La Cosa (serie animata)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Cosa
serie TV d'animazione
La Cosa (serie animata).png
Fred, la Cosa e Barney nella sigla iniziale
Titolo orig.Fred and Barney Meet the Thing
Lingua orig.inglese
PaeseStati Uniti
RegiaRay Patterson, George Gordon, Carl Urbano
ProduttoreAlex Lovy
StudioMarvel Studios, Hanna-Barbera
ReteNBC
1ª TV22 settembre – 1º dicembre 1979
Episodi13 (completa)
Aspect ratio4:3
Durata ep.60 min
Rete it.Italia 1
Durata ep. it.25 min
Studio dopp. it.Videodelta
Dir. dopp. it.Mario Brusa
Generesupereroi, azione, avventura
Preceduto daThe Fantastic Four
Seguito daI Fantastici Quattro

« Pietra portentosa divento la Cosa! »

(Frase di trasformazione del protagonista.)

La Cosa (Fred and Barney Meet the Thing) è una serie di cartoni animati vagamente ispirata al personaggio dei fumetti della Marvel Comics. La serie è prodotta da Marvel Studios e Hanna-Barbera ed è stata trasmessa dall'8 settembre al 1º dicembre 1979 sul canale NBC. La serie animata è stata trasmessa in Italia su Italia 1.

Lo show conteneva due segmenti: il primo era Il nuovo Fred e Barney Show con i personaggi de I Flintstones e l'altro incentrato sull'eroe dei fumetti Marvel. Nonostante il titolo originale, traducibile come "Fred e Barney incontrano La Cosa", i tre personaggi non s'incrociavano mai nello show, bensì solo nella sigla iniziale.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ragazzo di nome Benjy Grimm acquista il potere di trasformarsi in una fortissima creatura di roccia usando un anello magico e recitando le parole rituali "Pietra portentosa divento la Cosa!".

Il suo potere di trasformarsi (con i poteri collegati, nonché il fatto di venire considerato un adulto) era utilizzato dal protagonista per risolvere problemi, aiutare persone in pericolo, arrestare piccoli delinquenti e altre "buone azioni".

Benché il nome del protagonista e il suo aspetto da supereroe siano praticamente identici a quelli del supereroe Ben Grimm, la serie non viene collegata in alcun modo alle vicende dei Fantastici Quattro.

In realtà la spiegazione della trasformazione avveniva nella sigla del cartoon, all'inizio degli episodi. Un professore/scienziato cerca di far tornare la Cosa dei Fantastici Quattro in forma umana o comunque dargli il potere di tornare umano e ritornare ad avere i suoi superpoteri a volontà utilizzando due anelli di sua invenzione (non magici ma costruiti nel suo laboratorio) che si attivano pronunciando una frase. Ma in realtà gli anelli invece di farlo ritornare Ben Grimm gli danno l'aspetto di un teenager. In quel nuovo aspetto Ben Grimm decide di prendere una nuova identità col nome di Benij Grimm.

La trasformazione avviene pronunciando la frase "Pietra portentosa divento la Cosa", mentre per tornare umano la frase è "Pietra portentosa ridivento Benij".

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 The Picnic Panic / Bigfoot Meets The Thing 22 settembre 1979
2 Junkyard Hijinks / Gone Away Gulch 29 settembre 1979
3 Circus Stampede / The Thing and the Queen 6 ottobre 1979
4 Carnival Caper / The Thing Blanks Out 13 ottobre 1979
5 The Thing Meets the Clunk / Beach Party Crashers 20 ottobre 1979
6 Decepto the Great / The Thing's the Play 27 ottobre 1979
7 Double Trouble For The Thing / To Thing or Not To Thing 3 novembre 1979
8 The Big Bike Race / The Thing and the Treasure Hunt 10 novembre 1979
9 Out to Launch / The Day the Ring Didn't do a Thing 17 novembre 1979
10 A Hot Air Affair at the Fair / The Thing Goes to the Dogs 24 novembre 1979
11 The Thing Goes Camping / Dude Ranch Rodeo 1º dicembre 1979
12 Photo Finish / Lights, Action, Thing! 8 dicembre 1979
13 The Thing and the Captain's Ghost / The Thing and the Absent-Minded Inventor 15 dicembre 1979

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]