iTunes Festival: London 2011 (Linkin Park)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
iTunes Festival: London 2011
ArtistaLinkin Park
Tipo albumEP
Pubblicazione8 luglio 2011
Durata27:54
Dischi1
Tracce6
GenereRock alternativo
Rap rock
Rock elettronico
EtichettaWarner Bros.
ProduttoreLinkin Park
Registrazione4 luglio 2011, Roundhouse, Londra (Regno Unito)
FormatiDownload digitale
Linkin Park - cronologia
EP successivo
(2011)

iTunes Festival: London 2011 è il quindicesimo EP del gruppo musicale statunitense Linkin Park, pubblicato l'8 luglio 2011 dalla Warner Bros. Records.[1]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicato esclusivamente sull'iTunes Store, l'EP contiene sei brani tratti dal concerto tenuto dal gruppo il 4 luglio 2011 in occasione dell'iTunes Festival svoltosi al Roundhouse di Londra.[2]

Nel disco è inoltre presente la reinterpretazione dal vivo della cantante britannica Adele Rolling in the Deep, pubblicata come singolo digitale il 7 luglio 2011 soltanto sull'iTunes Store britannico ed irlandese.[3] La versione dei Linkin Park ha debuttato nella classifica britannica dei singoli alla posizione 42, una posizione sopra rispetto alla versione originale di Adele.[4]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di Linkin Park, eccetto dove indicato.

  1. Iridescent (Live) – 5:04
  2. Waiting for the End (Live) – 4:10
  3. Rolling in the Deep (Live) – 4:24 (Adele Adkins, Paul Epworth)originariamente interpretata da Adele
  4. The Catalyst (Live) – 5:41
  5. Papercut (Live) – 3:15
  6. Bleed It Out (Live) – 5:20

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ iTunes Festival: London 2011 - EP, iTunes. URL consultato il 6 gennaio 2012.
  2. ^ (EN) iTunes Festival EP Available Now, Linkin Park. URL consultato il 1º maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 12 luglio 2011).
  3. ^ (EN) Chester Bennington, Download our "Rolling in the Deep" Performance, Linkin Park, 7 luglio 2011. URL consultato il 18 agosto 2014 (archiviato dall'url originale l'11 luglio 2011).
  4. ^ (EN) Official Singles Chart Top 100: 10 July 2011 - 16 July 2011, Official Charts Company. URL consultato il 1º maggio 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock