Shawn Levy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Shawn Levy

Shawn Levy (Montréal, 23 luglio 1968) è un regista, attore e produttore cinematografico canadese, che lavora in campo cinematografico e televisivo.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Ha iniziato la sua carriera come attore partecipando ad alcuni film tv e serie tv come 21 Jump Street, Una bionda per papà e Beverly Hills 90210, la sua carriera come regista è iniziata allo stesso modo, dirigendo per lo più produzioni televisive, tra cui la serie Il famoso Jett Jackson.

Nel 2002 dirige il primo lungometraggio Big Fat Liar, che segna il suo debutto cinematografico, in seguito dirige un episodio di Birds of Prey, di cui è produttore esecutivo. Nel 2003 dirige Ashton Kutcher e Brittany Murphy nella commedia Oggi sposi... niente sesso. Sempre nel 2003 dirige Una scatenata dozzina, remake di Dodici lo chiamano papà del 1950 partecipandovi anche come attore. Sempre come attore partecipa al sequel del 2005 Il ritorno della scatenata dozzina, lasciando la regia ad Adam Shankman.

Nel 2006 dirige ancora una volta Steve Martin ne La Pantera Rosa, remake dell'omonimo film del 1963. Sempre nel 2006 dopo aver diretto un episodio di Pepper Dennis, dirige Ben Stiller in Una notte al museo.

Nel 2010 dirige Steve Carell e Tina Fey in: Notte folle a Manhattan. Nel 2011 dirige il film di fantascienza per ragazzi Real Steel con Hugh Jackman.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Regista[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 61014692 LCCN: n2008031060