Khalid (cantante)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Khalid
Khalid-MTV smiling.jpg
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
GenereContemporary R&B
Pop
Periodo di attività musicale2015 – in attività
StrumentoVoce
EtichettaRight Hand, RCA, Columbia
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

Khalid Amhearst Robinson, principalmente noto con lo pseudonimo Khalid (Fort Stewart, 11 febbraio 1998), è un cantautore statunitense.

Nominato cinque volte ai Grammy Award, ha raggiunto il successo verso la fine degli anni 2010. Ha pubblicato due album in studio, American Teen (2017) e Free Spirit (2019), esordendo nelle Top10 delle principali classifiche internazionali, inclusi Stati Uniti, Regno Unito, Canada e Australia, vendendo oltre 4,5 milioni di copie.[1][2]

Grazie ai singoli di successo, spesso collaborando con artisti di fama internazionale tra cui Alicia Keys, Ed Sheeran, Pink, Calvin Harris, Shawn Mendes, Halsey, Logic e Lorde, ha esordito cinque volta nella Top10 della Billboard Hot 100 vendendo in tutto il mondo oltre 70 milioni di singoli certificati, divenendo inoltre l'artista più ascoltato sulla piattaforma di Spotify, con oltre 50 milioni di stream mensili nel 2019.[3]

Ha ottenuto numerosi premi e nomine, tra cui ha vinto un MTV Video Music Awards, sei Billboard Music Awards e tre American Music Awards.[2] Nel 2019 è stato inserito nella lista delle 100 persone più influenti al mondo della rivista Time.[4]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Khalid Robinson è nato l'11 febbraio 1998 a Fort Stewart, in Georgia.[5] Ha trascorso la sua infanzia in varie località tra cui Fort Campbell in Kentucky, Fort Drum in Watertown e sei anni a Heidelberg in Germania a causa della carriera di sua madre Linda Wolfe nell'esercito.[6] Wolfe ha lavorato come tecnico delle forniture per oltre 10 anni e alla fine ha guadagnato l'opportunità di cantare nella banda dell'esercito degli Stati Uniti.[7] Sua madre ha sacrificato le opportunità per perseguire i propri sogni artistici al fine di allevarlo.[8] Al liceo studiò canto e teatro musicale. Durante il suo ultimo anno di liceo, la famiglia si trasferì a El Paso, in Texas, e Khalid si diplomò all'Americas High School nel 2016.[9]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizi e American Teen (2015-2017)[modifica | modifica wikitesto]

Khalid, all'età di diciassette anni, pubblica sulla piattaforma SoundCloud alcuni brani scritti e auto prodotti,[10] tra cui il singolo Location,[11] che viene notato dalle più importanti riviste musicali, tra cui Billboard[12] e Rolling Stone.[13] Nel gennaio 2017 il singolo ha raggiunto l'ottava posizione nella classifica della US Hot R&B/Hip-Hop Songs e la sedicesima posizione della Billboard Hot 100,[14][15] riscuotendo successo anche in Europa e Australia. Ottiene inoltre numerose certificazioni per le vendite, superando le 7 mila copie negli Stati Uniti.[1] Nello stesso periodo collabora nel singolo Electric di Alina Baraz e con Brasstracks in Whirlwind, colonna sonora della serie Yours Truly & Adidas Originals Songs from Scratch.[16][17].

Khalid intraprende il tour promozionale,Location Tour, tra gennaio-febbraio 2017 sia nel Nord America che in Europa,[18] promuovendo la pubblicazione del suo primo album in studio American Teen, rilasciato il 3 marzo 2017.[19] L'album esordisce alla posizione numero nove della Billboard 200,[20] per poi raggiungere la quarta posizione nei mesi successivi.[21] L'album, che non presenta featuring, debutta anche nelle principali classifiche europee, in Australia e Canada,[22][23] divenendo un successo commerciarle con oltre 3 milioni di copie vendute globalmente.[1] Il secondo singolo estratto, Young Dumb & Broke,[24] riscuote lo stesso successo del singolo precedente, esordendo in un maggior numero di classifiche internazionali e vendendo 7 milioni di copie.[1][25][23] Sia il singolo di debutto che l'album ricevono una nomina ai Grammy Awards 2018, e l'artista viene nominato nella categoria Best New Artist.[26] Agli MTV Video Music Awards 2017 vince nella medesima categoria e riceve quattro nomine ai Soul Train Music Award, tra cui Song of the Year per Location.[27][28]

Nel corso del 2017 collabora con SZA e Post Malone sul remix di Homemade Dynamite della cantautrice australiana Lorde, e nella hit 1-800-273-8255 insieme a Alessia Cara e Logic. Quest'ultima collaborazione esordisce nelle Top10 di numerose classifiche, tra cui quella britannica, australiana, canadese e alla terza posizione della Billboard Hot 100. Ottiene ampio successo commerciale, con oltr 7 milioni di copie certificate e apprezzamenti dalla critica, ottenendo due nomine ai Grammy Awards 2018 come Song of the Year e Best Music Video.[26]

Il primo agosto 2017 è presente come artista ospite inSilence di Marshmello,[29] singolo che ottiene ampio successo in Europa, entrando nelle Top10 di numerose classifiche, e esordendo alla prima posizione delle classifiche dance si Regno Unito, Australia e Stati Uniti.[15][23] Khalid collabora inoltre con il disc jockey britannico Calvin Harris nel singolo Rollin.[30]

Suncity e Free Spirit (2018-presente)[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2018 Khalid con il rapper Swae Lee vengono inseriti con il brano The Ways nella colonna sonora del film Marvel Black Panther, che raggiunse grazie al successo cinematografico il numero 63 della Billboard Hot 100.[31]. Il 14 febbraio 2018 pubblicato un duetto con la cantante statunitense Normani, Love Lies, registrato per la colonna sonora del filmTuo, Simon.[32]La collaborazione riscuote successo sia negli Stati Uniti, dove esordisce alla posizione numero nove della Billboard Hot 100 e divenendo il ventesimo brano più venduto del 2018,[33] che nelle classifiche europee, vendendo globalmente oltre 5 milioni di copie.[1] Grazie al successo ottenuto i due artisti vincono inoltre un BMI Pop Award e un ASCAP Pop Award, essendo autori del brano.[34][35] Insieme alla cantautrice Billie Eilish compone Lovely, colonna sonora della seconda stagione della serie televisiva Tredici,[36] e collabora con Ty Dolla Sign al brano OTW.[37] Entrambi i brani ricevono la certificazione di doppio platino dalla RIAA.[1]

Il 3 maggio 2018 viene pubblicato il terzo singolo in collaborazione con Khalid, Youth, estratto dall'album omonimo di Shawn Mendes.[38] Nel giugno 2018 collabora con Halsey al singolo di debutto di Benny Blanco, Eastside.[39] La collaborazione esordisce nelle Top10 di 20 classifiche, inclusi Stati Uniti, Canada e Australia,[33] e diviene il primo brano del cantautore alla prima posizione della classifica britannica.[23] Il brano diviene un successo commerciale con oltre 4 milioni di copie certificate dalla RIAA e oltre un milione dalla BPI, per un totale di 7 milioni di copie globali certificate.[1][25]

Il 14 settembre 2018 viene pubblicato il singolo Better, che anticipa l'EP, Suncity , rilasciato il 19 ottobre 2018 attraverso la RCA Records.[40] Il secondo estratto è stata estratta la canzone Saturday Nights, in seguito remixata con la country artist Kate Brown.[41] Nel febbraio del 2019, Khalid ha rilasciato il singolo Talk,[42] che vende oltre 4 milioni di copie negli Stati Uniti,[1] esordendo alle prime posizioni delle principali classifiche internazionali, compresa quella statunitense, canadese e britannica.[43][23] Il singolo anticipa il secondo album in studio del cantautore, Free Spirit, pubblicato nell'aprile 2019 e contenente le tracce del precedente EP.[44] Promosso da un cortometraggio di accompagnamento, l'album debutta alla prima posizione della Billboard 200.[45][46] Diviene inoltre il primo artista ad occupare le cinque prime posizioni della US R&B Songs.[47] Grazie ai successi ottenuti Khalid riceve due nomine per il brano Talk agli MTV Video Music Awards e vince tre premi agli American Music Awards, compreso il Favorite Album-Soul/R&B per Free Spirit.[48] Ai Grammy Awards 2020 il brano Talk viene nominato nella categoria Record of the Year.

Tra il 2019 e il 2020 collabora con numerosi artisti, tra cui sia vocalmente che come autore al progetto musicale del cantautore Ed Sheeran con il brano Beautiful People,[49] rilasciato come singolio il 28 giugno 2019, grazie al quale ottiene il secondo esordio alla prima posizione della classifica britannica.[23] Nello stesso anno collabora con Pink alla traccia Hurts 2B Human, dell'omonimo progetto discografico della cantautrice.[50] Nel corso del 2020 è presente nei singoli Experience, con Victoria Monét, e Know Your Worth, con il gruppo britannico Disclosure. Il 14 agosto 2020 viene pubblicato il singolo So Done, terzo estratto dal settimo progetto discografico della cantautrice Alicia Keys, a cui Khalid collabora sia come co-autore che vocalmente.[51]

Stile musicale e influenze[modifica | modifica wikitesto]

La musica di Khalid è principalmente R&B e pop. Canta sia nel baritono che nel tenore, rendendolo effettivamente un baritenor. Khalid possiede un range vocale di due ottave, che va dal basso F2 al centro B ♭ 4.[52] Khalid cita sua madre come sua principale ispirazione musicale[53] e ha citato Kendrick Lamar, A$AP Rocky, Frank Ocean, Grizzly Bear, Chance the Rapper, Lorde, India.Arie e James Blake come altre sue influenze.[54]

Nel 2019, con l'inserimento nella lista delle 100 persone più influenti al mondo secondo Time, la cantautrice Alicia Keys viene scelta dalla rivista per descrivere il cantautore[4]:

«Khalid è assolutamente unico. È un magnifico scrittore con la capacità di cogliere i sentimenti umani e di farli comprendere e percepire. Ha una voce piena e potente che è in qualche modo modesta e fluida allo stesso tempo. [...] Adoro il fatto che il suo primo album non abbia avuto alcuna collaborazione. In questo modo afferma chi sia come individuo; [...] Spero che continui a fidarsi di questo istinto. Ha un bellissimo viaggio davanti a sé, e spero che compia cose che ancora non riesce a immaginare.»

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Discografia di Khalid.

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Tour[modifica | modifica wikitesto]

Headliner

  • The Location Tour (2017)
  • American Teen Tour (2017-2018)
  • Tour Roxy (2018)
  • Free Spirit World Tour (2019)

Supporto

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Anno Premio Categoria Risultato
2017 Woodie Awards Woodie To Watch Vincitore/trice
BET Awards[55] Best New Artist Candidato/a
Teen Choice Awards[56] Choice R&B/Hip-Hop Song per Location
MTV Video Music Awards Best New Artist Vincitore/trice
MTV Europe Music Awards Best New Artist Candidato/a
Best Push Artist
American Music Awards Favorite Soul/R&B Song per Location
Soul Train Music Awards[57] Best New Artist
Best R&B Soul Male Artist
Song of the Year per Location
The Ashford & Simpson Songwriter's Award per Location

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h (EN) Khalid_Gold & Platinum_Certification, su RIAA. URL consultato il 20 agosto 2020.
  2. ^ a b (EN) Khalid, su RCA Records. URL consultato il 20 agosto 2020.
  3. ^ (EN) Khalid just became the biggest artist in the world on Spotify, with over 50m monthly listeners, su Music Business Worldwide, 28 aprile 2019. URL consultato il 20 agosto 2020.
  4. ^ a b (EN) Khalid: The 100 Most Influential People of 2019, su TIME. URL consultato il 20 agosto 2020.
  5. ^ (EN) Kel Mitchell, Rachael Leigh Cook Star in Khalid's High School-Themed Video for "Young Dumb & Broke", su Complex. URL consultato il 21 novembre 2017.
  6. ^ (EN) Khalid finds his 'Location' in El Paso, in El Paso Times. URL consultato il 21 novembre 2017.
  7. ^ Who Is Khalid? Everything You Need To Know, in HotNewHipHop. URL consultato il 21 novembre 2017.
  8. ^ "Saved" documentary [collegamento interrotto], su thefader.com.
  9. ^ (EN) The story behind Khalid's climb up the music charts, in USA TODAY. URL consultato il 21 novembre 2017.
  10. ^ (EN) Dave Acosta, The history behind Khalid: Rise to fame, su elpasotimes.com. URL consultato il 23 agosto 2020.
  11. ^ (EN) Gerrick D. Kennedy, Khalid had many a 'location' growing up — now he's standing squarely in the spotlight, in Los Angeles Times, 3 marzo 2017. URL consultato il 21 novembre 2017.
  12. ^ "10 Hip-Hop and R&B Artists to Watch In 2017", su billboard.com.
  13. ^ "10 New Artists You Need to Know: February 2017", su rollingstone.com.
  14. ^ "The 'Location' of Khalid's Breakout Hit? The Top 10 on Hot R&B Songs Chart", su billboard.com.
  15. ^ a b Khalid_Billboard Charts, su Billboard. URL consultato il 23 agosto 2020.
  16. ^ (EN) Listen to Khalid and Brasstracks Team Up for "Whirlwind", in PigeonsandPlanes. URL consultato il 21 novembre 2017.
  17. ^ Alina Baraz and Khalid Link Up on Seductive New Track, 'Electric' / Ones To Watch, in Ones To Watch. URL consultato il 21 novembre 2017.
  18. ^ (EN) Khalid Announces "The Location Tour", su RCA Records. URL consultato il 23 agosto 2020.
  19. ^ (EN) Khalid Set To Release Debut Album "American Teen" On March 3rd, 2017; Pre-Order Available Now; New Track "Shot Down" Out Today, su RCA Records. URL consultato il 23 agosto 2020.
  20. ^ Ed Sheeran's 'Divide' Bows at No. 1 on Billboard 200 Chart With 2017's Biggest Debut, su Billboard, 12 marzo 2017. URL consultato il 23 agosto 2020.
  21. ^ Kesha's 'Rainbow' Debuts at No. 1 on Billboard 200 Albums Chart, su Billboard, 20 agosto 2017. URL consultato il 23 agosto 2020.
  22. ^ Khalid, su Billboard. URL consultato il 23 agosto 2020.
  23. ^ a b c d e f Khalid | full Official Chart History | Official Charts Company, su www.officialcharts.com. URL consultato il 21 agosto 2020.
  24. ^ (EN) Khalid’s Young, Dumb & Broke: a swooning paean to misspent youth, su the Guardian, 11 agosto 2017. URL consultato il 23 agosto 2020.
  25. ^ a b Khalid_BPI Certification, su bpi.co.uk.
  26. ^ a b (EN) Daniel Kreps, Daniel Kreps, Jay-Z, Kendrick Lamar, Bruno Mars Lead 2018 Grammy Nominees, su Rolling Stone, 28 novembre 2017. URL consultato il 23 agosto 2020.
  27. ^ Solange, Bruno Mars Lead 2017 Soul Train Awards Nominations, su Billboard, 17 ottobre 2017. URL consultato il 23 agosto 2020.
  28. ^ VMAs: Kendrick Lamar Tops Nominations as MTV Continues to Eliminate Gendered Categories | Hollywood Reporter, su www.hollywoodreporter.com. URL consultato il 23 agosto 2020.
  29. ^ (EN) Erik, Marshmello Surprises Crowd At Khalid Concert Last Night, Complete With Awkward Dance Moves, su EDM Sauce, 2 agosto 2017. URL consultato il 23 agosto 2020.
  30. ^ (EN) Listen to “Rollin” [ft. Future & Khalid] by Calvin Harris. URL consultato il 23 agosto 2020.
  31. ^ Top 100 Songs | Billboard Hot 100 Chart, su Billboard. URL consultato il 25 aprile 2019.
  32. ^ (EN) Love, Simon (Original Motion Picture Soundtrack) by Various Artists. URL consultato il 25 aprile 2019.
  33. ^ a b Khalid Chart History_Billboard Chart's, su Billboard. URL consultato il 21 agosto 2020.
  34. ^ (EN) Sting, Imagine Dragons and Martin Bandier Honored at BMI’s 67th Annual Pop Awards, su BMI.com, 15 maggio 2019. URL consultato il 21 agosto 2020.
  35. ^ (EN) 2019 ASCAP Pop Music Awards, su www.ascap.com. URL consultato il 21 agosto 2020.
  36. ^ (EN) Jon Blistein, Jon Blistein, Hear Khalid Join Billie Eilish on Aching New Song, 'Lovely', su Rolling Stone, 19 aprile 2018. URL consultato il 21 agosto 2020.
  37. ^ Khalid Tells Croons His Way to a Lover In Steamy New Song 'OTW': Listen, su Billboard, 20 aprile 2018. URL consultato il 21 agosto 2020.
  38. ^ (EN) Jon Blistein, Jon Blistein, Hear Shawn Mendes, Khalid Turn Heartbreak Into Strength on 'Youth', su Rolling Stone, 3 maggio 2018. URL consultato il 21 agosto 2020.
  39. ^ (EN) Jon Blistein, Jon Blistein, Hear Benny Blanco, Halsey, Khalid Team for Bittersweet 'Eastside', su Rolling Stone, 12 luglio 2018. URL consultato il 21 agosto 2020.
  40. ^ (EN) Suncity by Khalid. URL consultato il 25 aprile 2019.
  41. ^ (EN) Khalid, With love, to the 915. On 9/14 a song for y’allpic.twitter.com/AahEz8I6oB, su @thegreatkhalid, 2018T15:07. URL consultato il 25 aprile 2019.
  42. ^ (EN) Khalid’s Falsetto Punctuated His ’SNL’ Performance Of ’Talk’, su UPROXX, 10 marzo 2019. URL consultato il 21 agosto 2020.
  43. ^ Lil Nas X's 'Old Town Road' Tops Billboard Hot 100 for Ninth Week, the Most This Year, & DaBaby's 'Suge' Hits Top 10, su Billboard, 3 giugno 2019. URL consultato il 21 agosto 2020.
  44. ^ (EN) Khalid Announces New Album "Free Spirit" With Cover Art & Release Date, su HotNewHipHop. URL consultato il 21 agosto 2020.
  45. ^ Khalid Announces Sophomore Album 'Free Spirit,' Short Film, su Rolling Stone, 28 febbraio 2019. URL consultato il 21 agosto 2020.
  46. ^ Khalid's 'Free Spirit' Debuts at No. 1 on Billboard 200 Albums Chart, su Billboard, 14 aprile 2019. URL consultato il 21 agosto 2020.
  47. ^ (EN) Khalid Is The First Artist To Simultaneously Have The Top 5 R&B Songs, su UPROXX, 16 aprile 2019. URL consultato il 21 agosto 2020.
  48. ^ (EN) The American Music Awards Announces 2019 Nominees, su American Music Awards, 24 ottobre 2019. URL consultato il 21 agosto 2020.
  49. ^ (EN) Althea Legaspi, Althea Legaspi, Hear Ed Sheeran, Khalid Address Staying True to Yourself in 'Beautiful People', su Rolling Stone, 28 giugno 2019. URL consultato il 21 agosto 2020.
  50. ^ Singles To Radio _ Hurts 2B Human, su The Music Network. URL consultato il 21 agosto 2020.
  51. ^ (EN) Claire Shaffer, Claire Shaffer, Alicia Keys, Khalid Bring Motorcycles to Prom in 'So Done' Video, su Rolling Stone, 14 agosto 2020. URL consultato il 21 agosto 2020.
  52. ^ Khalid | The Range Place, su therangeplace.boards.net. URL consultato il 25 aprile 2019.
  53. ^ (EN) Watch The FADER’s Emotional Documentary About Khalid, Saved, su The FADER. URL consultato il 25 aprile 2019.
  54. ^ (EN) Picnic Portraits by Nick Prendergast, su Okayplayer. URL consultato il 25 aprile 2019.
  55. ^ (EN) Gerrick D. Kennedy, Beyoncé tops 2017 BET Awards nominations, in latimes.com. URL consultato il 21 novembre 2017.
  56. ^ (EN) VMAs: Kendrick Lamar Tops Nominations as MTV Continues to Eliminate Gendered Categories, in The Hollywood Reporter. URL consultato il 21 novembre 2017.
  57. ^ Solange, Bruno Mars Lead 2017 Soul Train Awards Nominations, in Billboard. URL consultato il 21 novembre 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN588149066432865600952 · LCCN (ENno2017038350 · GND (DE1128325152 · WorldCat Identities (ENlccn-no2017038350