Silver Sable

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Silver Sable
Silversable.jpg
Ultimate Silver Sable
UniversoUniverso Marvel
Lingua orig.Inglese
Alter egoSilver Sablinova
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.giugno 1985
1ª app. inThe Amazing Spider-Man n. 265 - I serie
Editore it.Star Comics
app. it.settembre 1990
app. it. inL'Uomo Ragno n. 56
SessoFemmina
Abilità
  • grande destrezza nel corpo a corpo
  • grande perizia nell'uso delle armi

Ernst Sablinova (padre)

Anastasia Sablinova (madre deceduta)

Fritz (zio deceduto)

Mortimer (zio)

Anna (cugina)

Foreigner (ex-marito)

Silver Sable, il cui vero nome è Silver Sablinova è un personaggio dei fumetti creato da Tom DeFalco (testi), Ron Frenz (matite) e Josef Rubinstein (chine) nel 1985, pubblicato dalla Marvel Comics. È apparsa per la prima volta su The Amazing Spider-Man (prima serie) n. 265 (giugno 1985).

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Silver è una mercenaria che saltuariamente protegge la sua nazione Symarkia, vicina a Latveria, la terra del Dottor Destino.

Quand'era piccola sua madre fu uccisa da un nemico di suo padre, un agente segreto che dava la caccia ai nazisti che scappavano: questo episodio segnò la sua vita e la rese sempre più decisa a proteggere il suo paese. Fondò un gruppo di agenti, il Branco Selvaggio, e venne aiutata da suo zio Morty per le armi e per organizzare le missioni.

Nella sua carriera ha collaborato con molti eroi e vigilanti come Capitan America, Uomo Ragno, Devil, Luke Cage, Punisher e affrontato molti supercriminali come il Dottor Destino e Venom.

Una volta aiutò il tessiragnatele formando i Fuorilegge per contrastare i Vendicatori. In quell'avventura incontrò l'Uomo Sabbia che all'epoca cercava di essere un eroe e divenne un membro del Branco Selvaggio.

Fino alla fine del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Silver Sable salva Spidey e la Vedova Nera dopo che i Vendicatori sono stati sconfitti dai Sinistri Sei, e li aiuta ad assaltare le varie basi di Octopus.

Apparentemente muore, quando Rhino la trattiene sott'acqua durante l'inondazione della base di Octopus, ma Madam Web sostiene che non sia così.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Silver Sable non ha superpoteri ma è molto addestrata nel combattimento corpo a corpo e nell'uso delle armi.

Versione ultimate[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Ultimate Spider-Man.

Silver Sable compare in Ultimate Spider-Man, come mercenaria assoldata dalla Roxxon Oil per scoprire l'autore degli attentati a suo danno e per far questo deve catturare l'Uomo Ragno.

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie animata Spider-Man: The Animated Series (1994) collabora con Spider-Man per fermare i piani di Teschio Rosso che vuole riportare alla luce l'arma del giudizio finale; nella serie il suo gruppo viene chiamato "mucchio selvaggio".

Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics