Katy Perry: Part of Me

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Katy Perry: Part of Me 3D
Katy Perry Part of Me 3D Logo.png
Titolo originale Katy Perry: Part of Me 3D
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2012
Durata 97 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,78:1
Genere documentario, musicale
Regia Dan Cutforth, Jane Lipsitz
Produttore Archie Gips, Brian Grazer, Ron Howard, Ted Kenney, Nicole K.L.N. Ebeo, Emer Patten, David Brandon, Lauren D. Weber, Katy Perry
Produttore esecutivo Craig Brewer, James Hall, Edward Lovelace
Casa di produzione Insurge Pictures, Pulse Films, AEG Live, Imagine Entertainment, MTV Films, Magical Elves Productions, Splinter Films Ltd.
Distribuzione (Italia) Universal Pictures
Montaggio Scott Evans, Brian David Lazarte, Scott Richter
Musiche Deborah Lurie
Scenografia L'olivo sub
Interpreti e personaggi

Katy Perry: Part of Me è un film documentario del 2012 diretto da Dan Cutforth e Jane Lipsitz e con protagonista la cantante Katy Perry. Non solo è una sorta di DVD del California Dreams Tour, ma è più ampiamente un documentario sulla vita di Katy Perry.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film parla della vita di Katy Perry, dalla sua infanzia fino ad oggi, raccontando l'inizio della sua carriera musicale come cantante gospel in cui usava ancora il nome Katy Hudson, passando per il suo debutto nel mondo della musica pop ed arrivando fino a Teenage Dream, grazie al quale è diventata una superstar mondiale.

Nel film sono inoltre presenti alcune scene registrate durante il tour mondiale California Dreams Tour, il 23 novembre 2011, al Staples Center di Los Angeles e cameo di alcune famose cantanti, tra cui Lady Gaga, Adele, Rihanna e Kesha.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer ufficiale del film è stato messo online da Apple Trailers il 3 aprile 2012,[1] a cui è seguito l'11 aprile un secondo trailer.[2][3]

Il film è stato distribuito nei cinema neozelandesi il 28 giugno 2012, in quelli australiani il 2 luglio, in quelli statunitensi, canadesi, britannici e irlandesi il 5 luglio 2012 e in quelli cileni il 2 agosto. In Brasile e Messico è stato distribuito il 3 agosto 2012. In Germania e a Singapore è stato proiettato a partire dal 23 agosto, in Malesia il 30 agosto e in Argentina il 27 settembre.[4]

In Italia il film doveva inizialmente uscire a partire dal 29 giugno 2012, ma dopo un cambio di data al 3 agosto, venne cancellato dai listini.[5] Successivamente, grazie alle numerose richieste dei fan della popstar, EMI Music Italy in collaborazione con Universal Pictures, Paramount Pictures e il circuito The Space Cinema porta anche in Italia il film, che venne proiettato in un numero limitato di sale dal 18 settembre al 20 settembre.[6]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Il film documentario ha incassato 32.726.956 dollari mondialmente, di cui 25.326.071 solo negli Stati Uniti.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Katy Perry: Part of Me (3D): ecco il trailer, badtaste.it, 4 aprile 2012. URL consultato il 12 aprile 2012.
  2. ^ Katy Perry: Part of Me (3D): il secondo trailer, badtaste.it, 11 aprile 2012. URL consultato il 12 aprile 2012.
  3. ^ (EN) Scheda di Katy Perry: Part of Me su Hd-trailers.net, hd-trailers.net. URL consultato il 12 aprile 2012.
  4. ^ Katy Perry: Part of Me (2012) - Date di uscita, imdb.it.
  5. ^ Andrea Francesco Berni, Poster e clip per Katy Perry: Part of Me, in badtaste.it, 11 giugno 2012. URL consultato il 4 agosto 2012.
  6. ^ Andrea Francesco Berni, Katy Perry: Part of Me in arrivo a settembre in Italia, in badtaste.it, 11 aprile 2012. URL consultato il 4 agosto 2012.
  7. ^ (EN) Katy Perry: Part of Me, boxofficemojo.com. URL consultato il 7 ottobre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]