Dario Penne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Dario Penne presso gli studi Technicolor di Roma nel 2013

Dario Penne (Trieste, 17 febbraio 1938Roma, 15 febbraio 2023[1][2]) è stato un attore, doppiatore e direttore del doppiaggio italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Come attore prese parte ad alcuni film, ma fu soprattutto attivo in televisione.

Divenne noto soprattutto come doppiatore principale degli attori Anthony Hopkins, Michael Caine, Christopher Lloyd, James Cromwell, Tommy Lee Jones, Ben Kingsley, F. Murray Abraham e John Lithgow. Ha doppiato anche Alan Rickman in Michael Collins, Gary Oldman in Dracula di Bram Stoker, Donald Sutherland nella miniserie I pilastri della Terra e il robot Bender nel cartone animato Futurama creato da Matt Groening.[1] Nel 2008 partecipa all'album Le dimensioni del mio caos di Caparezza come voce del giudice nelle outro delle tracce 7 e 8.

Partecipò al ridoppiaggio diretto da Rodolfo Bianchi de Il padrino e Il padrino - Parte II, doppiando rispettivamente John Marley nel ruolo di Jack Woltz e Lee Strasberg in quello di Hyman Roth. Doppiò, inoltre, il personaggio del robot Sentinel Prime nel film Transformers 3 (che nell'originale aveva la voce di Leonard Nimoy). Nel 2019 ricevette la targa "Claudio G. Fava" alla carriera nel Festival del doppiaggio Voci nell'Ombra.[3]

È deceduto a Roma il 15 febbraio 2023, due giorni prima del suo 85º compleanno. I funerali si sono svolti il giorno seguente nella Chiesa degli artisti a piazza del Popolo.[4]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Nel mio giardino di Andrea Andolina e Valentina Burolo (2014)
  • La cura di Andrea Andolina (2015)

Radio[modifica | modifica wikitesto]

  • Narbas nello sceneggiato Tex - Mefisto! (2012) di Radio2

Prosa radiofonica Rai[modifica | modifica wikitesto]

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film d'animazione[modifica | modifica wikitesto]

Serie televisive e film TV[modifica | modifica wikitesto]

Cartoni animati[modifica | modifica wikitesto]

Documentari[modifica | modifica wikitesto]

Cortometraggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Rosso Signore del Destino in I Signori del Destino
  • Voce narrante in Blocco E, IV Piano di Sergio Bertani (2016)
  • Figlio di Rossella in A colloquio con Rossella

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Audiolibri[modifica | modifica wikitesto]

  • Camminare di Henry David Thoreau. Edizioni Full Color Sound - Roma, 2015
  • Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde - 2010
  • Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen. Libri vivi - 2016

Musica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Davide Sica, Morto Dario Penne, addio al doppiatore di Anthony Hopkins e Michael Caine, su Everyeye.it, 15 febbraio 2023. URL consultato il 15 febbraio 2023.
  2. ^ Redazione, Dario Penne: causa morte, malattia, moglie, figli e biografia, su TAG24, 15 febbraio 2023. URL consultato il 21 luglio 2023.
  3. ^ Dario Penne - Voci nell'ombra 2019 XX edizione (SDAC Magazine). URL consultato il 21 luglio 2023.
  4. ^ Dario Penne è morto: addio al grande attore, doppiatore di Anthony Hopkins e Michael Caine, badtaste.it, 15 febbraio 2023. URL consultato il 15 febbraio 2023.
  5. ^ Battle in Seattle - Nessuno li può fermare, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 16 febbraio 2022.
  6. ^ AntonioGenna.net presenta: IL MONDO DEI DOPPIATORI - ZONA ANIMAZIONE: "Le avventure del bosco piccolo" / "Volpe, tasso e compagnia", su antoniogenna.net. URL consultato il 7 gennaio 2022.
  7. ^ Batman Begins, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 27 maggio 2021.
  8. ^ Cars 2, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 30 luglio 2021.
  9. ^ Epic Mickey 2 - L'avventura di Topolino e Oswald, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 3 dicembre 2021.
  10. ^ Futurama, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato l'8 febbraio 2022.
  11. ^ Ghost Hunter, su Il mondo dei doppiatori. URL consultato il 19 febbraio 2022.
  12. ^ Lucynine - Amor Venenat • Metal Hammer Italia, su metalhammer.it. URL consultato il 17 febbraio 2023.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Radiocorriere, fascicoli vari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN232600614 · ISNI (EN0000 0004 5307 9015 · SBN RAVV286132 · LCCN (ENno2014006089 · CONOR.SI (SL292313187 · WorldCat Identities (ENlccn-no2014006089