Casa Menozzi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Casa Menozzi
Palazzo valenti Gonzaga.jpg
Casa Menozzi, sulla destra
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàMantova
IndirizzoVia Frattini 5
Coordinate45°09′13″N 10°47′37″E / 45.153611°N 10.793611°E45.153611; 10.793611
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXV secolo
Usocivile
Realizzazione
IngegnereLuca Fancelli (attribuita)
ProprietarioProprietà privata

Casa Menozzi è un edificio storico situato in via Frattini 5 a Mantova, a fianco di palazzo Valenti Gonzaga.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Venne edificata in stile rinascimentale su tre livelli nel XV secolo, forse ad opera dell'architetto fiorentino Luca Fancelli,[1] prefetto delle Fabbriche Gonzaghesche dal 1450 al 1490.

La facciata si caratterizza per la presenza di cinque statue inserite in nicchie scandite da semicolonne tortili: l'Angelo Annunciante, la Vergine Annunciata e tre Apostoli; gli originali sono conservati nel museo della città di palazzo San Sebastiano.[2]

La casa appartenne alle nobili famiglie mantovane degli Arrivabene e dei Valenti Gonzaga dalla fine del Seicento. La casa prende il nome dallo scultore Giuseppe Menozzi (1895-1966), che ne fu proprietario.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Guia completa de Mantua.
  2. ^ Casa Menozzi Mantova, su turismo.mantova.it.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]