I Fantastici Quattro (serie animata 2006)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
I Fantastici 4 - I più grandi eroi del mondo
serie TV cartone
Titolo orig. Fantastic Four: World's Greatest Heroes
Lingua orig. inglese
Paese Francia
Regia Franck Michel
Musiche Eric Rogers
Studio Marvel Enterprises, MoonScoop Group, M6
Rete M6
1ª TV 2 settembre 2006 – 20 ottobre 2007
Episodi 26 (completa)
Durata ep. 30 min
Rete it. Cartoon Network, Italia 1, Boing
1ª TV it. 11 giugno 2007
Episodi it. 26 (completa)
Genere supereroi
Preceduto da I Fantastici Quattro

I Fantastici 4 - I più grandi eroi del mondo (Fantastic Four: World's Greatest Heroes) è una serie a cartoni animati prodotta dalla MoonScoop Group e da Marvel Enterprises in collaborazione con M6 e Cartoon Network è trasmessa in tutto il mondo sempre sulla stessa rete il 2 settembre 2006, mentre in Italia è trasmessa prima su Cartoon Network e poi su Italia 1 entrambi nel 2007. La serie è tratta dal fumetto della Marvel Comics dedicato ai Fantastici Quattro. La serie può contare sulla partecipazione di numerose guest-star dell'universo Marvel Comics tra i quali vale la pena citare She-Hulk, Iron Man, Hulk, Namor, Ant-Man e Peter Parker (alias Spider-Man).

Dal 1º luglio 2009 fino ai primi giorni di aprile del 2012 è stata trasmessa sul canale Boing nelle ore notturne.

La serie è stata cancellata nel 2007[1], ma negli USA, a causa della sua irregolare trasmissione e programmazione da parte del locale Cartoon Network, si è conclusa in ritardo nel 2010.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Reed Richards alias Mister Fantastic: è il più intelligente del gruppo, le sue idee brillanti salvano sempre il gruppo dalle varie minacce, viene denominato ironicamente cervellone da Johnny e Ben.
  • Ben Grimm alias La Cosa: Migliore amico di Reed, ed ormai abituato al suo aspetto e all'impressione suscitata da esso, Ben è sempre in contrasto con Johnny, anche se in più occasioni dimostra di tenere al ragazzo, ha una compagna chiamata Alicia.
  • Susan Sue Storm alias Donna Invisibile: è la sorella di Johnny, molto aperta al mondo esterno e sembra l'unica che voglia comunque continuare a vivere una vita normale trattando con rispetto i personaggi che incontra o alla gente normale, e molto spesso rimprovera Johnny per le sue bravate, ed è la moglie di Reed.
  • Johnny Storm alias La Torcia Umana: è lo scalmanato del gruppo, molto vanitoso e sempre pronto a far danni, sembra essere l'unico che usa i suoi poteri anche per apparire in pubblico, fa molti scherzi a Ben e solitamente le loro discussioni finiscono in risse. È doppiato in originale da Christopher Jacot mentre in italiano da Stefano Brusa
  • Alicia Masters: compagna di Ben, è cieca ma dotata comunque di un gran cuore; suo padre (il Burattinaio) ha cercato più volte di distruggere i Fantastici quattro, ed è proprio da lui che Alicia ha ereditato il talento di scultore. È doppiata da Marina Thovez nella versione italiana della serie.
  • H.E.R.B.I.E. (Humanoid Experimental Robot, B-type, Integrated Electronics): è il computer del laboratorio di Reed Richards, sembra avere un'intelligenza quasi umana e talvolta dà l'impressione di provare sentimenti veri verso i Fantastici Quattro. Nella versione italiana a prestargli la voce è Luca Ghignone
  • Courthney Bonner-Davis: proprietaria della Baxter Building. Odia i Fantastici 4 e spesso minaccia di sfrattarli dal palazzo.

Nemici[modifica | modifica wikitesto]

Guest-Star[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Reed Richards/Mr. Fantastic Hiro Kanagawa Gianluca Iacono
Johnny Storm/Torcia Umana Christopher Jacot Stefano Brusa
Ben Grimm/Cosa Brian Dobson Michele Di Mauro
Susan Storm/Donna Invisibile Lara Gilchrist Anna Lana
Herbie Sam Vincent Luca Ghignone
Alicia Masters Sunita Prasad Marina Thovez
Dottor Destino Paul Dobson Claudio Moneta
Ronan l'accusatore Brian Dobson Mario Zucca
Super Skrull Mark Oliver ??
Uomo Talpa Paul Dobson Vittorio Bestoso?
Uomo Impossibile Terry Klassen Davide Garbolino
Annihilus Scott McNeil ??
Namor Michael Adamthwaite Oliviero Corbetta
Wizard Jonathan Holmes Enrico Bertorelli
Trapster Sam Vincent ??
Klaw ?? ??
Bruce Banner/Hulk (ep. 8) Mark Gibbon Mario Zucca
Agente Pratt (ep. 8) Brian Drummond Ivo De Palma?
Lucia von Bardas Venus Terzo Cristina Giolitti?
Tony Stark/Iron Man David Kaye Riccardo Lombardo
Attuma Mark Acheson ??
Courtney Laura Drummond ??
Gran Maestro (ep. 24) French Tickner Oliviero Corbetta
Rupert (ep. 14) Peter New Luca Bottale
Ricky Carter (ep. 9) Patrizia Mottola

Lista Episodi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Testa calda
  2. Giù la maschera
  3. il giorno del destino
  4. Botte da orbi
  5. Vicini alieni
  6. Eroi ristretti
  7. Atlantide
  8. Energivori
  9. Il Burattinaio
  10. L'Uomo Impossibile
  11. Scambio di poteri
  12. L'annientatore
  13. Subterranea
  14. La vendetta degli Skrull
  15. Demolizioni
  16. Controllo mentale
  17. Il giorno del giudizio
  18. Perdita di memoria
  19. I Terribili Quattro
  20. Fuori dal tempo
  21. Paura dell'acqua
  22. Dentro il guscio
  23. Diablo l'Alchimista
  24. Mangiavermi
  25. Amici per la corazza
  26. Alieno a sorpresa

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ action=fullnews&id=327 Marvel Animation Age
  2. ^ Peter Parker compare solo sotto la veste di fotografo freelance, però nessuno gli lascia dire il suo nome.