Jacopo Castagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Jacopo Castagna (Roma, 15 novembre 1993) è un doppiatore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio della doppiatrice Ilaria Stagni e del direttore di doppiaggio e dialoghista Anton Giulio Castagna, esordisce come attore nel 2001 interpretando un piccolo ruolo nel film indipendente The House of Chicken, prodotto dalla madre e diretto da Pietro Sussi. L'anno seguente inizia la carriera da doppiatore; tra i suoi doppiaggi più rilevanti, quello di Barney Clark in Oliver Twist, di Freddie Highmore in Arthur e il popolo dei Minimei e di Dylan Sprouse nella serie TV Zack e Cody al Grand Hotel. Tra i personaggi animati a cui ha dato voce si segnalano Lucas Nickle nel film Ant Bully - Una vita da formica, Near nell'anime Death Note e Pantalaimon nel film La bussola d'oro, per il quale ha vinto, insieme ad altri sei colleghi, il premio Giovani Doppiatori al Gran Premio Internazionale del Doppiaggio del 2008.[1]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Cinema e home video[modifica | modifica wikitesto]

Live action[modifica | modifica wikitesto]

Animazione[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Live action[modifica | modifica wikitesto]

Animazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Edizione 2008, su premiodeldoppiaggio.it, Gran Premio Internazionale del Doppiaggio. URL consultato il 26 novembre 2015 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2015).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie