LP Underground X: Demos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
LP Underground X: Demos
ArtistaLinkin Park
Tipo albumEP
Pubblicazione4 novembre 2010
Durata34:31
Dischi1
Tracce10
GenereRock alternativo
Rap rock
EtichettaWarner Bros., Machine Shop
ProduttoreMike Shinoda
Registrazione1997–2009, NRG Recording Studios, North Hollywood (California)
FormatiCD, download digitale
Linkin Park - cronologia

LP Underground X: Demos è il dodicesimo EP del gruppo musicale statunitense Linkin Park, pubblicato il 4 novembre 2010 dalla Machine Shop Recordings.[1]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Decimo EP pubblicato dal fan club ufficiale del gruppo, LP Underground, LP Underground X: Demos contiene otto demo mai pubblicate in precedenza dal gruppo, tra cui una prima versione strumentale del brano Points of Authority (presente nel primo album in studio Hybrid Theory), con l'aggiunta di un remix di What I've Done realizzato dal rapper Mike Shinoda ed originariamente pubblicato come b-side del singolo Bleed It Out e del brano Pretend to Be, pubblicato inizialmente nella raccolta A Decade Underground.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche dei Linkin Park.

  1. Unfortunate (Unreleased Demo 2002) – 2:06
  2. What We Don't Know (Unreleased Demo 2007) – 3:39
  3. Oh No (Points of Authority Demo) – 2:05
  4. I Have Not Begun (Unreleased Demo 2009) – 3:06
  5. Pale (Unreleased Demo 2006) – 5:00
  6. Pretend to Be (Unreleased Demo 2008) – 3:56
  7. Divided (Unreleased Demo 2005) – 3:39
  8. What I've Done (M. Shinoda Remix) – 3:40
  9. Coal (Unreleased Demo 1997) – 3:38
  10. Halo (Unreleased Demo 2002) – 3:42

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo
Produzione

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) LPUX LAUNCHES TODAY, Linkin Park, 4 novembre 2010. URL consultato il 2 maggio 2015 (archiviato dall'url originale l'8 novembre 2010).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]