaiola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Federico Campaiola, noto anche con lo pseudonimo di Federico Ward (Roma, 24 maggio 1995), è un doppiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Federico Campaiola è figlio della doppiatrice Monica Ward e fratello del doppiatore Alessandro Campaiola. Ha fatto i primi doppiaggi a 4-5 anni, continuando fino all'età di 10 anni, facendo soprattutto pubblicità. Poi ha smesso, riprendendo a 14 anni.[1]

Ha realizzato un extended play rap/hip hop, Punto di partenza.[2] Con il gruppo GAFF ha portato a teatro lo spettacolo Lavoriamoci su.[3]

Nel 2015 ha vinto il Premio Vincenzo Crocitti sezione giovanissimi come "Attore emergente".[4][5]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

  • Lavoriamoci su (2015)[3]
  • Potrebbe Andare Peggio (2017)
  • Jazz Fiction (2018)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Filmato audio Davide Pigliacelli, Intervista all’attore/doppiatore Federico Campaiola, su YouTube, Doppiatori Italiani, 19 aprile 2015. URL consultato il 24 novembre 2018.
  2. ^ Intervista a Federico Campaiola, Gruppi Emergenti, 26 agosto 2015. URL consultato il 31 luglio 2018.
  3. ^ a b "Lavoriamoci su": la follia sale sul palco (ma insieme alla risata...), IlGiornale.it, 5 marzo 2015. URL consultato il 31 luglio 2018.
  4. ^ Premiazioni 2015, Premio Vincenzo Crocitti Official. URL consultato il 31 luglio 2018.
  5. ^ Tanti premi e applausi per il “PREMIO VINCENZO CROCITTI”, Allinfo.it, 24 dicembre 2015. URL consultato il 31 luglio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]