Molecola (personaggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Molecola
UniversoUniverso Marvel
Nome orig.Molecule Man
Lingua orig.Inglese
Alter egoOwen Reece
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.novembre 1963
1ª app. inThe Fantastic Four Vol. 1[1], n. 20
Editore it.Editoriale Corno
app. it.2 novembre 1971
app. it. inFantastici Quattro n. 16
SessoMaschio
Etniastatunitense
Luogo di nascitaBrooklyn (New York, USA)
Abilità
  • Controllo pressoché totale sulla materia fino a livello molecolare e sub-atomico
  • Invulnerabilità
  • Telecinesi
  • Intangibilità
  • Onnipotenza
  • Visione contemporanea di passato, presente e futuro
  • Sopravvivenza alla mancanza di ossigeno, nutrimento e sonno
  • Capacità di alterare a piacimento le dimensioni del proprio corpo
  • Intelligenza sovrumana
  • Semi-onniscienza

Molecola (Molecule Man) il cui vero nome è Owen Reece, è un personaggio dei fumetti, creato da Stan Lee (testi) e Jack Kirby (disegni), pubblicato dalla Marvel Comics. La sua prima apparizione è in The Fantastic Four (Vol. 1[1]) n. 20 (novembre 1963).

Molecola era un nemico dei Fantastici Quattro e dei Vendicatori. È anche l'ex luogotenente del Dottor Destino ed ex partner di Volcana.

Lo status attuale di Molecola è sconosciuto.

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Owen Reece era un bambino fragile e timido che crebbe sotto le cure ossessive della madre. Dopo la morte della madre rimase solo e divenne pieno di paura ed odio per quello che vedeva come un mondo ostile. Reece aveva la potenzialità di diventare un brillante scienziato ma divenne un semplice tecnico di laboratorio in un impianto nucleare della Acme Atomics Corporation, odiando il proprio lavoro pesante e poco retribuito. Un giorno azionò accidentalmente un generatore di particelle sperimentale, che lo bombardò con una forma sconosciuta di radiazione. La radiazione ebbe un effetto mutagenico su Reece, donandogli poteri psionici di controllo sulla materia di livello cosmico.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Owen Reece possiede l'abilità di manipolare la materia a livello molecolare su scala cosmica. Il suo uso tipico del proprio potere è la conversione di un elemento in un altro, la liquefazione o disintegrazione della materia ed il controllo delle macchine. Le molecole obbediscono ad ogni ordine mentale di Molecola, compresa una specie di telecinesi che si è dimostrata in grado di muovere intere catene montuose. Molecola era, insieme all'Arcano, uno dei villain più potenti e pericolosi dell'universo Marvel dalle prime storie in cui appariva, per poi subire un ulteriore depotenziamento in una operazione di retcon, condividendo questa caratteristica con il personaggio suddetto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.
Marvel Comics Portale Marvel Comics: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marvel Comics