Castello di Pizzighettone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Castello di Pizzighettone
Pizzighettone Torre Francesco 001.jpg
Torre del Guado
Ubicazione
Stato attualeItalia Italia
RegioneLombardia
CittàPizzighettone
Coordinate45°11′12.55″N 9°46′49.58″E / 45.18682°N 9.78044°E45.18682; 9.78044
Mappa di localizzazione: Nord Italia
Castello di Pizzighettone
Informazioni generali
TipoCastello medievale
Inizio costruzioneXIII secolo
MaterialeCiottoli, malta, laterizio
Primo proprietarioVisconti
Visitabileesternamente
Informazioni militari
Funzione strategicadifesa del borgo e dei confini
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello di Pizzighettone (o rocca di Pizzighettone) era un'antica roccaforte medievale di Pizzighettone, in provincia di Cremona.

Collocazione e storia[modifica | modifica wikitesto]

Venne eretto in fregio all'Adda nel XIII secolo dai Visconti a protezione del borgo e dei confini dello Stato.

Nella torre del castello venne rinchiuso il 24 febbraio 1525 il re di Francia Francesco I, dopo la sconfitta subita nella battaglia di Pavia ad opera degli imperiali.[1]

Dell'antico castello si conservano l'imponente Torre del Guado e la mozza Torre del Governatore.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]