Marcantonio Gonzaga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marcantonio Gonzaga
vescovo della Chiesa cattolica
Ritratto di Marcantonio Gonzaga.png
BishopCoA PioM.svg
 
Incarichi ricopertiVescovo di Casale Monferrato
 
Nominato vescovo30 agosto 1589 da papa Sisto V
Deceduto12 giugno 1592 a Casale Monferrato
 

Marcantonio Gonzaga (... – Casale Monferrato, 7 maggio 1592) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Marcantonio era figlio di Massimiliano Gonzaga (1513-1578), a sua volta discendente di Gianfrancesco Gonzaga, capostipite del ramo dei Gonzaga di Luzzara.[1]

Nel 1590 fu governatore del Monferrato.[2]

Il nipote Ludovico Gonzaga fu vescovo di Alba.

Fu vescovo di Casale Monferrato dal 30 agosto 1589 al giorno della sua morte.[3]

Morì il 7 maggio 1592.

Stemma[modifica | modifica wikitesto]

Immagine Blasonatura
Ornements extérieurs Evêques.svg
Coat of arms of the House of Gonzaga (1433).svg
Marcantonio Gonzaga
Vescovo di Casale Monferrato

D'argento, alla croce patente di rosso accantonata da quattro aquile di nero dal volo abbassato; sul tutto, inquartato: nel primo e nel quarto di rosso al leone dalla coda doppia d'argento, armato e lampassato d'oro, coronato e collarinato dello stesso; nel secondo e nel terzo fasciato d'oro e di nero (Gonzaga di Mantova). Lo scudo, accollato a una croce astile patriarcale d'oro, posta in palo, è timbrato da un cappello con cordoni e nappe di verde. Le nappe, in numero di dodici, sono disposte sei per parte, in cinque ordini di 1, 2, 3.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Roggero Roggeri, Leandro Ventura, I Gonzaga delle nebbie. Storia di una dinastia cadetta nelle terre tra Oglio e Po, Cinisello Balsamo, 2008. ISBN non esistente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]