Spider-Man (videogioco 2000)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spider-Man
Sviluppo Neversoft, Digital Eclipse Software, Aspyr Media (Mac)
Edge of Reality (N64)
Gray Matter Interactive (PC)
Treyarch (DC)
Vicarious Visions (GBC)
Pubblicazione Activision
Data di pubblicazione 24 agosto 2000
Genere Azione
Tema Spider Man
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma PlayStation, Nintendo 64, Microsoft Windows, Mac OS, Game Boy Color, Dreamcast
Fascia di età ESRB: Everyone (E)

Spider-Man è un videogioco del 2000 uscita per Playstation prodotto da Activision e sviluppato da Neversoft con protagonista l'omonimo personaggio della Marvel creato da Stan Lee e Steve Ditko.

Trama[modifica | modifica sorgente]

La vicenda inizia durante un convegno scientifico dove il Dottor Octopus, che ha apparentemente abbandonato la vita malavitosa, svolge un importante esperimento. Tra gli spettatori sono presenti Peter Parker e Eddie Brock. Durante l'esperimento però si presenta un falso Spider-Man che ruba il macchinario di Octopus davanti a tutti e si allontana dopo aver spaccato la macchina fotografica di Eddie Brock. Peter si chiede chi possa essere quell'impostore, mentre Eddie si trasforma in Venom e giura vendetta contro Spider-Man per quello che è successo. Nel frattempo due tizi misteriosi utilizzano la macchina di Octopus per diffondere in tutta la città uno strano gas dai poteri ancora misteriosi.

Spider-Man comincia ad indagare su cosa sia successo realmente al convegno scientifico, e durante le indagini si imbatte in una rapina in banca dove i Ladri fanno alcuni ostaggi e innescano una bomba per far saltare in aria l'edificio: Spidey interviene e, dopo aver combattuto i Ladri e salvato gli ostaggi, butta la bomba dentro il caveau della banca salvandola dalla distruzione e fa arrestare tutti i Ladri, compreso il loro Capo.

Subito dopo Spidey riceve una chiamata da J. Jonah Jameson, il quale dice che in quel momento Scorpione lo sta attaccando per ucciderlo, ma la chiamata viene interrotta dallo stesso Scorpion: è una lotta contro il tempo per raggiungere il Daily Bugle prima che JJ venga ucciso. Per fortuna Spidey giunge in tempo prima che avvenga l'omicidio e ingaggia un duello con Scorpion; dopo averlo sconfitto JJ incolpa immediatamente Spider-Man del furto al convegno e dell'attacco e, giunta la polizia per arrestare Scorpion, comincia a dare la caccia a Spidey in quanto ormai ricercato. Mentre fugge dalla polizia Spidey incontra Daredevil che gli domanda se è davvero lui ad aver commesso il furto ai danni di Octopus: alla risposta negativa Devil capisce che è innocente e lo incita a trovare il vero colpevole prima che venga arrestato.

Dopo essere sfuggito alla polizia giunge la Gatta Nera che porta due notizie a Spider-Man: Rhino sta seminando il panico in una zona della città e Venom ha un messaggio per lui all'Empire State Building. Spidey decide di andare a vedere prima il messaggio del simbionte: Venom minaccia di fargliela pagare e di essere disposto a rapire persino la moglie di Peter, Mary Jane, per raggiungere il suo scopo. Spider-Man prende una decisione: prima catturerà Rhino, poi darà la caccia a Venom e infine andrà alla ricerca del vero colpevole del furto al convegno.

Giunti sul luogo dove dovrebbe trovarsi Rhino, quest'ultimo mette fuori combattimento la Gatta Nera di sorpresa e ingaggia una battaglia con Spidey: alla fine uscirà vincitore il supereroe. Dopo averlo sconfitto giunge la polizia in compagnia di Octopus che immobilizza Rhino permettendo alla polizia di arrestarlo. Subito dopo però la Gatta Nera viene portata via da un'ambulanza misteriosa: dentro ci sono i due tizi misteriosi che hanno diffuso il gas all'inizio del gioco.

Subito dopo Spidey parla con la torcia umana sulla Statua della Libertà riguardo al caso Venom, e una volta separati spunta fuori il simbionte pronto a vendicarsi: dopo un rapido inseguimento i due cominciano a combattere e, quando sembra che Spidey abbia la vittoria in pugno, Venom fugge nelle fogne ed ha inizio un lunghissimo inseguimento, ostacolato da molte Lucertole Mutanti ora al servizio del simbionte. Grazie ai consigli di Lizard, intrappolato nelle fogne da Venom, Spidey riesce finalmente a raggiungerlo, nel frattempo Venom ha catturato Mary Jane e appesa sopra acido bollente con lo scopo di attirare il supereroe nella sua trappola: ha così inizio un lungo e feroce combattimento dal quale alla fine esce vittorioso Spider-Man. Subito dopo Spidey spiega a Venom che non può essere stato lui a distruggere la sua macchina fotografica, perché Peter in quel momento era fra la folla; Venom comincia a capire che forse Spidey è veramente innocente e, dopo aver salvato Mary Jane che stava precipitando dentro acido bollente, forma un'alleanza temporanea con Spider-Man allo scopo di scoprire chi è il falso Spider-Man.

Mentre Spidey e Venom indagano, il gas misterioso comincia ad avere effetto: chiunque l'ha respirato si sta trasformando in un Simbionte e questi esseri stanno ormai invadendo la città: a quel punto Venom capisce che dietro a tutto questo deve esserci per forza suo figlio Carnage, e parte subito alla sua ricerca lasciando Spidey da solo contro i Simbionti. Dopo vari combattimenti con i Simbionti-Umani, Spidey trova finalmente il falso Spider-Man, che si rivela essere Mysterio, trasformatosi in lui tramite un effetto speciale. Dopo una dura battaglia, Spider-Man sconfigge Mysterio e lo costringe a confessare: qualcuno lo aveva ingaggiato chiedendogli di rubare il macchinario di Octopus fingendosi Spider-Man, ma non conosce di persona colui che l'ha assunto. Dopo aver consegnato Mysterio alla polizia, riesce a bloccare Punisher prima che potesse sparargli: quest'ultimo gli dice che qualcuno lo ha ingaggiato per ucciderlo e che questo personaggio misterioso si trova al magazzino numero 65 del porto.

Giunto lì, Spidey combatte ancora i Simbionti-Umani e libera la Gatta Nera, che era stata imprigionata in quell'edificio; dopo aver bloccato definitivamente il gas che tramuta in Simbionti, la Gatta Nera fugge a chiedere aiuto, mentre Spidey prosegue e si trova faccia a faccia con i due artefici di tutti, che sono Carnage e lo stesso Dottor Octopus: i due hanno ingaggiato Mysterio affinché rubasse per finta il macchinario dando la colpa a Spider-Man, così sarebbe stato ricercato in tutta la città e loro avrebbero potuto tranquillamente raggiungere il loro scopo: conquistare New York trasformando tutti gli umani in Simbionti al loro servizio. Subito dopo giunge in soccorso del supererore Venom, che inizia subito una lotta contro Carnage, mentre il Dottor Octopus combatte contro Spidey. Il supereroe riesce a sconfiggere il malvagio dottore, mentre Venom ha la peggio contro il figlio ed è costretto a fuggire: Spidey e Carnage ingaggiano un combattimento all'ultimo sangue che è vinto alla fine da Spider-Man.

Dopo la sconfitta, Carnage abbandona il corpo di Cletus Kasady ed entra in quello del Dottor Octopus, creando il terribile Monster Ock. Spidey deve al tempo stesso sconfiggere il terribile mostro e fuggire dall'edificio, che da quando è stato chiuso il gas sta per esplodere. Dopo una lunga fuga e una lunga battaglia, Monster Ock rimane travolto da un'esplosione e Carnage è costretto a lasciare il corpo del dottore, svenuto ma salvo. Giunti fuori dall'edificio, sembra che per Spidey e Octopus sia la fine, ma giungono in loro soccorso la Gatta Nera, Venom e Capitan America, e così riescono a fuggire grazie alla macchina volante di quest'ultimo. Il macchinario è andato distrutto, così i Simbionti-Umani tornano normali e la pace ritorna definitivamente su New York.

Il gioco si conclude con due scene simultanee: in una Spider-Man, Daredevil, Punisher, Capitan America, la Gatta Nera e la Torcia Umana festeggiano la vittoria appena conquistata ballando e giocando a poker (Venom è assente perché ormai è tornato un nemico); nell'altra il Dottor Octopus, Rhino, Scorpion, Mysterio e il Capo dei Ladri si trovano nella stessa cella della prigione di New York e passano il tempo giocando anche loro a poker.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Spider-Man: L'amichevole uomo ragno di quartiere, protagonista di quest'avventura.
  • Venom: Eddie Brock sarà prima un nemico del Tessiragnatele e, una volta sconfitto, un suo alleato. Viene sconfitto da Carnage.
  • Gatta Nera: Felicia Hardy tenta di aiutare Spiderman, viene però ferita da Rhyno e catturata dagli scagnozzi del Dottor Octopus.
  • Mary Jane Watson: Moglie di Peter, viene catturata da Venom.
  • J.Jonah Jameson: Lo scorbutico redattore del Daily Bugle viene aggredito dallo scorpione e accusa di tutto Spiderman, nonostante questi l'abbia salvato.
  • Dottor Octopus: Il folle scienziato cerca di conquistare la città, ma verrà sconfitto dal Tessiragnatele.
  • Carnage: "Figlio" di Venom, è il "braccio" dello scienziato, sconfigge Venom ma soccomberà di fronte a Peter.
  • Mysterio: L'illusionista, che aveva interpretato Spiderman durante l'esperimento di Dock Ock, verrà sconfitto nonostante i suoi trucchi da Spider-Man nel suo rifugio.
  • Rhino: Viene sconfitto a causa della sua scarsa velocità ed intelligenza.
  • Lo Scorpione: Mac Gargan, trasformato in un super-criminale da JJ, cercherà di ucciderlo ma verrà sconfitto.
  • Monster Ock: Boss finale del gioco. Fusione tra il Dottor Octopus e Carnage, tenta di sconfiggere Spider-Man, ma viene sconfitto definitivamente.

Camei[modifica | modifica sorgente]

  • Capitan America: Compare alla fine del gioco, quando evacuano dal laboratorio segreto del Dottor Octopus Spidey, Venom e la Gatta Nera.
  • Punisher: Assoldato per uccidere Spider-Man, gli rivelerà l'ingresso al laboratorio segreto citato sopra.
  • Daredevil: Dopo lo scontro con Scorpion chiederà a Spider-Man se è davvero il responsabile del furto ai danni di Octopus, e grazie al suo udito capirà che è innocente.
  • La torcia umana: Spiega a Spider-Man che se non sarà lui a trovare Venom, sarà Venom a trovarlo.
  • Lizard: Rivela a Spidey dove si nasconde Venom nelle fogne.
  • Ghost Rider: Lo si vede scendere la parete di un edificio in sella alla sua moto durante il percorso per andare al Daily Bugle.
  • Namor (in modalità "What If...?"): Lo si può vedere durante lo scontro con Carnage, mentre assiste allo scontro.
  • Goblin: Nel livello successivo a quello di Scorpion, in una gru è possibile accedere ad un suo piccolo covo, dove è anche possibile trovare un fumetto e un'armatura.
  • Iron Man: Nel livello in cui insegui Venom, si può notare un edificio con la scritta "Stark Industries".

Costumi sbloccabili[modifica | modifica sorgente]

Nel gioco è possibile sbloccare (oppure utilizzando i trucchi) diversi costumi, che possono migliorare le capacità di Spidey o diminuirle:

  • Simbiota: permette di avere ragnatele infinite.
  • Ben Reilly: uguale all'originale.
  • Scarlet Spider-Man: uguale all'originale.
  • Spider-Man 2099: raddoppia la forza
  • Spider-Man Unlimited: permette schiacciando il tasto L2 di diventare invisibile.
  • Uomo sacchetto (Bag Man): le cartucce di tela utilizzabili sono solo due.
  • Cambio rapido: le cartucce di tela utilizzabili sono solo due.
  • Peter Parker: le cartucce di tela utilizzabili sono solo due.
  • Capitan Universo: Permette di avere vita e ragnatele infinite.

Per avere il costume di Capitan Universo bisogna inserire nei codici Eel Nats

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nel livello prima dello scontro con Scorpion, nei primi istanti si può notare Ghost Rider scendere una parete di un grattacielo a bordo della sua moto.Questo solo nella modalità "What if..."
  • Nei cheats, se si scrive: "ass" oppure una qualunque parola che contiene queste tre lettere di fila, compare Spider-Man che colpisce la parola, e al suo posto compariranno parole come: "potato", "windmill" e altre.
  • Alcuni fumetti collezionabili non si trovano facilmente: nei livelli di Scorpion e Rhyno, per trovarlo è necessario distruggere tutti gli oggetti del luogo; nel primo livello delle fogne, dopo aver raggiunto le tubature orizzontali, bisognerà tornare alla porta principale delle fogne per trovare un fumetto; in alcuni livelli i fumetti si trovano in stanze nascoste o dietro oggetti difficili da trovare.
  • Alcuni filmati del gioco mostrano che Venom e Spider-man sono diventati amici perché quando Spider-man sta per morire nell ultimo filmato è proprio Venom a salvarlo e in un altro è sempre lui a salvare Mary Jane