SZA (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
SZA
SZA CTRL Tour Toronto 2017 10 (cropped).jpg
SZA nel 2017
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereAlternative R&B[1]
Neo soul[1]
Periodo di attività musicale2012 – in attività
EtichettaTop Dawg Entertainment, RCA Records
Album pubblicati1
Studio1
Sito ufficiale

Solána Imani Rowe, nota con il nome d'arte di SZA (pronuncia /ˈsɪzə/; Saint Louis, 8 novembre 1990), è una cantautrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata in Missouri, ha vissuto fin da piccola in New Jersey. Nell'ottobre 2012 ha esordito pubblicando il mixtape See.SZA.Run, seguito nell'ottobre 2013 da S.

Nel luglio 2013 ha firmato un contratto discografico con l'etichetta hip hop Top Dawg Entertainment, che ha pubblicato nell'aprile 2014 l'EP Z. In questo lavoro vi collaborano Kendrick Lamar, Isaiah Rashad e Chance the Rapper.

Partecipa all'album Anti di Rihanna (2016) e in particolare nel brano Consideration. Inoltre ha collaborato, tra gli altri, con Schoolboy Q nell'album Blank Face LP (2016), con Ab-Soul in These Days... (2014) e con Wale in The Album About Nothing (2015), con Jay Rock in 90059 (2015).

Nel giugno 2017 ha pubblicato il suo primo album in studio, intitolato Ctrl. Il disco vede le collaborazioni di Pharrell Williams, Kendrick Lamar, Travis Scott, James Fauntleroy e Isaiah Rashad.

Il 30 agosto 2017 esce il nuovo singolo dei Maroon 5, dal titolo What Lovers Do, che vede la collaborazione di SZA.

A gennaio 2018 collabora con Kendrick Lamar al singolo All the Stars colonna sonora del film Black Panther, poi pubblica il singolo Broken Clocks.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Mixtape[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

  • 2014 – Z

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315601660