Eduardo Rescigno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eduardo Rescigno

Prof. Eduardo Rescigno (Milano, 1931) è un musicologo, scrittore e commediografo italiano.

Vive a Monza, ha insegnato come docente di storia della musica nel Conservatorio di Parma e nel Conservatorio di Como ed è considerato uno dei massimi studiosi ed esperti di Giuseppe Verdi e in genere della musica classica dell'Ottocento.[1][2] Si è occupato in particolare di divulgazione dell'opera lirica e di teatro musicale, con al suo attivo diversi saggi e libri. Per Casa Ricordi ha diretto una collana con le edizioni critiche di molti libretti d'opera.

Nell'ambito della divulgazione musicale è stato molto attivo in diverse collaborazioni ai programmi di sala del Teatro alla Scala di Milano e del Teatro La Fenice di Venezia.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Fra i suoi lavori più noti si ricordano:

  • Eduardo Rescigno, VivaVerdi. Dalla A alla Z Giuseppe Verdi e la sua opera, Milano, RCS Libri S.p.A., 2012, ISBN 9788858639023.
  • Eduardo Rescigno, Dizionario belliniano, L'Epos, 1 gennaio 2009, ISBN 978-8883023934.
  • Eduardo Rescigno, Una voce poco fa, 6ª ed., Milano, Hoepli, 2007, 550 frasi celebri del melodramma italiano, ISBN 9788820339210.
  • Eduardo Rescigno, Alla ricerca di Penelope Mozart, in Art Stories, Skira, 23 maggio 2007, ISBN 9788876246562.
  • Eduardo Rescigno, Dizionario verdiano, in Saggi, BUR, 7 marzo 2001, ISBN 9788817866286.
  • Eduardo Rescigno, Dizionario rossiniano, in Bur Dizionari, Rizzoli, 2 maggio 2002.
  • Eduardo Rescigno, Dizionario belliniano, in Harmonia mundi, L'Epos, 1 luglio 2009, ISBN 978-8883023934.
  • Eduardo Rescigno, Dizionario pucciniano, Casa Ricordi, 24 febbraio 2004, ISBN 978-8875927677.
  • Eduardo Rescigno, Lettere di Giuseppe Verdi, in I Millenni, Einaudi, 23 ottobre 2012, ISBN 978-8806213534.
  • Eduardo Rescigno, Trame e soggetti. 1010 opere dalle origini al 1950, in La Ricordina, Ricordi Leggera, 17 settembre 2003, ISBN 978-8887018233.
  • Eduardo Rescigno, Le trame dell'opera. Tutto sui 50 capolavori del teatro operistico, Ricordi Leggera, 11 novembre 2008, ISBN 978-8875928612.
  • Eduardo Rescigno, Marianna Barbieri Nini. I mezzi-successi, le semi-cadute, le compiute sconfitte e i mancati trionfi di una grande cantante, in Personaggi della musica, Zecchini, 2015, ISBN 978-8865401408.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Eduardo Rescigno, su rcslibri.it.
  2. ^ Eduardo Rescigno, su Einaudi.it.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN17443200 · ISNI (EN0000 0001 0875 4577 · LCCN (ENn80030921 · GND (DE133523438 · BNF (FRcb14442881r (data)