Marco Balbi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marco Balbi in Sinfonia d'autunno

Marco Balbi (Milano, 10 giugno 1954) è un attore, doppiatore, direttore del doppiaggio e dialoghista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in giurisprudenza e diplomato all'Accademia dei filodrammatici di Milano. Ha al suo attivo un centinaio di spettacoli, un terzo dei quali messi in scena dalla Compagnia Stabile del Teatro Filodrammatici di Milano, della quale è stato per molti anni socio, consigliere di amministrazione e vicepresidente.

È stato diretto tra gli altri da Filippo Crivelli, Enrico D'Amato, Guido De Monticelli, Dario Fo, Giorgio Gallione, Nanni Garella, Roberto Guicciardini, Cesare Lievi, Claudio Longhi, Mina Mezzadri, Lamberto Puggelli, Carmelo Rifici, Giancarlo Sbragia, Andrée Ruth Shammah e Lina Wertmüller.

Affianca all'attività teatrale quella di doppiatore, direttore del doppiaggio e dialoghista.

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

  • Woody Allen Café, di Emilio Russo, Milano, Cortile dell’Osservatorio di Brera, 8 giugno 2005.
  • Chiamatemi Groucho, di Emilio Russo, Milano, Cortile dell’Osservatorio di Brera, 13 giugno 2006.
  • La guerra in fronte, dal diario di Salvatore Montalbano, Milano, Teatro Filodrammatici, 12 novembre 2006.
  • A est del fiume Lambro. La classe operaia è in paradiso, di Emilio Russo, Sesto San Giovanni, Spazio Mil, 26 maggio 2007.
  • Il fabbricone, di Giovanni Testori, Milano, Accademia di Brera, 11 giugno 2009.
  • Il maestro di Vigevano, dal romanzo di Lucio Mastronardi, Milano, Teatro Menotti, 11 maggio 2012.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Radio[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Serie animate[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tomb Raider III, su antoniogenna.net. URL consultato il 3 maggio 2021.
  2. ^ "Black Dahlia", su antoniogenna.net. URL consultato il 30 maggio 2021.
  3. ^ Half-Life: Opposing Force, su antoniogenna.net. URL consultato il 18 gennaio 2021.
  4. ^ A sangue freddo, su antoniogenna.net. URL consultato il 13 maggio 2021.
  5. ^ Mafia, su antoniogenna.net. URL consultato il 9 gennaio 2021.
  6. ^ BloodRayne, su antoniogenna.net. URL consultato il 3 giugno 2021.
  7. ^ Arc - il tramonto degli spiriti, su antoniogenna.net. URL consultato il 23 aprile 2021.
  8. ^ Spider-Man 2 - The Game, su antoniogenna.net. URL consultato il 25 aprile 2021.
  9. ^ a b Spider-Man 3, su antoniogenna.net. URL consultato il 26 aprile 2021.
  10. ^ Area 51, su antoniogenna.net. URL consultato il 2 maggio 2021.
  11. ^ Ultimate Spider-Man, su antoniogenna.net. URL consultato il 31 gennaio 2021.
  12. ^ Asterix & Obelix XXL 2 Mission: Las Vegum, su antoniogenna.net. URL consultato il 23 aprile 2021.
  13. ^ Axis & Allies, su antoniogenna.net. URL consultato il 25 maggio 2021.
  14. ^ Eragon, su antoniogenna.net. URL consultato il 14 gennaio 2021.
  15. ^ Rise of Nations: Rise of Legends, su antoniogenna.net. URL consultato il 19 gennaio 2021.
  16. ^ Tomb Raider: Anniversary, su antoniogenna.net. URL consultato il 4 febbraio 2021.
  17. ^ Mass Effect, su antoniogenna.net. URL consultato il 19 gennaio 2021.
  18. ^ Asterix alle Olimpiadi, su antoniogenna.net. URL consultato il 20 maggio 2021.
  19. ^ Mortal Kombat vs. DC Universe, su antoniogenna.net. URL consultato il 16 gennaio 2021.
  20. ^ Crash - Il dominio sui Mutanti, su antoniogenna.net. URL consultato il 13 gennaio 2021.
  21. ^ Star Wars: Il potere della Forza, su antoniogenna.net. URL consultato il 20 gennaio 2021.
  22. ^ Spider-Man: Il Regno delle Ombre, su antoniogenna.net. URL consultato il 25 aprile 2021.
  23. ^ League of Legends, su antoniogenna.net. URL consultato l'11 gennaio 2021.
  24. ^ StarCraft II, su antoniogenna.net. URL consultato il 20 gennaio 2021.
  25. ^ Mafia 2, su antoniogenna.net. URL consultato il 23 gennaio 2021.
  26. ^ Sherlock Holmes e il re dei ladri, su antoniogenna.net. URL consultato il 17 gennaio 2021.
  27. ^ Star Wars: Il potere della Forza 2, su antoniogenna.net. URL consultato il 20 gennaio 2021.
  28. ^ Enslaved: Odyssey to the West, su antoniogenna.net. URL consultato il 14 gennaio 2021.
  29. ^ Mass Effect 2, su antoniogenna.net. URL consultato il 19 gennaio 2021.
  30. ^ Assassin's Creed: Brotherhood, su antoniogenna.net. URL consultato il 13 gennaio 2021.
  31. ^ Mass Effect 3, su antoniogenna.net. URL consultato il 19 gennaio 2021.
  32. ^ Diablo III, su antoniogenna.net. URL consultato il 13 gennaio 2021.
  33. ^ Borderlands 2, su antoniogenna.net. URL consultato il 31 gennaio 2021.
  34. ^ Assassin's Creed III, su antoniogenna.net. URL consultato il 16 maggio 2021.
  35. ^ BioShock Infinite, su antoniogenna.net. URL consultato il 9 gennaio 2021.
  36. ^ God of War: Ascension, su antoniogenna.net. URL consultato il 18 gennaio 2021.
  37. ^ Assassin's Creed IV: Black Flag, su antoniogenna.net. URL consultato il 18 maggio 2021.
  38. ^ Assassin's Creed: Rogue, su antoniogenna.net. URL consultato il 12 gennaio 2021.
  39. ^ Assassin's Creed: Unity, su antoniogenna.net. URL consultato il 9 gennaio 2021.
  40. ^ Alien: Isolation, su antoniogenna.net. URL consultato il 6 maggio 2021.
  41. ^ Mortal Kombat X, su antoniogenna.net. URL consultato l'11 gennaio 2021.
  42. ^ Dying Light, su antoniogenna.net. URL consultato il 14 gennaio 2021.
  43. ^ Assassin's Creed: Syndicate, su antoniogenna.net. URL consultato il 20 gennaio 2021.
  44. ^ Injustice 2, su antoniogenna.net. URL consultato il 16 gennaio 2021.
  45. ^ Mortal Kombat 11, su antoniogenna.net. URL consultato il 9 gennaio 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN7499147872019075170001 · ISNI (EN0000 0004 5974 678X · WorldCat Identities (ENviaf-7499147872019075170001