Consideration

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Consideration
ArtistaRihanna
FeaturingSZA
Tipo albumSingolo
Pubblicazione8 dicembre 2017
Durata2:41
Album di provenienzaAnti
GenerePop
Dub
Elettrorap
EtichettaRoc Nation, Westbury Road
ProduttoreSolana Rowe, Robyn Fenty, Tyran Donaldson
FormatiDownload digitale, streaming
Certificazioni
Dischi d'argentoRegno Unito Regno Unito[1]
(vendite: 200 000+)
Rihanna - cronologia
Singolo precedente
(2017)
Singolo successivo
SZA - cronologia
Singolo precedente
(2017)
Singolo successivo
(2018)

Consideration è un brano musicale della cantante barbadiana Rihanna in collaborazione con la cantante statunitense SZA, è la traccia di apertura del suo ottavo album in studio Anti che è stato pubblicato il 29 gennaio 2016 dalla Westbury Road e dalla Roc Nation. Il giorno 8 dicembre 2017, Rihanna ha estratto Consideration come ottavo ed ultimo singolo da Anti, pubblicando sei remix inediti in streaming.[2]

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Consideration è stato scritto dalla stessa Rihanna, Solana Rowe e Tyran Donaldson. È stato prodotto da Donaldson con produzione vocale fatta da Kuk Harrell. Shea Taylor è stato responsabile per le tastiere, Carter Lang ha suonato l'organo e il basso synth, e Marcos Tovar è stato responsabile della registrazione vocale. Il brano è stato registrato al Jungle City Studios a New York City e missato a Larrabee Studios di Universal City.[3] Consideration presenta la voce aggiuntiva della cantante statunitense SZA, che fa parte del Top Dawg Entertainment, una etichetta indipendente, con Donaldson.[4] Ha pubblicato alcuni pezzi della traccia attraverso un post di Instagram.[5] Per SZA, il brano le ricordava i film Pensieri pericolosi del 1995 «mescolato con il jodel» da Insidious del 2010.[6]

Consideration è la traccia di apertura dell'album,[7] con una durata di due minuti e quarantuno secondi,[8] con Jeff Benjamin di Fuse considerandola «più un'introduzione dell'album che una propria canzone pop».[9] È stato scritto in chiave Sol con un tempo di 145 battiti al minuto.[10]

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

I testi di Consideration sono una dichiarazione di indipendenza,[11] in cui Rihanna cerca di dimostrare «che è l'unica a controllare la ruota della sua carriera» che delinea «il suo valore di artista e il giro di affari.»[12] Apre la canzone con «una metafora di Peter Pan, nella quale fa intendere di essere trattenuta dalla maturazione», e in cui canta: «Vengo svolazzando da Neverland [...] Perché non mi lasci mai crescere?»[13] nel coro, canta senza mezzi termini: «Devo fare le cose al modo mio, caro»[7] mentre anche si lamenta e chiede «in un gergo di spessore»: «Me lo lascerai mai fare? Mi rispetterai mai? No!»[14] Durante la seconda strofa, «afferma che lei è attraverso l'interpretazione come l'avatar del mondo» chiedendo: «Caro ti dispiacerebbe dare al mio riflesso una pausa dal dolore che si sente ora?».[15] Durante una parte canta in modo ribelle: «Lasciami coprire la tua merda col glitter, posso farla diventare oro.»[16]

Il 24 febbraio 2018, Consideration è entrata nella Top Dance Club Songs.[17]

Esibizioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Durante i BRIT Awards 2016, Rihanna ha eseguito Consideration insieme a SZA come l'introduzione per la completa performance del singolo Work il 24 febbraio 2016.[18] È stata la prima apparizione della cantante per promuovere l'album con una esibizione dal vivo.[19] Consideration è stato anche incluso nella scaletta del suo tour mondiale. Josh Duboff di Vanity Fair ha elogiato le performance di Consideration e Needed Me, notando che entrambi «hanno preso più vita dal vivo di quanto sull'album, forse a causa del evidente passione di Rihanna a venderli.»[20]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Consideration" (MK Remix) – 3:55
  2. "Consideration" (Dirty South Remix) – 3:38
  3. "Consideration" (Mangal Suvaran Remix) – 3:26
  4. "Consideration" (James Carter Remix) – 2:37
  5. "Consideration" (Will Clarke Remix) – 3:44
  6. "Consideration" (Stafford Brothers Remix) – 3:23

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2016) Posizione
massima
Francia[21] 63
Regno Unito[22] 88
Regno Unito (R&B)[23] 18
Stati Uniti[24] 113
Svezia[21] 72

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 10 ottobre 2019.
  2. ^ (EN) Consideration (feat. SZA) [Dance Remixes] - EP by Rihanna, 8 dicembre 2017. URL consultato il 6 maggio 2018.
  3. ^ (EN) "Anti (Deluxe Edition) - Rihanna - Credits, su rihannanow.com. URL consultato il 27 luglio 2016.
  4. ^ (EN) A Look at Who's Who on Rihanna's 'ANTI' Album, Complex. URL consultato il 27 luglio 2016.
  5. ^ (EN) SZA on Instagram: "Let me cover yo shit in glitter I could make it gold", Instagram. URL consultato il 27 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2016).
  6. ^ (EN) SZA Opens Up About What Her Upcoming Album Will Sound Like, Teen Vogue. URL consultato il 27 luglio 2016.
  7. ^ a b (EN) Anti - Review, Rolling Stone. URL consultato il 27 luglio 2016.
  8. ^ (EN) Rihanna - ANTI (Deluxe), iTunes. URL consultato il 27 luglio 2016.
  9. ^ (EN) Rihanna's 'ANTI' Album: Track-by-Track Review, Fuse. URL consultato il 27 luglio 2016.
  10. ^ (EN) Key & BPM/Tempo of Consideration Rihanna, Note Discover. URL consultato il 27 luglio 2016.
  11. ^ (EN) Gerard, Chris, Rihanna: Anti Review, PopMatters, 29 gennaio 2016. URL consultato il 13 marzo 2017.
  12. ^ (EN) MacKay, Emily, Rihanna - 'Anti' Review, New Musical Express, 1º febbraio 2017. URL consultato il 13 marzo 2017.
  13. ^ (EN) Wickman, Forrest, Rihanna's Anti: A Track-by-Track Breakdown, Slate, 28 gennaio 2016. URL consultato il 13 marzo 2017.
  14. ^ (EN) Nolan Feeney, Review: Rihanna's Anti Rewrites the Rules of Her Career, Time, 28 gennaio 2016. URL consultato il 13 marzo 2017.
  15. ^ (EN) Shepherd, Julianne Escobedo, On 'Anti,' Being Rihanna Isn't Easy: Album Review, Billboard, 1º febbraio 2016. URL consultato il 13 marzo 2017.
  16. ^ (EN) McCormick, Neil, Rihanna, Anti, album review: 'Rihanna without the hits', The Daily Telegraph, 28 gennaio 2016. URL consultato il 13 marzo 2017.
  17. ^ Dance Songs: Top Dance Music Chart, in Billboard. URL consultato il 9 giugno 2018.
  18. ^ (EN) Rihanna Brings Out SZA & Drake for 'Consideration' & 'Work' at the 2016 Brit Awards, Billboard. URL consultato il 27 luglio 2016.
  19. ^ (EN) SZA & Drake Join Rihanna For A Performance At The 2016 Brit Awards, Vibe. URL consultato il 27 luglio 2016.
  20. ^ (EN) Rihanna’s Anti Tour: Subdued, but Still Ready to Party, Vanity Fair. URL consultato il 27 luglio 2016.
  21. ^ a b (FR) Rihanna feat. SZA – Consideration, su lescharts.com. URL consultato il 27 luglio 2016.
  22. ^ (EN) Archive Chart: 2016-03-10, Official Charts Company. URL consultato il 27 luglio 2016.
  23. ^ (EN) Archive Chart: 2016-03-10, Official Charts Company. URL consultato il 27 luglio 2016.
  24. ^ (EN) Rihanna - Chart history (Bubbling Under Hot 100 Singles), Billboard. URL consultato l'11 giugno 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica