Black Panther (colonna sonora)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Black Panther: The Album
ArtistaKendrick Lamar
Tipo albumColonna sonora
Pubblicazione9 febbraio 2018
Durata49:26
Dischi1
Tracce14
GenereHip hop[1]
R&B contemporaneo[1]
EtichettaTop Dawg, Aftermath, Interscope
ProduttoreAnthony "Top Dawg" Tiffith (esec.), Kendrick Lamar (anche esec.), Dave "Miyatola" Free (assoc. esec.), 30 Roc, Aaron Bow, Al Shux, BadBadNotGood, Cardo, Cubeatz, DJ Dahi, Doc McKinney, Frank Dukes, Hykeem Carter, Illmind, Kurtis McKenzie, Ludwig Göransson, Matt Schaeffer, Mike Will Made It, Robin Hannibal, Rascal Scribz, Riley Sounwave, Teddy Walton, Twon Beatz
RegistrazioneWindmark Recording; No Excuses; Groovy Sounds; Ruff Studios; Deuce Station; EastWest Studios; The Grill Recording Studios; Conway Recording Studios; 5Star Production; West Ink Records; Empire Studios; Electric Lady Studios; Hob Studios
Certificazioni
Dischi d'oroAustralia Australia[2]
(vendite: 35 000+)
Danimarca Danimarca[3]
(vendite: 10 000+)
Francia Francia[4]
(vendite: 50 000+)
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti[5]
(vendite: 1 000 000+)
Kendrick Lamar - cronologia
Album precedente
(2017)
Album successivo
Singoli
  1. All the Stars
    Pubblicato: 4 gennaio 2018
  2. King's Dead
    Pubblicato: 11 gennaio 2018
  3. Pray for Me
    Pubblicato: 2 febbraio 2018
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 4/5 stelle[1]
The A.V. Club B+[6]
The Guardian 4/5 stelle

[7]

NME 4/5 stelle[8]
Pitchfork 7.5/10 stelle[9]
Rolling Stone 4/5 stelle[10]
The New York Times 4/5 stelle[11]

Black Panther: The Album – Music from and Inspired By (anche noto come Black Panther: The Album) è l'album contenente la colonna sonora dell'omonimo film pubblicato nel 2018. È stato curato da Kendrick Lamar e presenta diversi collaboratori, inclusi molti colleghi di Lamar che hanno firmato per la Top Dawg. L'album è stato pubblicato da Interscope il 9 febbraio 2018. Un album della colonna sonora separato, Black Panther (Original Score), composto da Ludwig Göransson è stato pubblicato il 16 febbraio 2018.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Kendrick Lamar ha prodotto la curatissima colonna sonora del film, intitolata Black Panther: The Album, assieme al fondatore di Top Dawg Anthony Tiffith. Il regista di Black Panther Bryan Coogler ha scelto Lamar per il progetto perché i suoi «temi artistici si allineano con quelli che esploriamo nel film.»[12] Inizialmente, Lamar sta lavorando solo a qualche traccia del film, ma dopo aver visto la maggior parte della pellicola, ha deciso di creare l'album. Sounwave, un produttore dell'album, ha detto che «la produzione, i gangi e le idee» per il film sono state create nell'agosto 2017 quando Lamar era impegnato nel suo The Damn Tour.[13] L'album e il coinvolgimento di Lamar sono stati resi noti attraverso un easter egg nel video musicale del singolo di Lamar Love alla fine di dicembre 2017, con un ciak mentre sta leggendo "B. Panther soundtrack coming soon".[14]

All the Stars, uscito nel gennaio 2018, è il primo singolo estratto da Lamar per l'album, in collaborazione con il collega della Top Dawg SZA.[12] Poco dopo, un nuovo trailer per il presenta Opps di Lamar e Vince Staples.[15] Nello stesso mese, esce King's Dead, canzone con Jay Rock, James Blake e Future.[16] Il 2 febbraio 2018, Lamar estrae anche il terzo singolo Pray for Me (con The Weeknd).[17] Black Panther: The Album è pubblicato il 9 febbraio 2018.[18]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Crediti adattati dal libretto digitale.[19][20]

  1. Black Panther (eseguita da Kendrick Lamar) – 2:11 (testo: Kendrick Lamar, Mark Spears, Kevin Gomringer, Tim Gomringer, Matt Schaeffer – musica: Kendrick Lamar, Sounwave. Co-produzione: Cubeatz, Schaeffer)
  2. All the Stars (eseguita da Kendrick Lamar & SZA) – 3:56 (testo: Lamar, Spears, Al Shuckburgh, Solána Rowe, Anthony Tiffith – musica: Sounwave, Al Shux)
  3. X (eseguito da Schoolboy Q, Kendrick Lamar, 2 Chainz & Saudi) – 4:27 (testo: Lamar, Spears, Ramon Ibanga, Quincy Hanley, Tauheed Epps, Anele Mbisha – musica: Sounwave. Co-produzione: Illmind)
  4. The Ways (eseguito da Khalid & Swae Lee) – 3:59 (testo: Lamar, Spears, Matthew Tavares, Chester Hansen, Leland Whitty, Alexander Sowinski, Khalid Robinson, Khalif Brown – musica: Sounwave, BadBadNotGood, Lamar)
  5. Opps (eseguito da Vince Staples, Kendrick Lamar & Yugen Blakrok) – 3:01 (testo: Lamar, Spears, Ludwig Göransson, Vincent Staples – musica: Sounwave, Göransson)
  6. I Am (eseguito da Jorja Smith & Kendrick Lamar) – 3:29 (testo: Lamar, Spears, Jorja Smith, Tobias Breuer,Troy Chester – musica: Sounwave, Lamar)
  7. Paramedic! (eseguito da SOB X RBE & Kendrick Lamar) – 3:39 (testo: Lamar, Dacoury Natche, Spears, K. Gomringer, T. Gomringer, Juwon Lee, Everett Harris, Wayman Barrow, Jabbar Brown – musica: DJ Dahi, Sounwave, Cubeatz)
  8. Bloody Waters (eseguito da Ab-Soul, Anderson Paak, Kendrick Lamar & James Blake) – 4:32 (testo: Lamar, Spears, Robin Braun, Herbert Stevens, James Litherland – musica: Sounwave, Lamar. Co-produzione: Robin Hannibal)
  9. King's Dead (eseguito da Jay Rock, Kendrick Lamar, Future & James Blake) – 3:50 (testo: Lamar, Michael Williams II, Travis Walton, Spears, Johnny McKinzie, Nayvadius Wilburn, Litherland, Samuel Gloade, Antwon Hicks – musica: Mike Will Made It, Teddy Walton. Produttore aggiuntivo: Sounwave. Co-produzione (non accreditata): 30 Roc, Twon Beatz, AxlFolie[21][22])
  10. Redemption Interlude – 1:25 (testo: Lamar, Hykeem Carter, Zacari Pacaldo – musica: Carter, Lamar)
  11. Redemption (eseguito da Zacari, Kendrick Lamar & Babes Wodumo) – 3:42 (testo: Lamar, Walton, Kurtis McKenzie, Mike Riley, Pacaldo, Bongekile Simelane, Mandla Maphumulo – musica: The Arcade, Walton, Scribz Riley. Produttore aggiuntivo: Aaron Bow)
  12. Seasons (eseguito da Mozzy, Sjava & Reason) – 4:02 (testo: Lamar, Spears, Adam Feeney, Timothy Patterson, Jabulani Hadebe, Robert Gill – musica: Sounwave, Lamar, Frank Dukes)
  13. Big Shot (eseguito da Kendrick Lamar & Travis Scott) – 3:42 (testo: Lamar, Ronald LaTour, Brock Korsan, K. Gomringer, T. Gomringer, Spears, Jacques Webster – musica: Cardo, Cubeatz. Produttori aggiuntivi: Sounwave, Schaeffer)
  14. Pray for Me (eseguito da The Weeknd & Kendrick Lamar) – 3:31 (testo: Abel Tesfaye, Lamar, Feeney, Martin McKinney – musica: Frank Dukes, Doc McKinney)

Durata totale: 49:26

Note
  • Kendrick Lamar è presente anche nelle tracce The Ways, Opps, I Am, Paramedic!, Redemption Interlude, Redemption e Seasons, ma in queste non è accreditato.[23]

Campionamenti

  • Big Shot contiene un'interpolazione non accreditata di New Freezer di Rich the Kid con Kendrick Lamar.[25]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Il sito Metacritic assegna all'album una valutazione di 84/100.[11] Black Panther: The Album ottiene generalmente recensioni favorevoli.[11]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali
Classifica (2018) Posizione
massima
Australia[26] 2
Austria[27] 13
Belgio (Fiandre)[27] 8
Belgio (Vallonia)[27] 39
Danimarca[27] 1
Francia[27] 93
Germania[27] 12
Finlandia[27] 2
Italia Compilation[28] 4
Norvegia[29] 1
Nuova Zelanda[30] 2
Paesi Bassi[27] 2
Regno Unito Compilation[31] 9
Stati Uniti[32] 1
US Top Rap Albums[33] 1
US Top R&B/Hip-Hop Albums[34] 1
Svizzera[27] 7
Classifiche di fine anno
Classifica (2018) Posizione
massima
Australia[35] 20
Belgio (Fiandre)[36] 53
Belgio (Vallonia)[37] 196
Canada[38] 11
Paesi Bassi[39] 55
Nuova Zelanda[40] 11
Stati Uniti[41] 12
US Top Rap Albums[42] 9
US Top R&B/Hip-Hop Albums[43] 8

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c (EN) Black Panther The Album, allmusic.com.
  2. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2018 Albums, Australian Recording Industry Association.
  3. ^ (DA) Certificeringer, International Federation of the Phonographic Industry, 12 giugno 2018.
  4. ^ (FR) Les Certifications, Syndicat national de l'édition phonographique.
  5. ^ (EN) Various Artists, Black Panther The Album – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 13 gennaio 2019.
  6. ^ (EN) Clayton Purdom, With Black Panther, Kendrick Lamar adds a great soundtrack to his résumé, in The A.V. Club, 9 febbraio 2018. URL consultato il 10 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 9 febbraio 2018).
  7. ^ (EN) Alex Petridis, Black Panther soundtrack review - Kendrick Lamar's Superfly moment, in The Guardian, 9 febbraio 2018. URL consultato il 10 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 9 febbraio 2018).
  8. ^ (EN) Larry Bartleet, Kendrick Lamar – Black Panther soundtrack review, in NME, 9 febbraio 2018. URL consultato il 12 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2018).
  9. ^ (EN) Sheldon Pearce, Various Artists: Black Panther The Album Review, in Pitchfork, 12 febbraio 2018. URL consultato il 12 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2018).
  10. ^ (EN) Jody Rosen, Review: Kendrick Lamar Goes Superhero-Producer on 'Black Panther' Soundtrack, Rolling Stone, 13 febbraio 2018. URL consultato il 13 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2018).
  11. ^ a b c (EN) Black Panther: The Album by Original Soundtrack Reviews and Tracks, in Metacritic, 9 febbraio 2018. URL consultato il 12 febbraio 2018.
  12. ^ a b (EN) Haleigh Foutch, Kendrick Lamar Will Produce and Curate Marvel’s ‘Black Panther’ Soundtrack, Collider.com, 4 gennaio 2018. URL consultato il 4 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 5 gennaio 2018).
  13. ^ (EN) Daoud Tyler-Ameen, Sydney Madden e Justin Richmond, Here's How 'Black Panther: The Album' Came Together, NPR, 6 febbraio 2018. URL consultato il 6 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 6 febbraio 2018).
  14. ^ (EN) Cady Lang, Kendrick Lamar Hid a 'Black Panther' Clue in His New 'LOVE.' Music Video, in Time, 22 dicembre 2017. URL consultato il 15 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 26 febbraio 2018).
  15. ^ (EN) Braudie Blais-Bille, Kendrick Lamar and Vince Staples’ New Song Teased in Black Panther Trailer: Watch, in Pitchfork, 9 gennaio 2018. URL consultato il 15 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 5 febbraio 2018).
  16. ^ (EN) Althea Legaspi, Kendrick Lamar, Future, James Blake Team on Jay Rock's 'King's Dead', in Rolling Stone, 11 gennaio 2018. URL consultato il 13 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 14 gennaio 2018).
  17. ^ (EN) Sidney Madden, Kendrick Lamar And The Weeknd Team Up For 'Pray For Me', NPR, 2 febbraio 2018. URL consultato il 2 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2018).
  18. ^ (EN) Sara Moniuszko, Everything we know about the Marvel superhero film 'Black Panther', in USA Today, 15 gennaio 2018. URL consultato il 15 gennaio 2018 (archiviato dall'url originale il 15 gennaio 2018).
  19. ^ (EN) Various Artists – Black Panther: The Album [Booklet], in Genius. URL consultato il 9 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 9 febbraio 2018).
  20. ^ (EN) Black Panther The Album Music From And Inspired By, iTunes. URL consultato il 3 febbraio 2018.
  21. ^ (EN) 30 Roc, New Music by @jayrock x @kendricklamar x @future x @jamesblake "King Dead" (Prod.By ...[collegamento interrotto], Instagram, 11 gennaio 2018. URL consultato l'8 febbraio 2018.
  22. ^ (EN) AxlFolie, So I guess I’m on the @blackpanther project thanks too @teddywalton and the gang....I did the drums on the second half 🙏🏿 @kendricklamar[collegamento interrotto], Instagram, 10 febbraio 2018. URL consultato il 13 febbraio 2018.
  23. ^ (EN) Graham Corrigan, Alex Gardner, Eric Skelton, Eric Isom e Jason Moore, 10 Things We Learned from Kendrick Lamar's 'Black Panther' Album, Pigeons & Planes, 9 febbraio 2018. URL consultato il 10 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2018).
  24. ^ (EN) Kyle Zeeman, Babes' Black Panther song: She sings kikirikiki and, oh, it features Mampintsha, in The Times, 9 febbraio 2018. URL consultato il 15 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 14 febbraio 2018).
  25. ^ (EN) Chris Mench, Kendrick Lamar Previewed His Travis Scott Collab “Big Shot” During His 2018 Grammys Performance, Genius, 9 febbraio 2018. URL consultato il 10 febbraio 2018 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2018).
  26. ^ (EN) Album Charts, ariacharts.com.au.
  27. ^ a b c d e f g h i (EN) Soundtrack Black Panther, lescharts.com.
  28. ^ Compilation, fimi.it.
  29. ^ (NO) Topp 40 Album, vglista.no.
  30. ^ (EN) Album Charts, nztop40.co.nz.
  31. ^ (EN) Official Compilation Chart, officialcharts.com.
  32. ^ (EN) 'Black Panther: The Album' Debuts at No. 1 on Billboard 200 Chart, billboard.com.
  33. ^ (EN) Rap Albums 2018-02-24, Billboard.com.
  34. ^ (EN) R&B/Hip-Hop Albums 2018-02-24, Billboard.com.
  35. ^ (EN) ARIA End of Year Albums 2018, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 13 gennaio 2019.
  36. ^ (NL) jaaroverzichten 2018, ultratop.be.
  37. ^ (FR) rapports annuels 2018, ultratop.be.
  38. ^ (EN) Top Canadian Albums – Year-End 2018, in Billboard. URL consultato il 13 gennaio 2019.
  39. ^ (NL) JAAROVERZICHTEN - ALBUM 2018, dutchcharts.nl.
  40. ^ (EN) Top Selling Albums of 2018, Recorded Music NZ. URL consultato il 13 gennaio 2019.
  41. ^ (EN) Top Billboard 200 Albums (Year-end 2018), billboard.com.
  42. ^ (EN) Rap Albums (Year-end 2018), billboard.com.
  43. ^ (EN) Top R&B/Hip-Hop Albums (Year-end 2018), billboard.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]