Melinda May

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Melinda May
Fumetto S.H.I.E.L.D. numero 8.jpg
May (in alto) e Mimo, disegni di Julian Totino Tedesco
UniversoUniverso Marvel
Lingua orig.Inglese
Soprannome"La Cavalleria"[1]
Autori
EditoreMarvel Comics
1ª app.febbraio 2015
1ª app. inS.H.I.E.L.D. (Vol. 3[2]) n. 1
Editore it.Panini Comics
app. it.luglio 2015
app. it. inS.H.I.E.L.D. n. 1
Interpretata daMing-Na Wen
Voce italianaLaura Lenghi
Specieumana
SessoFemmina
Etniastatunitense
Luogo di nascitaSun City, Arizona
Abilità
AffiliazioneS.H.I.E.L.D.

Melinda Qiaolian May, detta "La Cavalleria" (The Cavalry)[1], è un personaggio immaginario creato per la serie televisiva Agents of S.H.I.E.L.D. (2013) ad opera di Joss Whedon, Jed Whedon e Maurissa Tancharoen[3] Il personaggio compare per la prima volta nei Marvel Comics in S.H.I.E.L.D. (Vol. 3[2]) n. 1 (febbraio 2015)[4], creato da Mark Waid (testi) e Carlos Pacheco (disegni).

Leggendaria agente dello S.H.I.E.L.D. caratterizzata dai modi taciturni e dal passato misterioso, May è un'amica di vecchia data nonché braccio destro di Phil Coulson; originariamente concepita per il franchise televisivo del Marvel Cinematic Universe, il personaggio ha successivamente riscosso una tale popolarità da venire introdotto ufficialmente nell'Universo Marvel[4][5].

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

Esordita come comprimaria della serie televisiva Agents of S.H.I.E.L.D. fin dal primo episodio[6], originariamente il personaggio avrebbe dovuto chiamarsi Althea Rice tuttavia, dopo il casting di Ming-Na Wen, per evitare l'infelice associazione di concetti cui si sarebbe andati incontro chiamando una donna asioamericana "Rice" (in italiano: "riso")[7], gli sceneggiatori hanno deciso di cambiarle nome facendo invece riferimento al brano musicale del 1851 di Stephen Foster "Melinda May". Curiosamente, nella versione in lingua italiana della serie, Wen, voce originale di Mulan nell'omonimo 36º Classico Disney ed in tutte le sue successive apparizioni, è doppiata da Laura Lenghi, che ha dato voce all'attrice solo nel doppiaggio italiano della suddetta principessa Disney.

Visto il successo riscosso dal personaggio, viene poi introdotta nella continuity a fumetti dal team creativo composto da Mark Waid e Carlos Pacheco sulle pagine del terzo volume[2] di S.H.I.E.L.D.[4][5], testata fortemente ispirata alla serie TV e successivamente ribattezzata, per l'appunto, Agents of S.H.I.E.L.D.[8].

Biografia del personaggio[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Sun City, Arizona[9], da William e Lian May, Melinda segue le orme della madre, agente dei servizi segreti canadesi, divenendo una dei migliori agenti dello S.H.I.E.L.D.[10] e guadagnandosi la fama di leggenda vivente[1]; nel corso degli anni di servizio conosce Phil Coulson, di cui diviene un'intima amica e confidente[10].

Nel corso di una missione in Bahrein, May si trova costretta ad assassinare a sangue freddo una bambina inumana per soccorrere un manipolo di agenti; evento che la lascia profondamente traumatizzata ma che consacra il suo status di figura leggendaria nell'organizzazione spionistica inoltre, avendo completato l'incarico senza neanche una perdita, da allora viene soprannominata "La Cavalleria"[1].

Anni dopo, Coulson è promosso a Direttore Supremo delle Operazioni Speciali S.H.I.E.L.D.[10], una sezione speciale che si occupa appunto di investigare e, qualora necessario, neutralizzare minacce di origine superumana o soprannaturale, e May viene nominata sua vice[11].

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

May è una grande esperta di combattimento corpo a corpo, tanto da venire spesso paragonata alla Vedova Nera[12] o a Mimo[13] nonché da saper affrontare senza problemi anche avversari dotati di poteri superumani[10][13][14]. Abile stratega[1] ed esperta di spionaggio, May è un'eccellente pilota e, nonostante non apprezzi l'uso delle armi, qualora necessario è in grado di servirsene con estrema maestria a prescindere che siano bianche, da fuoco o improvvisate[1].

Altri media[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Ming-Na Wen interpreta Melinda May

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f The Cavalry: S.H.I.E.L.D. 50th Anniversary (Vol. 1) n. 1, novembre 2015.
  2. ^ a b c Il termine volume è usato in lingua inglese, in questo contesto, per indicare le serie, pertanto Vol. 1 sta per prima serie, Vol. 2 per seconda serie e così via.
  3. ^ Agents of S.H.I.E.L.D.: episodio 01x01, Un nuovo eroe.
  4. ^ a b c (EN) Jamie Lovett, Learn About Agent Phil Coulson In S.H.I.E.L.D. #1 Preview, su comicbook.com, 26 dicembre 2014.
  5. ^ a b (EN) Albert Ching, SDCC: Waid Sends the Agents of "SHIELD" on Marvel Universe Missions, su Comic Book Resources, 28 luglio 2014.
  6. ^ a b (EN) Nellie Andreeva, Ming-Na To Star In Joss Whedon’s ABC Pilot ‘Marvel’s S.H.I.E.L.D.’, in Deadline, 24 ottobre 2012. URL consultato il 12 maggio 2013.
  7. ^ (EN) Kimberly Roots, S.H.I.E.L.D. Scoop: Meet the Members of Joss Whedon's New ABC Pilot!, su tvline.com, 1º ottobre 2012. URL consultato il 24 giugno 2016.
  8. ^ (EN) Andrew Wheeler, All New, All Different Marvel: Your Guide to the Marvel Universe Books, su Townsquare Media, 1º luglio 2015.
  9. ^ Agents of S.H.I.E.L.D.: episodio 03x02, Lo scopo della macchina.
  10. ^ a b c d S.H.I.E.L.D. (Vol. 3) n. 1, febbraio 2015.
  11. ^ S.H.I.E.L.D. (Vol. 1) n. 2-12, marzo 2015-gennaio 2016.
  12. ^ (EN) Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. - Agent Coulson's Team, su You Tube, Marvel Entertainment, 7 agosto 2013.
  13. ^ a b S.H.I.E.L.D. (Vol. 3) n. 8, settembre 2015.
  14. ^ S.H.I.E.L.D. (Vol. 3) n. 5, giugno 2015.
  15. ^ Agents of S.H.I.E.L.D.: episodio 01x22, Il principio della fine.
  16. ^ (EN) Jamie Lovett, LEGO Marvel's Avengers Season Pass DLC Revealed, su Comicbook.com, 17 marzo 2016. URL consultato il 16 aprile 2016.