Serie televisive del Marvel Cinematic Universe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Marvel Cinematic Universe.

Le serie televisive del Marvel Cinematic Universe (MCU) sono delle serie televisive statunitensi basate sui personaggi apparsi nei fumetti Marvel Comics. Le serie condividono l'ambientazione e alcuni personaggi, nonché alcuni elementi della trama che fanno da filo conduttore tra di esse.

L'MCU ha iniziato a espandersi in televisione nel 2010 con la creazione di Marvel Television, che ha prodotto 11 serie televisive insieme con ABC Studios e la sua unità produttiva ABC Signature Studios dal settembre 2013 all'ottobre 2020. Questi prodotti sono stati trasmessi e distribuiti attraverso broadcast, streaming e televisione via cavo, rispettivamente su ABC, Netflix e Hulu e Freeform. Le serie della ABC riprendono direttamente elementi e personaggi dai film, e sono raggruppate sotto il nome di "Marvel Heroes". Un gruppo di serie televisive interconnesse, chiamate "Marvel Knights", sono state distribuite su Netflix. Freeform e Hulu hanno invece distribuito serie young-adult, destinate a un pubblico di adolescenti.

Nel 2018 Marvel Studios, la casa di produzione cinematografica dietro ai film del franchise, ha iniziato a produrre serie televisive per il servizio di streaming Disney+. La prima di queste serie ha debuttato nel gennaio 2021, e almeno altre dodici serie televisive e uno speciale sono in lavorazione. Queste serie hanno un budget superiore rispetto a quelle di Marvel Television, sono incentrate principalmente sui personaggi secondari dei film e sono interconnesse con i film in modo molto più stretto rispetto alle precedenti serie televisive.

Marvel Television[modifica | modifica wikitesto]

Nel giugno 2010, la Marvel Television è stata lanciata con Jeph Loeb come capo.[1] Lo studio intorno al luglio 2012 cominciò a considerare di espandere il franchise cinematografico del Marvel Cinematic Universe producendo delle serie televisive in seguito al successo di The Avengers,[2][3] anche se doveva essere a conoscenza dei piani dei Marvel Studios per i film in modo da non interferire quando si introduce qualcuno o qualcosa nell'universo.[4] Joss Whedon, che ha diretto The Avengers (2012) per i Marvel Studios prima di co-ideare Agents of S.H.I.E.L.D. per la Marvel Television, ha descritto la relazione tra la serie televisiva del MCU e i film come la serie che ottiene "avanzi" dai film.[5] Nell'agosto 2015, i Marvel Studios sono stati integrati nei Walt Disney Studios con il presidente Kevin Feige che ha riferito al presidente dei Walt Disney Studios Alan Horn invece che all'amministratore delegato della Marvel Entertainment Isaac Perlmutter, mentre la Marvel Television è rimasta sotto il controllo di Perlmutter.[6] Questo è stato visto come un ampliamento del divario esistente tra i film Marvel e le divisioni televisive, e rendendo ancora meno probabile che i film avrebbero riconosciuto gli eventi e i personaggi delle serie.[7] Il 10 dicembre 2019 la divisione viene chiusa e inglobata nei Marvel Studios, che si occupano da quel momento in poi di tutte le produzioni televisive MCU successive.[8]

La prima serie a essere prodotta è stata Agents of S.H.I.E.L.D., in onda sulla ABC dal settembre 2013, a cui si è aggiunta Agent Carter nel gennaio 2015. Nel settembre 2017 ha debuttato sulla ABC Inhumans. Nel 2015 sono state prodotte per Netflix le serie Daredevil e Jessica Jones, seguite nel 2016 da Luke Cage. Nel 2017 sono state distribuite Iron Fist e la miniserie crossover The Defenders, seguite da The Punisher. Nello stesso anno ha debuttato anche Runaways su Hulu.[9] Il MCU si è espanso ulteriormente nel 2018 con Cloak & Dagger, in onda su Freeform.[9]

Serie Stagioni Episodi Trasmissione/pubblicazione originale Rete/servizio originale Showrunner
Season première Season finale
Serie "Marvel Heroes"
Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. 1 22 24 settembre 2013 13 maggio 2014 ABC Jed Whedon, Maurissa Tancharoen e Jeffrey Bell[10]
2 22 23 settembre 2014 12 maggio 2015
3 22 29 settembre 2015 17 maggio 2016
4 22 20 settembre 2016 16 maggio 2017
5 22 1º dicembre 2017 18 maggio 2018
6 13 10 maggio 2019 2 agosto 2019
7 13 27 maggio 2020 12 agosto 2020
Marvel's Agent Carter 1 8 6 gennaio 2015 24 febbraio 2015 Tara Butters, Michele Fazekas e Chris Dingess[11]
2 10 19 gennaio 2016 1 marzo 2016
Marvel's Inhumans 1 8 29 settembre 2017 10 novembre 2017 Scott Buck[12]
The Defenders Saga
Marvel's Daredevil 1 13 10 aprile 2015 Netflix Steven S. DeKnight[13]
2 13 18 marzo 2016 Doug Petrie e Marco Ramirez[14][15]
3 13 19 ottobre 2018 Erik Oleson
Marvel's Jessica Jones 1 13 20 novembre 2015 Melissa Rosenberg[16]
2 13 8 marzo 2018
3 13 14 giugno 2019 Melissa Rosenberg e Scott Reynolds
Marvel's Luke Cage 1 13 30 settembre 2016 Cheo Hodari Coker[17]
2 13 22 giugno 2018
Marvel's Iron Fist 1 13 17 marzo 2017 Scott Buck[18]
2 10 7 settembre 2018 Raven Metzner[19]
Marvel's The Defenders 1 8 18 agosto 2017 Marco Ramirez[20]
Marvel's The Punisher 1 13 17 novembre 2017 Steve Lightfoot[21]
2 13 18 gennaio 2019
Serie "Young Adult"
Marvel's Runaways 1 10 21 novembre 2017 9 gennaio 2018 Hulu Josh Schwartz & Stephanie Savage
2 13 21 dicembre 2018
3 10 13 dicembre 2019
Marvel's Cloak & Dagger 1 10 7 giugno 2018 2 agosto 2018 Freeform Joe Pokaski
2 10 4 aprile 2019 30 maggio 2019

Serie "Marvel Heroes"[modifica | modifica wikitesto]

La prima serie televisiva che la Marvel Television ha sviluppato per far parte del Marvel Cinematic Universe è stata Agents of S.H.I.E.L.D.; è stata ordinata dalla ABC nel mese di agosto 2012.[2][22] Nel gennaio 2014, è stata annunciata la serie Agent Carter;[3] che è stata cancellata nel maggio 2016.[23] Quel novembre, la Marvel e la IMAX Corporation annunciarono Inhumans, basato sull'omonima specie, dopo che un film pianificato con protagonisti i personaggi fu rimosso dalla lista dei Marvel Studios.[24][25][26] La ABC ha cancellato la serie a maggio 2018.[27] Nel luglio 2019, la settima stagione di Agents of S.H.I.E.L.D. è stata annunciata come l'ultima.[28] Jeph Loeb ha spiegato un mese dopo che la Marvel ha classificato le sue serie ABC come le serie "Marvel Heroes" a causa della loro stretta connessione con i film del MCU, in particolare con i personaggi principali sia di Agents of S.H.I.E.L.D. che di Agent Carter che hanno avuto origine nei film.[29]

Agents of S.H.I.E.L.D.[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D..

Sinossi: L'agente Phil Coulson mette insieme un piccolo gruppo di agenti dello S.H.I.E.L.D. (Strategic Homeland Intervention, Enforcement and Logistics Division) per affrontare nuovi e misteriosi casi. Dopo aver scoperto che il Progetto Centipede e il suo leader, il Chiaroveggente, erano affiliati all'Hydra, un'organizzazione terroristica, Coulson e la sua squadra devono affrontare i membri dell'Hydra a piede libero in seguito alla caduta dello S.H.I.E.L.D. e riguadagnare la fiducia del governo. In seguito alla guerra con l'Hydra e con gli Inumani, una razza di superumani, Coulson avvia una missione segreta per proteggere il mondo.

Jed Whedon, Maurissa Tancharoen e Jeffrey Bell sono gli showrunner della serie, che vede il ritorno di Clark Gregg nei panni di Phil Coulson. Nel luglio 2012 la Marvel Television entrò in trattative con la ABC per realizzare una serie televisiva ambientata nel Marvel Cinematic Universe.[30] Ad agosto la ABC ordinò il pilot di una serie incentrata sullo S.H.I.E.L.D., scritto da Joss Whedon, Jed Whedon e Maurissa Tancharoen e diretto da Joss Whedon.[31] La serie è andata in onda per sette stagioni dal 2013 al 2020.

Nel corso degli anni sono apparsi nella serie diversi attori dei film del MCU, tra cui Samuel L. Jackson,[32] Cobie Smulders,[33] Jaimie Alexander,[34] Hayley Atwell, Neal McDonough e William Sadler.

Agent Carter[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Agent Carter.

Sinossi: New York, 1946: Peggy Carter è costretta a bilanciare il suo lavoro d'ufficio alla Strategic Scientific Reserve (SSR) con la missione segreta affidatale da Howard Stark, incastrato con l'accusa di aver venduto armi letali al miglior offerente. Per ripulire il nome dell'uomo, trovare i veri responsabili e recuperare le armi, Peggy viene assistita dal fedele maggiordomo di Stark, Edwin Jarvis.[35][36] In seguito Peggy si trasferisce a Los Angeles per affrontare una minaccia che rischia di mettere in pericolo tutte le persone che ha giurato di proteggere.[37]

Nel settembre 2013 la Marvel cominciò a sviluppare una seconda serie per la ABC basata sul personaggio di Peggy Carter, e nel gennaio 2014 il presidente della ABC Paul Lee confermò lo sviluppo della serie, il cui pilot è stato scritto dagli sceneggiatori dei film di Captain America Christopher Markus e Stephen McFeely.[38] Il 9 maggio 2014 la ABC ordinò ufficialmente la serie.[39] Gli showrunner sono Tara Butters, Michele Fazekas e Chris Dingess.[40] La serie è stata rinnovata per una seconda stagione il 7 maggio 2015.[41] Nel maggio 2016 la serie è stata cancellata dalla ABC.[42]

Dominic Cooper riprende il ruolo di Howard Stark;[43] James D'Arcy interpreta Edwin Jarvis, maggiordomo di Stark che ispirerà in futuro il sistema operativo J.A.R.V.I.S. di Tony Stark.[44] Nella prima stagione Costa Ronin interpreta Anton Vanko, ideatore del reattore arc insieme a Stark.[45] Neal McDonough e Toby Jones riprendono inoltre i loro rispettivi ruoli di "Dum Dum" Dugan e Arnim Zola.[46][47]

Inhumans[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Inhumans.

Sinossi: A causa di un colpo di Stato i membri della famiglia reale degli Inumani si ritrovano dispersi alle Hawaii, dove dovranno salvare sé stessi e la razza umana.[48]

Nel novembre 2016 la Marvel e la IMAX Corporation annunciarono un accordo per realizzare la serie Marvel's Inhumans, basata sui personaggi creati da Stan Lee e Jack Kirby. Nel dicembre 2016 Scott Buck venne annunciato come showrunner e produttore esecutivo della serie.[49] Nel febbraio 2017 Anson Mount venne scelto come interprete di Freccia Nera.[50] I primi due episodi della serie vennero interamente girati in formato IMAX e sono stati distribuiti nei cinema IMAX per due settimane a partire dal 1º settembre 2017.[51] Ulteriori sequenze d'azione negli episodi seguenti vennero girate in formato IMAX.[52] La serie ha debuttato il 29 settembre 2017 su ABC,[53] che ha trasmesso i primi due episodi con l'aggiunta di materiale non proiettato al cinema.[52][54] Nel maggio 2018 la serie è stata cancellata dalla ABC.[55]

Gli Inumani sono stati introdotti nel MCU durante la seconda stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., ma Inhumans non è uno spin-off della serie, né una rielaborazione del film degli Inumani annunciato nell'ottobre 2014 e mai prodotto.[54]

The Defenders Saga[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2013 Deadline rivelò che la Marvel era al lavoro su quattro serie televisive e una miniserie (per un totale di 60 episodi) da realizzare con un servizio di video on demand o un fornitore di prodotti via cavo, con Netflix, Amazon e WGN America interessati al progetto.[56] Alcune settimane dopo, la Marvel e la Disney annunciarono di aver concluso un accordo con Netflix per trasmettere delle serie televisive su Daredevil, Jessica Jones, Iron First e Luke Cage e una miniserie su I Difensori.[57] Drew Pearce confermò nel febbraio 2014 che queste serie sarebbero state parte integrante del Marvel Cinematic Universe.[58] Nello stesso mese la Marvel annunciò che le serie sarebbero state girate a New York a partire dalla metà del 2014, confermando che ogni serie sarebbe stata composta da 13 episodi, mentre The Defenders sarebbe stata una miniserie da 4 a 8 episodi.[59] Nel marzo 2014 Jeph Loeb dichiarò che le serie TV sarebbero state girate nel seguente ordine: Daredevil, Jessica Jones, Iron Fist, Luke Cage e The Defenders,[60] ma nel marzo 2015 l'ordine di produzione di Iron Fist e Luke Cage venne invertito.[14] Nell'aprile 2016, Marvel e Netflix hanno ordinato The Punisher come spin-off di Daredevil.[61]

Nel gennaio 2015 il COO di Netflix Ted Sarandos affermò che sono possibili più stagioni della serie e che Netflix avrebbe guardato "l'accoglienza da parte dei fan della Marvel ma anche del pubblico più generalista" per stabilire se dare alla serie più stagioni.[62] Nel luglio 2015 Sarandos affermò che alcune serie selezionate avrebbero avuto più stagioni.[63]

Netflix aveva cancellato tutte le sue serie Marvel entro la fine di febbraio 2019, terminando la collaborazione con Marvel Television ma continuando a detenere i diritti di streaming per le stagioni esistenti. Variety riportò che i personaggi presenti nella serie sarebbero potuti apparire in alcuna serie o film solo due anni dopo la cancellazione delle loro serie.[64] Nell'agosto 2019 Loeb si riferì alle serie Netflix con i nomi "Marvel Street-Level Heroes" e "Marvel Knights".[65]

Il 28 febbraio 2022 (in alcuni paesi il primo marzo), tutte le serie "Marvel Knights" sono state tolte da Netflix per poi passare a partire dal 16 marzo sulla piattaforma streaming Disney+.[66][67] Con l'arrivo su Disney+ (in Italia avvenuto il 29 giugno 2022)[68] la saga viene ufficialmente rinominata "The Defenders Saga".

Daredevil[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Daredevil (serie televisiva).

Sinossi: L'avvocato Matt Murdock, non vedente sin da piccolo ma dotato di straordinarie abilità, combatte il crimine tra le strade di Hell's Kitchen nei panni di Daredevil.[69]

A dicembre 2013 venne annunciato che Drew Goddard sarebbe stato produttore esecutivo e showrunner per la serie, nonché sceneggiatore e regista del primo episodio; a marzo 2014 Jeph Loeb dichiarò che le riprese sarebbero partite a luglio dello stesso anno a New York. A fine maggio Drew Goddard lasciò la supervisione della serie e venne sostituito da Steven S. DeKnight.[13] Charlie Cox viene annunciato come interprete di Daredevil il 27 maggio 2014.[69] Nella seconda stagione Jon Bernthal viene introdotto nei panni di Frank Castle/The Punisher prima di debuttare nella sua serie,[70] mentre Michelle Hurd e Carrie-Anne Moss riprendono i ruoli di Samantha Reyes e Jeri Hogarth da Jessica Jones.[71][72] La serie è stata distribuita per tre stagioni tra il 2015 e il 2018.

Jessica Jones[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Jessica Jones (serie televisiva).

Sinossi: L'ex supereroina Jessica Jones, colpita da un disturbo post-traumatico da stress, apre un'agenzia investigativa per aiutare le persone e gli altri supereroi in difficoltà.[73]

Nel novembre 2013 Melissa Rosenberg venne scelta come showrunner e produttrice esecutiva della serie.[74] Nel marzo 2014 Jeph Loeb dichiarò che Jessica Jones sarebbe stata girata subito dopo Daredevil. Il 5 dicembre 2014 Krysten Ritter viene scelta come interprete di Jessica Jones nella serie,[16] ufficialmente chiamata Marvel's Jessica Jones.[75] La prima stagione è stata distribuita il 20 novembre 2015.[76] Nel gennaio 2016 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione[77] ed è stata distribuita l'8 marzo 2018[78]. Nel mese di aprile 2018 la serie è stata rinnovata per una terza[79] e ultima stagione[80] che è stata pubblicata dalla piattaforma il 14 giugno 2019.

Nella prima stagione Mike Colter appare nel ruolo ricorrente di Luke Cage prima di debuttare nella sua serie,[81] mentre Rosario Dawson e Royce Johnson riprendono i rispettivi ruoli di Claire Temple e Brett Mahoney da Daredevil.[82][83]

Quando la serie era in sviluppo per la ABC, nel luglio 2011, c'erano progetti per far debuttare Carol Danvers nel Marvel Cinematic Universe attraverso la serie su Jessica Jones,[84] ma quando la produzione fu passata a Netflix il personaggio è stato sostituito in favore di Trish Walker, a causa di cambiamenti nella direzione del MCU, come la decisione di far apparire Danvers in un suo film.[85]

Luke Cage[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Luke Cage (serie televisiva).

Sinossi: Dopo essersi sottoposto a un esperimento che viene sabotato, Luke Cage ottiene forza sovrumana e pelle indistruttibile; fuggito ad Harlem, Cage cerca di cominciare una nuova vita, ma ben presto il passato torna a perseguitarlo.[86][87]

Mike Colter riprende il ruolo di Luke Cage nella serie,[88] intitolata ufficialmente Marvel's Luke Cage.[17] Nel marzo 2014 Loeb disse che la serie sarebbe stata l'ultima serie a essere girata prima di The Defenders,[60] ma nel marzo 2015 la serie viene riportata come terza in ordine di produzione dopo Jessica Jones.[89] Nello stesso mese Cheo Hodari Coker venne scelto come showrunner e produttore esecutivo della serie.[17] Le riprese si sono tenute da settembre 2015 a marzo 2016 a New York.[90][91] Rosario Dawson riprende il ruolo di Claire Temple nella serie.[92] La serie ha debuttato il 30 settembre 2016.[93] Nel dicembre 2016 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione,[94] che verrà distribuita il 22 giugno 2018[95]. Nell'ottobre 2018 la serie è stata cancellata da Netflix.[96]

Iron Fist[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Iron Fist (serie televisiva).
Scott Buck, showrunner di Iron Fist.

Sinossi: Dopo essere sparito per diversi anni, Danny Rand fa ritorno a New York City per combattere il crimine grazie alla sua maestria nel kung-fu e all'abilità di evocare l'incredibile potere del Pugno d'acciaio.[18]

Nel marzo 2014 Jeph Leob disse che la serie, ufficialmente intitolata Marvel's Iron Fist, sarebbe stata girata dopo Jessica Jones, e sarebbe stata la terza delle quattro serie individuali.[60] Tuttavia nel marzo 2015 la serie venne riportata come ultima in ordine di produzione dopo Luke Cage.[89] Nel dicembre 2015 Scott Buck venne annunciato come showrunner e produttore esecutivo della serie.[18] Nel febbraio 2016 Finn Jones venne scelto come interprete di Danny Rand / Iron Fist.[97][98] Le riprese sono cominciate nell'aprile 2016 a New York e sono terminate nell'ottobre seguente.[99][100] La serie ha debuttato il 17 marzo 2017.[101] Nel luglio 2017 la serie venne rinnovata per una seconda stagione,[102] nella quale Raven Metzner sostituisce Buck come showrunner.[103] Nell'ottobre 2018 la serie è stata cancellata da Netflix.[104]

Nella prima stagione Rosario Dawson, Carrie-Anne Moss e Wai Ching Ho riprendono i rispettivi ruoli di Claire Temple, Jeri Hogarth e Madame Gao dalle precedenti serie.[105][106] Nella seconda stagione Simone Missick riprende il ruolo di Misty Knight.[103]

The Defenders[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: The Defenders (miniserie televisiva 2017).

Sinossi: I supereroi Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist si alleano a New York City.[86]

Nell'aprile 2016 Doug Petrie e Marco Ramirez vennero scelti come showrunner,[107] tuttavia con l'inizio delle riprese nell'ottobre 2016 Petrie lasciò la serie.[108][109] La serie ha debuttato il 18 agosto 2017.[110]

Cox, Ritter, Colter e Jones riprendono i rispettivi ruoli di Matt Murdock/Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Danny Rand/Iron Fist.[86] Sigourney Weaver interpreta la villain della serie.[111] Eka Darville, Rosario Dawson, Scott Glenn, Elden Henson, Jessica Henwick, Simone Missick, Carrie-Anne Moss, Rachael Taylor, Élodie Yung e Deborah Ann Woll riprendono i rispettivi ruoli di Malcolm Ducasse, Claire Temple, Stick, Foggy Nelson, Colleen Wing, Misty Knight, Jeri Hogarth, Trish Walker, Elektra e Karen Page dalle precedenti serie.[112][113][114][115][116]

The Punisher[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: The Punisher (serie televisiva).

Nel gennaio 2016 TVLine riportò che Netflix era al lavoro sulla serie spin-off The Punisher, incentrata sull'omonimo personaggio introdotto nella seconda stagione di Daredevil.[117][118] Il 29 aprile 2016 venne confermato lo sviluppo della serie e Steve Lightfoot venne annunciato come showrunner e produttore esecutivo.[21][119] Fanno parte del cast anche Ben Barnes, Ebon Moss-Bachrach e Amber Rose Revah nei panni di Billy Russo, Micro e Dinah Madani.[120] Deborah Ann Woll riprende il ruolo di Karen Page da Daredevil. Le riprese della serie sono iniziate nell'ottobre 2016 a New York.[121] La serie ha debuttato il 17 novembre 2017.[120][122]

Già nell'ottobre 2011 Fox stava sviluppando The Punisher come una serie TV lunga un'ora,[123] ma successivamente il progetto fu annullato nel maggio 2012.[124] Solo nel 2017 una diversa serie incentrata sul personaggio venne annunciata per Netflix.[125]

Serie "Young Adult"[modifica | modifica wikitesto]

Le serie di Hulu e Freeform sono state definite nell’agosto 2019 dal capo della Marvel Television Jeph Loeb come le "serie young adult" dell’MCU.[65] Le due serie hanno compiuto un crossover tra di loro nel corso della terza stagione di Runaways, con Aubrey Joseph e Olivia Holt che riprendono i loro ruoli rispettivamente di Tyrone Johnson e Tandy Bowen.

Runaways[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Runaways (serie televisiva).

Sinossi: Sei ragazzi dotati di incredibili poteri devono allearsi per sconfiggere un nemico comune: i loro genitori.[126]

Nell'agosto 2016 la Marvel Television annunciò una partnership con il servizio on demand Hulu per produrre l'episodio pilota di Marvel's Runaways, basata sugli omonimi personaggi creati da Brian K. Vaughan e Adrian Alphona. La serie è sviluppata da Josh Schwartz e Stephanie Savage e prodotta da Marvel Television e ABC Signature Studios.[126] Nel febbraio 2017 la Marvel annunciò il cast principale dei Runaways, composto da Rhenzy Feliz come Alex Wilder, Lyrica Okano come Nico Minoru, Virginia Gardner come Karolina Dean, Ariela Barer come Gert Yorkes, Gregg Sulkin come Chase Stein e Allegra Acosta come Molly Hernandez.[127] Nel maggio Hulu annunciò di aver ordinato la serie.[128] La prima stagione, composta da 10 episodi,[128] ha debuttato il 21 novembre 2017.[129]

Cloak & Dagger[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Cloak & Dagger (serie televisiva).

Sinossi: Tyrone Johnson e Tandy Bowen, due adolescenti di diversa estrazione sociale in una relazione romantica, si ritrovano in possesso di incredibili poteri che riescono a utilizzare al meglio quando sono insieme, ma i sentimenti che provano l'uno per l'altra renderanno le loro vite più complicate di quanto pensassero.[130]

Nell'aprile 2016 Freeform, canale di proprietà della ABC, annunciò la serie Marvel's Cloak & Dagger, basata sui personaggi omonimi, con un ordine direttamente a serie.[130] Nel gennaio 2017 Aubrey Joseph e Olivia Holt vennero scelti come interpreti di Cloak e Dagger.[131] La serie ha debuttato nel 2018.[132]

Marvel Studios[modifica | modifica wikitesto]

Nel settembre 2018, i Marvel Studios erano al lavoro su diverse serie limitate per il servizio di streaming Disney+, di proprietà della Walt Disney Company, incentrate sui personaggi secondari dei film del Marvel Cinematic Universe (MCU) come Scarlet Witch. Variety riportò che gli attori che interpretavano i personaggi nei film avrebbero ripreso i loro ruoli nelle serie limitate, compresa Elizabeth Olsen nel ruolo di Scarlet Witch, e che ogni serie avrebbe avuto dai sei agli otto episodi, con un "budget elevato" al pari delle produzioni cinematografiche. Inoltre, le serie sarebbero state prodotte direttamente dai Marvel Studios piuttosto che dalla Marvel Television, che aveva prodotto le precedenti serie televisive del MCU, anche a seguito della chiusura di quest’ultima, inglobata nei Marvel Studios il 10 dicembre 2019.[8] Venne riportato che il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige avrebbe avuto un "ruolo attivo" nello sviluppo di ogni serie,[133] concentrandosi sulla "continuità della storia" con i film e sugli attori che avrebbero ripreso i loro ruoli dai film.[134]

In concomitanza con ogni serie, sulla piattaforma vengono pubblicati degli episodi composti da clip che hanno lo scopo di riassumere i momenti salienti di personaggi e oggetti protagonisti delle stesse; la miniserie televisiva prende il nome di Marvel Studios: Legends.

Serie Stagione Episodi Trasmissione/pubblicazione originale Showrunner[135]/Regista[136]
Season première Season finale
Fase Quattro
WandaVision 1 9 15 gennaio 2021 5 marzo 2021 Jac Schaeffer[137]
The Falcon and the Winter Soldier 1 6 19 marzo 2021 23 aprile 2021 Malcolm Spellman[138]
Loki 1 6 9 giugno 2021 14 luglio 2021 Michael Waldron[139]
What if...? 1 9 11 agosto 2021 6 ottobre 2021 A. C. Bradley[140]
Hawkeye 1 6 24 novembre 2021 22 dicembre 2021 Jonathan Igla[141]
Moon Knight 1 6 30 marzo 2022 4 maggio 2022 Jeremy Slater[142]
Ms. Marvel 1 6 8 giugno 2022 13 luglio 2022 Bisha K. Ali[143]
I Am Groot 1 5 10 agosto 2022 Ryan Little[144]
She-Hulk: Attorney at Law 1 9 18 agosto 2022 13 ottobre 2022 Jessica Gao[145]
Werewolf by Night Speciale 7 ottobre 2022 Michael Giacchino[146]
The Guardians of the Galaxy Holiday Special Speciale Dicembre 2022 James Gunn[147]
Fase Cinque
What if...? 2 9 2023 A. C. Bradley[148]
Secret Invasion 1 6 2023 Kyle Bradstreet[149]
Echo 1 6 2023 Etan Cohen e Emily Cohen[150]
Ironheart 1 6 2023 Chinaka Hodge[151]
Loki 2 6 2023 Eric Martin[152]
Agatha: Coven of Chaos 1 TBA 2023/2024 Jac Schaeffer[153]
Daredevil: Born Again 1 18 2024 Matt Corman e Chris Ord[154]
Fase Sei e futuro
Marvel Zombies 1 TBA 2024 Bryan Andrews[155]
Spider-Man: Freshman Year 1 TBA 2024 Jeff Trammel[155]
Armor Wars 1 TBA Yassir Lester[156]
Serie su Okoye 1 TBA Ryan Coogler[157]
Serie su Nova 1 TBA Sabir Pirzada[158]
Serie su Wonder Man 1 TBA Destin Daniel Cretton[159]
Spider-Man: Sophomore Year 1[160] TBA
What if...? 3[160] TBA
I Am Groot 2[160] 5 TBA

Fase Quattro[modifica | modifica wikitesto]

WandaVision[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: WandaVision.

Sinossi: Wanda Maximoff e Visione vivono una vita idilliaca nella tranquilla cittadina di Westview, nel New Jersey, cercando di tenere nascosti i loro poteri. Attraversando varie epoche televisive e stili diversi, la coppia comincia a sospettare che non tutto sia come sembra.[161][162]

Intorno al settembre 2018 i Marvel Studios erano al lavoro su una miniserie con protagonisti Elizabeth Olsen e Paul Bettany nei ruoli di Wanda Maximoff e Visione.[133][163] Nel gennaio 2019 Jac Schaeffer venne scelta come showrunner,[137] e nell'aprile seguente la serie venne annunciata ufficialmente.[164] Matt Shakman è il regista di tutti gli episodi.[165][166] Le riprese iniziarono nel novembre 2019 ad Atlanta,[167][168] ma si interruppero nel marzo 2020 a causa della pandemia di COVID-19;[169] la produzione riprese nel settembre 2020 e terminò nel novembre seguente.[166][170] WandaVision ha debuttato il 15 gennaio 2021 su Disney+ e si è conclusa il 5 marzo 2021.[171][172]

La serie è ambientata tre settimane dopo gli eventi di Avengers: Endgame,[173] ed è collegata al film Doctor Strange nel Multiverso della Follia, in cui appare Olsen.[161] Teyonah Parris interpreta Monica Rambeau, già apparsa da bambina in Captain Marvel,[174] mentre Randall Park e Kat Dennings riprendono il ruolo di Jimmy Woo e Darcy Lewis dai film.[175]

The Falcon and the Winter Soldier[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: The Falcon and the Winter Soldier.

Sinossi: Sam Wilson e Bucky Barnes collaborano in un'avventura globale che metterà alla prova le loro abilità e la loro pazienza.[176]

Nell'ottobre 2018 Malcolm Spellman venne assunto come showrunner di una miniserie televisiva con protagonisti Anthony Mackie nel ruolo di Sam Wilson / Falcon e Sebastian Stan nel ruolo di Bucky Barnes / Soldato d'Inverno.[138] La serie venne annunciata ufficialmente nell'aprile 2019.[164] Le riprese iniziarono nell'ottobre 2019 ad Atlanta, con la regia di Kari Skogland,[177][178] ma vennero sospese nel marzo 2020 a causa della pandemia di COVID-19.[179] La produzione riprese nell'agosto 2020 e si concluse due mesi dopo.[180][181] The Falcon and the Winter Soldier è stata distribuita in sei puntate su Disney+ dal 19 marzo 2021 al 23 aprile 2021.[182][183]

La serie è ambientata sei mesi dopo gli eventi di Avengers: Endgame. Georges St-Pierre,[184] Don Cheadle,[185] Daniel Brühl,[186] Emily VanCamp,[187] e Florence Kasumba riprendono i ruoli di Georges Batroc, James Rhodes, Helmut Zemo, Sharon Carter e Ayo dai film.[188] Julia Louis-Dreyfus appare nel ruolo di Valentina Allegra de Fontaine, ruolo in cui sarebbe inizialmente dovuta apparire nel film Black Widow (2020).[189]

Loki[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Loki (serie televisiva).

Sinossi: Dopo aver rubato il Tesseract durante gli eventi di Avengers: Endgame, Loki viene catturato dalla Time Variance Authority (TVA), un'organizzazione che esiste al di fuori dello spazio-tempo e monitora le linee temporali, e si ritrova così a dover viaggiare attraverso il tempo per rimediare ai suoi errori.[190][191][192]

Intorno al settembre 2018 i Marvel Studios erano al lavoro su una serie televisiva con protagonista Tom Hiddleston nel ruolo di Loki,[133] e due mesi dopo il CEO di Disney Bob Iger confermò lo sviluppo della serie.[193] Nel febbraio 2019 Michael Waldron venne scelto come showrunner.[139] Nell'agosto 2019 Kate Herron venne scelta come regista.[194] Le riprese iniziarono nel gennaio 2020 ma vennero interrotte a marzo a causa della pandemia di COVID-19.[169][195] La produzione riprese nel settembre 2020 e terminò a metà dicembre.[196][197] La prima stagione di Loki è stata distribuita in 6 puntate dal 9 giugno 2021 al 14 luglio 2021 su Disney+.[198] La serie è stata rinnovata per una seconda stagione.[152][199]

Loki è ambientata dopo gli eventi di Avengers: Endgame ed è collegata a Doctor Strange nel Multiverso della Follia e Ant-Man and The Wasp: Quantumania.[200]

What if...?[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: What if...? (serie animata).

Sinossi: What If...? mostra cosa accadrebbe se alcuni tra i momenti principali del Marvel Cinematic Universe fossero accaduti in modo diverso.[164]

Intorno al marzo 2019 venne riportato che i Marvel Studios erano al lavoro su una serie antologica d'animazione basata sul fumetto What if.[201] La serie venne annunciata ufficialmente ad aprile,[164] e nel luglio seguente venne annunciato che Jeffrey Wright avrebbe dato voce a Uatu / L'Osservatore e che numerosi attori dei film avrebbero ripreso i ruoli come doppiatori.[202] A.C. Bradley è showrunner della prima stagione,[140] che ha debuttato l'11 agosto 2021 ed è terminata il 6 ottobre 2021 dopo 9 episodi.[203] La serie è stata rinnovata per una seconda[204] e terza[160] stagione.

Hawkeye[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Hawkeye (serie televisiva).

Nell'aprile 2019 venne riportato che i Marvel Studios stavano sviluppando una miniserie televisiva con protagonista Jeremy Renner nel ruolo di Clint Barton / Occhio di Falco e che nella serie sarebbe apparso il personaggio di Kate Bishop, a cui Barton avrebbe affidato il ruolo di Occhio di Falco.[205] La serie venne annunciata ufficialmente nel luglio 2019,[206] e a settembre Jonathan Igla venne scelto come showrunner.[141] Nello stesso mese Hailee Steinfeld entrò in trattative per interpretare Kate Bishop.[207] Steinfeld venne confermata nel ruolo solo nel dicembre 2020,[208] mese in cui iniziarono le riprese della serie.[209] Rhys Thomas e il duo Bert & Bertie sono i registi della serie.[208] Hawkeye debutterà il 24 novembre 2021.[147] Uno spin-off con protagonista Alaqua Cox nel ruolo di Maya Lopez / Echo è in sviluppo.[150]

La serie è ambientata dopo gli eventi di Avengers: Endgame.[210] Florence Pugh riprende il ruolo di Yelena Belova / Vedova Nera da Black Widow.[211]

Moon Knight[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Moon Knight (serie televisiva).

Al D23 Expo 2019 i Marvel Studios annunciarono lo sviluppo di una serie incentrata su Marc Spector / Moon Knight.[165] Nel novembre seguente Jeremy Slater venne assunto come showrunner.[142] Nell'ottobre 2020 Oscar Isaac entrò in trattative per interpretare il protagonista,[212] e venne confermato nel gennaio 2021.[213] Le riprese della serie iniziarono nell'aprile 2021 a Budapest,[214] con Mohamed Diab e il duo Justin Benson e Aaron Moorhead alla regia degli episodi.[215] Moon Knight ha debuttato il 30 marzo 2022, e si è conclusa il 4 maggio 2022.

Già nel 2006, i Marvel Studios annunciarono una serie televisiva live-action su Moon Knight, in collaborazione con No Equal Entertainment.[216] Nel 2008 lo scrittore Jon Cooksey confermò che stava sviluppando la serie televisiva,[217] ma non ci furono poi ulteriori notizie a riguardo, fin quando la nuova serie sul personaggio venne annunciata al Disney Expo.

Ms. Marvel[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Ms. Marvel (miniserie televisiva).

Nell'agosto 2019 la Marvel annunciò di essere al lavoro su una serie televisiva incentrata sul personaggio di Kamala Khan / Ms. Marvel, con Bisha K. Ali come showrunner.[143][218] Nel settembre 2020 Iman Vellani venne scelta come protagonista.[219] Le riprese della serie iniziarono nel novembre 2020 ad Atlanta e si conclusero nel maggio 2021 in Thailandia.[220][221][222] Gli episodi della serie sono diretti da Adil El Arbi e Bilall Fallah, Sharmeen Obaid-Chinoy e Meera Menon.[223] Ms. Marvel ha debuttato l'8 giugno 2022.[143]

Ms. Marvel è collegata a The Marvels, in cui apparirà anche Vellani.[224]

I Am Groot[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: I Am Groot.

Serie d'animazione fotorealistica prevista per il 10 agosto 2022 con protagonista Baby Groot.[144] Durante il San Diego Comic-con 2022 è stata annunciata una seconda stagione.[160]

She-Hulk: Attorney at Law[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: She-Hulk (serie televisiva).

Al D23 Expo 2019 i Marvel Studios annunciarono lo sviluppo di una serie incentrata su Jennifer Walters / She-Hulk.[165] Nel novembre seguente Jessica Gao venne assunta come showrunner.[145] Nel settembre 2020 Tatiana Maslany venne scelta come protagonista.[225] Le riprese iniziarono nell'aprile 2021 ad Atlanta, con Kat Coiro e Anu Valia alla regia.[226][227] She Hulk: Attorney at Law ha debuttato il 18 agosto 2022.[228]

Mark Ruffalo e Tim Roth riprendono il ruolo rispettivamente di Bruce Banner / Hulk e Emil Blonsky / Abominio dai precedenti film.[227]

Werewolf by Night[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Werewolf by Night.

Uno speciale televisivo sul personaggio di Licantropus è stato annunciato il 27 agosto 2021, con l’intenzione di distribuirlo durante il mese di ottobre 2022, in occasione della festività di Halloween.[229] Nel cast Gael García Bernal nel ruolo del protagonista e Laura Donnelly nel ruolo di Elsa Bloodstone.[230] Il compositore Michael Giacchino si occuperà della regia dello special.[146]

The Guardians of the Galaxy Holiday Special[modifica | modifica wikitesto]

Nel dicembre 2020 venne annunciato che James Gunn avrebbe scritto e diretto uno speciale televisivo con protagonisti i Guardiani della Galassia. Le riprese dello speciale si terranno durante la produzione di Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023). Lo speciale verrà distribuito a fine 2022.[147][231]

L'episodio è ambientato tra gli eventi di Thor: Love & Thunder (2022) e Guardiani della Galassia Vol. 3.[232]

Fase Cinque[modifica | modifica wikitesto]

Secret Invasion[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Secret Invasion (miniserie televisiva).

Nel settembre 2020 venne riportato che la Marvel stava sviluppando una serie televisiva con protagonista Samuel L. Jackson nel ruolo di Nick Fury e Kyle Bradstreet come showrunner.[149] Nel dicembre seguente venne annunciato che la serie avrebbe adattato il cross-over fumettistico Secret Invasion e che Ben Mendelsohn sarebbe stato co-protagonista nel ruolo di Talos.[233] A gennaio viene confermato che la serie si comporrà di 6 episodi.[234] Le riprese della serie inizieranno a fine 2021 nel Regno Unito,[235] con Thomas Bezucha e Ali Selim alla regia degli episodi.[236]. Nel cast, oltre a Jackson e Mendelsohn, tornerà anche Cobie Smulders nel ruolo di Maria Hill, inoltre sono confermati anche Emilia Clarke, Olivia Colman e Kingsley Ben-Adir in ruoli non ancora specificati.

Ironheart[modifica | modifica wikitesto]

Nel dicembre 2020 i Marvel Studios annunciarono una serie televisiva con protagonista Riri Williams / Ironheart, interpretata da Dominique Thorne.[147] Nell'aprile 2021 Chinaka Hodge venne assunta come showrunner.[151]

Echo[modifica | modifica wikitesto]

Nel marzo 2021 venne riportato che era in sviluppo una serie spin-off di Hawkeye incentrata sul personaggio di Maya Lopez, interpretata da Alaqua Cox, con Etan Cohen e Emily Cohen scelti come showrunner e produttori esecutivi.[150]

Agatha: Coven of Chaos[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2021 venne annunciata una serie spin-off incentrata sul personaggio di Agatha Harkness, nuovamente interpretata da Kathryn Hahn. Il progetto sarà seguito da Jac Schaeffer, già produttrice esecutiva di WandaVision.[153]

Daredevil: Born Again[modifica | modifica wikitesto]

Nel maggio 2022 Variety rivela che la Marvel è al lavoro su un revival della serie Daredevil, con Matt Corman e Chris Ord previsti come showrunner.[154] Al D23 Expo 2022 è stato rivelato che Charlie Cox e Vincent D'Onofrio riprenderanno i ruoli rispettivamente di Daredevil e Kingpin.

Fase Sei e futuro[modifica | modifica wikitesto]

Marvel Zombies[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 novembre 2021, durante il Disney+ Day, è stata annunciata una serie basata sulla collana di fumetti Marvel Zombies e sull'omonima mini-serie del 2005 scritta da Robert Kirkman. Già nel quinto episodio della prima stagione della serie What If...? si può intravedere un'ispirazione a questa serie di fumetti, ma al momento non ci sono informaziono su una eventuale correlazione tra le due serie animate.[237]

La serie sarà diretta dal produttore esecutivo Bryan Andrews e scritta da Zeb Wells.

Spider-Man: Freshman Year[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 novembre 2021, durante il Disney+ Day, è stata annunciata una serie animata su Spider-Man e racconterà le avventure liceali di Peter Parker durante il primo anno di liceo, affiancato dalla sua identità segreta di Spider-Man. Jeff Trammel è il produttore esecutivo e la serie tv arriverà sulla piattaforma Disney+.[238]

Armor Wars[modifica | modifica wikitesto]

James Rhodes affronta una delle più grandi paure di Tony Stark quando la tecnologia Stark cade nelle mani sbagliate.[147]

Nel dicembre 2020 venne annunciata una serie televisiva basata sull'arco narrativo a fumetti La guerra delle armature; Don Cheadle riprende il ruolo di James Rhodes / War Machine dai film,[147] mentre Yassir Lester funge da showrunner.[156] Le riprese della serie inizieranno nel 2021.[239]

Serie su Okoye[modifica | modifica wikitesto]

Nel febbraio 2021 venne annunciato che Ryan Coogler, regista e sceneggiatore di Black Panther (2018) e Black Panther: Wakanda Forever (2022), avrebbe sviluppato una serie televisiva ambientata in Wakanda.[157] Nel maggio 2021 venne riportato che la serie si sarebbe incentrata sul personaggio di Okoye, nuovamente interpretata da Danai Gurira.[240]

Serie su Nova[modifica | modifica wikitesto]

Nel marzo 2022 Deadline rivela che la Marvel è al lavoro su una serie basata sul personaggio dei fumetti Nova, scritta da Sabir Prizada, già autore di Moon Knight.[158]

Serie su Wonder Man[modifica | modifica wikitesto]

A dicembre 2021[241] venne riportato che è attualmente in sviluppo una serie per Disney+ creata da Destin Daniel Cretton, già co-sceneggiatore e regista del film Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli. Nel giugno 2022 venne rivelato che la serie avrà come protagonista Wonder Man.[159]

Spider-Man: Sophomore Year[modifica | modifica wikitesto]

Nel luglio 2022, durante il San Diego Comic-Con International, è stato annunciato che la serie animata su Spider-Man, Spider-Man: Freshman Year, sarebbe stata seguita da un'altra serie animata, intitolata Spider-Man: Sophomore Year.[160]

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Attori delle serie televisive del Marvel Cinematic Universe.

Legenda

  • Questa tabella include i personaggi e gli attori che sono apparsi in più stagioni di una serie televisiva, di cui almeno una stagione come parte del cast principale.
  • La R indica che l'attore è apparso in un ruolo ricorrente nella stagione.
  • La G indica che l'attore è apparso come guest-star nella stagione.
  • Una cella grigia indica che il personaggio non appare nella stagione.

Serie della ABC[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Agents of S.H.I.E.L.D. Agent Carter Inhumans
Auran Sonya BalmoresR
Black Bolt Anson Mount
Lincoln Campbell Luke Mitchell
Peggy Carter Hayley AtwellG Hayley Atwell
Phil Coulson Clark Gregg
Crystal Isabelle Cornish
Evan Declan Henry Ian CusickR
Leo Fitz Iain De Caestecker
Gorgon Eme Ikwuakor
Lance Hunter Nick Blood
Edwin Jarvis James D'Arcy
Daisy "Skye" Johnson
Quake
Chloe Bennet
Karnak Ken Leung
Louise Ellen Woglom
Alphonso "Mack" MacKenzie Henry Simmons
Maximus Iwan Rheon
Melinda May Ming-Na Wen
Medusa Serinda Swan
Barbara "Bobbi" Morse Adrianne Palicki
Holden Radcliffe John Hannah
Elena "Yo-Yo" Rodriguez Natalia Cordova-Buckley
Sammy Olo AlailimaR
Jemma Simmons Elizabeth Henstridge
Daniel Sousa Enver Gjokaj
Jack Thompson Chad Michael Murray
Triton Mike MohR
Grant Ward Brett Dalton

Serie di Netflix[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Daredevil Jessica Jones Luke Cage Iron Fist The Defenders The Punisher
Luke Cage Mike Colter Mike Colter
Frank Castle
The Punisher
Jon Bernthal Jon Bernthal
Malcolm Ducasse Eka Darville Eka Darville
Elektra Élodie Yung Élodie Yung
Jeri Hogarth Carrie-Anne Moss Carrie-Anne MossG Carrie-Anne Moss
Jessica Jones Krysten Ritter Krysten Ritter
Misty Knight Simone Missick
Matt Murdock
Daredevil
Charlie Cox Charlie Cox
Franklin "Foggy" Nelson Elden Henson Elden HensonG Elden Henson
Karen Page Deborah Ann Woll Deborah Ann Woll
Danny Rand
Iron Fist
Finn Jones
Claire Temple Rosario Dawson
Patricia "Trish" Walker Rachael Taylor Rachael TaylorG Rachael Taylor
Colleen Wing Jessica HenwickG Jessica Henwick

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Titolo Stagioni Rotten Tomatoes Metacritic
Agents of S.H.I.E.L.D. 1 86% (43 recensioni)[242] 74 (38 recensioni)[243]
2 94% (17 recensioni)[244]
3 100% (13 recensioni)[245]
4 100% (12 recensioni)[246]
5 100% (18 recensioni)[247]
6 93% (15 recensioni)[248]
7 100% (15 recensioni)[249]
Agent Carter 1 95% (42 recensioni)[250] 73 (30 recensioni)[251]
2 80% (15 recensioni)[252]
Inhumans 1 10% (41 recensioni)[253] 27 (20 recensioni)[254]
Daredevil 1 98% (51 recensioni)[255] 75 (22 recensioni)[256]
2 75% (20 recensioni)[257] 68 (12 recensioni)[258]
3 97% (64 recensioni)[259] 71 (6 recensioni)[260]
Jessica Jones 1 93% (57 recensioni)[261] 81 (32 recensioni)[262]
2 84% (73 recensioni)[263] 70 (19 recensioni)[264]
3 72% (39 recensioni)[265] 65 (7 recensioni)[266]
Luke Cage 1 96% (53 recensioni)[267] 79 (30 recensioni)[268]
2 84% (49 recensioni)[269] 64 (13 recensioni)[270]
Iron Fist 1 17% (53 recensioni)[271] 37 (21 recensioni)[272]
2 55% (47 recensioni)[273] 39 (6 recensioni)[274]
The Defenders 1 75% (71 recensioni)[275] 63 (30 recensioni)[276]
The Punisher 1 67% (54 recensioni)[277] 54 (20 recensioni)[278]
2 61% (36 recensioni)[279] 58 (7 recensioni)[280]
Runaways 1 83% (64 recensioni)[281] 68 (26 recensioni)[282]
2 86% (22 recensioni)[283]
3 91% (11 recensioni)[284]
Cloak & Dagger 1 90% (41 recensioni)[285] 68 (15 recensioni)[286]
2 86% (7 recensioni)[287]
WandaVision 1 91% (407 recensioni)[288] 77 (40 recensioni)[289]
The Falcon and the Winter Soldier 1 83% (332 recensioni)[290] 74 (28 recensioni)[291]
Loki 1 92%[292] 74 (32 recensioni)[293]
What if...? 1 94%[294] 69 (16 recensioni)[295]
Hawkeye 1 92%[296] 66 (27 recensioni)[297]
Moon Knight 1 86%[298] 69 (27 recensioni)[299]
Ms. Marvel 1 98%[300] 78 (23 recensioni)[301]
She-Hulk: Attorney at Law 1 94% (221 recensioni)[302] 67 (22 recensioni)[303]

Progetti cancellati[modifica | modifica wikitesto]

The Hulk[modifica | modifica wikitesto]

Intorno al 2012, Guillermo del Toro stava discutendo con i Marvel Studios per realizzare una serie TV intitolata The Hulk come parte del Marvel Cinematic Universe. La serie doveva essere trasmessa su ABC. Tuttavia, dopo l'acclamata interpretazione di Mark Ruffalo nei panni di Hulk in The Avengers, il progetto è stato sospeso.[304]

Most Wanted[modifica | modifica wikitesto]

Sinossi: Le due spie ed ex-coniugi Lance Hunter e Bobbi Morse sono in fuga: non possono contare su nessuno, nemmeno sullo S.H.I.E.L.D., e sono in molti a voler riscuotere la taglia che pende sulle loro teste. Bobbi e Hunter sono così costretti e stringere una traballante alleanza con l'avventuriero Dominic Fortune.[305]

Intorno all'aprile 2015 la Marvel Television era al lavoro su uno spin-off di Agents of S.H.I.E.L.D.. La serie, sviluppata da Jeffrey Bell e Paul Zbyszewski, avrebbe dovuto essere basata su una o più storyline presenti alla fine della seconda stagione.[306] Adrianne Palicki e Nick Blood entrarono in trattative per riprendere i rispettivi ruoli di Bobbi Morse e Lance Hunter nella potenziale serie.[307] Nel maggio 2015 Deadline.com riportò che la ABC aveva messo da parte lo sviluppo dello spin-off di Bell e Zbyszewski.[308] Parlando del mancato sviluppo della serie, il presidente della ABC Paul Lee disse che "la cosa migliore per ora è lasciare Palicki e Blood in S.H.I.E.L.D., perché S.H.I.E.L.D. è molto forte al momento", anche se non escluse un possibile sviluppo in futuro.[309]

Nell'agosto 2015 la ABC diede nuovamente il via allo sviluppo dello spin-off di Agents of S.H.I.E.L.D., rielaborato e intitolato Marvel's Most Wanted, a cui diede un ordine per un episodio pilota. Bell e Zbyszewski svilupparono la serie e scrissero il pilot; in caso di ordine a serie, i due sarebbero stati showrunner e produttori esecutivi della serie, insieme a Jeph Loeb come produttore esecutivo. La serie avrebbe dovuto essere incentrata sui personaggi di Morse e Hunter, e venne descritta come un "nuovo sguardo sul duo e sulle loro avventure".[310] Nel gennaio 2016 Lee confermò lo sviluppo dell'episodio pilota, lodando la sceneggiatura e rivelando che la produzione avrebbe avuto inizio nei mesi seguenti.[311] L'episodio pilota venne girato intorno a marzo 2016.[312] Fanno parte del cast del pilot anche Delroy Lindo nel ruolo di Dominic Fortune, Fernanda Andrade come sua nipote Christina Santos e Oded Fehr nel ruolo di un "noto personaggio dei fumetti".[313] Il 12 maggio 2016 la ABC decise di non produrre la serie.[314]

Damage Control[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ottobre 2015 la ABC ordinò il put pilot di Marvel's Damage Control, una serie comica basata sull'omonima compagnia immaginaria dei fumetti. La serie è sviluppata da Ben Karlin e prodotta ABC Studios e Marvel Television, che avrebbe dovuto seguire le vicende gli stressati e sottopagati impiegati dell'organizzazione Damage Control, specializzata nel ripulire i disastri causati dalle battaglie dei supereroi e nel recuperare oggetti dispersi.[315][316]. Secondo le previsioni del presidente di ABC Entertainment Paul Lee, la serie sarebbe dovuta essere trasmessa per la stagione 2016-2017[317]. Ogni ulteriore sviluppo della serie si è concluso nel dicembre 2019[318].

L'organizzazione è stata comunque citata in un episodio di Agents of S.H.I.E.L.D.[319] ed è poi apparsa nel film Spider-Man: Homecoming del 2017 (dove viene fondata da Tony Stark) previa rivelazione del suo regista Jon Watts.[320]

New Warriors[modifica | modifica wikitesto]

Nell'agosto 2016 venne riportato che la Marvel era al lavoro su una serie comedy basata sui New Warriors con protagonista Squirrel Girl ed era alla ricerca di canali via cavo o servizi di video on demand a cui offrire la serie.[321] Nell'aprile 2017 Freeform annunciò di aver ordinato la serie con titolo Marvel's New Warriors.[322][323] La serie sarebbe dovuta ruotare attorno a un gruppo di adolescenti con poteri molto diversi dagli Avengers, che decidono di unire le forze per fare la differenza, nonostante non siano pronti a essere degli eroi.[322] Nel settembre 2019 la serie fu ufficialmente cancellata e l'episodio pilota girato non fu distribuito.

Ghost Rider e Adventure Into Fear[modifica | modifica wikitesto]

Durante lo sviluppo della quarta stagione di Agents of S.H.I.E.L.D., la Marvel ha suggerito che la serie introducesse Ghost Rider, dopo che i diritti cinematografici del personaggio erano tornati alla Marvel dalla Sony nel maggio 2013. È stata scelta la versione Robbie Reyes del personaggio, rispetto ad altre versioni dei fumetti a causa dei valori della sua famiglia, e per aiutare la serie a prendere le distanze dai film di Sony su Ghost Rider che vedeva Nicolas Cage come la versione Johnny Blaze del personaggio. Gabriel Luna è stato annunciato che avrebbe interpretato Reyes al San Diego Comic-Con 2016. Un mese dopo, il capo della Marvel Television Jeph Loeb disse che il personaggio "potrebbe avventurarsi in altre sezioni" del MCU, a seconda dell'accoglienza del pubblico alla sua apparizione in Agents of S.H.I.EL.D. Luna ha espresso interesse a riprendere il suo ruolo al di fuori della serie, aggiungendo che ha "firmato in linea per fare tutto il lavoro necessario". Quell'ottobre, Luna disse che c'erano stati dei "brontolii" su uno spin-off per il personaggio, ma ribadì che sarebbe dipeso dall'accoglienza del pubblico.

Prima della chiusura di Marvel Television, Hulu aveva pianificato la produzione di diverse serie televisive raggruppate sotto il nome "Adventure Into Fear". Inizialmente vennero annunciate due serie, Helstrom (poi passata sotto i Marvel Studios) e Ghost Rider. Hulu ha ordinato Ghost Rider a maggio 2019, con Ingrid Escajeda come showrunner e produttore esecutiva insieme a Paul Zbyszewski e Loeb di Agents of S.H.I.E.L.D., e Luna riprendendo il loro ruolo. Piuttosto che essere un tradizionale spin-off di Agent of S.H.I.E.L.D., Hulu ha descritto la serie come una nuova storia che "vive per conto suo" ma parla dello stesso personaggio. La serie doveva essere una co-produzione tra Marvel Television ed ABC Signature Studio. Escajeda è stata attratta dai personaggi conflittuali e dal tono horror della serie, e ha detto che avrebbe preso di mira sia i fan esistenti della proprietà che il pubblico generale con la serie. Nel luglio 2019, Loeb ha dichiarato che la nuova serie avrebbe fatto riferimento al ruolo di Reyes in Agents of S.H.I.E.L.D.. La sinossi della serie prevedeva che al confine tra Texas e Messico, Robbie Reyes vendicasse gli innocenti scatenando il demoniaco Ghost Rider. Quel settembre, Hulu ha scelto di non andare avanti con il progetto a causa di differenze creative. Luna ha detto che questa notizia era sorprendente ed era "pronto a fare rock nel nuova serie", ma ha detto che era "la natura di questa attività" e che aveva "il tempo della [sua] vita" interpretando il personaggio. Con l’abbandono della serie e il trasferimento di Helstrom fuori dall'MCU,[324] anche il progetto "Adventure Into Fear" venne di fatto chiuso.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Dall'aprile 2015 la Marvel Television era al lavoro con lo sceneggiatore John Ridley su una nuova serie televisiva che avrebbe dovuto "reinventare" una proprietà Marvel già esistente.[325] Nel gennaio 2016 Ridley rivelò di essere ancora al lavoro sul progetto, e affermò di voler portare "un pizzico della coscienza sociale di Jessica Jones e della sua serie American Crime nello show, cercando al tempo stesso di creare qualcosa di puro intrattenimento".[326] Nel 2016 la ABC rivelò inoltre di essere al lavoro su una seconda serie comedy ambientata all'interno del Marvel Cinematic Universe.[327] Nel marzo 2016 Jeph Loeb rivelò che la Marvel aveva "nove-dieci serie televisive" in varie fasi di sviluppo.[328][329] A seguito della chiusura della Marvel Television, tutti i progetti furono abbandonati.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nellie Andreeva, Marvel Entertainment Launches TV Division, su Deadline Hollywood, 28 giugno 2010. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 9 gennaio 2016).
  2. ^ a b (EN) Nellie Andreeva, ABC Greenlights 'S.H.I.E.L.D' Marvel Pilot, Joss Whedon To Co-Write & Possibly Direct, su Deadline Hollywood, 29 agosto 2012. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 29 agosto 2012).
  3. ^ a b (EN) Lesley Goldberg, Marvel's 'Agent Carter': Hayley Atwell, Writers, Showrunners Confirmed for ABC Drama, su The Hollywood Reporter, 17 gennaio 2014. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 10 maggio 2014).
  4. ^ (EN) Lesley Goldberg, 'Agents of SHIELD' EPs Respond to Critics: Don't Expect a Marvel Movie Every Week | Hollywood Reporter, su The Hollywood Reporter, 1º aprile 2014. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 27 settembre 2014).
  5. ^ (EN) Kevin Fitzpatrick, Joss Whedon Doesn't Regret Agents of SHIELD Reviving Coulson, su ScreenCrush, 3 gennaio 2016. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 5 gennaio 2016).
  6. ^ (EN) Kim Masters e Matteo Belloni, Marvel Shake-Up: Film Chief Kevin Feige Breaks Free of CEO Ike Perlmutter (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 31 agosto 2015. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 2 settembre 2015).
  7. ^ (EN) Russ Fischer, Kevin Feige Wins More Control in Marvel Studios Shakeup, su /Film, 31 agosto 2015. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 3 settembre 2015).
  8. ^ a b (EN) Lesley Goldberg, Marvel TV Division Folded Into Studio Unit, Layoffs Expected, su The Hollywood Reporter, 10 dicembre 2019. URL consultato il 16 gennaio 2022 (archiviato l'11 dicembre 2019).
  9. ^ a b (EN) Lesley Goldberg, Hulu's 'Runaways' "Lives in the Same World" as Other Marvel Fare, su The Hollywood Reporter, 27 luglio 2017. URL consultato il 28 luglio 2017.
  10. ^ (EN) Cynthia Littleton, ABC orders Marvel ‘S.H.I.E.L.D’ pilot, su Variety, 28 agosto 2012. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 29 agosto 2012).
  11. ^ (EN) Gina McIntrye, 'Agent Carter': Hayley Atwell reprises capable 1940s spy for Marvel TV show, su Los Angeles Times, 2 gennaio 2015. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato dall'url originale il 3 gennaio 2015).
  12. ^ (EN) Marc Strom, 'Marvel's The Inhumans' Finds Its Showrunner, su Marvel.com, 6 dicembre 2016. URL consultato il 26 agosto 2020.
  13. ^ a b (EN) Steven S. DeKnight joins Marvel's Daredvil, su marvel.com, 24 maggio 2014.
  14. ^ a b (EN) Netflix Orders a Second Season of 'Marvel's Daredevil', su marvel.com, 21 aprile 2015. URL consultato il 22 aprile 2015.
  15. ^ (EN) Lesley Goldberg, Sydney Bucksbaum, Comic-Con: 'Daredevil' Renewed for Third Season at Netflix, su The Hollywood Reporter, 21 luglio 2016. URL consultato il 22 luglio 2016.
  16. ^ a b (EN) Marc Strom, Krysten Ritter to Star in Marvel's A.K.A. Jessica Jones, su marvel.com, 5 dicembre 2014. URL consultato il 6 dicembre 2014.
  17. ^ a b c (EN) Cheo Hodari Coker Will Serve as Executive Producer and Showrunner of 'Marvel's Luke Cage' For Netflix, su marvel.com, 31 marzo 2015.
  18. ^ a b c (EN) Scott Buck to Showrun the Netflix Original Series 'Marvel's Iron Fist', su marvel.com. URL consultato il 7 dicembre 2015.
  19. ^ (EN) James Hibberd, Iron Fist changing showrunners for season 2, su Entertainment Weekly, 22 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  20. ^ (EN) Shirley Li, The Defenders EP talks juggling four heroes — and the 'crisis' that unites them, su Entertainment Weekly, 13 gennaio 2017. URL consultato il 4 febbraio 2017.
  21. ^ a b (EN) James Hibberd, Marvel's The Punisher spin-off ordered by Netflix, su Entertainment Weekly, 29 aprile 2016. URL consultato il 29 aprile 2016.
  22. ^ (EN) Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D., su ABC All Access, 6 aprile 2013. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 6 aprile 2013).
  23. ^ (EN) Lesley Goldberg, 'Agent Carter' Canceled at ABC; 'Marvel's Most Wanted' Not Moving Forward, su The Hollywood Reporter, 12 maggio 2016. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 13 maggio 2016).
  24. ^ (EN) 'Marvel's The Inhumans' Coming To IMAX & ABC in 2017, su Marvel.com, 14 novembre 2016. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato dall'url originale il 15 novembre 2016).
  25. ^ (EN) Lesley Goldberg, Marvel, ABC Set 'The Inhumans' TV Series, su The Hollywood Reporter, 14 novembre 2016. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 15 novembre 2016).
  26. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Marvel’s Inhumans’: ‘Hell On Wheels’ Anson Mount To Star As Black Bolt In ABC Series, su Deadline Hollywood, 28 febbraio 2018. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 28 febbraio 2017).
  27. ^ (EN) Denise Petski, ‘Marvel’s Inhumans’ Canceled By ABC After One Season, su Deadline hollywood, 11 maggio 2018. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato l'11 maggio 2018).
  28. ^ (EN) Dominic Patten, ‘Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.’ To End After Season 7 On ABC – Comic-Con, su Deadline Hollywood, 18 luglio 2019. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 18 luglio 2019).
  29. ^ (EN) Dominic Patten, Marvel TV Boss Jeph Loeb On Secret ABC Series, Disney+, ‘Legion’ End, More Crossovers, ‘Ghost Rider’ & Hulu Plans, su Deadline Hollywood, 12 agosto 2019. URL consultato il 26 agosto 2020 (archiviato il 12 agosto 2019).
  30. ^ (EN) Nellie Andreeva, ABC And Marvel Eying 'Avengers'-Themed TV Series, su deadline.com, 27 luglio 2012. URL consultato il 3 ottobre 2015.
  31. ^ (EN) Nellie Andreeva, ABC Greenlights 'S.H.I.E.L.D' Marvel Pilot, Joss Whedon To Co-Write & Possibly Direct, su deadline.com, 28 agosto 2012.
  32. ^ (EN) James Hibberd, 'Agents of SHIELD' ratings slip; Samuel L. Jackson makes cameo, su Entertainment Weekly, 2 ottobre 2013. URL consultato il 4 ottobre 2015.
  33. ^ (EN) Lesley Goldbeg, Cobie Smulders' Comic-Con Reveal: Secret 'Agents of SHIELD' Role, su The Hollywood Reporter, 19 luglio 2013. URL consultato il 4 ottobre 2015.
  34. ^ (EN) Michael Logan, First Look: Thor Star Jaimie Alexander Meets the Agents of S.H.I.E.L.D., su TV Guide, 10 febbraio 2014.
  35. ^ (EN) Marc Strom, First Details on Marvel's Agent Carter, su marvel.com, 10 maggio 2014. URL consultato il 26 ottobre 2014.
  36. ^ Patrick Cavanaugh, See What's in Store for Marvel's Agent Carter in the Official Series Synopsis, su marvel.com, Marvel.com, 27 ottobre 2014. URL consultato il 31 ottobre 2014.
  37. ^ (EN) Agent Carter moving to a new city in season 2, su Entertainment Weekly, 12 maggio 2015.
  38. ^ (EN) Marvel's 'Agent Carter': Hayley Atwell, Writers, Showrunners Confirmed for ABC Drama, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 3 ottobre 2015.
  39. ^ ABC ordina Agent Carter e rinnova Agents of S.H.I.E.L.D., su badtv.it, 9 maggio 2014.
  40. ^ (EN) Lesley Goldberg, The Hollywood Reporter, su The Hollywood Reporter, 17 gennaio 2014. URL consultato il 13 maggio 2016.
  41. ^ (EN) La ABC rinnova Agents of SHIELD, Agent Carter, Once Upon a Time e altre 13 serie!, su badtv.it, 7 maggio 2015.
  42. ^ Andrea Francesco Berni, La ABC cancella Agent Carter dopo due stagioni, su badtv.it, 13 maggio 2016. URL consultato il 13 maggio 2016.
  43. ^ (EN) Dominic Cooper Returns As Howard Stark in Marvel'Agent Carter, su marvel.com, 30 settembre 2014.
  44. ^ (EN) Justin Kroll, James D’Arcy to Co-Star With Hayley Atwell in Marvel’s ‘Agent Carter’ (EXCLUSIVE), su Variety, 16 settembre 2014. URL consultato il 26 ottobre 2014.
  45. ^ (EN) Andrew Steinbeiser, EXCLUSIVE: Costa Ronin Cast as Anton Vanko in Marvel's Agent Carter, su comicbook.com, 5 novembre 2014. URL consultato il 28 gennaio 2015.
  46. ^ (EN) The Howling Commandos Return In New "Agent Carter" Promo, su Comic Book Resources, 7 gennaio 2015. URL consultato il 28 gennaio 2015.
  47. ^ (EN) Terri Schwartz, 'Agent Carter' Season 1 finale surprise gets HYDRA's return started, su zap2it.com, 24 febbraio 2015. URL consultato il 25 febbraio 2015.
  48. ^ (EN) Meagan Damore, New Inhumans Synopsis Teases Military Coup, Royal Family In Hawaii, su cbr.com, 5 aprile 2017. URL consultato il 6 aprile 2017.
  49. ^ (EN) Marc Strom, 'Marvel's The Inhumans Finds Its Showrunner, su news.marvel.com, 6 dicembre 2016. URL consultato l'8 dicembre 2016 (archiviato dall'url originale il 6 dicembre 2016).
  50. ^ (EN) Lesley Goldberg, ABC's Marvel Drama 'Inhumans' Finds its Black Bolt in Anson Mount, su The Hollywood Reporter, 28 febbraio 2017. URL consultato il 28 febbraio 2017.
  51. ^ (EN) Denise Petski, 'Marvel's Inhumans' Gets Premiere Date on ABC, su Deadline, 26 giugno 2017. URL consultato il 12 marzo 2020 (archiviato il 26 giugno 2017).
  52. ^ a b (EN) Lesley Goldberg, Why ABC's Deal to Bring Marvel's 'The Inhumans' to Imax Is a "Quadruple Win", su The Hollywood Reporter, 21 novembre 2016. URL consultato il 22 novembre 2016.
  53. ^ (EN) Robert Clarke-Chan, ‘Marvel’s Inhumans’ Gets a TV Premiere Date – Plus, Check Out the New Poster, su Yahoo!, 26 giugno 2017. URL consultato il 29 giugno 2017.
  54. ^ a b (EN) Daniel Holloway, Marvel’s ‘The Inhumans’ Greenlit as ABC Series, to Premiere in IMAX Theaters, su Variety, 14 novembre 2016. URL consultato il 15 novembre 2016.
  55. ^ (EN) ‘Marvel’s Inhumans’ Canceled By ABC After One Season, su Deadline, 11 maggio 2018.
  56. ^ (EN) Nellie Andreeva, Marvel Preps 60-Episode Package Of Four Series & A Mini For VOD & Cable Networks, su Deadline, 14 ottobre 2013.
  57. ^ (EN) David Lieberman, Netflix Picks Up Four Marvel Live-Action Series & A Mini Featuring Daredevil, Jessica Jones, Iron Fist, Luke Cage For 2015 Launch, su Deadline, 7 novembre 2013.
  58. ^ (EN) Matt Risley, All Hail The King: Drew Pearce Interview, su gamesradar.com, 6 febbraio 2014.
  59. ^ (EN) Marvel's Netflix Series to Film in New York City, su marvel.com, 26 febbraio 2014.
  60. ^ a b c (EN) Marvel TV head: 'Daredevil' starts shooting in July, 'Jessica Jones' next up, su hitfix.com, 24 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2014).
  61. ^ (EN) 'Marvel's The Punisher' spin-off ordered by Netflix, Jon Bernthal to star, su ew.com. URL consultato l'11 dicembre 2020.
  62. ^ (EN) Netflix announces 'Daredevil,' 'Bloodline,' 'Kimmy Schmidt' premiere dates, su zap2it.com, 7 gennaio 2015. URL consultato il 16 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 10 gennaio 2015).
  63. ^ (EN) Eric Goldman, Netflix On Marvel Series Release Plan and if Punisher Could Get a Spinoff - IGN, su IGN, 28 luglio 2015. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  64. ^ (EN) Joe Otterson, Don’t Expect ‘The Defenders’ on Disney Streaming Service Any Time Soon (EXCLUSIVE), su Variety, 12 dicembre 2018. URL consultato l'11 dicembre 2020.
  65. ^ a b (EN) Dominic Patten, Dominic Patten, Marvel TV Boss Jeph Loeb On Secret ABC Series, Disney+, 'Legion' End, More Crossovers, 'Ghost Rider' & Hulu Plans, su Deadline, 12 agosto 2019. URL consultato l'11 dicembre 2020.
  66. ^ Beatrice Pagan, Marvel: svelata la data di uscita di Daredevil e delle altre serie prodotte per Netflix su Disney+?, in BadTaste.it, 23 febbraio 2022. URL consultato il 26 febbraio 2022.
  67. ^ Alessia Telese, The Defenders: dopo Netflix, le serie Marvel in USA approdano su Disney+!, in Everyeye.it, 1º marzo 2022.
  68. ^ Guido Avitabile, Le serie Marvel di Netflix sono disponibili da oggi su Disney+, su badtaste.it, 29 giugno 2022. URL consultato il 3 luglio 2022.
  69. ^ a b (EN) Charlie Cox is the Man Without Fear in Marvel's Daredevil, su marvel.com, 27 maggio 2014.
  70. ^ (EN) Jon Bernthal Cast as Frank Castle in the Netflix Original Series 'Marvel's Daredevil', su marvel.com, 9 giugno 2015.
  71. ^ (EN) Lean Thomas, Marvel Easter Eggs In ‘Daredevil’ Season 2 Connect The Dots In Ways You Wouldn't Expect, su Bustle, 18 marzo 2016. URL consultato il 21 marzo 2016.
  72. ^ (EN) Dennis Perkins, Daredevil’s brutal second season puts superheroes on trial, su The AV Club, 16 marzo 2016. URL consultato il 19 marzo 2016.
  73. ^ (EN) Nellie Andreeva, Marvel’s ‘Jessica Jones’: Krysten Ritter, Alexandra Daddario, Teresa Palmer, Marin Ireland, Jessica De Gouw Testing For Lead, su deadline.com, 19 novembre 2014. URL consultato il 6 dicembre 2014.
  74. ^ (EN) Aaron Couch, Melissa Rosenberg to Oversee Marvel's Jessica Jones Series for Netflix, su The Hollywood Reporter, 12 novembre 2013. URL consultato il 26 ottobre 2014.
  75. ^ (EN) Confirmed! Marvel Drops AKA From Jessica Jones Title, su comicbook.com, 8 giugno 2015.
  76. ^ (EN) Marvel’s ‘Jessica Jones’ Gets Premiere Date, su deadline.com, 10 settembre 2015.
  77. ^ (EN) James Hibberd, Jessica Jones renewed for season 2, su Entertainment Weekly, 17 gennaio 2016.
  78. ^ Jessica Jones 2: un nuovo trailer per la serie Netflix, in Movieplayer.it. URL consultato il 29 marzo 2018.
  79. ^ Jessica Jones continuerà a bere e combattere in una terza stagione, su justnerd.it, 13 aprile 2018. URL consultato il 25 giugno 2019.
  80. ^ (EN) 'Jessica Jones,' 'Punisher' Canceled as Netflix Completes Marvel Purge, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 25 giugno 2019.
  81. ^ (EN) Mike Colter to Star as Luke Cage in Marvel's A.K.A. Jessica Jones, su marvel.com, 22 dicembre 2014.
  82. ^ (EN) 'Jessica Jones' Showrunner Teases a Super Suit for Krysten Ritter, Confirms 'Daredevil'Crossover, su ET. URL consultato il 3 settembre 2015 (archiviato dall'url originale il 31 luglio 2015).
  83. ^ (EN) Jessica Jones Easter Eggs, Marvel Connections, & Comic Nods, su Screen Rant, 23 novembre 2015. URL consultato il 25 novembre 2015.
  84. ^ (EN) Hunter Daniels, Comic-Con: Marvel TV Announces Development Slate; Includes Live-Action AKA JESSICA JONES (ALIAS), THE HULK, CLOAK AND DAGGER, MOCKINGBIRD, Animated HULK AND THE AGENTS OF S.M.A.S.H, More, su Collider, 23 luglio 2011. URL consultato il 10 marzo 2020 (archiviato il 22 agosto 2015).
  85. ^ (EN) Steve Watts, Captain Marvel’s Carol Danvers Was Originally on Jessica Jones, in IGN, 19 novembre 2015. URL consultato il 10 marzo 2020 (archiviato il 20 novembre 2015).
  86. ^ a b c Netflix Posts Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage, Iron Fist & Defenders Info, su cosmicbooknews.com. URL consultato il 21 agosto 2015.
  87. ^ (EN) Alfre Woodard Joins 'Marvel's Luke Cage' For Netflix, su marvel.com, 15 settembre 2015.
  88. ^ (EN) Mike Colter to Star as Luke Cage in Marvel's Jessica Jones, su marvel.com. URL consultato il 21 agosto 2015.
  89. ^ a b (EN) Netflix Orders a Second Season of 'Marvel's Daredevil', su marvel.com. URL consultato il 21 agosto 2015.
  90. ^ (EN) Marvel's Luke Cage Production Title Is Tiara, su comicbook.com, 1º settembre 2015. URL consultato il 3 settembre 2015.
  91. ^ (EN) 'Luke Cage' filming underway in New York City, su On Location Vacations, 2 settembre 2015. URL consultato il 3 settembre 2015.
  92. ^ (EN) Marvel’s ‘Luke Cage’: Theo Rossi Cast, Rosario Dawson To Reprise ‘Daredevil’ Role, su deadline.com, 2 settembre 2015.
  93. ^ (EN) Marvel’s Luke Cage Premiere Set for September on Netflix!, su Comingsoon.net, 11 marzo 2016.
  94. ^ (EN) Ariana Bacle, Marvel's Luke Cage renewed for season 2, su Entertainment Weekly, 4 dicembre 2016. URL consultato il 4 dicembre 2016.
  95. ^ (EN) Emma Nolan, Luke Cage season 2 Netflix release date, cast, trailer, plot: When is Luke Cage back?, in Express.co.uk, 14 marzo 2018. URL consultato il 29 marzo 2018.
  96. ^ (EN) Netflix Pulls The Plug On ‘Luke Cage’, No Season 3 For Marvel’s Harlem Hero, su deadline.com. URL consultato il 20 ottobre 2018.
  97. ^ (EN) Lesley Goldberg, Marvel Finds Its 'Iron Fist' in 'Game of Thrones' Star, su The Hollywood Reporter, 25 febbraio 2016.
  98. ^ (EN) James Hibberd, Game of Thrones actor Finn Jones to play Iron Fist, su Entertainment Weekly, 25 febbraio 2016.
  99. ^ (EN) Lauren Gallaway, Look: Finn Jones Is Danny Rand In First Images From "Iron Fist "Filming, su ComicBookResources, 18 aprile 2016. URL consultato il 19 aprile 2016.
  100. ^ (EN) Umberto Gonzales, Finn Jones Wraps Filming on Marvel’s ‘Iron Fist’, su TheWrap, 8 ottobre 2016. URL consultato il 9 ottobre 2016.
  101. ^ (EN) George Zsalai, Marvel's 'Iron Fist' Gets Netflix Launch Date, su The Hollywood Reporter, 4 ottobre 2016. URL consultato il 4 ottobre 2016.
  102. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, Marvel's Iron Fist Renewed for Season 2, su TV Line, 21 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  103. ^ a b (EN) James Hibberd, Iron Fist changing showrunners for season 2, su Entertainment Weekly, 22 luglio 2017. URL consultato il 22 luglio 2017.
  104. ^ Addio Iron Fist, Netflix cancella la terza stagione, su multiplayer.it. URL consultato il 22 ottobre 2018.
  105. ^ (EN) Nick Romano, Marvel's Iron Fist: 7 things we learned about Netflix's living weapon at New York Comic Con, su Entertainment Weekly, 8 ottobre 2016. URL consultato il 9 ottobre 2016.
  106. ^ (EN) Carrie-Anne Moss Joins Netflix Original Series 'Marvel's Iron Fist', su marvel.com, 20 maggio 2016. URL consultato il 21 maggio 2016.
  107. ^ (EN) Marc Strom, Netflix Original Series 'Marvel's The Defenders' Finds Its Showrunners, su marvel.com, 15 aprile 2016. URL consultato il 15 aprile 2016.
  108. ^ (EN) Shirley Li, The Defenders EP talks juggling four heroes — and the 'crisis' that unites them, su Entertainment Weekly, 13 gennaio 2017. URL consultato il 4 febbraio 2017.
  109. ^ (EN) Noah Villaverde, ‘The Defenders’ Kicks Off Production; Krysten Ritter Spotted On Set, su Heroic Hollywood, 31 ottobre 2016. URL consultato il 1º novembre 2016.
  110. ^ (EN) Nick Romano, Marvel's The Defenders gets premiere date in new teaser, in Entertainment Weekly, 4 aprile 2017. URL consultato il 4 aprile 2017.
  111. ^ (EN) Michael Ausiello, Marvel's The Defenders Enlists Sigourney Weaver for 'Significant' Role, su TVLine, 8 ottobre 2016. URL consultato il 9 ottobre 2016.
  112. ^ (EN) Brett White, Defenders Officialy Adds Misty Knight and Karen Page To Cast, su CBR, 31 ottobre 2016. URL consultato il 31 ottobre 2016.
  113. ^ (EN) The Defenders - Carrie-Anne Moss, Elden Henson and Eka Darville Confirmed to Appear, su SpoilerTV, 1º novembre 2016. URL consultato il 1º novembre 2016.
  114. ^ (EN) Brett White, Netflix's Defenders Adds Colleen Wing, Debuts New Footage, su Comic Book Resources, 3 novembre 2016. URL consultato il 3 novembre 2016.
  115. ^ (EN) Spencer Perry, Scott Glenn, Rachael Taylor, and Rosario Dawson Confirmed for The Defenders, su ComingSoon.net, 2 novembre 2016. URL consultato il 2 novembre 2016.
  116. ^ (EN) Brett White, Netflix's Defenders Enlist Elodie Yung's Elektra, su Comic Books Resources, 7 novembre 2016. URL consultato il 7 novembre 2016.
  117. ^ (EN) Michael Ausiello, Punisher Spinoff Starring Jon Bernthal in Development at Netflix, su TV Line, 16 gennaio 2016. URL consultato il 16 gennaio 2016.
  118. ^ (EN) Lesley Goldberg, Netflix Plotting 'Punisher' Spinoff Starring Jon Bernthal, su The Hollywood Reporter, 16 gennaio 2016. URL consultato il 16 gennaio 2016.
  119. ^ (EN) Netflix Orders 'Marvel's The Punisher' to Series, su marvel.com, 29 aprile 2016. URL consultato il 29 aprile 2016.
  120. ^ a b (EN) Netflix Original Series 'Marvel's The Punisher' Announces Three New Cast Members, su marvel.com, 6 ottobre 2016. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  121. ^ (EN) Photos: Jon Bernthal Starts Filming Marvel’s The Punisher, su ComingSoon.net, 3 ottobre 2016. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  122. ^ (EN) Kevin Fitzpatrick, ‘Punisher’ Meets With a Familiar Face in New Set Photo, su ScreenCrush, 6 ottobre 2016. URL consultato il 6 ottobre 2016.
  123. ^ (EN) Andrew Wallenstein, Jon Weisman, ABC Studios sells scripts tapping music and Marvel, su Variety, 21 ottobre 2011. URL consultato il 10 marzo 2020.
  124. ^ (EN) Adam Chitwood, HULK May Be on ABC Next Year; THE PUNISHER TV Series Not Moving Forward at Fox, su Collider, 15 maggio 2012. URL consultato il 10 marzo 2020.
  125. ^ (EN) Dominic Patten, ‘Marvel’s The Punisher’ Gets November Premiere Date & Trailer On Netflix, su Deadline, 19 ottobre 2017. URL consultato il 10 marzo 2020 (archiviato il 19 ottobre 2017).
  126. ^ a b (EN) Marvel's Runaways' Headed to Hulu, su marvel.com, 17 agosto 2016. URL consultato il 17 agosto 2016.
  127. ^ (EN) Marc Strom, 'Marvel's Runaways' Finds Its Cast, su news.marvel.com, 2 febbraio 2017. URL consultato il 3 febbraio 2017 (archiviato dall'url originale il 4 febbraio 2017).
  128. ^ a b (EN) Ryan Schwartz, Marvel's Runaways Snags Official Series Order at Hulu, su TV Line, 3 maggio 2017. URL consultato il 3 maggio 2017.
  129. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, Marvel's Runaways, Mindy Project Final Run, Others Get Hulu Premiere Dates, su TV Line, 20 luglio 2017. URL consultato il 20 luglio 2017.
  130. ^ a b (EN) Elizabeth Wagmeister, Freeform Greenlights Marvel Romance Superhero Series ‘Cloak and Dagger’ (EXCLUSIVE), su Variety, 7 aprile 2016. URL consultato il 7 aprile 2016.
  131. ^ (EN) Nellie Andreeva, ‘Marvel’s Cloak & Dagger’: Olivia Holt & Aubrey Joseph Land Title Roles In Series For Freeform, su deadline.com, 30 gennaio 2017. URL consultato il 30 gennaio 2017.
  132. ^ (EN) Lesley Goldberg, Freeform's Fraught Year: Inside the Rebranded Network's Chase for Millennials (and a Hit Show), su The Hollywood Reporter, 11 novembre 2016. URL consultato l'11 novembre 2016.
  133. ^ a b c (EN) Justin Kroll, Loki, Scarlet Witch, Other Marvel Heroes to Get Own TV Series on Disney Streaming Service (EXCLUSIVE), su Variety, 19 settembre 2018. URL consultato il 17 gennaio 2021 (archiviato il 19 settembre 2018).
  134. ^ (EN) Geoff Boucher e Patrick Hipes, Marvel Duo Falcon & Winter Soldier Teaming For Disney Streaming Series, su Deadline Hollywood, 31 ottobre 2018. URL consultato il 17 gennaio 2021 (archiviato il 31 ottobre 2018).
  135. ^ Per le serie.
  136. ^ Per gli speciali.
  137. ^ a b (EN) Borys Kit, Marvel's 'Vision and Scarlet Witch' Series Lands 'Captain Marvel' Writer (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 9 gennaio 2019. URL consultato il 17 gennaio 2021 (archiviato il 10 gennaio 2019).
  138. ^ a b (EN) Justin Kroll e Joe Otterson, Falcon-Winter Soldier Limited Series in the Works With ‘Empire’ Writer (EXCLUSIVE), su Variety, 30 ottobre 2018. URL consultato il 19 marzo 2021.
  139. ^ a b (EN) Borys Kit, Marvel's 'Loki' Series Lands 'Rick and Morty' Writer (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 15 febbraio 2019. URL consultato il 22 marzo 2021.
  140. ^ a b (EN) Petrana Radulovic, Everything we learned at D23’s Disney Plus presentation, su Polygon, 24 agosto 2019. URL consultato il 22 marzo 2021.
  141. ^ a b (EN) Borys Kit, Marvel's 'Hawkeye' Series Finds Its Writer With 'Mad Men' Scribe (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 6 settembre 2019. URL consultato il 22 marzo 2021.
  142. ^ a b (EN) Borys Kit e Lesley Goldberg, Marvel's 'Moon Knight' Series Finds Its Head Writer With 'Umbrella Academy' Series Developer (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 8 novembre 2019. URL consultato il 22 marzo 2021.
  143. ^ a b c (EN) Katrina Yang, Ms. Marvel Release Date, Plot & News to Know, su cbr.com, 30 aprile 2022. URL consultato il 23 maggio 2022.
  144. ^ a b (EN) Ryan Northrup, Marvel's GOTG Spinoff Show I Am Groot Release Date Set For August, su ScreenRant, 5 giugno 2022. URL consultato il 7 giugno 2022.
  145. ^ a b (EN) Borys Kit, Marvel's 'She-Hulk' Finds Its Head Writer With 'Rick and Morty' Scribe (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 8 novembre 2019. URL consultato il 22 marzo 2021.
  146. ^ a b (EN) Math Erao, Marvel's Werewolf by Night Halloween Special Kicks Off Production, su cbr.com, 30 marzo 2022. URL consultato il 1º aprile 2022.
  147. ^ a b c d e f (EN) Erik Pedersen, Disney+ Programming: Here’s What Was Announced Or Confirmed For Streamer During Disney Investor Day, su Deadline, 10 dicembre 2020. URL consultato il 22 marzo 2021.
  148. ^ (EN) Patrick Hipes, Patrick Hipes, Disney+ Day: All The Streamer’s Film & TV News From Premiere Dates To Series Orders, su Deadline, 12 novembre 2021. URL consultato il 18 maggio 2022.
  149. ^ a b (EN) Joe Otterson, Samuel L. Jackson to Play Nick Fury in New Marvel Disney Plus Series (EXCLUSIVE), su Variety, 25 settembre 2020. URL consultato il 22 marzo 2021.
  150. ^ a b c (EN) Jordan Moreau, 'Hawkeye' Spinoff Series About Echo in Early Development for Disney Plus (EXCLUSIVE), su Variety, 22 marzo 2021. URL consultato il 25 marzo 2021.
  151. ^ a b (EN) Aaron Couch e Lesley Goldberg, Marvel's 'Ironheart' Enlists Chinaka Hodge as Head Writer for Disney+ Series, su The Hollywood Reporter, 27 aprile 2021. URL consultato il 28 aprile 2021.
  152. ^ a b (EN) Justin Kroll, 'Loki': Justin Benson And Aaron Moorhead Tapped As Season 2 Directors Of Marvel Series, su Deadline, 17 maggio 2022. URL consultato il 18 maggio 2022.
  153. ^ a b (EN) Joe Otterson, ‘WandaVision’ Spinoff Starring Kathryn Hahn in the Works at Disney Plus (EXCLUSIVE), su Variety, 7 ottobre 2021. URL consultato il 18 ottobre 2021.
  154. ^ a b (EN) Joe Otterson, 'Daredevil' Disney+ Series in the Works With Matt Corman, Chris Ord Set to Write, su variety.com, 19 maggio 2022. URL consultato il 19 luglio 2022.
  155. ^ a b Andrea Francesco Berni, Disney+ Day: tutte le notizie, i trailer e le novità tra Marvel Studios, Star Wars e altro ancora!, su badtaste.it, 12 novembre 2021. URL consultato il 15 gennaio 2022.
  156. ^ a b Beatrice Pagan, Armor Wars: Yassir Lester sarà l'head writer della nuova serie Marvel, su badtaste.it, 21 agosto 2021. URL consultato il 23 maggio 2022.
  157. ^ a b (EN) Mike Fleming Jr., 'Black Panther' Helmer Ryan Coogler Stakes His Proximity Media Banner To 5-Year Exclusive Disney Television Deal; Wakanda Series In Works For Disney+, su deadline.com, 1º febbraio 2021. URL consultato il 12 maggio 2021.
  158. ^ a b (EN) Justin Kroll, Marvel Developing 'Nova' Project With 'Moon Knight' Scribe Sabir Pirzada, su deadline.com, 24 marzo 2022. URL consultato il 19 luglio 2022.
  159. ^ a b Carolina Mautone, Wonder Man: In sviluppo una serie sul supereroe Marvel, con il regista di Shang-Chi, su comingsoon.it, 17 giugno 2022. URL consultato il 3 luglio 2022.
  160. ^ a b c d e f (EN) Rachel Paige, SDCC 2022: Everything From the Marvel Studios Animation Panel, su marvel.com, 22 luglio 2022. URL consultato il 27 luglio 2022.
  161. ^ a b (EN) Devan Coggan, Honey, I'm Chrome: Marvel prepares to take over TV with 'WandaVision', su Entertainment Weekly, 10 novembre 2020. URL consultato il 16 gennaio 2021 (archiviato il 10 novembre 2020).
  162. ^ WandaVision: rivelata la sinossi ufficiale della serie Marvel., su serial.everyeye.it.
  163. ^ (EN) Peter Sciretta, Disney Planning Falcon/Winter Soldier TV Series for Their Streaming Service, Vision Could Be in the Scarlet Witch Show, su /Film, 30 settembre 2018. URL consultato il 17 gennaio 2021 (archiviato il 31 ottobre 2018).
  164. ^ a b c d (EN) Christine Dinh, All of the Marvel Disney+ News Coming Out of The Walt Disney Company's Investor Day, su Marvel Entertainment, 12 aprile 2019. URL consultato il 16 gennaio 2021 (archiviato il 12 aprile 2019).
  165. ^ a b c (EN) Aaron Couch, Marvel Unveils 3 New Disney+ Shows Including 'She-Hulk' and 'Moon Knight', su The Hollywood Reporter, 23 agosto 2019. URL consultato l'11 marzo 2020.
  166. ^ a b (EN) Mara Reinstein, Not Your Mother’s Suburbs, su emmys.com, 16 dicembre 2020. URL consultato il 13 febbraio 2021.
  167. ^ Marvel's Kevin Feige Breaks Silence on Scorsese Attack: "It's Unfortunate" (Exclusive), su hollywoodreporter.com.
  168. ^ WandaVision Reportedly Beginning Production in November, su comicbook.com.
  169. ^ a b (EN) Justin Kroll, Justin Kroll, Marvel’s Disney Plus Shows Pause Production Due to Coronavirus, su Variety, 14 marzo 2020. URL consultato il 13 febbraio 2021.
  170. ^ (EN) Adam Barnhardt, WandaVision Finally Wraps Filming, su comicbook.com, 9 novembre 2020. URL consultato il 13 febbraio 2021.
  171. ^ (EN) Julia Alexander, WandaVision will premiere with two episodes on Disney Plus, su The Verge, 8 gennaio 2021. URL consultato il 13 febbraio 2021.
  172. ^ (EN) Janet W. Lee, Disney Plus Unveils ‘WandaVision’ TV Spot, Releases Original Theme Song, su Variety, 4 gennaio 2021. URL consultato il 17 gennaio 2021 (archiviato il 4 gennaio 2021).
  173. ^ (EN) Here's Exactly When 'WandaVision' Takes Place in the MCU Timeline, su Collider, 31 gennaio 2021. URL consultato il 5 febbraio 2021.
  174. ^ (EN) Dino-Ray Ramos, Teyonah Parris Joins Elizabeth Olsen And Paul Bettany For ‘WandaVision’ As Monica Rambeau, su Deadline Hollywood, 20 luglio 2019. URL consultato il 16 gennaio 2021 (archiviato il 9 dicembre 2019).
  175. ^ (EN) Devin Coggan, Kat Dennings, Randall Park, and Kathryn Hahn join Disney+’s 'WandaVision', su Entertainment Weekly, 23 agosto 2019. URL consultato il 16 gennaio 2021 (archiviato il 24 agosto 2019).
  176. ^ (EN) Liz Shannon Miller, Here's When 'The Falcon and the Winter Soldier' Takes Place in the MCU Timeline — and Why, su Collider, 16 marzo 2021. URL consultato il 19 marzo 2021.
  177. ^ (EN) Aaron Perine, Falcon and The Winter Soldier Starts Production on Monday, su comicbook.com, 20 ottobre 2019. URL consultato il 20 marzo 2021.
  178. ^ (EN) Jenna Anderson, The Falcon and The Winter Soldier Has Begun Filming, su comicbook.com, 31 ottobre 2019. URL consultato il 20 marzo 2021.
  179. ^ (EN) Mike Fleming, Jr., Disney Halts ‘The Falcon And The Winter Soldier’ Prague Shoot Over Coronavirus Concerns, su deadline.com, 10 marzo 2020. URL consultato il 19 marzo 2021.
  180. ^ (EN) Bryan Sandberg, How Georgia Hopes to Lead Hollywood's Return to Production, su The Hollywood Reporter, 2 luglio 2020. URL consultato il 19 marzo 2021.
  181. ^ (EN) Aaron Perine, Falcon and the Winter Soldier Reportedly Wraps Filming in Czech Republic, su comicbook.com, 23 ottobre 2020. URL consultato il 19 marzo 2021.
  182. ^ (EN) Nick Romano, The Falcon and the Winter Soldier continues Cap's legacy with new trailer, su Entertainment Weekly, 10 dicembre 2020. URL consultato il 19 marzo 2021.
  183. ^ (EN) Anthony D'Alessandro, How The Marvel Cinematic Universe Calendar Is Shaping Up For 2021 & Beyond Between Movies & Streaming Series – TCA, su deadline.com, 24 febbraio 2021. URL consultato il 19 marzo 2021.
  184. ^ (EN) Sarah Curran, Georges St-Pierre And ‘The Falcon And The Winter Soldier’ Stars Return To Set After Pandemic Delays, su ET Canada, 14 settembre 2029. URL consultato il 19 marzo 2021.
  185. ^ (EN) Keisha Hatchett, Falcon and the Winter Soldier Boss Breaks Down That Captain America Twist and Avenger's Cameo, su TV Line, 19 marzo 2021. URL consultato il 20 marzo 2021.
  186. ^ (EN) Dino Ray-Ramos, Anthony Mackie And Sebastian Stan Take Hall H For ‘The Falcon And The Winter Soldier’; Daniel Bruhl Returns As Baron Zemo – Comic-Con, su deadline.com, 20 luglio 2019. URL consultato il 19 marzo 2021.
  187. ^ (EN) Mike Fleming, Jr., Kari Skogland To Direct 6-Part ‘The Falcon And The Winter Soldier’ Miniseries With Anthony Mackie, Sebastian Stan, Daniel Bruhl & Emily Van Camp, su deadline.com, 20 maggio 2019. URL consultato il 23 aprile 2021.
  188. ^ (EN) Sean Keane, Falcon and Winter Soldier episode 3 recap: Cap's boys visit a wretched hive of scum and villainy, su CNET, 2 aprile 2021. URL consultato il 2 aprile 2021.
  189. ^ (EN) Joanna Robinson, Marvel Has Big Plans for That Surprise Falcon and the Winter Soldier Cameo, su Vanity Fair, 16 aprile 2021. URL consultato il 16 aprile 2021.
  190. ^ (EN) Hoai-Tran Bui, 'Loki' Trailer: Tom Hiddleston's God of Mischief Finds Himself at the Center of a Crime Thriller, su /Film, 10 dicembre 2020. URL consultato il 24 marzo 2021.
  191. ^ Jordan Moreau, Loki Fixes Alternate Timelines in New Disney Plus Trailer, su Variety, 5 aprile 2021. URL consultato il 9 aprile 2021.
  192. ^ (EN) Ben Wasserman, Loki Plot Synopsis Teases the End of the Asgardian's MCU Existence, su cbr.com, 30 aprile 2021. URL consultato il 1º maggio 2021.
  193. ^ (EN) Dawn C. Chmielewski e Patrick Hipes, ‘Rogue One’ Prequel Series In Works For Disney’s Streaming Service, Now Named Disney+, su Deadline.com, 8 novembre 2018. URL consultato il 14 marzo 2021.
  194. ^ (EN) Cameron Bonomolo, Loki to Get Six 1-Hour Episodes Directed by Kate Herron, su comicbook.com, 23 agosto 2019. URL consultato il 22 marzo 2021.
  195. ^ (EN) Geoff Boucher e Nellie Andreeva, ‘Loki’: Owen Wilson Joins Marvel Series On Disney+, su deadline.com, 31 gennaio 2020. URL consultato il 24 marzo 2021.
  196. ^ (EN) Simon Thompson, Gugu Mbatha-Raw Talks ‘Misbehaviour’ And Returning To Work On ‘Loki’ For Disney+, su Forbes, 22 settembre 2020. URL consultato il 24 marzo 2021.
  197. ^ (EN) Andrew Cavalluzzi, Loki Wrap Gift Reaffirms the Show's Marvel Comics Storyline, su cbr.com, 16 dicembre 2020. URL consultato il 24 marzo 2021.
  198. ^ (EN) Tim Adams, Loki 'Interrupts' Avengers Montage to Announce Earlier Premiere Date, su cbr.com, 5 maggio 2021. URL consultato il 5 maggio 2021.
  199. ^ (EN) Douglas Laman, Disney+'s Loki Reportedly Renewed for Season 2, su CBR.com, 5 novembre 2020. URL consultato il 24 marzo 2021.
  200. ^ (EN) Marvel's 'Loki' TV Show Will Tie Into 'Doctor Strange 2'; 'Hawkeye' Was Initially Planned as a Movie, su /Film, 7 novembre 2019. URL consultato il 17 dicembre 2020.
  201. ^ (EN) Exclusive: Marvel Studios Producing 'What If' TV Series For Disney+, su /Film, 12 marzo 2019. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  202. ^ (EN) Marvel What If? Series Reveals Huge Cast, Jeffrey Wright as The Watcher, su Collider, 21 luglio 2019. URL consultato il 24 gennaio 2021.
  203. ^ (EN) Cameron Bonomolo, Kevin Feige Reveals What If…? Has More Episodes Than Marvel Studios’ Other Disney+ Series, su comicbook.com, 20 dicembre 2019. URL consultato il 22 marzo 2021.
  204. ^ (EN) Marvel's What If...? Season 2 Confirmed For 2022, su cbr.com, 14 marzo 2022. URL consultato il 15 marzo 2022.
  205. ^ (EN) Joe Otterson, Hawkeye Series Starring Jeremy Renner in the Works at Disney+ (EXCLUSIVE), su Variety, 10 aprile 2019. URL consultato il 22 marzo 2021.
  206. ^ (EN) Christian Holub, Kate Bishop is coming to the Disney+ 'Hawkeye' series, su Entertainment Weekly, 20 luglio 2019. URL consultato il 25 marzo 2021.
  207. ^ (EN) Joe Otterson, ‘Hawkeye’ Disney Plus Series Eyes Hailee Steinfeld for Lead Role (EXCLUSIVE), su Variety, 9 settembre 2019. URL consultato il 25 marzo 2021.
  208. ^ a b (EN) Christine Dinh, Hailee Steinfeld Stars as Archer Kate Bishop in ‘Hawkeye’ Series, su marvel.com, 10 dicembre 2020. URL consultato il 22 marzo 2021.
  209. ^ (EN) Susana Polo, Hawkeye set photos reveal Hailee Steinfeld’s costume, dog sidekick, su Polygon, 9 dicembre 2020. URL consultato il 25 marzo 2021.
  210. ^ (EN) Aaron Couch e Borys Kit, Marvel Unveils Post-'Endgame' Slate with 'Eternals', 'Shang-Chi' and Multiple Sequels, su The Hollywood Reporter, 20 luglio 2019. URL consultato il 22 marzo 2021.
  211. ^ (EN) Joe Otterson, ‘Hawkeye’ Series at Disney Plus Adds Six to Cast, Including Vera Farmiga and Tony Dalton (EXCLUSIVE), su Variety, 3 dicembre 2020. URL consultato il 25 marzo 2021.
  212. ^ (EN) Joe Otterson, Oscar Isaac in Talks to Star in ‘Moon Knight’ Series at Disney Plus, su Variety, 26 ottobre 2020. URL consultato l'11 maggio 2021.
  213. ^ (EN) Borys Kit, Marvel’s ‘Moon Knight’: Indie Auteurs Justin Benson and Aaron Moorhead Board as Directors (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 8 gennaio 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  214. ^ (EN) Ross Burlingame, Moon Knight Begins Filming, First Set Photos Revealed for Oscar Isaac Disney+ Series, su comicbook.com, 30 aprile 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  215. ^ (EN) Borys Kit, Marvel’s ‘Moon Knight’: Indie Auteurs Justin Benson and Aaron Moorhead Board as Directors (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 8 gennaio 2021. URL consultato il 15 maggio 2021.
  216. ^ (EN) Eric Goldman, Moon Knight TV Series in Development, in IGN, 25 ottobre 2006. URL consultato l'11 marzo 2020.
  217. ^ (EN) The Java Hut, su Wayback Machine (archiviato dall'url originale il 20 febbraio 2012).
  218. ^ (EN) Noah Dominguez, Ms. Marvel Series Confirmed, Character Will Appear In Movies, su cbr.com, 24 agosto 2019. URL consultato il 25 marzo 2021.
  219. ^ (EN) Justin Kroll, Newcomer Iman Vellani To Play Title Role In Marvel’s ‘Ms. Marvel’ Series For Disney Plus, su Deadline.com, 30 settembre 2020. URL consultato il 25 marzo 2021.
  220. ^ (EN) Patrick Frater, ‘Ms. Marvel’ Series Completes Production in Thailand Despite COVID Resurgence (EXCLUSIVE), su Variety, 11 maggio 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  221. ^ (EN) Borys Kit e Aaron Couch, Marvel's 'Black Panther' Sequel Shoot to Begin in July (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 20 novembre 2020. URL consultato il 25 marzo 2021.
  222. ^ (EN) Ms. Marvel, su Production List. URL consultato il 25 marzo 2021.
  223. ^ (EN) Aaron Couch, ‘Ms. Marvel’ Finds Directors in Pakistani Oscar Winner, ‘Bad Boys for Life’ Filmmakers (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 18 settembre 2020. URL consultato il 15 maggio 2021.
  224. ^ (EN) Patrick Hipes, ‘Captain Marvel 2’: ‘Ms. Marvel’ Star Iman Vellani, Teyonah Parris Join Cast, su deadline.com, 11 dicembre 2020. URL consultato il 25 marzo 2021.
  225. ^ (EN) Justin Kroll, ‘She-Hulk’: Tatiana Maslany Lands Title Role In New Marvel Series, su deadline.com, 17 settembre 2020. URL consultato l'11 maggio 2021.
  226. ^ (EN) Maggie Dela Paz, Disney+'s She-Hulk Series Has Reportedly Begun Filming in Atlanta, su ComingSoon.net, 13 aprile 2021. URL consultato l'11 maggio 2021.
  227. ^ a b (EN) Rachel Paige, Tatiana Maslany Stars in new ‘She-Hulk’ Comedy Series Coming to Disney+, su marvel.com, 10 dicembre 2020. URL consultato l'11 maggio 2021.
  228. ^ (EN) Adam B. Vary, Every Marvel Studios Movie and Disney Plus Project in 2021 and Beyond, su Variety, 27 aprile 2021. URL consultato il 25 maggio 2022.
  229. ^ Marvel, Gael Garcia Bernal sarà Licantropus nello speciale di Halloween per Disney+!, su cinema.everyeye.it, 4 novembre 2021. URL consultato il 28 gennaio 2022.
  230. ^ (EN) Laura Donnelly is Playing Elsa Bloodstone in ‘Werewolf By Night’, su thecosmiccircus.com, 21 aprile 2022. URL consultato il 24 aprile 2022.
  231. ^ (EN) Christine Dinh, James Gunn Returns to Write and Direct ‘The Guardians of the Galaxy Holiday Special’ Ahead of ‘Guardians of the Galaxy 3’, su marvel.com, 10 dicembre 2020. URL consultato il 12 maggio 2021.
  232. ^ (EN) Brandon Davis, Guardians Of The Galaxy Director Finishes Holiday Special Script, su comicbook.com, 22 aprile 2021. URL consultato il 12 maggio 2021.
  233. ^ (EN) Vlada Gelman, Secret Invasion, Marvel Series Starring Samuel L. Jackson, Coming to Disney+, su TVLine, 10 dicembre 2020. URL consultato il 12 maggio 2021.
  234. ^ (EN) Adam Chitwood, Kevin Feige Explains Why Marvel's 'Secret Invasion' Is a Disney+ Series Instead of a Movie, su Collider, 11 gennaio 2021. URL consultato il 22 marzo 2021.
  235. ^ (EN) Borys Kit, Olivia Colman in Talks to Join Samuel L. Jackson in Marvel's 'Secret Invasion' Series, su The Hollywood Reporter, 19 aprile 2021. URL consultato il 12 maggio 2021.
  236. ^ (EN) Borys Kit, 'Secret Invasion': Marvel's Next Series Finds Its Directors, su The Hollywood Reporter, 14 maggio 2021. URL consultato il 15 maggio 2021.
  237. ^ Marvel Zombies, Disney+ annuncia l'arrivo di una nuova serie animata!, su nerdpool.it. URL consultato il 12 novembre 2021.
  238. ^ Eleonora Giovannini··1 min lettura, Spider-Man: Freshman Year, annunciata la serie animata in arrivo su Disney+, su nerdmovieproductions.it. URL consultato il 12 novembre 2021.
  239. ^ (EN) Desiree Murphy‍, Don Cheadle on Starring in a Super Bowl Commercial With His Brother, su Entertainment Tonight, 3 febbraio 2021. URL consultato il 12 maggio 2021.
  240. ^ (EN) Jeff Sneider, 'Black Panther' TV Series: Danai Gurira to Reprise Role as Okoye on Disney+, su collider.com, 27 maggio 2021. URL consultato il 5 maggio 2022.
  241. ^ (EN) Jordan Moreau, 'Shang-Chi' Sequel in the Works With Director Destin Daniel Cretton Returning, su variety.com, 6 dicembre 2021. URL consultato il 27 gennaio 2022.
  242. ^ (EN) Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  243. ^ (EN) Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D. - Season 1, su Metacritic. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  244. ^ (EN) Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.: Season 2, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  245. ^ (EN) Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.: Season 3, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  246. ^ (EN) Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.: Season 4, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 29 settembre 2016.
  247. ^ (EN) Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.: Season 5 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 19 agosto 2018.
  248. ^ (EN) Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.: Season 6, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 5 maggio 2021.
  249. ^ (EN) Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.: Season 7 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 5 maggio 2021.
  250. ^ (EN) Marvel's Agent Carter: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  251. ^ (EN) Marvel's Agent Carter - Season 1, su Metacritic. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  252. ^ (EN) Marvel's Agent Carter: Season 2, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  253. ^ (EN) Marvel's Inhumans: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 2 dicembre 2017.
  254. ^ (EN) Marvel's Inhumans: Season 1, su Metacritic. URL consultato il 2 dicembre 2017.
  255. ^ (EN) Marvel's Daredevil: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  256. ^ (EN) Marvel's Daredevil - Season 1, su Metacritic. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  257. ^ (EN) Marvel's Daredevil: Season 2, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 16 marzo 2016.
  258. ^ (EN) Marvel's Daredevil - Season 2, su Metacritic. URL consultato il 16 marzo 2016.
  259. ^ (EN) Marvel's Daredevil: Season 3 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 5 maggio 2021.
  260. ^ Marvel's Daredevil - Season 3. URL consultato il 5 maggio 2021.
  261. ^ (EN) Marvel's Jessica Jones: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 10 marzo 2017.
  262. ^ (EN) Marvel's Jessica Jones - Season 1, su Metacritic. URL consultato il 26 febbraio 2016.
  263. ^ (EN) Marvel's Jessica Jones: Season 2 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 19 agosto 2018.
  264. ^ Marvel's Jessica Jones. URL consultato il 19 agosto 2018.
  265. ^ (EN) Marvel's Jessica Jones: Season 3 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 5 maggio 2021.
  266. ^ Marvel's Jessica Jones. URL consultato il 5 maggio 2021.
  267. ^ (EN) Marvel's Luke Cage: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 10 marzo 2017.
  268. ^ (EN) Marvel's Luke Cage - Season 1, su Metacritic. URL consultato il 10 marzo 2017.
  269. ^ (EN) Marvel's Luke Cage: Season 2 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 19 agosto 2018.
  270. ^ Marvel's Luke Cage. URL consultato il 19 agosto 2018.
  271. ^ (EN) Marvel's Iron Fist: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 5 aprile 2017.
  272. ^ (EN) Iron Fist - Season 1, su Metacritic. URL consultato il 5 aprile 2017.
  273. ^ (EN) Marvel's Iron Fist: Season 2 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 5 maggio 2021.
  274. ^ Marvel's Iron Fist. URL consultato il 5 maggio 2021.
  275. ^ (EN) Marvel's The Defenders: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 10 settembre 2017.
  276. ^ (EN) The Defenders - Season 1, su Metacritic. URL consultato il 10 settembre 2017.
  277. ^ (EN) Marvel's The Punisher: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 2 dicembre 2017.
  278. ^ (EN) Marvel's The Punisher: Season 1, su Metacritic. URL consultato il 2 dicembre 2017.
  279. ^ (EN) Marvel's The Punisher: Season 2 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 5 maggio 2021.
  280. ^ Marvel's The Punisher. URL consultato il 5 maggio 2021.
  281. ^ (EN) Marvel's Runaways: Season 1 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 19 agosto 2018.
  282. ^ Marvel's Runaways. URL consultato il 19 agosto 2018.
  283. ^ (EN) Marvel's Runaways: Season 2 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 5 maggio 2021.
  284. ^ (EN) Marvel's Runaways: Season 3 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 5 maggio 2021.
  285. ^ (EN) Marvel's Cloak & Dagger: Season 1 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 19 agosto 2018.
  286. ^ Marvel's Cloak and Dagger. URL consultato il 19 agosto 2018.
  287. ^ (EN) Marvel's Cloak & Dagger: Season 2 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 5 maggio 2021.
  288. ^ (EN) WandaVision: Season 1 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 15 marzo 2022.
  289. ^ WandaVision. URL consultato il 5 maggio 2021.
  290. ^ (EN) The Falcon and the Winter Soldier: Season 1 - Rotten Tomatoes. URL consultato il 15 marzo 2022.
  291. ^ The Falcon and the Winter Soldier. URL consultato il 5 maggio 2021.
  292. ^ (EN) Loki. URL consultato il 19 maggio 2022.
  293. ^ Loki. URL consultato il 19 maggio 2022.
  294. ^ (EN) What If...?. URL consultato il 19 maggio 2022.
  295. ^ Marvel's What If...?. URL consultato il 19 maggio 2022.
  296. ^ (EN) Hawkeye: Season 1 - TV Reviews, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 19 maggio 2022.
  297. ^ Hawkeye (2021). URL consultato il 19 maggio 2022.
  298. ^ (EN) Moon Knight. URL consultato il 19 maggio 2022.
  299. ^ Moon Knight. URL consultato il 19 maggio 2022.
  300. ^ (EN) Ms. Marvel. URL consultato l'8 giugno 2022.
  301. ^ Ms. Marvel. URL consultato l'8 giugno 2022.
  302. ^ (EN) She-Hulk: Attorney at Law. URL consultato il 18 agosto 2022.
  303. ^ She-Hulk: Attorney at Law. URL consultato il 18 agosto 2022.
  304. ^ (EN) Kevin Fitzpatrick, Guillermo del Toro's 'Incredible Hulk' TV Series: Is Marvel Holding It Back?, su ScreenCrush. URL consultato il 10 marzo 2020 (archiviato il 19 novembre 2016).
  305. ^ (EN) 2016 ABC Pilots, su deadline.com, 23 febbraio 2016.
  306. ^ (EN) James Hibberd, Marvel developing Agents of S.H.I.E.L.D. spinoff for ABC -- exclusive, su Entertainment Weekly, 9 aprile 2015.
  307. ^ (EN) Nellie Andreeva, Adrianne Palicki & Nick Blood Eyed To Topline 'Agents Of S.H.I.E.L.D.' Spinoff, su deadline.com, 20 aprile 2015. URL consultato il 3 ottobre 2015.
  308. ^ (EN) ‘Agents Of S.H.I.E.L.D.’ Spinoff Not Going Forward At ABC, su deadline.com, 7 maggio 2015.
  309. ^ Why ABC didn't make the 'Agents of SHIELD' spinoff, su ew.com. URL consultato il 21 agosto 2015.
  310. ^ Elizabeth Wagmeister, Marvel's Mockingbird Series Starring Adrianne Palicki Lands ABC Pilot Order (EXCLUSIVE), su variety.com. URL consultato il 21 agosto 2015.
  311. ^ (EN) Terri Schwartz, Marvel's Most Wanted Going to Pilot At ABC, su ign.com, 9 gennaio 2016.
  312. ^ (EN) Agents of SHIELD EP Jeff Bell on Mockingbird and Hunter Departure and Marvel's Most Wanted, su ign.com, 22 marzo 2016. URL consultato il 2 aprile 2016.
  313. ^ (EN) Lesley Goldberg, 'Agents of SHIELD' Spinoff Casts Delroy Lindo, su The Hollywood Reporter, 26 gennaio 2016. URL consultato il 27 gennaio 2016.
  314. ^ (EN) Elizabeth, ‘Marvel’s Most Wanted’ Not Going Forward at ABC, su Variety, 12 maggio 2016. URL consultato il 13 maggio 2016.
  315. ^ (EN) Kate Stanhope, ABC Prepping Marvel Comedy 'Damage Control', su The Hollywood Reporter, 2 ottobre 2015.
  316. ^ (EN) Elizabeth Waigmeister, ABC Developing Marvel Universe Comedy Series, su Variety, 2 ottobre 2015.
  317. ^ (EN) Terri Schwartz, Second Marvel Comedy in Development at ABC, su ign.com, 11 gennaio 2016. URL consultato il 27 aprile 2020.
  318. ^ (EN) Lesley Goldberg, Marvel TV Division Folded Into Studio Unit, Layoffs Expected, su hollywoodreporter.com, 10 dicembre 2019.
  319. ^ (EN) Kevin Fitzpatrick, Did You Catch the ‘Daredevil’ and ‘Damage Control’ Easter Eggs in ‘Agents of S.H.I.E.L.D.’? Read More: 'SHIELD' Drops 'Daredevil' and 'Damage Control' Easter Eggs, su screencrush.com, 29 marzo 2016.
  320. ^ (EN) Erik Davis, Exclusive Interview: 'Spider-Man: Homecoming' Director Jon Watts On Easter Eggs, Iron Man, John Hughes and More, su fandango.com, 28 marzo 2017. URL consultato il 28 marzo 2017.
  321. ^ (EN) Michael Ausiello, Squirrel Girl on TV? Marvel Developing New Warriors Comedy Series, in TVLine, 30 agosto 2016. URL consultato il 5 aprile 2017.
  322. ^ a b (EN) Lesley Goldberg, Marvel's 'New Warriors,' With Squirrel Girl, Ordered Straight-to-Series at Freeform (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 5 aprile 2017. URL consultato il 5 aprile 2017.
  323. ^ (EN) Marc Strom, 'Marvel's New Warriors' Headed To Freeform With Straight To Series Order, su news.marvel.com, 5 aprile 2017. URL consultato il 5 aprile 2017 (archiviato dall'url originale il 5 aprile 2017).
  324. ^ Alessio Lonigro, Helstrom: Lo showrunner conferma che la serie non fa parte del Marvel Cinematic Universe, su Comics Universe, 16 ottobre 2020. URL consultato il 18 febbraio 2022.
  325. ^ (EN) James Hibberd, Marvel teaming with John Ridley for mysterious superhero project -- exclusive, su Entertainment Weekly, 17 aprile 2015.
  326. ^ (EN) Terri Schwartz, John Ridley's Marvel Series Is 'Still Very Much Alive', su ign.com, 9 gennaio 2016.
  327. ^ (EN) Terri Schwartz, Second Marvel Comedy In Development At ABC, su ign.com, 11 gennaio 2016.
  328. ^ (EN) Marvel currently has nine to ten television series in various stages of development, su heroichollywood.com, 12 marzo 2016. URL consultato il 12 marzo 2016.
  329. ^ Marvel studios: Jeph Loeb rivela quante serie TV hanno in fase di sviluppo, su serial.everyeye.it, 12 marzo 2016. URL consultato il 12 marzo 2016.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]