Shocker (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shocker
UniversoUniverso Marvel
Lingua orig.Inglese
Alter egoHerman Schultz
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.Marzo 1967
1ª app. inThe Amazing Spider-Man n. 46
Editore it.Editoriale Corno
app. it.Ottobre 1971
app. it. inL'Uomo Ragno n. 40 – I serie
Interpretato da
Voci italiane
SpecieUmana
SessoMaschio
EtniaStatunitense
Luogo di nascitaNew York
Abilità
  • Abile stratega, tattico, inventore e meccanico
  • Onde vibranti molto potenti che emette dal suo stesso dispositivo
  • Pericoloso criminale

Shocker, il cui vero nome è Herman Schultz, è un personaggio dei fumetti, creato da Stan Lee (testi) e John Romita Sr. (disegni) nel 1967, pubblicato dalla Marvel Comics. La sua apparizione avviene in The Amazing Spider-Man (prima serie) n. 46 (marzo 1967).

È un supercriminale avversario dell'Uomo Ragno, con il quale si è scontrato più volte.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

All'inizio, Schultz era un criminale comune, che veniva sempre fermato e arrestato dalla polizia. Un giorno, mentre lavorava nel laboratorio della prigione, gli venne in mente che grazie alle vibrazioni avrebbe potuto evadere e avrebbe potuto rapinare le banche con facilità.

Così costruì un dispositivo che emanava potenti vibrazioni e lo usò contro il muro della cella per scappare. Una volta fuggito, si cucì un costume e costruì due speciali congegni che emanavano onde d'urto e che poteva controllare con i suoi pollici.

In seguito incontrò l'Uomo Ragno e lo sconfisse in prima battuta, ma poi il supereroe capì qual era il modo per fermarlo (immobilizzargli i pollici) e lo consegnò alla giustizia.

In seguito Shocker si è scontrato più volte con lui, unendosi anche ai Sinistri Dodici, oltre ad essere stato uno dei criminali potenziati dai latveriani durante Guerra Segreta ma è stato sempre battuto.

Civil War[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Civil War (fumetto).

Durante la guerra civile, Shocker si unisce ad una nuova formazione dei Sinistri Sei, ma viene sconfitto dai Vendicatori Segreti di Capitan America.

Successivamente, ha fatto parte del sindacato del crimine di Hood, e quindi, durante Origin of species, del gruppo di supercriminali del Dottor Octopus.

Spider-Island[modifica | modifica wikitesto]

Durante Spider-Island, si ritrova con sei braccia, ed è costretto a chiedere l'aiuto dell'Uomo Ragno per trovare il Pensatore Pazzo, credendo che possa guarirlo. Più tardi, risolto il problema, si unisce ai Superior Foes of Spider-Man, guidati da Boomerang.

Versione Ultimate[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Ultimate Marvel.

Esiste anche la sua versione dell'universo Ultimate Marvel, dove presenta un costume diverso. In questo caso, Hermann Schulz è un trentatreenne tedesco molto più debole della sua controparte originale, tanto da venire sconfitto facilmente in numerose occasioni. In compenso, in un caso è riuscito a smascherare l'Uomo Ragno, prima di venire fermato dalla polizia.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

  • Dei concept art di Jeffrey Henderson pubblicati a giugno 2016 e le dichiarazioni dell'illustratore stesso confermano che nel mai realizzato Spider-Man 4 era previsto un montaggio che includeva numerosi villain: "villain di serie C o D che non avrebbero mai usato come antagonisti principali. Mysterio interpretato da Bruce Campbell, Shocker, Prowler, Rhino e credo persino Stilt-Man".[1][2][3]
  • Nel film del Marvel Cinematic Universe Spider-Man: Homecoming (2017) sono presenti due personaggi che usano il nome Shocker: Herman Schultz, interpretato Bokeem Woodbine,[4][5] e un altro personaggio, di nome Jackson "Montana" Bryce, interpretato da Logan Marshall-Green.[6][7] Entrambi i personaggi sono alleati dell'Avvoltoio e del Riparatore e utilizzano delle versioni modificate dei guanti di Crossbones da Captain America: Civil War (2016).[5][7] Entrambi gli Shocker non indossano nessun costume pittoresco e nessuna maschera, ma un giubbotto con le maniche gialle e cuciture a losanga che citano il costume classico del personaggio dei fumetti.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Shocker è presente anche in Spider-Man: The Animated Series: nel cartone appare con il suo classico costume giallo ma il suo potere consiste nel lanciare raggi elettrici e, insieme a Rhino, è al servizio del Kingpin. Entrambi vengono sconfitti facilmente facendosi ridicolizzare dall'Uomo-Ragno mentre indossava il simbionte. A loro volta vengono sconfitti facilmente da Venom (contemporaneamente stavolta). Successivamente formò i Sinistri Sei insieme al Doctor Octopus, a Rhino, a Scorpion, al Camaleonte ed a Mysterio. Dopo i Sinistri Sei si riformarono, ma al posto di Mysterio ci fu l'Avvoltoio. In tutti e due i casi i Sinistri sei sono stati creati da Kingpin.
  • Viene introdotto come supercriminale anche in The Spectacular Spider-Man, ma qui sotto la maschera si trova Montana, un membro degli Enforcers. Anche qui formò varie volte i Sinistri Sei.
  • Shocker è presente anche nella serie animata Ultimate Spider-Man.
  • Il personaggio è presente nella nuova serie animata Spider-Man.

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

  • Shocker appare in due occasioni in Marvel: La Grande Alleanza dove combatte, in coppia con Rhino, sia nel Mondo Assassino di Arcade che su Asgard. Si segnala un particolare dialogo con la Torcia Umana.
  • Appare in Marvel: La Grande Alleanza 2 come boss per due volte mentre si cerca di fermare Lucia Von Bardas.
  • Nel videogioco Ultimate Spider-Man è il primo boss da affrontare, ma successivamente compare casualmente come un criminale comune.
  • Appare anche, in modo più rilevante, nel videogioco Spider-Man dove, oltre ad averlo come avversario, tramite alcuni codici segreti lo si può utilizzare addirittura come protagonista (si comporta come l'Uomo Ragno ma ha le sembianze di Shocker). Nel gioco è decisamente più potente della versione cartacea, infatti qui i suoi guanti sono così potenti da scatenare tornadi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Spider-Man 4: online dei concept art inediti dal film mai realizzato di Sam Raimi, su Everyeye.it. URL consultato il 03 giugno 2016.
  2. ^ Spider-Man 4: ancora concept art inediti dalla pellicola mai realizzata, su Everyeye.it. URL consultato il 03 giugno 2016.
  3. ^ Spider-Man 4: novità sui villain del film mai realizzato di Sam Raimi, su Everyeye.it. URL consultato il 03 giugno 2016.
  4. ^ (EN) Borys Kit, 'Spider-Man: Homecoming' Finds Another Villain With 'Fargo' Actor, in The Hollywood Reporter, 23 giugno 2016. URL consultato il 24 giugno 2016.
  5. ^ a b (EN) Peter Sciretta, ‘Spider-Man: Homecoming’ Set Visit: Everything We Learned, su /Film, 2 aprile 2017. URL consultato il 18 aprile 2017.
  6. ^ (EN) Borys Kit, Logan Marshall-Green in Talks to Join Michael Keaton in 'Spider-Man: Homecoming' (Exclusive), in The Hollywood Reporter, 16 giugno 2016. URL consultato il 24 giugno 2016.
  7. ^ a b (EN) Brandon Davis, Spider-Man: Homecoming: Civil War And Avengers: Age Of Ultron Ties Revealed, Shocker Confirmed, su ComicBook.com, 18 aprile 2017. URL consultato il 18 aprile 2017.
Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics