Discussioni progetto:Astronomia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg
Il titolo di questa pagina non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è Ishtar Terra.
Saturn.png
Star birth in Messier 83 (captured by the Hubble Space Telescope).jpg
Benvenuti al Bar del Progetto e del Portale Astronomia!

Questo è il posto giusto per discutere relativamente ai contenuti del Portale e del Progetto, alla loro struttura e manutenzione e al loro corretto funzionamento, come pure alle voci di argomento astronomico e alle relative categorie di it.wiki. Per effettuare esperimenti sulla grafica della homepage del Portale, utilizza l'apposita sandbox; per commenti che entrano nel merito delle singole voci, utilizza le relative pagine di discussione. Per richieste più generali rivolgiti infine al Bar di Wikipedia.

Archivi delle precedenti discussioni: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, 23
Voci al Vaglio    (modifica)
  • per ora nessuna
Voci segnalate in Vetrina    (modifica)
  • per ora nessuna
  • per ora nessuna


Portale   ·   Progetto   ·   Ishtar Terra   ·   Categorie   ·   Biblioteca

Plume ombre.png

Modifica il paragrafo relativo per partecipare ad una delle discussioni in corso elencate di seguito oppure fai click qui per inserire un nuovo intervento.
Ricordati di firmare il tuo intervento per essere immediatamente riconosciuto dagli altri interlocutori: clicca sul pulsante Insert-signature.png oppure copia e incolla la stringa ~~~~.


Dubbio di qualità Atmosfera di Giove[modifica wikitesto]

Crystal Clear action bookmark Gold-Silver doubt.png
Sulla voce Atmosfera di Giove, attualmente considerata una voce in vetrina o di qualità, è stato avanzato un dubbio di qualità.
Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina di discussione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.
Commento: Vedi la pagina di discussione della voce per approfondire

--Lo Scaligero 13:13, 3 gen 2021 (CET)

Ho scritto nella talk, per me non va aggiornata prima della conclusione della missione, poi quest'anno Juno si tufferà nell'atmosfera e la si riaggiorna di nuovo? :-D--Kirk Dimmi! 14:36, 3 gen 2021 (CET)

Cancellazione di Template:±[modifica wikitesto]

Il template {{±}} (in Categoria:Template di formattazione - astronomia) offre funzionalità ormai comprese nel template {{M}}. Ho quindi orfanizzato il template {{±}} e lo metterei in cancellazione tra un paio di giorni. Se pensate che mi sia dimenticato qualcosa, avvisatemi. Grazie.--Ysogo (msg) 23:29, 4 feb 2021 (CET)

Controllo traduzione[modifica wikitesto]

Egregi, ho tradotto questa immagine del sistema solare qui, vi chiederei la cortesia di verificare la presenza di eventuali strafalcioni (quel "diametro medio o equatoriale" continua a non convincermi); ho preferito il termine "luna" al più corretto "satellite naturale" per economia di spazio, però si fa sempre in tempo a cambiare nell'eventualità sia un termine troppo colloquiale. Nel caso l'img sia a posto la userei per sostituire quella attualmente usata in Sistema solare, che inizia a essere un po' anzianotta. Buona serata!--Saya χαῖρε 00:22, 12 feb 2021 (CET)

Ciao. Direi che "cintura asteoridale" andrebbe sostituito con Fascia principale, per il resto le traduzioni mi sembrano ok. Ho appena postato un messaggio sull a tua Talk (non avevo ancora visto questo tuo intervento) dove mi chiedevo se fosse possibile aggiungere l'informazione sulla massa dei pianeti. Grazie.--Ysogo (msg) 00:34, 12 feb 2021 (CET)
A breve arriveranno entrambe le modifiche!--Saya χαῖρε 00:37, 12 feb 2021 (CET)
Per evitare una cacofonia, cambierei anche la frasetta "I principali asteroidi..." in "Gli asteroidi maggiori della Fascia Principale...."--Ysogo (msg) 00:40, 12 feb 2021 (CET)
Alla fine sto cercando di farlo adesso; per la massa andrebbe bene per esempio per Marte 0,107 M⊕ usare questo simbolo? Abbi pazienza ma la mia preparazione in astronomia è "guardo tanti documentari" :P --Saya χαῖρε 00:45, 12 feb 2021 (CET)
Il simbolo della Terra in piccolo ("sub") in basso a destra, se usi il {{M}} fai prima, con il parametro "ul" se vuoi il wikilnk a massa terrestre, con solo "u" senza wikilink: Marte = 0,107 M.--Kirk Dimmi! 01:08, 12 feb 2021 (CET)
Grazie, mi sto arrabattando con i font che hanno il simbolo ma da te posso copiaincollare quello corretto :) a brevissimo vi aggiorno.--Saya χαῖρε 01:15, 12 feb 2021 (CET)
Ok bene, stessa cosa anche per i raggi, se ti capita, cambia solo da "massa terrestre" a "raggio terrestre" il parametro, che poi si può usare per tanto altro il template, ad esempio per la densità, senza scrivere tra i tag sub il "3", puoi mettere g/cm3 nel parametro =ul.--Kirk Dimmi! 01:20, 12 feb 2021 (CET)
Grazie delle indicazioni! Ho caricato una nuova versione dell'immagine, se aggiornate la pagina dovreste vedere anche le correzioni, attendo i feedback :) buona serata!--Saya χαῖρε 01:29, 12 feb 2021 (CET)
Ciao e grazie mille per l'iniziativa. Segnalo il file per gli altri partecipanti al progetto: File:Sistema solare.png. Ci sarebbero da fare un paio di correzioni, che posso fare anch'io in realtà, se sei impegnato. La massa terrestre è un'unità di misura; per Mercurio, ad esempio, andrebbe scritto: "M 0,055 M" e nella legenda andrebbe indicato "M massa dell'oggetto". La massa andrebbe quindi indicata anche per la Terra, come "M 1 M".
Invece che "Gli asteroidi maggiori della Fascia principale" andrebbe indicato i "I primi quattro asteroidi scoperti nella Fascia principale". Altrimenti, Giunone va sostituita con Igea (Asteroidi maggiori del sistema solare interno) e allora si può lasciare "Gli asteroidi maggiori della Fascia principale". Io preferisco questa seconda opzione, con la sostituzione di Giunone con Igea.
Infine, invece che "I principali pianeti nani (inclusa la luna maggiore di Plutone)", andrebbe indicato "I plutoidi del Sistema solare e la luna maggiore di Plutone". I pianeti nani noti, ad oggi, sono solo 5 (i quattro indicati e Cerere che orbita nella fascia principale). Con plutoidi, invece, si indicano i pianeti nani oltre l'orbita di Nettuno. Quelli, appunto, lì rappresentati.
Grazie. --Harlock81 (msg) 18:32, 12 feb 2021 (CET)
Correzioni applicate al file, fatemi sapere! Aggiungo che ho arbitrariamente scelto la massa terrestre perché mi sembrava una grandezza più facile da intuire e paragonare rispetto a un'espressione del tipo 1,89819×1027 kg, ma ci vorrebbe veramente pochissimo a cambiare in quanto si tratterebbe solo di copia incolla, quindi se fosse preferibile usare la massa in kg posso aggiornare istantaneamente. Ciao!--Saya χαῖρε 19:22, 12 feb 2021 (CET)
Grazie mille. Scusami, ti suggerisco altre quattro piccole modifiche nelle didascalie, per favore:
  1. "Gli oggetti non colorati non sono rappresentati in scala" --> "Solo gli oggetti colorati sono rappresentati in scala"
  2. subito sotto "distanza del pianeta dal sole" --> "distanza del pianeta dal Sole"
  3. e analogamnete "Rappresentazione in scala delle distanze degli oggetti dal sole" --> "Rappresentazione in scala delle distanze dal Sole" - toglierei degli oggetti
  4. "Sistema di anelli di Saturno" --> "Sistema degli anelli di Saturno".
Scusami, non ci ho fatto caso prima. --Harlock81 (msg) 20:36, 12 feb 2021 (CET)

[ Rientro] Lascerei certamente la massa terrestre come riferimento magari aggiungendo il simbolo della Terra nella legenda. Anzi, pochi giorni fa l'ho aggiunta a qualche pianeta del sistema solare, mi pareva anche strano ci fosse solo quella in kg..--Kirk Dimmi! 21:11, 12 feb 2021 (CET)

Propongo qualche altra limatura:
  • per la frase "Gli asteroidi maggiori..." andrei a capo dopo maggiori (o, in subordine, porterei "non in scala" sulla seconda riga)
  • aggiungerei "Sole" in orizzontale all'inizio della barra che rappresenta le distanze in UA
  • al posto della "M", userei un simbolo grafico (come già per distanza e diametro) anche per la massa, pensavo qualcosa tipo la forma di un peso di bilancia (in commons ho trovato [File:Weight_icon.png questa] ma sarebbe meglio una con solo il profilo)
  • nella scala delle proporzioni c'è un segemnto dopo i 60.000 km che rimuoverei (a meno che abbia uno scopo che non ho colto)
  • sempre nella stessa scala, metterei una tacchetta anche a inizio segmento per marcare lo 0 (senza però scrivere 0 sotto la tacchetta)
  • per la fascia principale, indicherei i cinque asterodi che il MPC considera nei calcoli di perturbazione orbitale degli altri corpi: Cerere, Vesta, Pallade, Igea e Eunomia (li esporrei anche in questo ordine, dal maggiore al minore; ndr ora sono riportati i primi 4 scoperti, ma Giunone è più piccolo di questi 5)
--Ysogo (msg) 21:56, 12 feb 2021 (CET)
Mi metto subito all'opera, grazie ai vostri suggerimenti sta venendo molto più completa e ragionata di quella inglese!--Saya χαῖρε 22:21, 12 feb 2021 (CET)
[@ Ysogo, Kirk39, Harlock81] eccoci, spero di non aver dimenticato niente! Se vi vengono in mente altre cose ditemi pure, visto che ci siamo facciamola come si deve (almeno finché non mi bannano da commons per tutti questi update di img pesantissime :D).--Saya χαῖρε 23:20, 12 feb 2021 (CET) Ps Kirk scusami noto ora "massa terrestre come riferimento magari aggiungendo il simbolo della Terra nella legenda", intendevi aggiungere un'icona della Terra dopo "Massa dell'oggetto"?
Più che altro che spiegasse il simbolo della Terra nella legenda ai profani, solo che l'immagine è cambiata :-D Mi pare che prima nella legenda di fosse M ora il simbolo del "peso", vabbè, pensavo ai lettori occasionali, comunque forse capiscono lo stesso che quel simbolo è quello della Terra.--Kirk Dimmi! 23:54, 12 feb 2021 (CET)
Io che posso tranquillamente considerarmi un non esperto sicuramente non ho dimestichezza con il simbolo, però credo che ci si possa arrivare che sia il simbolo di un'unità di misura basata sulla massa terrestre; se avevi in mente (o ti verrà in mente) qualcosa di particolare per la legenda dimmi pure! Nel mentre ho un po' sfogliato la sorprendentemente ristretta offerta di commons di icone terrestri ma non ho trovato nulla di entusiasmante.--Saya χαῖρε 00:05, 13 feb 2021 (CET)
Potremmo aggiungere la spiegazione nella didascalia della immagine. Grazie. --Harlock81 (msg) 01:02, 13 feb 2021 (CET)
Indicare nella didascalia "Massa dell’oggetto (in rapporto alla massa terrestre M⊕)" potrebbe andare bene? Scrivere Massa dell’oggetto (in rapporto alla massa terrestre indicata dal simbolo M⊕) risulta troppo lungo.--Saya χαῖρε 01:07, 13 feb 2021 (CET)
Mentre scrivevi, ho integrato la didascalia su Commons. Nel caso, modificatela pure. --Harlock81 (msg) 01:15, 13 feb 2021 (CET)

[@ Sayatek], pur senza un preventivo consulto, ma sufficientemente certo di interpretare il pensiero di tutti, ti ho assegnato una barnstar a nome del Progetto Astronomia per l'impegno e la cortesia che hai mostrato nell'assecondare la nostra pioggia di richieste di piccole e grandi modifiche all'immagine.--Ysogo (msg) 08:10, 13 feb 2021 (CET)

Approvo pienamente! :-) --Harlock81 (msg) 12:32, 13 feb 2021 (CET)
Grazie, gentilissimi :) ma sono io dover a ringraziare voi per la consulenza "spaziale" (ok dopo la freddura potete ritirare la barnstar :D); se domani non emergono altre correzioni metto l'img in voce. Buona serata!--Saya χαῖρε 02:02, 14 feb 2021 (CET)
Scusami, temo di averti preceduto. Considerato l'ottimo lavoro fatto e il fatto che avessi indicato quale schema volessi sostituire, ho apportato la modifica in voce la notte del 13 febbraio. --Harlock81 (msg) 22:29, 14 feb 2021 (CET)
Non avevo visto, benissimo, grazie!--Saya χαῖρε 00:57, 15 feb 2021 (CET)

Immagini da tradurre[modifica wikitesto]

Prendendo spunto dal recente contributo di Sayatek, mi è venuto in mente che dovremmo forse aprire un "cantiere" per tradurre in italiano i testi di vari immagini che usiamo nelle pagine che seguiamo nei nostri progetti. In alcuni casi, come le SVG, potremmo anche cavarcela da soli, in altri invece avremo bisogno di un grafico. Pensavo di creare una sottopagina dove elencare l'immagine bisognosa di traduzione e il link alla pagina che la usa. Man mano ciascuno di noi, nelle pagine che più frequenta, trova immagini "bisognose" le aggiunge. Poi magari offriamo alle persone del laboratorio grafico la nostra consulenza tematica (e ovviamente tante barnstar in riconoscimento della collaborazione). Che ne pensate?--Ysogo (msg) 10:19, 14 feb 2021 (CET)

Si buona idea ce ne sono diverse ancora in inglese, l'altro giorno era capitato su questa e mi sono arrangiato, ma ce ne sono di più "complicate", soprattutto se non sono svg.--Kirk Dimmi! 11:24, 14 feb 2021 (CET)
Anche secondo me è un'ottima idea. --Harlock81 (msg) 22:25, 14 feb 2021 (CET)
Ho aggiunto la sezione Immagini da tradurre sulla pagina di Progetto:Astronomia; il testo mostrato è Progetto:Astronomia/Immagini_da_tradurre. Date un occhio e ditemi. Per ora ho messo le prime tre immagini che ho trovato più o meno a caso. Direi che ampliamo un po' l'elenco e poi contattiamo gli amici del laboratorio grafico.--Ysogo (msg) 00:00, 15 feb 2021 (CET)
La prima immagine sembra laboriosa ma le altre due si possono fare in pochissimo tempo (in realtà la seconda è già pronta, sentitevi benvenuti per correggere la descrizione del file!). In particolare mi servirebbe aiuto per la traduzione della mappa del metano su Marte:
  • "Methane release: northen summer" = ?
  • "Methane concentration" = concentrazione del gas metano (o distribuzione?)
  • "parts per billion" = "parti per bilione" ?--Saya χαῖρε 01:30, 15 feb 2021 (CET)
Occhio al bilione: pochi giorni c'erano errori sistematici con traduzioni su voci economiche, come quelle sulla bilancia USA: in italiano il bilione non è ciò che intendono gli anglosassoni, ma è equivalente al nostro miliardo, immagino sia lo stesso anche per quell'immagine. In Italia e Europa continentale il bilione sono mille miliardi poiché si usa la scala lunga, mentre il nostro bilione per loro è un trillion.--Kirk Dimmi! 08:15, 15 feb 2021 (CET)
@Sayatek: sulla concentrazione di metano infatti: 21 parti per miliardo.--Kirk Dimmi! 08:52, 15 feb 2021 (CET)
Grazie, automaticamente faccio anche io l'associazione billion-miliardo, ma esistendo il termine in italiano e parlando di grandezze astronomiche di cui non ho idea volevo essere certo! Parti per miliardo dunque, mi resta il dubbio per le altre due frasi, per esempio non saprei se sia corretto tradurre "Methane release: northen summer" con "Distribuzione del metano: estate nell'emisfero settentrionale"--Saya χαῖρε 09:01, 15 feb 2021 (CET)
Si, nell'emisfero nord nell'estate marziana, in inverno quasi sparisce. Non so come suonerebbe meglio ma andrebbe cambiata, forse qualcosa come: "distribuzione del metano nell'emisfero settentrionale durante l'estate". A proposito di metano, anche questa non è tradotta, e anche questa, nella voce di Curiosity, e pure questa.--Kirk Dimmi! 10:56, 15 feb 2021 (CET) P.S. Notavo che quell'immagine è del 2009, avevo visto anche altro di più recente, almeno notizie se non immagini. E a dire il vero, Mars Science Laboratory è piena di immagini con testo non tradotto.
Ho aggiunto quelle immagini e qualcun altra nell'elenco.--Ysogo (msg) 19:13, 15 feb 2021 (CET)

Dimensioni di Makemake[modifica wikitesto]

Ciao a tutti,

mi introduco in questo portale in quanto ho notato una discrepanza tra quanto detto in Pianeta nano e nella voce Makemake (astronomia). In particolare nella voce Pianeta nano si dice che Makemake ha un diametro medio di "1600–2000 km" il che lo porrebbe sicuramente come il terzo pianeta nano più grosso del sistema solare, nella voce dedicata al pianeta invece si esplicita che le sue dimensioni sono: "1 502 ± 45 × 1 430 ± 9 km" il che implicherebbe una dimensione media sicuramente non superiore a 1500 km. Questa differenza fa sì che Makemake potrebbe non essere il terzo pianeta nano più grande in quanto Haumea ha un diametro medio di circa 1500 km.

E' da correggere la "classifica"?--dega180 (msg) 10:32, 22 feb 2021 (CET)

[@ Dega180] Sposto qui il tuo commento (inserito originariamente in Discussioni portale:Astronomia), dove ha la visibilità adeguata per ricevere una risposta. --Harlock81 (msg) 20:40, 22 feb 2021 (CET)
Ho sistemato il valore nella tabella di Pianeta nano, nella voce Makemake (astronomia) è fontato, quindi ho riportato quello. Non vedo però la parte del testo che citi tu dove dice che è il terzo. --Vespiacic (msg) 08:25, 24 feb 2021 (CET)
Si trova nell'incipit di Makemake: cpomunque visto che se la gioca con Haumea ed è dietro a Plutone e Eris, per me l'incipit per ora può stare come è.--Ysogo (msg) 23:22, 24 feb 2021 (CET)
Diciamo che per come sono le voci qui può star bene così (alla pari), da un'occhiatina Haumea è più massiccio e forse più irregolare ma con un lato oltre i 2000 km? Ho solo dato un'occhiata a en.wiki, bisognerebbe guardare le fonti più recenti ma forse Haumea lo batte.--Kirk Dimmi! 00:00, 25 feb 2021 (CET)
C'è incongruenza certamente sulla massa di Makemake tra le voci pianeta nano e la voce stessa su Makemake. La massa è incerta perché non ha satelliti ma da 3 a 4 ×1021 è una discreta differenza. Sui raggi, su enw.wiki in Haumea scrivono un raggio maggiore che qui, almeno di 780 km, cioè 1560 di diametro. Haumea pare terzo, seppur di poco e senza certezze assolute, anche volendoli considerare all'incirca pari, se uno legge gli incipit delle due voci pensa però il contrario, nella voce su Haumea non è citato ad esempio che è terzo assieme a Makemake (almeno). Su en.wiki seppur con un probabilmente in mezzo, nella voce su Haumea si legge che è il terzo after Eris and Pluto. Un'altra differenza con en.wiki: Haumea non sembrerebbe più un vero cubewano, poiché pare mostrare una risonanza con Nettuno. Credo che da noi manchino 1-2 fonti dell'ultimo anno o due.--Kirk Dimmi! 10:35, 25 feb 2021 (CET)
Haumea ha una forma ellissoidale e questo sicuramente trae in inganno. Il problema vero, però, è che di Haumea si hanno solo delle stime molto approssimate delle dimensioni. Comunque, guardando ai dati aggiornati su en.wiki, con un raggio medio stimato in almeno 816 km (2017) e 780 km (2019), Haumea sembrerebbe più grande di Makemake con i suoi 739 km (2012) o 715 km (2013). La voce su Makemake va aggiornata con i dati di questo articolo e, come giustamente ha notato Kirk39, va verificato il dato della massa. Cerco di farlo appena posso. Quella su Haumea avrebbe bisogno di ben altro... --Harlock81 (msg) 23:35, 25 feb 2021 (CET)

didascalie[modifica wikitesto]

qui la spiegazione non mi sembra corretta scientificamente o sbaglio? --2.226.12.134 (msg) 16:01, 4 mar 2021 (CET)

Non ho capito a quale didascala/descrizione tu stia facemdo riferimento..--Ysogo (msg) 18:46, 5 mar 2021 (CET)
Celestia non vede, da quanto ne so (potrei pure sbagliare, eh..) dai dati ottenuti estrapola una possibile ricostruzione, quindi bisognerebbe andare su commons (o quel che è) e imho correggere la didascalia.. cosa che io non mi fido di fare.. --2.226.12.134 (msg) 11:50, 6 mar 2021 (CET)
Capito. La frase non arrivava da Commons ma dal testo della voce di it.wiki in cui la foto era usata. Ho corretto la didascalia sia in Super Terra che Gliese 581 c utilizzando il termine rappresentazione.--Ysogo (msg) 12:18, 6 mar 2021 (CET)

Aiuto traduzione[modifica wikitesto]

Ciao, tornavo al tradurre un po' di img, ma come al solito ho difficoltà a tradurre nomi che in italiano sicuramente hanno loro definizioni specifiche; parlando di questa img:

  • Metallic core = Nucleo metallico ?
  • H2O Layer = Strato di acqua?
  • Rocky interior = Mantello roccioso?
  • Cold brittle surface ice = Ghiaccio sottile superficiale?
  • Warm convecting ice = Ghiaccio riscaldato in moto convettivo? (questa è proprio a interpretazione libera...)
  • Ice covering = Superficie di ghiaccio?
  • Liquid ocean under ice = Oceano liquido sottostante?

Grazie del costante supporto!--Saya χαῖρε 16:12, 5 mar 2021 (CET)

Su tre voci proporrei queste alternative:
  • Cold brittle surface ice = Ghiaccio superficiale freddo fratturato
  • Warm convecting ice = Ghiaccio convettore di calore
  • Liquid ocean under ice = Oceano liquido subglaciale
mentre per H2O Layer, lascierei proprio strato di H2O, poichè potrebbe essere sia liquida che solida. Anzi se trovi il modo di farlo metterei un solo schema sulla colonna di sinistra poichè è la differenza tra i due modelli sta sulla parte di destra.--Ysogo (msg) 16:53, 5 mar 2021 (CET) PS: Grazie in anticipo. Ciao
Ciao Ysogo, intanto grazie! Io la parte di sinistra la lascerei perché presentando una leggera differenza cromatica dello strato di h2o aiuta a rendere l'idea che si sta trattando di due possibili modelli.--Saya χαῖρε 17:28, 5 mar 2021 (CET)
Ok. Grazie. Non l'avevo notata. Prenoto l'oculista per cambiare gli occhiali.--Ysogo (msg) 18:35, 5 mar 2021 (CET)
Ciao. Per l'immagine come tradurreste "Afterglow Light Pattern"? --BestNamesRGone (msg) 00:27, 8 mar 2021 (CET)
Sentiamo anche gli altri ma io tradurrei con "Immagine della radiazione cosmica di fondo".--Ysogo (msg) 08:09, 8 mar 2021 (CET)
Forse meglio residuo della radiazione cosmica di fondo. --IndyJr (Tracce nella foresta) 16:42, 8 mar 2021 (CET)

Osservatorio Astronomico Città di Seveso[modifica wikitesto]

Scrivo per ripristinare la pagina dell' Osservatorio Astronomico città di Seveso. Nelle motivazioni di cancellazione c'è scritto che l'osservatorio sembra essere un impianto amatoriale e divulgativo e non scientifico. L'osservatorio Astronomico città di Seveso svolge un lavoro di ricerca scientifica. Numerose sono le sue pubblicazioni internazionali nel campo delle stelle variabili, degli asteroidi e dei quasar.

è riconosciuto a livello internazionale dal Minor Planet Center con il codice C24 come è possibile verificare in wikipedia alla pagina dedicata agli MPC code.

Le pubblicazioni riguardanti gli asteroidi sono consultabili ai seguenti siti (cito solo alcune per brevità) http://www.iotascorpiiobservatory.it/14-MPB%2048-1%203%20TRIMESTRE%202020.pdf https://acnpsearch.unibo.it/OpenURL?id=tisearch%3Ati-ex&sid=google&rft.auinit=L&rft.aulast=Franco&rft.atitle=Collaborative+Asteroid+Photometry+from+UAI%3A+2020+January-March&rft.title=Minor+planet+bulletin&rft.volume=47&rft.issue=3&rft.date=2020&rft.spage=242&rft.issn=1052-8091

Le pubblicazioni riguardanti i quasar sono consultabili sul Astronomical Telegram (rivista scientifica astronomica) as numeri: 13234 14318 14328

L'osservatorio astronomico conta ad oggi la scoperta di 5 stelle variabili. Per brevità riporto un solo certificato dove compare il nome del sottoscritto, nonché direttore in pectore dell'osservatorio. https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=684187&fbclid=IwAR3ycv77a0m6-OgJk23kTPleyJo1qb_DZanLVZYGitE6GAvvvZTyNwtsnDw

L'osservatorio collabora attivamente anche con L'Osservatorio Astronomico dell'Università di Siena.

Provata la veridicità di quanto scritto in precedenza spero accogliate favorevolmente il ripristino della pagina. Scrivo in questa pagina così come mi è stato richiesto da [@ IndyJr]

--Pietro.aceti (msg) 16:46, 13 mar 2021 (CET)

Un paio di considerazioni: la voce cancellata era completamente senza fonti, la sandbox da te scritta lo stesso (che abbia un codice dalla IAU non basta). Probabilmente la scoperta di un pianetino, una cometa, o una supernova potrebbero aver fatto la differenza, una stella variabile che va da 16,07 a 16,50 sinceramente non la ritengo una gran scoperta, non almeno per quanto discusso qui.--Kirk Dimmi! 02:10, 16 mar 2021 (CET)
Buongiorno, non ho ancora terminato la scrittura della pagina ne quindi non ho ancora aggiunto le fonti, sebbene esse siano i link agli articoli che in parte vi ho già riportato. Non si tratta di un codice uai e di una stella di 16esima (come se tra l'altro fosse facile scoprire una stella di 16esima), ma si tratta di 5 stelle variabili, di una decina di pubblicazioni internazionali su asteroidi e quasar e pianeti extrasolari (vedi l'osservazione del flaring del blazar PKS2345-16: http://www.astronomerstelegram.org/?findmsg). I nostri co-autori sono l'Università di Siena, sono l'istituto di Astrofisica delle canarie (IAA-CSIC), Sono la Konkoly University di Budapest e molti altri. Detto ciò la valenza scientifica del lavoro non credo possa essere messa in dubbio. Se delle Università Italiane e non pubblicano con noi significa che il lavoro è valido, in caso contrario, se non fosse "una gran scoperta" non credo che enti di un certo prestigio accosterebbero il loro nome al nostro.
Inoltre, L'Osservatorio Astronomico città di Seveso è stato anche citato da Alessandro D'Avenia nel suo editoriale per il corriere che trovate qui: https://www.corriere.it/alessandro-davenia-letti-da-rifare/19_marzo_18/letti-da-rifare-maestrocrazia-leopardi-infinito-colloqui-fiorentini-maestro-e7aba4aa-48cb-11e9-a5e6-f2fe0ce139ab.shtml
Detto ciò bisogna anche capire cosa si vuole andare a fare: esiste un osservatorio astronomico che fa ricerca, un osservatorio riconosciuto da diversi enti internazionali, fosse anche vero che questo osservatorio non ha fatto grandi scoperte, è un ente che collabora tra enti che sono tra l'altro inseriti in questa enciclopedia. Un'enciclopedia, che ha come scopo la summa dello scibile, credo debba inserire questa voce.
Quando un lettore leggendo un articolo troverà scritto Osservatorio Astronomico Città di Seveso, perchè non dovrebbe trovare la sua storia se la ricerca su wikipedia?
In ultimo, leggo nella discussione che gentilmente mi hai postato, che, sebbene non possediamo un affiliazione con un organo statale, è vero che rispettiamo il requisito di pubblicare attivamente con essi. --Pietro.aceti (msg) 14:48, 24 mar 2021 (CET)
perchè non dovrebbe trovare la sua storia se la ricerca su wikipedia? Perché wikipedia non è una WP:RACCOLTA e non tutto ciò che esiste o è menzionato da qualche parte (come un giornale) è enciclopedico. Il minimo era presentare, vista la regolare cancellazione della voce, una sandbox ben fatta e fontata, mettere link in una discussione serve a poco se si cerca di trovare un WP:CONSENSO.--Kirk Dimmi! 22:17, 24 mar 2021 (CET)
Insomma, io so cos'è l'osservatorio astronomico città di seveso, non ho di certo bisogno di wikipedia per sapere cos'è, se scrivo la pagina lo faccio perchè penso di dare un contributo a wikipedia e alla sua comunità, e non mi sarei certamente, e mi scusi la franchezza, un'accoglienza dove si sminuiscono articolo scientifici gratuitamente e dove sembra che il tempo dell'utente non abbia valore.
Andando oltre questa prima frase, nella speranza di ripristinare i toni cordiali della discussione, il minimo scritto nella sandbox, è dovuto al fatto che il tempo ha un valore per lei, esattamente come per me, scrivere (con la difficoltà e il tecnicismo che wikipedia richiede) non è una passeggiata per campi, quindi mi aspetto, prima della stesura una sorta di certezza sulla pubblicazione. Non vorrei che le mie fatiche si risolvano in un ctrl+A CANC. Ovviamente, qualora lo desidera, può certamente aiutarmi lei nella stesura della pagina.
Rimanendo nella questione, lei mi ha inviato un link dove leggo che è possibile creare una pagina di wikipedia di un osservatorio se quest'ultimo ha all'attivo pubblicazioni con enti certificati. Mi pare che questo sia il nostro caso. Ora alla luce di ciò, se si crea una pagina con tutte le fonti del caso (spero possa aiutarmi a metterle) questa è pubblicabile? --Pietro.aceti (msg) 00:31, 31 mar 2021 (CEST)
io so cos'è l'osservatorio astronomico città di seveso: e per forza che lo sai, ne fai parte e dal tuo nick sei pure il presidente ;-) No, senza WP:CONSENSO non è pubblicabile, verrebbe ricancellata, capisco le fatiche di scrittura ma purtroppo questo non è un motivo per mantenere una pagina.--Kirk Dimmi! 01:44, 31 mar 2021 (CEST)
Ricordo anche il principio di non giocare con le regole: le pubblicazioni richieste dal criterio sono quelle in cui, oltre ad ottenere risultati rilevanti, la campagna di ricerca sia guidata dal personale di quell'osservatorio, non è sufficiente essere un'osservatorio che collabora con un'istituzione capofila.--Ysogo (msg) 08:30, 31 mar 2021 (CEST)
Secondo il principio non giocare con le regole, cito quanto scritto nel link che tu stesso hai segnalato:
" D'accordo anche io, soprattutto con quanto riportato da Harlock81: non dovrebbe essere difficile distinguere osservatori con all'attivo pubblicazioni su riviste con referee (ovvero pubblicazioni avvenute dopo una revisione formale fatta da uno o più esperti accademici del settore). Penso che con questo criterio si riesca ad includere anche quegli osservatori "non professionali" (passatemi il termine) che hanno all'attivo ad esempio l'osservazione continua di stelle variabili conosciute e i cui dati sono stati utilizzati nelle pubblicazioni suddette."
Cito inoltre:
Anch'io concordo con criteri del genere, in effetti le voci citate da Ysogo così come sono hanno qualche problema, si potrebbe iniziare con qualche avviso per vedere se percaso gli autori smuovono le acque, magari sono anche stati citati su riviste autorevoli, ma non lo sappiamo dalle voci e dalle loro fonti (scarse o nulle). Anche la divulgazione a volte può essere rilevante, sia che siano osservatori di proprietà di enti pubblici o di privati, ad esempio nella voce Osservatorio astronomico di Tavolaia, sicuramente un po' promo, l'unica nota enciclopedica sarebbe proprio la divulgazione, solo che non è fontata e non si capisce che "peso" abbia questa divulgazione.
Due motivi la divulgazione (comprovata anche da un articolo sul corriere della sera) e la ricerca con articoli con enti pubblici. Inoltre, notizia di questa mattina, la citazione di un nostro articolo (di cui sono secondo nome) nella rivista Research in Astronomy and Astrophysics. https://arxiv.org/abs/2005.13966
Qui chi sta travisando le regole, per motivi non chiari e con buffe considerazioni sul grado di prestigio di una pubblicazioni, non sono io. Ad attenersi alle regole, la pagina dovrebbe avere le carte in regola per essere pubblicata, esattamente come altri osservatori in wikipedia citati.

--Pietro.aceti (msg) 13:13, 2 apr 2021 (CEST)

Alcune domande dirette: esiste un articolo di A&A dove il team di Seveso sia l'autore primario (e non uno dei tanti riferimenti)? esiste un CBAT che riporti l'osservatoio di Seveso come luogo della scoperta (ndr: cosa che per Tavolaia c'è)? Se iniziano ad esserci un po' di queste cose si dà sostanza alla discussione, se no è chiusa.--Ysogo (msg) 22:21, 9 apr 2021 (CEST)

Buongiorno,

Gli articoli che ho postato presentano l'osservatorio tra gli autori e non come riferimento. Non ho idea di che cosa sia un autore primario, visto che l'ordine in cui gli autori vengono segnati è nella maggior parte dei casi alfabetico. Anche se fosse nemmeno negli ambiti accademici la posizione del nome in un articolo ha qualche rilevanza. Si è un autore o non lo si è. Essere primario o secondario non esiste da nessuna parte. Ora non venitemi a dire che wikipedia, qui rappresentata da voi, è al di sopra della legge nazionale. Commissioni universitarie giudicano il nostro lavoro e non ho mai assistito alla richiesta di "autore primario". Ora non conosco i vostri titoli ma credo che i bandi universitari abbiano una certa rilevanza. Comunque se proprio ci tenete siamo i primi nomi della stella variabile scoperta con L'Università di Siena. https://www.aavso.org/vsx/index.php?view=detail.top&oid=684082

Gli articoli sulle scoperte li abbiamo ma come per l'ossevatorio di Tavolaia non c'è il nome dell'osservatorio (per taluni). Le basterà aprire il link che l'osservatorio di Tavolaia ha inserito per verificare da lei che non c'è nessun riferimento all'osservatorio. Non capisco poi perchè il CBAT va bene ATEL non va bene. Ma sulla base di cosa?

Davvero non capisco perchè con noi state facendo questo attacco che è ormai palesemente spropositato mentre con altre pagine avete lasciato la pubblicazione della qualunque. Visto l'anonimato del nickname, mentre io ci metto la mia persona, chissà che tra di voi non si nasconda il F. Martinelli o M. Biagietti del mitico ( e loro a quanto pare serio) osservatorio di Tavolaia.

--Pietro.aceti (msg) 18:56, 26 apr 2021 (CEST)

Preavviso di attività di neofiti su crateri e asteroidi[modifica wikitesto]

Ciao. Vi segnalo che domani pomeriggio terrò un corso di wiki edit ad alcuni neofiti e prevedo di assegnare come primi "esercizi rompighiaccio" l'inserimento di eponimi sugli stub dei crateri di Mercurio e degli asteroidi. Non escludo che qualcuno dei principianti possa accidentalmente fare inserimenti "storti". Se doveste notare qualcosa, oltre ad applicare il principio di WIKILOVE, segnalate pure al docente, ovvero il sottoscritto. Grazie--Ysogo (msg) 22:05, 9 apr 2021 (CEST)

Festival di Wikipedia e la scuola italiana[modifica wikitesto]

Buongiorno, se vi può interessare è partito il Festival di Wikipedia e la scuola italiana, che durerà per tutto il mese di maggio e che ha come scopo quello di intervenire su voci inerenti al programma scolastico della scuola italiana, per migliorarne la qualità e la fruibilità per gli studenti e gli insegnanti italiani che le consultano. In questa pagina trovate una prima lista di voci da creare o migliorare, tra cui quelle inerenti questo progetto. Se volete partecipare siete ovviamente i benvenuti :-) --Lo Scaligero 10:45, 1 mag 2021 (CEST)

Questa query in Petscan fornisce le voci presenti nella lista del progetto e inerenti l'astronomia.--Ysogo (msg) 11:14, 1 mag 2021 (CEST)

Fascia orbitale[modifica wikitesto]

L'8 maggio è stata creata la pagina fascia orbitale120509577, il cui contenuto, come potete notare, era un doppione dell'incipit di Dominanza orbitale#Dettagli. Essendo un doppione, ho trasformato la pagina in un redirect al paragrafo; data la mia ignoranza sull'argomento trattato, vi chiedo di valutare se il redirect sia conforme o meno: ho notato che l'incipit del paragrafo definisce il concetto di zona orbitale e non di fascia orbitale.--Syd Storm (msg) 18:30, 4 giu 2021 (CEST)

Titoli costellazioni[modifica wikitesto]

Buongiorno, le costellazioni attualmente hanno tutti i nomi maiuscoli, cosa che apparentemente non ha alcuna motivazione in quanto nomi comuni, in conflitto con le semplici linee guida sul WP:MAIUSCOLO. Per intenderci, Decreto legislativo, Decreto ministeriale, Codice civile, Chiesa cattolica, Camera dei deputati hanno tutti la minuscola, per quale motivo Orsa Maggiore, Orsa Minore, Pesce Australe o Pesce Volante devono avere le maiuscole? --Gambo7(discussioni) 09:21, 5 giu 2021 (CEST)

Sono toponimi e si applicano le convenzioni del caso: Aiuto:Maiuscolo_e_minuscolo#Toponimi.--Ysogo (msg) 21:44, 5 giu 2021 (CEST)
Allora bisognerebbe esplicitarlo anche nella guida --Gambo7(discussioni) 18:50, 6 giu 2021 (CEST)
Nella guida ci sono degli esempi, non è che si debbano citare tutti i toponimi di qualsiasi argomento, quelli astronomici seguono normalmente quelli geografici là citati.--Kirk Dimmi! 20:02, 6 giu 2021 (CEST)
Il fatto che una costellazione sia considerata un toponimo come "Piazza Maggiore" può non essere così evidente a tutti :-) --Gambo7(discussioni) 08:53, 7 giu 2021 (CEST)
Siamo sempre li, sono nomi propri, poi io parlavo di geografia, è equiparabile a Monte Bianco, Australia Occidentale, le costellazioni hanno i loro confini, visto che la sfera celeste non è altro che la proiezione delle stesse coordinate terrestri. E non è certo paragonabile a un oceano Atlantico, mica si potrebbe mai dire una stella nella Maggiore o una nel Pesce (quale?).. imo, secondo me non è il caso di aggiungere qualcosa di dedicato, altrimenti quanti esempi di altri argomenti dovrebbero esserci? In una linea guida ci sono degli esempi ma non si possono tutte le casistiche, altrimenti chi la legge si stanca dopo 3 minuti. --Kirk Dimmi! 13:59, 7 giu 2021 (CEST)
Mi fanno notare che su enwiki c'è questa lista, ad essere precisi riguardo l'astronomia abbiamo i cosmonimi, che riguarda anche stelle e costellazioni. Il fatto che quella non è la linea guida sul maiuscolo ma la voce sui topinimi e comunque anche qui sono citati i corpi celesti. In realtà la traduzione della voce in inglese è questa. Se si volesse aggiungere qualcosa la voce giusta è Nomenclatura astronomica, cioè prima di modificare la linea guida sul maiuscolo andrebbe probabilmente aggiunto un rigo lì e il wl in toponimo.--Kirk Dimmi! 17:40, 7 giu 2021 (CEST)