Castello di Cimbergo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castello di Cimbergo
Cimbergo Castello.jpg
Resti del castello di Cimbergo in valle Camonica
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneLombardia Lombardia
CittàCimbergo-Stemma.png Cimbergo
Coordinate46°01′34″N 10°21′55″E / 46.026111°N 10.365278°E46.026111; 10.365278Coordinate: 46°01′34″N 10°21′55″E / 46.026111°N 10.365278°E46.026111; 10.365278
Mappa di localizzazione: Nord Italia
Castello di Cimbergo
Informazioni generali
TipoCastello
Inizio costruzioneXII secolo
Condizione attualeRovine
VisitabileSi
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di Cimbergo sorge su uno spuntone di roccia al centro dell'abitato, a strapiombo sulla valle del torrente Re.

La struttura, pentagonale irregolare, risale al XII - XIII secolo, e fu al centro di numerosi scontri tra i guelfi e ghibellini camuni.

Fu originariamente degli Antonioli, di seguito per un breve periodo dei Federici ed infine dei conti Lodrone del Trentino, che poi lo vendettero alla vicinia di Cimbergo.

Parte dei ruderi vennero riutilizzati nell'erezione del campanile del paese nel XIX secolo.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tratto da: VOLI - Il castello di Cimbergo, su voli.bs.it. URL consultato il 19-3-2008 (archiviato dall'url originale il 27 dicembre 2008).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]