Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Mighty the Armadillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mighty the Armadillo
Mighty the Armadillo.png
Mighty in SegaSonic the Hedgehog
Universo Sonic the Hedgehog
Nome orig. マイティー ・ザ・アルマジロ (Maitī za Arumajiro)
Lingua orig. Giapponese
Studio Sonic Team
Editore SEGA
1ª app. in SegaSonic the Hedgehog
Voce orig. Yūsuke Numata[1][2] (SegaSonic the Hedgehog)
Specie Mobian/Armadillo
Sesso Maschio
Abilità
  • Super velocità
  • Super forza
Affiliazione Team Chaotix (formalmente)

Mighty the Armadillo (マイティー・ザ・アルマジロ Maitī za Arumajiro?) è un personaggio minore della serie Sonic the Hedgehog, apparso solo in due videogiochi e nei fumetti della serie.

Il designer del personaggio è Manabu Kusunoki. Mighty è un esploratore e conosce da tempo Sonic the Hedgehog. Compare per la prima volta in SegaSonic the Hedgehog dove è doppiato da Yūsuke Numata.

Apparizioni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Prima che Sonic fosse introdotto nel mondo dei videogiochi, venne considerato da Sega se Sonic fosse diventato un porcospino oppure un armadillo, dato che entrambe le specie possono arrotolarsi. Con questo, Mighty è diventato un personaggio vero e proprio dal prototipo di Sonic oppure è stato svolto dal concetto dell'armadillo originalmente pensato per Sonic.

SegaSonic the Hedgehog[modifica | modifica wikitesto]

Ray, Sonic e Mighty nel logo di SegaSonic the Hedgehog

La prima apparizione di Mighty è avviene nel gioco arcade SegaSonic the Hedgehog, dove viene catturato dal Dottor Robotnik assieme a Sonic the Hedgehog e Ray the Flying Squirrel. I tre vengono portati ad Eggman Island e vengono imprigionati, ma i tre trovano un modo per superare le difese dell'isola e scappare, distruggendo l'isola di conseguenza. In questo gioco, Mighty ha le stesse abilità di Sonic e Ray, infatti è veloce e può arrotolarsi come una palla per utilizzare lo Spin Attack e lo Spin Jump.

Gale Racer[modifica | modifica wikitesto]

Mighty compie una cameo in Gale Racer (la versione Sega Saturn del videogioco arcade Rad Mobile).

Knuckles' Chaotix[modifica | modifica wikitesto]

Mighty riappare per la seconda e ultima volta nei videogiochi in Knuckles' Chaotix per Sega 32X. Nel manuale giapponese, a lui capita di girare per l'isola durante la sua avventura o durante le sue esplorazioni. Nel manuale americano, lui è un amico di Knuckles the Echidna e gli capita di visitare Carnival Island mentre Eggman attacca. In entrambi i manuali viene detto che è stato catturato da Eggman ed imprigionato nel macchina Combi Confiner. Quando Knuckles arriva, può scegliere se portare Mighty al di fuori della macchina ed utilizzarlo come partner. Mighty utilizza le stesse abilità di Sonic usate nei giochi precedenti, infatti utilizza lo Spin Attack e lo Spin Dash. Ha anche l'abilità di aggrapparsi alle pareti per poter salire più in alto.

I suoi sprite si basano su quelli di Sonic nel gioco cancellato: Sonic Crackers.

Sonic Generations[modifica | modifica wikitesto]

Mighty non appare nel gioco ma compie una piccola cameo nel livello City Escape. Mighty e Ray possono essere visti in alcuni posters sparsi per il livello. I poster menzionato che entrambi si sono persi dal 1993, un riferimento al gioco SegaSonic the Hedgehog.

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]

Sonic the Comic[modifica | modifica wikitesto]

In Sonic the Comic, Mighty è il membro più forte dell'equipaggio Chaotix anche se non come Knuckles. Possiede una super forza, facendolo così diventare un membro prezioso, ma spesso agisce senza pensare. Ha una rivalità con Espio, infatti alcune volte i due litigano per vedere chi è il miglior combattente. Lui è il figlio di un supereroe molto forte conosciuto con il nome di Blockhead Bill, che si mette frequentemente nei guai confondendo gente a caso (incluso Sonic) per i suoi vecchi nemici, con grande esasperazione di Mighty.

Sonic the Hedgehog[modifica | modifica wikitesto]

Nella serie a fumetti di Archie Comics, Mighty è nato in una famiglia di ladri. Essendo troppo giovane per capire le azioni dei genitori Mighty non capì mai come mai i suoi genitori vennero imprigionati dalla legge. Mighty scopre un metodo per liberare i suoi genitori, così si confronta con Mammoth Mogul. Mogul usa i suoi poteri per dare a Mighty un'incredibile forza. Tuttavia nonostante il nuovo potere, Mighty non può liberare i suoi genitori. Con il fallimento che gli pesa nel cuore, si isola per autopunirsi. Più tardi si unice ai Chaotix.

Personalità[modifica | modifica wikitesto]

La maggior parte della personalità di Mighty è descritta nei fumetti. Mighty è un pacifista che utilizza la sua forza per combattere solo quando non vi è altra opzione. Ama viaggiare ed il suo sogno è quello di visitare tutti i luoghi del mondo. Nel manuale giapponese di Knuckles' Chaotix vi è scritto che si reca in una foresta pluviale. Ama la pace e la natura e detesta la violenza.

Abilità[modifica | modifica wikitesto]

Come la maggior parte dei personaggi della serie di Sonic, Mighty possiede la super velocità. Mighty può utilizzare lo spin Attack, quando Mighty si arrotola contro i suoi nemici. Utilizza anche lo Spin Jump, che permette a Mighty di trasformarsi in una palla mentre è in aria. Mighty ha anche l'abilità Spin Dash (originalmente chiamata "Super Spin Dash") che gli permette di caricare uno Spin Attack da fermo per colpire i nemici. La mossa speciale di Mighty in Knuckles' Chaotix è quella di aggrapparsi ai muri che gli permette di saltare da un muro all'altro per arrivare alla cima. Nonostante il suo nome, Mighty non ha mai dimostrato la sua super forza (niente di paragonabile a quella di Knuckles) nei giochi. Anche se questa abilità è stata confermata nei manuali dei giochi Knuckles' Chaotix e SegaSonic the Hedgehog.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Yūsuke Numata, su Sonic News Network. URL consultato il 29 ottobre 2015.
  2. ^ (EN) Behind The Voice Actors - Sega Sonic the Hedgehog, su Behind The Voice Actors. URL consultato il 29 ottobre 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi