Torre di Rivanazzano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Torre di Rivanazzano
Rivanazzano Terme - Torre pentagonale - 202109150724.jpg
La torre verso sera
Ubicazione
StatoItalia Italia
Stato attualeItalia Italia
RegioneLombardia
CittàRivanazzano
Coordinate44°55′50″N 9°00′50″E / 44.930556°N 9.013889°E44.930556; 9.013889
Mappa di localizzazione: Nord Italia
Torre di Rivanazzano
Informazioni generali
TipoTorre medievale
Altezza19 m
Inizio costruzioneXIV secolo
MaterialeLaterizio
Condizione attualeBuona
Proprietario attualeEnte pubblico territoriale
Visitabileno
Informazioni militari
Funzione strategicadifesa
[1]
voci di architetture militari presenti su Wikipedia

La Torre di Rivanazzano è una torre medievale sita nel centro dell'abitato del comune di Rivanazzano Terme, in provincia di Pavia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Di questa costruzione non abbiamo notizie certe, probabilmente costruita nel XIV/XV secolo faceva parte delle fortificazioni che difendevano il borgo di Rivanazzano, insieme alle scomparse mura. Con un vicino edificio risalente al XV secolo è probabilmente tutto quello che rimane dello scomparso castello.[2]

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

La torre ha pianta pentagonale irregolare, unica nel suo genere in tutto l'Oltrepò Pavese, e una struttura allungata molto snella per un'altezza di 19 metri. Una scala interna in legno collega i cinque piani, che sono anch'essi costruiti in legno, ad eccezione dell'ultimo piano costruito in muratura con volta a botte ribassata. Il tetto, in coppi su struttura lignea, forma un'altana impiantata su cinque pilastrini. Dotata di otto feritoie è stata recentemente restaurata[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ M. Merlo, Castelli, rocche, case-forti, torri della Provincia di Pavia, Pavia 1971.
  2. ^ comune.rivanazzanoterme.pv.it, https://www.comune.rivanazzanoterme.pv.it/testuale/vedere2.htm.
  3. ^ lombardiabeniculturali.it, http://www.lombardiabeniculturali.it/architetture/schede/1A130-00001/.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • M. Merlo, Castelli, rocche, case-forti, torri della Provincia di Pavia, Pavia 1971.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]