Discussioni progetto:Sport/Calcio a 5

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.png
Il titolo di questa pagina non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Il PalaCinque.
Bar del calcio
P football.png
Benvenuti

Benvenuti nel bar tematico dove si ritrovano i wikipediani interessati al Calcio a 5, un punto di appoggio e discussione dello Sportello calcio a 5 dove poter porre domande, inserire comunicazioni e coordinare il lavoro intorno alle voci sul calcio a 5 presenti (e mancanti) nell'enciclopedia.

  • Per argomenti di carattere più generale è meglio rivolgersi al Bar di Wikipedia.
  • Clicca qui per inserire una nuova domanda o osservazione.
  • Si invita a spostare negli Archivi le discussioni chiuse.
P football.png
Archivi
In cancellazione
Questo è l'elenco delle pagine in cancellazione riguardanti il calcio a 5. Se qualche pagina non è di seguito elencata è perché nel template {{Cancellazione}} non è specificato il parametro argomento oppure l'argomento è un altro: se puoi, aiutaci a completare questo elenco inserendo arg=calcio a 5 alle pagine in cancellazione che ne sono sprovviste.
Cancellazione

Voci attualmente proposte per la cancellazione:

Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif
Pix.gif

eliminare o meno del logo dall'infobox[modifica wikitesto]

salve a tutti, segnalo della discussione per eliminare o meno del logo dall'infobox.. --SurdusVII 13:56, 16 lug 2018 (CEST)

Serie B (calcio a 5 femminile)[modifica wikitesto]

salve a tutti, ho creato questa voce e penso che sarebbe enciclopedico anche seguire come modello in questo link :) --SurdusVII 15:44, 16 lug 2018 (CEST)

Forse cado dalle nuvole però mi suona strano che - vista l'attuale crisi del movimento - la Divisione Calcio a 5 istituisca una terza serie nazionale nel femminile. [@ Hugo Bibone] tu ne sai di più? --Ombra 19:42, 16 lug 2018 (CEST)
Proprio così, dalla stagione 2019-2020 nascerà anche la terza serie per rimanere al passo del maschile con 4 gironi, mentre quelli di Serie A2 diventeranno solo 2. Ti invito a leggere il comunicato n. 1 della Divisione qui.[@ Ombra] --HUBI 12:04, 17 lug 2018 (CEST)
[@ Hugo Bibone] quindi, ho sbagliato a crearlo?? perchè in alcune fonti dicevano dalla stagione 2018/2019.. --SurdusVII 12:57, 17 lug 2018 (CEST)
[@ SurdusVII] Il comunicato ufficiale è molto chiaro, parla della stagione sportiva 2019-2020. Le peggiori della Serie A2 e diverse squadre vincitrici e non della Serie C regionale accederanno a questa nuova serie. --HUBI 14:51, 17 lug 2018 (CEST)
[@ Hugo Bibone] quindi la voce è cancellabile perchè la stagione è dal 2019/2020 quindi troppo presto, immagino.. cioè si potrebbe ricreare dopo che sarà ufficiale, giusto?? --SurdusVII 15:44, 17 lug 2018 (CEST)
[@ SurdusVII] Si credo sia meglio cancellarla e ricrearla quando ci saranno più informazioni al termine della prossima stagione. --HUBI 15:48, 17 lug 2018 (CEST)
Visto che le nostre forze sono quello che sono, l'ho spostata temporaneamente in una sandbox di progetto (che ovviamente nel frattempo si può lavorare e ampliare) e poi tra un anno la spostiamo nell'Ns0 --Ombra 16:04, 17 lug 2018 (CEST)

Stagione 2018-19 - Maschile[modifica wikitesto]

Come ormai da tradizione (sigh!) anche quest'anno i campionati saranno molti diversi da quanto stabilito sul campo al termine della stagione precedente.

  • Serie A: I piani di allargamento della Divisione si scontrano con la realtà di un movimento sempre più in crisi: Cisternino, IC Futsal e persino Kaos e Luparense non si iscriveranno. L'ampliamento della Serie A a 16 squadre dunque non si farà, e anzi, solo per eguagliare le 14 squadre dello scorso anno saranno ripescate ben due squadre dalla Serie A2. Portando il numero di neopromosse a 6, quasi un terzo del totale, e dunque a un certo abbassamento del livello tecnico. Salvo colpi di scena, le uniche società di A2 ad aver presentato domanda di ammissione sono Sestu (4a nel girone A) e il Prato (9a nello stesso girone).
  • Serie A2: La Divisione ha intenzione di strutturare il campionato in 3 gironi. Il posto lasciato vacante dallo scioglimento del Pescara sarà riempito dalla retrocessa Leonardo, mentre quello dell'Odissea 2000 (che ha chiuso i battenti) sarà colmato dal ripescaggio della Real Rogit. E nonostante le incertezze dei mesi scorsi, ai nastri di partenza dovrebbe esserci anche la Tenax ma non il Sestu e il Prato (leggi sopra). Se questi numeri fossero confermati, la categoria sarà articolata in due gironi da 11 squadre e uno da 12. Il crollo del livello tecnico sarà imponente: 19 squadre su 34 provengono dalla B. Nota di colore: l'Orte sembra intenzionato a trasferirsi a Roma, rispolverando il "brand" della storica Roma Calcetto. Bisognerà capire come trattare la faccenda (è l'Orte o la Roma che partecipano?).
  • Serie B: Nonostante le rinunce (Time Warp, Forlì, Ankon, Ferentino, Sagittario, Orsa Aliano, Paola) e la compravendita di titoli sportivi (il Caserta cede al Parete, la Brillante Torrino alla Roma Futsal 5) la Serie B è la categoria meno in sofferenza. Leonardo e Real Rogit con ogni probabilità saranno ripescati in Serie A2, possibile l'inserimento dell'IC Futsal (che dovrebbe tornare a chiamarsi Imola) ma non del Cisternino che dovrebbe ripartire dalla Serie C1. Non è chiaro cosa succederà a Reggio Emilia (Olimpia Regium e ciò che resta della Fratelli Bari dovrebbero dare vita al Reggio Emilia C5). I ripescaggi dai campionati regionali permetteranno la formazione di 8 gironi da 12 squadre.

Per praticità nella creazione delle stagioni delle squadre ho creato la solita sandbox dove riportare le operazioni di calciomercato. Riporto di seguito invece la lista di voci enciclopediche da creare:

Credo sia tutto. Per il femminile - su cui leggo grandi novità dal post qua sopra - suggerisco di fare riferimento a [@ Hugo Bibone], fermo restando che - tempo permettendo - cercherò anche io di dare una mano. Buona stagione, --Ombra 13:14, 17 lug 2018 (CEST)

Secondo quanto riportato dal sito ufficiale e dal presidente Saverio Bari Olimpia Regium e quello che era il Kaos Reggio Emilia si sono già fondate nel nuovo Reggio Emilia C5 che partirà dalla Serie B. Rimane da vedere cosa farà Calzolari, patron del brand Kaos che pare voglia unirsi all'Imolese, anch'essa in Serie B. [@ Ombra] -- HUBI 14:56, 17 lug 2018 (CEST)

Stagione 2018-19 - Femminile[modifica wikitesto]

Questa la situazione dei campionati femminili.

  • Serie A: Le squadre partecipanti dovrebbero essere 16 se verranno accettati i 3 ripescaggi proposti da Falconara, Woman Napoli (unitosi all'Afragirl) e Frosinone, viste le rinunce di Pescara e AZ G. Al momento comunque le squadre le certezze sono 13: Montesilvano, Breganze, Real Statte, Ternana, Kick Off, Lazio, Salinis, Real Grisignano, Cagliari, Futsal Florentia, Bisceglie, Flaminia, Olimpus.
  • Serie A2: I forfait (ufficiosi) rispetto alle aventi diritto sono quelli di Rambla, Melpignano, Pro Megara, Rev P5 Palermo, Nazareth, Elmas, Eta Beta, Donne Medio Basento, Cus Macerata e Altopiano Paganella, che uniti alle tre fusioni (Dona Style col Fasano, Martina col Conversano e Woman Napoli con l’Afragirl) portano a -13 sulla tabella di marcia. Meno quattordici, se consideriamo che il nuovo sodalizio campano ha fatto richiesta per la Serie A e sarà verosimilmente ai nastri di partenza della prima divisione. Dalle ex ”regionali” Duomo Chieri, Villa Imperiale, Firenze, Real Colombine, Real Praeneste, Futsal Nuceria, Sangiovannese, Sportland, Città di Valmontone e Virtus Ragusa hanno confermato di aver presentato regolare richiesta di iscrizione, le domande di ripescaggio annunciate sono di Manfredonia, Fb5, San Marzano, Sassoleone, Calcio Padova e San Biagio Monza. Considerate le retrocessioni della passata stagione e dando per scontate le altre conferme, si avrebbe una quota di 49 squadre ai nastri di partenza, con un -9 rispetto alle caselle disponibili ma un +1 relazionato ai club che hanno iniziato il torneo lo scorso anno. Questo è quello che riporta il sito Calcio a 5 Anteprima qui.
  • Riforma: Secondo quanto pubblicato nel comunicato n. 1 i campionati nazionali femminili a partire dalla stagione sportiva 2019-2020 saranno articolati in tre distinti livelli: Serie A, A2 e B rispettivamente di 1, 2 e 4 gironi. Per quanto riguarda la Serie A2 al termine della stagione sportiva 2018-2019, con esclusione delle società che sono state promosse in Serie A, le 20 migliori squadre di Serie A2, insieme alle 4 retrocesse dalla Serie A parteciperanno al campionato di Serie A2 2019-2020 che sarà articolato in due gironi per un totale di 24 squadre. Per la nuova Serie B al termine della stagione sportiva 2018-2019 le squadre di Serie A2 che non accederanno al Campionato di Serie A e di Serie A2 e che non saranno retrocesse ai campionati regionali della stagione 2019-2020 parteciperanno alla Serie B 2019-2020 insieme alle società promosse dai campionati regionali.
  • Competizioni: Serie A 2018-2019 (calcio a 5 femminile), Serie A2 2018-2019 (calcio a 5 femminile), Coppa Italia 2018-2019 (calcio a 5 femminile), Coppa Italia di Serie A2 2018-2019 (calcio a 5 femminile).

Queste sono le informazioni pubblicate al momento, ma sicuramente ci saranno novità per quanto riguarda le squadre partecipanti nei rispettivi campionati. --HUBI 15:16, 17 lug 2018 (CEST)

Riforma campionati giovanili[modifica wikitesto]

A partire dalla stagione 2018-19 verranno applicati diversi cambiamenti.

  • Under-21: Prevede una fase regionale iniziale e una fase finale a livello nazionale per definire il campione d'Italia. Rimane invariato rispetto alla scorsa stagione.
  • Under-19: Questo sarà strutturato su 2 livelli: il primo a carattere nazionale uguale a quello della precedente stagione, il secondo a livello regionale che sostituisce il vecchio campionato Juniores. Ci saranno promozioni e retrocessioni tra le due categorie.
  • Under-17: Sostituisce il vecchio campionato Allievi e prevede una fase regionale iniziale e una fase finale a livello nazionale per definire il campione d'Italia. Rimane invariato rispetto alla scorsa stagione, cambia solo la denominazione.
  • Under-15: sostituisce il vecchio campionato Giovanissimi e prevede una fase regionale iniziale e una fase finale a livello nazionale per definire il campione d'Italia. Rimane invariato rispetto alla scorsa stagione, cambia solo la denominazione.

Per quanto riguarda la creazione/modifica delle pagine me ne occupo io. --HUBI 15:28, 17 lug 2018 (CEST)

Orte e Roma?[modifica wikitesto]

cb La discussione prosegue nella pagina Discussione:Orte Calcio a 5#Trasferimento a Roma.
– Il cambusiere --Ombra

Chiedo un parere su voce potenzialmente crossover[modifica wikitesto]

Ciao, dato che ogni tanto vado a romp a chiedere consiglio direttamente a Ombra quando mi trovo in queste situazioni, volevo0 chiedere una mano sulla bio di Donata Pancaldi ex calciatrice A 11 che facendo un po' di caccia alla news sul web dovrebbe giocare a C5, non ho capito però a che livello (non certo Serie A). Tempo fa Ombra mi tirò, giustamente, le orecchie quando iniziavo a inserire nel {{bio}} la sezione giocatrice di calcio a 5 perché in effetti se siamo a livelli bassini non si potrebbe dichiararla così come non lo si fa se ad esempio ho visto alcune che parallelamente, tesserate con società sportive anche di peso enciclopedico, facevano agonismo in atletica leggera ma a livello locale, Concludendo, in una voce come quella come si potrebbe dare una migliore informazione più di "calciatrice svincolata"? mettendo nell'incipit che continua l'attu8vità nel calcio a 5 ma a livello... non professionistico no perché non esiste il professionismo, Suggerimenti?--Threecharlie (msg) 14:49, 24 ago 2018 (CEST)

Ciao [@ Threecharlie], così a occhio è effettivamente una bella rogna.
  • Di certo, nella stagione 2016-17 la Pancaldi ha giocato con l'US Reno Molinella vincendo ex-equo la classifica delle marcatrici con 34 reti. Era un campionato federale organizzato dalla LND regionale? Credo di sì, perché la stagione seguente il Sassoleone, vincitore del campionato, figura tra le squadre di Serie A2. Quello disputato dalla Pancaldi si tratterebbe perciò del più basso livello federale del calcio a 5 femminile: certamente dilettantistico ma non amatoriale. Perciò sì, in teoria sarebbe sufficiente a giustificare l'incipit "giocatrice di calcio a 5 ed ex calciatrice".
  • Perché sono prudente? Perché la stagione seguente sembra averla giocata nel campionato organizzato dalla CSI di Bologna con la "Polivalente Futura" di Finale Emilia. La presenza nel medesimo girone dello stesso Reno Molinella e di una squadra storica per la disciplina, la Mader Bologna, mi fa venire il dubbio che anche la stagione precedente potesse essere amatoriale e il Sassoleone si sia iscritto in altro modo alla Serie A2 (nell'imperante pressappochismo della Divisione C5, quell'anno non è stato nemmeno pubblicato il CU riepilogativo sulle promozioni e retrocessioni della stagione appena conclusa). Si tratta di una serie di (s)fortunate coincidenze oppure tutto il calcio a 5 femminile in Emilia-Romagna è solo amatoriale? Non conoscendo la risposta, non so a mia volta risponderti --Ombra 18:11, 29 ago 2018 (CEST)