Torri di Fraele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torri di Fraele
Torri Fraele - Parco Stelvio.jpg
Le torri di Fraele
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
CittàValdidentro
Coordinate46°30′08.05″N 10°18′32.61″E / 46.502235°N 10.309058°E46.502235; 10.309058
Mappa di localizzazione: Nord Italia
Torri di Fraele
Informazioni generali
Tipolinea fortificata
Inizio costruzioneXIV secolo
Materialepietra
Condizione attualerudere
Proprietario attualeprivato
Informazioni militari
Funzione strategicadifesa via di comunicazione
[1]
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Le torri di Fraele sono delle torri di segnalazione, costruite nel 1391 nell'omonima valle (compresa nel comune di Valdidentro) ad un'altezza di 1930 m s.l.m.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le torri, originariamente, facevano parte di una struttura difensiva più ampia, finalizzata alla difesa dell'accesso alla valle. Di tale impianto non è rimasto nulla, eccetto le due torri seppur in stato di rudere. Le torri sono state costruite utilizzando la pietra presente nelle immediate vicinanze e hanno una forma quadrangolare con spesse mura. L'ingresso è posto in alto per fini di difesa, consentendo così l'accesso unicamente per mezzo di una scala che veniva ritratta in caso di pericolo. Nella struttura, delle scale interne permettevano di accedere ai diversi piani che venivano illuminati dalle poche feritoie presenti.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Torri di Fraele, su lombardiabeniculturali.it. URL consultato il 26 settembre 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]