Fire Force

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Fire Force
炎炎ノ消防隊
(En'en no shōbōtai)
Fire Force Volume 1.jpg
Copertina del primo volume dell'edizione italiana, raffigurante Shinra
Genereavventura[1], dark fantasy[2], fantascienza[3]
Manga
AutoreAtsushi Ōkubo
EditoreKōdansha
RivistaShōnen Magazine
Targetshōnen
1ª edizione23 settembre 2015 – in corso
Periodicitàsettimanale (capitoli)
bimestrale (tankōbon)
Tankōbon20 (in corso)
Editore it.Panini Comics - Planet Manga
Collana 1ª ed. it.Manga Sun
1ª edizione it.4 maggio 2017 – in corso
Periodicità it.bimestrale
Volumi it.16 / 20 Completa al 80%
Serie TV anime
RegiaYuki Yase
Composizione serieYamato Haishima
MusicheKenichiro Suehiro
StudioDavid Production
ReteJNN (MBS, TBS)
1ª TV5 luglio 2019 – in corso
Episodi16 / 24 Completa al 67%
Rapporto16:9
Durata ep.24 min
Editore it.Yamato Video
Rete it.Man-ga (sottotitolata)
1º streaming it.YouTube (sottotitolata)

Fire Force (炎炎ノ消防隊 En'en no shōbōtai?, tr. "L'ardente brigata pompieri") è un manga scritto e illustrato da Atsushi Ōkubo. Esso è serializzato come serie regolare sulla rivista Weekly Shōnen Magazine a partire dal 23 settembre 2015 e in volumi tankōbon sotto etichetta Kōdansha[4]. L'edizione italiana del manga è pubblicata da Panini Comics sotto l'etichetta Planet Manga a partire dal 4 maggio 2017[5][6] e, per l'occasione, sono state realizzate due copertine differenti del primo volume: la copertina normale e una Variant Limited[7]. Una serie televisiva anime è stata prodotta dallo studio David Production[8] e viene trasmessa dal 5 luglio 2019[9].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Tokyo, calendario solare, anno 198. Un misterioso fenomeno di autocombustione, che trasforma le persone in mostri di fuoco, sta sconvolgendo la capitale ed i suoi abitanti. Per fronteggiare questa minaccia sono state costituite delle unità di pompieri speciali. Shinra, un ragazzo dotato di uno speciale potere si unirà all'8 brigata speciale per fronteggiare questa potente minaccia e per trovare delle risposte al suo incognito passato.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Organizzazioni delle Brigate Speciali[modifica | modifica wikitesto]

Ottava Brigata Speciale[modifica | modifica wikitesto]

Copertina del primo volume dell'edizione italiana (versione Variant), raffigurante Shinra, Arthur ed Iris

Formata da una proposta dei Vigili del fuoco, è l'unica col compito di indagare sui comportamenti sospetti delle altre Brigate oltre che combattere gli Infernali, la squadra è composta da membri fidati scelti dal capitano Obi.

Shinra Kusakabe (日下部 森羅 Kusakabe Shinra?)
Doppiato da: Gakuto Kajiwara
Il principale protagonista della serie. Shinra è un pirocineta di terza generazione che si è unito all'Ottava Brigata Speciale per raggiungere il suo obiettivo di salvare la gente ed è determinato a scoprire la causa della morte della sua famiglia dodici anni prima (quando aveva promesso di diventare un eroe). Come priocineta di terza generazione di Spontaneous Human Combustion, chiamato Impronta del Diavolo (悪 魔 の 足跡 Akuma no Ashiato?), che gli permette di aumentare la forza delle gambe, può saltare, volare e tirare potenti calci. La sua abilità viene potenziata quando usa l'Adolla Burst, in grado di muoversi alla velocità della luce mentre i dissolve momentaneamente il suo corpo, rivelando come il Terzo Pilone di risveglio che l'Evangelista cerca. Shinra soffre di una condizione nota come risata nervosa, che lo spinge a sorridere durante le situazioni tese o impaurite che a sua volta lo fanno sembrare minaccioso.
Arthur Boyle (アーサー・ボイル Āsā Boiru?)
Doppiato da: Yūsuke Kobayashi
Arthur è un membro della terza generazione, abbandonato dai suoi genitori che sono partiti per viaggiare per il mondo dopo che il loro piccolo ristorante è bruciato . Un soldato di fuoco eccezionalmente forte, il suo potere gli consente di fabbricare e controllare il plasma che usa nella formazione della sua spada Excalibur. Tende ad avere problemi a distinguere la realtà e si autoproclama Re dei cavalieri. Lui e Shinra hanno sviluppato un'aspra rivalità nei loro giorni di allenamento, che non è scomparsa anche dopo che entrambi si sono uniti alla stessa compagnia, anche se si è attenuata da allora.
Maki Oze (尾瀬 茉希 Oze Maki?)
Doppiata da: Saeko Kamijō
Ragazza appartenente alla seconda generazione, ex-membro dell'esercito di Tokyo prima di unirsi alla compagnia per aiutare meglio gli altri. Usa i suoi poteri di seconda generazione per creare palle di fuoco viventi che usa anche per alimentare le sue armi proiettili di Iron Owl, oppure a manipolare gli incendi già appiccati, oltre ad essere abile nel combattimento corpo a corpo. Mentre ha solitamente un contegno gentile, si infuria quando qualcuno la definisce orco o un gorilla (a causa del suo fisico muscoloso) e la sua personalità e lo stile di combattimento diventano più aggressivi.
Iris (アイリス Airisu?)
Doppiata da: Mao Ichimichi
Una delle due suore superstiti del Tempio di Holy Sol, Iris è entrata a far parte della Special Fire Force come medico ed è uno dei suoi membri non motorizzati. È irremovibile nella sua fede e di solito dà preghiere agli Infernali morenti come modo per alleviare i loro ultimi momenti di sofferenza. È tra i pochi membri dell'Ottava Brigata a non avere poteri.
Akitaru Ōbi (桜備 秋樽 Ōbi Akitaru?)
Doppiato da: Kazuya Nakai
Comandante dell'Ottava Brigata, è tra i pochi membri a non avere poteri, ma si è allenato al massimo delle condizioni umane, da potersi avvicinare agli Infernali mentre combatte contro di loro, svolge il ruolo di scudo durante gli scontri. Normalmente calmo e allegro, può diventare furioso in un istante se incontra qualcuno che gioca con la vita umana. È anche ben consapevole del fatto che "mettere a riposo" Infernale era solo un'alternativa migliore per la parola "uccidere", così consigliò ai membri più giovani della sua compagnia di non mostrare le loro armi in pubblico quando si trattava di un'emergenza, specialmente quando un conoscente di un Infernale è in giro. Ex pompiere che ha preferito disobbedire agli ordini per salvare le vittime, per tale motivo è stato decorato più volte e allo stesso tempo spogliato delle onorificenze
Takehisa Hinawa (火縄 武久 Hinawa Takehisa?)
Doppiato da: Ken'ichi Suzumura
Tenente dell'Ottava Brigata appartenente alla seconda generazione che manipola le sue fiamme attraverso l'uso delle sue armi da fuoco, controllando la potenza, la velocità e la traiettoria dietro i suoi attacchi (i proiettili possono anche rimbalzare o curvare). È stoico, severo e schietto con le sue parole e non è mai visto sorridere, ma si prende cura dei suoi alleati come mostra le sue interazioni con Shinra e Maki, è sorprendentemente un buon cuoco e pilota del mezzo blindato della squadra. Durante la sua permanenza nell'esercito di Tokyo, incontrò Maki, che in seguito avrebbe reclutato nella compagnia dopo aver lasciato l'esercito, e fu testimone della morte del suo migliore amico che si era improvvisamente trasformato in Infernale, ha scelto di unirsi all'Ottava Brigata solo perché si fida di Obi.
Tamaki Kotatsu (環 古達?)
Doppiata da: Aoi Yuku
Pompiere di prima classe con poteri di terza generazione, il suo potere Nekomata le fa spuntare orecchie e un paio di code infuocate da gatto, che le consentono di afferrare e attaccare, oltre ad amplificare i sensi, potenza fisica e agilità. Perché il suo potere funzioni, gira in abbigliamento succinto, che unito al suo essere estremamente maldestra, dà vita a scenette imbarazzanti da lei stessa definite "la maledizione attira palpatine". Un tempo pompiere e sorella della Compagnia 1 fino a quando non si rese conto di essere stata usata come strumento per i crimini di Rekka Hoshimiya, la fece trasferire alla Compagnia 8 dopo la sua sospensione. Ha dei sentimenti per Shinra dopo che quest'ultima l'ha salvata da Rekka.
Victor Licht (ヴィクトル・リヒト Vikutoru Rihito?)
Doppiato da Daisuke Sakaguchi
Inizialmente responsabile della ricerca incendiaria delle industrie di Hajima, prima di ottenere una posizione nella compagnia a causa di un ordine del governo, Victor è uno scienziato pazzo ossessionato dall'Adolla Burst. È anche associato a Joker. Nonostante sia moralmente ambiguo, le sue intenzioni egoistiche non gli dissuadono dall'aiutare i suoi nuovi compagni.
Vulcan Joseph (ヴァルカン・ジョゼフ Varukan Jozefu?)
Doppiato da Taku Yashiro
Un ingegnere estremamente talentoso che in origine non voleva avere nulla a che fare con la Fire Force, dato che incolpava il dott. Giovanni per il fatto che suo padre e suo nonno si fossero misteriosamente trasformati in infernali dopo che erano stati reclutati da lui. Dopo una battaglia con il Dr. Giovanni e i membri dei Cavalieri della Fiamma Ceneri, decide di rompere il voto e di unirsi alla Compagnia 8 per proteggere la sua nuova famiglia.

Prima Brigata Speciale[modifica | modifica wikitesto]

Compangia composta da adepti nella Chiesa del Sacro Sol, con giurisdizione nel distretto di Shinjuku.

Leonard Burns (レオナルド・バーンズ Reonarudo Bānzu?)
Doppiato da: Taiten Kusunoki
Capitano della Prima Brigata, è l'uomo che salvò Shinra da bambino, ma che nasconde dei segreti, rivelandogli, gradualmente l'evento fu causato dall'Evangelista. Indossa anche una benda sull'occhio destro come risultato dell'esperienza di un Adolla Link quando Joker era il suo aiutante, distruggendo la sua fede nella Chiesa del Sacro Sol. Successivamente attraversando i percorsi con Joker, lo reindirizza per indagare su Haijima Industries per avere un'idea della cospirazione all'interno dell'Impero di Tokyo. Dopo essere stato costretto dalla Santa Sede e dall'imperatore a lavorare con i Cavalieri della Fiamma del Cenere, Burns affronta Shinra e Joker.
Flam Karim (カリム・フラム Karimu Furamu?)
Doppiato da: Kazuyuki Okitsu
Tenente sacerdote della prima brigata, pirocineta di seconda generazione. Riesce a trasformare il calore in ghiaccio, anche se lo nasconde dicendo che riesce a farlo grazie alla tromba che porta con sé.
Rekka Hoshimiya (烈火 星宮 Rekka Hoshimiya?)
Doppiato da: Tomokazu Seki
Tenente sacerdote della prima brigata, pirocineta di terza generazione. Riesce ad infuocare i suoi pugni in modo da sferrare colpi portentosi. In realtà è un agente dell'Evangelista, che si è infiltrato nella Compagnia 1 in modo da poter trovare persone con l'Adolla Burst durante la creazione di Infernali artificiali, accennando di essere dietro il fuoco che ha distrutto l'orfanotrofio di Iris. Alla fine fu scoperto e catturato da Karim dopo essere stato spinto al limite da Shinra, e rapidamente messo a tacere da Arrow pochi istanti dopo. Tamaki è innamorata di lui, ma cambia i suoi sentimenti quando scopre la sua vera natura.
Foien Li (フォイェン・リィ Foyen Rī?)
Doppiato da: Satoshi Hino
Il prete principale della Compagnia 1, che è stato ferito da Arrow in combattimento.

Seconda Brigata Speciale[modifica | modifica wikitesto]

È composto da militanti che rispondono ai militari di Tokyo.

Gustav Honda (グスタフ 本田 Gusutafu Honda?)
Takeru Noto (武 能登?)
Doppiato da: Katsuyuki Konishi
Un pirocineta di terza generazione della penisola cinese che può formare le sue fiamme varie armi, di solito esplosivi come missili. Ironia della sorte, è pirofobico e si è arruolato nella Fire Force solo per diventare normale.

Terza Brigata Speciale[modifica | modifica wikitesto]

È una delle due compagnie di vigili del fuoco fortemente influenzata dalle industrie di Haijima. La compagnia più corrotta e insensibile delle otto, fu infiltrata da agenti dell'evangelista guidati dal dott. Giovanni fino a quando quest'ultima fu costretta a fuggire. Lo scandalo è stato coperto da Haijima Industries, ma molti membri della compagnia 3 sono partiti per seguire il dott. Giovanni, il che implica che la maggior parte dei suoi membri erano infiltrati.

Dr. Giovanni (Dr.ジョヴァンニ Dokutā Jovanni?)
Doppiato da: Yutaka Aoyama
Un uomo che indossa la maschera da medico della peste, è un agente dell'Evangelista che si è infiltrato nella Fire Force.
Flail (フレイル Fureiru?)
Doppiato da: Kenji Nomura
Un uomo di mezza età al servizio dell'Evangelista che ha la capacità di creare una palla a spillo fiammeggiante alla fine di una catena. Si infiltrò nella Compagnia 3, e fu inviato da Giovanni per uccidere Vulcan.
Mirage (ミラージュ Mirāju?)
Un giovane uomo al servizio dell'Evangelista che ha la capacità di creare molteplici illusioni di persone. Si infiltrò nella Compagnia 3 e fu inviato da Giovanni con Flail per uccidere Vulcan.

Quarta Brigata Speciale[modifica | modifica wikitesto]

Risponde all'agenzia per la difesa antincendio e supervisiona la scuola di addestramento delle forze speciali.

Sōichirō Hague (蒼一郎・アーグ Sōichirō Āgu?)
Doppiato da: Yutaka Aoyama
Pan (パーン Pān?)
Un istruttore presso la scuola di addestramento speciale dei vigili del fuoco e pirocineta di seconda generazione.


Ogun Montgomery (オグン・モンゴメリ Ogun Mongomeri?)
Pirocineta di terza generazione e compagno di classe di Shinra e Arthur, la sua abilità di accensione gli permette letteralmente di tatuare il fuoco sul proprio corpo per aumentare le sue capacità fisiche.

Quinta Brigata Speciale[modifica | modifica wikitesto]

È una delle due compagnie di vigili del fuoco fortemente influenzata dalle industrie di Haijima a causa delle ricerche condotte da Hibana.

Princess Hibana (プリンセス 火華 Purinsesu Hibana?)
Doppiata da Lynn[10]
Comandante e scienziata del battaglione della compagnia 5, è una delle suore sopravvissute della Chiesa del Sacro Sol accanto a Iris. L'esperienza l'ha resa un atea sadica e facendole offrire i suoi servizi alle industrie di Haijima al fine di salire di livello, essendo inizialmente antagonista alla Compagnia 8 fino a quando la sua sconfitta da parte di Shinra l'ha resa un'alleata del gruppo, oltre a sviluppare sentimenti per Shinra. Come cinetica di terza generazione in grado di manipolare il calore, la sua abilità di accensione "Clematide" le permette di creare e manipolare fiamme simili a fiori che bruciano al contatto.
Tōru Kishiri (トオル 岸理?)
Doppiato da Kengo Kawanishi[11]}}

Sesta Brigata Speciale[modifica | modifica wikitesto]

È un ramo della Forza di fuoco che tende a prendersi cura di coloro con abilità di accensione che sono feriti durante le loro funzioni.

Kayoko Huang (火代子 Template:Ruby-ja Kayoko Hoan?)
Comandante del battaglione della compagnia 6. La sua abilità di accensione le consente di curare gli altri da lesioni e malattie, oltre a eliminare qualsiasi dolore avvertito durante la procedura.

Settima Brigata Speciale[modifica | modifica wikitesto]

È una succursale della Fire Force con sede nel distretto di Asakusa che è iniziata come un corpo di vigili del fuoco vigilanti fino a quando non hanno ricevuto il riconoscimento ufficiale da parte delle autorità e sono state riformate in una nuova compagnia delle forze di fuoco.

Shinmon Benimaru (新門 紅丸?)
Doppiato da: Mamoru Miyano
Comandante del battaglione della Compagnia 7. È un ibrido di seconda e terza generazione con una personalità instabile e capace di scatenare una devastante potenza di fuoco. Normalmente ha un'espressione laconica e ha una pupilla circolare concentrica e una pupilla a forma di croce.
Sagamiya Konro (相模屋 紺炉?)
Doppiato da: Tomoaki Maeno
Secondo al comando della Compagnia 7. Soffre di Tephrosis che gli ha danneggiato permanentemente parti del suo corpo attraverso l'incenerimento dopo aver assorbito tutta la forza da un potente Infernale quando ha salvato Benimaru.
Hinata & Hikage (ヒナタ&ヒカゲ?)
Doppiate da Hikaru Akao

Impero di Tokyo[modifica | modifica wikitesto]

Raffles III (ラフルス3世 Rafurusu San Sei?)
L'attuale sovrano dell'Impero di Tokyo, anche se Burns ipotizza che potrebbe essere un impostore che lavora con i Cavalieri della Fiamma Cenere.

Industrie di Hajima[modifica | modifica wikitesto]

Gleo Haijima (グレオ 灰島 Gureo Haijima?)
Kurono (黒野?)
Nataku Son (ナタク 孫?)

L'Evangelista[modifica | modifica wikitesto]

L'Evangelista (伝導者 Dendōsha?) è un misterioso immortale che è il capo dei Cavalieri della Fiamma del Cenere, che ha l'obbiettivo di raccogliere otto umani che possiedono l'Adolla Burst per ripetere l'evento catastrofico noto come Grande Cataclisma (大 災害 Daisaigai?).

I cavalieri della Fiamma Cenere[modifica | modifica wikitesto]

I Cavalieri della Fiamma Cenere (灰焔騎士団 Kaien Kishidan?), conosciuti come Cappucci bianchi (白頭巾 Shiro Zukin?) sono un culto sotto la guida dell'Evangelista, creano infernali artificiali e cercano quelli con l'Adolla Burst per raggiungere i suoi obiettivi. Forniscono ai loro seguaci delle creature simili ad insetti che entrano in un ospite umano che diventa un pirocinetico che possiede l'Adolla Burst o un Infernale.

Shō Kusakabe (象 日下部?)
Doppiato da: Maaya Sakamoto
Il capo dei Cavalieri della Fiamma del Cenere, Shō è il fratello minore di Shinra che si presume fosse morto da bambino dodici anni fa. Ma in realtà, ha rivelato di possedere l'Adolla Burst in quanto ha causato il fuoco che ha trasformato Shinra in una terza generazione, Shō è stato rapito dai dirigenti dei Cavalieri della Fiamma Cenere e sollevato e indottrinato dall'evangelista per svolgere un ruolo nel piano della figura.
Haumea (ハウメア?)
Le sue esatte origini sono sconosciute, Haumea ha servito l'Evangelista per gran parte della sua vita mentre cercava altri in grado di usare l'Adolla Burst. È il secondo pilastro ad apparire, il suo Adolla Burst che le consente di manipolare i plasmi e controllare gli infernali mentre ha un sesto senso che le permette di essere percettiva di ciò che accade nel regno di Adolla.
Arrow (アロー Arō?)
Un membro delle Cappe Bianche che normalmente serve da guardia del corpo di Shō, composta e fedele alla causa dell'organizzazione. Come una pirocinetica di terza generazione, accende il braccio sinistro per creare un arco e una freccia di fiamme che combinati con la sua vista la rendono ideale come combattente e cecchino a lungo raggio.
Inca Kasugatani (因果 春日谷 Inka Kasugatani?)
Un famigerato ladro di fuoco, che salvava le persone dagli incendiari in cambio dei loro oggetti di valore, Inka ha risvegliato il suo Adolla Burst quando è venuta in contatto con Hitohashira Me. Mirato da entrambi i gruppi, Inka alla fine si unisce alle cape bianche per l'eccitazione. Come quarta generazione, Inka può annusare la via del calore e creare esplosioni da essa.
Lisa Isaribe (リサ・漁辺 Risa Isaribe?) / Template:Nihongo4
Doppiata da: Ayaka Asai
Una ragazza che è stata accolta da Vulcano e trattata come un membro della sua "famiglia", ma in realtà è un agente dell'Evangelista, e lo tradisce con il Dr. Giovanni.
Yona (ヨナ?)
Doppiato da: Yoshitsugu Matsuoka
Haran (ハラン?)
Doppiato da: Itaru Yamamoto
Assault (アサルト Asaruto?)
Charon (カロン Karon?)
Ritsu (リツ?)

Penisola cinese[modifica | modifica wikitesto]

Altri personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Joker (ジョーカー Jōkā?)
Doppiato da: Kenjiro Tsuda[12]
Pirocineta di terza generazione, è un sadico criminale che nasconde molti segreti, compresa la verità sulla morte della famiglia di Shinra. Si è interessato in modo particolare a Shinra e alla compagnia 8.

Volumi[modifica | modifica wikitesto]

Data di prima pubblicazione
GiapponeseItaliano
117 febbraio 2016[13]ISBN 978-4-06-395567-5 4 maggio 2017[14]
215 aprile 2016[15]ISBN 978-4-06-395646-7 6 luglio 2017[16]
317 giugno 2016[17]ISBN 978-4-06-395698-6 7 settembre 2017[18]
417 agosto 2016[19]ISBN 978-4-06-395736-5 23 novembre 2017[20]
517 ottobre 2016[21]ISBN 978-4-06-395777-8 25 gennaio 2018[22]
616 dicembre 2016[23]ISBN 978-4-06-395823-2 22 marzo 2018[24]
717 febbraio 2017[25]ISBN 978-4-06-395869-0 24 maggio 2018[26]
817 aprile 2017[27]ISBN 978-4-06-395916-1 26 luglio 2018[28]
916 giugno 2017[29]ISBN 978-4-06-395958-1 27 settembre 2018[30]
1017 agosto 2017[31]ISBN 978-4-06-510113-1 22 novembre 2018[32]
1117 novembre 2017[33]ISBN 978-4-06-510397-5 24 gennaio 2019[34]
1217 gennaio 2018[35]ISBN 978-4-06-510761-4 28 marzo 2019[36]
1317 aprile 2018[37]ISBN 978-4-06-511245-8 30 maggio 2019[38]
1417 agosto 2018[39]ISBN 978-4-06-511615-9 18 luglio 2019[40]
1516 novembre 2018[41]ISBN 978-4-06-513252-4 12 settembre 2019[42]
1617 aprile 2019[43][44]ISBN 978-4-06-514878-5 (ed. regolare)
ISBN 978-4-06-515674-2 (ed. limitata)
14 novembre 2019[45]
1717 luglio 2019[46]ISBN 978-4-06-515081-8
1816 agosto 2019[47]ISBN 978-4-06-515309-3
1917 settembre 2019[48]ISBN 978-4-06-516449-5
2017 ottobre 2019[49]ISBN 978-4-06-517158-5
2117 dicembre 2019[50][51]ISBN 978-4-06-518063-1 (ed. regolare)
ISBN 978-4-06-518064-8 (ed. limitata)

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Logo della serie

Un adattamento anime ad opera dello studio David Production venne annunciato il 14 novembre 2018[8]. La serie viene diretta da Yuki Yase con la sceneggiatura di Yamato Haishima, il character design di Hideyuki Morioka e la colonna sonora ad opera di Kenichiro Suehiro[52]. La versione animata viene trasmessa in Giappone dal 5 luglio 2019 su Japan News Network nelle stazioni televisive MBS e TBS nel contenitore Animeism[53][54]. La sigla d'apertura si intitola Inferno (インフェルノ Inferuno?) ed è cantata da Mrs. Green Apple mentre quella di chiusura è veil, interpretata da Keina Suda[55][56]; dal quindicesimo episodio la sigla di apertura viene sostituita con il brano MAYDAY feat. Ryo from CRYSTAL LAKE, interpretato dal gruppo coldrain[57].

Il terzo episodio è stato posticipato a causa di un incendio avvenuto il 18 luglio 2019 presso lo studio Kyoto Animation[58][59][60][61] ed è stato trasmesso il 26 luglio 2019[62]. Quest'ultimo presenta delle modifiche a livello video dove sono state alterate le scene con le fiamme e parte della narrazione[63].

In Italia i diritti della serie sono stati acquistati da Yamato Video che la pubblica sul proprio canale YouTube in versione sottotitolata[9].

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere completa o aggiornata.

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giapponese
1Shinra Kusakabe si arruola
「森羅 日下部、入隊」 - Shinra Kusakabe, nyūtai
5 luglio 2019
2Il cuore di un pompiere
「消防官の心」 - Shōbōkan no kokoro
12 luglio 2019
3I Giochi delle reclute pompiere
「消防官新人大会」 - Shōbōkan shinjin taikai
26 luglio 2019[64]
4L'eroe e la principessa
「ヒーローと姫」 - Hīrō to hime
2 agosto 2019
5Scoppia la battaglia
「開戦」 - Kaisen
9 agosto 2019
6I fiori di fuoco della promessa
「約束の火華」 - Yakusoku no hibana
16 agosto 2019
7Inizia l'indagine sulla 1ª Brigata
「第1調査開始」 - Dai ichi chōsa kaishi
23 agosto 2019
8Gli insetti incendiari
「焔の蟲」 - Homura no mushi
30 agosto 2019
9Malvagità dilagante
「燃え拡がる悪意」 - Moehirogaru akui
6 settembre 2019
10Promessa
「約束」 - Yakusoku
13 settembre 2019
11La formazione dell'8ª Brigata della Fire Force
「第8特殊消防隊結成」 - Dai hachi tokushu shōbōtai kessei
20 settembre 2019
12La vigilia della battaglia di Asakusa
「浅草開戦前夜」 - Asakusa kaisen zenya
11 ottobre 2019
13Una trappola pronta a scattare
「仕組まれた罠」 - Shikumareta wana
18 ottobre 2019
14Per chi brucia la fiamma
「誰が為の炎」 - Da ga tame no honō
25 ottobre 2019
15Il sogno del fabbro
「鍛冶屋の夢」 - Kajiya no yume
1º novembre 2019
16Noi siamo una famiglia
「俺たちは家族」 - Ore-tachi wa kazoku
8 novembre 2019
17Bianco, nero e grigio
「黒と白と灰色」 - Kuro to shiro to haiiro
15 novembre 2019

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Fire Force Vol. 1, ComiXology. URL consultato il 27 luglio 2018.
  2. ^ (JA) 大久保篤『炎炎ノ消防隊』がTVアニメ化 人体自然発火現象と“特殊消防隊”を描く灼熱のダークファンタジー, in NIPPAN, 15 novembre 2018. URL consultato il 6 luglio 2019.
  3. ^ (EN) Rafael Antonio Pineda, Soul Eater's Atsushi Ohkubo Starts En En no Shōbōtai Manga, in Anime News Network, 7 luglio 2015. URL consultato il 6 luglio 2019.
  4. ^ En En no Shōbōtai: Nuovo manga per il creatore di Soul Eater, su AnimeClick.it, 27 luglio 2015. URL consultato il 4 maggio 2017.
  5. ^ Roberto Addari, Uscite Planet Manga del 4 Maggio 2017, su mangaforever.net, 1º maggio 2017. URL consultato il 14 novembre 2018.
  6. ^ Debutta l'ultima fatica dell'acclamato autore di "Soul Eater", Panini Comics, 21 aprile 2017. URL consultato il 4 maggio 2017.
  7. ^ Fire Force 1 Variant Metal, Panini Comics. URL consultato il 4 maggio 2017.
  8. ^ a b (EN) Rafael Antonio Pineda, Fire Force Manga by Soul Eater's Atsushi Ohkubo Gets TV Anime by David Production, in Anime News Network, 13 novembre 2018. URL consultato il 6 luglio 2019.
  9. ^ a b Fire Force: Yamato Video annuncia l'acquisizione della serie sugli eroici pompieri, in AnimeClick.it, 5 luglio 2019. URL consultato il 6 luglio 2019.
  10. ^ Jennifer Sherman, Fire Force TV Anime Casts Lynn as Princess Hibana, su Anime News Network, 9 aprile 2019. URL consultato il 9 aprile 2019.
  11. ^ Jennifer Sherman, Fire Force TV Anime Casts Kengo Kawanishi as Tōru Kishiri, su Anime News Network, 16 aprile 2019. URL consultato il 16 aprile 2019.
  12. ^ Egan Loo, Fire Force TV Anime Casts Kenjiro Tsuda as Joker, su Anime News Network, 12 febbraio 2019. URL consultato il 12 febbraio 2019.
  13. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(1), Kōdansha. URL consultato l'8 settembre 2017.
  14. ^ Fire Force 1, AnimeClick.it. URL consultato l'8 settembre 2017.
  15. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(2), Kōdansha. URL consultato l'8 settembre 2017.
  16. ^ Fire Force 2, AnimeClick.it. URL consultato l'8 settembre 2017.
  17. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(3), Kōdansha. URL consultato l'8 settembre 2017.
  18. ^ Fire Force 3, AnimeClick.it. URL consultato l'8 settembre 2017.
  19. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(4), Kōdansha. URL consultato l'8 settembre 2017.
  20. ^ Fire Force 4, AnimeClick.it. URL consultato il 16 dicembre 2017.
  21. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(5), Kōdansha. URL consultato l'8 settembre 2017.
  22. ^ Fire Force 5, AnimeClick.it. URL consultato il 27 luglio 2018.
  23. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(6), Kōdansha. URL consultato l'8 settembre 2017.
  24. ^ Fire Force 6, AnimeClick.it. URL consultato il 28 febbraio 2018.
  25. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(7), Kōdansha. URL consultato l'8 settembre 2017.
  26. ^ Fire Force 7, AnimeClick.it. URL consultato il 22 marzo 2018.
  27. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(8), Kōdansha. URL consultato l'8 settembre 2017.
  28. ^ Fire Force 8, AnimeClick.it. URL consultato il 28 giugno 2018.
  29. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(9), Kōdansha. URL consultato l'8 settembre 2017.
  30. ^ Fire Force 9, AnimeClick.it. URL consultato il 27 luglio 2018.
  31. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(10), Kōdansha. URL consultato l'8 settembre 2017.
  32. ^ Fire Force 10, AnimeClick.it. URL consultato il 16 settembre 2018.
  33. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(11), Kōdansha. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  34. ^ Fire Force 11, AnimeClick.it. URL consultato il 28 dicembre 2018.
  35. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(12), Kōdansha. URL consultato il 25 gennaio 2018.
  36. ^ Fire Force 12, AnimeClick.it. URL consultato il 28 febbraio 2019.
  37. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(13), Kōdansha. URL consultato il 28 giugno 2018.
  38. ^ Fire Force 13, AnimeClick.it. URL consultato il 30 aprile 2019.
  39. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(14), Kōdansha. URL consultato il 27 luglio 2018.
  40. ^ Fire Force 14, AnimeClick.it. URL consultato il 28 giugno 2019.
  41. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(15), Kōdansha. URL consultato il 22 novembre 2018.
  42. ^ Fire Force 15, AnimeClick.it. URL consultato il 23 agosto 2019.
  43. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(16), Kōdansha. URL consultato il 30 aprile 2019.
  44. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(16)特装版, Kōdansha. URL consultato il 12 settembre 2019.
  45. ^ Fire Force 16, AnimeClick.it. URL consultato il 23 ottobre 2019.
  46. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(17), Kōdansha. URL consultato il 30 aprile 2019.
  47. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(18), Kōdansha. URL consultato il 30 aprile 2019.
  48. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(19), Kōdansha. URL consultato il 30 aprile 2019.
  49. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(20), Kōdansha. URL consultato il 30 aprile 2019.
  50. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(21), Kōdansha. URL consultato il 14 novembre 2019.
  51. ^ (JA) 炎炎ノ消防隊(21)特装版, Kōdansha. URL consultato il 14 novembre 2019.
  52. ^ (EN) Egan Loo, Fire Force TV Anime Reveals Main Staff, in Anime News Network, 25 dicembre 2018. URL consultato il 6 luglio 2019.
  53. ^ (EN) Alex Mateo, Fire Force Anime Slated for This Year, in Anime News Network, 18 gennaio 2019. URL consultato il 6 luglio 2019.
  54. ^ (EN) Egan Loo, Fire Force TV Anime's 2nd Teaser Reveals July 5 Premiere, in Anime News Network, 17 marzo 2019. URL consultato il 6 luglio 2019.
  55. ^ (EN) Rafael Antonio Pineda, Fire Force Anime's Video Previews Opening Theme Song, Battle Scenes, in Anime News Network, 18 giugno 2019. URL consultato il 6 luglio 2019.
  56. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Keina Suda Performs Fire Force Anime's Ending Theme Song, in Anime News Network, 28 giugno 2019. URL consultato il 6 luglio 2019.
  57. ^ (EN) Alex Mateo, coldrain Perform Fire Force Anime's New Opening Theme Song, Anime News Network, 26 agosto 2019. URL consultato il 28 agosto 2019.
  58. ^ (EN) Kyoto Animation fire: Police name suspect after studio blaze, in BBC News, 19 luglio 2019. URL consultato il 19 luglio 2019.
  59. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Fire Force Anime Halts Friday's Planned Airing, Streaming of 3rd Episode, in Anime News Network, 19 luglio 2019. URL consultato il 19 luglio 2019.
  60. ^ Un avviso per il nostro gentile pubblico., su Yamato Video, Facebook, 19 luglio 2019. URL consultato il 19 luglio 2019 (archiviato il 19 luglio 2019).
  61. ^ Incendio doloso alla Kyoto Animation: 33 morti, oltre 30 feriti, in AnimeClick.it, 18 luglio 2019. URL consultato il 20 luglio 2019.
  62. ^ (EN) Wamiq Fida, Fire Force ‘Enen no Shouboutai’ Episode 3 Stream Details, Release Date, And All You Need To Know, in OtakuKart News, 24 luglio 2019. URL consultato il 24 luglio 2019.
  63. ^ Roberto Addari, Fire Force, l’episodio 3 modificato a seguito dell’incendio a KyoAni, in MangaForever, 26 luglio 2019. URL consultato il 26 luglio 2019.
  64. ^ A causa dell'attacco incendiario alla Kyoto Animation la trasmissione di questo episodio in programma per il 19 luglio 2019 è stata posticipata al 26 luglio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN4312149296197680670003 · LCCN (ENno2017040932 · BNF (FRcb453704994 (data) · WorldCat Identities (ENno2017-040932
Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga