Niggas in Paris

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Niggas in Paris
Just like gorillas.jpg
Screenshot del videclip del brano
Artista Kanye West, Jay-Z
Tipo album Singolo
Pubblicazione 13 settembre 2011
Durata 3 min : 39 s
Album di provenienza Watch the Throne
Genere Elettrorap
Trap
Hardcore rap
Electro house
Etichetta Roc-A-Fella
Produttore Hit-Boy
Registrazione 2011
Formati Download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Italia Italia[1]
(vendite: 25 000+)
[2] Australia Australia[3]
(Vendite: 35.000)

Dischi di platino Canada Canada[4]
(Vendite: 80.000)

Regno Unito Regno Unito[5]
(Vendite: 600.000)

Stati Uniti Stati Uniti (3)[6]
(Vendite: 3.000.000)
Kanye West - cronologia
Singolo precedente
(2011)
Singolo successivo
(2011)
Jay-Z - cronologia
Singolo precedente
(2011)
Singolo successivo
(2011)

Niggas in Paris è una canzone dei rapper statunitensi Kanye West e Jay-Z, terzo singolo estratto dal loro album Watch the Throne. Essa ha debuttato alla no.75 della Billboard Hot 100[7] ed è arrivata in top 10, diventando la quattordicesima canzone di West e la diciottesima di Jay-Z ad entrare in questa parte della classifica, rendendo quest'ultimo il rapper con più canzoni in top 10 nella storia della Billboard Hot 100.[8] West ha dichiarato che la canzone è stata ispirata dai suoi lavori a Parigi.[9] La canzone è famosa per il numero di volte in cui viene riprodotta ripetutamente nei concerti; il record è stato stabilito al Palais Omnisports Paris Bercy di Parigi, il 18 giugno 2012, in cui la canzone è stata ripetuta per 12 volte.[10]

Remix[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata oggetto di numerosi remix: infatti il remix ufficiale vede la collaborazione del rapper T.I., ma molti altri artisti ne hanno creato altri. Si tratta di: Chris Brown e T-Pain, Game, Pitbull, Trey Songz, Busta Rhymes, e molti altri.

Video[modifica | modifica wikitesto]

Jay-Z ha annunciato che l'esecuzione del brano effettuata nella data di Los Angeles del Watch the Throne Tour sarà utilizzata come video ufficiale.[11]

Il video può causare attacchi di epilessia ed è noto anche per la massiccia presenza di simboli massonici.[12]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011) Posizione
Massima
Canada 33
Stati Uniti[13] 5
Stati Uniti (Pop)[14] 22
Stati Uniti (Hip-hop)[15] 1
Stati Uniti (R&B)[16] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]