Castello di Tolcinasco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castello di Tolcinasco
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneLombardia
CittàTolcinasco, Pieve Emanuele
Coordinate45°21′56.3″N 9°11′11.78″E / 45.365639°N 9.186606°E45.365639; 9.186606Coordinate: 45°21′56.3″N 9°11′11.78″E / 45.365639°N 9.186606°E45.365639; 9.186606
Mappa di localizzazione: Italia
Castello di Tolcinasco
Informazioni generali
CostruzioneXVI secolo-XVI secolo
MaterialeMattoni, pietra e legno
Condizione attualeBuona
Proprietario attualeProprietà privata
Visitabile
Informazioni militari
UtilizzatoreFamiglia D'Adda
Funzione strategicaDifesa del contado e fortilizio rurale
Termine funzione strategicaXVII secolo
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di Tolcinasco è il principale edificio difensivo di origine medievale situato a Tolcinasco, frazione del comune di Pieve Emanuele, in provincia di Milano, in Lombardia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le origini del castello di Tolcinasco risalgono al XVI secolo quando la struttura venne eretta dalla famiglia D'Adda come raro esempio di fortilizio agricolo a protezione del contado circostante e delle scorte alimentari contenute al suo interno.[1]

Attualmente la struttura, coi terreni circostanti, è divenuta sede di un campo da golf, fondato con la sovrintendenza dal grande campione internazionale Arnold Palmer. Nel 2018, dopo un periodo di restauri, il castello è stato riaperto ai visitatori.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Il castello si presenta come un edificio dalla struttura massiccia e quadrangolare, completato da quattro torri ai lati che servivano da difesa del granaio che esso custodiva all'interno. Il piano terra, alto meno di tre metri, veniva infatti originariamente utilizzato come magazzino di derrate alimentari, ed era accessibile dai carri direttamente dall'esterno per favorire le operazioni di carico e scarico. L'accesso al piano nobile della struttura era possibile tramite scalinate esterne. Attorno alla struttura ancora oggi si trovano gli ampi cascinali dove trovavano alloggio i contadini che lavoravano alle dipendenze della tenuta, unitamente alle stalle per gli animali d'allevamento.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Castello Di Tolcinasco, Castlli e torri d'italia. URL consultato il 15 marzo 2019.