Palazzo Gonzaga Simonelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo Gonzaga Simonelli
Pienza-Palazzo Gonzaga Simonelli.JPG
Palazzo Gonzaga Simonelli
Ubicazione
Stato Italia Italia
Regione Toscana
Località Pienza
Indirizzo Corso Rossellino
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione XV secolo
Stile Rinascimentale

Palazzo Gonzaga Simonelli è un edificio storico situato nel centro di Pienza.

Il palazzo è appartenuto a Francesco Gonzaga[1][2], creato cardinale nel 1461 da papa Pio II, nativo del borgo di Pienza. Il papa rivolse un invito ai cardinali affinché edificassero i loro edifici a Pienza e il cardinale Gonzaga accettò l'invito facendo costruire nel 1462 il palazzo, venduto nel 1468/1469 al cardinale Giacomo Ammannati Piccolomini[3]. Il palazzo, dotato di giardino pensile, si affaccia direttamente sulla Val d'Orcia e da questo è possibile ammirare anche il giardino di Palazzo Piccolomini.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]