Castello di Macconago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castello di Macconago
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneLombardia
CittàMacconago, Milano
Coordinate45°24′50.88″N 9°12′44.15″E / 45.414134°N 9.212263°E45.414134; 9.212263Coordinate: 45°24′50.88″N 9°12′44.15″E / 45.414134°N 9.212263°E45.414134; 9.212263
Mappa di localizzazione: Italia
Castello di Macconago
Informazioni generali
CostruzioneXIV secolo-XV secolo
MaterialeMattoni, pietra e legno
Condizione attualeBuona
Proprietario attualeProprietà privata
VisitabileNo
Informazioni militari
UtilizzatoreDucato di Milano
Funzione strategicaDifesa di Milano
Termine funzione strategicaXIV secolo
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di Macconago è un edificio difensivo di origine medievale situato a Macconago, località del comune di Milano, in provincia di Milano, in Lombardia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La storia del castello di Macconago risale agli anni '30 del Trecento quando venne eretta in loco per la prima volta una struttura difensiva di pianta quadrata, completata negli anni '40 del medesimo secolo con la costruzione di una serie di torri di avvistamento. La struttura venne affidata in castellania alla famiglia Pusterla (di cui ancora oggi si possono ammirare gli stemmi posti presso i due ingressi principali sul fronte e sul retro), la quale però cadde in disgrazia presso i Visconti, i quali requisirono definitivamente il castello, affidandolo in seguito alla famiglia Vimercati, passando poi alla famiglia Calchi, ai Marliani, ai Ferrario, ai Tarlaini, ai Greppi ed ai Gavana, attuali proprietari della struttura.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

La struttura del castello, con la tipica pianta quadrata, presenta torri di avvistamento e camminamenti merlati che pure hanno subito diverse trasformazioni ed ampliamenti nel corso dei secoli. Il castello è organizzato in tutto su tre piani, di cui l'unico originario del Trecento è posto nel seminterrato, essendo quello meno alterato dagli interventi successivi.

All'interno, la struttura conserva tracce di graffiti di epoca rinascimentale. Al pian terreno sono presente inoltre delle scuderie d'epoca. Di fronte al castello si trova anche una chiesa risalente al XVIII secolo.

Note[modifica | modifica wikitesto]