Discussioni progetto:Politica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.png
Il titolo di questa voce non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Buvette della Politica.
Buvette della Politica
Logo del progetto Politica
Questo è il bar tematico del progetto Politica. In questa pagina si discutono le questioni relative alle voci di politica presenti su Wikipedia. Per aprire una nuova discussione, clicca qui.
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Nuvola apps personal.png
In cancellazione
modifica
Questo è l'elenco delle pagine in cancellazione riguardanti la politica. Se qualche pagina non è di seguito elencata è perché nel template {{Cancellazione}} non è specificato il parametro argomento oppure l'argomento è un altro. Se puoi, aiutaci a completare questo elenco inserendo arg=politica alle pagine in cancellazione che ne sono sprovviste.
Cancellazione

Voci attualmente proposte per la cancellazione:

Archivio
Archivio


Indice

Cancellazione ingiustificata[modifica | modifica wikitesto]

Scusate, qualcuno mi può spiegare perché la pagina di Area Popolare è stata cancellata? In Wikipedia:Pagine da cancellare/Area Popolare, a parte il proponente della pdc, eravamo in due favorevoli a mantenere la pagina, perciò andava aperta una discussione, l'amministratore ha preso un abbaglio --Wololoo (msg) 12:15, 4 gen 2015 (CET)

Cancellazione ingiustificata[modifica | modifica wikitesto]

Scusate, qualcuno mi può spiegare perché la pagina di Area Popolare è stata cancellata? In Wikipedia:Pagine da cancellare/Area Popolare, a parte il proponente della pdc, eravamo in due favorevoli a mantenere la pagina, perciò andava aperta una discussione, l'amministratore ha preso un abbaglio --Wololoo (msg) 12:15, 4 gen 2015 (CET)

Immagino perché non avete aperto formalmente la discussione, ma possiamo chiederlo direttamente a [@ LukeWiller] --Jaqen [...] 14:05, 4 gen 2015 (CET)
Nessun abbaglio, mi sono infatti stupito che nessun utente abbia aperto la consensuale. Ma come ha fatto notare [@ Jaqen], le regole sono queste, ed io le ho semplicemente applicate. Se c'è consenso, non ho problemi a recuperare la voce e a sproteggere la pdc. --LukeWiller [Scrivimi] 14:09, 4 gen 2015 (CET).
@LukeWiller: Io non ci più avevo pensato, ma avrei potuto farlo sicuramente anch'io, se è solo un vizio di formalità penso che dovresti ripristinare il tutto e far partire la procedura consensuale, una pagina non può essere cancellata per una banalità simile dal momento che il consenso nella pdc per cancellare la pagina non era affatto emerso. Aggiungo poi che i gruppi parlamentari finora sono sempre stati considerati enciclopedici --Wololoo (msg) 14:36, 4 gen 2015 (CET)
[× Conflittato] due volte [@ Wololoo] no, non è assolutamente una banalità. Sono regole stabilite dalla comunità, che mi sembrano tutt'altro che una "banalità". È stata una mancanza di chi ha partecipato alla pdc. Adesso provvedo a recuperare la voce e a riaprire la pdc. Mi ricordavo anche io che i gruppi parlamentari sono considerati enciclopedici, è per questo che mi sono stupito. --LukeWiller [Scrivimi] 14:42, 4 gen 2015 (CET).
✔ Fatto pagina recuperata e pdc riaperta. --LukeWiller [Scrivimi] 14:46, 4 gen 2015 (CET).
@LukeWiller: Ok, allora, banalità o non, il problema è stato risolto! ;-) --Wololoo (msg) 14:49, 4 gen 2015 (CET)

Collocazione politica PRC[modifica | modifica wikitesto]

Ciao a tutti, alcuni utenti nelle ultime settimane, un valzer ormai, stanno intervenendo sulla voce Partito della Rifondazione Comunista (ma anche quelle relative ad altri partiti) modificandone la collocazione politica (spesso da "sinistra" a "estrema sinistra" o "sinistra radicale"). L'unico utente registrato tra questi è intervenuto oggi, si tratta di Wololoo. Credo che le voci dei partiti non possano avere due giorni no e uno sì variazioni nel campo della collocazione. Wikipedia è un'enciclopedia non qualcosa in cui riflettere le proprie percezioni della realtà. Generalmente, occupandomi di politica su Wikipedia, divido in centrosinistra PD, PSI, CD e altri minori, sinistra L'Altra Europa, SEL, PRC, PdCI, estrema sinistra PCL, Sinistra Critica (non più esistente) e a seguire altri partiti trotzkisti o rivoluzionari. Credo sia una collocazione accettabile: 1) perché il PRC segue ricette economiche keynesiane ed è inquadrato all'interno del GUE/NGL e della Sinistra Europea (che ospita partiti come Die Linke o Syriza che di estrema sinistra non sono); 2) perché il PdCI nella sua storia ha avuto una propensione maggiore, rispetto ad altre formazioni comuniste in Italia, ad accordi ed alleanze col centrosinistra; 3) perché per PRC e PdCI, potrebbe (sottolineo il potrebbe) andare bene come collocamento sinistra radicale, ma su WP non si capisce quale sia la differenza tra sinistra radicale ed estrema sinistra. In estrema sinistra io collocherei le formazioni che fanno diretto riferimento alla teoria ed alla prassi rivoluzionaria, generalmente formazioni trotzkiste o veterostaliniste (in Italia penso al PC di Marco Rizzo, al PCL, all'ormai defunta Sinistra Critica, in Europa penso al KKE o al PCP) e i cosiddetti "movimenti antagonisti", o comunque tutte le aree dell'autonomia. Credo sia un ragionamento condivisibile. Se poi vogliamo ritenere un partito di estrema sinistra solo perché mostra la falce e martello, allora credo non ci sia nemmeno l'occasione di dibattere, poiché è una posizione, a mio avviso, errata, politicamente e storicamente. Buona serata. --Forzaruvo94 (msg) 16:14, 5 gen 2015 (CET)

Ieri e oggi sono stato io, le altre volte no, perciò hai fatto bene ad aprire la discussione. Se non erro fino a poco tempo fa la pagina indicava il Prc come partito di sinistra estrema, non capisco sulla base di cosa tu abbia cambiato la sua collocazione, dal momento che il Prc è sempre stato considerato un partito di sinistra radicale (e certe volte anche antagonista). Doptutto il Prc fu fondato dagli esponenti dell'ala radicale del Pci, dire poi che segue le ricette economiche keynesiane mi sembra veramente ai limiti della fantascienza... --Wololoo (msg) 16:42, 5 gen 2015 (CET)
Quello delle ideologie "cangianti" è un problema ormai cronico di wp e dubito verrà mai risolto. Citare fonti per ogni ideologia non risolverebbe il problema, perché spesso invece di saggi o pubblicazioni accademiche vengono citati articoli di giornale, assolutamente non adatti come fonti. Comunque secondo me invece di basarsi sulle vostre opinioni personali (che possono anche essere giuste eh, si badi bene), dovreste confrontarvi portando fonti. Qualcosa che so, del Mulino o dell'Istituto Cattaneo si dovrebbe trovare con non troppa difficoltà. --Caarl95 22:54, 5 gen 2015 (CET)
Wololoo io credo che ci sia un po' di confusione tra il concetto di sinistra radicale ed estrema sinistra o addirittura antagonista. Sicuramente il PRC ha espresso posizioni diverse nella storia ma credo che nel variegato mondo della sinistra italiana non si possa essere così superficiali. Credo sia impossibile accomunare le posizioni del Partito Comunista dei Lavoratori che nei suoi programmi chiede il controllo operaio della produzione e la nazionalizzazione delle industrie operanti in tutti i settori produttivi rispetto a chi come Rifondazione, Comunisti Italiani o SEL si pone come obiettivi la redistribuzione del reddito, la patrimoniale, l'intervento dello Stato nell'economia pubblica ecc. O sicuramente c'è una totale differenza rispetto all'area antagonista, legata all'autonomia e a i centri sociali, che spesso si esprime a favore dell'astensionismo e del boicottaggio delle elezioni. Come ho già scritto, sinistra radicale andrebbe anche bene, ma a questo punto andrebbero riviste le voci sinistra radicale ed estrema sinistra, che dicono praticamente la stessa cosa. Infine sulle politiche keynesiane del PRC durante la segreteria Ferrero, tuttora in carica, non credo di fare chissà quale uso dell'immaginazione, basta informarsi un po'. --Forzaruvo94 (msg) 14:00, 7 gen 2015 (CET)
Io sono per collocarlo nell'estrema sinistra, è vero che ci sono differenze anche pesanti con il PC di Rizzo o col PCL ma è pur vero che hanno in comune l'abbattimento del sistema capitalista e la sostituzione con un altro sistema basato sul socialismo (lì poi si fanno i distinguo tra diversi modelli:sovietico, chavista, cubano, cinese ecc.). Lionheart 15:35, 7 gen 2015 (CET)

Mini-questioncella[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo (è una bazzecola ma se arrivasse un parere terzo sarebbe meglio).--Caarl95 20:00, 7 gen 2015 (CET)

Riorganizzazione della pagina Emergency ong (scusate l'off topic)[modifica | modifica wikitesto]

Ciao a tutti, cerco dei pareri per riorganizzare da capo la pagina Emergency. Ecco la mia proposta. Scusate se vado fuori tema rispetto a questo progetto, ma il Progetto:Solidarietà sembra morto... L'ho scritta anni fa, ma mi ero iscritto da poco a wikipedia... Oggi mi rifaccio avanti, aggiornando magari anche le info sull'Ebola e il caso del medico infettato e guarito. Sto cercando aiuti in giro, se poi en passant a qualcuno va di riattivare il progetto solidarietà...! --Armando Pitocco (msg) 20:07, 8 gen 2015 (CET)

Progetto:Comunismo[modifica | modifica wikitesto]

Qui c'è una discussione che vi riguarda. --Gce ★★ 14:55, 10 gen 2015 (CET)

Tumore della Bonino[modifica | modifica wikitesto]

Discussione qui --★ → Airon 90 10:59, 13 gen 2015 (CET)

Edit war PLI[modifica | modifica wikitesto]

La voce Partito Liberale Italiano (1997) è sull'orlo dell'edit war: chiedo agli interessati di esprimersi nella pagina di discussione della voce. --Nicolabel 17:39, 16 gen 2015 (CET)

Forma di Stato e Forma di governo[modifica | modifica wikitesto]

Nell'epoca del milione e più di voci su it.wiki abbiamo due voci importantissime in condizioni imho controverse. Vedi in particolare la seconda e gli ultimi edit IP su di essa. Meglio stub corretti che affastellamento di testi. Qualcuno di voi può operare una rilettura? pequod76talk 19:54, 20 gen 2015 (CET)

Giancarlo Tamborrino[modifica | modifica wikitesto]

Buonasera. Sono il figlio del defunto Giancarlo Tamborrino, Generale dei Carabinieri e sindaco di Trani (BT). Questa mattina ho provato a creare una voce suo mio padre ma è stata cancellata per la presunta mancanza di enciclopedicità della pagina; ho chiesto lumi sui criteri ed ho visto che i sindaci di città capoluogo di provincia rientrano nei criteri di enciclopedicità richiesti agli appartenenti alla "politica" in senso lato. Premetto che mio padre è stato sindaco di Trani dal 12 maggio 1995 e rimase in carica sino al 7 luglio 1999, quindi ben prima dell'istituzione della provincia policentrica BAT (Barletta-Andria-Trani) avvenuta nel 2004. Aggiungo anche che papà fu il primo sindaco di Trani eletto direttamente dal popolo dopo 18 mesi di gestione commissariale del Comune, il cui consiglio era stato sciolto per infiltrazioni mafiose e che la sua gestione fu unanimamente riconosciuta come improntata alla integrità morale ed all’onestà intellettuale, doti che da sempre lo contraddistinsero; tra le lodevoli iniziative da lui intraprese, ebbe il merito di favorire il riconoscimento della Medaglia d’Argento al Merito Civile per la città di Trani per l’eroico comportamento dei suoi cittadini durante il bombardamento alleato del 1943. Volevo conoscere il vostro parere in merito ad una possibile "retroattività" del criterio di enciclopedicità richiesto, attesi anche i particolari meriti da tutti riconosciuti a mio padre. Grazie.--Umtambor (msg) 17:23, 21 gen 2015 (CET)

Uhm...bè il fatto che vi siano particolari meriti, non cambia nulla nella valutazione dell'enciclopedicità, mi spiace. Anzi, paradossalmente un sindaco "distintosi" per faccende particolari potrebbe diventare più famoso di un bravo e capace sindaco "normale". Per esempio, costui è diventato famoso in tutto il mondo, mentre gli altri sindaci di Toronto sono abbastanza sconosciuti al di fuori del Canada... Chiarito questo fatto, io sarei per non rendere "retroattivo" il criterio perché un sindaco di un capoluogo di provincia è enciclopedico proprio per la visibilità e l'importanza che c'è nell'essere sindaco di una città capoluogo, se quella città non era capoluogo, quel sindaco mi sembra rilevante come tutti quelli degli altri comuni... Per esempio, rendendo retroattivo il criterio ci si potrebbe trovare automaticamente enciclopedico magari un sindaco di un paesino di 5000 abitanti (so che non è il caso di Trani, sto facendo un esempio fittizio) che poi è esploso demograficamente (ci sono casi analoghi, specie alla periferia delle grandi città) e divenire magari capoluogo di provincia... Comunque è un tema effettivamente aperto, quindi meglio aspettare altri pareri.--Caarl95 20:23, 21 gen 2015 (CET)
Concordo con Caarl 95. È stata infatti quasi la stessa risposta, nella sostanza, che ho dato qui all'utente. --LukeWiller [Scrivimi] 14:05, 22 gen 2015 (CET).

Voci su elezioni amministrative nei comuni[modifica | modifica wikitesto]

Ciao a tutti, volevo chiedervi un parere su una questione. Su wikipedia stanno man mano nascendo nuove pagine come questa (molte sono ritrovabili in questo template), che non fanno altro che ripetere paro paro contenuti che sono anche nelle pagine generali sulle amministrative (esempio). Ora, il vantaggio delle pagine sulle elezioni nel singolo comune è avere tutti i risultati elettorali assieme senza dover girare tra le pagine sulle elezioni. Ora, questa difficoltà, per quanto riguarda le elezioni della seconda repubblica è parzialmente colmata dai link presenti nel box a fianco dei risultati elettorali (esempio). Tuttavia secondo me tale difficoltà potrebbe essere risolta del tutto mettendo un link alle elezioni nella tabella sui sindaci, riformando il Template:ComuniAmminPrec in modo da poter inserire un link alle elezioni tra un sindaco e l'altro. Insomma, penso di ottenere, per un'ipotetica lista di sindaci a Castelvecchio, una cosa del genere:

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1975 1978 Achille Rossi PCI sindaco
1978 1980 Ernesto Bianchi DC sindaco
[Elezioni amministrative italiane nel 1980#Castelvecchio|Elezioni del 1980]

E così via... Secondo me a quel punto, coi link direttamente nella tabella dei sindaci, le pagine come quella che vi ho linkato inizialmente sarebbero inutili e si potrebbe pensare ad avviare una PDC multipla...che ne pensate? Segnalo anche al progetto comuni italiani per la proposta di cambiare il template.--Caarl95 20:47, 21 gen 2015 (CET)

Ah, dimenticavo, proprio per Siena una cosa abbastanza simile c'è già...Sindaci di Siena... con la mia modifica si potrebbe tranquillamente standardizzare la pagina senza perdere informazioni.--Caarl95 20:48, 21 gen 2015 (CET)
Per me va bene, ma forse è meglio creare un ComuniAmminElez indipendente che crea solo quella riga --Bultro (m) 14:20, 22 gen 2015 (CET)
Un problema che mi è venuto in mente è che righe del genere impedirebbero l'uso di colonne ordinabili (sortable). Al momento le tabelle non sono ordinabili, ma in effetti non sarebbe male renderle tali. Magari parliamone nella discussione del template --Bultro (m) 14:34, 22 gen 2015 (CET)
Sì, concordo sull'inserimento di un sottotemplate indipendente....sull'ordinabilità sinceramente non ne vedo molto la necessità...l'ordine è chiaramente quello cronologico, altre possibilità di ordini non ne vedo...anche nelle fonti che riportano dati del genere (come i siti dei comuni) ho trovato sempre e solo l'ordine cronologico...prova ne è anche il fatto che pure laddove non è stato usato questo template, le liste dei sindaci che ho visto su wp sono tutte in ordine temporale.--Caarl95 15:38, 22 gen 2015 (CET)
Ci sono altri pareri? Bultro ti ho convinto e possiamo implementare la modifica, o no?--Caarl95 22:12, 28 gen 2015 (CET)
Giacché se ne discute per Avezzano, è evidente che sarebbe molto utile l'inserimento di un sottotemplate indipendente. Pertanto io lascio il mio contributo anche qui dichiarandomi pienamente d'accordo. --Marica Massaro (msg) 22:56, 19 giu 2015 (CEST)

Template lavoro sporco[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo che ho aggiunto il template {{autolavorosporco}} nella home del progetto.--Mauro Tozzi (msg) 20:54, 21 gen 2015 (CET)

Avviso di cancellazione[modifica | modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Terza repubblica (Italia)», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Mauro Tozzi (msg) 21:13, 21 gen 2015 (CET)

Revisione urgente di biografie dei presunti candidati alla presidenza della Repubblica Italiana[modifica | modifica wikitesto]

In vista dell'imminente elezione (e delle iniziative di partito ad essa connesse), occorrerebbe rileggere prima possibile le seguenti biografie: Giuliano Amato, Franco Bassanini, Pierluigi Bersani, Raffaele Cantone, Lorenza Carlassare, Pier Ferdinando Casini, Pierluigi Castagnetti, Sergio Chiamparino, Graziano Delrio, Nino Di Matteo, Piero Fassino, Vittorio Feltri, Anna Finocchiaro, Pietro Grasso, Ferdinando Imposimato, Elio Lannutti, Linda Lanzillotta, Paolo Maddalena, Antonio Martino, Sergio Mattarella, Roberta Pinotti, Romano Prodi, Salvatore Settis, Walter Veltroni, Gustavo Zagrebelsky.

Ci sarebbe anche Giancarlo Magalli, ma mi rendo conto che questo non è il progetto giusto ;) --Nicolabel 20:35, 28 gen 2015 (CET)

PS: l'elenco è ovviamente basato solo su candidature avanzate o indiscrezioni giornalistiche

Dato il momento di magra che sta attraversando il progetto, non credo ce la faremmo...forse è meglio segnalare al bar e trovare un gruppo di una decina di persone che si divida le voci, le rilegga e poi le metta negli OS...--Caarl95 20:58, 28 gen 2015 (CET)
Ho segnalato al Progetto:Biografie/Viventi: non è necessario ottenere voci di qualità, ma mi accontenterei anche solo di correggere i refusi. --Nicolabel 21:03, 28 gen 2015 (CET)
Grazie intanto dell'iniziativa, finalmente si prova a prevedere certe situazioni invece di tamponarle a posteriori o in corso d'opera.
Primo problema che ho visto negli OS che la riguarda: questo che riguarda [@ ArtAttack, Michi81]è da togliere oppure no? Sembra un problema da poco ma se si vuole migliorare la parte relativa al passato meglio evitare uno stillicidio di rollback sull'immediato presente quindi tutti d'accordo se è un'informazione (in)utile da inserire?
Secondo problema: i voti nelle parziali elezioni prima della quarta/quinta o forse anche oltre: si dice comunque che "X ha ottenuto 81 voti" oppure no?--Alexmar983 (msg) 00:17, 29 gen 2015 (CET)
Se non si ha tempo per gestirli tutti consiglio comunque di dedicare maggiore attenzione ai profili più visitati. Al momento non possiamo fare dietrologie su chi venga eletto, possiamo solo operare dove abbia più chance di presentare alla maggioranza dei visitatori un "sito ben tenuto", secondo me.--Alexmar983 (msg) 00:22, 29 gen 2015 (CET)
da ultimo chiederei agli amministratori di individuare quali di queste pagine non hanno ancora OS (mi pare fosse un'informazione di difficile accesso, non ho controllato) e prendersene cura o comunicarlo almeno ai rollbacker più attivi.--Alexmar983 (msg) 00:25, 29 gen 2015 (CET)
suggerisco inoltre se si prende in carico una voce di fare attenzione alla cronologia dei contributi. Voci minori sono spesso azione di una sola utenza che ha inserito la maggioranza del testo, può essere contattata. Esistono tuttavia anche casi come questo dove l'utenza principale è monoscopo. --Alexmar983 (msg) 00:29, 29 gen 2015 (CET)
Rispondo sulle cosiddette "candidature" del m5s. Ad oggi, al pari di altri nomi fatti da altri partiti, si tratta di recentismi. Diverso il caso delle "candidature" del 2013, per le quali c'è la possibilità di valutare caso per caso se quell'evento ha assunto una rilevanza nell'ambito di ogni singola biografia. Ho risposto più dettagliatamente a Michi81 nella sua talk. --ArtAttack (msg) 08:50, 29 gen 2015 (CET)

Rapporto tra tmp:Carica pubblica e altri sinottici analoghi[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo. pequod76talk 15:34, 1 feb 2015 (CET)

Primo ministro nell'infobox laterale[modifica | modifica wikitesto]

Perché in Sergio Mattarella nell'infobox carica pubblica compare "Primo ministro" in corrispondenza di Matteo Renzi? Come lo si corregge in "presidente del consiglio"? C'è anche in Giorgio Napolitano.--Alexmar983 (msg) 17:38, 1 feb 2015 (CET)

in alternativa, trovare un'espressione più neutrale per indicare il "capo del governo", a tale scopo ricordo che in Spagna hanno il "presidente del governo" che non è primus inter pares (non mi pare che il governo sia "del re" in Spagna) e che in certe costituzioni o almeno nell'uso comune come mi pare in Russia e Francia si faccia una distinzione un po' sottile fra "capo dell'esecutivo" e "capo del governo" come gestore della macchina statale. Non dico di essere espertone in materia e può darsi che abbia detto delle imprecisioni, ma è evidente che dire "primo ministro" all'inglese è un sintomo di impoverimento lessicale, ci sono molte sfaccetature nel mondo e anche da noi e "primo ministro" è solo una delle possibili a livello giuridico.--Alexmar983 (msg) 17:44, 1 feb 2015 (CET)
Ho rimosso il campo ma sono stato rollbackato da Jerus82, che invito ad intervenire qua: se la dicitura è "presente nelle voci di tutti gli altri presidenti della repubblica italiani" allora abbiamo un errore in tutte le voci sui presidenti della repubblica italiani. Ho segnalato il problema nella talk del template, ma nel frattempo per me il campo va rimosso. --Jaqen [...] 18:21, 1 feb 2015 (CET)
Sì, sono d'accordo con te: anche secondo me è una dicitura che non si adatta al sistema politico italiano. Però bisogna essere uniformi: o si lascia per tutti i presidenti, o lo si toglie per tutti.--Jerus82 (msg) 18:35, 1 feb 2015 (CET)
togliamolo per tutti in attesa di trovare una sistemazione ideale del concetto in altra forma... la voce è molto visitata, con Napolitano c'è andata bene che non l'aveva mai notato nessuno ma non rischiamo la sorte.--Alexmar983 (msg) 18:56, 1 feb 2015 (CET)
✔ Fatto --Jaqen [...] 23:25, 1 feb 2015 (CET)
Secondo me invece di cercare ipotetiche dizioni "neutre", si dovrebbe differenziare il template per paese ed epoca, al limite creando diversi template...--Caarl95 22:23, 2 feb 2015 (CET)
per me è uguale, ma niente template addizionali... se lo vogliamo flessibile facciamolo che accetti tutti i campi possibili nella sintassi da "cancelliere" a "primo ministro" a "presidente del governo" a "presidente del consiglio dei ministri" a "ministro-presidente"...--Alexmar983 (msg) 22:36, 2 feb 2015 (CET)

Aggiornare la voce Unione per il Mediterraneo[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo questa discussione.--Mauro Tozzi (msg) 00:07, 2 feb 2015 (CET)

Segretario generale della Camera - dubbio di enciclopedicità[modifica | modifica wikitesto]

Scusate, passo prima di qui per evitare di scrivere "castronerie"... ma secondo voi sono enciclopediche delle biografie tipo Lucia Pagano e Ugo Zampetti? --Retaggio (msg) 16:05, 3 feb 2015 (CET)

uso di Template:Membro delle istituzioni italiane per la Consulta Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Guardando la voce sul membro della Consulta Nazionale Lauro Chiazzese mi sono chiesto se dovrebbe avere il template che usiamo per i membri della Asseblea Costituente, il Parlamento etc...? Soprattutto in generale in una voce come Sandro Pertini perché si riporta solo l'Assemblea Costituente se fu membro anche della suddetta Consulta?

Abbiamo mai esplcitamente negato ai membri della Consulta l'uso di questo template?--Alexmar983 (msg) 19:16, 3 feb 2015 (CET)

Credo che l'importanza delle due assemblee non sia nemmeno paragonabile, l'assemblea costituente è citata ovunque, la consulta nazionale no. Comunque, servirebbe prima un elenco completo dei membri di tale consulta e poi se ne può discutere.--Caarl95 13:13, 4 feb 2015 (CET)
La Consulta Nazionale, anche se non elettiva, è stata il parlamento italiano dal 1945 al 1946, quando è stata sostituita dal'Assemblea Costituente. Sono quindi Symbol support vote.svg Favorevole a usare il template anche per i membri della Consulta. L'elenco completo si trova sul portale storico della Camera oppure nella nostra voce Deputati della Consulta Nazionale Italiana. --BohemianRhapsody (msg) 13:44, 4 feb 2015 (CET)
Ok...non sarebbe meglio però integrare l'informazione negli altri template per i parlamentari? Questa pletora di template in incipit mi lascia sempre un po' perplesso, soprattutto per una camera tutto sommato "minore" come importanza...--Caarl95 16:39, 13 feb 2015 (CET)
Caarl 95 a me va bene tutto senza pregiudiziale, ma cosa intendi per "integrare l'informazione negli altri template per i parlamentari"? Cioè intendi template diversi dal navbox laterale?--Alexmar983 (msg) 20:33, 20 feb 2015 (CET)
No no, intendo gli altri template per parlamentari in incipit: rimanendo alla voce su Pertini, abbiamo già 4 tmp. Uno è il carica pubblica, poi uno per l'assemblea costituente, uno per il senato e uno per la camera dei deputati: aggiungerne un quinto per la consulta nazionale mi lascia perplesso...--Caarl95 20:42, 20 feb 2015 (CET)
hai ragione... io eviterei pasticci di metterlo in alcune voci e in altre no. Forse si potrebbe riadattare quello sull'A.C. in modo che le riporti entrambe? O è troppo pasticciato? linkiamo al bar nel caso qualcuno abbia la soluzione elegante a cui nessuno ha ancora pensato? --Alexmar983 (msg) 20:59, 20 feb 2015 (CET)

Aggiornamento di Presidenti del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana[modifica | modifica wikitesto]

Vi segnalo che è necessario qualcuno che sappia gestire le tabelle per aggiornare la voce col nuovo presidente. In più bisognerebbe eliminare tutte le celle che contengono la sintesi dell'attività del governo, visto che nella breve discussione nessuno ha avuto da obbiettare per mesi. Grazie --Umberto NURS (msg) 22:55, 3 feb 2015 (CET)

BohemianRhapsody ha fixato la cella del presidente e lo ringrazio. Sarebbe necessario fare il resto, per cortesia. --Umberto NURS (msg) 11:57, 4 feb 2015 (CET)

Denominazione partiti politici malgasci[modifica | modifica wikitesto]

Sarebbe gradito un vostro parere per quanto riguarda la denominazione di alcune formazioni politiche del Madagascar.
In questa discussione in archivio viene stabilito il criterio generale del mantenimento della denominazione in lingua originale, salvo motivate eccezioni.
Credo per l'appunto che si possa fare una eccezione per quanto riguarda l'AREMA (denominazione originale: Antokin'ny Revolisiona Malagasy, dal 1997 ribattezzato Andry sy Rihana Enti-Manavotra an'i Madagasikara) il cui acronimo (al pari p.es. di FRELIMO) è senz'altro più noto a livello internazionale sia delle denominazioni originali in malgascio che di quelle in francese.
Diverso il discorso per quanto riguarda le seguenti formazioni:

per le quali mi sembra di capire che l'orientamento dovrebbe essere quello di utilizzare le denominazioni originali in lingua francese.
Le cose si complicano un po'con le seguenti denominazioni in malgascio, per le quali mi chiedo se sia opportuno utilizzare la denominazione originale ovvero una traduzione in italiano:

Attendo pareri. --ESCULAPIO @msg 13:45, 14 feb 2015 (CET)

Uhm...sulle traduzioni, andrebbero inserite come titolo della nostra voce solo se attestate da fonti autorevoli in italiano...per tutto il resto occorre guardarsi le fonti (anche se non penso ce ne siano molte)...io al massimo però riesco a contribuire con qualche ricerca su google...--Caarl95 18:27, 14 feb 2015 (CET)
Questo forse potrebbe essere utile...--Caarl95 18:32, 14 feb 2015 (CET)
l'unica altra fonte in italiano che ho trovato è questa.--Caarl95 18:37, 14 feb 2015 (CET)
PS: ma il francese non è lingua co-ufficiale? Allora, perché tenersi i titoli in malgascio? Mettiamoli (in assenza di traduzioni italiane attestate) in francese e bon...--Caarl95 18:39, 14 feb 2015 (CET)
Il fatto è che, contrariamente a quanto avveniva in passato, alcune delle nuove formazioni politiche, probabilmente per ragioni di "fierezza anticoloniale", non adottano ufficialmente la doppia denominazione malgascio-francese: p.es. Asa Vita no Ifampitsarana (AVI) anche in fr.wiki viene citata come fr:Asa Vita no Ifampitsarana. Anche en.wiki sembra seguire questa tendenza (vedi p.es. en:Tiako I Madagasikara).--ESCULAPIO @msg 19:11, 14 feb 2015 (CET)
Uhm, capito. La prassi adottata attualmente è abbastanza traduzionistica: titolo in italiano a patto che la traduzione sia supportata da fonti autorevoli e che il nome in lingua originale non sia del tutto prevalente (vedi Podemos)...quindi secondo la prassi attuale (con cui a suo tempo non fui d'accordo, ma non mi sembra il caso di ridiscutere tutto dopo 6 mesi...) i nomi di cui troviamo una fonte autorevole vanno in italiano, gli altri in francese o malgascio (strano però che en.wiki non traduca un partito...i buoni vecchi traduzionisti di una volta stanno perdendo colpi XD )...--Caarl95 19:59, 14 feb 2015 (CET)
Ricapitolando, secondo le fonti attuali, tra i partiti che hai elencato avremmo in italiano:

Lottizzazione politica[modifica | modifica wikitesto]

Propongo di spostare a Lottizzazione (politica), con il disambiguante, visto che di solito quando si usa il termine in ambito politico lo si cita da solo, senza specificare "politica". Pareri? --ArtAttack (msg) 19:12, 15 feb 2015 (CET)

✔ Fatto Visto che non mi sembra che ci siano particolari problemi. --ArtAttack (msg) 17:36, 23 feb 2015 (CET)

Frazione (politica)[modifica | modifica wikitesto]

Propongo di spostare a Corrente (politica), mi sembra che sia decisamente più diffuso. Corrente politica è un redirect e lo lascerei tale. Pareri? --ArtAttack (msg) 19:12, 15 feb 2015 (CET)

La precedente l'ho spostata, questa attendo ancora un po'. --ArtAttack (msg) 17:36, 23 feb 2015 (CET)
Symbol support vote.svg Favorevole allo spostamento, il termine "corrente" mi sembra molto più usato in italiano. --BohemianRhapsody (msg) 17:39, 23 feb 2015 (CET)
Sono un po' incerto, perché attualmente è sicuramente più usato corrente, però storicamente frazione è stato molto usato ed è quindi presente in molti testi in forma esclusiva rispetto a corrente. In definitiva credo che rispetto alla scelta della denominazione principale possano andare bene entrambe le soluzioni. --Antenor81 (msg) 10:08, 24 feb 2015 (CET)
credo che tra i due termini ci sia qualche piccola differenza semantica, in quanto la corrente è organizzata alla luce del sole mentre la frazione è spesso "segreta".--ESCULAPIO @msg 13:29, 24 feb 2015 (CET)

Settore Destro[modifica | modifica wikitesto]

Ragazzi, abbiamo un problema bello grosso, credo che un italofono abbia preso di mira la voce per fare propaganda politica a lui favorevole, per esempio al momento non esistono fonti, forse sono state tolte.. --130.255.98.151 (msg) 09:51, 18 feb 2015 (CET)

Ho riportato la voce a una versione precedente...--Caarl95 19:23, 18 feb 2015 (CET)

Avviso A per Gaetano Giua[modifica | modifica wikitesto]

Crystal khelpcenter.png
È stato notato che la voce «Gaetano Giua» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Anima della notte (msg) 04:22, 22 feb 2015 (CET)

✔ Fatto --Caarl95 15:34, 24 feb 2015 (CET)

Avviso A per Udo Voigt[modifica | modifica wikitesto]

Crystal khelpcenter.png
È stato notato che la voce «Udo Voigt» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Anima della notte (msg) 23:07, 22 feb 2015 (CET)

✔ Fatto Sistemato ieri sera. --BohemianRhapsody (msg) 17:38, 23 feb 2015 (CET)

Discesa in campo[modifica | modifica wikitesto]

Ad oggi è un redirect a Ingresso in politica di Silvio Berlusconi ma secondo sarebbe meglio cancellarlo perché l'espressione ha un proprio significato generico e non è corretto ricondurla ad un singolo utilizzo, per quanto famoso possa essere (e si potrebbe pure dire che quell'utilizzo forse non è nemmeno il più rilevante, perlomeno cronologicamente e come importanza storica arriva secondo dietro a questo). Propongo di cancellarlo e orfanizzarlo sostituendo i puntano qui con la voce a cui ora rimanda. Pingo [@ Pequod76] che allora fece lo spostamento. --ArtAttack (msg) 23:41, 23 feb 2015 (CET)

Per me si può cancellare. pequod76talk 11:23, 24 feb 2015 (CET)

AiutoA Agenda Digitale Locale[modifica | modifica wikitesto]

Crystal khelpcenter.png
È stato notato che la voce «Agenda Digitale Locale» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Fringioα†Ω 09:55, 24 feb 2015 (CET)

Dubbio E[modifica | modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Asse Meloni-Salvini» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Carlomartini86(Dlin-Dlon) 00:00, 1 mar 2015 (CET)

Avviso cancellazione Salvatore Zumpano[modifica | modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Salvatore Zumpano», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--MarcoK (msg) 21:56, 4 mar 2015 (CET)

Liste di ministri e (ab)uso di colori[modifica | modifica wikitesto]

Un ip particolarmente amante dei colori ha ridotto alcune liste nella Categoria:Ministri della Repubblica Italiana in questo stato:

Tali modifiche sono sostanzialmente inutili perché non veicolano particolari informazioni e infrangono diverse cose:

  • Wikipedia:Accessibilità_del_contenuto#Colori
  • Le più elementari norme di usabilità: combinazioni di colori testo/sfondo privi del sufficiente livello di contrasto e/o fastidiosi alla lettura, mancanza di uniformità grafica nel corpo della tabella.
  • WP:POV Le classificazioni di partiti tramite colori potrà andare bene per gli USA che di partiti ne hanno 2 da 200 anni ma per l'Italia è priva di senso quando utilizzata in liste relative a un arco temporale di 70 anni in cui sono cambiate generazioni di partiti. Il risultato è che si confrontano tra loro cose non confrontabili e si assimilano tra loro cose formalmente e sostanzialmente non assimilabili.
  • Peggioramento dell'estetica: un'enciclopedia deve avere una grafica non dico seriosa ma almeno seria, non possiamo ridurre una tabella a un costume di arlecchino. Siamo nel 2015, l'era dei pasticci su geocieties è finita da un pezzo, un uso dei colori così sciatto non si trova più nemmeno nei siti amatoriali.
  • In ultimo WP:CONSENSO, dato che Qui c'era già precedente consenso alla rimozione in una lista simile su molti punti.

Ho già spiegato all'ip ripetutamente e con pazienza la natura di tutti questi problemi, ma da settimane continua a dire di non capire e a ripristinare le sue modifiche.

Dal momento che accessibilità, usabilità e correttezza dei dati non sono uno scherzo, chiedo qui di ribadire il consenso già espresso per rimuovere i colori limitatamente alle liste della categoria linkata sopra. Probabilmente altre voci/liste hanno problemi simili ma per ora sarebbe una buona cosa riuscire a risolvere queste.--ArtAttack (msg) 17:24, 6 mar 2015 (CET)

Innanzitutto, io non ho creato nessuna di queste liste, ma sono stati altri utenti a crearle e ad aggiungere i colori, ormai molti anni fa. Non ho mai in alcun modo contribuito all'elenco dei ministri dell'ambiente, se non per annullare la modifica di ArtAttack, e quindi non posso averla ridotta in alcuno stato. Oltretutto, non sono lo stesso ip con cui avrebbe discusso qui, ma sono intervenuto qui solo alcuni giorni fa. Ho cercato solo di evitare che ArtAttack rimuovesse ovunque e senza alcuna ragione questi colori, e ho adottato un comportamento collaborativo, cercando di risolvere le situazioni che evidenziava come problematiche, in modo da trovare una soluzione condivisa. Ho ripetutamente fatto notare ad ArtAttack che i colori, se usati nel modo giusto, non creano alcun problema riguardo ad accessibilità e usabilità. Ho infatti modificato l'elenco dei Ministri degli affari esteri e della cooperazione internazionale della Repubblica Italiana con tonalità più chiare rendendo così perfettamente leggibili i testi (anche se secondo me i testi erano leggibili anche prima), e il problema dell'accessibilità non si pone neanche, perché la guida sull'uso dei colori (Aiuto:Colori), raccomanda di assicurarsi che le informazioni identificate per mezzo di colori siano identificabili anche con un testo alternativo, e questo ovviamente avviene. Esistono certo casi in cui i colori utilizzati possono creare qualche problema, ma si lo può risolvere anche senza eliminarli radicalmente. È evidente che ad ArtAttack i colori non piacciano, ma questa non è una ragione per toglierli. Secondo me, invece, e credo anche secondo i molti utenti che questi colori li hanno aggiunti o modificati, l'aspetto grafico della tabella in questo modo migliora nettamente. I colori, poi, sono utilizzati nella maggior parte delle liste di questo tipo, non solo di ministri e non solo italiani, nelle pagine delle elezioni e nelle pagine dei partiti, nonché sulle altre wiki. Non c'è alcuna ragione sensata per rimuoverli. --94.37.212.54 (msg) 18:24, 6 mar 2015 (CET)
Tutti i punti sopra rimangono validi, ma nello specifico ti faccio notare che wp:accessibilità è violata in pieno: le informazioni sui governi (es qui) sono veicolate solo dal colore. --ArtAttack (msg) 19:41, 6 mar 2015 (CET)
I punti sopra sono tutt'altro che validi. Comunque, io ho detto che dove c'è un problema si trova una soluzione, senza eliminare radicalmente i colori: nello specifico, se il fatto che quell'informazione sia veicolata dal solo colore è un problema, trattandosi di un'informazione secondaria, il colore lì può essere anche tolto. Ma solo dalla colonna dei governi, non ovunque. Io non mi ostino a mantenere il colore dove è un problema; non capisco perché tu ti ostini a volerlo cancellare ovunque. --94.37.212.54 (msg) 19:58, 6 mar 2015 (CET)
Bene allora proponi una soluzione che risolva wp:accessibilità, che tolga gli accoppiamenti colore/sfondo inopportuni e risolva l'inconsistenza dei confronti tra partiti di tempi diversi. Ma... rimuovere una cosa inutile e dannosa proprio no? --ArtAttack (msg) 20:23, 6 mar 2015 (CET)
Non capisco perché insisti con l'accessibilità, visto che a riguardo non c'è alcun problema: qui c'è scritto mai usare solo il colore per differenziare delle cose, ed infatti non c'è solo il colore, visto che c'è anche il testo con il nome del partito. È inutile ripetere sempre le stesse cose. Se credi che il colore nella colonna del governo sia un problema, si può togliere oppure indicare sotto al governo, tra parentesi, i partiti della coalizione. Per il resto, non c'è ne c'è mai stato alcun problema di accessibilità. Non so a cosa ti riferisci di preciso con gli accoppiamenti colore/sfondo inopportuni, ma qualsiasi problema può essere risolto trovando colori più adatti: basta confrontare l'attuale ([1]) e la precedente ([2]) versione della lista dei ministri degli esteri, effettivamente prima alcuni colori erano un po' fastidiosi oppure rendevano leggermente più difficile leggere il testo, ma ora la tabella è molto più sobria e leggibile, senza che ci sia stato bisogno di togliere alcun colore, anzi senza cambiare neanche alcun colore in sé, ma solo le tonalità. Qualsiasi problema può essere risolto in modo simile. Ed infine, tra il '46 ed oggi non c'è alcun confronto da poter fare, ovviamente, perché sono cambiati completamente i partiti, ma, per esempio, dal '46 al '94, in un lungo elenco di ministri democristiani ogni tanto compare un ministro di un altro partito, ed è utile che sia subito riconoscibile senza dover stare a leggere ogni casella del partito. --94.37.154.201 (msg) 21:14, 6 mar 2015 (CET)
Sull'accessibilità bisogna che fai lo sforzo di leggere quello che viene scritto: "le informazioni sui governi sono veicolate solo dal colore", è semplice, non so davvero in che altro modo spiegartelo. Sull'usabilità non lo decidiamo io e te cosa si può fare e cosa no, ci sono certi accostamenti che non si possono fare e non basta smorzare un po' lo sfondo per evitare l'effetto vibrazione. E comunque va usata una grafica uniforme, non si può cambiare mille volte da una casella all'altra. Sui confronti tra partiti tutte quelle pagine vanno dal 1946 al 2015, dunque non ce n'è neanche una che abbia un range limitato tra 1946 e 1995, dove secondo te sarebbero accettabili, cosa comunque discutibile visto che anche in quel periodo ci sono stati molti partiti nati e morti. Per tempi più recenti poi la cosa è del tutto priva di senso: ogni 5/10 anni è cambiato praticamente tutto e quei colori sono buttati lì senza un senso logico. --ArtAttack (msg) 22:16, 6 mar 2015 (CET)
Sei tu che dovresti sforzarti di leggere e non di insistere con argomentazioni prive di senso. Le informazioni sui governi sono veicolate dal solo colore, ed infatti io ho proposto due soluzioni: o lo si toglie, limitatamente ai governi, o si aggiungono i nomi dei partiti. Cosa c'è di questa semplice frase che non è chiara? Sull'usabilità, in quella pagina che hai linkato i colori sono estremamente accesi e molto, molto diversi da quelli di cui stiamo parlando. E comunque, se proprio necessario (ma dubito fortemente che lo sia), si può cambiare anche il colore del testo. Cosa significa poi che non c'è neanche una pagina che si limita ad andare dal '46 al '95? Che se una cosa è molto utile per quella parte (che è pure la più consistente) ma di meno o affatto per la successiva, allora diventa inutile per tutto? Francamente, sarebbe assurdo. Inoltre, non è poi davvero inutile neanche per il periodo successivo, anche se è di certo meno utile rispetto al periodo precedente. E riguardo al fatto che anche allora ci sarebbero stati partiti nati e morti è del tutto ininfluente visto che mai nessuno di essi entrò a far parte del governo. Detto questo, è evidente che la discussione è motivata da gusti personali. E sicuramente ci sono persone a cui l'uso del colore piace e altre a cui non piace, è inevitabile. Ma non è questo che può giustificarne la rimozione. I colori sono dannosi? Normalmente no, ma laddove lo fossero possono essere corretti. I colori sono utili? Non sono indispensabili, ma agevolano senz'altro la lettura dell'elenco, permettendo la distinzione di un elemento tanto importante, visto che parliamo di politici, quanto l'appartenenza ad un partito. Che altro c'è da dire? Aggiungo che i colori sono stati inseriti nelle liste ormai da molti anni: è davvero possibile che in tutto questo tempo, se i colori fossero davvero così "inutili" o peggio "dannosi", nessuno mai abbia avuto da contestarne l'uso, ed anzi nel tempo le tabelle sono state anche ricreate, ma i colori sono sempre rimasti lì, magari riadattati ma non eliminati? E ancora, è possibile che anche sulle altre wiki i colori sono usati da altrettanto se non da più tempo, e anche lì nessuno ha mai trovato qualcosa da ridire, visto che sarebbero così privi di senso? Finora non è emerso un solo elemento valido a giustificare la rimozione. Per un problema estremamente limitato, come può essere quello dell'accessibilità sulla colonna dei governi, ho già proposto due soluzioni che lo risolverebbero agilmente senza dover buttare a mare tutto. E per gli altrettanto limitati problemi della combinazione dei colori in una specifica casella, si possono trovare delle soluzioni senza dover per questo togliere il colore. Un problema generale ne giustificherebbe la rimozione, ma un problema specifico, tra l'altro risolvibile in altro modo, è solo un pretesto. --94.37.154.201 (msg) 23:07, 6 mar 2015 (CET)
Sull'accessibilità vedo che hai preso atto che la versione che hai ripristinato vìola le linee guida, è già qualcosa. Sull'usabilità: è la tonalità del colore che crea l'effetto, non l'intensità, e non è certo il solo problema. "Cosa significa poi che non c'è neanche una pagina che va dal '46 al '95?" significa che i dati che veicolano i colori mischiano mele con pere. Il punto è che questi colori non servono a nulla e creano mille problemi, la domanda è perché sono stati messi, non perché toglierli. Comunque vediamo altri pareri. --ArtAttack (msg) 00:08, 7 mar 2015 (CET)
Il problema è che io continuo ad obiettare alle tue affermazioni con delle argomentazioni ragionate, mentre tu continui a ripetere le stesse cose, pur se ormai non hanno più alcun senso. Sull'accessibilità ci sono decine di righe, non c'è più nulla da dire. In Ministri degli affari esteri e della cooperazione internazionale della Repubblica Italiana ho cambiato il colore di tutti i wikilink in nero, così il falso problema dell'usabilità è definitivamente chiuso. I mille problemi li hai creati tu, nella realtà non c'era nessun problema e ci sono invece diversi benefici, che ho già ampiamente illustrato. --94.37.154.201 (msg) 00:21, 7 mar 2015 (CET)
Ma... da quando i wikilink non sono più solo rossi e blu‽ Scusate stavo solo lurkando la discussione, ma questo mi pare troppo. --Umberto NURS (msg) 00:26, 7 mar 2015 (CET)
Anche secondo me cambiare il colore dei wikilink è un'esagerazione, lo avevo detto, e posso anche ripristinarli blu, ma sembra che non c'è modo di fargli capire che questo problema di usabilità con i colori non esiste. --94.37.154.201 (msg) 00:48, 7 mar 2015 (CET)
Sinceramente, sarà che ormai sono abituato a vederla così, ma non ci vedo nulla di tanto strano nella versione dell'IP della lista dei presidenti del consiglio. Sui problemi specifici dell'accessibilità concordo con l'IP: laddove le informazioni sono veicolate solo dai colori non vedo perché non si possano ripetere le stesse informazioni scrivendole (se possibile ovviamente). Anche qui non ci vedo nulla di così scandaloso, ma comunque una soluzione di compromesso penso potrebbe essere togliere i colori dalle caselle dei partiti e lasciare le strisce laterali...la grafica verrebbe comunque abbastanza seriosa e discreta. Il POV invece non lo vedo assolutamente: cosa sarebbe POV, ssociare un determinato colore a un determinato partito? Cioè sarebbe POV associare il bianco alla DC, il rosso al PCI, il nero alla CDU o il rosa al PS francese? Il colore politico non è assolutamente POV (oddio...in certi casi limite magari potrebbe diventarlo, ma si tratta comunque di piccole eccezioni) e può essere abilmente sfruttato per aumentare l'accessibilità di pagine che altrimenti diverrebbero lunghe tabelle indistinguibili...si provi ad esempio a pensare a questa voce senza colori... Discorso a parte è invece la larghezza delle colonne dei colori...un tempo erano larghe la metà e molto più discrete, dev'essere intervenuta qualche modifica tecnica a livello centrale che le ha modificate... C'è un modo per tornare alla visualizzazione precedente?--Caarl95 14:44, 7 mar 2015 (CET)
L'avevo notato anch'io il problema della larghezza delle colonne, ma temo che sia dovuto ad una qualche modifica a livello centrale, perché mi sembra che si presenti anche sulle altre wiki, ad eccezione di quella in inglese (almeno qui le colonne sono come erano sempre state: [3]). In qualche modo loro devono aver trovato una soluzione. --94.37.157.2 (msg) 16:51, 7 mar 2015 (CET)

[ Rientro] Sulla questione della larghezza delle colonne segnalo QUI. Almeno per gli utenti registrati il "problema" si risolve aggiungendo table.wikitable > tr > th, table.wikitable > tr > td, table.wikitable > * > tr > th, table.wikitable > * > tr > td {padding: 0.2em;} alla scheda delle preferenze...--Caarl95 22:03, 11 mar 2015 (CET)

Vaglio Venetismo[modifica | modifica wikitesto]

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Venetismo, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

Segnalo che ho riaperto il vaglio sulla voce perché il vaglio precedente Wikipedia:Vaglio/Venetismo è stato chiuso e archiviato IMO in modo improprio: un solo utente intervenuto che ha chiuso e archiviato immediatamente il vaglio, suggerendo di inserire nella voce alcune informazioni per cui, da Discussione:Venetismo, risulta invece molto chiaro che non c'è alcun WP:CONSENSO all'inserimento. La chiusura del vaglio, fatta in questo modo, sembra quindi un tentativo di aggirare la mancanza di consenso per fare inserire in modo più o meno "forzato" una serie di informazioni per cui tale consenso in realtà non c'è. --L736El'adminalcolico 22:31, 15 mar 2015 (CET)

Non ho capito in che modo si riuscirebbe ad aggirare il consenso attraverso il vaglio. Comunque quel vaglio è totalmente inutile: aperto da un solo utente e solo da lui frequentato, senza nessun coordinamento (addirittura non era stato nemmeno segnalato al progetto). Meglio chiudere.--Caarl95 23:00, 15 mar 2015 (CET)
Molto semplicemente: tutti i "suggerimenti" del vaglio guarda caso chiedevano di inserire nella voce tutta una serie di informazioni che, nella pagina di discussione della voce stessa, invece erano e rimangono contestati. In pratica, la mossa è questa: i suggerimenti sono quelli di mettere quello che la comunità finora è contraria a mettere. Segnaland un vaglio chiuso e archiviato con tanto di template nella talk equivale a dire "se dovete fare modifiche, seguite le indicazioni del vaglio", che sono proprio quelle su cui la comunità non è ancora d'accordo. Di fatto, è un tentare di dare un "via libera" formale, facendolo passare per un ok derivato da una discussione, a modifiche su cui non c'è alcun accordo.--L736El'adminalcolico 11:28, 16 mar 2015 (CET)
Uhm capito.. secondo me comunque basta la nota che hai lasciato in talk ad evitare il rischio...--Caarl95 11:48, 16 mar 2015 (CET)
Poi basta che qualcuno tenga d'occhio la pagina negli OS e non ci dovrebbero essere particolari problemi.--Caarl95 11:49, 16 mar 2015 (CET)
Anche il secondo vaglio è stato chiuso e il template rimosso da voce e talk. La voce è già nei miei OS da tempo, proprio perché particolarmente bersagliata da POV. Grazie per l'indicazione :) --L736El'adminalcolico 11:50, 16 mar 2015 (CET)
Grazie a te per il retropatrolling ;) --Caarl95 12:01, 16 mar 2015 (CET)
Non c'è stato nessun tentativo di alterazione del consenso né nessun tentativo di manipolazione per qualsivoglia motivo, ho solamente chiuso il vaglio perché aperto da luglio '14 con un solo intevento di un IP. L'utente L736E diciamo che ha preso un pò un abbaglio ed ha riaperto frettolosamente un secondo vaglio senza motivo...lo tenete aperto o si archivia nuovamente?--ЯiottosФ 16:50, 16 mar 2015 (CET)
Come ho scritto sopra, secondo me è meglio chiudere. Basta la nota in talk.--Caarl95 17:32, 16 mar 2015 (CET)

Autobiografia di Malcolm X[modifica | modifica wikitesto]

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Autobiografia di Malcolm X, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

--Alexmar983 (msg) 14:01, 16 mar 2015 (CET)

Avviso A per Coalizione pan-viola[modifica | modifica wikitesto]

Crystal khelpcenter.png
È stato notato che la voce «Coalizione pan-viola» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Anima della notte (msg) 22:07, 16 mar 2015 (CET)

l'ho messa in pdc.--Caarl95 23:11, 16 mar 2015 (CET)

Elezioni regioli 2015[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo che è stata decisa la data delle elezioni al 31 maggio, secondo voi è ancora presto o si può creare le voci, almeno quella generale?--95.244.55.239 (msg) 13:51, 21 mar 2015 (CET)

È stato confermato il 31 maggio come data delle elezioni regionali.--79.42.178.205 (msg) 20:42, 29 mar 2015 (CEST)
è presto si possono fare?--79.18.192.91 (msg) 20:45, 8 apr 2015 (CEST)

Morte di Lee Kuan Yew, fondatore di SIngapore[modifica | modifica wikitesto]

Ho fato un occhio alla voce su Lee Kuan Yew, fondatore di SIngapore, scomparso ieri. La biografia andrebbe rimessa a posto, soffre di presante superficialità e di giudizi POV non referneziati, se non fosse per la citazione di un articolo su La Stampa che trovo ancora peggiore della voce su WP. E' inoltre scarna, misera e incompleta. Chi si sente di mettere mano alla biografia di un uomo chiave dell'Asia Pacifica e del periodo di decolonizzazione di quell'area?--Paolobon140 (msg) 10:07, 23 mar 2015 (CET)

Autorità amministrative indipendenti[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo questa discussione. --Antonio1952 (msg) 12:46, 24 mar 2015 (CET)

Pentarchia e Pentarchia (politica)[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo questa discussione.--79.13.177.159 (msg) 14:13, 24 mar 2015 (CET)

Voce in cancellazione[modifica | modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Luca Gibillini», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Bbruno (msg) 10:17, 28 mar 2015 (CET)

Lavoro sporco[modifica | modifica wikitesto]

perdonatemi :) ma qui ci sono un po' di voci a cui bisogna aggiungere, senza fretta ed ovviamente quando si vuole, il {{portale|politica}}.. --2.226.12.134 (msg) 10:21, 28 mar 2015 (CET)

Gaetano Del Pezzo (politico), macello inaudito[modifica | modifica wikitesto]

cb La discussione prosegue nella pagina Discussione:Gaetano Del Pezzo (politico)#Gaetano Del Pezzo (politico), macello inaudito
– Il cambusiere Antonio1952 (msg)

Luis Lamas[modifica | modifica wikitesto]

Crystal khelpcenter.png
È stato notato che la voce «Luis Lamas» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--  Il Passeggero - amo sentirvi 08:37, 31 mar 2015 (CEST)

elezioni metropolitane 2015[modifica | modifica wikitesto]

salve a tutti, in vista di elezioni, secondo voi il termine è corretto elezioni metropolitane di XXXX del 2015?? oppure lasciamo cosi?? --SurdusVII (SMS) 14:23, 2 apr 2015 (CEST)

lasciamo sicuramente così dato che le elezioni per le province sono indirette mentre per le città metropolitane addirittura non ci sono elezioni...al limite si potrebbe ragionare sul modificare in "elezioni comunali", ma lascerei così per uniformità.--Caarl95 15:48, 2 apr 2015 (CEST)

Riforme giudiziarie della XIII legislatura[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo questa voce, indicata come non neutrale da 8 anni e 2 mesi, affinché venga revisionata. --Gce ★★ 17:36, 2 apr 2015 (CEST)

Proposta di cancellazione[modifica | modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Auro Bruni», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--НУРшЯGIO(attenti all'alce mascarato) 14:09, 11 apr 2015 (CEST)

Divisione del template sulle elezioni[modifica | modifica wikitesto]

La cosa era già stata accennata in passato, comunque ora faccio la proposta: non sarebbe più sensato dividere il Template:Elezioni in Italia in 2, separando le elezioni popolari da quelle istituzionali? --Wololoo (msg) 19:50, 11 apr 2015 (CEST)

Come dissi al tempo, lascerei almeno le presidenziali data la loro rilevanza (basti pensare a quelle del 2013), per le altre sono d'accordo, anche se avere tutte le elezioni in un posto solo è abbastanza comodo. Vi sarebbe inoltre da fare un'altra revisione al template dato che ormai parlare di "tornate generali" per le regionali ha poco senso nel momento in cui nelle tornate regionali vanno a votare solo 10 regioni su 20, tra cui non sono presenti molte tra le più importanti come Lazio, Lombardia, Sicilia.--Caarl95 23:29, 11 apr 2015 (CEST)
Sulla prima affermazione non sono d'accordo, qui non si tratta della rilevanza dell'elezione ma della sua tipologia, non avrebbe senso dividere il template lasciando le elezioni presidenziali fra quelle popolari. Per quanto riguarda la seconda affermazione, con 10 regioni avrebbe avuto ancora un po' di senso chiamarla tornata generale, ma quest'anno solo 7 regioni vanno al voto perciò sono d'accordo a rivedere i titoli --Wololoo (msg) 19:34, 12 apr 2015 (CEST)
Sì scusami, ero rimasto al calcolo che avevo fatto un po' di tempo fa. Più che rivedere i titoli si tratta di inserire la pagina delle elezioni di ogni anno, come facciamo per le amministrative, creando una pagina generale anche per le elezioni tipo quelle del 2013 o del 2014 o inserendo direttamente la singola pagina sull'elezione nella singola regione per gli anni in cui si è svolta una sola elezione regionale. Sul resto, l'idea di dividere non mi entusiasma ma non mi straccio neppure le vesti, aspetterei un terzo parere.--Caarl95 22:21, 12 apr 2015 (CEST)
IMHO i template di navigazione devono avere un contenuto omogeneo per cui sicuramente sono per scorporare le elezioni presidenziali e creare un template ad hoc; si tratta di elezioni di 2° livello a cui partecipano dei rappresentanti e non i cittadini come per le altre. Toglierei anche quelle regionali, inserendo però un link nella parte bassa, in quanto c'è già un corposo template ({{Elezioni regionali in Italia}} che, per la sua mole, non è possibile importare su questo. Infine, modificando il parere espresso qualche mese fa, toglierei anche i referendum che non sono elezioni ripristinando il template che c'era; anche in questo caso aggiungerei il link nella parte bassa. --Antonio1952 (msg) 22:46, 12 apr 2015 (CEST)
P.S.: L'eventuale nuovo template "istituzionale" è visibile qui
No su questo non sono d'accordo... scusa ma non andrebbe proprio contro il tuo criterio di omogeneità? E poi sarà ben comodo avere le elezioni popolari in un sol posto, migliorando notevolmente la connettività. Sulle regionali non sarebbe ovviamente da integrare tutto il template ma solo di mettere una pagina per anno, come con le amministrative (che resterebbero comunque molto più corpose). In pratica vi sarebbero 55 link tutti di seguito...non mi sembra un numero esagerato.--Caarl95 22:58, 12 apr 2015 (CEST)
Sulle elezioni regionali sono d'accordo con Caarl 95, se vi sono state più elezioni regionali in un anno (come il 2014) deve essere creata una pagina apposita che le raccolga, come nella enwiki, e queste devono essere comprese nel template delle elezioni popolari. Sono d'accordo anche sulla creazione di un apposito template sui referendum e sul template delle Elezioni istituzionali mostrato da Antonio1952 --Wololoo (msg) 23:12, 12 apr 2015 (CEST)
Ok va bene per le elezioni istituzionali, la divisione una sua ratio ce l'ha. Ma sinceramente non capisco perché dividere i referendum. Sono elezioni dirette di primo livello al pari delle altre e di pari rilevanza. Vi prego, stiamo attenti a spacchettare i template. Non vorrei che si ricreasse la situazione che c'era prima della modifica al template di qualche mese fa, quando per andare da un'elezione a un altra si faceva prima ad andare su en.wiki e poi tornare su it.wiki...--Caarl95 23:19, 12 apr 2015 (CEST)
Una pagina che raggruppi le elezioni regionali di un anno, avendo già le voci sulle singole elezioni, mi sembra inutile. Avrebbe il solo scopo di rendere gestibile il tmp ma deve essere il tmp al servizio delle voci e non viceversa. D'altro canto, lasciare le voci sulle singole elezioni significherebbe inserire oltre 200 link,cosa IMHO non fattibile. Anche scorporando le elezioni regionali, la completezza è salva in quanto il link proposto nella parte bassa della pagina avrebbe la funzione che ha il tmp {{Vedi anche}} nelle voci che consente di sviluppare un argomento che altrimenti appesantirebbe troppo la voce. --Antonio1952 (msg) 23:27, 12 apr 2015 (CEST)
OK, accantoniamo i referendum (che cmq non sono elezioni) visto che li abbiamo unificati, anch'io complice, solo qualche mese fa ;-) --Antonio1952 (msg) 23:33, 12 apr 2015 (CEST)

[ Rientro] Ehm...di pagine che raggruppano le elezioni regionali di un anno ne abbiamo già, e anche abbastanza estese. Ok, lì si votava in quasi tutte le regioni, ma una pagina che raggruppi lo scenario nazionale dato dalle regionali (che negli ultimi anni sono sempre state interpretate come una sorta di elezioni di mid-term) mi sembra utile e sarebbe appunto questo la scopo della pagina, mentre nelle pagine sulle singole regionali andranno come al solito le singole situazioni locali nel dettaglio.--Caarl95 23:40, 12 apr 2015 (CEST)

[× Conflittato]La pagina che raggruppa le elezioni regionali di un determinato anno non sarebbe inutile, avrebbe una funzione simile ad una pagina di disambigua in quanto mostrerebbe quali elezioni regionali si sono tenute quell'anno, in pratica sarebbe una sorta di HUB. In questo modo basterebbe inserire un link per ogni anno, come avviene con quelle amministrative. Per quanto riguarda i referendum sarei tendenzialmente favorevole a creare un template separato, perché anche se si tratta di votazioni di primo livello non sono elezioni, si tratta di votazioni di tipo diverso. Vediamo se su questo punto arriva qualche altro parere...--Wololoo (msg) 23:43, 12 apr 2015 (CEST)
Teniamo conto che bisogna creare 48 pagine (oltre le 9 che già ci sono) e che poi bisogna anche inserirle nel tmp {{Elezioni regionali in Italia}}. Sono perplesso! Invece, per lo scorporo delle elezioni istituzionali, siamo tutti d'accordo? --Antonio1952 (msg) 00:01, 13 apr 2015 (CEST)
Non è un'impresa così titanica, intanto basterebbe una pagina del tipo "Nel 2014 si sono svolte le elezioni regionali in Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Piemonte e Sardegna", indicando i link delle rispettive pagine e i presidenti eletti, il contesto politico del momento è facoltativo e può sempre essere descritto successivamente. Comunque pare che siamo tutti d'accordo sullo scorporo delle elezioni istituzionali--Wololoo (msg) 00:23, 13 apr 2015 (CEST)
Sullo scorporo istituzionale, non mi entusiasma però capisco il senso e il risultato viene bene quindi acconsento. Sulle regionali, sono assolutamente d'accordo che dobbiamo superare la tornata generale e il metodo da voi proposto mi sembra buono. Non ho capito però cosa succederebbe in un anno con una sola elezione regionale, si andrebbe direttamente alla sua pagina? Lo scorporo dei referendum invece non mi piace, penso che li isolerebbe troppo; poi capisco che non sono elezioni ma se vogliamo essere formali basta cambiare il titolo del template in Elezioni e Referendum in Italia, poi la sostanza è che il popolo vota. --Thern (msg) 09:02, 13 apr 2015 (CEST)
Sì siamo d'accordo sullo scorporo istituzionale. Per le regionali io pensavo di creare la pagina quadro solo per gli anni in cui si sono svolte più elezioni, mentre per gli anni in cui se n'è svolta solo una, linkerei direttamente la pagina specifica. In pratica le pagine da creare (oltre a quella del 2015 ovviamente) sarebbero quelle del 2014, 2013, 2008, 2003, 1998, 1993, 1988, 1983, 1978, 1973, 1968, 1964 e 1963. 14 pagine in tutto contando anche quella di quest'anno. PS: Bentornato Thern :-) --Caarl95 11:05, 13 apr 2015 (CEST)
Visto che siamo tutti d'accordo, procedo con lo scorporo "istituzionale". Lo scorporo referendario è invece "abrogato"! Da qui si vede che dei 56 anni in cui ci sono state votazioni, 30 sono state singole, 26 sono state multiple e di queste 9 sono relative alle tornate di cui già esistono le pagine; pertanto andrebbero create 17 pagine oltre a quella del 2015. Mi lascia perplesso il fatto che creando delle pagine annuali di raccordo, sulle pagine delle elezioni regionali ci andranno 2 template. --Antonio1952 (msg) 11:34, 13 apr 2015 (CEST)
Sì, me ne erano sfuggite 4 (ma cos'ho che sto sbagliando tutti i calcoli?). Quello dei due template non lo vedo come un problema, anzi. Avendo lavorato sulle amministrative posso dirti che è molto comodo poter passare dalle elezioni in una regione di un anno alle elezioni europee che magari si sono tenute contemporaneamente senza dover stare a passare per la pagina generale. E' solo un passaggio in più d'accordo, ma quando cominci a doverlo fare decine di volte al giorno... Poi di voci con più template ne abbiamo ovunque per wiki, basta passare per le voci sportive, con decine di template ognuna (ok li probabilmente si esagera, ma era per dire che 2 template non mi sembrano un gran problema).--Caarl95 11:51, 13 apr 2015 (CEST)
Non sono del tutto convinto ma, visto che voi ci lavorate molto più di me su questo tipo di voci, mi adeguo al vs. parere. --Antonio1952 (msg) 13:28, 13 apr 2015 (CEST)
Symbol support vote.svg Favorevole sia a dividere in due il template di navigazione che a creare una pagina generale per ogni anno in cui si sono svolti ad almeno due regionei.--95.247.25.222 (msg) 13:41, 14 apr 2015 (CEST)

Utilizzo delle immagini a licenza libera[modifica | modifica wikitesto]

Ricordo o informo che le immagini provenienti dal sito della Camera, così come le pagine ad essa collegate, sono rilasciate con licenza cc-by-sa-3.0 e caricabili su Commons. Grazie e buona continuazione --Caulfieldimmi tutto 11:23, 15 apr 2015 (CEST)

[@ Caulfield] Ne sei sicuro? Da quanto leggo qui non mi sembra. --Antonio1952 (msg) 16:41, 22 apr 2015 (CEST)
[@ Antonio1952], mi rifaccio al tag presente su Commons che rimanda a questa pagina dati.camera.it e che è stato utilizzato per caricare tutte le immagini dei deputati della XVII Legislatura. A questa Home Page è linkato anche il sito storia.camera.it che rilinka a sua volta alla pagina Creative Commons 3.0 --Caulfieldimmi tutto 16:52, 22 apr 2015 (CEST)
[@ Caulfield] Grazie! Sconoscevo l'esistenza del tag Dati.camera.it su Commons. --Antonio1952 (msg) 17:33, 22 apr 2015 (CEST)

pdc[modifica | modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Attentato al museo nazionale del Bardo», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Caarl95 19:43, 15 apr 2015 (CEST)

11 settembre[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo questa discussione tra me e l'utente Utente:Ignisdelavega: Discussione:Teorie del complotto sull'attentato al World Trade Center dell'11 settembre 2001#Temperature raggiunte dalle Torri Gemelle. In breve: la voce in questione afferma con tono assolutistico che nelle Torri Gemelle sono state raggiunte temperature di 800 gradi citando come fonte il NIST (l'ente incaricato di indagare sui crolli), ma in realtà il rapporto del NIST precisa che si tratta di una ipotesi frutto di un modello al computer e ammette che dalle analisi non è stato dimostrato il raggiungimento di tali temperature. Ho proposto di riformulare una frase in modo da far capire al lettore cosa ha scritto il NIST, ma secondo l'utente ignis va bene la formulazione attuale. Cosa ne pensate? --87.9.7.247 (msg) 20:02, 18 apr 2015 (CEST)

Sembrerebbe che tu abbia ragione --Wololoo (msg) 23:34, 23 apr 2015 (CEST)

Campagna elettorale[modifica | modifica wikitesto]

Siamo in campagna elettorale. È corretto nei collegamenti esterni delle voci ci siano (o vengano inseriti in questo periodo) link ai siti personali dei candidati ed ai movimenti da loro rappresentati? --Anoixe(dimmi pure...) 12:11, 22 apr 2015 (CEST)

Dipendeː se sono nelle voci sui rispettivi partiti o leader politici non vedo dove stia il problema...se sono altrove invece in massima parte sono da togliere, ma è comunque meglio valutare caso per caso.--Caarl95 14:53, 22 apr 2015 (CEST)

Maiuscole versus minuscole[modifica | modifica wikitesto]

Buonasera a tutti. Volevo sottoporre alla vostra attenzione una questione di nomenclatura: la denominazione dei partiti politici deve essere del tipo Partito Laburista (Norvegia), con la "l" di laburista maiuscola, o "Unione laburista (Norvegia)", con "l" di laburista minuscola? Partito Democratico (Stati Uniti d'America) o "Partito democratico (Stati Uniti d'America)"? Allo stato attuale, si è sempre utilizzata la maiuscola; ciò, tuttavia, è avvenuto solo in via di fatto, ossia in assenza di una esplicita regola del manuale di stile. Questo, infatti, prevede espressamente l'utilizzo della lettera maiuscola nei casi in cui la denominazione sia corrispondente ad un acronimo, ad esempio Partito Comunista Italiano e PCI, ma nulla dice per i casi in cui l'acronimo non è "tanto noto e usato da essere preminente rispetto alla forma estesa". Il problema si pone:

Io non ho preferenze per le due alternative, ma vorrei solo utilizzare la stessa regola per i casi uguali ed evitare che in alcuni casi sia utilizzata la minuscola e in altri (il 99% dei casi, allo stato attuale) la maiuscola.--Mirella Cece (msg) 00:33, 23 apr 2015 (CEST)

Quella di riportare in maiuscolo tutte le parole che compongono il nome di un partito politico mi pare sia un consuetudine che non trova riscontro nel nostro manuale di stile il quale, invece, per quanto riguarda enti e istituzioni con nomi composti stabilisce chiaramente che solo la prima parola deve prendere la maiuscola. Inoltre, a parte rarissimi casi, non mi pare che si possa fare ricorso alla regola specifica su sigle e acronimi, utilizzabile esclusivamente qualora questi siano "tanto noti e usati da essere preminenti rispetto alla forma estesa", cioè universalmente conosciuti come nome dell'istituzione. E in ogni caso, "qualora una maiuscola non sia necessaria per evitare confusioni, è da preferire la minuscola". --Discanto ??? 03:32, 23 apr 2015 (CEST)
Quella di riportare in maiuscolo tutte le parole che compongono il nome di un partito politico mi pare (ma parlo a memoria) sia una consuetudine usata ovunque, dai siti ufficiali degli stessi partiti ai mezzi di comunicazione alle pubblicazioni ecc. La maggior parte dei partiti inoltre è nota anche con acronimi. Ribadisco come già detto altre volte che se continuiamo a guardare con il paraocchi il nostro ombelico (nella fatispecie il nostro manuale di stile continuamente invocato) invece di guardare come si fa da altre parti, significa che stiamo creando delle nuove forme di scrittura e che forse dovremmo porci il problema "staremmo mica sbagliando?". --Superchilum(scrivimi) 09:42, 23 apr 2015 (CEST)
(confl.) Concordo: stavo appunto riscontrando come in qualsiasi fonte, anche cartacea, il nome del partito Democrazia è Libertà - La Margherita ha tutte le iniziali in maiuscolo, come evidentemente è stato deciso da chi ha scelto di chiamarsi con quello specifico nome, che un manuale di stile non può avere la pretesa di cambiare. --Euphydryas (msg) 09:51, 23 apr 2015 (CEST)
Sinceramente nelle pubblicazioni italiane ho sempre visto tutti i partiti con le maiuscole, a prescindere dal fatto che vi siano acronimi o meno. Se poi vi siano casi particolari non so, ma lo standard in italiano è quello.--Caarl95 13:09, 23 apr 2015 (CEST)
E comunque la discriminante non può essere l'esistenza o meno di un acronimo noto, le maiuscole devono essere utilizzate o per i nomi di tutti i partiti o per nessuno di essi, sennò ne verrebbe fuori solo una gran confusione --Wololoo (msg) 23:19, 23 apr 2015 (CEST)
Attenzione che in molti casi non parliamo di partiti italiani, ma di partiti stranieri, con nome originale straniero, di cui viene titolata una traduzione italiana del nome straniero originale, che quindi non è né acronimo né la nomenclatura originale. --IndyJr (Tracce nella foresta) 10:15, 24 apr 2015 (CEST)
Seguo abitualmente le vicende politiche italiane sui siti di quotidiani italiani più seguiti [4] [5], [6], [7] e noto che, anche se usati pochissimo a discapito delle loro sigle o acronimi, sempre più spesso i nomi dei partiti italiani vengono scritti con la maiuscola solo sulla prima parola e, per fare un esempio, è sempre più difficile trovare scritto "Partito Democratico". Non solo, le stesse sigle e acronimi vengono ormai trattati come nomi propri, tanto da trovare ovunque Pd, Sc, M5s, Ncd, Sel (a anche Fi nonostante la seconda lettera stia per "Italia"). Però ci sta che, sino a che non viene svecchiata la nostra regola su sigle e acronimi, i partiti noti con l'acronimo restino in maiuscolo. Ciò che invece non trova riscontro è, come ha fatto notare IndyJr, lo spostamento a minuscolo di enti e istituzioni non italiani (quindi anche partiti politici) con nome non in lingua originale ma tradotto e acronimo non dico noto e prevalente ma nella letteratura praticamente inesistente. Per contro trovo ineccepibile, ad esempio, la scelta effettuata nel progetto Guerra dove convenzioni di nomenclatura specifiche rispecchiano fedelmente le regole grafiche del manuale oltre che a mio parere anche quelle della lingua italiana. --Discanto ??? 01:10, 25 apr 2015 (CEST)
Mi sembra materialmente impossibile fare la quantificazione del numero di volte in cui è impiegata la maiuscola anziché la minuscola (i links rimandano semplicemente al sito internet del giornale): ad esempio, sul Corriere compare "Partito Democratico" o "Democratici di Sinistra"; il sito istituzionale del Senato della Repubblica fa riferimento alla "Democrazia Cristiana", ecc. Altre fonti (o magari le stesse) in altri casi utilizzano la minuscola. Non è quindi sul piano della statistica che occorre "ragionare"; né si può utilizzare la maiuscola quando la lettera iniziale è indicata da un acronimo (ad esempio: IDV, Italia dei Valori; "dei" va in minuscolo, sebbene la "d" sia presente nell'acronimo. E in generale sarebbe arbitrario far dipendere dall'utilizzo di un acronimo, caso per caso, la scelta se utilizzare la maiuscola o la minuscola. Il fatto che il sito istituzionale della Camera, quando elenca le modifiche intervenute, utilizzi la maiuscola per i sostantivi e gli aggettivi ("in data 1° aprile 2015 il gruppo ha modificato la precedente denominazione "Lega Nord e Autonomie" in "Lega Nord e Autonomie - Lega dei Popoli - Noi con Salvini") può essere una fonte "poziore". Alcuni, nel disciplinare l'uso del maiuscolo, affermano che "le denominazioni ufficiali dei partiti politici hanno le iniziali maiuscole. esempio: il Partito Democratico della Sinistra, il Popolo della Libertà" In ogni caso, la grammatica è un complesso di norme descrittive prima che prescrittive... cristallizzano in un precetto una realtà linguistica di fatto e mutano con l'evoluzione (o involuzione) della realtà sociale. E così ognuno ha il suo stile: è emblematico il fatto che il sito del PD titoli come notizia "Lo Statuto del Partito democratico" e poi, nello statuto, l'art. 1 enunci: "È costituita l'Associazione Partito Democratico con sede legale in Roma" (maiuscolo). --Mirella Cece (msg) 03:21, 25 apr 2015 (CEST)

Proposta di cancellazione[modifica | modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Randall Balmer», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--НУРшЯGIO(attenti all'alce mascarato) 07:11, 26 apr 2015 (CEST)

Anarchici e Resistenza[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo questa voce, bisognosa di aiuto, a partire dall'incipit. --Mr buick (msg) 00:58, 27 apr 2015 (CEST)

Partito Comunista Italiano‎[modifica | modifica wikitesto]

Qualcuno potrebbe dare un'occhiata a questa modifca da parte di anonimo?--Yoggysot (msg) 23:29, 27 apr 2015 (CEST)

proposte di unioni[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo Discussioni_progetto:Geografia#Capi_di_stato_e_governatori--Alexmar983 (msg) 14:54, 29 apr 2015 (CEST)

Discussione template elezioni - parte 2[modifica | modifica wikitesto]

Salve, riguardo al Template:Elezioni in Italia avrei un'altra proposta da fare: siccome la divisione delle elezioni tra "Monarchia" e "Repubblica" non mi pare che sia tanto corretta (le elezioni del 1946 non sarebbero da considerarsi elezioni repubblicane) propongo di raggrupparle eliminando la suddetta ripartizione. Pareri a riguardo? --Wololoo (msg) 23:33, 7 mag 2015 (CEST)

Per me fa lo stesso, sentirei però [@ Antonio1952] e [@ Thern], dato che si erano detti favorevoli alla ripartizione nella scorsa discussione.--Caarl95 00:01, 8 mag 2015 (CEST)
Sono per lasciare la suddivisione; le elezioni del 1946, visto il risultato del concomitante referendum, vengono normalmente considerate come appartenenti al periodo repubblicano. --Antonio1952 (msg) 14:35, 8 mag 2015 (CEST)
Ma di fatto non sono elezioni repubblicane, sono lo spartiacque tra monarchia e repubblica. Per me la suddivisione è artificiosa, mi sembra anche un pochino una ricerca originale, comunque aspettiamo altri pareri a riguardo...--Wololoo (msg) 21:30, 8 mag 2015 (CEST)

La discussione è in stallo, c'è qualche altra opinione?--Wololoo (msg) 22:14, 10 mag 2015 (CEST)

Siccome l'ho iniziata, mi piacerebbe anche avere un esito in questa discussione; ad esempio l'utente Thern che era intervenuto nell'altra discussione ha una preferenza? Anche Caarl 95, che prima si era astenuto, una preferenza anche minima per una delle 2 versioni ce l'ha? --Wololoo (msg) 15:19, 17 mag 2015 (CEST)
Mah sinceramente per me è uguale, prova a linkare al bar generale magari se vuoi altri pareri.--Caarl95 15:59, 17 mag 2015 (CEST)
Scusate il ritardo. Sono favorevole all'unificazione dei due gruppi. Questo risolverebbe il caso del '46 che tradizionalmente viene considerato l'inizio della repubblica ma tecnicamente non ne fa parte. Inoltre ho dato anche un occhio a dei template in altre lingue e spesso nonostante cambi radicali di regime (anche monarchia-repubblica e viceversa) non ci sono suddivisioni di sorta per cui mi sembra che anche il nostro possa seguire questa strada. Saluti. --Thern (msg) 22:52, 17 mag 2015 (CEST)
Ok, grazie per essere intervenuto!--Wololoo (msg) 21:36, 18 mag 2015 (CEST)

Agnese Landini[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo che su en.wikipedia c'è la voce en:Agnese Landini moglie del presidente de consiglio Matteo Renzi. --87.19.185.127 (msg) 11:29, 9 mag 2015 (CEST)

Su en.wiki non si fanno decisamente mancare nulla. Non credo proprio che qua verrebbe considerata enciclopedica.--Caarl95 14:35, 9 mag 2015 (CEST)

‎Avviso FdQ - Maggio 2015[modifica | modifica wikitesto]

--Alexmar983 (msg) 13:29, 9 mag 2015 (CEST)

Template infobox elezioni[modifica | modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Nelle ultime elezioni britanniche abbiamo in infobox Conservatori, Laburisti e SNP. Questa scelta è giusta se si considerano i seggi, mentre se dovessimo considerare le elezioni bisognerebbe mettere lo UKIP. In ogni caso, sarebbero esclusi due importanti partiti per queste elezioni (UKIP e Lib-Dem in un caso, SNP e Lib-Dem in un altro). Penso quindi che sarebbe meglio se seguissimo l'esempio di en.wiki, permettendo di aggiungere altri partiti nell'infobox nella seconda riga (portando quindi il numero massimo a 6). Che ne pensate?--Caarl95 18:37, 9 mag 2015 (CEST)

Pingo [@ Bultro] e [@ Wolf] che si erano resi protagonisti di questa discussione.--Caarl95 18:40, 9 mag 2015 (CEST)
Tendenzialmente nell'infobox vengono sempre inseriti i primi 3 candidati, se nell'infobox di queste elezioni venisse fatta una deroga inserendo 6 candidati nulla impedirebbe che ciò possa avvenire anche nelle pagine riguardanti le elezioni italiane. Io invece ritengo che l'infobox presente nella pagina in questione sia tuttosommato il più corretto, il sistema elettorale inglese è di tipo maggioritario, perciò la classifica viene fatta in base ai seggi e non in base ai voti ottenuti, per questo motivo lo SNP è arrivato terzo --Wololoo (msg) 22:13, 10 mag 2015 (CEST)
Sì, mi sono andato a leggere la lunga discussione sull'infobox che hanno fatto su en.wiki e mi sono convinto anch'io che vada bene così. Ritengo ancora che la possibilità (teorica) di inserire 6 candidati in casi particolari vada data, ma va bene, affrontiamo pure la questione quando si presenterà un caso concreto.--Caarl95 23:35, 10 mag 2015 (CEST)

Richard_Nikolaus_di_Coudenhove-Kalergi[modifica | modifica wikitesto]

Vi segnalo questa voce: quasi la totalità del testo è composta da ricerche originali, che spesso e volentieri si rispondo tra loro in mezzo al discorso. Basta vedere la cronologia, e, ancor più, la pagina di discussione, per capire che la voce è il risultato di più inserimenti di testo (adatti a stento ad un blog) fatti da diversi autori, dei quali uno ha scritto un libro, che si è preoccupato di spammare sia nella voce che nella pagina di discussione. Per come la vedo io tutta questa parte di testo va rimossa massicciamente, e, nel caso, si può trattare l'argomento traducendo da en.wiki dove la voce è ben fatta. Vorrei sentire il parere di qualcuno, ma per me una voce così è impensabile che sia ancora su wikipedia (e non certo per mancanza di enciclopedicità). In ogni caso è una voce da tenere d'occhio, in quanto sensibile. Grazie per l'eventuale disponibilità, --Ripe (msg) 22:17, 15 mag 2015 (CEST)

Giusta segnalazione, l'avevo vista di sfuggita un mese fa e avevo messo il template C; devo dire però che nel frattempo è perfino peggiorata. Intanto, per tagliare la testa al toro, si potrebbe tornare alla versione pre-inserimento [8]. Poi certamente si può tradurre da en:wiki. --Retaggio (msg) 22:25, 15 mag 2015 (CEST)
D'accordissimo col tornare alla versione da te linkata, se nessuno ha qualcosa in contrario (dubito). --Ripe (msg) 12:08, 16 mag 2015 (CEST)
Certamente da annullare. Metto la voce tra i miei OS.--Caarl95 17:50, 16 mag 2015 (CEST)
RB --Retaggio (msg) 10:23, 18 mag 2015 (CEST)

Proposta di cancellazione[modifica | modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Andrea Pisante», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--НУРшЯGIO(attenti all'alce) 08:14, 20 mag 2015 (CEST)

Membri del Parlamento del Regno Unito per nazione costitutiva di elezione[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo discussione sul nome da dare alla categorie relative ai membri del parlamento del Regno Unito per nazione costitutiva di elezione. --Jaqen [...] 11:56, 20 mag 2015 (CEST)

politica del sud-est asiatico[modifica | modifica wikitesto]

segnalo questa questione di vostra competenza.--95.235.177.119 (msg) 16:32, 21 mag 2015 (CEST)

Proposta di reinserimento di un partito[modifica | modifica wikitesto]

Salve a tutti, vorrei aprire una discussione un po' spinosa: una proposta di reiserimento di un partito cancellato in passato. La pagina di questo partito la reinserii senza loggarmi lo scorso anno ma venne (giustamente) cancellata subito. In effetti non sapevo dell'obbligo di cancellazione immediata delle pagine cancellate tramite discussione e feci l'errore di non aprire una discussione. Siccome mi ero dimenticato di loggarmi nella creazione della pagina, decisi a quei punti di non farlo anche quando parlai della questione con gli utenti BohemianRhapsody e Cotton (Rip). Il partito di cui propongo il reinserimento è Noi Sud, per tutta una serie di motivi:

  1. Il motivo della proposta di cancellazione è sbagliato (il partito non è mai scomparso e ad oggi ha 3 suoi esponenti al Senato nel gruppo GAL);
  2. La stessa pagina cancellata ERA SCRITTA IN MODO SBAGLIATO: infatti la pagina era intitolata "Autonomia Sud", ma in realtà AS era a sua volta una scissione di Noi Sud e NON una sua trasformazione;
  3. Il partito ha tutti i requisiti per essere considerato un partito enciclopedico dal punto di vista regionale: in Campania ha ottenuto numerosi consiglieri comunali e 2 consiglieri regionali, indipendentemente dal risultato che otterrà alle elezioni regionali della settimana prossima ha dimostrato un certo radicamento sul territorio;
  4. La discussione poteva anche essere prorogata di un'altra settimana, io ad esempio non mi accorsi di quella pdc.

Sia chiaro non è che io voglio reinserire questo partito perché io sia un suo sostenitore (dal momento che io non sono nemmeno campano) ma semplicemente perché mi sono accorto che un partito dal mio punto di vista enciclopedico (presente nelle wikipedie di molte altre lingue, che ha avuto un sottosegretario al governo ed eletto consiglieri in molti comuni, oltre che in una regione abbastanza importante) è stato cancellato in maniera abbastanza frettolosa. Alcuni errori di valutazione commessi e soprattutto il fatto che la pagina cancellata fosse scritta in modo sbagliato sono elementi che mi consentono di proporre il reinserimento della pagina, perciò invito tutti gli utenti che vedeno questa discussione di esprimersi in maniera favorevole o contraria, dando ovviamente anche una motivazione --Wololoo (msg) 22:35, 24 mag 2015 (CEST)

Concordo sul fatto che una proroga andava data. Sulla rilevanza non saprei: a quanto ho capito (ma potrebbe benissimo essermi sfuggito qualcosa) dalla pagina di en.wiki la rilevanza elettorale non c'è: sembra essersi presentato solo alle regionali del 2010 in Calabria e Campania, raccogliendo solo due seggi; mentre non si è mai presentato alle elezioni nazionali col proprio simbolo. Non so cosa abbia ottenuto a livello di amministrative, ma non mi sembra (andando a memoria) abbia eletto sindaci di capoluoghi di provincia o regione. Riguardo alla rilevanza parlamentare invece penso ci avviciniamo già di più, ma a quanto ho capito non ha mai formato un gruppo parlamentare, né la sua componente all'interno di altri gruppi si è distinta particolarmente nella vita parlamentare (ma potrei sbagliarmi). Infine non so quanti iscritti abbia ma non mi sembra esattamente un partito di massa, né mi sembra si sia distinto per qualche motivo particolare... Insomma IMHO siamo vicini al limite dell'enciclopedicità, ma dal lato della non enciclopedicità...--Caarl95 23:09, 25 mag 2015 (CEST)
[@ Wololoo] che ne dici di creare una voce Partiti regionali in Italia, con i criteri d'inserimento presenti qui--Caarl95 19:23, 26 mag 2015 (CEST)
Il problema nella creazione di tale pagina sarebbe però la quantità di informazioni che vi si può inserire, se si trattasse di una mera lista per quello c'è già la pagina sui partiti italiani. La cosa veramente strana però è che un partito che ha i requisiti per essere qualificato regionale nel template (3% e 2 consiglieri in una regione di almeno un milione di abitanti) non venga considerato enciclopedico, se non fosse per il fatto che quei consiglieri hanno abbandonato il partito, a quest'ora nel template ci sarebbe un link rosso senza pagina....--Wololoo (msg) 21:19, 26 mag 2015 (CEST)

Anche se ho aperto una discussione più ampia qui sotto, vorrei invitare l'utente Checco (non solo lui, l'invito è rivolto a tutti, soprattutto a quelli che erano intervenuti nella pdc, cioè BohemianRhapsody, Giornada, Nrykko, Dispe, Moroboshi, Gregorovius, Alexmar983, Bramfab, che ho già richiamato ma non sono intervenuti) ad esprimersi nello specifico anche su questa proposta, dal momento che considero questa discussione ancora aperta--Wololoo (msg) 15:43, 13 giu 2015 (CEST)

In pratica non è rispettato nessuno dei requisiti di Aiuto:Criteri di enciclopedicità/Partiti politici. Correggimi se sbaglio i tre senatori non sono stati eletti quando membri di Noi per il Sud (comunque ci si capirebbe meglio se esplicitassi chi sono e al momento nella voce sul GAL non vedo nessuno in un partito che si chiami "Noi per il Sud", parli di enciclopedità dal punto di vista regionale ma non mi pare ci sia nessun sindaco o presidente di un comune/regione/provincia con almeno un milione di abitanti.--Moroboshi scrivimi 16:32, 13 giu 2015 (CEST)
Sul fatto dei 3 senatori mi sono sbagliato, in realtà è solo Antonio Milo, che comunque era già leader di Noi Sud quanto è stato eletto al Senato (anche se all'internodelle liste PdL). E poi il fatto che il partito non rispetti tali criteri non vuol dire assolutamente che sia automaticamente non enciclopedico. E comunque è per tale motivo che ho proposto la discussione più sotto per stabilire dei criteri di enciclopedicità anche per i partiti regionali--Wololoo (msg) 16:53, 13 giu 2015 (CEST)
I criteri sono sufficienti, non certo necessari ma in questo caso dovrebbero essere fornite delle motivazioni più concrete che non semplicemente confermare l'inconsistenza del partito rispetto ai criteri già approvati.--Moroboshi scrivimi 17:50, 13 giu 2015 (CEST)
Tralasciando il fatto che i criteri non sono ancora stati approvati ma sono ancora in bozza, le motivazioni concrete mi sembra di averle date: innanzitutto la pagina corretta non era veritiera (questo nessuno lo può negare), in quanto era intitolata con il nome di un'ulteriore scissione, il partito aveva un proprio rappresentante nel governo ed infine ha eletto propri rappresentanti nel consiglio regionale campano (se avesse vinto Caldoro avrebbe otenuto seggi al consiglio regionale anche quest'anno) ed in numerosi comuni. In pratica secondo me il partito è stato rilevante sia a livello nazionale (seppur in misura minima) sia a livello regionale, la cancellazione a mio avviso è avvenuta con motivazioni pretestuose ed impedendo anche una discussione ed analisi un po' più approfondita (tanto che io non feci nemmeno in tempo ad accorgermi che c'era una pdc). Comunque aspetto anche altri pareri --Wololoo (msg) 18:49, 13 giu 2015 (CEST)

Benedetto Brin[modifica | modifica wikitesto]

due piccole cose, qualcuno può mettergli i template relativi alla sua carica di ministro, per favore? Io non so farlo :((.. seconda cosa, non sarebbe il caso di trasformare i vari box di successione in templates? Se uno va a vedere la pagina del primo governo Giolitti noterà che fu anche ministro ad interim della Marina, solo che ci manca il relativo box, che se fosse un template sarebbe più facile imho piazzare.. --2.226.12.134 (msg) 06:10, 25 mag 2015 (CEST)

✔ Fatto --Antonio1952 (msg) 12:10, 25 mag 2015 (CEST)
grazie mille! Non tenessi un sacco di lavoro da fare mi metterei a fontarlo, che sul web c'è un sacco di link su di lui.. --2.226.12.134 (msg) 21:27, 25 mag 2015 (CEST)

Vaglio Iperide[modifica | modifica wikitesto]

Anche se la politica non fu la sua occupazione principale, segnalo.

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Iperide, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

--Epìdosis 22:39, 25 mag 2015 (CEST)

Rimettere parametro religione nel template Carica pubblica[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo Discussione.--Moroboshi scrivimi 07:27, 26 mag 2015 (CEST)

Elezioni regionali 2015[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo discussione.--Caarl95 19:55, 30 mag 2015 (CEST)

Politici da disorfanizzare[modifica | modifica wikitesto]

la pagina della categoria con la lista è questa, qualcuno darebbe una mano, ovviamente con i ritmi che più gradisce, per ridurre il numero delle voci allo stretto necessario? Al momento sono 262.. --2.226.12.134 (msg) 08:25, 2 giu 2015 (CEST)

Beppe Grillo[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo. Sarebbe importante che arrivassero pareri terzi.--Caarl95 16:41, 3 giu 2015 (CEST)

Questioni di nomenclatura: Ministeri[modifica | modifica wikitesto]

Buonasera a tutti, segnalo che le pagine relative alle liste dei ministeri hanno titoli tra loro disomogenei: ad esempio, Ministri dell'interno della Repubblica Italiana ("interno" minuscolo) e Ministri dello Sviluppo Economico della Repubblica Italiana (Sostantivo e aggettivo maiuscolo). Ovvia la necessità di uniformare; al riguardo, il d.l. n. 85 del 16 maggio 2008, recante "Disposizioni urgenti per l'adeguamento delle strutture di Governo", convertito in legge, e che riforma la previgente legge 300/1999 sull'ordinamento dei ministeri, fa riferimento ai medesimi utilizzando la lettera minuscola. La regola prescelta si dovrebbe poi applicare indifferentemente alle voci relative ai Ministri e ai Ministeri --Mirella Cece (msg) 22:32, 4 giu 2015 (CEST)

A occhio mi sembra che questa disomogeneità non nasca qui ma nello stesso ministero...--Caarl95 14:01, 5 giu 2015 (CEST)
Le disomogeneità sono di due tipi:
Il riferimento alla legge può essere solo un criterio per utilizzare l'una o l'altra forma, nel senso che, in un certo senso, fa fede sulla reale denominazione del ministero, senza che ciò conduca necessariamente ad una scelta migliore dal punto di vista sintattico o logico (breve parentesi al riguardo: il legislatore spesso commette errori sintattici anche gravi; ad esempio, il Testo Unico della Finanza, art. 23, comma 5, così recita: "Nell'ambito della prestazione dei servizi e attività di investimento" (ecc.): è noto che la forma corretta sia "dei servizi e delle attività", oppure "di servizi e attività". L'errore è ripetuto all'art. 25, comma 1. Prove abbastanza indicative del fatto che certe fonti, persino quelle del diritto, non sono sempre adeguate). Inoltre occorre trovare un criterio per le ipotesi in cui la denominazione del ministero sia stata ripetutamente modificata, come nel caso dei Ministri per gli affari regionali della Repubblica Italiana; in questi casi, a mio parere, si dovrebbe fare in modo che il titolo della voce coincida con l'attuale denominazione della carica e creare redirect per le altre denominazioni. Infine, noto che talvolta negli elenchi compaiono anche i sottosegretari, che dunque non ricoprono la carica di ministro (ad esempio, Ministri per gli affari europei della Repubblica Italiana: Sandro Gozi ha la delega in passato riservata a Ministri (senza portafoglio), ma comunque sia è un sottosegretario, non un ministro; lo stesso dicasi per Ministri del Turismo e dello Spettacolo della Repubblica Italiana). --Mirella Cece (msg) 18:13, 6 giu 2015 (CEST)
Occorre poi badare a cosa si scrive nelle varie voci. Se si dice "Ministro per la ricerca scientifica" (denominazione invalsa dal 1962 al 1974) si indica un ministero senza portafoglio; se si dice "Ministro dell'università e della ricerca scientifica e tecnologica" (1992-2001) si indica un ministro con portafoglio: il che non è rilevante solo dal punto di vista della correttezza formale. Poi ci sono casi di cialtroneria che si ravvisano negli stessi siti istituzionali: ad esempio, con riferimento al ministero dell'istruzione del governo Prodi II, il sito del governo parla di ministro dell'istruzione, il sito del senato di "pubblica istruzione" (e questo non è una mera formalità).--Mirella Cece (msg) 20:25, 6 giu 2015 (CEST)
Favorevole ad utilizzare le iniziali in minuscolo per i ministeri ed alle altre correzioni proposte--Wololoo (msg) 21:42, 8 giu 2015 (CEST)

Criteri di enciclopedicità[modifica | modifica wikitesto]

Siccome la discussione poco più sopra è andata a vuoto (non è intervenuto quasi nessuno) ripropongo la questione stavolta in termini più ampi: la mia proposta è di considerare enciclopedici quei partiti regionali che rispettino le condizione per essere ammessi nel template (almeno il 10% nelle elezioni regionali in Valle d'Aosta, il 5% nelle elezioni provinciali di Trento o Bolzano, il 5% nelle elezioni regionali in una Regione con meno di un milione di abitanti o il 3% nelle elezioni regionali in una Regione con più di un milione di abitanti, eleggendo almeno un consigliere regionale). Non sono criteri che ho stabilito io e mi sembra abbastanza assurdo che ci siano partiti che pur rispettando questi criteri siano stati considerati non enciclopedici, a mio avviso se un partito dimostra radicamento territoriale non ha importanza che abbia rilevanza nazionale. Dal momento che non mi piace concludere le discussioni con un nulla di fatto, questa volta prego tutti gli utenti che vedono questa discussione di esprimersi a riguardo, grazie --Wololoo (msg) 21:56, 8 giu 2015 (CEST)

A mio giudizio sono di manica incredibilmente larga. --Vito (msg) 21:58, 8 giu 2015 (CEST)
Qualche criterio del template non convince affatto neanche me (soprattutto il criterio dello 0,5% alle ultime elezioni nazionali), però a mio giudizio non sarebbe un'eresia considerare enciclopedici alcuni partiti regionali (non le liste del presidente) che rispettino i criteri sopra esposti--Wololoo (msg) 22:12, 8 giu 2015 (CEST)
A mio parere tutte le discussioni sui criteri si sono incentrate unicamente sulla rilevanza elettorale, dando quindi l'idea che l'enciclopedicità sia una medaglietta che un partito acquista se riesce a eleggere propri rappresentanti in determinati posti.
La mia proposta di partenza per i criteri invece è
1 Rilevanza parlamentare. Sono enciclopedici quei partiti che hanno propri gruppi parlamentari autonomi in assemblee legislative nazionali o rappresentati ufficialmente a livello governativo.
2 Rilevanza elettorale. Sono enciclopedici quei partiti che hanno eletto propri rappresentanti in assemblee legislative di primo livello col proprio simbolo. Considererei inoltre enciclopedici quei partiti che riescono a eleggere propri rappresentanti in coalizioni, ma il campo andrebbe ristretto alle coalizioni ufficiali per evitare partiti personali a cui appartiene un candidato il quale era nella coalizione come indipendente.
3 Rilevanza organizzativa. Sono enciclopedici quei partiti che hanno tra i propri iscritti l'1% della popolazione dello stato.
Non penso che questi punti siano controversi: i gruppi parlamentari sono generalmente considerati enciclopedici, il criterio elettorale che ho messo è quello attuale in bozza (bozza molto stretta).
Resterebbe aperta la questione delle rappresentanze regionali. Credo innanzitutto che dovremmo differenziare stati federali e stati unitari, dato che nei primi il ruolo delle suddivisioni di primo livello è centrale in molte questioni, mentre nei secondi non è molto importante. Considererei le suddivisioni di primo livello degli stati federali (Germania, USA, ecc) alla stregua degli stati, dando quindi l'enciclopedicità automatica a chi elegge col proprio simbolo propri rappresentanti in quei parlamenti o ha al loro interno gruppi parlamentari autonomi o è rappresentato a livello governativo. Per gli stati unitari (quindi l'Italia) considererei invece enciclopedici quei partiti che hanno tra i propri iscritti due presidenti di regione o hanno eletto propri rappresentanti nel 50% delle regioni. Credo che questi criteri ci permetterebbero di evitare pdc concluse col mantenimento o addirittura mai avviate (come quella sull'NCD, che secondo i nostri criteri in bozza non sarebbe ancora enciclopedico). Ovviamente sarebbero confermati gli altri criteri in bozza come quello sulle coalizioni, ecc.
Per i partiti che non rientrano in questa proposta ma rientrano tra i criteri fissati dal template prevederei invece una voce omnibus Partiti regionali in Italia, con eventuali scorpori per le regioni (del tipo Partiti politici in Trentino-Alto Adige) con un quadro politico più a sè stante (in pratica le regioni autonome).
Ah, la discussione è da segnalare al bar.--Caarl95 22:49, 8 giu 2015 (CEST)
Per quanto riguarda i partiti nazionali o di stati federali siamo d'accordo, ma sui partiti regionali ci sei andato fin troppo stretto, proponendo criteri che invece riguarderebbero partiti nazionali (rappresentanti nel 50% delle regioni e 2 presidenti regionali). Il punto invece secondo me sta proprio nello stabilire dei criteri di enciclopedicità per i partiti regionali. La proposta sulla pagina dei partiti regionali in Italia è interessante, ma andrebbe delineata meglio. In tal caso andrebbero poi creati dei redirect per i partiti inseriti. Ricordo inoltre che anche i consigli regionali sono assemblee legislative --Wololoo (msg) 23:26, 8 giu 2015 (CEST)
Non bisogna guardare a cosa non è enciclopedico secondo criteri proposti ma a cosa lo è: NCD che è al secondo governo (e non come partito personale) lo è indipendemente da qualsiasi regoletta. Il rischio invece è di aprire troppo le maglie. A margine non sono nemmeno sicuro servano, io rispetto a criteri rigidi preferisco una "giurisprudenza" di pdc che abbiano sancito delle prassi. --Vito (msg) 23:35, 8 giu 2015 (CEST)
Sì infatti il bisogno di criteri non è stringente. Il problema è semmai che alla lunga la prassi svanisce mentre i criteri (anche in bozza) restano, oltre al fatto che vi sono alcune questioni su cui la giurisprudenza delle pdc è positiva ma o sono messe in dubbio (i gruppi parlamentari e i partiti rappresentati al governo) o vi sono pochi precedenti (i partiti con eletti in stati federali). Inoltre c'è uno dei criteri in bozza (quello per cui sono enciclopedici i partiti con più di 1 mln di iscritti) che è palesemente errato dato che i criteri valgono per paesi con popolazioni molto differenti. Infine cercavo di porre rimedio all'annosa questione dei partiti regionali con la proposta della voce omnibus. Troppa carne al fuoco? Probabilmente sì, ma è tutta roba che prima o poi andrà affrontata.--Caarl95 04:03, 9 giu 2015 (CEST)
Neanche secondo me dovrebbero servire criteri stringenti, ma di fatto stiamo parlando della wikipedia italiana, in cui ognuno pare avere una propria idea di enciclopedicità dei partiti, cosa che invece non succede nelle wikipedie di nessun'altra lingua. La comunità stabilisce dei criteri in base al quale un partito può essere considerato rilevante a livello nazionale o regionale in un determinato momento e quindi può essere inserito nel template, poi può bastare una pdc di una settimana che stabilisce invece che questo partito invece non è enciclopedico, anche se rimane comunque ugualmente rilevante perché può ancora rientrare nel template: ma non è una cosa un po' assurda? Il template non dovrebbe servire per elencare solo i partiti più rilevanti tra quelli enciclopedici? Ancora oggi c'è chi continua a considerare non enciclopedici i gruppi parlamentari e a proporre pdc, a questi punti mi sembra ovvio che in una situazione come questa servirebbero regole più stringenti. Per quanto riguarda la proposta di Caarl 95 in teoria non sarebbe male, ma alla fine che requisiti dovrebbero rispettare i partiti per essere elencati? Il rischio è di avere una pagina con molti link di partiti enciclopedici e la descrizione di altri due o tre partiti soltanto che non hanno una pagina propria. A mio avviso sarebbe più utile stabilire dei criteri in base ai quali un partito (nazionale o regionale) può essere considerato enciclopedico...--Wololoo (msg) 22:03, 10 giu 2015 (CEST)
Mah, per la voce omnibus io ho proposto i criteri del template per facilità, poi si può modificarli (e ovviamente i partiti enciclopedici sarebbero riassunti all'osso). IMHO vi sarebbero abbastanza partiti che potrebbero essere introdotti, conta inoltre che la pagina coprirebbe vari anni. Il problema semmai è che in questa discussione stiamo intervenendo in tre: siamo decisamente in troppo pochi... Se non intervengono in altri possiamo dire addio alla discussione, aspettando tempi migliori per il progetto...--Caarl95 22:34, 10 giu 2015 (CEST)
Infatti, 2/3 utenti non è che possano decidere granché, questa è la seconda discussione che apro per far presente tale questione ma nessuno interviene. Nella precedente discussione avevo fatto notare che la pagina cancellata presentava dei profondi errori (il partito in questione fu cancellato nonostante aveva un certo numero di deputati, un sottosegretario al governo, aveva eletto 2 consiglieri regionali in Campania nonché consiglieri comunali in diversi comuni della regione e che adesso ha 3 senatori), però nessuno a parte Caarl 95 si è espresso in modo favorevole o contrario alla proposta; per tale motivo vorrei richiamare un attimo l'attenzione degli utenti che parteciparono a quella particolare pdc (BohemianRhapsody, Giornada, Nrykko, Dispe, Moroboshi, Gregorovius, Alexmar983, Bramfab, Checco), dal momento che un'idea su tali proposte qualcuno ce l'avrà...? --Wololoo (msg) 23:45, 10 giu 2015 (CEST)
A mio giudizio i criteri di ammissione del template sono corretti, ma i criteri di enciclopedicità devono essere diversi e necessariamente di manica più larga. Dal mio punto di vista, ogni partito che supera l'1% a livello regionale merita una voce. In ogni caso, la proposta di Wololoo, il quale ha ragione a dire che non ha senso non avere voci di partiti ammissibili al template, sarebbe un netto miglioramento rispetto alla situazione attuale. --Checco (msg) 19:48, 11 giu 2015 (CEST)
Checco sai bene che le vostre proposte non sono in linea con quanto ha detto la comunità nelle pdc, dunque non hanno molta possibilità di passare (e anche a me che passo per inclusionista l'1% a livello regionale sinceramente par troppo poco)... D'altra parte è vero anche che i criteri "reali" sono più larghi di quelli in bozza... Credo che si debba procedere per piccoli passi. Intanto c'è accordo per inserire nella bozza che un partito che abbia eletto rappresentanti nel 50% delle suddivisioni di primo livello o con due presidenti di suddivisioni di primo livello tra i propri iscritti sia enciclopedico? E c'è consenso per la voce omnibus? --Caarl95 20:52, 11 giu 2015 (CEST)
Grazie Checco per essere intervenuto, immagino che debba considerare il tuo voto favorevole (sbaglio?) alla mia precedente proposta di reinserimento (che non ho affatto accantonato, per adesso ci sono 2 voti a favore e uno contrario); ovviamente, pur considerandomi un inclusionista, l'1% a livello regionale sembra troppo poco anche a me, i criteri di enciclopedicità che ho proposto (almeno 1 consigliere eletto, 5% nelle regioni con meno di 1 mln di ab. e 3% nelle regioni con più di 1 mln. di ab.) mi sembrerebbero un enorme passo avanti, visto che al momento sembra che bastino 4/5 utenti per cancellare tali partiti. Per quanto riguarda la tua proposta, Caarl 95, ok andare a piccoli passi ma mi pare che qui si esageri! XD Già un presidente eletto basta e avanza per rendere il suo partito enciclopedico. Anche la soglia di rappresentanza nel 50% delle amministrazioni mi pare davvero troppo elevata. Infine, la proposta sulla pagina omnibus teoricamente sarebbe buona, ma dei criteri per l'inserimento andrebbero comunque trovati: se si applicano quelli del template, come ho già detto, si rischia di avere una lista di link di partiti più la descrizione di altri 4/5 partiti che non hanno una loro pagina, in tal caso allora troverei davvero più utile trovare il modo per considerare enciclopedici anche questa manciata di partiti (anche perché un elenco di partiti regionali già c'è nella pagina Partiti politici italiani). In ogni caso, prima di creare tale pagina, penso che appunto sarebbe meglio stabilire dei criteri di enciclopedicità. E comunque continuo ad aspettare anche altri pareri... --Wololoo (msg) 23:15, 11 giu 2015 (CEST)

Deve valere sempre il criterio che è enciclopedico ciò che è già conosciuto e che quindi un utente avrebbe interesse ad approfondire, non ciò che è sconosciuto e di cui l'utente viene a conoscenza da wikipedia, perché altrimenti si crea pubblicità, pubblicità indebita, specie per i partiti. Questo commento senza la firma utente è stato inserito da 79.36.5.54 (discussioni contributi) 23:40, 11 giu 2015‎.

Infatti i risultati che un partito ottiene non dipendono certo dalla presenza di una sua pagina su wikipedia, ma casomai è proprio l'inverso --Wololoo (msg) 09:59, 12 giu 2015 (CEST)
Concordo con la filosofia degli interventi di Caarl e Wololoo, soprattutto con il fatto che procedere con gradualità è una buona strategia. Detto ciò, continuo a pensare che escludere da it.Wikipedia i partiti regionali minori (comunque l'1% in una regione grande come la Lombardia o la Sicilia non è poco!) e, se è per questo, i consiglieri regionali sia molto discutibile, oltre che in netta controtendenza con le principali Wiki. --Checco (msg) 12:16, 12 giu 2015 (CEST)
Sul fatto di procedere a piccoli passi sono d'accordo, ma c'è la possibilità di partire da un punto specifico? Dal momento che Checco si è detto favorevole ad inserire i partiti regionali all'1% (che tuttavia è poco realizzabile), automaticamente ritengo che sia favorevole anche alla mia proposta. Mi pare invece di aver capito che Vito e Caarl 95 siano contrari, tuttavia il primo non ha fatto nessuna proposta specifica mentre il secondo ha proposto una pagina sui partiti regionali con i criteri del template (proposta che tuttavia non mi convince appieno per i motivi già spiegati) e dei criteri che invece dovrebbero riguardare i partiti nazionali. Mi piacerebbe invece sapere una loro proposta specifica sui criteri di enciclopedicità per i partiti regionali...--Wololoo (msg) 15:51, 13 giu 2015 (CEST)
Ricordo che questa è un'encliclopedia in lingua italiana non un'enciclopedia dell'Italia quindi tanto per cominciare dei criteri espressi con criteri così localistici sono IMHO quanto di più casabile si possa vedere.--Moroboshi scrivimi 16:35, 13 giu 2015 (CEST)
Allora mi spieghi perché nelle wikipedie di altre lingue le pagine di certi partiti possono starci tranquillamente mentre nella itwiki vengono cancellate? E' evidente che nelle wikipedie delle diverse lingue non tutte le cose sono considerate enciclopediche allo stesso modo. E poi i criteri di enciclopedicità possono essere utilizzati per i partiti di TUTTI i paesi, non solo per quelli italiani, perciò il tuo giudizio è completamente errato, Moroboshi. --Wololoo (msg) 16:48, 13 giu 2015 (CEST)
Per il primo punto ogni versione linguistica di wikipedia ha i propri criteri, per quanto riguarda il secondo punto allora formula i criteri in mondo che non siano localistici e se ne parla, al momento fanno riferimento a divisioni territoriali prettamente italiane (le regioni), per non parlare del fatto che le citi esplicitamente.--Moroboshi scrivimi 17:45, 13 giu 2015 (CEST)

Allora riformulo la mia proposta: prendendo per buoni i criteri di enciclopedicità dei partiti elencati in Aiuto:Criteri di enciclopedicità/Partiti politici (che comunque sono ancora in bozza) ritengo che tale lista possa essere integrata, con riferimento ai partiti che trovano radicamento soltanto di un determinato territorio. Infatti l'unico punto della lista di criteri che se ne occupa, quello riguardante l'elezione di un sindaco o presidente di una suddivisione territoriale con almeno un milione di abitanti, appare troppo riduttivo. Per tale motivo io propongo di aggiungere ai criteri di enciclopedicità anche il raggiungimento del 3% dei voti in una regione o stato federato con almeno un milione di abitanti o il 5% dei voti in una regione o stato federato con meno di un milione di abitanti, con l'elezione di almeno 2 rappresentanti nell'assemblea territoriale di riferimento. Con tale proposta si tiene così di conto sia degli stati regionali che di quelli federali. --Wololoo (msg) 19:09, 13 giu 2015 (CEST)

Comunque contrario - IMHO quello attutale non non è per niente riduttivo e non vedo il motivo di abbassare l'asticella con il solo obiettivo di creare voci per i piccoli partitini.--Moroboshi scrivimi 20:04, 13 giu 2015 (CEST)
[@ Moroboshi] Puoi dire invece cosa pensi delle altre modifiche proposte? Gruppi parlamentari (considerati enciclopedici in tutte le ultime pdc), stati federali (quindi non l'Italia), modifica del criterio degli iscritti (che per com'è ora è localistico eccome)...--Caarl95 11:54, 14 giu 2015 (CEST)
Sulla tua proposta dell'8 giugno e l'idea della voce per raccogliere i partiti regionali direi che mi sembrano sensate.--Moroboshi scrivimi 12:03, 14 giu 2015 (CEST)
[@ Wololoo] in questo periodo ho problemi di connettività quindi non posso seguire una discussione lunga. In breve io non penso siano necessari dei criteri ma malgrado ciò se vedo una proposta che reputo non troppo brutta mi adeguo!
In concreto il 5% in una regione <1M abitanti significa nel caso "migliore" (o "peggiore") 50.000 voti in una singola tornata elettorale, un po' poco in una prospettiva storica (test degli X anni, con X crescente). --Vito (msg) 11:03, 15 giu 2015 (CEST)
[@ Vituzzu]: Ragionando in termini assoluti secondo me si commette un errore, d'altrone 50mila voti in Lussemburgo li raggiunge sì e no il primo partito, perciò il 5% in una suddivisione con meno di 1 milione di abitanti non mi sembra un'eresia...--Wololoo (msg) 12:01, 15 giu 2015 (CEST)
Beh il primo partito in quel caso determina la politica di un intero stato e in Lussemburgo fa oltre il 10%. Per fare un esempio numerico, l'UV (che a mio giudizio è certamente enciclopedica) non determina di certo la politica nazionale. Poi anche gli stati vanno "pesati", ma è un altro discorso (l'M5S sammarinese non è paragonabile alla CDU o a Batasuna). Anche il criterio percentuale è spesso fallace visto che il Partito d'Azione è certamente più rilevante, in una prospettiva storica, di NCD. Insomma visto che quelli in ballo sempre sono criteri "sufficienti ma non necessari" è necessario che definiscano un insieme realmente minimo di condizioni. Personalmente giudico pleonastico definirlo, ma se ci vogliamo provare direi di concentrarsi più su criteri non strettamente numerici ma che riguardino magari gli anni di attività, il peso istituzionale, etc. In alternativa si potrebbero dedurre criteri da pagine già esistenti e pacificamente riconosciute come enciclopediche. --Vito (msg) 17:51, 15 giu 2015 (CEST)
Per come si sta orientando il consenso in questa discussione mi sa che sia meglio sospendere la revisione dei criteri in attesa dell'esito della pdc.--Caarl95 20:49, 15 giu 2015 (CEST)
Più che altro non mi pare che ci sia la volontà da parte di nessuno di fare qualche modifica aggiuntiva ai criteri in modo da renderli un po' più inclusivi, a parte Checco nessuno ha fatto delle proposte per i criteri dei partiti regionali. Mi sa che è inutile continuare questa discussione, non condivido la voglia di cancellare pagine di alcuni utenti ma d'altronde sembra che in itwiki (e solo qui) funzioni a questa maniera, perciò ne prenderò atto. A questi punti, Caarl 95, penso che la pagina sui partiti regionali possa anche essere creata, sarebbe comunque meglio di niente--Wololoo (msg) 22:23, 15 giu 2015 (CEST)
[@ Wololoo] bè, il discorso sui partiti rappresentati in stati federati (quindi i land tedeschi ad esempio) la mia proposta li equivarrebbe di fatto (vista la loro importanza per quanto riguarda poteri, ecc) a parlamenti nazionali (enciclopedicità con rappresentante eletto o gruppo parlamentare autonomo), sancendo quindi quanto emerso nelle pdc, ma rendendoli più inclusivi di ora. Anche per quanto riguarda gli stati unitari vi sarebbe una limatura in senso inclusivo dei criteri, rendendo automaticamente enciclopedici i partiti che abbiano tra i propri iscritti almeno due presidenti di regione o che abbiano eletto (o abbiano gruppi parlamentari autonomi) nel 50% delle regioni di un paese. E infine vi sarebbe la voce omnibus per quei partiti regionali che hanno una loro importanza ma non tale da giustificare una voce autonoma. Inoltre c'è da risolvere la questione dei criteri quantitativi e non percentuali (100 mila iscritti o 1 milione di voti), che IMHO falserebbero l'enciclopedicità automatica verso i partiti più recenti e con stati più grandi: IMO si dovrebbero tramutare rispettivamente nel 0,5% di iscritti e nel 5% di voti calcolati sul totale della popolazione nazionale (attualmente di fatto è lo 0,1% di iscritti e l'1% di voti per un paese di 80 mln di abitanti come la Germania e l'1 e lo 10% per un paese di 10 mln di abitanti come i Paesi Bassi, un divario troppo grande). Il 5% dei voti poi proporrei di calcolarlo sul totale degli aventi diritto al voto a livello nazionale. Ma prima c'è da risolvere la questione dell'enciclopedicità automatica per i gruppi parlamentari, che per me andrebbe confermata in toto ma evidentemente non c'è molto consenso. IMHO l'unica limitazione al questa enciclopedicità automatica dovrebbe esservi laddove non vi siano criteri particolari per la costituzione dei gruppi: in quei casi proporrei di considerare invece del gruppo autonomo una soglia del 5% dei membri dell'assemblea. Altrimenti a me sembra irrazionale cercare di delineare criteri laddove ve ne sono già.--Caarl95 01:34, 16 giu 2015 (CEST)
[@ Caarl 95]: Sono d'accordo con la tua proposta di considerare enciclopedici i partiti che abbiano eletto un rappresentante nell'assemblea di uno stato federato e arrivati a questo punto anche sulla creazione della pagina sui partiti regionali. Non sono invece d'accordo sul criterio dei due presidenti di regione o degli eletti nel 50% delle regioni, non mi sembra proprio un criterio inclusivo (basti pensare che i partiti che rispettano questi criteri in Italia sono pochissimi, tanto per rendere l'idea), inoltre nelle pdc alcuni utenti usano i criteri di enciclopedicità come motivazione per giustificare la cancellazione di un partito, fingendo di non sapere che sono criteri sufficienti ma non necessari, perciò tale criterio mi pare più che altro esclusivo. Per quanto riguarda i gruppi parlametari, non mi farei problemi se venissero considerati tutti automaticamente enciclopedici, anche se tuttavia forse una durata minima non guasterebbe (non tanto, anche 2 mesi). --Wololoo (msg) 23:05, 17 giu 2015 (CEST)
{{favorevole]] a queste regole meno restrittive.--79.8.248.115 (msg) 15:37, 18 giu 2015 (CEST)

Fratelli d'Italia[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo, anche se il consenso sembra ormai delineato.--Caarl95 22:54, 8 giu 2015 (CEST)

Stranezze varie[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo che Gianclaudio Bressa appare sul sito del Governo, come sottosegretario del Ministro per gli affari regionali e le autonomie mentre, sul sito del Senato, come sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega agli affari regionali. Entrambi i siti sono aggiornati (non c'entrano le dimissioni di Lanzetta). La soluzione corretta è quella del Senato; tuttavia, prima di procedere a modificare le pagina sul governo Renzi e le pagine di tutti i governi precedenti che presentino lo stesso problema, volevo sapere se ci sono osservazioni/dubbi/perplessità.

Segnalo poi, per informazione, le modifiche che effettuato Sul Template:Ministeri Italia. --Mirella Cece (msg) 20:16, 9 giu 2015 (CEST)

Momento momento... Il sito del Senato dà come sottosegretari alla presidenza del consiglio dei ministri tutti i sottosegretari dei ministeri senza portafoglio... IMHO ciò è sbagliato, dato che i relativi ministri sono comunque ministri a tutti gli effetti...--Caarl95 20:22, 9 giu 2015 (CEST)
Ah no, in effetti quello agli affari regionali è un dipartimento...--Caarl95 20:25, 9 giu 2015 (CEST)

Template partiti politici[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo.--Caarl95 17:30, 10 giu 2015 (CEST)

enciclopedicità dubbia[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo.--Caarl95 22:00, 11 giu 2015 (CEST)

Giusnaturalismo[modifica | modifica wikitesto]

Che ne direste di un vaglio? --L'inesprimibilenulla 12:14, 13 giu 2015 (CEST)

Io passo: non ho decisamente le competenze necessarie...--Caarl95 12:41, 13 giu 2015 (CEST)

fr:Catégorie:Député européen élu en Italie 2014-2019[modifica | modifica wikitesto]

Divertente che in francese ci siano tutti e in italiano no. --Nemo 18:29, 13 giu 2015 (CEST)

giusto, perchè non ci dai una mano? --2.226.12.134 (msg) 20:07, 13 giu 2015 (CEST)
Non mi occupo di creare voci a rischio cancellazione in it.wiki, lascio ai barricaderi. Comunque, passavo a lasciare qualche statistica. --Nemo 23:55, 13 giu 2015 (CEST)
[@ Nemo_bis] I parlamentari europei sono automaticamente enciclopedici...(e la cat in italiano c'è)--Caarl95 11:49, 14 giu 2015 (CEST)

Avviso di tipo E per Luigi Antonio Baruffaldi[modifica | modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Luigi Antonio Baruffaldi» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Anima della notte (msg) 04:32, 15 giu 2015 (CEST)

Carica pubblica[modifica | modifica wikitesto]

Resta ancora valido quando scritto qui e qui? Perché sono intervenuto per rimuovere il template carica pubblica, legata all'impegno come capogruppo, su alcuni nuovi inserimenti e mi sono reso conto che praticamente quasi tutti i precedenti capogruppo hanno il template. --Luigi.tuby (msg) 23:26, 16 giu 2015 (CEST)

Sì resta valido (se non altro per silenzio assenso): si può benissimo inserire nel template di parlamentare (come fatto qui).--Caarl95 00:46, 17 giu 2015 (CEST)

Family Day[modifica | modifica wikitesto]

Ritengo che a distanza di 8 anni dagli eventi (e a 7 dalla PDC) ci sia sufficiente distanza storica sia per ritenere che la manifestazione abbia avuto carattere enciclopedico, sia per scrivere una voce sobria, sintetica e NPOV.

Ho fatto il mio tentativo, a partire dal testo già presente in sandbox che è stato sfoltito in molti passaggi. Se non ci sono obiezioni, entro qualche giorno conto di spostare questa sandbox nel namespace principale. --Nicolabel 12:20, 18 giu 2015 (CEST)

Al di là del POV personale secondo cui è enciclopedica, dato che è stata cancellata a suo tempo occorrerebbe dimostrare che sono state superate le motivazioni della cancellazione (altrimenti può sempre succedere che venga ri-cancellata anche in immediata). Mi sono letto al volo la fiumana di +1 e -1, così a naso servirebbero fonti secondo cui l'impatto e il ricordo della manifestazione si sia dimostrato duraturo --L'archivista (msg) 12:50, 18 giu 2015 (CEST)
se ne parla ancora oggi, confrontandola con l'evento che deve venire, a quanto ho leggiucchiato. E se ne aprla anche su libri non in Italiano. Organizzazioni altrnative del materiale sono possibili, se non si trovasse accordo sulla voce in sè. p.e. in Diritti LGBT in Italia, o nello specifico per quella del 2007 sotto la voce dei DICO. Insomma il rdirect da qualche aprte ci starebbe tutto, probabilmente anche la voce in sè.--Alexmar983 (msg) 13:13, 18 giu 2015 (CEST)
Mah, le motivazioni della cancellazione mi parevano due:
  • la costruzione POV della voce, che credo sia assente nella sua riscrittura attuale, di cui propongo l'inserimento;
  • il recentismo, che IMHO è ampiamente smentito dal fatto che ad esempio Repubblica, che clericale non è, pubblichi oggi un articolo con questo titolo. --Nicolabel 17:02, 18 giu 2015 (CEST)
Vista l'omonima recente manifestazione direi di attendere ancora un po' di tempo, anche per evitare l'inserimento di recentismi nella voce eventualmente appena ricreata. --Gce ★★ 19:58, 23 giu 2015 (CEST)
Condivido: abbiamo atteso tanti anni e non vedo alcuna fretta di creare la voce proprio ora. --Nicolabel 20:54, 23 giu 2015 (CEST)

Proposta di cancellazione[modifica | modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Pompeo Piazza», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--НУРшЯGIO(attenti all'alce) 23:00, 18 giu 2015 (CEST)

User-trash-full-4.svg
La pagina «Elezioni comunali ad Avezzano», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Mauro Tozzi (msg) 12:27, 19 giu 2015 (CEST)

Proposta finale sulla pagina dei partiti regionali in Italia[modifica | modifica wikitesto]

Dunque, in base alla precedente discussione mi è parso di capire che ci fosse un certo consenso sulla proposta di Caarl 95, quindi proverò sulla base di ciò a formulare una proposta finale più articolata a riguardo. Innanzitutto riformulerei le liste di partiti nella pagina Partiti politici italiani in 3 sezioni riguardanti i "Partiti parlamentari", i "Partiti extraparlamentari" ed i "Partiti del passato", mentre i partiti regionali verrebbero trattati in un'altra pagina. Per quanto riguarda i "Partiti del passato", questi dovrebbero essere elencati in base ad una serie di criteri, che per me potrebbero essere:

  • l'elezione di almeno un parlamentare nazionale o di un europarlamentare con il proprio simbolo;
  • il raggiungimento dell'1% dei voti ad una competizione nazionale;
  • la formazione di un gruppo parlamentare autonomo in almeno una delle due camere.

Per quanto riguarda la pagina sui partiti regionali, essa non comprenderebbe ovviamente i partiti del Trentino-Alto Adige, esistendo già la pagina Partiti politici in Trentino-Alto Adige; tuttavia ritengo che dalla pagina dovrebbero essere escluse altre due regioni, la Valle d'Aosta (pagina già esistente in enwiki e frwiki) e la Sardegna (pagina già esistente in enwiki), per gli stessi motivi per i quali esiste la pagina sui partiti del TAA, cioè la presenza "massiccia" sul territorio di partiti autonomisti o indipendentisti che hanno eletto rappresentanti in consiglio. La pagina generale dovrebbe elencare quindi i partiti delle altre 17 regioni italiane; ne farebbero parte quei partiti che:

  • abbiano raggiunto il 3% dei voti in una regione con più di un milione di abitanti o il 5% in una regione con meno di un milione di abitanti ed eletto almeno un cosigliere regionale, ovvero quei partiti che abbiano eletto almeno 2 consiglieri regionali;
  • abbiano eletto un parlamentare nazionale in una circoscrizione della regione di appartenenza;
  • rappresentino una minoranza etnica della regione ed abbiano eletto almeno un consigliere regionale.

Questa proposta mi sembra che possa essere un buon compromesso, tenuto conto della discussione precedente. Ci sono pareri contrari? --Wololoo (msg) 22:24, 22 giu 2015 (CEST)

Symbol support vote.svg Favorevole --Caarl95 13:18, 23 giu 2015 (CEST)

Il Partito Nazionale Fascista era di estrema destra?[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo.--Caarl95 12:52, 26 giu 2015 (CEST)

Luigi Brugnaro[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo, serve parere terzo.--Caarl95 14:41, 27 giu 2015 (CEST)

Avviso di tipo A per Alejandro García Padilla[modifica | modifica wikitesto]

Crystal khelpcenter.png
È stato notato che la voce «Alejandro García Padilla» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Anima della notte (msg) 23:16, 29 giu 2015 (CEST)

Elezioni regionali del 2015[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo questa discussione, la tabella presente nella pagina andrebbe rivista --Wololoo (msg) 23:24, 30 giu 2015 (CEST)

Creazione categorie membri dei governi[modifica | modifica wikitesto]

Come già su Commons vorrei creare le categorie relative ai membri dei governi della Repubblica e del Regno d'Italia. Non saprei però come intitolarla, avendo come categoria di riferimento Categoria:Governi della Repubblica Italiana e sottocategoria in inclusione a questa --Caulfieldimmi tutto 11:24, 7 lug 2015 (CEST)

Ho iniziato da Categoria:Governo De Gasperi II --Caulfieldimmi tutto 12:48, 7 lug 2015 (CEST)
Sarebbe interessante categorizzarli con il nome della carica (Es:: "Ministri degli interni della Repubblica Italiana", "Ministri dei lavori pubblici del Regno d'Italia"), anche se questo lavoro può comportare alcuni inconvenienti nel caso in cui uno stesso dicastero abbia mutato denominazione nel corso del tempo.--Mirella Cece (msg) 18:56, 8 lug 2015 (CEST)
Mi riferivo ai Ministri ancora senza categoria... (ad es. Ministri della solidarietà sociale, della marina mercantile, ecc.) --Mirella Cece (msg) 20:59, 15 lug 2015 (CEST)

Aiutare Manfred Weber[modifica | modifica wikitesto]

Crystal khelpcenter.png
È stato notato che la voce «Manfred Weber» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Torque (scrivimi!) 10:49, 13 lug 2015 (CEST)

Veramente a me non sembra da avviso A...--Caarl95 19:57, 14 lug 2015 (CEST)

Correnti PD[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo a tutti che a seguito di questa pdc è stata creata questa sandbox di progetto. Chiunque voglia lavorarci su per fontare tutto eliminando ogni traccia di ricerca originale è il benvenuto.--Caarl95 20:00, 14 lug 2015 (CEST)

Fiducia parlamentare[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo questa richiesta di unione del dicembre scorso. --Horcrux九十二 10:32, 18 lug 2015 (CEST)

Capi di Stato della Germania[modifica | modifica wikitesto]

[@ Mirella Cece] Perché non fare come le altre wiki (e come facciamo noi stessi in Capi di Stato d'Italia) e creare un unico elenco, a prescindere dalla forma di Stato? --Horcrux九十二 11:55, 18 lug 2015 (CEST)

[@ Horcrux92] In quell'elenco, però, bisognerebbe includere sia i Presidenti della Repubblica Federale Tedesca che i Presidenti della Repubblica Democratica Tedesca, cioè i Presidenti di due Stati distinti... infatti RFD e RDT nacquero a seguito della dissoluzione del Reich (non ci fu uno scorporo, ma uno smembramento, cfr. Treccani, conferenza di Jalta; mentre la riunificazione avvenne mediante incorporazione della RDT nella RFD ed ha senso porre i Presidenti della RFD in linea di continuità). Un criterio per dirimere casi di questo genere potrebbe essere quello dei Mutamenti nel territorio degli Stati (mantenendo pagine distinte in presenza di Stati non in linea di continuità). Per converso, anche quando questa continuità c'è, abbiamo pagine separate: per l'Italia, abbiamo una voce Capi di Stato d'Italia, ma abbiamo anche una voce Presidenti della Repubblica Italiana (che ha come contenuto una porzione della prima; in questo caso, peraltro, non c'è soluzione di continuità tra i due Stati); Capi di Stato della Francia e Presidenti della Repubblica francese (in questo caso, tuttavia, la prima voce rinvia alla seconda per la parte relativa ai Presidenti); Capi di Stato dell'Austria e Presidenti dell'Austria (con contenuto identico per la parte relativa ai Presidenti); Presidenti del Consiglio dei ministri del Regno d'Italia e Presidenti del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana (puer esistendo piena continuità tra Regno d'Italia e Repubblica Italiana). Io mi orienterei su questa posizione:
Effettivamente non avevo pensato alla divisione della Germania. Lascio la discussione a voi del progetto, visto che -almeno da come ne parli- non sembra essere mai stata affrontata. --Horcrux九十二 13:11, 18 lug 2015 (CEST)

Segnalazione[modifica | modifica wikitesto]

Segnalo la voce Fulvio Martusciello, che sembra scritta e curata dal suo ufficio stampa. Nessun dubbio sull'enciclopedicità (è parlamentare europeo), ma qualcuno più avvezzo di me alle convenzioni di progetto può dare una sistemata? Altrimenti faccio io, ma voi fate sicuramente prima. --Fabius aka Tirinto 09:28, 25 lug 2015 (CEST)

al-Assad oppure al-Asad[modifica | modifica wikitesto]

Mi sono imbattuto nella voce Bashar al-Assad ed ho notato che a volte ci si riferisce a lui con una sola s nel cognome. Hop anche notato che lo stesso accade per gli altri membri della famiglia Asad (una s sola) come ad Hafiz al-Assad. Credo sia opportuno decidere una regola comune.------Avversarīǿ - - - >(MSG) 13:55, 26 lug 2015 (CEST)

Nei media è sicuramente più noto come Assad, ma ho trovato pubblicazioni accademiche in cui si usa Asad, quindi così su due piedi non saprei...forse [@ Cloj] ci può aiutare.--Caarl95 14:53, 28 lug 2015 (CEST)

nuovo partito di Verdini: è enciclopedico?[modifica | modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Alleanza Liberalpopolare-Autonomie» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--SurdusVII 19:20, 31 lug 2015 (CEST)