Palazzo Ducale (Revere)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Ducale
Revere Palazzo Ducale.JPG
Ubicazione
RegioneLombardia
CittàRevere
Coordinate45°03′27.92″N 11°07′38.81″E / 45.057756°N 11.127447°E45.057756; 11.127447Coordinate: 45°03′27.92″N 11°07′38.81″E / 45.057756°N 11.127447°E45.057756; 11.127447
Informazioni generali
TipoPalazzo fortificato medievale
Costruzione1444-1478
Primo proprietarioLudovico III Gonzaga
Proprietario attualeComune di Revere
Visitabilesi
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il Palazzo Ducale è uno storico palazzo di Revere, in provincia di Mantova.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

ll Palazzo Ducale fu edificato su una fortezza, già presente dal XII secolo, tra il 1447 e il 1478 per volontà del marchese Ludovico III Gonzaga ed ebbe nell'architetto Luca Fancelli, appena giunto alla corte di Mantova, la straordinaria esecuzione. Questi lasciò la sua inconfondibile impronta nel portale di ingresso: lesene scanalate con capitelli corinzi reggenti l'architrave sul quale poggia il timpano del portale.

Nel 1459 ospitò papa Pio II, diretto al Concilio di Mantova.[1]

L`edificio era in posizione strategica come difesa sul Po e come luogo di riscossione dei dazi sulle merci in transito sul fiume. Divenne luogo di residenza della famiglia e luogo di rappresentanza. Nel palazzo di Revere il 31 agosto 1652 nacque Ferdinando Carlo, decimo ed ultimo duca di Mantova.

L'opera è una pianta chiusa con cortile interno e porticato al piano terreno e torri angolari ed era una residenza gonzaghesca castellata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alberto Garlandini, I castelli della Lombardia, Milano, 1991.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]