Portale:Letteratura

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cartella rossa.jpg
Nuvola apps bookcase.svg
La Biblioteca di Babele - Portale letterario

Merton College library hall.jpg

«Un buon lettore, un grande lettore, un lettore attivo è un "rilettore"»

(Vladimir Nabokov)

Benvenuto al Portale della letteratura della Wikipedia in lingua italiana.

Questo portale è stato pensato come pagina di riferimento e punto di partenza per chi è interessato alla letteratura. Da qui si può accedere facilmente alle voci e alle sezioni di maggiore interesse.

A questo portale è collegato il Progetto:Letteratura.

Pix.gif
Cartella blu.jpg
Crystal Clear app kdict.png
Scaffale

Beowulf è un poema epico, completo e anonimo, scritto in lingua anglosassone (o inglese antico). La datazione lo colloca attorno alla metà dell'VIII secolo. Con i suoi 3182 versi, è il più lungo poema anglosassone. Ci è giunto attraverso un unico manoscritto, il Cotton Vitellius, conservato al British Museum. Il titolo Beowulf (dal nome dell'eroe del poema) fu attribuito a quest'opera a partire dal XIX Secolo.
Beowulf è uno dei poemi epici più antichi fra quelli sopravvissuti in lingua inglese arcaica. Il manoscritto in cui fu ritrovato è generalmente datato intorno all'anno 1000. Insieme al Beowulf, il manoscritto conservato al British Museum raccoglie altre opere di epoche diverse, accomunate dalla presenza di mostri e creature fantastiche. La trascrizione del manoscritto è opera di due scribi, ciascuno dei quali ha copiato circa metà del poema. Il manoscritto appartenne a Lawrence Nowell nel XVI secolo (ed è per questo noto anche come "Codice Nowell"); passò in seguito a Robert Bruce Cotton nel XVII secolo, e fu danneggiato da un incendio della Cotton Library nel 1731.

Continua...

Pix.gif
Cartella blu.jpg
Crystal Clear action bookmark.png
Tastatur-Umlaute-deutsch.jpg

L'ortografia tedesca (in tedesco Rechtschreibung), è da tempo oggetto di modificazioni, dibattiti, proteste e quant'altro: dopo l'ultima riforma ortografica sono stati fissati alcuni ulteriori criteri per la corretta grafia delle parole, sebbene essa non sia stata accettata da tutti, soprattutto da alcuni importanti giornali locali, quali la Frankfurter Allgemeine Zeitung e il Bild. C'è da ricordare anche la notevole riforma del 1998.
La scrittura, in qualsiasi lingua, avviene attraverso grafemi, entità astratte che esulano dal concetto di suono: il loro collegamento con i foni è difatti sempre arbitrario; alla luce di questo, il tedesco (che usa l'alfabeto latino) non sempre usa una corrispondenza "uno-a-uno" tra fonema e grafema, ma spesso vengono usate combinazioni di quest'ultimi per rappresentare un fonema (e il rispettivo suono), oppure, viceversa, è possibile che un singolo simbolo grafico possa rappresentare una combinazione di fonemi, così come possono presentarsi casi di allografia.

Continua...

Pix.gif


Cartella blu.jpg
Crystal Clear app Login Manager.png
Biografia
Henrik Ibsen.jpg

Henrik Ibsen (Skien, 20 marzo 1828Oslo, 1906) è stato uno scrittore e drammaturgo norvegese. Ebbe un'infanzia e un'adolescenza difficili a causa di problemi economici, come si capisce dai suoi primi componimenti lirici raccolti in Digte (Poesie, 1871).
Nell'inverno tra il 1848 ed il 1849 scrisse la sua prima opera teatrale, Catilina (1850), tragedia in versi con influssi del periodo risorgimentale europeo e degli eroi shakespeariani.
Ibsen dapprima lavorò come assistente teatrale e scrittore, poi come maestro di scena al Norske Theater di Bergen, ebbe la possibilità di studiare scenografia a Copenaghen e Dresda fino a diventare, nel 1857, Direttore del Kristiania Norske Theater.

Continua...

Pix.gif
Cartella blu.jpg
Wikiquote-logo.png
Citazione

«Anche il libro peggiore ha una pagina buona: l'ultima»

(John Osborne)
Pix.gif



Cartella blu.jpg
Crystal Clear app browser.png
Mappa

Generi:

Letteratura nel mondo:

Pix.gif


Cartella blu.jpg
Crystal Clear action find.png
Pix.gif


Cartella grigia.jpg
Portal.svg
Portali correlati
Pix.gif