Frankenstein (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Frankenstein
Titolo originale Frankenstein
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2004
Formato miniserie TV
Genere horror
Durata 204 min
Lingua originale inglese
Rapporto 1,78:1
Crediti
Regia Kevin Connor
Soggetto Mary Shelley (romanzo)
Sceneggiatura Mark Kruger
Interpreti e personaggi
Prima visione

Frankenstein è una miniserie televisiva del 2004 prodotta dal canale Hallmark e liberamente tratta dal romanzo di Mary Shelley Frankenstein, o il moderno Prometeo del 1816.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cosa accade se l'uomo viola le leggi di Dio e della scienza? L'equipaggio di una nave in tempesta tra i ghiacci avrà questa risposta a seguito del salvataggio di un uomo, che rivela di chiamarsi Victor Frankenstein e di essere sopravvissuto ad un'esplosione al Polo nord (esattamente il punto in cui finiva il romanzo di Mary Shelley). L'uomo comincerà a raccontare la sua storia fantastica, che naturalmente lo spettatore televisivo avrà modo di vedere grazie al largo uso dei flashback.

La miniserie televisiva è molto fedele al romanzo Frankenstein o il moderno Prometeo (1816) di Mary Shelley, in particolare nella caratterizzazione dei personaggi. La miniserie, della durata di 268 minuti, è uscita in Italia in DVD in una versione ridotta di 100 minuti distribuita dalla 01 Distribution.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione