Umbrella (Rihanna)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Umbrella
UmbrellaR.jpg
Screenshot tratto dal video ufficiale
Artista Rihanna
Featuring Jay-Z
Tipo album Singolo
Pubblicazione 29 marzo 2007
Durata 4:36
Album di provenienza Good Girl Gone Bad
Dischi 1
Tracce 1
Genere Dance pop
Contemporary R&B
Produttore Christopher Stewart, Kuk Harrell
Registrazione febbraio 2007
Certificazioni
Dischi d'oro Giappone Giappone[1]
(Vendite: 100.000+)
Svizzera Svizzera[2]
(Vendite: 10.000+)
Dischi di platino Australia Australia[3]
(Vendite: 350.000+)
Belgio Belgio[4]
(Vendite: 30.000+)
Brasile Brasile[5]
(Vendite: 40.000+)
Danimarca Danimarca (2)[6]
(Vendite: 60.000+)
Finlandia Finlandia[7]
(Vendite: 10.000+)
Germania Germania[8]
(Vendite: 300.000+)

Italia Italia[9]
(vendite: 50 000+)

Nuova Zelanda Nuova Zelanda[10]
(Vendite: 15.000+)
Regno Unito Regno Unito[11]
(Vendite: 859.219+)
Spagna Spagna (8)[12]
(Vendite: 320.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (4)[13]
(Vendite: 4.470.000+)
Svezia Svezia[14]
(Vendite: 20.000+)
Rihanna - cronologia
Singolo precedente
(2006)
Singolo successivo
(2007)
Jay-Z - cronologia
Singolo precedente
(2007)
Singolo successivo
(2007)

Umbrella è un brano musicale della cantante barbadiana Rihanna, cantato insieme al rapper Jay-Z. È il primo singolo estratto dal terzo album di Rihanna, Good Girl Gone Bad. Umbrella è un brano contemporary R&B e hip hop che nel testo rimanda a un rapporto romantico e platonico e alla forza di quel legame. Il brano è diventato immediatamente uno dei più noti della cantante ed è uno dei singoli di Rihanna con maggior numero di settimane di permanenza in vetta alla Billboard Hot 100.

Umbrella ha riscontrato il favore della stampa, che ha esaltato l'hook "ella, ella" e l'esauriente voce di Rihanna con cui essa declama il ritornello. Entertainment Weekly l'ha stilato al numero uno dei 10 singoli più belli del 2007, mentre il Rolling Stone e il TIME gli hanno riservato il terzo posto nei 100 migliori brani del 2007. Il brano ha fruttato a Rihanna alcuni premi e nomination. Nel 2007, ha conseguito due statuette agli MTV Video Music Awards, sulle quattro a cui aveva gareggiato. Infine, nella cerimonia dei Grammy Awards, Umbrella ha concesso a Rihanna e Jay-Z di incassare un Grammy Award alla miglior collaborazione con un artista rap oltre a riscuotere nomination per il Disco dell'anno e Brano dell'anno.

Il singolo ha goduto di un proficuo successo commerciale, dominando le classifiche di oltre sedici nazioni, tra le quali Australia, Canada, Irlanda, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti, dove è diventato il secondo singolo di Rihanna in vetta alla classifica digitale statunitense; si è inserito inoltre nelle prime dieci posizioni di altrettanti Paesi. In Regno Unito, in cui l'andamento in classifica del brano ha suscitato una controversia nel periodo in cui il Paese stava affrontando alluvioni esagerate ed enormi quantità di precipitazioni, è considerato un brano iconico ed è divenuto uno dei più trasmessi in radio dell'ultimo decennio. Ha riportato una vittoria nel mantenere la numero uno in Regno Unito per dieci settimane consecutive, il più lungo periodo alla numero uno per un qualsiasi altro singolo in questo decennio.

Il video musicale filmato per il singolo è stato diretto da Chris Applebaum e propone il corpo nudo di Rihanna ricoperto da vernice argentata. Il video ha permesso a Rihanna di ritirare il premio per il Video dell'anno agli MTV Video Music Awards 2007 e quello per il Video più visto sul sito MuchMusic.com nella cerimonia dei MuchMusic Video Awards. Umbrella ha dato impulso a numerose cover di rinomati artisti dei generi musicali più svariati, tra cui Taylor Swift, gli OneRepublic, Mike Shinoda dei Linkin Park, i Vanilla Sky e The Baseballs.

Il brano, decisamente più pop dei precedenti lavori di Rihanna, vede la partecipazione del rapper Jay-Z che per la prima volta ha collaborato con l'artista e che si esibisce nella parte iniziale della canzone. Originariamente la canzone era stata scritta per Mary J. Blige,[15] ma rifiutò; successivamente fu offerta a Britney Spears,[16] ma anche lei declinò. Infine, fu assegnata definitivamente a Rihanna. La canzone è stata scritta da The-Dream, Christopher Stewart, Kuk Harrell, Jay-Z, e prodotta da Stewart.

Umbrella ha venduto circa 8.6 milioni di copie diventando singolo più venduto del 2007. In Italia è stato il 7° singolo più venduto del 2007.[senza fonte]

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

I produttori americani Christopher Stewart, The-Dream e Kuk Harrell si radunarono nel gennaio 2007 presso i Triangle Studios di Atlanta con l'intenzione di porre mano a del nuovo materiale. In studio, Stewart cominciò col «giocherellare con un martellante motivo hi-hat» che aveva pescato nel programma gratuito di muisca GarageBand. The-Dream fu attratto dall'improvvisata melodia ed, entusiasta, esclamò: «Oh, mio Dio! Cos'è questo ritmo?». Non appena Stewart incorporò gli accordi nel pezzo hi-hat, subito The-Dream comprese quale voce sarebbe stata adatta alla melodia.[17] Il produttore scrisse quasi di getto i primi due versi del brano ed ideò un ritornello da includere nel primo abbozzo della canzone.[18] Il brano fu pensato per Britney Spears che aveva affrontato un fase "fuori controllo" della sua vita e avrebbe potuto rilanciarsi con un ottimo tormentone. I produttori recapitarono una copia della demo ai manager di Britney Spears, che si sarebbe rilanciata con Blackout, ma la sua casa discografica la respinse sostenendo che la cantante aveva per sé brani sufficienti per il suo disco.

In seguito al rifiuto della sua casa discografica, Stewart e Nash cercarono in lungo e in largo un cantante a cui poter offrire il brano.

Il singolo[modifica | modifica wikitesto]

Il singolo del brano è stato pubblicato e distribuito in molti Paesi ed è diventato un tormentone estivo grazie alla sua orecchiabilità.[19]

Umbrella, inoltre, si è classificato al terzo posto nella classifica dei "100 Brani più belli del 2007" della rivista Rolling Stone.[20] In aggiunta la canzone Umbrella è stata eletta come "Miglior Brano Del Decennio", da un sondaggio condotto dalla British Telecom.[21][22][23]

Video[modifica | modifica wikitesto]

Rihanna si era rivolta al regista Chris Applebaum e gli aveva chiesto di proporle "qualcosa" di interessante per il suo video. Il regista ne ha quindi progettato un veloce trattamento, in cui aveva pensato di pittare di color argento il corpo dell'artista. Applebaum temeva che la cantante avrebbe rifiutato, ma una sua lettera d'assenso lo ha consolato e spronato a realizzare la scena. La truccatrice Pamela Neal è stata scelta per pittare il corpo di Rihanna con vernice argentata. Durante le sessioni, il set è stato blindato eccetto che a Rihanna, Apllebaum e un cameraman. Rihanna ha consigliato anche piccoli particolari durante le riprese, per esempio di ballare sulle punte dei piedi (en pointe), e il regista ha accettato.[24]

Il video si apre con un'inquadratura di Rihanna, coperta parzialmente da un cappello, seduta con una gamba distesa, l'altra curva. Jay-Z s'impone sulla scena affiancato da sei ragazze incappucciate mentre dal cielo piovono scintille e annuncia (in riferimento al testo della canzone). Si sussegue una scena in cui Rihanna ammiccante e divertita ammalia con le sue forme anatomiche accarezzandosi il fisico snello avvolto in un abitino in lattice che lascia scoperte la schiena e lo sterno, e cedendo all'arma della provocazione. La cantante è poi protagonista di un fantasioso effetto scenico in cui viene investita da schizzi d'acqua che provengono dai lati dello schermo con un succinto abito bianco. Poi nel ritornello si vedrà Rihanna mentre balla della danza classica con un ombrello ed un tutù nero sotto una pioggia di brillantini; queste scene sono alternate a quelle in cui si vede il primo piano della cantante. Nella seconda parte della canzone Rihanna, vestita da un abitino nero e calze a rete, interpreterà una coreografia sexy con un ombrello nero sopra uno sfondo per metà orizzontalmente arancione, per metà orizzontalmente bianco. In questa scena Rihanna balla in mutande muovendo le cosce. L'ombrello resterà chiuso per tutta l'esibizione, solo alla fine verrà aperto prima parzialmente, poi del tutto. Dopo la coreografia si vede Rihanna in una che viene considerata la scena simbolo del video: è completamente nuda, ma sarà ricoperta di vernice argentea e praticherà pose ammiccanti ed erotiche su uno sfondo nero, all' interno di un triangolo. Successivamente Rihanna canterà in un primo piano una parte della canzone, senza l'alternarsi o l'interferenza di altre scene; dopo la fine di questa parte si vedrà la cantante con l'ombrello nero aperto mentre attende l'arrivo alle sue spalle di ballerini; una volte che quest´ultimi l´avranno raggiunta balleranno tutti con l'ombrello mentre ai loro piedi si trova una pozza d'acqua e dal cielo ripioveranno le scintille che sono apparse all'inizio del video. Il video si conclude con la fine dell'esibizione della coreografia, mentre Rihanna rivolge verso il cielo le braccia e l'ombrello, mentre la sua immagine si dissolve.

Cover[modifica | modifica wikitesto]

A poco tempo dall'uscita, Umbrella fu subito oggetto di numerosissime cover ad opera dei più svariati artisti.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2007) Posizione
Australia[33] 3
Austria[34] 2
Belgio (Fiandre)[35] 5
Belgio (Vallonia)[36] 10
Irlanda[37] 2
Paesi Bassi[38] 6
Stati Uniti[39] 2
Svezia[40] 9
Svizzera[41] 2

Date di pubblicazione[modifica | modifica wikitesto]

Paese Data Etichetta
29 marzo 2007 Stati Uniti Def Jam
25 maggio 2007 Europa Universal Music
28 maggio 2007 Regno Unito Mercury Records

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 一般社団法人 日本レコード協会|各種統計
  2. ^ The Official Swiss Charts and Music Community
  3. ^ http://www.aria.com.au/pages/ARIACharts-Accreditations-2007Singles.htm
  4. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  5. ^ ABPD | Associação Brasileira de Produtores de Disco
  6. ^ ifpi.dk
  7. ^ Umbrella disco di platino in Finlandia, ifpi.fi.
  8. ^ Umbrella disco di platino in Germania, musikindustrie.de.
  9. ^ LE CIFRE DI VENDITA - 2007 (PDF), Musica e Dischi, p. 8.
  10. ^ Latest Gold / Platinum Singles - RadioScope New Zealand
  11. ^ http://www.bpi.co.uk/certifiedawards/search.aspx
  12. ^ http://www.promusicae.com/files/imagenes/file/TOP20ANO2007DESCARGASCANCIONESYTONOS.PDF
  13. ^ Ask Billboard: Rihanna's Best-Selling Songs & Albums | Billboard
  14. ^ http://www.ifpi.se/wp-content/uploads/ar-20071.pdf
  15. ^ Breakingnews
  16. ^ Britney Spears Was Offered Rihanna's 'Umbrella' | andPOP.com
  17. ^ http://www.blender.com/guide/61182/readerspoll2007.html
  18. ^ Living on the Radio: The New Yorker
  19. ^ a b L'"Umbrella" dei Vanilla Sky, "Corriere della Sera" del 15 dicembre 2007, archiviostorico.corriere.it. URL consultato il 18-11-2009.
  20. ^ Le 100 migliori canzoni del 2007 secondo il Rolling Stone (parte 1)
  21. ^ Sondaggio GB: “Umbrella” di Rihanna è la canzone del decennio | Music Fanpage
  22. ^ “Umbrella” di Rihanna è il miglior brano del decennio
  23. ^ Magazine Pragma webzine, news, notizie, articoli, napoli, roma, milano
  24. ^ Rihanna's 'Painful' 'Umbrella' Shoot Kept Her On Her Toes: VMA Lens Recap | MTV Video Music Awards
  25. ^ The Baseballs - Umbrella - Music Charts
  26. ^ Norway Singles Top 20 (March 23, 2010) - Music Charts
  27. ^ a b c d e f g h i j k l Charts
  28. ^ a b c Rihanna's 'Umbrella' Reigns Again Atop Hot 100 | Billboard.com
  29. ^ a b c Rihanna and Jay-Z - Umbrella - Music Charts
  30. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Classifiche
  31. ^ Čns Ifpi
  32. ^ Sns Ifpi
  33. ^ ARIA Top 100 Singles 2007
  34. ^ Jahreshitparade 2007 - austriancharts.at
  35. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  36. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  37. ^ >> IRMA << Irish Charts - Best of 2006 >>
  38. ^ dutchcharts.nl - Dutch charts portal
  39. ^ http://www.billboard.com/#/charts-year-end/hot-100-songs?year=2007
  40. ^ www.sverigetopplistan.se - Årslista Singlar - År 2007
  41. ^ Schweizer Jahreshitparade 2007 - hitparade.ch
Predecessore Primo posto nella Billboard Hot 100 Stati Uniti Successore G-clef.svg
Makes Me Wonder
Maroon 5
9 giugno 2007 Hey There Delilah
Plain White T's

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica