Portale:Fantascienza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sfondo bagliore.png
Fanta logo.svg IL PORTΛLE DELLA FΛNTΛSCIENZΛ Fanta logo.svg

Il Portale della fantascienza è il punto di partenza per una navigazione sistematica delle numerose voci che Wikipedia dedica alla narrativa, al cinema, ai fumetti e a tutto ciò che si ispira al meraviglioso universo della science fiction. Se vuoi contribuire redigendo le voci, vedi il Progetto:Fantascienza.

Sfondo bagliore.png
Scrittore in evidenza
Poul anderson.jpg

Poul William Anderson (Bristol, 25 novembre 1926Orinda, 31 luglio 2001) è stato uno scrittore statunitense, autore di romanzi di fantascienza.

Alcuni dei suoi primi racconti sono stati pubblicati con gli pseudonimi A. A. Craig, Michael Karageorge e Winston P. Sanders. Anderson è stato inoltre autore di libri fantasy, come ad esempio la serie King of Ys. Di origini scandinave, è nato in Pennsylvania nel 1926. Ha conseguito una laurea in fisica all'università del Minnesota nel 1948. Ha sposato Karen Kruse nel 1953. Assieme a lei, ma anche da solo, compone versi. La sua prima pubblicazione di fantascienza è del 1947, sulla rivista Astounding. Pubblica il suo primo romanzo nel 1952. Scrive anche opere di fantasy. La sua opera privilegia l'avventura, con tratti anche ironici, creando opere molto interessanti e suggestive, pure con una spiccata inclinazione poetica. È stato il sesto presidente dell'associazione degli scrittori statunitensi di fantasy e fantascienza a partire dal 1972.


Sfondo bagliore.png
Libro in evidenza
War of the Worlds original cover bw.jpg

La guerra dei mondi (The War of the Worlds) è un romanzo di Herbert George Wells; pubblicato originariamente a Londra nel 1897, è considerato come uno dei primi romanzi del genere fantascientifico ed è probabilmente il suo più famoso. La guerra dei mondi venne adattato da Orson Welles in un celebre programma radiofonico nel 1938. La storia, narrata in forma di cronaca, venne interpretata in modo così realistico che una parte del popolo statunitense credette realmente che stesse avvenendo un'invasione di extraterrestri, rimanendone scossa e turbata.

La Terra viene sconvolta dall'arrivo dei Marziani, che arrivano sul nostro pianeta grazie a navicelle cilindriche che atterrano in sequenza vicino Londra. I tentativi di comunicare con gli alieni si rivelano inutili e dannosi, visto che gli umani vengono inceneriti da raggi di calore provenienti dai crateri d'impatto delle astronavi. Presto i Marziani assemblano macchine da combattimento a tre gambe, i pericolosissimi tripodi, con le quali cominciano ad assaltare le comunità circostanti il luogo del loro arrivo, incenerendo o catturando la gente che si trova nei paraggi. La resistenza degli umani viene presto annichilita, e in tre settimane i Marziani prendono possesso dell'Inghilterra meridionale, sfruttando gli umani e servendosene come cibo. Alla fine i Marziani tuttavia si rivelano sensibili alle malattie terrestri per le quali non hanno agenti immunitari, e muoiono tutti, lasciando le città distrutte e la popolazione decimata.


Sfondo bagliore.png
Film in evidenza
Ghostbusters Firehouse.jpg

Ghostbusters - Acchiappafantasmi (Ghostbusters) è un film del 1984 diretto da Ivan Reitman e interpretato da un gruppo di attori provenienti dalla popolare trasmissione televisiva Saturday Night Live. Nel 2000 la pellicola è arrivata alla posizione numero ventotto nella lista delle migliori cento commedie americane di sempre (AFI's 100 Years... 100 Laughs), secondo un sondaggio effettuato dall'American Film Institute. Nel 1989 ha avuto un sequel, Ghostbusters II.

New York,1984. Peter Venkman, Raymond Stantz ed Egon Spengler, tre dottori universitari di ricerca in parapsicologia, studiano da tempo, ma con scarsi risultati, i fenomeni paranormali. Contattati dalla Biblioteca Pubblica di New York sulla 5a strada, si trovano per la prima volta faccia a faccia con un ectoplasma, quello dell'ex bibliotecaria Eleanor Twitty, la "Signora in Grigio". Raccolti dei campioni, iniziano a valutare le potenzialità della scoperta, ma vengono cacciati dal rettore dell'università per mancanza di risultati. Convinto Ray a mettere un'ipoteca sulla sua casa d'infanzia, con i soldi ottenuti i tre intraprendono la loro nuova e avveniristica attività: quella di Acchiappafantasmi a pagamento.


Sfondo bagliore.png
Videogioco in evidenza

EVE Online, rilasciato nel 2003 dalla CCP e tuttora in evoluzione, è un MMORPG sandbox fantascientifico, interamente ambientato nello spazio e tra i più longevi del genere.

In un lontano futuro l'uomo incomincerà a viaggiare regolarmente nello spazio e a colonizzare ogni angolo della nostra galassia, la Via Lattea. La colonizzazione verrà permessa dall'implementazione della tecnologia warp e dalla costruzione dei jump-gate, i dispositivi che consentiranno di creare wormhole artificiali che permetteranno il passaggio da un punto ad un altro dell'Universo (tra loro lontanissimi) in tempi brevissimi.


Sfondo bagliore.png
Luogo in evidenza
Culture's orbital.jpg

Il pianeta Venere compare nelle opere di fantasia a partire dal XIX secolo ed è teatro di numerosissime storie di fantascienza. La sua vicinanza alla Terra e la sua superficie perennemente coperta di spesse nubi hanno fatto sì che gli scrittori, in particolare dagli anni venti, lo immaginassero spesso come un mondo umido ma abitabile dagli esseri umani, finché negli anni sessanta l'esplorazione per mezzo di sonde non ha rivelato che in realtà è arido, caldissimo ed inospitale. Di conseguenza la maggior parte delle opere scritte fino ai due terzi del Novecento lo presentano piovoso e dotato di un clima tropicale, quando non addirittura completamente oceanico.

Secondo l'ipotesi nebulare di Laplace sulla formazione del Sistema solare i pianeti più esterni furono i primi a formarsi: anche per questo motivo nella fantascienza Venere fu spesso presentato come un pianeta più giovane della Terra, con una fauna ed una flora simili a quelle del Mesozoico terrestre.

Nel 1915 il chimico e fisico Svante Arrhenius, decidendo che la copertura nuvolosa di Venere era necessariamente acqua, decretò in Stjärnornas öden ("Destini delle stelle") che "Una parte molto grande della superficie di Venere è senza dubbio coperta da paludi" e paragonò l'umidità di Venere alle foreste tropicali del Congo. Il pianeta divenne così, fino ai primi anni sessanta, un luogo in cui gli scrittori di fantascienza potevano ambientare ogni tipo di forme di vita inusuali, dai simil-dinosauri a piante carnivore intelligenti, con frequenti analogie alla Terra del periodo Carbonifero.


Sfondo bagliore.png
Personaggio in evidenza
Chad Vader with "Will it Blend" at 2008 YouTube Live.jpg

Lord Dart Fener, nato Anakin Skywalker (nell'originale inglese Darth Vader), è un personaggio immaginario dell'universo fantascientifico di Guerre Stellari. È il protagonista dell'intera serie cinematografica, e uno degli unici quattro personaggi ad apparire - seppure in veste diversa - in tutti i film. Il personaggio è interpretato da David Prowse negli episodi IV, V e VI, e nell'ultimo episodio è Sebastian Shaw a prestare il proprio volto al morente Dart Fener. A causa di un incidente che rese momentaneamente indisponibile Prowse, l'istruttore di scherma ingaggiato per allenare gli attori, Bob Anderson, lo sostituì nelle scene in cui Fener combatte con la spada laser contro suo figlio Luke. Nella nuova trilogia Anakin Skywalker è interpretato dal piccolo Jake Lloyd nel primo capitolo e da Hayden Christensen nel secondo e terzo episodio, compresa la scena in cui si vede il personaggio nella sua armatura caratteristica. Pur apparendo in vesti diverse, Anakin è il personaggio principale della saga di Star Wars, come detto più e più volte da George Lucas, in svariati documentari, inoltre in un'intervista a 'Total Film" del maggio 2008 il regista americano ha dichiarato:"Star Wars è la storia di Anakin e Luke Skywalker, quando Luke salva la Galassia e redime suo padre, la storia è finita: qualunque cosa sia stata scritta dopo, non riguarda il cuore di Star Wars", questo in chiara polemica con gli autori del famigerato "Universo Espanso" post de "Il Ritorno dello Jedi".


Sfondo bagliore.png
Narrativa

(in collaborazione con il Portale Letteratura)

Storia

Generi e filoni

Autori

Romanzi, cicli e racconti

Premi letterari

Sfondo bagliore.png
Cinema

(in collaborazione con il Portale:Cinema)

Sfondo bagliore.png
Televisione

(in collaborazione con il Portale:Televisione)


Sfondo bagliore.png
Vetrina
Wikimedaglia oro.png

Questa sezione raccoglie un elenco completo, in ordine alfabetico, di tutte le voci di fantascienza (o ad essa correlate) premiate con l'inserimento nella vetrina della wikipedia in lingua italiana.
Per le vostre nuove segnalazioni o per votare le voci già proposte, rivolgetevi qui.

Sfondo bagliore.png
Immagine del giorno
Strumentazione di bordo di KITT, l'auto protagonista delle serie televisive Supercar e Knight Rider.

Sfondo bagliore.png
Citazione del giorno
La fantascienza non è scritta per gli scienziati più di quanto le storie di fantasmi siano scritte per i fantasmi.

Brian Aldiss


Sfondo bagliore.png
Categorie

Nei riquadri qui sotto, clicca "+" per vedere le voci contenute all'interno di una categoria e "-" per nasconderle. Cliccando sui link, puoi accedere alle relative categorie o voci.




Sfondo bagliore.png
Ultime voci

Le voci inserite più di recente nell'enciclopedia - ultimo aggiornamento 30 giugno 2015 (In testa i titoli più recenti - strumento per aggiornare la lista)

Sfondo bagliore.png
Portali correlati
Sfondo bagliore.png
Altri progetti



Coordinamento: Progetto Fantascienza · Il bar al termine dell'universo