Avengers: Age of Ultron

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avengers: Age of Ultron
AAOUscena.png
Gli Avengers in una scena del film
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2015
Durata 141 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere azione, fantascienza, avventura
Regia Joss Whedon
Soggetto Stan Lee, Jack Kirby (fumetto)
Joss Whedon (storia)
Sceneggiatura Joss Whedon
Produttore Kevin Feige
Produttore esecutivo Victoria Alonso, Louis D'Esposito, Alan Fine, Jeremy Latcham, Stan Lee
Casa di produzione Marvel Studios
Distribuzione (Italia) Walt Disney Studios Motion Pictures
Fotografia Ben Davis
Montaggio Jeffrey Ford, Lisa Lassek
Effetti speciali Industrial Light & Magic
Musiche Brian Tyler e Danny Elfman
Scenografia Charles Wood
Costumi Alexandra Byrne
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Avengers: Age of Ultron è un film del 2015 scritto e diretto da Joss Whedon.

Basato sul team di supereroi Marvel Comics dei Vendicatori, è prodotto dai Marvel Studios e distribuito dalla Walt Disney Studios Motion Pictures. È l'undicesimo film del Marvel Cinematic Universe ed è il sequel di The Avengers del 2012. Il film è interpretato da Robert Downey Jr., Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Chris Evans, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Don Cheadle, Aaron Taylor-Johnson, Elizabeth Olsen, Paul Bettany, Cobie Smulders, Anthony Mackie, Hayley Atwell, Idris Elba, Stellan Skarsgård, James Spader e Samuel L. Jackson.

Il film è stato annunciato nel maggio 2012, subito dopo l'uscita di The Avengers. Nell'agosto dello stesso anno Joss Whedon, regista del primo film, ha firmato per tornare in cabina di regia e poco dopo è stata fissata la data di uscita. Le riprese di seconda unità sono cominciate nel febbraio del 2014 in Sudafrica, mentre le riprese principali si sono tenute da marzo ad agosto del 2014. Il film è stato principalmente girato agli Shepperton Studios nel Surrey, in Inghilterra; alcune sequenze sono state girate anche in Valle d'Aosta, Corea del Sud, Bangladesh, New York e in varie località del Regno Unito. La première del film si è tenuta il 13 aprile 2015 a Los Angeles.

Il film è stato distribuito il 22 aprile 2015 in Italia e il 1º maggio negli Stati Uniti, anche in 3D e in IMAX 3D; ha ricevuto recensioni positive dalla critica e ha incassato più di 1,4 miliardi di dollari al box-office, diventando il quarto maggior incasso del 2015 e il settimo maggior incasso di sempre. Due sequel, Avengers: Infinity War - Part 1 e Avengers: Infinity War - Part 2, sono previsti rispettivamente il 4 maggio 2018 e il 3 maggio 2019.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A Sokovia, un paese dell'Europa orientale, gli Avengers (Tony Stark, Steve Rogers, Thor, Bruce Banner, Natasha Romanoff e Clint Barton) attaccano una base dell'HYDRA comandata dallo spietato barone Wolfgang von Strucker, il quale sta effettuando degli esperimenti sugli esseri umani utilizzando lo scettro di Loki. Il gruppo si scontra con due gemelli potenziati dagli esperimenti di Strucker: Pietro, in grado di correre a velocità superumane, e Wanda Maximoff, che può manipolare le menti e creare campi di energia. Dopo un duro scontro, gli Avengers riescono a catturare Strucker e a recuperare lo scettro di Loki.

Tornati alla Avengers Tower, Stark e Banner scoprono che all'interno della gemma dello scettro c'è un'intelligenza artificiale e in segreto la usano per completare il programma di difesa globale "Ultron". Durante la festa organizzata per festeggiare la vittoria, tuttavia, Ultron si attiva, distrugge J.A.R.V.I.S., l'intelligenza artificiale di Stark, e attacca la squadra. Ultron fugge poi con lo scettro di Loki e si rifugia nella base di Strucker a Sokovia, dove potenzia il suo corpo e costruisce un'armata di droni. Successivamente il robot recluta i gemelli Maximoff, che ritengono Stark colpevole della morte dei loro genitori e insieme si recano dal trafficante d'armi Ulysses Klaue, l'unico in grado di procurar loro del vibranio. Gli Avengers riescono tuttavia a intercettarli e li affrontano, ma Wanda li sottomette, manipolando le loro menti e facendo avere loro delle visioni tormentanti. Hulk, in preda alla follia causata dalle visioni, comincia a distruggere la città e Stark è costretto a usare l'armatura Hulkbuster per fermarlo.

Con Ultron presente in tutti i sistemi informatici del mondo e ancora scossi dalle visioni causate da Wanda, gli Avengers si rifugiano alla fattoria di Barton, dove incontrano sua moglie Laura e i suoi figli. Thor tuttavia decide di andarsene e di consultarsi con il dr. Erik Selvig sul significato della visione apocalittica indottagli da Wanda, mentre Romanoff e Banner, in intimità, pianificano di fuggire insieme alla fine della missione. L'arrivo di Nick Fury incoraggia la squadra a pensare a un piano per fermare Ultron, il quale, intanto, si è recato a Seul dalla dottoressa Helen Cho, alleata degli Avengers, e l'ha costretta a usare il tessuto sintetico da lei ideato, insieme alla gemma dello scettro, per creare il corpo perfetto. Quando Ultron comincia a trasferire la sua coscienza nel nuovo corpo, Wanda riesce a leggere nella sua mente, scoprendo così i suoi piani per l'eliminazione della razza umana, e insieme al fratello si rivolta contro il robot. Rogers, Romanoff e Barton arrivano a Seul per cercare Ultron: i tre riescono a recuperare il corpo sintetico, ma Ultron cattura Romanoff e fugge.

Nel frattempo, alla Avengers Tower, Stark e Banner decidono di provare a trasferire J.A.R.V.I.S. - che si era nascosto su Internet per sfuggire a Ultron - nel corpo sintetico. Thor ritorna e con un fulmine attiva il corpo, spiegando che la creazione di questo androide è parte della sua visione e che la gemma dello scettro è la Gemma della Mente, una delle sei Gemme dell'Infinito, i più potenti artefatti dell'Universo. Insieme alla neo-creata Visione e ai Maximoff, unitisi alla squadra, gli Avengers si recano a Sokovia, dove Ultron ha usato il vibranio per costruire una macchina in grado di sollevare la città nel cielo e farla schiantare al suolo, generando così un impatto talmente potente da causare l'estinzione totale della vita. Mentre la città comincia a sollevarsi, Banner salva Romanoff, che risveglia Hulk per la battaglia. Gli Avengers combattono l'esercito di Ultron e allo stesso tempo cercano di impedire al robot di mettere in pratica l'ultima parte del suo piano. Gli Avengers cercano di evacuare quanti più civili possibili e in loro aiuto arrivano Nick Fury e Maria Hill, a bordo di un helicarrier, e James Rhodes. Pietro tuttavia muore per salvare Barton e un bambino da un attacco di Ultron e Wanda, disperata, abbandona la sua postazione per distruggere l'androide, permettendo così a uno dei droni di attivare la macchina. La città comincia a precipitare, ma Stark e Thor riescono a sovraccaricare la macchina e a far esplodere la città in volo. Hulk temendo di mettere in pericolo Romanoff se dovessero fuggire insieme, si allontana a bordo di un quinjet, mentre la Visione affronta un Ultron ormai sconfitto e danneggiato e lo distrugge definitivamente.

Tempo dopo gli Avengers fondano una nuova base a nord di New York, gestita da Fury, Hill, Cho e Selvig. Thor, ritenendo che la Gemma della Mente sia al sicuro con la Visione, torna ad Asgard per scoprire di più sulle misteriose forze che hanno manipolato gli eventi recenti. Stark e Barton si ritirano dalla squadra, mentre Rogers e Romanoff si preparano ad addestrare una nuova squadra di Avengers, composta da Rhodes, Maximoff, Visione e Sam Wilson.

Nella scena a metà dei titoli di coda l'alieno Thanos, non soddisfatto del fallimento delle sue pedine, indossa un guanto e afferma che recupererà le Gemme dell'Infinito di persona.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Tony Stark / Iron Man, interpretato da Robert Downey Jr.:
    Membro e principale finanziatore degli Avengers.[1][2] Brillante ingegnere, playboy e filantropo creatore dell'armatura high-tech da lui stesso indossata. Parlando dell'evoluzione del personaggio dopo gli eventi di Iron Man 3 Downey Jr. ha dichiarato: "penso che abbia capito che il suo comportamento e le sue armature non lo abbiano aiutato nella sua idea di dovere, idea che l'ha portato ad avere un DPTS. Ora si concentra più su come evitare che ci siano problemi in primo luogo".
  • Thor, interpretato da Chris Hemsworth:
    Membro degli Avengers ed erede al trono di Asgard. Hemsworth ha dichiarato che nel film verrà mostrato un "Thor più terreno, umano, mentre festeggia a un party in abiti civili. Sono queste le scene che ho amato nel primo Thor e che si sono un po' perse in The Dark World."[3] Ha inoltre dichiarato che inizialmente Thor vive l'attacco di Ultron come un attacco personale dal momento che dopo The Dark World la sua casa è la Terra, ma poi "comincia a vedere il quadro generale di una possibile minaccia più grande e che collega tutti i nostri film".[4]
  • Dott. Bruce Banner / Hulk, interpretato da Mark Ruffalo:
    Membro degli Avengers e brillante scienziato che, dopo essersi sottoposto a delle radiazioni gamma, si trasforma in un enorme essere verde ogni volta che si arrabbia. Parlando del rapporto tra Banner e Hulk, Ruffalo ha dichiarato che "la relazione tra i due è ancora tutta da esplorare. È una cosa molto interessante: Hulk ha paura di Banner tanto quanto Banner ha paura di Hulk. Ovviamente sono entrambi la stessa persona, e devono trovare il modo di creare una 'tregua' tra di loro. E penso sia proprio questo confronto che vediamo crescere durante il film.[5]
  • Steve Rogers / Captain America, interpretato da Chris Evans:
    Leader degli Avengers,[2] è un veterano della seconda guerra mondiale potenziato grazie a un siero sperimentale; è rimasto congelato per settant'anni prima di essere ritrovato tra i ghiacci. Parlando della situazione in cui si trova Rogers, Evans ha detto: "Sta ancora cercando una casa, probabilmente più in senso metaforico. Si è sempre sentito a suo agio come soldato, gli piace la struttura di comando, è disposto a prendere ordini. Ma ora la responsabilità cade su di lui, il team conta su di lui. Non c'è nessuno sopra di loro, operano indipendentemente. Quindi devono fidarsi l'uno dell'altro, ma non c'è una vera e propria catena di comando. E penso che Cap stia ancora cercando questo, cerca di capire a cosa appartiene non solo come soldato, come Captain America, ma anche come Steve Rogers, come persona."[3]
  • Natasha Romanoff / Vedova Nera, interpretata da Scarlett Johansson:
    Membro degli Avengers ed ex-spia altamente addestrata dello S.H.I.E.L.D.; il produttore Kevin Feige ha affermato che verrà mostrato di più sul passato del personaggio.[6]
  • Clint Barton / Occhio di Falco, interpretato da Jeremy Renner:
    Membro degli Avengers e abile arciere che ha lavorato a lungo per lo S.H.I.E.L.D. Whedon ha dichiarato che Occhio di Falco interagirà di più con gli altri personaggi rispetto al primo film, dove è per la maggior parte del tempo sotto il controllo di Loki.[7]
  • Col. James "Rhodey" Rhodes / War Machine, interpretato da Don Cheadle: ufficiale della U.S. Air Force e stretto amico di Tony Stark.[8][9]
  • Pietro Maximoff / Quicksilver, interpretato da Aaron Taylor-Johnson:
    Fratello gemello di Scarlet, corre a velocità elevatissime. Taylor-Johnson ha detto che "Lui e sua sorella sono stati abbandonati dai genitori e sono cresciuti nell'Europa orientale cercando di proteggersi a vicenda. Sua sorella è la sua guida, è lei che si prende cura di lui e viceversa. È molto protettivo verso Wanda, vuole che nessuno la tocchi."[10]
  • Wanda Maximoff/Scarlet, interpretata da Elizabeth Olsen:
    Sorella gemella di Quicksilver, ha poteri magici, telepatici e ipnotici.[11] La Olsen ha dichiarato: "Il motivo per cui è tanto speciale è che ha un potenziale enorme che però non sa come controllare. Nessuno le ha mai insegnato a controllare i suoi poteri. Cerca di fare del suo meglio; non è che sia mentalmente instabile, è solo che è troppo stimolata. È in continua connessione con questo mondo e con altri mondi paralleli allo stesso tempo, e in tempi paralleli.[11]
  • Visione, interpretato da Paul Bettany:
    Un androide creato da Ultron. Sui motivi che l'hanno spinto ad accettare il ruolo, Bettany ha commentato che "La cosa che mi ha affascinato è che questa sorta di creatura appena nata è allo stesso tempo onnipotente e ingenua, ha quel tipo di pericolosità e di natura complessa di una cosa appena nata che è potentissima, le scelte morali che fa sono complesse e interessanti."[12] Bettany dà inoltre voce all'intelligenza artificiale J.A.R.V.I.S..
  • Maria Hill, interpretata da Cobie Smulders:
    Ex-agente di alto livello dello S.H.I.E.L.D. che ora lavora per Stark; la Smulders ha detto: "Dopo Captain America: The Winter Soldier… è rimasta un po' scioccata, e credo che inizi questo film senza sapere bene chi sono i buoni e chi sono i cattivi, e cercherà di capirlo durante il film.[13]
  • Sam Wilson / Falcon, interpretato da Anthony Mackie: un militare specializzato in combattimento aerei grazie a una speciale tuta alata; è amico di Captain America.[14]
  • Peggy Carter, interpretata da Hayley Atwell: ufficiale della Strategic Scientific Reserve, cofondatore dello S.H.I.E.LD. e interesse amoroso di Captain America durante la guerra.[14][15]
  • Heimdall, interpretato da Idris Elba: asgardiano custode del Bifröst.[14][16]
  • Erik Selvig, interpretato da Stellan Skarsgård: un brillante astrofisico amico di Thor.[17]
  • Ultron, interpretato da James Spader:
    Un'intelligenza artificiale sviluppata da Stark e Banner come programma di difesa mondiale, attivata con successo grazie alla Gemma della Mente contenuta nello scettro di Loki. Ha un complesso di Dio e desidera riportare la pace sulla Terra distruggendo il genere umano.[18][19] Il regista Joss Whedon ha dichiarato che Spader era la sua prima ed unica scelta a causa della "sua voce ipnotica che può essere calma e avvincente e al tempo stesso umana e divertente".[20] Spader ha interpretato il ruolo attraverso il motion-capture: in preparazione al ruolo sono state fatte numerose scansioni del corpo e del volto di Spader. In merito al personaggio, Whedon ha affermato che "Non è un essere felice, e ciò lo rende interessante. Soffre, e il modo in cui esprime la sua sofferenza non sarà qualcosa di già visto."[21] Whedon ha aggiunto che "non è una creatura logica - è un robot profondamente disturbato. Scopriremo cos'è che lo rende così minaccioso e allo stesso tempo affascinante, divertente, strano e inaspettato, e tutto ciò che un robot non è mai stato."[22] Whedon ha anche dichiarato che alcuni dei poteri di Ultron nei fumetti non verranno inseriti nel film.[21] Spader ha definito il personaggio come "egocentrico" e ha aggiunto: "Credo che lui veda gli Avengers come parte del problema, un problema che riguarda tutto il mondo. Osserva il mondo da un punto di vista strano, [biblico], perché è stato appena creato, è molto giovane… È immaturo, eppure ha un'ampia conoscenza di tutta la storia, e si è creato in breve tempo una visione del mondo piuttosto distorta."[23]
  • Nick Fury, interpretato da Samuel L. Jackson:
    Ex-direttore dello S.H.I.E.L.D. che reclutò per primo gli Avengers. Jackson ha descritto il suo ruolo come un cameo: "Sono solo di passaggio… perché, sapete, è un'altra di quelle situazioni 'persone con poteri che si picchiano con persone con poteri'. È per questo che non sono a New York in The Avengers. Non posso fare molto, solo sparare con la pistola."[24]

Thomas Kretschmann e Henry Goodman tornano nei panni del barone Wolfgang von Strucker e del dottor List,[25][26] leader e scienziati dell'HYDRA noti per i loro esperimenti sugli umani, sulla robotica avanzata e sull'intelligenza artificiale;[27] Linda Cardellini interpreta Laura Barton, moglie di Occhio di Falco;[28] Claudia Kim interpreta la dottoressa Helen Cho,[29] una rinomata genetista di Seul che aiuta gli Avengers;[27] Andy Serkis interpreta Ulysses Klaue, un trafficante d'armi e contrabbandiere, vecchia conoscenza di Stark dei tempi in cui vendeva armi;[9] Julie Delpy interpreta Madame B., insegnante della giovane Natasha nella Stanza Rossa.[30] Kerry Condon da voce a F.R.I.D.A.Y., l'assistente sostitutiva di Stark al posto di J.A.R.V.I.S.;[31] Josh Brolin appare non accreditato nel ruolo di Thanos nella scena a metà dei titoli di coda.[32] Il co-creatore dei Vendicatori Stan Lee ha un cameo nei panni di un veterano che partecipa alla festa degli Avengers.[33] Era inoltre previsto un cameo di Tom Hiddleston nei panni di Loki, poi rimosso dal montaggio finale.[16]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Pre-produzione[modifica | modifica wikitesto]

Joss Whedon al Comic-Con 2013 a San Diego

Nell'ottobre 2011 Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, durante il New York Comic Con, ha affermato che "Iron Man 3 sarà il primo film di quella che noi chiamiamo Fase Due di questa saga che culminerà in Avengers 2".[34] Alla première di The Avengers, Feige ha aggiunto che Joss Whedon aveva nel contratto un'opzione per tornare a dirigere il sequel, ma non era ancora sicuro di volerlo fare.[35] Nel maggio del 2012, dopo il successo di The Avengers, il CEO della Disney Robert Iger ha confermato lo sviluppo di un sequel del film.[36] La maggior parte del cast aveva firmato contratti multi-film, ma il contratto di Robert Downey Jr. sarebbe scaduto con Iron Man 3.[37] Nell'agosto 2012, dopo un periodo di indecisione, Joss Whedon firmò per scrivere e dirigere il film e per sviluppare la serie tv Agents of S.H.I.E.L.D..[38] Nell'aprile 2013 venne fissato l'inizio delle riprese per i primi mesi del 2014 agli Shepperton Studios in Inghilterra.[39] Alla première di Iron Man 3 Whedon affermò di aver terminato una prima bozza della sceneggiatura e di aver cominciato a lavorare allo storyboard e a incontrare gli attori. Ha aggiunto di aver scritto la storia pensando a Downey Jr. per la parte e che tra i nuovi personaggi ci sarebbero stati una coppia di fratello e sorella (riferendosi a Quicksilver e Scarlet).[40][41]

Durante un'apparizione a sorpresa al Comic-Con 2013 di San Diego Whedon ha annunciato il titolo del film: Avengers: Age of Ultron.[42] Nonostante lo stesso titolo, il film non si baserà sul crossover fumettistico del 2013 Age of Ultron. Al riguardo Feige ha spiegato: "Avevamo pensato a vari titoli, ma poi un giorno è uscito questo nuovo fumetto con un titolo grandioso, Age of Ultron. Avevamo pensato ad altri titoli che finissero con 'of Ultron' ma quello rimaneva il migliore. Così abbiamo preso in prestito il titolo, ma la storia sarà completamente diversa".[43]

Whedon ha aggiunto: «Noi faremo la nostra versione di Ultron. Sarà un Ultron più legato all'universo cinematografico che ai fumetti. E non scordiamoci che nella storia originale c'è Hank Pym, personaggio che non ci sarà nel nostro film. In pratica prenderemo le cose che ci piacciono dai fumetti ma le adatteremo a modo nostro.»[44][45]

Nel gennaio 2014 l'associazione del Forte di Bard, in Valle d'Aosta, ha annunciato che parte del film sarebbe stata girata al Forte e in altri luoghi della regione.[46] Il mese seguente la Gauteng Film Commission ha annunciato che alcune sequenze sarebbero state girate a Johannesburg a febbraio.[47] Poco dopo la Marvel ha annunciato che anche la Corea del Sud sarebbe stata una delle location del film.[48]

Casting[modifica | modifica wikitesto]

A maggio 2013 Robert Downey Jr. entrò in trattative per estendere il suo contratto con la Marvel,[49] e firmò infine a giugno per partecipare ad Avengers 2 e Avengers 3.[50]

Nell'agosto 2013 fu annunciato che il villano Ultron sarebbe stato interpretato da James Spader.[18] A novembre sono entrati nel cast Elizabeth Olsen e Aaron Taylor-Johnson nei panni dei fratelli Wanda e Pietro Maximoff, ovvero i supereroi Scarlet e Quicksilver.[51] A fine anno è stato ufficialmente confermato il ritorno di Mark Ruffalo,[52] Chris Evans,[53] Samuel L. Jackson,[54] Chris Hemsworth,[55] Jeremy Renner,[56] Scarlett Johansson,[57] Cobie Smulders[58] e Don Cheadle.[59] A inizio 2014 Thomas Kretschmann è stato scritturato nella parte del barone Wolfgang von Strucker[60] e Paul Bettany, doppiatore di J.A.R.V.I.S. nei precedenti film del MCU, è entrato nel cast come Visione.[61] Nell'agosto 2014 Stellan Skarsgård ha rivelato che sarebbe tornato nei panni di Erik Selvig.[17] Il 2 novembre 2014 l'attore Idris Elba ha confermato di essere nel film nel ruolo di Heimdall insieme a Tom Hiddleston in quello di Loki.[62] Nel febbraio 2015 viene confermato Andy Serkis nel ruolo di Ulysses Klaw,[9] oltre al ritorno di Anthony Mackie nei panni di Falcon.[14]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese di seconda unità sono cominciate il 22 febbraio 2014 a Johannesburg, in Sud Africa, dove sono state girate sequenze d'azione con protagonista Hulk.[63] A metà marzo sono partite le riprese principali agli Shepperton Studios, dove la troupe ha girato per quattro mesi. Il 22 marzo la produzione si è spostata al Forte di Bard, ad Aosta, Verrès e Pont Saint Martin dove sono state girate sequenze d'azione con protagonisti Jeremy Renner (Occhio di Falco), Scarlett Johansson (Vedova Nera), Aaron Taylor-Johnson (Quicksilver) e Elizabeth Olsen (Scarlet). Le riprese in Corea del Sud sono cominciate il 30 marzo e sono proseguite fino al 14 aprile. L'8 aprile sono cominciate le riprese a Hawley Woods, nell'Hampshire.[64] A metà aprile sono state girate delle scene con Hayley Atwell (Peggy Carter), ambientate durante un flashback negli anni '40.[65] Ulteriori scene sono state girate a Chittagong, in Bangladesh,[66][67] al Royal Holloway di Londra e nello stato di New York.[68]

Il 7 agosto Whedon ha annunciato su Twitter di aver terminato le riprese del film.[69]

Il direttore della fotografia Ben Davis, che aveva già lavorato con la Marvel per Guardiani della Galassia, ha girato il film con un'unità principale di tra macchine da presa Arri Alexa. Davis ha detto: "Nonostante la Alexa sia la camera prediletta dalla Marvel, non siamo stati forzati a sceglierla sin dall'inizio. Quel che non era negoziabile era che dovevamo girare in digitale: è il modo in cui la Marvel gira tutti i suoi film". Davis ha usato anche le camere Pocket Cinema della Blackmagic Design per andare incontro alle necessità della seconda unità, spiegando che "La seconda unità di solito ha bisogno di camere più piccole che sono meno costose e rigide abbastanza da poterle usare nelle varie situazioni in cui le abbiamo usate".[70] Riguardo alle camere da presa, Whedon ha detto: "Abbiamo girato questo film in modo molto diverso [dal primo film]. Gestivo un sacco di camere, giravo con obbiettivi lunghi, cosa che di solito non faccio", e ha aggiunto che girare il film è stato quasi come girare un documentario.[71] Per creare le scene che mostrano il mondo dal punto di vista di Quicksilver, la produzione ha usato delle camera ad alta velocità combinate con le scene di Taylor-Johnson che corre a velocità normale nella stessa inquadratura.[72]

Post-produzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel giugno 2014, la IMAX Corporation ha annunciato che il film sarebbe stato convertito in IMAX 3D.[73] Dopo la fine delle riprese vennero rivelati diversi membri del cast, tra cui Anthony Mackie,[14] Idris Elba e Tom Hiddleston, di ritorno dai precedenti film del MCU.[62] Tuttavia le scene con Hiddleston sono state tagliate dal montato finale, e Whedon ha spiegato che le scene girate "non funzionavano" e che non voleva "riempire troppo il film".[74] Nel gennaio 2015 sono state girate delle scene aggiuntive ai Pinewood Studios.[75] Nel dicembre 2014 viene rivelato il nome del personaggio interpretato da Laura Kim, la dottoressa Helen Cho.[29] Nel febbraio 2015 la Marvel ha confermato attraverso del materiale promozionale che Serkis avrebbe interpretato Ulysses Klaue.[9] Nell'aprile 2015 viene rivelata la presenza nel film di Linda Cardellini e Julie Delpy.[28][30] Nello stesso periodo Whedon ha rivelato che il film non avrebbe avuto una scena post-titoli di coda, come da prassi nei film del MCU. Whedon ha spiegato di aver cercato qualcosa da girare ma che non è riuscito a trovare qualcosa che potesse eguagliare la "scena dello Schwarma" di The Avengers. Feige ha in seguito corretto Whedon, dicendo che "Ci sarà una scena [durante i titoli di coda]. Ma non una scena post-titoli di coda".[28]

Nel maggio 2015 Whedon ha rivelato di aver avuto diverse difficoltà con gli esecutivi della Marvel sul montaggio del film. I produttori non erano contenti delle scene nella fattoria di Occhio di Falco e della sequenza del sogno degli Avengers indotto da Scarlet. Whedon aveva inizialmente girato una versione molto più lunga della scena di Thor e Selvig nella caverna, ma il pubblico di una proiezione test del film non è rimasto colpito. Nella scena, Thor sarebbe dovuto essere posseduto da una Norn, le dee del destino, mentre Selvig le chiedeva spiegazioni riguardo alle allucinazioni di Thor.[76] Inoltre Whedon ha detto che avrebbe voluto includere Capitan Marvel e Spider-Man alla fine del film, ma di non aver potuto a causa dei mancati accordi con la Sony Pictures per l'utilizzo di Spider-Man e poiché al tempo non era stata ancora scelta un'attrice per Capitan Marvel.[76]

Il film contiene tremila effetti visivi,[77] creati da dieci aziende diverse, tra cui Industrial Light & Magic (ILM), Trixter, Double Negative, Animal Logic, Framestore, Lola VFX, Territory, Perception, Method Studios, Luma Pictures e The Third Floor.[78] Per la lavorare al film la ILM ha aperte dei nuovi uffici a Londra,[79] e ha sviluppato un nuovo sistema di motion capture chiamato Muse, che riesce a catturare meglio la performance dell'attore e a combinare take diversi.[80] Riguardo al processo di motion capture, Ruffalo ha detto: "Abbiamo fatto molte più cose con la motion capture. E poiché ora la catture delle espressioni del viso e la motion capture possono essere unite, come interprete hai molto più spazio di manovra… invece di essere semplicemente un punto di riferimento per la CGI, diventa più una collaborazione. E l'attore può davvero aggiungere una performance al processo. La tecnologia sta facendo un altro passo avanti… si dà un sacco di importanza alla prima unità, ma ora si comincia a guardare la motion capture in modo più corretto… per cui io vedo la motion capture come un posto incredibile e nuovo in cui esibirsi che non abbiamo mai avuto e che è una specie di burattinaio. Non sei più legato agli attributi che hai come persona: la tua età, il tuo peso o l'altezza. Non conta più niente. E quindi c'è questa tecnologia così eccitante che è ancora in parte sconosciuta".[81]

Per la nuova base degli Avengers, i Method Studios hanno creato una base digitale e hanno poi estratto i personaggi dal set reale, mettendoli nel nuovo ambiente virtuale. I Method Studios hanno anche collaborato alla nuova armatura di Iron Man e hanno avuto un ruolo chiave nel creare i poteri di Scarlet in CGI.[82]

Gran parte dei monitor dei computer nel laboratorio di Stark, nel laboratorio della dr. Cho, nel Quinjet e in altre location non sono stati aggiunti in post-produzione, ma erano davvero accesi sul set, in modo da contribuire al realismo del film e a risparmiare sul budget per la post-produzione.[78]

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Avengers: Age of Ultron (colonna sonora).

A marzo 2014 Brian Tyler ha firmato per comporre la colonna sonora del film, segnando la terza collaborazione del musicista con la Marvel dopo Iron Man 3 e Thor: The Dark World.[83] Tyler ha affermato di voler omaggiare le musiche di John Williams per Star Wars, Superman e I predatori dell'arca perduta e che ci saranno dei richiami alle musiche ai film di Iron Man, Thor e Captain America in modo da creare un universo musicale simile.[84] Danny Elfman ha inoltre contribuito alla colonna sonora,[14] rielaborando il tema principale di The Avengers, composto originariamente da Alan Silvestri.[85] La colonna sonora è stata pubblicata in digitale il 28 aprile e verrà distribuita su supporto fisico il 19 maggio 2015.[86]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il cast al San Diego Comic-Con.

Un primo teaser trailer del film venne mostrato da Joss Whedon al San Diego Comic-Con 2013, dove fu rivelato anche il titolo del film.[42] Il trailer è stato inserito nei contenuti speciali dell'edizione Blu-ray di Iron Man 3. Al San Diego Comic-Con 2014 il cast è intervenuto durante il panel dei Marvel Studios e sono state presentate in anteprima alcune sequenze del film.

Il teaser trailer sarebbe dovuto essere trasmesso il 28 ottobre 2014 durante la messa in onda di Agents of S.H.I.E.L.D., tuttavia il 23 ottobre una versione leaked del trailer è apparsa online, e poco dopo la Marvel ha pubblicato il trailer in versione ufficiale,[87] seguito dalla versione italiana.[88] Al posto del trailer, durante l'episodio del 28 ottobre di Agents of S.H.I.E.L.D. è stata trasmessa una scena del film in anteprima, e ulteriori scene tratte dal backstage sono state mostrate durante lo speciale Marvel 75 Years: From Pulp to Pop!, in onda il 4 novembre sulla ABC.[89] Un nuovo trailer è stato trasmesso il 12 gennaio 2015 su ESPN, durante la partita del NCAA College Football,[90] e poco dopo pubblicato online.[91] Il terzo trailer è stato "sbloccato" dai fan il 4 marzo 2015 su Twitter,[92] ed è stato poi trasmesso il giorno seguente durante la première della serie televisiva American Crime.[93]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito in 2D, 3D e IMAX 3D il 22 aprile 2015 in Italia, Francia, Norvegia e Svezia, e nei giorni seguenti nel resto del mondo;[88][94] negli Stati Uniti è stato distribuito il 1 maggio 2015.

Home video[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito in download digitale l'8 settembre 2015 e in DVD e Blu-ray il 23 settembre 2015 da Walt Disney Studios Home Entertainment.[95][96] L'edizione digitale e l'edizione Blu-ray contengono approfondimenti dietro le quinte, commenti audio, scene eliminate e blooper reel. Il film verrà in seguito distribuito nel box set da 13 dischi "Marvel Cinematic Universe: Phase Two Collection" contenente tutti i film della Fase Due e previsto per la fine del 2015.[97]

Nel luglio 2015 Joss Whedon ha parlato di una potenziale director's cut del film, spiegando:

« La mia ambizione è sempre stata quella di non fare mai una director's cut, e di fare il film che sia io che lo studio volevamo fare. Ultron è stato molto complesso. C'è stato un sacco di tira e molla. Il mio istinto dice no. Come artista sono molto pigro, e [la director's cut] sembra una cosa complicata da fare. E non penso nemmeno che ci sia tutto questo interesse in questo momento. Vedrete un po' di cose nei contenuti speciali del DVD che sono state concepite per essere lì. Ma l'impianto narrativo è venuto molto simile a quello che avevo sperato che fosse, e non penso ci sia bisogno di aggiustarlo".[98] »

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Avengers: Age of Ultron ha incassato $459,005,868 al box-office nordamericano e $946,408,000 nel resto del mondo, per un totale complessivo di $1,405,413,868.[99] È il settimo maggiore incasso nella storia del cinema, e il terzo film dei Marvel Studios e l'ottavo film distribuito dalla Disney a superare il miliardo di dollari di incasso.[100]

Nord America

Nel primo giorno di programmazione in Canada e negli Stati Uniti il film ha incassato $84,5 milioni, segnando il miglior debutto di sempre per un film di supereroi e il secondo miglior incasso d'esordi, dietro a Harry Potter e i Doni della Morte - Parte 2 ($91,7 milioni).[101] Alle anteprime serali del 30 aprile il film ha incassato $27,6 milioni, superando gli incassi di The Avengers ($18,7 milioni) e segnando il miglior esordio di sempre per un film Marvel e il sesto miglior esordio di sempre.[101][102] Inoltre ha segnato il miglior debutto in IMAX con $3 milioni, superando il precedente record de Il cavaliere oscuro - Il ritorno.[103] Nel suo primo weekend ha incassato $191,3 milioni, ed è il terzo miglior esordio di sempre dietro a Jurassic World e The Avengers.[99]

Internazionale

Tra il 22 e il 23 aprile 2015 il film è stato distribuito in 26 paesi, dove ha incassato complessivamente 44,8 milioni di dollari in due giorni.[104] Nel suo primo weekend di programmazione il film ha incassato $200,2 milioni in 44 paesi, debuttando al primo posto in tutti i paesi in cui è stato distribuito,[105] e ha inoltre stabilito un record come miglior debutto internazionale in IMAX con $10,4 milioni.[106] In Italia il film ha debuttato al primo posto della classifica con $8,5 in quattro giorni,[106] e al 31 maggio 2015 ha incassato $18,1 milioni.[99] Nel Regno Unito il film ha debuttato con $5,4 milioni nel giorno d'apertura e totalizzato $27,3 milioni nel primo weekend;[104] in Corea del Sud, dove il film è stato parzialmente girato, ha incassato $28,2 milioni nel primo weekend.[106] Altri alti esordi nel weekend sono avvenuti in Russia ($16,2 milioni), Brasile ($13,1 milioni), Australia ($13,1 milioni), Francia ($12,4 milioni), Germania ($9,3 milioni), Filippine ($7,7 milioni), India ($7,7 milioni) e Hong Kong ($6,4 milioni).[106]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato accolto in modo generalmente positivo dalla critica. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha un indice di gradimento del 75%, con un voto medio di 6,7 basato su 302 recensioni;[107] sul sito Metacritic ha un voto medio di 66 su 100 basato su 49 recensioni.[108]

Todd McCarthy dell'Hollywood Reporter ha scritto: "Avengers: Age of Ultron riesce nell'impresa di creare un degno avversario per i suoi supereroi e dare a questi ultimi qualche cosa di nuovo da fare, ma questa volta le scene d'azione non sono sempre all'altezza".[109] Peter Bradshaw del Guardian ha dato al film 4 stelle su 5, definendolo "esuberante, divertente e follemente esilarante […] questo nuovo Avengers del regista-sceneggiatore Joss Whedon è una perfetta corsa sull'aspartame".[110] Helen O'Hara di Empire ha scritto che "Grazie a Whedon e al cast più carismatico e convincente di sempre, Age of Ultron ridefinisce la scala di quello che possiamo aspettarci dalle nostre epopee supereroistiche e allo stesso tempo inserisce nella sua enfasi il sentimento umano".[111] Jim Vejvoda di IGN ha dato al film un voto di 8,4 su 10, affermando che "Avengers: Age of Ultron non riesce a raggiungere il fascino e la maestosità del vedere riuniti per la prima volta gli eroi più potenti della Terra. Detto questo, offre comunque tanto divertimento, tanta azione e tanti bei momenti tra i personaggi".[112]

In Italia Gabriele Niola di BadTaste.it ha scritto: "Age of Ultron ribadisce e perfeziona il predecessore, lima in meglio le scene d'azione pompando le vertigini di piacere cinetico contenute dalle elaborate e fluide coreografie in cui aumenta anche la componente di “gioco di squadra" e ha lodato l'abilità di Whedon di gestire più personaggi e le loro sottotrame.[113] Antonio Bracco di Comingsoon.it ha lodato Whedon, scrivendo che "l'equilibrismo è il talento innato o acquisito che il regista ha usato più di ogni altro per far sì che Avengers: Age of Ultron potesse, non solo reggersi in piedi, ma ergersi al di sopra del precedente film".[114] Fumettologica, pur non stroncando in toto il film, ha invece evidenziato l'incapacità della pellicola di rimanere autonoma: «È il primo film Marvel che non riesce a evitare la sensazione di essere interlocutorio. Non che non sia completo, non che non sia godibile a sé stante, ma alcune cose sono o saranno apprezzabili solo nel contesto più ampio o alla luce dei futuri film».[115]

Scott Mendelson di Forbes ha criticato il film, affermando che "è un'avventura frammentata e poco emozionante, non è né un elemento rivoluzionario nell'universo Marvel né un film a sé adeguatamente coinvolgente".[116] Kenneth Turan del Los Angeles Times ha scritto: "Nonostante questo film funzioni in determinati momenti, dopo averlo visto rimane in mente molto poco. Un esempio ideale del nostro tempo fatto di sensazioni immediate e gratificazione istantanea, che però sparisce senza lasciar traccia poco dopo averlo consumato".[117] Manohla Dargis del New York Times ha scritto che "[il film] non emerge allo stesso modo del primo, in parte perché il suo villain non è così memorabile, nonostante la minaccia di Spader".[118]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Sequel[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 ottobre 2014 i Marvel Studios hanno annunciato il sequel, Avengers: Infinity War, che sarà diviso in due film. Part 1 uscirà il 4 maggio 2018 e Part 2 il 3 maggio 2019.[122] Le riprese erano inizialmente previste per il tardo 2015.[123] Nel gennaio 2015 Joss Whedon disse di essere molto dubbioso riguardo ad un suo ritorno per Infinity War.[124] Nell'aprile 2015 viene annunciato che saranno Anthony e Joe Russo a dirigere i due film,[125] mentre Christopher Markus e Stephen McFeely scriveranno la sceneggiatura.[126] I due film verranno girati in riprese consequenziali previste per il 2016.[127] Le due parti di Avengers: Infinity War saranno i primi film ad essere girati interamente in formato IMAX.[128]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Chris Tilly, Marvel's Kevin Feige Discusses Avengers Tower And Hulkbuster Armour In Age Of Ultron, su IGN, 16 luglio 2014. URL consultato il 3 novembre 2014.
  2. ^ a b (EN) Josh Wigler, 'Avengers: Age Of Ultron' And Iron Man: New Movie, Same Tony, su MTV, 6 settembre 2013. URL consultato il 3 novembre 2014.
  3. ^ a b (EN) What’s At Stake For Thor, Captain America, And The "Avengers" Franchise, su BuzzFeed, 27 ottobre 2014. URL consultato il 3 novembre 2014.
  4. ^ (EN) Avengers: Age of Ultron - Even Thor can't fight Ultron, su IGN, 27 febbraio 2015.
  5. ^ (EN) Anthony Breznican, Mark Ruffalo on the foe Hulk needs for a stand-alone movie, su Entertainment Weekly, 21 luglio 2014.
  6. ^ (EN) Anthony Couto, Feige: Black Widow's Past to be Explored in Avengers 2 and Possible Solo Film, su IGN, 12 febbraio 2014. URL consultato il 3 novembre 2014.
  7. ^ (EN) 'Avengers: Age Of Ultron' To Feature Lots More Black Widow And Hawkeye, su mtv.com, 25 luglio 2013. URL consultato il 3 novembre 2014.
  8. ^ (EN) Arienne Thompson, Don Cheadle mellow, 'barely awake' after Globes news, su USA Today, 12 dicembre 2013. URL consultato il 3 novembre 2013.
  9. ^ a b c d (EN) ‘The Avengers: Age of Ultron’ New Stills, Behind-the-Scenes in High Resolution; Serkis Confirmed as Klaw, su Stitch Kingdom, 3 febbraio 2015.
  10. ^ (EN) Aaron Taylor-Johnson on wanting to ‘push the boundaries’ with Quicksilver, su Total Film, 1 agosto 2013. URL consultato il 3 novembre 2014.
  11. ^ a b (EN) Anthony Breznican, 'Avengers: Age of Ultron': Why Quicksilver, Scarlet Witch and The Vision will fight the bad fight, su Entertainment Weekly, 17 luglio 2014. URL consultato il 3 novembre 2014.
  12. ^ (EN) Joshua Starnes, Comic-Con Interview: Paul Bettany on Playing The Vision in Avengers: Age of Ultron, su superherohype.com, 26 luglio 2014. URL consultato il 3 novembre 2014.
  13. ^ (EN) Jeremy Renner, Cobie Smulders reveal what they *won't* be doing in 'Avengers: Age of Ultron', su Entertainment Weekly, 26 luglio 2014.
  14. ^ a b c d e f (EN) New Avengers: Age Of Ultron Poster Lands, su Empire Online, 24 febbraio 2015.
  15. ^ (EN) Captain America star Hayley Atwell, 32, looks cool in ice-white as she leaves Oliviers after-party with model beau Evan Jones, 23, su Daily Mail, 14 aprile 2014. URL consultato il 2 novembre 2014.
  16. ^ a b (EN) Craig McLean, Idris Elba interview: Marvel movies are 'torture', su Telegraph.co.uk, 2 novembre 2014.
  17. ^ a b (EN) Skarsgard fine with Avengers nudity, su Indipendent.ie, 16 agosto 2014. URL consultato il 2 novembre 2014.
  18. ^ a b (EN) Exclusive: 'Avengers Age of Ultron' Casts James Spader as the Film's Legendary Villain, su Marvel, 29 agosto 2013.
  19. ^ (EN) 'Avengers: Age of Ultron': James Spader to play maniacal robot in Marvel sequel, su Entertaiment Weekly, 29 agosto 2013.
  20. ^ (EN) Marvel's The Watcher 2013 - Episode 31, su Marvel.com, 11 settembre 2013.
  21. ^ a b (EN) James Hibberd, 'Avengers 2' scoop: How Ultron will differ from the comics -- EXCLUSIVE, su Entertainment Weekly, 21 agosto 2013. URL consultato il 3 novembre 2014.
  22. ^ (EN) Phil de Semlyen, Joss Whedon Talks Avengers: Age Of Ultron, su empire.com, 25 aprile 2014. URL consultato il 3 novembre 2014.
  23. ^ (EN) Joshua Rivera, James Spader reveals why his 'Avengers 2' character hates the Avengers, su Entertainment Weekly, 26 luglio 2014. URL consultato il 3 novembre 2014.
  24. ^ (EN) Tom Butler, Nick Fury’s role in Avengers 2 is just a cameo, su Yahoo!, 26 marzo 2014. URL consultato il 3 novembre 2014.
  25. ^ (EN) Boris Kyt, 'Stalingrad' Actor Thomas Kretchmann to Play Villain in 'Avengers: Age of Ultron', su The Hollywood Reporter, 15 gennaio 2014. URL consultato il 2 novembre 2014.
  26. ^ (EN) Two new clips from Marvel’s Avengers: Age of Ultron, su flickeringmyth.com, 26 aprile 2015.
  27. ^ a b Avengers: Age of Ultron, nuove anticipazioni sul Barone von Strucker e Ulysses Klaue, su badtaste.it, 4 aprile 2015.
  28. ^ a b c (EN) Anthony Breznican, Avengers: Age of Ultron won't have a post-credit scene, Joss Whedon says, su Entertainment Weekly, 7 aprile 2015.
  29. ^ a b (EN) Adam Chitwood, The Gang’s All Here in New AVENGERS: AGE OF ULTRON Image, su Collider, 29 dicembre 2014. URL consultato l'8 gennaio 2015.
  30. ^ a b (EN) Avengers 2′ Premiere Sheet Reveals Additional Cast Member [Updated], su Screen Rant, 2aprile 2015.
  31. ^ (EN) That Irish accent in Avengers Age of Ultron is actress Kerry Condon!, su Irish Examiner, 23 aprile 2015.
  32. ^ (EN) SPOILERS: And the post-credits scene from Avengers: Age of Ultron is…, su flickeringmyth.com, 21 aprile 2015.
  33. ^ (EN) Ryan Leston, Stan Lee Confirms Avengers: Age Of Ultron Cameo, su Yahoo, 13 luglio 2014. URL consultato il 2 novembre 2014.
  34. ^ (EN) Georg Szalai, Avengers' Producer Hints at Sequel at New York Comic-Con, su The Hollywood Reporter, 15 ottobre 2011.
  35. ^ (EN) Comic-Con: Joss Whedon Remains Undecided About ‘Avengers 2′, su Deadline.com, 13 luglio 2012.
  36. ^ (EN) David Lieberman, Disney Announces 'Avengers 2' In Development, su Deadline.com, 8 maggio 2012.
  37. ^ (EN) Josh L. Dickey, Disney and Marvel's to-do list: Re-enlist Downey, Whedon, su Variety, 8 maggio 2012.
  38. ^ (EN) Marc Braser, Joss Whedon will return for 'The Avengers 2', su Variety, 7 agosto 2012.
  39. ^ (EN) Andreas Wiseman, Avengers 2 to assemble in UK, su Screen Daily, 2 aprile 2013.
  40. ^ (EN) Mark Deming, Joss Whedon Reveals Status of 'Avengers 2' … and Resurrection of Agent Coulson, su Yahoo!, 25 aprile 2013.
  41. ^ (EN) This Week's Cover: 'Iron Man 3' plays rough with Marvel's top hero, su Entertainment Weekly, 1 maggio 2013.
  42. ^ a b (EN) SDCC 2013: Joss Whedon Reveals Avengers: Age of Ultron, su Marvel, 20 luglio 2013.
  43. ^ (EN) Ali Plumb, Exclusive: Marvel Chief Kevin Feige Talks Avengers: Age Of Ultron, su Empire, 23 luglio 2013.
  44. ^ (EN) Eric Ditzian, Joss Whedon Spills First 'Avengers: Age Of Ultron' Details, su MTV, 21 luglio 2013.
  45. ^ (EN) Joss Whedon on Marvel LIVE! at San Diego Comic-Con - Exclusive, su YouTube, 21 luglio 2013.
  46. ^ The Avengers: Age of Ultron verrà girato al Forte di Bard, in Valle d’Aosta!, su Badtaste.it, 24 gennaio 2014.
  47. ^ (EN) Whedon's Avengers heading to Joburg, su Channel 24, 1 febbraio 2014.
  48. ^ (EN) Marvel Studios Announces Filming of Marvel's Avengers: Age of Ultron in South Korea, su Marvel.com, 18 febbraio 2014.
  49. ^ (EN) Borys Kit, Marvel Cliffhanger: Robert Downey Jr.'s $50 Million Sequel Showdown, su The Hollywood Reporter, 7 maggio 2013.
  50. ^ (EN) Robert Downey Jr. To Return As Marvel's Iron Man, su Marvel.com, 20 giugno 2013.
  51. ^ (EN) Official: Elizabeth Olsen & Aaron Taylor-Johnson Join 'Avengers: Age of Ultron', su Marvel, 25 novembre 2013.
  52. ^ (EN) Mark Ruffalo, A lot of folks have been asking about the Next Hulk. The next time you see my Hulk it will be in the Avengers2. No plans for stand alone., su Twitter, 6 marzo 2013.
  53. ^ (EN) Chris Evans To Helm '1:30 Train' Before Reprising Captain America In 'Avengers 2', su Deadline.com, 1 agosto 2013.
  54. ^ (EN) Sunday Geekersation: Jackson unleashes the Fury, usatoday.com, 18 agosto 2013.
  55. ^ (EN) Chris Hemsworth Talks "Awkward" Naked Movie Scenes, Snow White Sequel With Kristen Stewart, E! Online, 9 settembre 2013.
  56. ^ (EN) Steve Weintraub, Jeremy Renner talks American Hustle, collaborating with David O. Russell, the way he likes to work, 2015 projects, and more, su Collider.com, 18 dicembre 2013.
  57. ^ (EN) Scarlett Johansson flaunts curves in new magazine photo shoot, reveals details on 'The Avengers' sequel, su Daily News, 29 settembre 2013.
  58. ^ (EN) Eric Goldman, Cobie Smulders on Reaching the End of How I Met Your Mother: "I Know the Whole Thing.", su IGN, 21 gennaio 2014.
  59. ^ (EN) Arienne Thompson, Don Cheadle mellow, 'barely awake' after Globes news, su USA Today, 12 dicembre 2013.
  60. ^ (EN) Borys Kit, 'Dracula' Actor to Play Villain in 'Avengers: Age of Ultron', su Deadline.com, 15 gennaio 2014.
  61. ^ (EN) Justin Kroll, Paul Bettany to Play the Vision in Marvel's 'Avengers: Age of Ultron’, su Variety, 6 febbraio 2014.
  62. ^ a b Fabio Mucci, 'Avengers: Age of Ultron, Idris Elba conferma che Heimdall e Loki saranno nel film', su Everyeye.it, 2 novembre 2014.
  63. ^ (EN) Anna Silman, Mark Ruffalo Teases an Avengers Romance, su New York Magazine, 18 marzo 2014.
  64. ^ (EN) Avengers stars battle out Hawley, su gethampshire.co.uk, 9 aprile 2014.
  65. ^ Immagini e spoiler dalle riprese di Avengers a Londra, su badtaste.it, 12 aprile 2014.
  66. ^ (EN) WATCH: The State of Our World in a 1-Second Clip, su The Huffington Post, 29 ottobre 2014.
  67. ^ (EN) DIRECTOR JOSS WHEDON TALKS AVENGERS: AGE OF ULTRON, POSSIBLY TEASES CIVIL WAR, su IGN, 29 ottobre 2014.
  68. ^ Exclusive look at Marvel's Avengers: Age of Ultron. Guardians of the Galaxy Blu-ray: Walt Disney Home Entertainment.
  69. ^ (EN) Joss Whedon, Avengers 2 Wrapped What the hell do I do now?, su Twitter, 6 agosto 2014.
  70. ^ DP Ben Davis on Camera Choices for Avengers: Age of Ultron - Studio Daily, su Studio Daily. URL consultato il 22 agosto 2015.
  71. ^ Joss Whedon: 'Avengers' Sequel "Nightmare" Due to Expanded Superhero Cast, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 22 agosto 2015.
  72. ^ Adam B. Vary BuzzFeed News Reporter, Meet The Newest Members Of The "Avengers" Franchise, su BuzzFeed. URL consultato il 22 agosto 2015.
  73. ^ Avengers: Age of Ultron An IMAX 3D Experience, su IMAX.com. URL consultato il 22 agosto 2015.
  74. ^ Joss Whedon Explains Why There's No Loki In 'Avengers: Age Of Ultron', mtv.com. URL consultato il 22 agosto 2015.
  75. ^ Avengers: Age of Ultron, a gennaio le riprese aggiuntive, su badtaste.it, 30 novembre 2014. URL consultato il 4 gennaio 2015.
  76. ^ a b Joss Whedon on 'Avengers: Age of Ultron' Fights With Marvel: "It Got Really, Really Unpleasant", su The Hollywood Reporter. URL consultato il 22 agosto 2015.
  77. ^ Marvel Exec Talks 'Avengers 2' and Why the Studio "Wants to Make Movies in L.A.", su The Hollywood Reporter. URL consultato il 22 agosto 2015.
  78. ^ a b Casting the vendors on Avengers, fxguide.com. URL consultato il 22 agosto 2015.
  79. ^ (EN) David Cohen, 'Star Wars,' 'Avengers' Spawn Industrial Light & Magic's London Expansion, su Variety, 11 febbraio 2014.
  80. ^ ILM London Launch: Updates on Star Wars Episode VII & Avengers: Age of Ultron - IGN, ign.com. URL consultato il 22 agosto 2015.
  81. ^ Avengers: Age of Ultron Mark Ruffalo Says There's a Confrontation Coming Between The Hulk and Banner - IGN, ign.com. URL consultato il 22 agosto 2015.
  82. ^ Avengers: Age of Ultron, su www.webcitation.org. URL consultato il 22 agosto 2015.
  83. ^ (EN) Brian Tyler to Score 'Avengers: Age of Ultron', su Film Music Reporter, 19 marzo 2014.
  84. ^ (EN) Marc Graser, ‘Star Wars,’ ‘Superman’ Inspire New ‘Avengers’ Score, su Variety, 24 giugno 2014. URL consultato il 24 febbraio 2015.
  85. ^ (EN) Composer Danny Elfman To Rework THE AVENGERS Original Theme Into AGE OF ULTRON Score, su Comic Book Movie, 13 marzo 2015.
  86. ^ (EN) Marc Strom, Marvel's 'Avengers: Age of Ultron' Original Soundtrack Available Digitally April 28, su Marvel.com, 15 aprile 2015.
  87. ^ Avengers: Age of Ultron, ecco il primo trailer ufficiale!, su Badtaste.it, 23 ottobre 2014.
  88. ^ a b Trailer ufficiale italiano, su YouTube. URL consultato il 23 ottobre 2014.
  89. ^ (EN) Ryan Penagos, The Avengers Shatter Another Record, su Marvel.com, 24 ottobre 2014. URL consultato il 26 ottobre 2014.
  90. ^ Filmato audio(EN) Marvel Entertainment, New Avengers Trailer January 12 - Marvel's Avengers: Age of Ultron Trailer 2 Preview, su YouTube, 1 gennaio 2015. URL consultato il 4 gennaio 2015.
  91. ^ I Vendicatori uniti contro una nuova minaccia nel terzo trailer di Avengers: Age of Ultron, su badtaste.it, 13 gennaio 2015.
  92. ^ Il nuovo trailer di Avengers: Age of Ultron!, su badtaste.it, 4 marzo 2015.
  93. ^ (EN) New ‘Avengers: Age of Ultron’ Trailer Coming March 5; See A Brief Tease, su /Film, 3 marzo 2015.
  94. ^ (EN) Disney Moves Up 'Avengers: Age of Ultron' Russia Release, su The Hollywood Reporter, 21 febbraio 2015.
  95. ^ Avengers: Age of Ultron, una nuova featurette e la lista completa degli extra home video, su badtaste.it, 3 settembre 2015. URL consultato il 7 settembre 2015.
  96. ^ (EN) Marvel's 'Avengers: Age of Ultron' Comes to Blu-ray, DVD & Digital, su Marvel.com, 23 luglio 2015. URL consultato il 10 settembre 2015.
  97. ^ (EN) Patrick Cavanaugh, Pre-Order this Limited Edition Marvel Cinematic Universe Phase Two Box, su Marvel.com, 17 luglio 2015. URL consultato il 7 settembre 2015.
  98. ^ (EN) Christina Radish, Joss Whedon on AGE OF ULTRON Director’s Cut, More DR. HORRIBLE, and TOY STORY, su Collider. URL consultato il 7 settembre 2015.
  99. ^ a b c (EN) Avengers: Age of Ultron, su Box Office Mojo. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  100. ^ (EN) Pamela McClintock, Box Office Milestone: 'Avengers: Age of Ultron' Joins the Billion-Dollar Club, su The Hollywood Reporter, 15 maggio 2015.
  101. ^ a b (EN) Box Office: 'Avengers: Age of Ultron' Nabs Superhero-Sized $84.5M Friday, su The Hollywood Reporter, 1 maggio 2015.
  102. ^ (EN) Scott Mendelson, Box Office: 'Avengers: Age Of Ultron' Nabs Massive $27.6M Thursday, su Forbes, 1 maggio 2015.
  103. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, Disney Reports $84.46M For ‘Ultron’s First Day, 2nd Best All-Time – Saturday Update, su Deadline.com, 2 maggio 2015.
  104. ^ a b (EN) Pamela McClintock, Box Office: 'Avengers: Age of Ultron' Tackles $44.8M in First Two Days Overseas, su The Hollywood Reporter, 23 aprile 2015.
  105. ^ (EN) ‘Avengers’ Sequel Raises Foreign Haul to $255 Million in First Week, su The Wrap, 30 aprile 2015.
  106. ^ a b c d (EN) ‘Avengers: Age Of Ultron’ Opens To Mighty $201.2M Overseas; Sets IMAX Record, su Deadline.com, 26 aprile 2015.
  107. ^ (EN) Avengers: Age of Ultron (2015), su Rotten Tomatoes, Flixter. URL consultato il 12 dicembre 2015.
  108. ^ (EN) Avengers: Age of Ultron, su Metacritic, CBS Interactive. URL consultato il 3 novembre 2015.
  109. ^ (EN) Todd McCarthy, 'Avengers: Age of Ultron': Film Review, su The Hollywood Reporter, 21 aprile 2015.
  110. ^ (EN) Peter Bradshaw, Avengers: Age of Ultron review – Whedon's heroic cavalcade of fun, su The Guardian, 22 aprile 2015.
  111. ^ (EN) Helen O'Hara, Avengers: Age Of Ultron (review), su Empire, 21 aprile 2015.
  112. ^ (EN) Jim Vejvoda, Marve's Avengers: Age of Ultron - Review, su IGN, 21 aprile 2015.
  113. ^ Gabriele Niola, Avengers: Age of Ultron, la recensione, su badtaste.it, 21 aprile 2015.
  114. ^ Antonio Bracco, Avengers: Age of Ultron - recensione del film Marvel che supera il precedente!, su comingsoon.it, 21 aprile 2015.
  115. ^ Dario Forti, La recensione di Avengers: Age of Ultron, in Fumettologica, 21 aprile 2015. URL consultato il 2 marzo 2016.
  116. ^ (EN) Scott Mendelson, Review: 'Avengers: Age Of Ultron' Is A Galactus-Sized Disappointment, su Forbes, 21 aprile 2015.
  117. ^ (EN) Kenneth Turan, Review 'Avengers: Age of Ultron' is full of thrills but quickly forgettable, su Los Angeles Times, 29 aprile 2015. URL consultato il 7 maggio 2015.
  118. ^ (EN) Manohla Dargis, Review: ‘Avengers: Age of Ultron’ Gets the Superband Back Together, su New York Times, 29 aprile 2015. URL consultato il 7 maggio 2015.
  119. ^ Teen Choice Awards 2015: le nomination di cinema e tv, su telefilm-central.org. URL consultato il 13 giugno 2015.
  120. ^ (EN) Variety Staff, Teen Choice Awards 2015 Winners: Full List, variety.com. URL consultato il 23 agosto 2015.
  121. ^ Marita Toniolo, Mtv Movie Awards: Star Wars e Deadpool guidano le nomination, Best Movie, 8 marzo 2016. URL consultato l'8 marzo 2016.
  122. ^ Mirko D'Alessio, Annunciati tutti i film dei Marvel Studios fino al 2019, badtaste.it, 28 ottobre 2014. URL consultato il 28 ottobre 2014.
  123. ^ (EN) Baz Bamigboye, The return of the star Avengers - to Blighty, su Daily Mail, 28 novembre 2014. URL consultato il 13 gennaio 2015.
  124. ^ (EN) Joss Whedon Talks ‘Avengers: Infinity War’ Plus New Stills From ‘Age of Ultron’, su /Film, 26 gennaio 2015.
  125. ^ (EN) Joe & Anthony Russo to Direct 2-Part Marvel's 'Avengers: Infinity War' Event, su Marvel.com, 7 aprile 2015.
  126. ^ (EN) ‘Avengers: Infinity War’ Movies Land ‘Captain America’ Writers, su Variety, 7 maggio 2015.
  127. ^ (EN) Borys Kit, Russo Brothers to Direct 'Avengers: Infinity War' Parts 1 and 2, su The Hollywood Reporter, 23 marzo 2015.
  128. ^ Marvel's Avengers: Infinity War to be Filmed Using the IMAX/ARRI Digital Camera, su Marvel.com, 7 maggio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]