Numb/Encore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Numb/Encore
NumbEncore Video.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Jay-Z, Linkin Park
Tipo album Singolo
Pubblicazione 30 novembre 2004
Durata 3:25
Album di provenienza Collision Course
Genere Rap rock[1]
Etichetta Warner Bros., Machine Shop, Roc-A-Fella, Def Jam
Produttore Mike Shinoda
Registrazione 15–18 luglio 2004
Formati CD, 12", download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Canada Canada[2]
(vendite: 40 000+)
Giappone Giappone
(vendite: 100 000+)
Italia Italia[3]
(vendite: 25 000+)
Dischi di platino Australia Australia[4]
(vendite: 70 000+)
Germania Germania[5]
(vendite: 300 000+)
Regno Unito Regno Unito[6]
(vendite: 600 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (2)[7]
(vendite: 2 000 000+)
Jay-Z - cronologia
Singolo successivo
(2006)
Linkin Park - cronologia
Singolo successivo
(2007)

Numb/Encore è un singolo del rapper statunitense Jay-Z e del gruppo musicale statunitense Linkin Park, il secondo estratto dall'EP Collision Course e pubblicato il 30 novembre 2004.[8]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Quarta traccia di Collision Course, il brano è un mash-up tra Numb dei Linkin Park (dall'album Meteora) ed Encore di Jay-Z (dall'album The Black Album).

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip, diretto da Joe DeMaio e da Kimo Proudfoot,[9] mostra spezzoni dal vivo del brano (ripreso in occasione del concerto al Roxy Theatre del 18 luglio 2004) che si alternano alle prove in studio dei Linkin Park con Jay-Z. Il video ricevette una candidatura agli MTV VMA Viewer's Choice Awards verso la fine di luglio 2005.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche dei Linkin Park, Shawn Carter e Kanye West.

CD promozionale (Europa, Spagna, Svezia)
  1. Numb/Encore (Explicit) – 3:27
  2. Numb/Encore (Radio Edit) – 3:26 – assente nell'edizione spagnola
CD singolo (Australia, Europa)
  1. Numb/Encore (Explicit) – 3:27
  2. Numb/Encore (Instrumental) – 3:26
Download digitale – 1ª versione[10]
  1. Numb/Encore (Explicit) – 3:25
  2. Numb/Encore (Clean) – 3:25
12" (Stati Uniti), 12" promozionale (Regno Unito, Stati Uniti), download digitale – 2ª versione
  1. Numb/Encore – 3:25
  2. Numb/Encore (Clean Version) – 3:25
  3. Numb/Encore (Instrumental) – 3:27
  4. Numb/Encore (A Cappella) – 3:19
  5. Numb/Encore (Clean A Cappella) – 3:19
  6. Numb/Encore (Bonus Beat) – 1:42

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Nella classifica britannica dei singoli, Numb/Encore divenne uno dei brani più longevi nella Top 20 nonostante non abbia mai raggiunto le prime dieci posizioni.[11]

Numb/Encore divenne noto per aver vinto un Grammy Award alla miglior collaborazione con un artista rap ai Grammy Awards 2006,[12] evento nel quale i Linkin Park e Jay-Z eseguirono il brano duettando a sorpresa con Paul McCartney, con il quale hanno eseguito una parte del brano Yesterday dei The Beatles.[13]

Il brano è inoltre apparso nella scena iniziale del film Miami Vice e nei trailer di quest'ultimo, senza essere tuttavia inclusa nella relativa colonna sonora. Nel 2009 Will Smith ha utilizzato la parte strumentale del brano per un mash-up intitolato Mash-Up Your Bootz Party Vol. 17. Il nome della canzone è Encore Party.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2004/05) Posizione
massima
Australia[14] 3
Austria[14] 3
Belgio (Fiandre)[14] 7
Belgio (Vallonia)[14] 4
Danimarca[14] 6
Francia[14] 5
Germania[14] 4
Irlanda 1
Norvegia[14] 2
Paesi Bassi[14] 5
Regno Unito[11] 14
Spagna[14] 36
Stati Uniti[15] 20
Stati Uniti (R&B/hip-hop)[15] 94
Stati Uniti (pop)[15] 12
Stati Uniti (radio)[15] 24
Svezia[14] 5
Svizzera[14] 10
Classifica (2017) Posizione
massima
Regno Unito (streaming)[16] 51
Stati Uniti (rock)[17] 17
Stati Uniti (rock digital)[18] 15

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Katherine Tomlinson, Linkin Park/Jay-Z - Numb/Encore - Single Review, Contactmusic.com. URL consultato il 1º novembre 2015.
  2. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato il 6 gennaio 2015.
  3. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 28 dicembre 2016.
  4. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2005 Singles, Australian Recording Industry Association. URL consultato il 21 maggio 2013.
  5. ^ (EN) Gold-/Platin-Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 21 febbraio 2013.
  6. ^ (EN) Certified Awards, British Phonographic Industry. URL consultato il 18 marzo 2015.
  7. ^ (EN) Gold & Platinum, RIAA. URL consultato il 9 agosto 2017.
  8. ^ (EN) Jay-Z And Linkin Park Show Danger Mouse How It's Done, MTV, 4 ottobre 2004. URL consultato l'11 agosto 2017.
  9. ^ (EN) "Numb/Encore" - LINKIN PARK featuring JAY-Z, LinkinPark.com. URL consultato il 6 gennaio 2012.
  10. ^ Numb/Encore: MTV Ultimate Mash-Ups Presents Collision Course, Google Play. URL consultato il 16 marzo 2014.
  11. ^ a b (EN) 2004 Top 40 Official UK Singles Archive - 4th December 2004, Official Charts Company. URL consultato il 21 maggio 2013.
  12. ^ (EN) Grammy Award 2005, grammy.com. URL consultato il 2 settembre 2012.
  13. ^ (EN) Mike Shinoda, For Superfans Only, Linkin Park, 7 aprile 2011. URL consultato il 21 maggio 2013.
  14. ^ a b c d e f g h i j k l (EN) Jay-Z / Linkin Park - Numb / Encore, Ultratop. URL consultato il 21 maggio 2013.
  15. ^ a b c d (EN) Numb/Encore - Linkin Park, Billboard. URL consultato il 18 giugno 2012.
  16. ^ (EN) Official Audio Streaming Chart Top 100: 28 July 2017 - 03 August 2017, Official Charts Company. URL consultato il 26 febbraio 2017.
  17. ^ (EN) Linkin Park - Chart history (Hot Rock Songs), Billboard. URL consultato il 5 agosto 2017.
  18. ^ (EN) Linkin Park - Chart history (Rock Digital Songs), Billboard. URL consultato il 5 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]