Discussioni progetto:Aviazione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Blueangelsformationpd.jpg

Benvenuti all'AvioBar, il punto d'incontro e discussione per i wikipediani interessati al tema dell'aeronautica, degli aerei e dell'aviazione in generale.

Questo luogo vuole essere il punto d'appoggio del Progetto:Aviazione, in cui si possano porre domande, inserire comunicazioni e coordinare il lavoro intorno alle voci di aviazione (& co.) presenti nell'enciclopedia.
Per argomenti di carattere più generale è meglio rivolgersi al Wikipedia:Bar.

ATTENZIONE - Prima di inserire un nuovo argomento...
Riguarda un aeroporto, un incidente aereo, una compagnia aerea, un aereo civile?
Per questioni riguardanti i singoli argomenti scrivere nella pagina di discussione della voce, per questioni più generali rivolgersi al
sottoprogetto aviazione civile
(discussione)
Riguarda gli elicotteri?
Per questioni riguardanti i singoli elicotteri scrivere nella relativa pagina di discussione, per questioni più generali sulla armonizzazione del tema, allora rivolgersi al
sottoprogetto elicotteri
(discussione)
In tutti gli altri casi: Clicca qui per inserire una nuova domanda o osservazione

Quando la dimensione della pagina supera i 225 kb, si possono spostare in archivio le discussioni meno recenti, lasciando all' "AvioBar" 150 kbyte degli interventi più recenti.

Nota disambigua.png
Il titolo di questa pagina non è corretto per via delle caratteristiche del software MediaWiki. Il titolo corretto è AvioBar.
Wikiwings2.png
Progetto Aviazione
Informazioni generali
Go-home.svg Pagina principale Aviobar
Crystal Clear app kfind.png Criteri di enciclopedicità
Image-x-psd.svg Convenzioni di stile
Preferences-system.svg Manutenzione
 → Voci nuove
 → Wiki graduation hat testo.PNG Festival NPOV talk
 → Wiki graduation hat testo.PNG Festival Biografie
 → Stub talk
 → Voci richieste
 → Immagini richieste
AE candidate.svg Monitoraggio talk
Nuvola mimetypes krita kra.png Collaborazioni archivio
Nuvola apps kedit.svg Voci in vaglio
Wikimedaglia oro.png Voci migliori
 → Fairytale bookmark gold.svg Voci in vetrina (10)
 → Symbol star silver.svg Voci di qualità (14)
 → Symbol a class.svg Voci classe A (9)
Macchi-Castoldi M.C.72.png Portale Aviazione
System-users.svg Utenti interessati
Inviti e benvenuti
Userbox e riconoscimenti
Newsletter Militaria redazione
Gnome-preferences-other.svg Strumenti
Template-info.svg Template talk
 • {{Infobox aeromobile}} man
  →aereo civile
  →aereo militare
  →aerodina sperimentale
  →aliante
  →dirigibile
  →elicottero
  →APR
 • {{Infobox aeroporto}} talk
 • {{Azienda}}, che ha campi specifici per le compagnie aeree talk
 • {{Infobox incidente aereo}} talk
 • {{Motore}} talk
 • {{Monitaviazione}}
Office-book.svg Biblioteca talk
X-directory-normal.svg Sottoprogetti e task force
Sottoprogetto elicotteri BaRotore
Aviazione civile bar
X-directory-normal.svg Progetti collegati
Astronautica Bar della Stazione
Trasporti Lo scalo
Guerra Tavolo delle Trattative
Marina Quadrato ufficiali
 Questo box: vedi  disc.  mod. 
Stock post message.svg Da fare: modifica
  • La collaborazione del mese è Boeing 747
  • Attivare una sottopagina del progetto per la discussione dei singoli nomi delle voci
  • Attivare una sottopagina sullo stato delle voci missilistiche
  • Finalizzare le regole per il vaglio interno (votazione per voci "classe A" ) e iniziare vaglio delle voci "classe B"
  • Lanciare il festival delle biografie legate all'aviazione
Archivio
Archivio

  1. 15 dic 2005 - 28 feb 2006
  2. 06 mar 2006 - 06 giu 2006
  3. 07 giu 2006 - 30 ago 2006
  4. 25 ago 2006 - 22 nov 2006
  5. 01 dic 2006 - 27 mar 2007
  6. 03 apr 2007 - 30 giu 2007
  7. 02 lug 2007 - 01 set 2007
  8. 05 set 2007 - 30 nov 2007
  9. 03 dic 2007 - 26 feb 2008
  10. 28 feb 2008 - 30 giu 2008
  11. 20 lug 2008 - 17 set 2008
  12. 12 set 2008 - 24 ott 2008
  13. 24 ott 2008 - 22 nov 2008
  14. 22 nov 2008 - 03 dic 2008
  15. 04 dic 2008 - 01 gen 2009
  16. 05 gen 2009 - 20 gen 2009
  17. 20 gen 2009 - 05 mar 2009
  18. 05 mar 2009 - 13 apr 2009
  19. 12 apr 2009 - 01 giu 2009
  20. 01 giu 2009 - 27 lug 2009
  21. 29 lug 2009 - 25 set 2009
  22. 25 set 2009 - 13 nov 2009
  23. 14 nov 2009 - 09 gen 2010
  24. 09 gen 2010 - 25 mar 2010
  25. 25 mar 2010 - 23 mag 2010
  26. 23 mag 2010 - 25 lug 2010
  27. 25 lug 2010 - 28 ago 2010
  28. 29 ago 2010 - 22 ott 2010
  29. 23 ott 2010 - 30 nov 2010
  30. 01 dic 2010 - 02 feb 2011
  31. 31 gen 2010 - 12 mag 2011
  32. 13 mag 2011 - 23 ago 2011
  33. 25 ago 2011 - 31 ott 2011
  34. 02 nov 2011 - 10 dic 2011
  35. 10 dic 2011 - 17 feb 2012
  36. 18 feb 2012 - 27 mag 2012
  37. 29 mag 2012 - 01 set 2012
  38. 01 set 2012 - 28 gen 2013
  39. 01 feb 2013 - 04 lug 2013
  40. 04 lug 2013 - 06 ago 2013
  41. 07 ago 2013 - 03 gen 2014
  42. 03 gen 2014 - 29 apr 2014
  43. 01 mag 2014 - 03 set 2014
  44. 04 set 2014 - 31 dic 2015
  45. 2016
  46. 2017
  47. da archiviare - 2018

La dimensione di questa pagina è attualmente 276 808 byte


Indice

Template incidenti aerei per anno[modifica wikitesto]

Innanzitutto buon anno a tutti i partecipanti al progetto; ho creato il template incidenti aerei nel 2002 copiando da altri già esistenti, non essendo pratico di queste cose vi chiedo: gli incidenti vanno inseriti manualmente oppure c'è un modo per farlo in automatico? Grazie in anticipo. --Gazzosa - Posta 08:57, 2 gen 2018 (CET)

Ciao [@ Gazzosa]; io i template li ho sempre compilati a mano (al limite metti nei tuoi o.s. la categoria così ad ogni modifica vieni aggiornato). Dato che sono negato in informatica, se scopri che si può fare in altro modo avvisami. Grazie. --Leo P. - Playball!. 13:51, 2 gen 2018 (CET)
Grazie [@ Leo Pasini], speravo ci fosse un metodo più rapido :( --Gazzosa - Posta 14:13, 2 gen 2018 (CET)

Nuovo (?) utente che stubba aeroporti[modifica wikitesto]

Ciao, per cortesia buttate un occhio su quel che fa BoAirport (discussioni · contributi); l'ho esortato a passare per di qua ma per ora fa il writeonly...--Threecharlie (msg) 22:39, 2 gen 2018 (CET)

Eh, si vede che il nuovo anno porta nuovi interessi... Vedere 87.9.41.60 (discussioni · contributi). Non so come contattarlo, non vorrei revertare il suo operato ma al momento non usa indicare nulla in merito alle fonti... --Leo P. - Playball!. 23:09, 2 gen 2018 (CET)
Comunque il soggetto segnalato non ha IP statico e stiamo subendo una serie di modifiche prive di indicazioni della fonte... non la vedo bene caro [@ Threecharlie]... --Leo P. - Playball!. 23:13, 2 gen 2018 (CET)
Il BoAirport è da far cancellare al NUi (ha creato ed editato l'aeroporto di Bo), buon anno nuovo ;)--Tostapanecorrispondenze 00:32, 3 gen 2018 (CET)
Già notato quì, non promette nulla di buono. --Gazzosa - Posta 08:05, 3 gen 2018 (CET)
Questa è spettacolare, ma anche in altre voci non riporta nemmeno quanto si trova in en.wiki, sembra si inventi quanto scrive. --Gazzosa - Posta 08:14, 3 gen 2018 (CET)
Per me questa è da {{cancella subito}} in 4; cosa dite? --Leo P. - Playball!. 14:37, 3 gen 2018 (CET)
Bloccato 3 giorni per dargli tempo di leggere la talk e prendere in mano le briglie della buona contribuzione. --.avgas 12:42, 4 gen 2018 (CET)
Non credo che quello che voi state dicendo sia vero. Parlo a nome di BoAirport (Visto che qui la democrazia è già volata via). Visto che il blocco si è allungato a 1 settimana, BoAirport mi ha riferito un messaggio: Buongiorno, sono BoAirport. Volevo scusarmi se non ho dato un'occhiata all'AvioBar, ma mi è stato comunicato in orari a me scomodi e ho cancellato erroneamente la notifica. Nonostante ciò ritengo che il blocco sia privo di fondamenti, visto che la fonte è sempre stata en.wiki eccetto la pagina della Eagle Air per la quale ho preso info da de.wiki. Per la foto, sono stato io a non aver messo la fonte, e di conseguenza mi prendo la responsabilità. Ora vorrei rispondere ad ognuno di voi nella maniera più pacifica possibile: Leo P. non capisco l'uso del verbo "subendo" poiché il mio obbiettivo non è quello di vandalizzare il sito bensì migliorarlo. Inoltre se credevate che la pagina andava cancellata, perché non lo avete ancora fatto? Tostapane ho creato ed editato la pagina Aeroporto di Bo e quindi? Gazzosa scusa non ho messo la fonte tra una settimana forse la metterò. Per l'altra discussione la parte senza fonte è stata presa da de.wiki. Detto ciò, buonasera e ci vediamo tra una settimana" 18:12, 5 gen 2018 (CET) Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Fede7000 (discussioni · contributi) 17:12, 5 gen 2018.

[ Rientro]Peccato che WP non è fonte di se stessa e le traduzioni vanno sempre indicate con l'apposito template. In quanto a Bo airport, mi pare che il nome utente non risponda alle regole, ma evidentemente non è così, o forse sì,lo decideranno utenti più esperti--Tostapanecorrispondenze 19:23, 5 gen 2018 (CET)

Ok. Ora sto aggiungendo alla discussione di tutti gli aeroporti il template tradotto sotto le direttive di BoAirport 14:10, 6 gen 2018--Fede7000

Doppione voce sukhoi su-35[modifica wikitesto]

A giudicare dalla data di aggiunta, sono più di 4 anni che in wiki è presente una voce doppione del Su-35 intitolata Su-35BM e che riprende per filo e per segno quanto scritto nell'infobox del su-35. Ho guardato nelle altre wiki e tutto ciò che hanno fatto è stato reindirizzare su-35bm alla voce principale. Chi se ne incarica? Bye --=] Sixfish (msg) 14:44, 4 gen 2018 (CET)

Voci di squadriglie create da infinitato[modifica wikitesto]

Salve a tutti. Da qualche tempo (almeno da ottobre, forse da prima) è attivo sulle voci di squadriglie aeronautiche italiane (Categoria:Squadriglie aeree italiane, vedere ad esempio le modifiche correlate) un IP già attivo su voci di musica classica come Colombaros, infinitato per la sua contribuzione write-only e per l'assoluta violazione di WP:RACCOLTA.

Le voci che crea (a purtroppo pare che ne abbia create parecchie) sono formate essenzialmente da una lunga lista della spesa di eventi, magari veri, ma nella maggior parte totalmente irrilevanti; sembra ad esempio elencare tutte le azioni a cui hanno partecipato aerei di una squadriglia, o gli aerei ricevuti, o gli spostamenti da un campo di atterraggio all'altro; il tutto scritto come un interminabile elenco in prosa, illeggibile, fuori da qualsiasi canone di voce enciclopedica. Tale tipo di interventi sono anche estesi a voci correlate, determinando anche un ingiusto rilievo (ad esempio questo intervento nella voce di un aeroporto)

Da assoluto profano dell'argomento, queste voci (e tutti gli interventi associati) mi sembrano assolutamente non enciclopedici nella forma se non nelle informazioni aggiunte. Come voci e contributi di infinitato, in punto di linee guida, potrebbero anche essere cancellati tutti senza discussione; tuttavia, non vorrei che ci fosse effettivamente qualcosa da salvare (o qualcosa che a me sembra irrilevante ma che è enciclopedica). Pareri?--Dr ζimbu (msg) 12:21, 6 gen 2018 (CET)

[@ Dr Zimbu]Metto tutte le squadriglie in questione nel mio elenco di Osservati e soprattutto mi farò carico di iniziare a cercare di mettere in "ordine" quanto di utile(..ogni collaborazione,chiaramente, è sempre benvenuta e non sarà facile e veloce..) . Non ho premesso che ho iniziato dalla voce Servizio Aeronautico#Il "Battaglione Aviatori" e 1º Gruppo volo per integrare con fonti e cronache ciò che comunque esiste come un lungo elenco appunto di aeromobili in Squadriglie e luoghi come campi di aviazione o di guerra. A mio parere non è tutto da "buttare" ma mettere a posto perchè sono i primordi storici del secolo della nostra Aviazione. Grazie dell'attenzione --Fernando.tassone (msg) 14:04, 6 gen 2018 (CET)
[@ Fernando.tassone] Mi spiace non avere materiale a disposizione, per poter contribuire efficacemente. La tua proposta è encomiabile e se hai bisogno di supporto "tecnico" fai un fischio. Almeno per fermare le contribuzioni non corrette. Grazie. --Leo P. - Playball!. 21:48, 6 gen 2018 (CET)
Ho dato un'occhiata alla voce 1° Gruppo Volo. E' presa "quasi letteralmente" dal volume di Roberto Gentilli e Paolo Varriale I Reparti dell'Aviazione Italiana nella Grande Guerra edito da Stato Maggiore Difesa, volume che possiedo. Non sono in grado di dire se sia copyviol o no[@ Fernando.tassone], [@ Leo Pasini]--redveltro (msg) 20:41, 7 gen 2018 (CET).
[@ Cstomaci]Purtroppo è allora un grosso GUAIO, al momento mi sono limitato a correggere i riferimenti al testo perché lo indica con una 'l' sola, non possiedo il volume e pensavo di trovarlo in biblioteca..Attendo quindi indicazioni nella speranza che possa almeno NON essere copyviol da copia ed incolla. Ma bloccare l'anonimo per più tempo?--Fernando.tassone (msg) 21:59, 7 gen 2018 (CET)
Ci sono anche questi, non so se è relativo alla stessa situazione [1]--Tostapanecorrispondenze 22:30, 7 gen 2018 (CET)
Per il momento direi di continuare il monitoraggio, appena posso do un'occhiata anche alle voci indicate da [@ Frullatore_Tostapane].

Sono dell'opinione che chi voglia collaborare con Wikipedia debba necessariamente essere un utente registrato,ma questa è solo una mia opinione personale, ripeto--redveltro (msg) 22:54, 7 gen 2018 (CET)

Scusate, sarà l'influenza, non ho però capito quali sono le voci create dall'utente, se la cosa è tanto estesa non sarebbe meglio fare una lista per un patrolling come si fece a suo tempo con voi-sapete-chi? Un'altra idea sarebbe farsi mandare il PDF dall'ufficio stampa dell'aeronautica e si fa il controllo con un copia-incolla? Se poi il tizio è un infinitato in evasione dal blocco, forse si può bloccare per più di un giorno? Troppe domande lo so, scusate ancora--Tostapanecorrispondenze 23:07, 7 gen 2018 (CET)

Segnalo che ho cercato di "rivoltare" la voce 1º Gruppo volo spero in modo tale che non ricada nel copyviol, ma nel frattempo l'anonimo continua e dando un'occhiata qui alle categorie ha prodotto numerose voci con IP diversi ma lo stile mi sembra lo stesso. Infine ho segnalato la discussione al Tavolo delle trattative per un maggiore coinvolgimento. Grazie dell'attenzione--Fernando.tassone (msg) 15:12, 8 gen 2018 (CET)

[@ Cstomaci] Se è copyviol siamo messi ancora peggio. Sai dirmi quanto sia estesa la cosa? (Ad esempio: è copiato parola per parola? c'è qualche frase uguale e altre diverse? la struttura delle frasi è la stessa con qualche parola cambiata?)
[@ Frullatore Tostapane] Sì, è lo stesso utente. Il problema (uno dei problemi) è che cambia IP molto spesso, quindi è difficile rendersi conto di quanto siano estese le sue modifiche e farne una lista; anche per questo è impossibile bloccarlo per periodi lunghi (perché gli basta cambiare IP). La mia politica attuale è di bloccarlo a vista ma di non procedere al rollback massiccio (anche perché si andrebbe a finire quasi sempre su versioni scritte da lui), annullando nei casi in cui non c'è altra sua minutaglia. Se lo vedete nel patrolling, segnalatelo in WP:Vandalismi in corso, almeno lo si contiene un po'.
[@ Fernando.tassone] Apprezzo lo sforzo, anche se a me sembra rimanere un elenco non differenziato di notizie anziché una voce enciclopedica--Dr ζimbu (msg) 17:00, 8 gen 2018 (CET)
Non vorrei aver creato allarmismo. Ho dato solo una rapida occhiata e la prima impressione è stata quella. Sinceramente non so quando un testo possa definirsi come copyviol Fatemi controllare ancora altre parti di testo, magari facendo una comparazione tra lo scritto della voce e la fonte da cui è originata. Concordo con [@ Dr Zimbu] se questa possa essere considerata, così come è messa, una voce enciclopedica e se rispetta i template. In sé l'argomento è interessante, riguarda la nascita della nostra aeronautica militare. Una cosa del genere è stata fatta per le squadriglie tedesche, per qualche voce ho contribuito vedi Jagdstaffel 1--redveltro (msg) 08:55, 9 gen 2018 (CET)
Un saluto a tutti, ho dati solo su qualche gruppo caccia, ma non sulle squadriglie, a parte alcuni sporadici riferimenti.--Stefanferr (msg) 13:55, 9 gen 2018 (CET)

[ Rientro] Non so se è lo stesso IP a cui vi state riferendo, ma ho trovato anche questi contributi forse da controllare. Tutti stub creati dalle stesse fonti.--Riöttoso 19:59, 18 gen 2018 (CET)

Macchi e un po' di caos[modifica wikitesto]

Segnalo a tutti alcuni recenti interventi sulle voci Macchi M.C.202, Macchi M.C.205, Macchi M.C.206. Suppongo sia opportuno almeno tenere gli occhi aperti. --Leo P. - Playball!. 22:31, 6 gen 2018 (CET)

Buon anno a tutti! [@ Leo Pasini]Sui "nostri" Macchi dobbiamo metterci mano prima o poi, soprattutto con il Macchi 205, che mi pare a occhio e croce quello messo "peggio". Pubblicistica e documentazione per scrivere una voce degna di un aereo così importante (almeno per il nostro paese) non mancano.--redveltro (msg) 20:25, 7 gen 2018 (CET)
Poiché in data odierna è stata proposta una modifica anche su Macchi M.C.200, vi informo che ho creato uno spazio per parlarne nella Discussione:Macchi M.C.200. Ciao a tutti! --Leo P. - Playball!. 14:06, 26 gen 2018 (CET)

Fine lavori sul MiG-15[modifica wikitesto]

Ringraziando chi si sta occupando con così tanta dedizione al miglioramento di voci storiche, intese come storica per it.wiki e che per questo non vengono più aggiornate, mi permetto di fare il guastafeste con il MiG-15; c'è quella sezione sugli esemplari attualmente esistenti striminzita e, evidentemente per noi ma non per il lettore curioso medio, assolutamente non esaustiva. Non credo sia poi così necessario andare in cerca di fonti bibliografiche per sapere dove si trovino un po' di MiG-15 musealizzati o monumentati, basta anche fare un po' di ricerca per immagini e estrapolare dai siti dei musei e/o da quelli di associazioni un po' di dati. Tra l'altro credo vi sia ancora più d'un esemplare in condizioni di volo che vengono utilizzati in combattimenti simulati negli air show, sono abbastanza certo negli States, meno da altre parti. PS: in Commons c'è l'immagine di almeno un esemplare nordcoreano esposto in un museo nordcoreano, mi sembra una chicca da mostrare ;-) --Threecharlie (msg) 23:23, 12 gen 2018 (CET)

Ciao Charlie credo di esprimere anche il pensiero di [@ Leo Pasini], con cui sto portando avanti l'aggiornamento del MiG-15 che la voce non è ancora completata e che senz'altro terremo conto dei tuoi desiderata. Anzi ti do già da subito una chicca anch'io. Bastano 2750 euro e ti togli la soddisfazione volare per 20 minuti su un MiG-15UTI MiG-15 Flight in Czech Republic - Fly the Jet-Legend. Ad Maiora--redveltro (msg) 18:47, 13 gen 2018 (CET)
Ehm... io invece confesso di aver già segnalato la conclusione dei lavori nella pagina delle "Voci nuove". Effettivamente non si farà gran fatica a cercare qua e là, per cui mi appunto la questione e vedo di trovare qualcosa prima di domenica notte. Un saluto a tutti. --Leo P. - Playball!. 19:03, 13 gen 2018 (CET)

Forze aerospaziali russe[modifica wikitesto]

Salve a tutti, ho notato per caso che [@ Toreking], ovviamente in buonissima fede, ha spostato la voce Voenno-vozdušnye sily Rossijskoj Federacii a ->Vozdushno-Kosmicheskiye Sily che tra l'altro hanno pure caratteri maiuscoli e traslitterazione non corretti (dovrebbe essere Vozdušno-kosmičeskie sily). Per farla breve, la riforma del 2015 ha unito VVS e KV nella VKS (cioè in "Forze aerospaziali russe" [al plurale] assumendo il ruolo di "forza armata" unica e principale), ma non è che le due precedenti sono scomparse e hanno smesso di esistere, bensì sono diventate "branche" o meglio, "armi" componenti la stessa. Tra l'altro ora il problema è pure su Wikidata quindi, proporrei di:

da parte mia, d'accordo è più coerente anche storicamente--redveltro (msg) 14:06, 29 gen 2018 (CET)
A me interesserebbe conoscere anche l'opinione di [@ Toreking], perché non sono un profondo conoscitore della materia. Per altro, anche se non dubito che lo abbia fatto in buona fede... un minimo di condivisione poteva anche essere utile. --Leo P. - Playball!. 22:24, 29 gen 2018 (CET)

Voce da aiutare - Mirach 26[modifica wikitesto]

Gnome-help-browser-modified.svg
È stato notato che la voce «Mirach 26» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--Franz van Lanzee (msg) 17:44, 30 gen 2018 (CET)

Cambiamento dei valori dei dati di veicoli russi[modifica wikitesto]

Salve, chi bazzica nel progetto guerra l'avrà già visto, ma vista la maggiore vicinanza dell'argomento con quelli trattati da questo progetto, vi linko qui la discussione, su continui cambiamenti alle caratteristiche di velivoli militari russi contemporanei: Discussioni_progetto:Guerra#Cambiamento_dei_valori_dei_dati_di_veicoli_russi. Saluti, --Amendola90 (msg) 17:16, 19 feb 2018 (CET)

Grazie per la segnalazione; ammetto che non essendo un range di mio interesse primario vedendo piccole modifiche su voci che presumo avere carenze di fonti una un più o una in meno non mi sembravano così catastrofiche, nel senso che se una dato senza fonti mi dice ad esempio tangenza massima 15 000 m se uno mette 16 500 m ancora senza fonte non è che cambia moltissimo se io stesso non seguo le prestazioni dei velivoli attuali. Immagino che chi bazzica invece su fonti attuali veda subito l'inghippo, da parte mia se mi ricapiterà, ora che nel Tavolo delle Trattative hai segnalato anche gli IP utilizzati cercherò di essere attento. IMO la soluzione migliore sarebbe però scegliere una fonte attendibile e concordata, più la seconda che la prima perché se sono attuali non so quanto siano disponibili dati su bibliografia di settore (o se lo sono difficile siano on line e qui denaro per comperare un Jane's o equivalente credo ne giri poco...), quindi una volta fissata si rollbacka a vista e si chiede spiegazioni se chi ha modificato è utenza registrata, per gli IP pazienza, scelta loro non registrarsi e portarsi addosso una difficoltà di dialogo.--Threecharlie (msg) 08:20, 20 feb 2018 (CET)
Elà, per questo scrivevo a voi aeronauti, che magari conoscete siti affidabili e/o completi e/o aggiornati. Purtroppo questi cambiamenti sono spesso un poco subdoli, perché a volte sono cose minori che non sai se corrispondono alla verità o no. Ma altre volte gli stessi IP, o IP diversi con metodologie simili, uniscono questi cambiamenti "innocenti" ad altri quasi certamente errati come aumentare il numero prodotto di parecchie volte, o quasi raddoppiare l'autonomia. E purtroppo lo stesso IP non modifica quasi mai più di due volte, cambia quasi sempre. Sarei pronto a scommettere che quelli che ho portato ad esempio non faranno più modifiche, e se ti vuoi "divertire" (un sollazzo proprio), puoi dare un'occhiata nei miei contributi e ne vedrai parecchi di più. L'unica cosa da fare è tenere d'occhio i cambiamenti recenti, e vedere se c'è una o più fonti affidabili e concordate. Grazie e saluti, --Amendola90 (msg) 09:31, 20 feb 2018 (CET)

Meridiana-AirItaly[modifica wikitesto]

Apro questa discussione per segnalare che Meridiana presto cambierà il nome in AirItaly. Una volta che questa transazione sarà effettiva, credo da aprile, se non prima, come procederemo? Apriamo una nuova pagina, spostiamo Meridiana ad AirItaly (dovrebbe mantenere i codici IG e ISS)? Escluderei di sviluppare la pagina Air Italy perché si tratterà di due realtà completamente diverse, se non per il fatto che hanno lo stesso nome. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 05:13, 20 feb 2018 (CET)

Segnalo inoltre che un utente ha già provveduto a spostare numerose pagine "Meridiana" ad "AirItaly" nelle Wikipedia in altre lingue, cosa sbagliata, almeno da fare adesso. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 05:13, 20 feb 2018 (CET)
Grazie, avevo già visto le modifiche rollbackate (grazie [@ Valepert]), ora guardo se il nuovo titolo è stato almeno semiprotetto. Concordo che almeno la prudenza e il recentismo siano necessari e che se l'utenza di turno (si spera niubba perché se è di lunga data sarebbe pure cartellinabile) opera in tal senso si spendano 5 minuti a spiegargli l'ABC nella sua talk, se poi non capisce o non gradisce non è che si possa fare molto, gli si impedisce di fare danni o passivamente (si proteggono le voci) o attivamente (lo si blocca per un tempo ragionevole).--Threecharlie (msg) 08:27, 20 feb 2018 (CET)
io ho annullato, oltre al fatto che esiste Air Italy (che apparentemente è la compagnia charter che è diventata il nuovo marchio di Meridiana), anche perché Meridiana non smette di esistere almeno come compagnia storica (almeno fino a stamattina il sito meridiana.it è ancora raggiungibile e privo di riferimenti al nuovo vettore). riscrivere la pagina sostituendo Meridiana a Airitaly (perché attaccato poi?) mi sembra un lavoro che elimina tutto il passato (stile 1984, per intenderci). --valepert 08:33, 20 feb 2018 (CET)
[@ Valepert]) L'ho cercato senza trovarlo ma sono abbastanza convinto che al tempo in cui il Progetto:Aziende era più attivo si era deciso che se un'azienda cambiava ragione sociale ma sostanzialmente rimaneva la stessa, e ovviamente se i dati erano minimali perché se era una voce molto corposa rischiava di essere predominante sulla storia dell'azienda "attuale" (cosa che però in caso di AirItaly (chiedi a WoF perché, immagino perché se sono aziende diverse non possono utilizzare lo stesso marchio). Vi sono numerosissimo voci che seguono questo iter, molte in ambito aeronautico ma anche nel progetto calcio non scherzano... Se riesco a trovare almeno la discussione la linko :-) --Threecharlie (msg) 08:57, 20 feb 2018 (CET)
io guardavo ad esempio che per Finmeccanica è stato fatto lo spostamento, però la voce contiene numerose informazioni sulla storia dell'azienda con il nome precedente. nel caso di Air Italy la compagnia/marchio già esisteva. più che spostamento forse si può pensare all'unione delle due pagine, specificando nella nuova pagina cosa era Air Italy prima di assumere la (nuova) denominazione per Meridiana (se quest'ultima compagnia non esiste più formalmente). --valepert 20:45, 20 feb 2018 (CET)
Pare che sia Meridiana a continuare ad esistere con i suoi codici di volo (IG e ISS) mentre l'Air Italy esistita fin'oggi (I9 e AEY) non esisterà più, poi bisognerà vedere quando la compagnia nuova verrà creata quali saranno i codici (ma probabilmente quelli Meridiana). Quindi la pagina Air Italy direi di lasciarla stare e scrivere poi della cessazione delle operazioni al momento giusto (a meno che, appunto, non continuino con i codici I9/AEY); a proposito [@ Threecharlie], non si può bloccare anche la pagina Air Italy? Perché hanno combinato un pasticcio! La questione è, se dovesse continuare come sembra, creiamo una nuova voce o spostiamo Meridiana? --Wind Of Freedom - (scrivimi) 22:15, 20 feb 2018 (CET)
Nel frattempo "Air Italy" è stata, da un utente, spostata ad "Air Italy (2005-2018)" e la pagina "Air Italy" ha la 'nuova' società, che in sostanza non esiste. Dovremmo procedere alla cancellazione immediata. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 23:47, 20 feb 2018 (CET)
Aggiornamento: la cancellazione immediata non è stata accolta, consigliano di andare in PdC. Il fatto è che la nuova voce parla di una compagnia che... Non esiste! :D --Wind Of Freedom - (scrivimi) 04:23, 21 feb 2018 (CET)
Non è stata accolta da chi esattamente? Non vedo apertura di procedure di cancellazione semplificata a riguardo... Intanto io ho messo {{Recentismo}} ed eliminato la sezione destinazioni come da consenso preso tempo fa (e mai applicato con metodo... si potrebbe chiedere un bot che elimini le sezioni in tutte le voci di aeroporti e compagnie aeree).--Threecharlie (msg) 07:13, 21 feb 2018 (CET)
[↓↑ fuori crono]D'accordo con te per il BOT! --Leo P. - Playball!. 11:43, 21 feb 2018 (CET)
[↓↑ fuori crono][@ No2]--Threecharlie (msg) 21:52, 21 feb 2018 (CET)
Se guardi nella cronologia delle modifiche di Air Italy c'è quanto ho scritto. Tu di che procedura parli? --Wind Of Freedom - (scrivimi) 10:24, 21 feb 2018 (CET)
[@ Threecharlie], adesso sistemo la pagina con informazioni che almeno siano vere (la pagina apre con Air Italy S.p.A. che non esiste). Dopodiché che ne pensate di mettere la pagina in PdC? --Wind Of Freedom - (scrivimi) 21:18, 21 feb 2018 (CET)
[@ Gianfranco] ti pingo dato che sei stato tu ad annullare la richiesta di cancellazione; IMO dato il recentismo e il "pericolo" di avere notizie da "giornalista ramazzaweb" o POV perché di fonte dell'azienda stessa si potrebbe pure cancellare e proteggere per un periodo di almeno un mesetto per aspettare che la situazione si stabilizzi, che ne pensi?--Threecharlie (msg) 21:52, 21 feb 2018 (CET)

──────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────── Adesso che ci sono informazioni corrette, che fretta c'è? Il tutto rimanda giustamente a Meridiana. Cerchiamo di capire cosa faranno da qui a... (boh!) e teniamo monitorato. Non possiamo rendere enciclopedica la realtà a venire. Tranquillo Windo Of Freedom, hai fatto un buon lavoro... non farti prendere da ansie eccessive. ;-) --Leo P. - Playball!. 21:54, 21 feb 2018 (CET)

Segnalo in ogni caso [@ Threecharlie] che la voce può essere modificata da utenti registrati. Io avevo capito che le modifiche fossero consentite solo ad autoconvalidati. Ho capito male? Grazie. --Leo P. - Playball!. 23:01, 21 feb 2018 (CET)
Eh no, le politiche di protezione delle pagine prevedono che la semiprotezione consente le modifiche ai soli utenti autoconvalidati, non c'è uno step intermedio e al successivo c'è solo la protezione totale, solo che dubito vi siano molti admin che abbiano voglia/tempo/competenze per dedicarsi alla voce, così proteggerla equivaleva a tenersela così e IMO non aveva molto senso.--Threecharlie (msg) 23:08, 21 feb 2018 (CET)
[@ Leo Pasini], la mia era solo una domanda. Comunque in ogni caso, anche se la voce è stata "riportata alla realtà", rimane una pagina di un marchio che al momento è stato solo presentato e che non si sa quando entrerà in uso. E anche una volta entrato in uso, è poi il caso di avere una pagina dedicata? Cambia solo il marchio ma tutto il resto rimane analogo alla Meridiana odierna. Io per esempio sarei per proporre anche l'unione di Alisarda in Meridiana, anche perché è un caso analogo (o comunque coordinarne meglio le informazioni: due pagine diverse in teoria dovrebbe corrispondere a due compagnie diverse, quindi direi che è un po' assurdo che la data di fondazione sia in entrambe 1964, chiuso OT :D ). Al momento dell'apertura della discussione la pagina Air Italy non esisteva, ma ci avevo visto giusto di un suo imminente arrivo!
Altra cosa: sposto "Air Italy (2005-2018)" ad "Air Italy (2005)": ancora esiste (e non sappiamo fino a quando) e poi inserire solo l'anno di fondazione mi sembra che sia più diffuso qui (vedere Stazione di Torino Porta Susa (1856) e non Torino Porta susa (1856-2011)) --Wind Of Freedom - (scrivimi) 02:30, 22 feb 2018 (CET)
Guarda [@ Wind of freedom], cosa "fare" o "non fare" oggi confermo che non è semplice da capire. L'idea di farci chiarire le idee da quello che succederà nella realtà è ben rappresentata dal template "recentismo" e anche la presenza di quello "senza fonti" nella flotta rende bene il fatto che le idee siano poche e piuttosto confuse.
Studierei bene la soluzione di mantenere la storicità delle aziende che hanno dato/daranno origine alla nuova entità: nessuno ha preteso di distorcere il passato fondendo "le pagine" di FIAT, Alfa Romeo, Lancia, Maserati, Fiat Professional, Abarth, Jeep, Chrysler, Dodge, Ram Trucks, Mopar, SRT, tutti marchi di Fiat Chrysler Automobiles. Il nostro spazio virtuale ha confini molto più ampi di quello dei registri della C.C.I.A.A., che censisce le aziende attive. Noi qui ci occupiamo "anche" di storia. --Leo P. - Playball!. 09:08, 22 feb 2018 (CET)

[@ Threecharlie, Wind of freedom] Al momento in cui ho trovato la richiesta, questa menzionava discussioni in corso che, a una rapida occhiata, non avevano raggiunto un consenso nitido per l'immediata, oltre al fatto che quelle proposte non sono comunque ragioni da immediata (mentre in pagina c'era una voce abbastanza formata).
Mi intrometto, già che son qui, solo per un commento generale e generico: una nuova azienda è formalmente sempre cosa diversa dalla precedente, e lo dimostra proprio il caso del passaggio da Alisarda a Meridiana (su cui preciserei che sembra un "rinnovamento" solo guardando da parte sarda, in realtà Meridiana esisteva già ed era spagnola). Ora, immaginando che fosse anche solo un semplice rinnovamento, l'esistenza di un'azienda con un marchio di solito chiude una parte di storia, e Alisarda è un nome non confondibile con Meridiana, ad esempio, per ragioni di conoscibilità presso il pubblico (Alisarda dava all'Isola per la prima volta un'azienda di trasporto "propria", slegata dal Continente, Meridiana non ha mai avuto un'immagine di questo genere, ha solo usato qualche spiaggia nella pubblicità). Non si per questa sa cosa succederà, ma dipenderà fenomenologicamente dal riflesso sul pubblico, che creerà fonti, se sarà solo una riverniciatura delle carlinghe o qualcosa di più che meriterà una voce a sé. Al momento è recentismo, e i dubbi già maturati li condivido, ma è una discussione da fare in PdC. -- g · ℵ (msg) 09:27, 22 feb 2018 (CET)

[@ Leo Pasini] Mi sa che sono stato frainteso perché l'esempio di FCA calza poco, perché trattasi di aziende con storie separate, che continuano ad esistere talvolta indipendenti, talvolta sotto semplice marchio, tutt'ora, mentre in questo caso la storia di una finisce dove inizia l'altra. Se come dice [@ Gianfranco], Alisarda ha chiuso ed è diventata Meridiana è corretto avere due voci. Ed esattamente come dice lui, ora è troppo presto per dirlo, ma qui sembra solo un semplice cambio di marchio e di nome societario (proprietà, immobili, slot, dirigenti rimangono gli stessi di quella che ancora oggi opera come Meridiana) e, probabilmente l'integrazione di Air Italy (2005) nella stessa. Sicuramente è troppo presto per dirlo, da qui i miei dubbi nell'esistenza di una voce di un'azienda che ancora non c'è (ma aprire PdC senza consenso non mi pare corretto). Con il tempo, vedremo. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 03:14, 23 feb 2018 (CET)
[@ Wind of freedom], la PdC ha proprio la funzione di verificare se c'è un consenso sulla base di presupposti che si ritiene di aver individuato per la cancellazione. Ovviamente la procedura non ha un esito predeterminato, si va in procedura proprio per discutere e decidere insieme. Puoi trovare consenso là, sulla tua proposta, oppure non ne troverai: lo sapremo solo quando ci confronteremo là sul quesito specifico. Il fatto è che al momento è meglio passare da quel tipo di discussione, e non serve consenso per andarci, solo delle buone ragioni; il mix fra recentismo e assenza di fonti è un'ottima ragione per richiedere di confrontarci :-) -- g · ℵ (msg) 02:49, 24 feb 2018 (CET)
[@ Gianfranco] Vero, tuttavia il fatto è che la voce al termine della PdC potrebbe diventare enciclopedica, cioè dal 1° marzo quando pare che l'utilizzo del marchio diventerà effettivo. Ancora è troppo presto per dire cosa sarà: un semplice cambio di nome o una nuova socetà data da Meridiana+Air Italy (2005)? Non so se è il caso di mettere in PdC una pagina che poi all'avvenire dei fatti non sono sicuro di essere favorevole alla cancellazione (cosa diversa una cancellazione immediata seguita da una discussione se ripristinarla o meno al momento opportuno, solo per spiegare la proposta dell'altro giorno). --Wind Of Freedom - (scrivimi) 03:19, 24 feb 2018 (CET)

Destinazioni[modifica wikitesto]

Giusto per non incasinare il paragrafo precedente ma seguendo l'inciso che ho visto; come immaginavo, il repulisti delle "destinazioni" è poco praticabile in via automatica con il bot: la fantasia dei wikipediani è, come tante altre volte, notevole e il paragrafo in questione ha molti nomi diversi nelle diverse voci, oltre a essere magari anche suddiviso in sottoparagrafi.

Per quanto riguarda le voci delle compagnie aeree (che sono a spanne tra le 800/900 e in gran parte fanno pure abbastanza pena), ho cominciato un repulisti semi-automatico, andando in ordine alfabetico; per ora ne ho passate circa 200. Se qualcun altro vuole collaborare al lavoraccio è ben accetto; se me lo segnala e parte dalla Z è ancora meglio :-)

Per le voci "destinazioni" degli aeroporti proverò a guardare la situazione (se sia automatizzabile la pulizia) in un secondo tempo. --Pil56 (msg) 18:33, 22 feb 2018 (CET)

Ciao [@ Pil56], ho visto al riguardo questo edit da parte di [@ No2], dove posso trovare la discussione su questa decisione? --ÐnaX → Scrivimi 19:49, 22 feb 2018 (CET)
Discussioni_progetto:Aviazione#Ci_riprovo:_eliminare_elenchi_di_compagnie_aeree_e_relativi_voli_dalle_voci_aeroporti --No2 (msg) 21:03, 22 feb 2018 (CET)
[@ Pil56] Se mi dici su quale elenco di compagnie aeree ti basi ti do una mano. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 04:28, 24 feb 2018 (CET)
Mi associo. Se c'è una lista, me ne prendo in carico un blocco.--Flazaza (msg) 07:16, 24 feb 2018 (CET)
Se c'è del lavoraccio sporco da fare per la causa ci sono anche io, per non rompere le scatole a nessuno potrei prendere una lettera intermedia, diciamo la M.--Threecharlie (msg) 08:35, 24 feb 2018 (CET)
Scusatemi, avevo dimenticato che per me era facile fare una lista con AWB; in ogni caso, ho messo in Utente:Pil56/Sandbox l'elenco delle voci categorizzate tra le compagnie aeree che non ho ancora passato; spero possa in qualche modo aiutare. --Pil56 (msg) 17:57, 24 feb 2018 (CET)
Mi domando se sia possibile contattare Alesseus (discussioni · contributi) che è autore di gran parte delle voci di aviazione commerciale russe, tra aeroporti e compagnie aeree... I suoi contributi in it.wiki si sono diradati nel tempo fino a bloccarsi ma spererei che sia attivo in altre versioni linguistiche, sia mai che anche lui possa dare un contributo. [@ Civvì], tu che hai l'attrezzatura da superadmin riesci a scovarlo?--Threecharlie (msg) 18:04, 24 feb 2018 (CET)
Accidenti, mettendoci le mani mi sono reso conto del lavoraccio da fare... non è solo da eliminare la sezione deprecata ma da controllare se ci sono fonti (utopia che ce ne siano...), aggiornare, togliere le immagini in eccesso (che su uno stubbone spiccano un po' troppo e talvolta sono bloccate a una risoluzione esagerata), mettere i template di servizio... per fare un lavoro fatto bene partono le ore e, non voletemene, ma è un settore che già non mi entusiasma e a fare certe cose il livello di attenzione si abbassa in un minuto :-( --Threecharlie (msg) 18:15, 24 feb 2018 (CET)

[ Rientro] Con un numero sufficiente di volontari, la cosa potrebbe essere risolta in tempi ragionevoli, ma trovarne... Intanto, suggerirei di usare la lista succitata come piano di lavoro, chi può attacchi dove vuole e magari contrassegni ciò che ha controllato, se ho tempo potrei occuparmi della T, iniziale del mio cognome. Intanto, ho scremato oltre 6KB (ebbasta) dalla Turkish. Non verrà forse un risultato coi fiocchi come auspicato da 3C, ma è comunque di gran lunga meglio di prima. Altri interessati? char_aznable 18:29, 24 feb 2018 (CET)

Vero che il lavoro da fare è veramente notevole; in quelle che ho guardato finora ho trovato di tutto, da aziende chiuse da anni, a voci di compagnie con 3 mesi di vita e un aereo a elastico ecc.ecc.
Se vogliamo complicarci ancora di più la vita, bisogna anche tener presente che è sempre più urgente anche una revisione molto pesante del Template:Infobox compagnia aerea che, come richiesto in altre parti, dovrebbe diventare una specie di "subtemplate" del Template:Azienda. In questo momento sono parecchie le voci che hanno entrambi i template, con parametri riportati più volte e anche in contrasto tra loro, Quando invece c'è solo l'infobox delle compagnie aeree vengono persi diversi automatismi presenti su quello delle aziende. Come opinione personale aggiungo che il template compagnie aeree sarà anche molto "carino" graficamente, ma è anche troppo lungo, dispersivo e non ha più la funzione di riassunto della voce ma prova a sostituirla. --Pil56 (msg) 18:40, 24 feb 2018 (CET)
È uno di quei template creati da EH101 (con consenso eh) che voleva meglio organizzare alcuni dati specifici e indicativi delle compagnie aeree che non si riusciva a far stare nel {{Azienda}}, tipo gli hub primari e secondari e i condici identificativi che sono per gli appassionati del settore i "soprannomi" (se non i veri e propri nomi), testato quando ho avuto occasione di parlarne con un appassionato di volo civile simulato... Presumo anche che una parte negativa l'abbia avuta la mummificazione del Progetto:Aziende che infatti è stato chiuso, e che IMO aveva poco in comune con i propositi del Progetto:Economia, così ci si è arrangiati un po'. Se qualcuno del Progetto:Trasporti ha voglia di farne una nuova discussione per vedere se si riesce a trovare una soluzione condivisa ben venga, tuttavia invito i pochi(ssimi) colleghi che amano e conoscono il settore perché io temo sarei utile come in una discussione sulla biologia molecolare.--Threecharlie (msg) 19:11, 24 feb 2018 (CET)
f.c.: il progetto aziende è stato "risuscitato" già un po' di tempo fa, ora si chiama più precisamente Progetto:Imprese e prodotti industriali --Pil56 (msg) 19:38, 24 feb 2018 (CET)
Bene, io inizio dal fondo (dell'ordine alfabetico). Vista questa 'profonda' revisione di voci, ricordo dell'esistenza della Categoria:Compagnie aeree del passato, se si volesse aggiungere dove è assente. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 19:18, 24 feb 2018 (CET)
  • Io attacco con la P e proseguo verso il basso verso WoF nella lista dell'Utente:Pil56/Sandbox che ringrazio. Sbarrerò ogni voce bonificata senza cancellarla. Sostanzialmentre mi limiterò a eliminare la sezione deprecata.--Flazaza (msg) 09:59, 25 feb 2018 (CET)
Un paio di richieste/raccomandazioni:
  • Nella mia sandbox, invece che inserire il "fatto", cancellate le voci fatte; in questo modo abbiamo anche più facilmente il numero di quante ne mancano visto che è un elenco puntato.
  • Tra le cose ricorrenti che ho trovato nelle voci ci sono le compagnie aeree che nel frattempo sono "cessate": in questi casi, quasi sempre, i siti ufficiali non esistono più ma appare il link perché è caricato su wikidata. Questo perché apparentemente praticamente tutti i collegamenti esterni sono stati caricati su wikidata prendendoli automaticamente da wiki-it; in questi casi una buona cosa è andare proprio su wikidata e cancellare il riferimento (cliccando su "modifica su wikidata" presente nell'infobox, cliccando sulla riga del sito internet e cliccare su rimuovi).
  • Un altro problema molto ricorrente è quello di "flotta" e "destinazioni" nell'infobox a destra: io mi sto regolando in questo modo, se la compagnia è cessata svuoto i campi perché non ha più né flotta, né destinazioni. Tutto ciò a meno che non ci sia un'indicazione temporale precisa sulle stesse (tra l'altro, in sede di revisione dell'infobox, proporrò di rendere obbligatoria l'indicazione "temporale" di questi dati). --Pil56 (msg) 11:17, 25 feb 2018 (CET)
[@ Pil56] Io nelle compagnie cessate indico flotta e numero di destinazioni al momento della chiusura, indicando poi nella sezione "flotta" qualcosa come Al momento della chiusura la flotta era composta come segue. Ciò serve anche per far capire l'entità della compagnia fallita, se era una mini-compagnia o una compagnia importante. Ok per le cancellazioni! --Wind Of Freedom - (scrivimi) 17:22, 25 feb 2018 (CET)
@WOF, credo che diciamo la stessa cosa: se c'è l'indicazione della flotta alla chiusura, metto l'anno della stessa tra parentesi nell'infobox; se nella voce c'è, esempio, la flotta al 2008 e la chiusura è del 2013, cancello l'indicazione. Per le destinazioni cancello quasi sempre perché il dato non è sicuro.
In generale sto anche svuotando il campo "ordini" e il campo "Airport lunge", il primo perché è un dato "futuro" e che spesso non ha poi riscontro con la realtà, il secondo perché lo ritengo piuttosto irrilevante, oltre al fatto che non c'è neppure una minima voce di spiegazione sul cosa sia. --Pil56 (msg) 17:52, 25 feb 2018 (CET)
Già che se ne sta parlando mi sembra di ricordare, forse da una discussione proprio con Alesseus, che sarebbe il caso di tenere traccia degli aeromobili utilizzati in passato dall'azienda, non che sia qualcosa di facile da constatare ma vi sono alcuni siti di appassionati, alcuni con una contribuzione volontaria pari a quella di wiki, che ne tengono conto a cui si potrebbe fare riferimento anche con un link (famoso discorso meglio una fonte che nessuna fonte, e poi come step successivi meglio una autorevole, meglio una bibliografica...). Morale, non so se ve ne siano di importanti, ma se risulta qualche destinazione storica determinante per l'evoluzione dell'azienda fate un pensierino di inserirla nella sezione storia (e se non c'è magari crearla, sia mai che poi qualcuno passi a svilupparla). Non odiatemi sse cerco di salvare capra e qualche cavolo O:-) --Threecharlie (msg) 21:50, 25 feb 2018 (CET)
Non credo che con questa operazione si stia rischiando di perdere qualcosa di enciclopedico: stiamo eliminando degli elenchi senza arte né parte; se ci sono tappe importanti sono nella parte "storia" della voce e non vengono toccate. Se anche non ci fossero, non è da quegli elenchi che si troverebbero. Per quanto mi riguarda i reparti "flotta" non li sto quasi toccando e ho visto che nella maggior parte dei casi ci sono anche indicazioni di fonti (ammetto che non le ho aperte spesso, anche perché molte portano a un sito che richiede registrazione e non volevo farla). --Pil56 (msg) 23:05, 25 feb 2018 (CET)

[ Rientro] Un chiarimento: Il lavoro che sto facendo adesso è quello del "bot umano", ovvero mi limito sostanzialmente a eliminare le destinazioni dalle voci delle compagnie, non si tratta certo della profonda revisione che, come ho già scritto, auspica 3C, se poi trovo magagne enormi, come, per esempio, una voce che ho trovato scritta da un utente non di madrelingua, dò una ripassata, ma questo non vuol dire che le voci dopo siano a posto, quindi, onestamente, non mi sento di cancellarle dalla lista. Nel caso di Transaero, grossa compagnia che ha tuttora la voce scritta come se fosse ancora in attività mentre è fallita da un giorno all'altro, mi sono limitato ad aggiungere il template {{Aggiorna}} e cancellare sia gli aerei in ordine che i riferimenti al sito web, che tra l'altro esiste ancora ma dà notizia solo delle udienze del tribunale per i creditori. Inoltre, sono partito sia dalla fine che dal fondo della lettera T (per variare un po' le cose), ma le voci intercalate dai ✔ Fatto non è che siano già a posto, solo semplicemente non presentano la sezione deprecata. Quindi, sono più che passibili di miglioramento, come del resto tutte le voci già da me riviste. Vorrei che questo fosse chiaro a tutti, prima di eventualmente cancellare o striccare voci dalla lista. char_aznable 23:13, 25 feb 2018 (CET)

@Char: in questo primo passaggio anch'io non sto facendo molto più che togliere gli elenchi inutili; semplicemente cerco almeno di capire se le compagnie sono ancora esistenti e, nel caso non lo fossero, correggendo dove posso o segnalando la voce come "da controllare" (temo che l'aggiornare sia un po' poco e non se lo fila nessuno). Non è con questo "giro" che potremo rendere le voci delle compagnie accettabili, le rendiamo solo un po' meno peggio :-) --Pil56 (msg) 23:23, 25 feb 2018 (CET)
@Pil56: Ok, pienamente d'accordo. Intanto, ho finito la lettera T e, purtroppo, aggiornato la lista con i {{Fatto}}. char_aznable 23:40, 25 feb 2018 (CET)
Finalmente dopo anni di richieste si può finalmente ripulire le voci di compagnie e aeroporti di lunghe e inultili liste... Purtroppo, per motivi di lavoro, non posso darvi una mano, ma se volete creare una lista di voci da controllare, appena posso mi metto al lavoro. --Gazzosa - Posta 09:23, 26 feb 2018 (CET)
Ok, per ora fatto dalla T alla V compresa, con qualche, o parecchie, correzioni volanti in qua e in là. Se volete, cancellatele pure dal listone. Piuttosto, è davvero necessario tenersi l'elencone di tutti i codici di registrazione degli aeromobili di una compagnia, il caso di gran lunga più eclatante è UTair (più di 300!), ma ne ho incontrati altri. Dispiace per chi si è sobbarcato il lavoro improbo di trascriverli, ma io sarei per cassare completamente. char_aznable 22:59, 26 feb 2018 (CET)
Io non ricordo di averne incontrati di elenchi così, cmq sono da cassare senz'altro. --Pil56 (msg) 23:21, 26 feb 2018 (CET)
Benissimo, per essere sicuro del consenso aspetto qualche altro parere e poi vado di ramazza. I wlink incriminati adesso sono tutti cancellati dalla lista, ma li ritroverò subito dai miei contributi. Temo la rottura per fatica del tasto Delete... char_aznable 09:46, 27 feb 2018 (CET)
Concordo, per niente enciclopedici, inoltre possono variare continuamente se i velivoli sono in leasing. --Gazzosa - Posta 10:25, 27 feb 2018 (CET)

Buongiorno a tutti, [@ Pil56, DnaX, Wind of freedom, Flazaza, Threecharlie, Alesseus, Gazzosa, aznable, char-aznable] vorrei porre la vostra attenzione su quanto concerne le linee guida del progetto aviazione dove le sezione/categoria "destinazioni" rimane tutt'ora contemplata (es. --> Vedi qui). La maggior parte degli utenti contributori, che siano in procinto di apportare modifiche o creare nuove voci, in caso di dubbi, si rivolge alle linee guida - almeno quello si auspica - e assai piu' di rado ad ulteriori e svariate discussioni, peraltro talvolta discordi; invito quindi cortesemente, qualcuno tra voi esperti del tema e conoscitori dei dettagli, ad aggiornare le linee guida del progetto aviazione di cui sopra, con gli esiti che la presente discussione ha portato. Confido nel vostro aiuto. Grazie anticipatamente per l'attenzione e buona continuazione --BOSS.mattia (msg) 14:48, 2 mar 2018 (CET)

[@ BOSS.mattia], aiutami ad aiutare :-) Nelle linee guida che hai citato qui sopra (degli aeroporti) c'era già l'indicazione esplicita che non vanno elencate destinazioni e compagnie aeree (era rimasta solo una parola di troppo che ho cancellato ora); ti risulta di aver trovato problemi da altre parti? --Pil56 (msg) 15:11, 2 mar 2018 (CET)
[@ Pil56] Perfetto, ti ringrazio; resto volentieri aperto all'aiuto e qualora dovessi imbattermi in casi simili ti/vi terrò informati e metterò a conoscenza degli ultimi aggiornamenti eventuali altri utenti. Nel frattempo passo e tolgo subito tale sezione "Destinazioni" (o simili) da un paio di voci visitate di recente ;) A presto --BOSS.mattia (msg) 15:30, 2 mar 2018 (CET)
[@ Pil56]Aggiornamento: ti segnalo questo Template --> Template:Compagnie_aeree_e_voli; viste le recenti discussioni, probabilmente, non ha più ragione di esistere. --BOSS.mattia (msg) 12:51, 5 mar 2018 (CET)
f.c.[@ BOSS.mattia] probabilmente, alla fine, riusciremo anche a eliminarlo, però per ora, visto che viene usato sulle voci di aeroporti che non abbiamo ancora revisionato, bisogna lasciarlo :-) --Pil56 (msg) 13:03, 5 mar 2018 (CET)
[@ Pil56], perfetto, io ho solo messo a conoscenza, come eravamo rimasti d'accordo. Continuo il mio lavoro sugli aeroporti (penso di terminare la completa lista in qualche giorno) --BOSS.mattia (msg) 13:07, 5 mar 2018 (CET)

Ultim'ora:[@ Pil56] ✔ Fatto son riuscito a finire tutto in giornata! :) --BOSS.mattia (msg) 20:12, 5 mar 2018 (CET)

Ragazzi [@ Pil56, DnaX, Wind of freedom, Flazaza, Threecharlie, Alesseus, Gazzosa, aznable, char-aznable] già che c'ero, mi son lasciato "prendere la mano" e in luogo di verificare ed effettuare la rimozione solo nelle voci osservate, sto dando un po' d'aiuto qua e là, con la speranza di rendervi servizio utile e abbreviare i tempi. Buona serata --BOSS.mattia (msg) 20:30, 2 mar 2018 (CET)

[@ BOSS.mattia] Ogni aiuto è sempre accetto; noi stavamo intanto finendo le compagnie aeree prima di passare agli aeroporti che tu hai iniziato. Per quello non 'è problema, però ricorda di usare sempre il ragionamento: quelli che vanno tolti sono i puri elenchi non verificabili e soggetti a continue modifiche. Non è il caso di togliere però quelle parti "storiche" che sono invariate: meglio un esempio: in Aeroporto di Vitoria quello che "non va" è l'elenco generico che non si sa neppure a quando è aggiornato, la parte che racconta cosa è successo alcuni anni fa va mantenuto (vedi mia ultima modifica). :-) --Pil56 (msg) 23:38, 2 mar 2018 (CET)
[@ Pil56] bene, grazie per la segnalazione e le informazioni integrative; in effetti quello mi era sfuggito, in altri casi invece ho proceduto a cancellare la sezione (cosi da renderne più facile l.identificazione/ricerca) e la parte descrittiva/testuale l'ho mantenuta, spostandola in altre sezioni inerenti. Ci si aggiorna --BOSS.mattia (msg) 00:05, 3 mar 2018 (CET)
Dato l'esistenza del Template:Compagnie aeree e voli, per buona parte delle pagine, non sarebbe più rapido eliminare il template? --Wind Of Freedom - (scrivimi) 20:24, 5 mar 2018 (CET)
certamente [@ Wind of freedom] l'avevo già segnalato pur'io, da poco,in tarda mattinata; (trovi l'intervento qualche riga più sù) e mi è stato detto che a suo tempo si sistemerà anche questo aspetto. A presto --BOSS.mattia (msg) 00:52, 6 mar 2018 (CET)

Dubbio su una nuova categoria[modifica wikitesto]

Segnalo discussione. --Franz van Lanzee (msg) 19:54, 27 feb 2018 (CET)

Modelli Caproni da identificare[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, avrei bisogno di risalire al modello preciso dei velivoli Caproni ritratti in queste due foto, per poterle categorizzare correttemente su Commons ed eventualmente impiegarle nelle voci relative. Grazie in anticipo. --Marco Chemello (ICAR) (msg) 19:56, 4 mar 2018 (CET)

Il primo è un Ca.48, nella cui pagina esiste già la stessa immagine ma di bassissima qualità. --Elwood (msg) 20:18, 4 mar 2018 (CET)
La seconda immagine si riferisce al Caproni Ca.5, giustamente del 1911. Abbiamo già anche questa immagine su Commons, ma molto più sgranata. Ciao! char_aznable 20:24, 4 mar 2018 (CET)
Mille grazie. Sono felice che le immagini siano risultate utili (fanno parte delle immagini che abbiamo ottenuto finora con il progetto:GLAM/ICAR e che trovate in commons:Category:Media from ICAR). Ci sono alcune altre foto di Gianni Caproni non ancora utilizzate. --Marco Chemello (ICAR) (msg) 09:24, 5 mar 2018 (CET)
Con 'occasione, mi sarebbe utile anche identificare il modello esatto del triplano presente in queste due cartoline pubblicitarie: File:Gianni Caproni e Silvio Resnati, 1915 ca - san dl SAN IMG-00001386.jpg e File:Gianni Caproni e Silvio Resnati, 1915 ca - san dl SAN IMG-00001385.jpg. Grazie! --Marco Chemello (ICAR) (msg) 09:57, 5 mar 2018 (CET)
Direi che siamo sempre nella famiglia del Caproni Ca.40; data la distanza dall'obbiettivo non mi sentirei di specificare oltre. Ciao Marco! --Leo P. - Playball!. 13:37, 5 mar 2018 (CET)
[@ Marco Chemello (ICAR)] Spero non ci siano problemi con le opere derivate perché IMO farebbe comodo avere i dettagli delle singole immagini di Caproni e Silvio Resnati (quest'ultimo è enciclopedico secondo i nostri criteri?)--Threecharlie (msg) 14:36, 6 mar 2018 (CET)
[@ Threecharlie] Le opere derivate si possono fare dato che si tratta di immagini nel pubblico dominio (e tutte le immagini su Commons consentono le opere derivate). Io stesso ho ricavato vari dettagli con Crop tool, anche se a volte la risoluzione è quello che è. Resnati sembra certamente un soggetto interessante, specie trovando fonti sui suoi primati. --Marco Chemello (ICAR) (msg) 16:37, 6 mar 2018 (CET)

Kingfischer[modifica wikitesto]

Nel ringraziare innanzitutto tutti quelli che hanno collaborato alla prima passata sulle compagnie aeree e riservandomi di aprire in seguito un paragrafo su quello che, secondo me, c'è ancora da fare, ho un quesito specifico.

Ci sono le voci Kingfisher Airlines e Kingfisher Red con la seconda che è il risultato di uno spostamento da Air Deccan quando quest'ultima è stata acquisita da Kingfisher Airlines. A parte che siano entrambe voci non proprio bellissime, il mio parere è che Kingfisher Red andrebbe rispostata al titolo originale e parlare solo dell'azienda precedente nel suo periodo di esistenza, anzichè avere oltretutto dati che si sovrappongono.

Pareri? --Pil56 (msg) 10:15, 5 mar 2018 (CET)

Concordo, Air Deccan dovrebbe avere una pagina tutta sua, al limite Kingfisher Red andrebbe citata nella pagina principale di Kingfisher. --Gazzosa - Posta 12:16, 5 mar 2018 (CET)
Piuttosto che tornare ad Air Deccan, forse sarebbe meglio Simplifly Deccan, che mi pare sia l'ultimo nome ufficiale della compagnia. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 20:20, 5 mar 2018 (CET)
Concordo di nuovo. --Gazzosa - Posta 08:20, 6 mar 2018 (CET)

Revisione Template:Infobox compagnia aerea[modifica wikitesto]

Come già accennato in discussioni precedenti, sia qui che in altri posti, trovo che sarebbe necessaria una riorganizzazione generale dell'infobox in questione, comincio quindi con le proposte.

  1. L'infobox andrebbe trasformato in un sottotemplate del Template:Azienda (già usato in abbinamento a questo in molte voci, con il risultato di molti campi duplicati). Trascuro in questo momento la parte tecnica per farlo, presumendo di riuscire a sistemarla con l'aiuto di "tecnici" di template, così come trascuro la parte sistemazione sulle voci già presenti che, nelle mie intenzioni, avverrebbe quasi completamente in maniera automatica via bot.
  1. Quello che mi preme in questo momento è raccogliere opinioni sui vari campi da utilizzare, a tal fine faccio apparire qui di seguito lo schema del template attuale, seguito dalle osservazioni in merito, su cui sono graditi pareri.

(legenda colori)

{{Infobox compagnia aerea |Nome = 
|Logo = 
|Logo_dimensione = 
|Immagine = 
|Larghezzaimmagine = 
|Didascalia_immagine = 
|Tipo = 
|IATA = 
|ICAO = 
|Callsign = 
|COA = 
|Inizio_operazioni = 
|Fine_operazioni = 
|Hub = 
|Hub_secondari = 
|Basi = 
|Focus_cities = 
|Frequent = 
|Airport_lounge = 
|Alleanza = 
|Flotta = 
|Ordini = 
|Destinazioni = 
|Consociate = 
|Controllate = 
|Tipo_azienda = 
|Fondazione = 
|Luogo_fondazione = 
|Chiusura = 
|Stato = 
|Sede = 
|Capogruppo = 
|Persone = 
|Dipendenti = 
|Anno_dipendenti = 
|Slogan = 
|Sito = 
|Borse = 
|Fatturato = 
|Anno_fatturato = 
}}

Parametri duplicati
Parametro attuale Parametro del template azienda Note
Nome nome
Logo logo preso automaticamente da wikidata in template azienda
Logo_dimensione logo dimensione
Immagine immagine
Didascalia_immagine didascalia
Tipo_azienda forma societaria
Fondazione data fondazione che, nel template azienda e in abbinamento a "forza cat anno", categorizza automaticamente. preso automaticamente da wikidata in compagnia aerea ma non in azienda proprio per quel motivo
Luogo_fondazione luogo fondazione
Chiusura data chiusura preso automaticamente da wikidata in compagnia aerea ma non in azienda
Stato nazione preso automaticamente da wikidata in compagnia aerea ma non in azienda
Sede sede preso automaticamente da wikidata
Capogruppo gruppo
Controllate filiali
Persone persone chiave nell'infobox azienda c'è anche il campo "fondatori" per scindere in due
Dipendenti dipendenti
Anno_dipendenti anno dipendenti
Slogan slogan
Sito sito preso automaticamente da wikidata
Borse borse
Fatturato fatturato
Anno_fatturato anno fatturato
Parametri specifici della compagnia aerea da riportare nel nuovo sottotemplate
Tipo tipo compagnia da rinominare per essere più chiari e per rispetto delle minuscole
IATA IATA preso automaticamente da wikidata se presente
ICAO ICAO idem
Callsign callsign idem
COA COA
Inizio_operazioni inizio operazioni
Fine_operazioni fine operazioni
Hub hub
Frequent frequent
Alleanza alleanza
Flotta flotta da completare assolutamente con un nuovo parametro "anno flotta"
Parametri su cui discutere se mantenere, modificare o abolire
Larghezzaimmagine da abolire perché ormai è tutto automatizzato anche per i dispositivi mobili
Hub_secondari a mio parere da abolire perché l'infobox è un riassunto, mettere anche i dati meno importanti lo allunga inutilmente, facendo perdere di vista lo scopo dell'infobox
Basi idem come sopra
Focus_cities idem come sopra
Airport_lounge idem come sopra, ancor di più perché non c'è neppure una voce che spieghi cosa sia
Ordini a mio parere da abolire assolutamente perché dato spesso solo pubblicitario, praticamente sempre senza fonti e mai aggiornato
Destinazioni dubbioso sull'utilità perché soggetto a variazioni continua, in ogni caso bisogna spiegare, anche nell'eventuale nome del parametro, se sia un numero, se sia un elenco di nomi di stati o cos'altro e, come per la flotta, deve avere un campo complementare per l'attualizzazione del dato
Consociate dovrebbero essere le pari "livello" all'interno di un certo gruppo, non ne saprei l'utilità e la frequenza d'uso

Spero di aver fatto una tabella comprensibile e ho cercato di essere il più possibile sintetico, ma ogni domanda, commento ecc.ecc. è ben accetto. --Pil56 (msg) 11:36, 11 mar 2018 (CET)

Convengo sull'eliminazione del parametro "destinazioni" (vedasi discorso analogo fatto in Discussione per "compagnie aeree e destinazioni")--BOSS.mattia (msg) 16:58, 11 mar 2018 (CET)
Sono d'accordo su tutto, ma con delle osservazioni:
  • Vale anche per il template azienda: il campo "filiali" è frainteso in molte voci in quanto alcune volte ci si ritrova ad avere i nomi delle località o degli stati in cui l'azienda opera, chiamarlo "aziende controllate" sarebbe più chiaro;
  • Vale anche per il template azienda: il campo "persone chiave" è, alle volte poco aggiornato e secondo me sarebbe da abolire; per mantenerlo, se si vuole essere più ordinati, se si mettessero le singole voci? Per esempio "presidente cda=XXX", "amministratore delegato=XXX", sulla falsa riga del "fondatore".
  • Mantenere solo il campo "hub" ed elimare gli altri, rischia che ci sia un abuso del primo, quindi secondo me le soluzioni sono:
  1. si elimina anche il campo hub;
  2. si mantengono tutti, magari mettendo un limite (ipotetico) di massimo 10 aeroporti. Se una compagnia ha 50 basi (vedi Ryanair) si invita l'utente a inserire [[NomeCompagniaAerea#Aeroporti chiave|vedi sezione]].
Non mi è poi chiaro se il nuovo template avrà i colori a seconda del tipo di compagnia aerea come è ora oppure no. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 02:36, 12 mar 2018 (CET)
Rispondo alle tue osservazioni:
Verissimo, ho notato anch'io l'uso disinvolto del parametro "filiali"; è di competenza del template aziende ma pensavo in effetti di modificarlo. Pur senza cambiare il nome del parametro, modificherei l'output mettendo il link a Controllate come già avviene per le compagnie aeree.
Sono d'accordissimo anche sul fatto che il "persone chiave" sia spesso non aggiornato, infatti dalle compagnie aeree l'ho praticamente cancellato in tutte. Visto però che fa parte del template:Azienda la sua abolizione o magari in subordine obbligare a una indicazione temporale specifica, devono essere affrontate in quell'ambito e non qui dove parliamo solo dei parametri "aerei".
Per il campo "hub" anch'io sono indeciso, vediamo altri pareri (in ogni caso non credo sia possibile tecnicamente limitare a un certo numero, ci sarebbe sempre quello che non legge le istruzioni e ci infila di tutto).
E sì, penso sia tecnicamente fattibile il continuare a differenziare le compagnie aeree per colore; probabilmente non nella fascia più in alto che rimarrebbe quella base del template azienda, ma nelle fascie in basso dove ci sono i parametri "aerei". --Pil56 (msg) 11:14, 12 mar 2018 (CET)
Da ignorante in materia, mi fermo esclusivamente su quanto fino ad oggi ci ha creato grattacapi.
(A): sulla flotta, sarei per evitare di allungare il template, tanto più che se si tratta di una compagnia "non piccola", il rischio è di avere un lungo elenco, spesso vetusto/impreciso/privo di fonti;
(B): sulle destinazioni, non facciamo rientrare dalla finestra quello che stiamo faticosamente facendo accomodare fuori dalla porta.
Per il resto non ho pareri significativamente diversi, salvo errori e/o omissioni. --Leo P. - Playball!. 14:14, 12 mar 2018 (CET)
[@ Leo Pasini]: temo di non essermi spiegato abbastanza bene; sto parlando solo ed esclusivamente dell'infobox, non del testo delle voci; lungi da me l'idea di allungare l'infobox, anzi il contrario. Il campo "flotta" con l'indicazione solo del numero esiste da sempre, io mi sono permesso di suggerire l'aggiunta anche dell'indicazione temporale del dato in modo che il lettore sappia almeno a quando sono aggiornati (magari creando una categoria di servizio che indichi quali sono le voci che tale indicazione non ce l'hanno). Per (l'eventuale) indicazione delle destinazioni, mi riferivo all'eventualità di indicarne solo il numero, correlato anche in questo caso con l'indicazione del "quando", certamente non a rimettere gli elenchi che in compagnia siamo appena riusciti a far sparire :-) . Se poi fossimo tutti d'accordo a eliminarlo in toto dall'infobox, sarei una persona felice--Pil56 (msg) 14:39, 12 mar 2018 (CET)
Che stessimo parlando dell'infobox lo avevo capito (...anche se a volte tendo a depistare su quello che capisco e quello che invece no); per il resto confesso che un dato numerico "crudo" non lo trovo particolarmente significativo e che, pur rimettendomi al parere di chi ci lavora più frequentemente, non credo la sua assenza sarebbe notata. --Leo P. - Playball!. 21:40, 12 mar 2018 (CET)

[ Rientro] Per la questione colori, verrebbe poi "esteticamente bello" un template bicolor? Anche perché il campo "tipo di comapagnia aerea", che sarebbe poi quello che dà il colore al template, ha delle suddivisioni che lasciano al quanto desiderare. Qui un riassunto su come si suddividono le compagnie aeree (in grassetto quelle presenti nell'attuale template):

  1. in base alla tipologia di trasporto prevalente: passeggeri, cargo;
  2. in base alla dimensione: regionale, maggiore;
  3. in base al servizio: a basso costo, full-service, charter/leisure;
  4. in base alla proprietà: di bandiera, privata.

Come si comportano altre fonti? Il sito online CH Aviation distingue solamente tra passeggeri e cargo, mentre il sito Routesonline distingue in: cargo, regionale, a basso costo, full-service, charter, di bandiera. Che però nulla toglie che una compagnia di bandiera non possa essere anche una low cost o una compagnia charter. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 01:11, 13 mar 2018 (CET)

[@ Wind of freedom] Non ho toccato il selettore colori oggi esistente (che è in Template:Infobox compagnia aerea/Colore). Per quanto riguarda la resa grafica e per quanto ci siano ancora da sistemare alcune cose "tecniche", in Utente:Pil56/sandbox6 si può vedere un ipotesi di resa (a sinistra il nuovo, a destra quello ora esistente). Peraltro tutta la parte grafica, l'ordine di apparizione dei parametri ecc.ecc. si possono modificare in base a quanto esce da questa discussione :-) --Pil56 (msg) 10:28, 13 mar 2018 (CET)

[ Rientro] Ciao, sono stato contattato da Pil56 per un parere riguardo a questi due template. Io mi ero occupato della cosa nel luglio 2015, vedi Discussioni_template:Infobox_compagnia_aerea#Unione_di_Azienda_in_Infobox_compagnia_aerea_se_presenti_entrambi, per segnalazione di Threecharlie. C'erano numerose voci che utilizzavano entrambi i template T:Infobox compagnia aerea e T:Azienda. Ne avevo fatto l'elenco in questa sandbox. Avrei dovuto rimuovere il T:Azienda integrandone i dati in T:Infobox compagnia aerea. Non completai l'attività per altri lavori. Adesso sembra che vogliate fare il contrario. Io, fossi in voi, continuerei con la prima strada, la priorità dev'essere avere un solo template per voce, e la cosa più semplice, al costo di qualche ripetizione è avere il solo T:Infobox compagnia aerea in tutte le voci. Avete più libertà di azione. Magari in futuro si può pensare a sottotemplate/estensioni del template azienda, ma io tralascerei per ora, sarebbe già tanto unificarli in un T:Infobox compagnia aerea per voce. --Rotpunkt (msg) 15:40, 13 mar 2018 (CET)

[@ Rotpunkt] tra la discussione che ricordavi e che hai citato tu e questa ce ne sono state altre (disperse non ricordo più dove) che spingevano proprio nell'utilizzare un "tl:azienda" ampliato e non uno specifico solo per le compagnie aeree come ora. Tra le motivazioni citate mi ricordo che c'erano: 1-uniformità dei nomi dei campi (attualmente tutti in minuscolo e senza underscore in TL Azienda, tutti maiuscoli, con underscore e con nomi simili ma non uguali in tl infobox compagnia aerea) 2-categorizzazione automatica per anno di fondazione nel tl azienda e non nell'altro 3-possibilità futura (come ti ho accennato) di una gestione più semplice di altre categorie di attività, del resto le compagnie aeree sono appunto aziende. Peraltro, a parte l'eventuale questione tecnica per cui ti ho interpellato, io avrei già la routine pronta per la conversione dal tl infobox compagnia aerea a un eventuale azienda ampliato (come si vede dalla mia sandbox) e sarei quasi pronto anche per l'unione in uno solo nei, per fortuna non numerosissimi, casi in cui ora ci sono tutti e due. --Pil56 (msg) 16:14, 13 mar 2018 (CET)
Dipende anche da quanti sono i parametri per cui si differenzia il template T:Infobox compagnia aerea dal T:Azienda. Se sono pochi, allora non farei niente di particolare se non aggiungerli nel template T:Azienda in un GruppoOpzionale che apparirà se anche uno solo di loro è compilato. Allora rimarrà solo il T:Azienda e il T:Infobox compagnia aerea sarà cancellato. --Rotpunkt (msg) 16:37, 13 mar 2018 (CET)
Se guardi in Utente:Pil56/sandbox2 è proprio quello che ho già fatto e, a parte che devo ancora trovare una soluzione tecnica migliore per far apparire l'ultima riga colorata solo in presenza dei parametri precedenti (in questo momento apparirebbe sempre), per il resto pare funzionare perfettamente come dici tu :-) La mia richiesta (tecnica) nella tua pagina di discussione era principalmente perché non mi piace l'idea di ingrandire sempre e cmq il tl:azienda anche per le voci di altri settori; mi sembrava più ordinato e comprensibile a chiunque l'utilizzo di un sottotemplate :-) --Pil56 (msg) 16:49, 13 mar 2018 (CET)
Mi sembra che l'approccio classico (ci sono sì anche casi particolari diversi ma per un solo tipo di azienda diversa non mi inoltrerei) sia avere sinottici generici, con eventualmente parametri specifici per alcuni casi (esempio T:Corpo_celeste), oppure due template separati se le differenze sono troppo sostanziali, esempio T:Infobox stazione ferroviaria e T:Infobox stazione della metropolitana. Il fatto che invece dentro il template {{Sportivo}} si utilizzano dei sottotemplate è fatto più che altro per motivi di standardizzare la formattazione. Quindi se non volete avere Azienda e Infobox compagnia aerea separati (come, per dire, Infobox stazione ferroviaria e Infobox stazione della metropolitana) aggiungerei i parametri in Azienda. --Rotpunkt (msg) 17:29, 13 mar 2018 (CET)
A me sorge un dubbio: non ci sarebbero poi troppi campi superflui in template:azienda? Non è meglio avere un template separato che abbia le stesse caratteristiche del template azienda per quanto riguarda la società e una sezione supplementare per quanto riguarda i dati specifici per una compagnia aerea? [@ Pil56] la bozza mi piace molto come verrebbe, ma renderei anche la fascia superiore degli stessi colori delle altre (il mio dubbio era se mantenere tutti quei tipi di colorazioni, o comunque ti utilizzare colori meno accesi). Due domande, riguardo alla bozza: invertire le sezioni, in modo da dare prevalenza ai dati della compagnia aerea? Riportare i codici iata/icao in grassetto e magari in orizzontale (come avviene in inglese)? --Wind Of Freedom - (scrivimi) 02:44, 14 mar 2018 (CET)
Per sicurezza pingo anche [@ Moroboshi, Sakretsu] se per caso si ricordano altri casi. A me sembra che o due template sono simili ma sufficientemente diversi e allora si hanno due sinottici separati, esempio {{Edificio civile}} e {{Edificio religioso}}, oppure sono un unico template e, se ci sono un gruppo di parametri specifici per un certo caso, si scrive nel manuale "usare questi parametri solo nel caso di ...". Non si fa usare all'utente un sottotemplate per creare una sezione del template. Esplorando Categoria:Template sinottici non ne trovo, per quanto ci possano essere dei casi che mi sfuggono. --Rotpunkt (msg) 07:10, 14 mar 2018 (CET)
Leggendo rapidamente la discussione, così a mente il {{Sportivo}} usa sottotemplate per parti specialistiche (L'aggiunta delle squadre in cui ha giocato o il parametro RigaVuota in cui mettere i vari template {{Sport motoristici}} o {{Carriera tennista}}. Aggiungo che ogni volta che devo mettere mano in template annidati tendo a svilkuppare un lieve mal di testa. Smile.svg.--Moroboshi scrivimi 07:42, 14 mar 2018 (CET)
@Moroboshi, grazie, se/quando hai tempo, riguardo all'unire {{Azienda}} e {{Infobox compagnia aerea}} o lasciarli separati, cosa ti sembrerebbe meglio? --Rotpunkt (msg) 07:56, 14 mar 2018 (CET)
[↓↑ fuori crono] In questo caso non vedo vantaggi nel creare sottotemplate. L'unione è IMHO sensata visto che i parametri di Azienda sarebbero quasi tutti condivisi. Dunque mi pare buono il lavoro di Pil, ma rimuoverei gli altri colori lasciando solo quello standard per tutte le aziende.--Sakretsu (炸裂) 12:25, 14 mar 2018 (CET)

[ Rientro] Scusatemi se faccio una mozione d'ordine: a mio parere stiamo affrontando 3 cose in contemporanea e non ne usciamo facilmente. Per prima cosa ritornerei a chiedere quali campi tenere e quali eliminare; una volta deciso questo si perfezionerà il risultato estetico, sull'ordine di apparizione, sui colori ecc.ecc. che avverranno attraverso la gestione centralizzata dell'infobox. E ancora dopo possiamo parlare di pulizia del codice, codice che già in questo momento sono peraltro in grado di far funzionare attraverso le modifiche al template azienda.

Mi permetto di pingare alcuni utenti che hanno aiutato a fare la pulizia delle destinazioni: [@ Flazaza, Threecharlie, char-aznable, Gazzosa], la vostra opinione sui campi da mantenere e quelli da cancellare? --Pil56 (msg) 08:59, 14 mar 2018 (CET)

Complimenti per quello che siete riusciti ad ottenere, davvero una bella tabella esaustiva; gli unici parametri che sembrano inutili sono airport lounge e destinazioni, anche perchè sembra un numero messo a caso che non significa molto. --Gazzosa - Posta 10:17, 14 mar 2018 (CET)
Concordo con Pil56, prima decidere quali parametri si vogliono tenere e poi discutere del come farlo, comunque, @Rotpunkt, io sarei dell'idea di integrare tutto nel template azienda, alla fine dopo la ripulitura non penso ne rimangono più di un una decina specifici delle compagnie aeree, IMHO più semplice raggrupparli in un gruppo opzionale nel {{Azienda}}. In generale tutti quelli sotto la riga "Parametri su cui discutere se mantenere, modificare o abolire " della tabella sopra si possono tranquillamente eliminare (così come hub e flotta poco più sopra).--Moroboshi scrivimi 13:29, 14 mar 2018 (CET)
Io, come già detto, il campo hub (ma anche basi ecc) li manterrei ma con un limite di aeroporti elencati (alla fine saranno al massimo una ventina le compagnie che hanno numerose basi e si possono tenere sotto controllo); oppure si potrebbe indicare di compilare il campo solo se la compagnia ha un singolo hub, mentre per quelle che ne hanno di più si rimanda in sezione. C'è però da dire che il campo "Aeroporti chiavi" è presente anche su WikiData.
Per il numero di destinazioni, dato che già si è deciso di eliminare (giustamente) la sezione "destinazioni" dal corpo della voce, si potrebbe valutare di tenerlo poiché potrebbe dare un'idea rapida (insieme al campo flotta) delle dimensioni della compagnia; c'è però da dire che quel numero il più delle volte è senza fonte ed molto approssimativo, quindi in realtà non saprei. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 01:23, 15 mar 2018 (CET)
Segnalo che ho terminato la sostituzione dell'infobox in tutte le voci, trasformandolo in redirect al Template:Azienda e modificando le istruzioni di quest'ultimo. Mi auguro di non aver fatto errori o di averne fatti pochi, ogni ricontrollo è benvenuto. --Pil56 (msg) 15:36, 25 mar 2018 (CEST)

Monitoraggi (1)[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Sto recuperando un po' di lavoro rimasto indietro e chiedo cortesemente se qualcuno può aggiornare i monitoraggi di Mikoyan-Gurevich MiG-15 e Fokker G.I ed inserire quello di Avro Canada C-102 Jetliner. Sono voci alle quali ho lavorato direttamente e, come al solito, gradirei non avere conflitti d'interesse con l'autore. Mille grazie. --Leo P. - Playball!. 10:32, 24 mar 2018 (CET)

In effetti sta cosa dei monitoraggi non l'ho mai capita, [@ Leo Pasini] ti posso chiedere un link con le istruzioni per aggiornarmi? Intanto ti mando un saluto, e auguri in anticipo--Tostapanecorrispondenze 18:21, 25 mar 2018 (CEST)
[@ Frullatore Tostapane] Ciao Tost! Ben ritrovato. Questa la pagina "base": Aiuto:Monitoraggio e questo Progetto:Aviazione/Monitoraggio, in sintesi, il nostro lavoro. In sostanza niente di straordinario; ricordiamoci che non è un "voto" allo scrittore ma una valutazione circa lo stato di sviluppo in cui si trova una voce ad una certa data. Qualcosa che potrebbe servirci per stabilire cosa si può fare meglio per sistemare una pagina. Mille grazie e tanti auguri anche a te! Ciao! --Leo P. - Playball!. 18:28, 25 mar 2018 (CEST)
✔ Fatto --Gazzosa - Posta 09:34, 26 mar 2018 (CEST)

Sempre infobox compagnie aeree[modifica wikitesto]

Ritorno sull'argomento compagnie aeree: come scritto più sopra ho provveduto all'eliminazione dell'infobox compagnia aerea, sostituito dal Template:Azienda ampliato alla bisogna.

Nel modificare/eliminare i campi pensavo di avere raggiunto un compromesso tra le varie posizioni esposte più in alto, ma [@ Wind of freedom] mi ha fatto notare che forse non è così, chiedendomi di rimettere nell'infobox alcuni campi che avevo cancellato, oltre a farmi notare che di solito si faceva un prospettino di riepilogo con le varie posizioni degli utenti.

Siccome vorrei evitare di riprendere in mano ancora tante volte l'infobox in questione, vorrei (per favore) avere un ulteriore riscontro, così da fare il tutto in una sola volta. --Pil56 (msg) 11:29, 3 apr 2018 (CEST)

Del "vecchio" infobox sono stati eliminati:

  • Hub secondari
  • Basi
  • Focus cities
  • Airport Lunge
  • Ordini
  • Consociate

sono stati modificati:

  • Flotta, diventato solo un numero e completato con l'indicazione dell'anno a cui ci si riferisce
  • Destinazioni, diventato solo un numero e completato con l'indicazione dell'anno a cui ci si riferisce

Riepilogo il tutto, pregando d inserire il proprio parere:

Hub secondari
  • Ripristinare
  1. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 14:31, 3 apr 2018 (CEST)
  • Lasciare cancellato
  1. --Pil56 (msg) 11:29, 3 apr 2018 (CEST)
  2. --BOSS.mattia (msg) 12:02, 3 apr 2018 (CEST)
  3. --Leo P. - Playball!. 13:47, 3 apr 2018 (CEST)
Basi
  • Ripristinare
  1. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 14:31, 3 apr 2018 (CEST)
  • Lasciare cancellato
  1. --Pil56 (msg) 11:29, 3 apr 2018 (CEST)
  2. --BOSS.mattia (msg) 12:02, 3 apr 2018 (CEST)
  3. --Leo P. - Playball!. 13:46, 3 apr 2018 (CEST)
Focus cities
  • Ripristinare
  • Lasciare cancellato
  1. --Pil56 (msg) 11:29, 3 apr 2018 (CEST)
  2. --BOSS.mattia (msg) 12:02, 3 apr 2018 (CEST)
  3. --Leo P. - Playball!. 13:46, 3 apr 2018 (CEST)
Airport lounge
  • Ripristinare
  • Lasciare cancellato
  1. --Pil56 (msg) 11:29, 3 apr 2018 (CEST)
  2. --BOSS.mattia (msg) 12:02, 3 apr 2018 (CEST)
  3. --Leo P. - Playball!. 13:46, 3 apr 2018 (CEST)
  4. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 14:31, 3 apr 2018 (CEST)
Ordini
  • Ripristinare
  • Lasciare cancellato
  1. --Pil56 (msg) 11:29, 3 apr 2018 (CEST)
  2. --BOSS.mattia (msg) 12:02, 3 apr 2018 (CEST)
  3. --Leo P. - Playball!. 13:46, 3 apr 2018 (CEST)
  4. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 14:31, 3 apr 2018 (CEST)
Consociate
  • Ripristinare
  • Lasciare cancellato
  1. --Pil56 (msg) 11:29, 3 apr 2018 (CEST)
  2. --BOSS.mattia (msg) 12:02, 3 apr 2018 (CEST)
  3. --Leo P. - Playball!. 13:46, 3 apr 2018 (CEST)
  4. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 14:31, 3 apr 2018 (CEST)
Flotta
  • Lasciare così
  1. --Pil56 (msg) 11:29, 3 apr 2018 (CEST)
  2. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 14:31, 3 apr 2018 (CEST)
  • Cancellare
  1. --BOSS.mattia (msg) 12:02, 3 apr 2018 (CEST)
  2. --Leo P. - Playball!. 13:46, 3 apr 2018 (CEST)
Destinazioni
  • Lasciare così
  1. --Pil56 (msg) 11:29, 3 apr 2018 (CEST)
  2. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 14:31, 3 apr 2018 (CEST)
  • Cancellare
  1. --BOSS.mattia (msg) 12:02, 3 apr 2018 (CEST)
  2. --Leo P. - Playball!. 13:46, 3 apr 2018 (CEST)


Symbol dot dot dot violet.svg Commento: [@ Leo Pasini] [@ BOSS.mattia] Siccome la motivazione di Pil56 già la conosco, è possibile avere una breve spiegazione sul perché ritenete opportuno lasciare fuori dall'infobox i campi relativi agli aeroporti non hub? Do una breve spiegazione sul perché sono campi importanti:

  1. Spesso la sede della compagnia aerea non coincide con l'aeroporto principale di operazioni, che è definibile come hub solo in determinati casi;
  2. Inserire un solo hub è limitante, compagnie come Delta, United o Lufthansa operano su modelli multi hub cone è risaputo, spesso di pari importanza (per Delta Atlanta è l'hub domestico mentre JFK è per i voli con l'Europa);
  3. Al fine di evitare lunghi elenchi avrei proposto di limitare il limite di aeroporti consentiti (esempio massimo 5 o 10 per template, rimandando il tutto al corpo della voce nel caso vi sia la necessità di scriverne di più.
  4. Rimuivendo già e giustamente l'elenco destinazioni, non si capirebbe effettivamente dove la compagnia opera, nel caso di compagnie charter o low cost che non hanno hub, anche perché la maggior parte delle voci sono stub. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 14:31, 3 apr 2018 (CEST)
[@ Wind of freedom], eccomi! Perdona, non avevo commentato poiché davo – forse erroneamente e implicitamente – per buono quanto iscritto nella Tabella riepilogativa, sopra riportata. In tale parametro cita « a mio parere da abolire perché l'infobox è un riassunto, mettere anche i dati meno importanti lo allunga inutilmente, facendo perdere di vista lo scopo dell'infobox », quindi in sostanza per criteri di sintesi/essenzialità concordo con quanto scritto, ed altresì evitare lunghi e/o poco aggiornati elenchi; tuttavia, come hai tu stesso proposto, se vi fosse maniera di disporne ma solo in "numero limitato", parrebbe un buon compromesso. Se serve resto a disposizione. A presto --BOSS.mattia (msg) 17:14, 3 apr 2018 (CEST)
[@ BOSS.mattia] Grazie del commento. Forse non mi ero spiegato bene, non è mia intenzione ripristinare il "sistema precedente", dove soprattutto in alcune pagine si presentavano elenchi infiniti (esempio classico, le basi di Ryanair). Quello che dico è che sarebbe comunque utile ripristinare le sezioni per dare un'informazione più chiara, completa e sì riassuntiva al lettore (esempio, Lufthansa: hub= Francoforte; hub secondario=Monaco di Baviera). Esistono anche casi come United Airlines, dove gli hub principali sono due, Chicago (35 milioni di pax) e Houston (33 milioni di pax). La dicitura "base" rimane invece importante perché indica qual è il principale aeroporto per compagnie che non utilizzano il modello hub and spoke (ovvero quasi tutte le compagnie regionali, low-cost o quelle di elicotteri).
L'unica voce che riflettendoci è meno utile è quella focus cities (per chi non lo sapesse, aeroporti da dove una effettua voli pur non avendoci una base): ho quindi cambiato il mio voto. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 18:05, 3 apr 2018 (CEST)
P.S.: vero per le destinazioni, ma gli hub e/o le basi non cambiano mai, eccetto in casi eccezionali, quindi un elenco di qualche aeroporto, se effettivamente è un hub/hub secondario/base rimane corretto più o meno per sempre :D
Due precisazioni "tecniche": via software non è possibile limitare l'inserimento a un certo numero, anzi ci sono vari "trucchetti" per cui chi volesse riuscirebbe a inserire tuttora tutto nell'infobox. Malauguratamente bisogna e bisognerà sempre vigilare sulle voci. Cmq una soluzione abbastanza elegante alla problematica che citi, salvando capra e cavoli, è quella di inserire un paragrafo nella voce dove ci sono tutte le informazioni su hub principali e secondari, su focus cities ecc.ecc. e inserire nel campo dell'infobox un rimando diretto al paragrafo (che si ottiene con [[#nome paragrafo creato|vedi]]). --Pil56 (msg) 18:25, 3 apr 2018 (CEST)
Sì, è un'idea a cui avevo già pensato. Comunque le compagnie che "rischiano" elenchi lunghi saranno al massimo una ventina (Ryanair, Wizz Air, Norwegian Air Shuttle, Lion Air, Tiger Air, Southwest Airlines, China Southern Airlines) e sono controllabilissime!
In ogni caso un altro modo sarebbe quella di creare una sintassi simile alle piste dell'aeroporto, tipo: aeroportochiave1=hub; nomechiave1=XXX; aeroportochiave2=base; nomechiave2=YYY ecc. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 21:10, 3 apr 2018 (CEST)
Ciao a tutti. Confermo che anche per me la motivazione sottostante il voto di esclusione, riguarda la preferenza verso l'esposizione "succinta" di dati particolarmente rilevanti (ad esempio NON ritengo enciclopedico sapere se una compagnia ha una flotta composta da 25 o 35 o 150 velivoli).
Mi permetto anche di evidenziare un aspetto, però premetto che non ho intenti polemici: se viene avanzato un sondaggio (per quanto informale) ritengo sia elegante prendere atto delle opinioni altrui e averne rispetto, senza dover controbattere per forza (a meno che non sia palese che la domanda sia stata interpretata non esattamente, come è già successo nel mio caso, proprio nella questione delle flotte). Il fatto che si ragioni per consenso non significa necessariamente che si vada a contare i voti "pro" e "contro" e la validità di una tesi non è determinata dal NUMERO dei consensi. --Leo P. - Playball!. 22:08, 3 apr 2018 (CEST)
[@ Leo Pasini] Dato il chiaro riferimento, credo che forse, però hai interpretato male, ti spiego meglio: ciò che volevo ottenere con la richiesta di una motivazione. Non è affatto per andare contro le tue/vostre idee, semplicemente era per avere spiegate delle opinioni diverse dalla mia e magari, confrontandomi mi sarei potuto fare un'idea diversa riguardo l'argomento. Magari con gli impegni non avevo potuto pensare effettivamente a tutti gli aspetti della cosa o non l'avevo inquadrata da punto di vista adeguato. Dopodiché, come ho richiesto un vostro "commento", ho espresso il mio, poiché magari potevate ritenere interessante un parere differente piuttosto un solo voto immotivato sotto "Mantenere" o "Cancellare". Perdonami se ti è parso ti abbia mancato di rispetto riguardo un tuo pensiero, non era affatto mia intenzione tentare di modificare le idee altrui :) --Wind Of Freedom - (scrivimi) 00:12, 4 apr 2018 (CEST)
[@ Wind of freedom] per quanto mi concerne, non ho avvertito tale sensazione e situazione descitta, anzi in verità ho apprezzato commento e scambio di punti di vista/opinioni; del resto queste Discussioni son fatte anche per questo --BOSS.mattia (msg) 02:12, 4 apr 2018 (CEST)

Voce unica Alitalia[modifica wikitesto]

Finalmente dopo tre anni e "molta fatica" sono riuscito a terminare la voce unica per Alitalia, già approvata a suo tempo e cui approvazione è stata rinnovata qualche mese fa. Le attuali tre voci (e continuando con l'attuale trend, presto se ne sarebbe aggiunta una quarta):

  1. Alitalia (parla di Alitalia dal 2015 ad oggi)
  2. CAI - Compagnia Aerea Italiana (parla di Alitalia dal 2009 al 2015)
  3. Alitalia - Linee Aeree Italiane (parla di Alitalia dal 1946 al 2009)

verranno così ripartite:

  1. Alitalia (voce generale, parla di Alitalia dal 1946 ad oggi)
  2. CAI - Compagnia Aerea Italiana (parla di CAI esclusivamente come azienda -che poi quello è- e non come compagnia aerea -cosa che di fatto non è mai stata-)
  3. Storia di Alitalia (approfondimento sulla storia della compagnia, con excursus sugli incidenti).

Piccola nota: le pagine verranno pubblicate a breve, le ultime sono state soggette a revisione rapida, ma di fatto sono il contenuto che già c'era ma tagliato e/o ampliato, io ho scritto poco o nulla. Ho pensato di rimuovere la sezione relativa alla flotta dell'attuale Alitalia-LAI, anche perché un elenco di marche di aeromobili non lo ritengo enciclopedico. So che è recuperabile ma l'ho salvato anche sul mio PC, per un recupero più rapido.

Volendo, si può valutare una terza pagina relativa agli incidenti aerei. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 21:30, 3 apr 2018 (CEST)

✔ Fatto (finalmente!) le pagine sono state pubblicate. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 05:05, 4 apr 2018 (CEST)

Perdonami ma su CAI - Compagnia Aerea Italiana, ad esempio, ci sono ancora un po' di wikilink che puntano a un redirect, sarebbe ad sistemare.--Threecharlie (msg) 20:31, 4 apr 2018 (CEST)

Possibile bufala[modifica wikitesto]

Salve, un paio di mesi fa era già stato segnalato da un IP nella relativa pagina di discussione, ma nessuno se ne è accorto, per cui riprovo io. E' probabile che questo testo nella voce Bussola sia una bufala, servirebbe un controllo accurato. --5.170.140.90 (msg) 16:10, 4 apr 2018 (CEST)

✔ Fatto. Grazie per la segnalazione. --Nubifer (dicaaa) 16:17, 4 apr 2018 (CEST)

Avviso cancellazione: Zeppelin Luftschifftechnik[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Zeppelin Luftschifftechnik», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

char_aznable 20:43, 13 apr 2018 (CEST)

Monitoraggi (2)[modifica wikitesto]

Rieccomi alla caccia di valutatori delle voci alle quali ho contribuito direttamente. Ci sarebbe da fare ex novo il monitoraggio di SNCASE SE-2010 Armagnac, Boeing 80 e aggiornare quello relativo a Supermarine S.6. Come sempre, un grazie di cuore ai volenterosi contributori. --Leo P. - Playball!. 21:46, 16 apr 2018 (CEST)

✔ Fatto --Gazzosa - Posta 10:53, 23 apr 2018 (CEST)
Mille grazie. --Leo P. - Playball!. 14:10, 23 apr 2018 (CEST)

EADS_Barracuda[modifica wikitesto]

EADS_Barracuda. In genere i prodotti commerciali non in vendita ma in fase di progetto sviluppo prelancio vengono segati come promozionali. Con questo che dobbiamo fare?--Pierpao.lo (listening) 16:10, 22 apr 2018 (CEST)

Come aeromobile, è di per sé enciclopedico, quindi la voce va comunque mantenuta. Se poi, all'interno della voce stessa, c'è la presenza di contenuti promozionali o celebrativi, vanno segati quelli. Da una rapida scorsa della striminzita voce, mi sembra una brutta traduzione parola per parola da qualche lingua straniera, andrebbe perlomeno riscritta... E l'IP tenuto sicuramente d'occhio, mi pare anche che si muova con sin troppa sicurezza.
Intanto, già che c'ero, ho aggiunto a wikidata e ho quindi potuto capire che ha tradotto (male!) dall'inglese. char_aznable 17:47, 22 apr 2018 (CEST)
Ok grazie ho segnato la pagina come verificata, andrebbe inserito anche il template tradotto da--Pierpao.lo (listening) 17:54, 22 apr 2018 (CEST)

Monitoraggi (3)[modifica wikitesto]

Anche le voci Alitalia, Storia di Alitalia e CAI - Compagnia Aerea Italiana dato che sono state cambiate drasticamente necessiterebbero di un monitoraggio aggiornato. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 02:56, 26 apr 2018 (CEST)

La pagina Storia di Alitalia ha già una valutazione in classe A, occorre rivalutarla in seguito alle modifiche apportate o si può mantenere la valutazione? --Gazzosa - Posta 09:14, 26 apr 2018 (CEST)
[@ Gazzosa] A mio modo di vedere il monitoraggio è riferito ad "una fotografia scattata in un determinato momento". Ergo (per venire al caso specifico) la valutazione espressa nei confronti di questa specifica pagina si riferisce ad un momento trascorso (da circa sette anni). Nel tempo la voce è stata (ampiamente) modificata ed è ragionevole supporre che la valutazione possa/debba essere riconsiderata.
Il processo di nuova valutazione non necessariamente porta ad una modifica del risultato finale.
Occorre però entrare nello specifico di una valutazione di classe "A". Gioverà ricordare che (da quando il nostro Progetto era maggiormente partecipato) questa valutazione viene assegnata solo a seguito di un processo di vaglio, proposto da chi (dopo aver creato oppure nel monitorare la voce) ne intravvedeva le potenzialità.
Direi che questo evento nel Progetto Aviazione si è verificato l'ultima volta all'inizio del 2016 nel caso della voce Ilyushin Il-4, in seguito classificata tra le voci di qualità.
A meno che non emerga il consenso relativo ad una variazione dei processi interni al nostro Progetto, ci troviamo davanti ad una soluzione ampiamente sperimentata: si procede con la nuova valutazione (fatta da un singolo, con valutazione massima di cinque "B"); se al termine dell'analisi il valutatore ritiene la voce potenzialmente candidabile alla valutazione più elevata, propone in aviobar il nuovo vaglio e... si parte. Se, a seguito del vaglio, la voce è ritenuta particolarmente valida... si possono poi proporre candidatura a voce di qualità oppure a voce da vetrina. --Leo P. - Playball!. 22:07, 26 apr 2018 (CEST)
[@ Leo Pasini] Grazie della risposta molto esaustiva, ho provveduto a rivalutare con le 5 B, si potrebbe valutare la classe A sia per questa voce che per quella di Alitalia. --Gazzosa - Posta 09:29, 27 apr 2018 (CEST)
[@ Gazzosa] Direi che possiamo provare a contarci per vedere se il vaglio è affrontabile. Io me ne intendo poco, ho poche fonti e sono "a mezzo servizio"... non un gran compagno di viaggio! --Leo P. - Playball!. 13:58, 27 apr 2018 (CEST)
[@ Leo Pasini] A mio modesto parere le voci sembrano già a posto così, parecchie fonti e parecchie foto, magari un paio di riletture aiuterebbero a scovare qualche refuso. --Gazzosa - Posta 14:39, 27 apr 2018 (CEST)

Lista di produttori di aeromobili[modifica wikitesto]

Abbiamo da mesi la proposta rimozione di questa voce dal ns0, come possibile alternativa a una procedura di cancellazione, per i motivi specificati dall'avviso {{sposta}}. Chiedo pareri ed eventuale consenso. Grazie, --Erinaceus (msg) 17:44, 26 apr 2018 (CEST)

Io non mi sono mai occupato dei costruttori di aeromobili, però penso che quanto proposto da [@ Erinaceus] sia correttissimo. Allo stato attuale è una "lista bruttissima", tuttavia per chi si occupa della cosa può ritornare utile. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 20:42, 30 apr 2018 (CEST)
Personalmente credo che come "lista" sia difficile da rendere peggiore e pressoché impossibile da difendere per l'ns0. Non riesco invece a capire bene che utilità possa avere come lista di servizio. Magari [@ Threecharlie] e la sua esperienza riescono a delucidarmi. Grazie. --Leo P. - Playball!. 21:27, 30 apr 2018 (CEST)
Quando ho iniziato a scrivere in wikipedia già esisteva e, presumo, era retaggio dei primi tentativi di it.wiki per avere una sorta di "paginone" che esortasse a scrivere ciò che il progetto fino a quel momento aveva condiviso fosse sicuramente enciclopedico. Era un epoca in cui si doveva scrivere l'enciclopedia ex novo, e forse si era importata da en.wiki prima che poi prendesse piede il template di navigazione (che ricordo non era ben visto una decina d'anni fa, quando si reputava sufficiente poter navigare per categorie). IMO credo se ne possa fare anche a meno, considerato anche il tool che periodicamente aggiornato informa delle voci da creare in base ai link rossi già presenti, tanto più che in quelle condizioni è veramente una lista senza fonti, difficile da essere sia esaustiva che aggiornata, però un po' mi mancherà, come una di quelle cose che in casa hai deciso fosse oramai fuori posto e dopo anni, vedendola altrove, un po' ti manca ;-) --Threecharlie (msg) 21:38, 30 apr 2018 (CEST)
Grazie a tutti. Mi sento praticamente sicuro di poter dire che il consenso alla rimozione dal ns0 è evidente e, se ben interpreto il fuori posto di Threecharlie e soprattutto la risposta di Wind of freedom, credo si possa spostare tranquillamente in una sottopagina di progetto come da proposta (soluzione minima). Che se poi fosse giudicata inutile anche per il progetto, una procedura di cancellazione insistente sulla sottopagina sarebbe sempre praticabile e di certo non antieconomica --Erinaceus (msg) 22:08, 30 apr 2018 (CEST)
Segnalo. La lista, che risale al 2002 e già un annetto fa al bar era stata indicata come esempio di violazione di WP:LISTE, si trova ora qui. Segnalo anche che ho liberato direttamente i redirect azienda aeronautica e industria aeronautica, quest'ultimo richiamato in automatico dal parametro industria del tmp {{azienda}} all'inserimento del valore aeronautica; la relativa voce, per cui questi link rinviavano alla lista, esiste in diverse versioni di wp --Erinaceus (msg) 22:34, 30 apr 2018 (CEST)

United States Air Forces Units[modifica wikitesto]

Salve a tutti! Sto creando voci sui reparti dell'U.S.A.F. Rispettando i classici canoni della infobox, ho dovuto lavorare abbastanza per inserire un'immagine al disotto di essa. Per ottenere un aspetto armonioso ho cercato di adeguare la larghezza dell'immagine alla infobox stessa, tale da creare una colonna di destra uniformata. Ho ottenuto questo risultato inserendo il parametro upright=1.21. Ma un utente sta continuamente modificando le mie pagine, togliendo tale valore, affermando che ciò provocherebbe un ridimensionamento della stessa al variare della risoluzione dello schermo. Ho provato più volte a cambiare la risoluzione e non sembra che ciò accada. C'è qualcuno che mi possa chiarire la questione? Grazie in anticipo--A proietti (msg) 23:48, 18 mag 2018 (CEST)

Salve, premetto che non comprendo appieno i meccanismi e i tecnicismi di wiki, ma annullamenti di questo tipo https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=166th_Airlift_Wing&action=history https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=186th_Air_Refueling_Wing&action=history fatti dal suddetto utente sono quantomeno sbagliati perchè ammettendo per ipotesi che la mia modifica sulle "upright" delle immagini sia sbagliata, perchè si annulla e si cancella tutta la mia modifica e il mio operato, che è giusto con l'aggiunta di spazi nei sottotitoli? Cito utenti [@ Davy1509] [@ Franz van Lanzee] perchè mi sembrano molto attivi su voci di guerra o relative ad essa e ai mezzi da guerra, ma su tutte le voci di wiki l'upright non va mai se non per ingrandire immagini piccole oppure per quelle panoramiche, altrimenti ciò si vede male con schermi dalla bassa risoluzione o dal basso polliciaggio; non so se sia scritto su qualche regola di wiki, ma l'ho visto fare e anche per buon senso mi pare una cosa corretta e giusta da fare; "armoniosità" del template lo trovo fuorviante, l'intento di wiki è pratico e concreto, non estetico e comunque le immagini ingrandirle di poco mm non serve a nulla essendo già "godibili" così. Poi si aggiunga anche il fatto che tra due versioni dubbie per così dire, la mia sia comunque in torto. Poi si faccio come si vuole, io non voglio stare li a sbattere la testa e perdere tempo ad annullare gli annullamenti dei miei contributi giusti. Che utenti terzi e arbitrari valutino e decidono di conseguenza sull'operato delle sopracitate voci, io mi adeguerò. --Posotivoli (msg) 22:46, 19 mag 2018 (CEST)
Ciao, finalmente mi hai risposto. Utilizzo il parametro upright per uniformare la larghezza del thumbnail alla infobox ed evitare che appaia un emblema di dimensioni spropositate e sotto l'immagine di un velivolo minuscola. Questo significa armonizzare. Cambiare la risoluzione non provoca nessun effetto in quanto questa ridimensiona anche l'infobox. Se ho cancellato tue modifiche minori mi dispiace ma dopo le tue successive versioni, non le menzionavi più ed io ne ho perso la traccia. Buon Lavoro. P.S. Non inserire gli squadron dell'U.S.Navy nella categoria dei reparti dell'U.S.A.F. per favore....--A proietti (msg) 23:17, 19 mag 2018 (CEST)
Se si usa l'upright le immagini si possono ingrandire a piacimento, basta che non siano sproporzionatamente grandi; se le si vuole allineare alle dimensioni del template, non mi pare sia un problema. --Franz van Lanzee (msg) 00:03, 20 mag 2018 (CEST)
Il problema sovviene nei display piccoli (tipo cellulari) e nelle risoluzioni basse, dove immagine esce fuori dalla pagina e incasina impaginazione, senza adattarsi alla diagonale del display. Comunque almeno si ripristini l'altro 80% della modifica, che mi pare sia indiscutibilmente giusta. --Posotivoli (msg) 00:14, 20 mag 2018 (CEST)

Categoria di immagini su Commons da controllare[modifica wikitesto]

Ciao vecchi compagni d'ali; facendo dei lavori su Commons ho scoperto il massiccio inserimento da parte di un utente in Commons:Category:Paine Field, quasi tutte inserite solo nella categoria del museo quindi ci sarebbe un po' di lavoro di riconoscimento di velivoli e altre parti, adc esempio motori, da infilare, aggiongendola, nella corretta categoria, sia mai che esce una foto per completare una voce che già abbiamo in wiki. :-) --Threecharlie (msg) 22:12, 25 mag 2018 (CEST)

PS: la categoria è riferita all'aeroporto e non al museo, questo il sito, quindi ci sarebbe da fare tutte le categorie relative, magari qualcuna la faccio pure io. :-) --Threecharlie (msg) 22:19, 25 mag 2018 (CEST)
Altro step di ricerca: la collezione giò preesente in Commons:Category:Flying Heritage Collection è stata spostata, come si vede anche dalla nota in quest'ultima categoria di Commons. Non ho idea se si sia arricchita o abbia perso qualche velivolo, per fare un lavoro accurato si dovrebbe fare una cat apposita per il singolo velivolo (identificato con numero di matricola o di marche) e poi inserirla nella categoria dove è avvenuto lo scatto, perché il Po-2 presente in Commons:Category:Polikarpov Po-2 at the Flying Heritage Collection è comunque lo stesso di File:Paine Field-Lake Stickney, WA, USA - panoramio (114).jpg.--Threecharlie (msg) 22:32, 25 mag 2018 (CEST)
Riconosco tutti i velivoli militari presenti, ma ho più difficoltà con quelli civili, mentre per i motori dovrei essere circa a metà. Ho categorizzato qualcosa al volo, ma eventualmente chiedete, sono ormai in disarmo in questo progetto. char_aznable 00:24, 27 mag 2018 (CEST)

Messaggio in Frecce tricolori[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, amici! Vi riporto il messaggio che è stato scritto da una signora in fondo alla voce: "La foto dei 6 F 86 dichiarata come rappresentativa della Pattuglia acrobatica Lancieri Neri ad Aviano nel 1959 è, invece, del 1961 e la Pattuglia è la "Pattuglia di Rivolto" che a giugno del 61 non aveva ancora la denominazione di Frecce Tricolori. La livrea della colorazione in grigio chiaro che interrompe il tricolore delle ali era tipica dei velivoli delle future Frecce e non dei Lancieri. Grazie per l'attenzione Ino Lucia" Ho provveduto a rollbackare, ma potete trovarlo in cronologia. Sembra sapere quel che dice. Buona serata!--Tostapanecorrispondenze 22:38, 27 mag 2018 (CEST)

Ciao [@ Frullatore Tostapane], felice di rivederti tra noi. Il contributo "pare" essere effettivamente supportato da una certa conoscenza della materia. Io, purtroppo, non ho conoscenza della specifica materia e ci vorrebbe qualcuno più pratico (forse [@ Cstomaci], [@ Char-aznable] o [@ Fernando.tassone]). Vediamo; al momento non posso che fidarmi di chi ha caricato quelle foto. --Leo P. - Playball!. 22:52, 1 giu 2018 (CEST)
Uhm... in effetti, i Lanceri Neri avevano il tricolore anche sotto la fusoliera... Di solito, non posso escludere che abbiano mantenuto il colore già presente sotto per qualche breve tempo, inoltre sono arrivati a contare 9 elementi. Per tagliare la testa al toro, inizialmente le Frecce avevano un rombo bianco ai lati della fusoliera con iscritto il simbolo provvisorio, solo più tardi hanno preso la livrea poi passata ai G.91, ma purtroppo, né nella foto incriminata né nell'altra presa da sotto, gli aerei sono in angolazione tale da renderlo visibile. In definitiva... Boh, la signora potrebbe aver ragione, trovare qualcuno che c'era all'epoca e si ricorda bene o foto esplicative con datazione sicurissima è quasi impossibile. char_aznable 12:00, 2 giu 2018 (CEST)
Appena carico il cliente (del taxi) ex AM e già fornitore di un po' di riviste glielo chiedo, magari se lo ricorda. :-) --Threecharlie (msg) 12:58, 2 giu 2018 (CEST)
la realizzazione di un reparto stabile dedicato all'attività acrobatica in Italia e all'estero si concretizzò nel gennaio del 1961 con la firma della costituzione del 313º Gruppo Addestramento Acrobatico con base a Rivolto. Il gruppo fu reso operativo nel successivo marzo su sei F-86E al comando del capitano Scala. Piloti e macchine erano della 4ª Aerobrigata.

Gli aerei furono portati successivamente a nove,con piloti provenienti da altri reparti. Nel 1962 assunsero il nome di Frecce Tricolori con l'aggiornamento della livrea simile a quella attuale. Una foto su Ali Italiane volume 4 pag 1070 mostra chiaramente che il tricolore sotto le ali dei Lancieri Neri proseguiva anche sotto la fusoliera mentre nella foto indicata questo particolare non si evince. Quindi in effetti la foto potrebbe mostrare la prima "versione" della Pattuglia Acrobatica Nazionale non ancora conosciuta e ufficializzata con il nome di Frecce Tricolori. Se veniva chiamata Pattuglia di Rivolto non lo so...--redveltro (msg) 19:07, 3 giu 2018 (CEST)

Continuità ideale fra Ala Littoria, Ala Italiana ed Alitalia[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti. Qui un utente, nel suo ultimo lungo messaggio sostiene che, come suggerito nel titolo, vi sia una continuità ideale fra le summenzionate aziende. Fornisce come prova un articolo che dice di aver letto ma che almeno io non sono riuscito a trovare in rete. Come, di pari, non essendo un appassionato non ho la minima idea riguardo questa continuità ideale (se non che si parli sempre di aviazione italiana XD) che peraltro non è neanche suggerita nelle voci Alitalia e Ala Littoria (quest'ultima dichiarata sciolta nel 1941) e di cui in rete non vi è traccia alcuna. Chiedo quindi aiuto a voi per risolvere questo mezzo dilemma, immaginando che possiate magari sapere qualcosa in più rispetto a ciò che si legge su internet. Grazie ed arrivederci. ;) --Fidia 82 (msg) 09:06, 1 giu 2018 (CEST)

[@ Fidia 82] non trovo la discussione, dà il link rosso. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 01:07, 4 giu 2018 (CEST)
Dovrebbe riferirsi a questa discussione --Scalvo98 (msg) 01:09, 4 giu 2018 (CEST)

Segnalazione e spostamento LOT[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, inizio con segnalare questa discussione che riguarda anche il progetto. Vorrei inoltre proporre lo spostamento dell'attuale pagina (cosa che feci già nel 2014, ma con un nulla di fatto) Polskie Linie Lotnicze LOT a LOT Polish Airlines, o eventualmente, a LOT (che è già un redirect). Ho riproposto la questione per due motivi (anzi direi uno, il secondo è giusto una "spintarella" a sostegno della proposta):

  1. La compagnia sul sito, nei contatti, scrive "LOT Polish Airlines S.A.", con indirizzo di Varsavia;
  2. La compagnia è, logicamente, più conosciuta con questo termine dai parlanti di lingua italiana (Wikipedia:Titolo della voce).

Fatemi sapere eventuali pareri. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 03:34, 5 giu 2018 (CEST)

D'accordo, come lo ero allora.--Gazzosa - Posta 08:08, 5 giu 2018 (CEST)
Concordo però metti un hardlink a questa discussione in talk voce per favore così non se ne discute più, sai ci sono in giro un sacco di pericolosi puristi a piede libero in giro :)--Pierpao.lo (listening) 10:37, 5 giu 2018 (CEST)
Neutrale Neutrale Nessun aiuto viene dalle convenzioni del Progetto:Imprese e prodotti industriali, per cui sostanzialmente indifferente, come sempre, vista l'esistenza dei redirect. --Leo P. - Playball!. 22:34, 5 giu 2018 (CEST)
Il redirect porta comunque alla voce, ma è il nome della voce ad essere errato, infatti anche in tutte le altre wiki viene usato il nome inglese, così come nelle pagine degli incidenti aerei relativi alla compagnia polacca viene sempre indicato il nome inglese.--Gazzosa - Posta 18:32, 6 giu 2018 (CEST)
Ecco... trovo rispettabile qualunque opinione, ma "le altre wiki usano il nome in inglese" è la meno convincente che tu potessi utilizzare. Nelle convenzioni ogni "wiki" imposta le cose secondo discussioni che hanno peculiarità diverse per cultura, trascorsi, eventi, convenzioni proprie. Può anche succedere che noi si prenda una strada analoga a quella di altri, ma evitatemi il "perché lo fanno gli altri"... vi prego! --Leo P. - Playball!. 14:22, 7 giu 2018 (CEST)
Non è perchè lo fanno gli altri, ma perchè lo fanno tutti, sito web ufficiale della LOT compreso, quindi il dubbio che l'utente che vuole mantenere il nome polacco sia in errore potrebbe anche venire.--Gazzosa - Posta 18:41, 7 giu 2018 (CEST)
Aggiungo i miei 2 centesimi di euro tutti ossidati: il fatto che quello spostamento l'abbia effettuato The Polish (discussioni · contributi), non più attivo con quell'utenza ma che, a memoria, potrebbe aver cambiato nickname, mi fa ricordare che abbiamo dovuto puntare i piedi per una sua predisposizione all'interpretazione, ricordo abbastanza bene quello che è successo con la voce sull'aeronautica militare polacca, per cui forse sono prevenuto ma non scommetterei sul NPOV dello spostamento. Detto questo anche io sono sostanzialmente neutrale ma Gazzosa mi ha convinto, dato che non credo sia facile arrivare ad un registro imprese per fare i talebani dell'informazione. Per ultimo, le fonti che dicono? Quante sono preponderanti? Citano la ragione sociale all'inglese? E allora si sposti. Ultimo appunto, anche se anche il collega (mi sfugge il nick, accidenti) ha abbandonato il progetto dedicandosi ad altro, ricordo la disputa del marchio vs ragione sociale, tenetene conto per lo spostamento. :-)--Threecharlie (msg) 19:22, 7 giu 2018 (CEST)
[@ Threecharlie] Il fatto che la compagnia stessa ha negli indirizzi LOT Polish Airlines S.A. dovrebbe far intendere quale sia la "ragione sociale". Dato che mi sembra ci sia il consenso, propongo lo spostamento. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 04:02, 23 giu 2018 (CEST)
+1 --Gazzosa - Posta 08:53, 23 giu 2018 (CEST)
✔ Fatto, dato il palese consenso.--Threecharlie (msg) 12:26, 23 giu 2018 (CEST)
Di conseguenza bisognerebbe farlo anche per le voci degli incidenti aerei, dovrebbe esserci solo questo: Volo Polskie Linie Lotnicze LOT 016. --Gazzosa - Posta 08:29, 25 giu 2018 (CEST)
Grazie!!! --Gazzosa - Posta 17:59, 25 giu 2018 (CEST)

link mancante[modifica wikitesto]

Salve. in questa pagina qua: https://it.wikipedia.org/wiki/Lista_degli_assi_dell%27aviazione_della_seconda_guerra_mondiale

manca il link alla pagina di Lydia Litvak (la voce è di colore rosso)

Ma in realtà la pagina esiste ed è qua https://it.wikipedia.org/wiki/Lidija_Litvjak ma non risulta per la diversa traslitterazione dal russo.

A presto

Non so quale sia la grafia corretta secondo le regole, per ora ho solo creato un redirect, in modo che non è più "rossa". --Pil56 (msg) 18:21, 12 giu 2018 (CEST)
Scelta condivisibile. Probabilmente sarebbe opportuno un contatto con il Progetto Russia anche perché (se non ricordo male) l'autore della voce si distinse (fin dal 2010) per non condividere l'impostazione data alle traslitterazioni dalle convenzioni wikipediane. Io non me ne intendo granché e di solito mi affido all'uso lo strumento fornito in Traslitterazione scientifica del cirillico dal quale il titolo della voce russa (ru:Литвяк, Лидия Владимировна) risulterebbe "Litvâk, Lidiâ Vladimirovna". Ovviamente, mi arrendo. --Leo P. - Playball!. 14:31, 13 giu 2018 (CEST)

Francesco Panitteri[modifica wikitesto]

Un saluto a tutti, nel mio lungo peregrinare tra le biografie di militari mi sono imbattuto in questa voce, e sono rimasto interdetto. Delle decorazioni italiane, tre Medaglie d’argento, una di bronzo e la Croce di guerra al valor militare, nel sito del Nastro Azzurro (qui) non vi è alcuna traccia, e in questa pagina risulta addirittura decorato con la Croce di Cavaliere della Croce di Ferro tedesca, cosa impossibile perché gli italiani ad aver ricevuto tale decorazione solo solo nove e ben conosciuti: Fedele De Giorgis, Giovanni Messe, Ugo de Carolis, Ugo Cavallero, Enzo Grossi, Carlo Fecia di Cossato, Italo Gariboldi, Giulio Martinat, Gianfranco Gazzana-Priaroggia. Per quanto riguarda la carriera di pilota militare italiano risulta abbattuto in combattimento nell’aprile 1942, e rimasto seriamente ferito ad una gamba non ritornò più a volare nelle file della Regia Aeronautica. Dopo il 25 luglio 1943 fu arruolato nella Luftwaffe, e decorato da Kesserling poi con la Croce di ferro di prima classe, ma anche qui la sua carriera aviatoria fu brevissima. Tutte vere le decorazioni ricevute durante il servizio prestato nella Legione straniera. Chiedo cortesemente un vostro parere. Ciao!--Stefanferr (msg) 19:33, 14 giu 2018 (CEST)

[@ Stefanferr] Ciao Stefano! Io temo che ci sia un misto di verità e di imprecisioni di cui solo una massiccia dose di fonti potrà aiutare a definire il confine. Personalmente non ho testi utili (al limite se hai un titolo da cercare, qualcosa posso tentare); consiglio di tenere una traccia degli interventi (soprattutto di soppressione dei contenuti) nella pagina di discussione della voce (quello che aggiungi è facile da fontare, quello che togli...no). --Leo P. - Playball!. 22:05, 14 giu 2018 (CEST)

La biblioteca Wikipedia[modifica wikitesto]

Vorrei segnalare che il progetto Wikipedia:La Biblioteca Wikipedia è ora completo e attivo.

Il servizio è gestito da bibliotecari con esperienza di ricerca bibliografica in diversi settori disciplinari, ed è organizzato in diverse sezioni:

  1. banche dati libere, per accesso a liste di banche dati biliografiche ad accesso aperto suddivise per area tematica
  2. banche dati ad accesso riservato: la comunità wikimediana ha ottenuto dai grandi editori di banche dati, la possibilità di assegnare password di accesso a wikipediani per la consultazione di riviste e articoli in specifici settori disciplinari.
  3. servizio reference: si tratta di uno sportello di assistenza on line alla ricerca. Chi sta scrivendo una voce e ha bisogno di dati o informazioni bibliografiche accede e spiega di cosa ha bisogno. I redattori de La biblioteca Wikipedia svolgono la ricerca, anche sulle banche dati delle biblioteche italiane.

E' un'occasione¯da non perdere per ottenere fonti attendibili per le voci e migliorare la qualità dei contenuti! --Marta Arosio (WMIT) (msg) 12:48, 21 giu 2018 (CEST)

Notevole quantità di nuove immagini di aerei da Commons[modifica wikitesto]

Non so se l'avevate già notato ma Foxx70 (discussioni · contributi), che credo sia attivo in qualche altra versione linguistica di wikipedia, sta inserendo (credo a manina) decine e decine di nuove immagini di aerei da Commons, sarebbe quindi occasione di fare un upgrade della valutazione relativa alle voci che potrebbero guadagnare la prima immagine dalla loro creazione :-) --Threecharlie (msg) 22:29, 25 giu 2018 (CEST)

Voce in cancellazione[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Bamboo Airways», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Threecharlie (msg) 07:15, 26 giu 2018 (CEST)

Cancellazione Codici ICAO[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Codici ICAO», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Mlvtrglvn (msg) 08:24, 26 giu 2018 (CEST)

Code sharing[modifica wikitesto]

Dopo esser riusciti ad eliminare dalle voci relative alle compagnie aeree le destinazioni, vorrei chiedere il vostro parere sull'utilità di mantenere nelle stesse gli accordi di code sharing, a parere mio sono ancora più inutili. Ad esempio, in Brussels Airlines occupano metà della voce. --Gazzosa - Posta 09:58, 29 giu 2018 (CEST)

Forse dirò una stupidata (probabile): se una compagnia fa parte di un'alleanza è ovvio che abbia code share con le altre della stessa alleanza; conseguentemente la notizia può avere un senso solo se si indicano dei code-sharing al di fuori di essa, diversamente è come duplicare il contenuto della voce dell'alleanza stessa, cosa innanzitutto "stupida". --Pil56 (msg) 10:31, 29 giu 2018 (CEST)
Adesso non occupa più mezza pagina. In realtà i code sharing con le compagnie dell'allenza non sono sempre scontati. --Wind Of Freedom - (scrivimi) 20:31, 5 lug 2018 (CEST)

Aeronautica Cobelligerante Italiana[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Segnalo le modifiche odierne riscontrabili in crono relativamente a Aeronautica Cobelligerante Italiana. Personalmente non ho molte fonti in merito e quel poco che ho non è di immediata reperibilità. Se qualcuno ha la pazienza di fare un controllo penso sarebbe una buona idea. --Leo P. - Playball!. 22:33, 2 lug 2018 (CEST)

Koolhoven F.K.58[modifica wikitesto]

Un saluto a tutti, ho dato una revisione alla voce sul caccia olandese Koolhoven F.K.58, ristrutturandola quasi completamente, e conto di finire il lavoro nei prossimi giorni. Se qualcuno potesse dagli una occhiata, e valutare se vale la pena togliere l'avviso che vi capeggia. Ciao!--Stefanferr (msg) 18:05, 7 lug 2018 (CEST)

✔ Fatto Bel lavoro Stefano. --Leo P. - Playball!. 21:36, 7 lug 2018 (CEST)

Macchi C.205 Veltro[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti. Ho revisionato la voce del Macchi C.205 Veltro, disponibile per ora sulla mia sandbox https://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Cstomaci/Sandbox/Macchi, formattandola secondo gli standard, rivedendo le parti NNPOV,incrementando gli aspetti informativi e iconografici, con l'aggiunta delle fonti. Rinnovo l'invito a dargli un'occhiata. --redveltro (msg)

A me pare un buon lavoro ma sulle caratteristiche tecniche meglio si pronuncino gli amici wikipediani del progetto più preparati di me. Toglierei qualche aggettivo enfatico (ma la revisione si può fare anche dopo la pubblicazione, volendo) e gli (it) dalla bibliografia e dalle fonti, non vanno messi. Buonna giornata--Tostapanecorrispondenze 13:34, 15 lug 2018 (CEST)
Io ho fatto un controllo di massima su diverse parti e il lavoro mi sembra più organico di quello oggi presente in ns0. Magari qualche sistemata la merita ancora, ma direi che si possa concedere spazio anche ai lettori che potranno aiutarci a rifinire e cesellare. Mi pare che quello di [@ Cstomaci] sia un buon passo avanti rispetto alla situazione odierna. --Leo P. - Playball!. 14:49, 15 lug 2018 (CEST)
Grazie ragazzi, lo sto rifinendo un po'...--redveltro (msg) 20:51, 15 lug 2018 (CEST)

Unione delle pagine delle varie Alitalia-(LAI,CAI,SAI)[modifica wikitesto]

Questa unione delle pagine con conseguente rimpasto storico, oltre ad essere oggettivamente errata, è una ingiustizia nei confronti dei dipendenti ex-LAI che non sono stati ri-assunti da CAI e che si sono visti mettere in CIGS con una email a fine 2008, che si sono visti sbattere porte in faccia e sono stati trattati quasi come immondizia, con la motivazione che la "New-Company" era una cosa completamente separata dalla "Bad-Company", che non c'erano assolutamente legami tra le due perché CAI stava ricominciando tutto da zero grazie al prodigioso intervento dei "capitani coraggiosi".

Non è vero che la CAI "non è mai stata una compagnia aerea" come detto da qualcuno qui sopra e come fatto intendere dagli articoli di Wikipedia allo stato attuale, perché dal 2009 al 2015 la compagnia aerea È stata la CAI direttamente, con denominazione "Alitalia - Compagnia Aerea Italiana S.p.A.", dopo aver acquistato gli assets necessari (branding, COA, etc) dalla "Alitalia - Linee Aeree Italiane S.p.A. in Amministrazione Straordinaria".

Alitalia-CAI non era controllante di nulla ma era essa stessa la compagnia in quel periodo, e anzi, era totalmente voluto che fosse una compagnia separata con una storia separata.

Basta leggere i documenti ufficiali di quel periodo, che dicono chiaramente come il "Gruppo Alitalia" fosse stato fondato il 12 marzo 1999 come "Trattamenti Termici Solbiate s.r.l.", e l'unico riferimento ad Alitalia-LAI si trova nella dizione "società poste in amministrazione straordinaria"... Ecco la fonte ufficiale, pagina 21 e successive.

Negli articoli di Wikipedia invece c'è scritto che Alitalia-LAI sarebbe stata addirittura rinominata in Alitalia-CAI (e la Bad-Company che fine avrebbe fatto?), citando varie fonti che invece dicono l'esatto contrario, e facendo intendere che CAI sarebbe stata solamente la controllante di una mistica Alitalia-CAI ex-LAI (unica azienda). Totalmente errato e fuorviante.

In seguito nel 2015 Alitalia-CAI ha poi effettivamente smesso di essere una compagnia aerea, è stata rinominata in "CAI - Compagnia Aerea Italiana S.p.A.", ed è diventata una holding controllante di MidCo, a sua volta holding controllante, insieme ad Etihad che poi si è ritirata, della New-New-Company "Alitalia - Società Aerea Italiana S.p.A.", fondata nel 2015 ed attuale proprietaria degli assets aziendali Alitalia.

Anche qui l'articolo è sbagliato, poiché c'è scritto che Alitalia-CAI sarebbe "diventata" Alitalia-SAI, e non la controllante di, ancora una volta, compagnie totalmente separate; stavolta però anche nuove, e non riciclate come CAI.

Insomma, ci sono parecchie cose da sistemare, per far tornare la realtà dei fatti e rimuovere confusione e ambiguità negli articoli riguardanti la storia delle varie Alitalia (e non di un'unica Alitalia senza soluzione di continuità, come viene lasciato intendere oggi).

P.s. ho scritto qui, e non nel bar del sottoprogetto aviazione civile, perché è qui che sono presenti altre discussioni sull'argomento.

--109.232.227.133 (msg) 20:50, 22 lug 2018 (CEST)

Tralasciando il discorso dipendenti che centra ben poco, grazie al documento che hai postato ho corretto un errore presente nel testo. Il resto che è scritto nel testo è corretto. Detto ciò non ho trovato alcun riscontro sulle su ciò che affermi, in particolare questo: Negli articoli di Wikipedia invece c'è scritto che Alitalia-LAI sarebbe stata addirittura rinominata in Alitalia-CAI (e la Bad-Company che fine avrebbe fatto?), citando varie fonti che invece dicono l'esatto contrario, e facendo intendere che CAI sarebbe stata solamente la controllante di una mistica Alitalia-CAI ex-LAI (unica azienda). Se riscontri ulteriori errori nel testo sei invitato a comunicarlo. In ogni caso c'è da dire che C.A.I. ha garantito l'operatività di L.A.I. fino a quando non è entrata in possesso degli asset, quindi dire centrano poco l'una con l'altra non è corretto. Inoltre basta andare a vedere sul sito corporate dell'azienda che scrive chiaramente che il primo volo è avvenuto nel 1946. -- WOF · Wind of freedom · 01:15, 30 lug 2018 (CEST)
Grazie per la tua risposta. Mi riferivo ad esempio al contenuto di CAI - Compagnia Aerea Italiana, nello specifico Il 30 dicembre 2008 i soci CAI decisero di mutare, a partire dal 13 gennaio 2009, la denominazione societaria di Alitalia-Linee Aeree Italiane in Alitalia-Compagnia Aerea Italiana,[1][2] per LAI->CAI e Dal 1º gennaio 2015 viene Alitalia-Compagnia Aerea Italiana S.p.A. diventa ufficialmente Alitalia-Società Aerea Italiana S.p.A., joint venture tra CAI, con una quota maggioritaria del 51% tramite MidCo S.p.A., ed Etihad Airways, con una quota minoritaria del 49%. per CAI->SAI.
Poi, cosa vorrebbe dire che CAI avrebbe garantito l'operatività di L.A.I. fino a quando non è entrata in possesso degli asset? Quale sarebbe la fonte di questa notizia? Alitalia-LAI ha continuato ad operare in completa autonomia fino alla data dello switchover delle operazioni, ossia fino alle 23:59 del 12 gennaio 2009.
Infine, sul sito di Alitalia-SAI oggi possono scriverci quello che vogliono, ma ciò che intendeva la dirigenza CAI "originale" del 2009 era ben diverso; come ho già scritto sopra, intendevano tagliare completamente i rapporti con la bad company, quindi non solo con AZ-LAI ma anche con l'intera storia della compagnia. (Poi, all'epoca avevano fatto sparire la storia aziendale dal sito, e nei documenti ufficiali del Gruppo Alitalia-CAI la storia del gruppo cominciava con una fabbrica siderurgica del 1999, di certo non con un volo del 1946... Se non basta questo non saprei che altro...)
Per questo non trovo assolutamente corretto lasciare intendere che non ci sia soluzione di continuità tra LAI e CAI+SAI. Semmai potrebbe esserci continuità tra CAI e SAI, ma di certo non tra LAI e CAI o SAI.
Che poi oggi SAI intenda riconoscere il passato della LAI come proprio (ovvero intende appropriarsene? A meno che la SAI non compri ciò che rimane della LAI in amm.ne straordinaria, e in mancanza di accordi che stabiliscano il contrario, il passato della LAI non appartiene di certo alla SAI), è un altro discorso ancora...
--109.232.227.133 (msg) 18:46, 3 ago 2018 (CEST)
  1. ^ Copia archiviata, su provincia.milano.it. URL consultato il 30 dicembre 2008 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2009)..
  2. ^ Piano voli di Alitalia: Fiumicino-Malpensa finisce 13 a 3 - Il Sole 24 ORE.

Volo aeromexico[modifica wikitesto]

Secondo voi dovrei aggiungere una voce sull’aereo caduto in Messico? BoAirport (msg) 13:22, 1 ago 2018 (CEST)

Sì, se ti attieni alle fonti, non inserisci speculazioni e segui le convenzioni del progetto. Se vuoi puoi cominciare a crearla nella tua sandbox, poi mi fai un fischio e passo a dare un occhio. --Gazzosa - Posta 13:34, 1 ago 2018 (CEST)
Ok, inizio subito ad informarmi. BoAirport (msg) 16:08, 1 ago 2018 (CEST)
Buon pomeriggio, ho fatto una bozza della pagina che puoi trovare qui. Cordiali saluti. BoAirport (msg) 17:27, 1 ago 2018 (CEST)
Ciao, la voce deve chiamarsi Volo Aeroméxico Connect 2431; ho scritto un nuovo incipt così come lo usiamo generalmente, puoi ricopiarlo o integrarlo con altre notizie; ti pregherei inoltre di utilizzare il template cita web o il template cita news per inserire le fonti; una volta sistemata la sandbox puoi anche creare la pagina. Buon lavoro. --Gazzosa - Posta 18:50, 1 ago 2018 (CEST)
Ho appena terminato la pagina. Se vuoi suggerirmi qualcos’altro che mi potrebbe essere sfuggito puoi trovare la pagina qui. BoAirport (msg) 00:04, 2 ago 2018 (CEST)

Sezione sulla voce delle teorie del complotto dell'11 settembre[modifica wikitesto]

Ciao, dato che la ho negli osservati ho notato una breve discussione nella sua pagina che ha portato alla creazione della sezione Teorie_del_complotto_sull'attentato_al_World_Trade_Center_dell'11_settembre_2001#Gli_aerei_del_11_settembre, dove sostanzialmente si cita un forum, che per quanto sia un forum italiano storico sull'aviazione civile (md80.it) non è propriamente wikipedianamentre ammesso. Inoltre IMO la sezione è "fontata" sulla descrizione tecnica del fenomeno, non sull'ipotesi che sia stata fatta (mi spiego, non è che cita una fonte dove si legge ad esempio che secondo gli esperti della FAA si sia superato o meno un certo parametro nell'ambito delle indagini, si cita solo (da fonti wikipedianemente discutibili) le caratteristiche de fenomeno. Concludendo, messo così sembra una RO bella e buona ma spero che qualcuno del progetto riesca a metterci una pezza, in caaso contrario mi farebbe piacere che nella pagina di discussione della voce si spiegasse se è o meno fuffa e se è il caso addirittura di cancellarla. Grazie per l'attenzione :-) --Threecharlie (msg) 16:29, 1 ago 2018 (CEST)

Buon Pomeriggio, capisco le sue argomentazioni e mi scuso se le fonti contrassegnate sono non wikipediane. Se posso cancellerò io stesso (in quanto creatore di quel contenuto) la sezione aggiunta se tutti concordano nel farlo. Attendo risposte. Cordiali saluti. BoAirport (msg) 17:22, 1 ago 2018 (CEST)

Aviosuperfice di Sondrio Caiolo[modifica wikitesto]

Buon pomeriggio, mentre riorganizzavo la mia pagina utente mi sono accorto che è presente una voce doppia. Infatti l’Aviosuperfice di Sondrio-Caiolo è anche presente qui. Se volete provo a sistemare la prima voce, in quanto gli mancano molte fonti ed il nome della voce è più veritiero (Quello a Sondrio non è un aeroporto). BoAirport (msg) 17:41, 2 ago 2018 (CEST)

Mi sembra che la seconda stia meglio BoAirport, poi il titolo si sistema--Pierpao.lo (listening) 18:55, 3 ago 2018 (CEST)
Ok, allora bisognerà rimuovere la prima voce giusto? BoAirport (msg) 23:25, 3 ago 2018 (CEST)
Dimmi quale è il titolo corretto e sistema la seconda voce al resto penso io--Pierpao.lo (listening) 23:31, 3 ago 2018 (CEST)
Il nome della voce è Aviosuperfice di Sondrio Caiolo. Grazie mille. BoAirport (msg) 10:08, 4 ago 2018 (CEST)

Franz_Peter[modifica wikitesto]

Franz_Peter. Segnalo--Pierpao.lo (listening) 17:54, 4 ago 2018 (CEST)

Apertura vaglio "Coccarda italiana tricolore"[modifica wikitesto]

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Coccarda italiana tricolore, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

--LukeWiller [Scrivimi] 10:39, 5 ago 2018 (CEST)

Disastro aereo di Piz Segnas[modifica wikitesto]

Volevo chiedervi se secondo voi ha senso aggiungere una pagina sull'aereo caduto in Svizzera. Ho iniziato a fare la pagina e la potete trovare qui. Attendo risposte. Cordiali saluti. BoAirport (msg) 14:29, 5 ago 2018 (CEST)

[@ BoAirport] La sandbox non si vede. -- WOF · Wind of freedom · 22:35, 7 ago 2018 (CEST)

AVIONEWS - World Aeronautical Press Agency[modifica wikitesto]

Io su questa agenzia non ho trovato assolutamente niente di rilevante come fonte. Gli avvisi E e F sono stati messi al progetto aziende. Quindi se avete notizie o volete dire la vostra consiglierei di farlo là per accentrare la discussione--Pierpao.lo (listening) 16:15, 7 ago 2018 (CEST)

Chiarimenti iscrizione utenti interessati al progetto aviazione[modifica wikitesto]

Ciao a tutti, sono Sandrobb20 (discussioni · contributi), sono un controllore di Volo presso l' Aeroporto di Cuneo-Levaldigi e vorrei aiutare nel progetto aviazione (ho già un paio di modifiche da proporre su un paio di voci riguardanti aeroporti "minori"). Dalla pagina del progetto non riesco però ad inserirmi come utente interessato perchè dal link nella home del progetto mi apre il "Wikitesto" solamente della tabella anno 2015. Come posso fare? Sono alle prime armi con Wiki, al contrario di ciò che fa pensare la data di iscrizione, e per ora ho fatto solamente modifiche secondarie su piccole pagine, e vorrei cimentarmi in un progetto come quello Aviazione, considerando il mio lavoro e le mie conoscenze, che spero di poter condividere con tutti, quindi perdonatemi se ancora non sono pratico, ma con un pò di tempo.......

Progetto:Aviazione/Utenti_interessati. Ciao e benvenuto. Ti consiglio di leggere aiuto:firma e aiuto:guida essenziale, per il resto non ti preoccupare qui ci abbiamo messo tutti del tempo per acclimatarci, Wikipedia è complessa--Pierpao.lo (listening) 10:41, 8 ago 2018 (CEST)
O clicca direttamente qui aggiungendoti in fondo. Ciao --Pil56 (msg) 10:44, 8 ago 2018 (CEST)
Ok dovrei essere riuscito. Grazie Mille, ed a disposizione! --Sandrobb20 (msg) 10:55, 8 ago 2018 (CEST)
Ho scritto decine di vci di aeroporti:-) Se vuoi chiama!--Paolobon140 (msg) 12:32, 8 ago 2018 (CEST)

Segnalo[modifica wikitesto]

La voce fa paura persino a Mangiafuoco Jacqueline Cochran....--Paolobon140 (msg) 17:02, 8 ago 2018 (CEST)

Jacqueline Cochran[modifica wikitesto]

Ciao a tutti! Segnalo la voce in oggetto da sistemare, non ho problemi a farlo io ma vorrei un'indicazione se possibile. La voce è strapiena di materiali ininfluenti sulla vita dell'aviatrice, notiziole da lavandaie che non portano alcun beneficio alla voce, anzi mi pare che facciano perdere di vista i dati essenziali inseriti nella prima stesura da Caufield sulla sua carriera di aviatrice, la cosa per cui è sicuramente enciclopedica. Perfino l'incipit che era assai sobrio, è stato cambiato (da un ip [4]) ma vabbè, quello è il minimo. Il testo e il suo andamento ricordano molto quello di una nota infinitata. Il resto ve lo lascio evincere dalla cronologia e dalla voce, attendo indicazioni o interventi, grazie infinite--Tostapanecorrispondenze 09:33, 9 ago 2018 (CEST)

IMO si farebbe cosa buona nel cambusare le varie discussioni nella pagina di discussione della voce, evitando così che vi sia una contrapposizione tra due soli utenti e riducendo drasticamente l'impressione che sia una disputa semplicemente tra due POV.--Threecharlie (msg) 13:24, 9 ago 2018 (CEST)
Niente POV: la voce è lunga 10 volte quella presente nell'enciclopedia britannica di riferimento, che risolve la questione con pochi paragrafi https://www.britannica.com/biography/Jacqueline-Cochran. Tutto il resto è ridondanza anche spesso mal scritta. La voce è attualmente davvero una criticità per WP, una "voce mostro" per lunghezza, particolari irrilevanti, pressapochismo dei contenuti e lingua scritta spaventosa.--Paolobon140 (msg) 13:38, 9 ago 2018 (CEST)

Vaglio Seconda guerra mondiale[modifica wikitesto]

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Seconda guerra mondiale, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

--Franz van Lanzee (msg) 12:24, 3 set 2018 (CEST)

Voce da aiutare - AeroVironment RQ-11 Raven[modifica wikitesto]

Gnome-help-browser-modified.svg
È stato notato che la voce «AeroVironment RQ-11 Raven» non risponde agli standard minimi di Wikipedia.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

Voce oscena da cancellazione immediata, ma vista la diffusione del mezzo direi che merita di essere salvata. --Franz van Lanzee (msg) 12:58, 9 set 2018 (CEST)

...[@ Franz van Lanzee] se si passa un po' di tempo a seguire le voci del progetto calcio poi non ci fai più caso :-D comunque hai fatto benissimo, voce potenzialmente enciclopedica e che risponde al concetto di abbozzo, cancellarla in immediata farebbe felici gli spazzini, non cancellarla i rigattieri, così diamo un po' di tempo per vedere se a qualcuno interessa lavorarci, che sia il suo estensore originale o meno, se invece a nessuno interessa pazienza, passate un ragionevole lasso di tempo se ne può anche fare a meno.--Threecharlie (msg) 19:38, 11 set 2018 (CEST)

Modifiche su voci di aeroporti e/o aviosuperfici da parte di infinitato (ovvero Voci di squadriglie create da infinitato bis)[modifica wikitesto]

In seguito a discussione aperta nella mia talk da [@ Paolobon140] e successive risposte del collega admin [@ Dr Zimbu], vedi Discussioni utente:Threecharlie#Minutaglia? boh, vorrei spendere due parole per la vicenda in modo che fosse chiara la mia posizione. Si tratta degli strascichi della vicenda già discussa in #Voci di squadriglie create da infinitato, ovvero SP e/o IP riconducibili all'utenza Colombaros (discussioni · contributi) infinitato per le motivazioni che si possono leggere in Wikipedia:Utenti problematici/Colombaros.

Vorrei che Paolobon140, che mi ha contattato preoccupato dal lavoro di Dr Zimbu nell'eliminazione di cospicue parti di testo dalle voci, comprendesse che con queste utenze l'unico sistema per cercare di tenerle a freno è rollbackare, rollbackare e ancora rollbackare a vista, indipendentemente dalla qualità dei suoi contributi, che comunque spesso sono senza fonti e già questo basterebbe, facendo una sorta di braccio di ferro nella speranza che a forza di essere sconfitto inizi a frequentare altri ambiti in rete (e sarà un problema di chi lo accoglie). Ricordo che avevamo un simile problema con ChrisTerry91 (discussioni · contributi), testardo nel voler continuare a scrivere dopo il suo allontanamento, e se in quest'ultimo caso la fiducia in quel che scriveva oramai era compromessa questo era solo un motivo in più rispetto alle regole di wikipedia, dove se vieni allontanato per infinito ti sei giocato quell'utenza, esattamente come con Colombaros, anche se si sta discutendo di trovare delle eccezioni (ma in quanto eccezioni sono eventuali concessioni eccezionali). Perdonate quindi se è il classico dilemma del "buttare il bambino con l'acqua sporca", perché è possibile che lo si stia facendo, ma Dr Zimbu sta agendo da admin a tutela del progetto e se proprio si vuole evitare che passi un admin ancora meno disposto di andare di cesello l'unica alternativa è avviare un "festival di qualità tipo CoCoCo" o il messaggio che si lancia è che un qualsiasi infinitato possa fare quel diavolo che vuole infischiandosene delle decisioni della comunità, anche se solo di quella intervenuta nella sua procedura di UP. Tecniwikipedianamente tutto ciò che viene inserito senza fonte potrebbe essere una potenziale bufala, o un copyviol, e se questi inserimenti sono fatti da un'utenza che aveva come primo problema rilevato (cito) "la sua talk ben descrive che, partito con dei copyviol, l'utente è poi passato a info non fontate, finché non ha iniziato a dedicarsi alla sua attività preferita: inserire in voci di musica lirica e classica informazioni assolutamente irrilevanti".

A questo punto mi sembra chiaro come operare, rollback a vista senza se e senza ma, anche quando potrebbe sembrare che i contributi siano pertinenti, anche se dispiace, anche se l'azione del patrollatore/revisore/admin di turno sembra peggiorativa. Tutti d'accordo?--Threecharlie (msg) 10:30, 11 set 2018 (CEST)

Caro [@ Threecharlie], direi che l'assenza di fonti non ha contromisure se non la cancellazione dell'informazione; potrà essere "verosimile", potrà essere "accettabile", potrà essere "compatibile"... ma non è quello che viene accettato su Wikipedia. Quindi nessun dilemma; ovviamente la fiducia riposta in [@ Dr Zimbu] è quella che riponiamo in qualsiasi altro patrollatore che conosce le regole (quindi nessuna responsabilità personale). Oltre al nostro ringraziamento, a lui la nostra disponibilità per ragionare su "casi limite". Ciao! --Leo P. - Playball!. 14:04, 11 set 2018 (CEST)
Scusate l'intromissione, ma la risposta che mi darete serve anche per altre voci in cui le modifiche sono effettuate da utenti non problematici: se la modifica senza fonte è inserita in una voce che non ha fonti (o che ne ha pochissime), come ci si comporta? Grazie in anticipo.--Gazzosa - Posta 17:52, 11 set 2018 (CEST)
Gazzosa, c'è stato un tempo dove su wikipedia le modifiche fontate erano una su venti, ora la situazione è migliorata ma non così tanto. dato che la verità sta sempre in mezzo e la buona fede non la dovremmo mai dimenticare, con un po' di raziocinio se si vede un IP fare una modifica estemporanea magari non fontata giudicarla vandalica perché è senza fonti è decisamente esagerato, e dovrebbe valere la pena cercare di portare alla luce il contributore perché è potenzialmente un buon wikipediano, ma è chiaro anche che ci siano quelli che di queste situazioni ne approfittano. Ho appena bloccato un IP che stava operando in quel range di voci, aeroporti e reparti aerei, potrebbe anche essere una nuova utenza che prova a fare le sue prime modifiche, vero, ma il test dell'anatra mi pone già abbastanza in allarme e se l'IP continua per un bel po' in quel range di voci a me basta, ci fossero delle fonti già mi sarebbe più difficile ma senza fonti direi che mi basta. Si va a naso, il calzino puzza e se senti che il naso ti prode non è che lo fa se ne è passato uno velocemente e se n'è uscito dalla stanza, puzza perché nella stanza rimane ;-) --Threecharlie (msg) 19:34, 11 set 2018 (CEST)
Ciao [@ Gazzosa]; aggiungo un elemento a quanto indicato da [@ Threecharlie]: in genere in presenza di una voce già scarsa di fonti, l'inserimento di nuovo materiale non fontato comporta poco danno... quindi ne approfitto per infilare {{NN}} (se ci sono link esterni e bibliografia) oppure {{F}} se proprio sono carenti anche le "potenziali fonti". Posto che la modifica non sia fatta dall'anatra di cui sopra, è possibile che l'autore sia punto nell'orgoglio e tenti di mettere qualche riferimento oppure (almeno) provi a chiedere "ditemi come si fa". Percentuali di successo infime non mi hanno scoraggiato (...sono di coccio...). --Leo P. - Playball!. 22:05, 11 set 2018 (CEST)
Grazie [@ Threecharlie] e [@ Leo Pasini] per il chiarimento. --Gazzosa - Posta 14:14, 12 set 2018 (CEST)

Chiarimento richiesto in Katherine Johnson[modifica wikitesto]

Hi all, nel paragrafo "Carriera" della voce in oggetto, compare siffatta frase:

«Dal 1953 e fino al 1958 ha lavorato come "computer", facendo analisi per temi come il sistema di riduzione a raffica per gli aerei

La voce è una traduzione da en:Katherine Johnson, dove la frase (la parte finale) è «gust alleviation for aircraft»

Ho inserito una richiesta di chiarimento, poiché pur essendo incompetente, quella frase mi suona malissimo. Qualcuno può confermare o correggere? Saluti, --Captivo (msg) 00:21, 18 set 2018 (CEST)

Ciao [@ Captivo], ho provato a chiarire il passo.--Nubifer (dicaaa) 18:49, 18 set 2018 (CEST)
Grazie [@ Nubifer], ora mi pare molto più chiaro. --Captivo (msg) 00:51, 19 set 2018 (CEST)

Nuova voce - abbiate pietà ma mi sono divertito molto...[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Seguendo una insolita vena creativa, mi sono cimentato con la voce Groupe de Chasse Normandie-Niémen.

cb La discussione prosegue nella pagina Discussione:Groupe de Chasse Normandie-Niémen.

– Il cambusiere --Leo P. - Playball!. 19:29, 27 set 2018 (CEST)

Altra voce cui trovare un nome[modifica wikitesto]

Creata in data odierna, da IP 79.53.219.37, la voce DC-10 Air Tanker. Riporta attualmente il nome del velivolo ma non quello del costruttore (come previsto dalle convenzioni). L'aereo è utilizzato dalla 10 Tanker Air Carrier e risulta realizzato partendo da cellule di McDonnell Douglas DC-10-30. Un paio di domande:

  1. sposto a McDonnell Douglas DC-10 Air Tanker oppure a 10 Tanker Air Carrier DC-10 Air Tanker? C'è modo di capire (...forse tramite il sito della FAA...) se è stato chiesto un certificato per uno specifico "modello" oppure per i singoli esemplari? (Io non sono stato capace di trovarlo).
  2. colleghiamo il DC-10 e l'Air Tanker con il rimando {{vedi anche}} mettendo il pompiere tra le versioni del DC-10 e {{torna a}} in apertura della voce dell'Air Tanker?

Pare che ci siano diversi IP interessati all'aviazione, recentemente... tanto lavoro sporco da smistare! --Leo P. - Playball!. 16:21, 26 set 2018 (CEST)

Visto che l'IP sembra essere ferrato (e probabilmente ha letto anche qui), ci ha gentilmente fornito il certificato FAA del bestione. Sarei per procedere con la dicitura "Mc Donnell Douglas DC-10 Air Tanker". Qualcuno in ascolto? --Leo P. - Playball!. 22:01, 26 set 2018 (CEST)
Siamo certificati in carta bollata, procedi! --Franz van Lanzee (msg) 23:14, 26 set 2018 (CEST)

✔ Fatto --Leo P. - Playball!. 15:05, 27 set 2018 (CEST)

Sembra però tradotta con Google Translate senza lavorarci poi troppo, alcuni passaggi sono incomprensibili... --Gazzosa - Posta 15:21, 27 set 2018 (CEST)
Ah, quello è un altro paio di maniche. Il mio lavoro di monitoraggio delle voci mi vede impegnato con quelle fatte a luglio. Prima o poi arrivo anche a quelle di settembre. Purtroppo le nostre forze sono queste (...e ho anche trovato chi si prende la briga di criticare...). --Leo P. - Playball!. 15:46, 27 set 2018 (CEST)

Cancellazione sezione "Compagnie Aeree e destinazioni"[modifica wikitesto]

Buongiorno, Sono Damigenio98, un nuovo utente Wikipedia appassionato di aviazione, volevo sapere come mai la sezione "compagnie aeree e destinazioni" presente nella pagina della maggior parte degli aeroporti civili sia stata cancellata da un po' di tempo. Volevo capire se si trattasse di segnalazioni per copyright o cose simili dato che avrei in futuro voluto riaggiungere la sezione alla pagina dell'aeroporto di Torino, che è la città in cui vivo, e mi volevo informare su questo forum prima di apportare modifiche che molto probabilmente non dovrei fare. Grazie in anticipo per la risposta! Un saluto Questo commento senza la firma utente è stato inserito da Damigenio98 (discussioni · contributi) 12:41, 14 ott 2018.

L'idea sarebbe buona ma la realtà e che molte di quelle sezioni riportavano dati errati perchè vecchi che d'altro canto si trovano immediatamente nelle pagine degli aereoporti. Non stavamo dando un buon servizio anzi rischiavamo di complicare le ricerche. Non potendo garantire l'aggiornamento puntuale abbiamo deciso di eliminarle.--Pierpao.lo (listening) 12:49, 14 ott 2018 (CEST)D
[@ Damigenio98] Intanto benvenuto tra noi. Purtroppo, come vedi, la tua stessa idea rappresenta uno dei motivi per cui abbiamo scelto (non tanto tempo fa) di eliminare il paragrafo dalle voci degli aeroporti: non abbiamo un appassionato per seguire ciascun aeroporto e tenerne aggiornato l'evolversi della vita commerciale. Ma c'è di più: Wikipedia è un'enciclopedia e non "una fonte indiscriminata di informazioni" (cito da Wikipedia:Cinque pilastri). Quindi l'aspetto enciclopedico è rappresentato da altro che non sia il tabellone delle partenze e degli arrivi di un aeroporto. Potrai trovare (sicuramente ci sono) voci che non rispettano (più o ancora) la linea che abbiamo intrapreso... così come in tutta Wikipedia ci sono voci scritte malamente. Noi stiamo facendo del nostro meglio per scrivere (o riscrivere) buone voci; se ci vorrai dare il tuo contributo, sarai certamente d'aiuto (Aiuto:Come scrivere una voce). A presto! --Leo P. - Playball!. 14:34, 14 ott 2018 (CEST)
Aggiungo che sull'argomento ci sono state già varie discussioni precedenti, una la trovi più in alto in questa stessa pagina sotto il titolo "#Destinazioni" e un'altra la trovi qui. --Pil56 (msg) 12:56, 19 ott 2018 (CEST)

Convenzione nomenclatura aeroporti da aggiornare[modifica wikitesto]

Segnalo che quanto scritto in Wikipedia:Convenzioni di nomenclatura/Aeroporti necessita un pesante aggiornamento, perché allo stato attuale non è applicabile. In particolare, oltre al fatto che i link per l'elenco degli AIP della maggior parte dei paesi elencati non funzionano, non è possibile consultare neanche l'elenco ICAO Eccairs (che comunque risale al 2010, 8 anni fa!). La soluzione migliore sarebbe ovviamente che qualcuno riesca a trovare una versione aggiornata dell'ultimo documento citato, o per lo meno la versione 2010, altrimenti occorre invalidare la convenzione di nomenclatura. -- WOF · Wind of freedom · 01:34, 17 ott 2018 (CEST)

Ciao [@ Wind of freedom]. Bel dilemma. Un tuo parere: potrebbero esserci utili questi due siti? Così al volo, non ho trovato altro (soprattutto che non indichi WP come fonte delle proprie informazioni...). Dai un'occhiata, non abbiamo particolare fretta. --Leo P. - Playball!. 14:19, 17 ott 2018 (CEST)
E' sufficiente cercare su google: "nome Paese+AIP"; per esempio "China+Aip" = https://yinlei.org/x-plane10/aeronautical-information-publication-aip-and-airport-charts-of-china.html con possibilità di leggere ogni scheda di ogni aeroporto così come pubblicata dall'Ente dell'aviazione civile cinese, per esempio https://yinlei.org/x-plane10/view.php?file=doc/ZSCN.pdf
Oppure "Russia+AIP" = http://www.caiga.ru/common/AirInter/validaip/html/eng.htm e da qui in AD Aerodromes per esempio http://www.caiga.ru/common/AirInter/validaip/aip/ad/ad2/rus/ulaa/1-ad2-rus-ulaa-txt.pdf E' semplicissimo.
Purtroppo non tutti i Paese pubblicano gli AIP, ma in caso di dubbio siamo qui per aiutare.
O ancora "India+AIP" = https://aim-india.aai.aero/eaip/ da cui, per esempio, https://aim-india.aai.aero/eaip/PUB/2012-04-01/html/eAIP/EC-AD-2.1VEGY-en-GB.html
Questi 3 Paesi sono i più estesi al mondo con il maggior numero di aeroporti sul globo, quindi come indicazione direi che ci siamo--Paolobon140 (msg) 14:35, 17 ott 2018 (CEST)
Qui c'è una lista di AIP di alcuni paesi europei [5]. Per un servizio più globale invece si può iscrivere gratuitamente a questo sito [6].--A proietti (msg) 15:40, 17 ott 2018 (CEST)
[@ Paolobon140] il problema posto riguarda proprio quei paesi che non hanno gli AIP pubblici, non quelli che li hanno, anche se andrebbero aggiornati i link nella pagina della convenzione. [@ A proietti] il sito da te proposto necessita registrazione e non va bene, perché la convenzione è rivolta a tutti e non è corretto "imporre" la registrazione ad un sito esterno per la verifica delle informazioni o per dare un nuovo titolo nel caso qualcuno decida di scrivere una nuova pagina. -- WOF · Wind of freedom · 03:47, 19 ott 2018 (CEST)
le fonti bibliografiche non devono necessariamente essere accessibili in maniera gratuita su internet. Altrimenti dovremmo negare tutte le pubblicazioni citate che sono coperte da copyright o "imporre" il lettore a farsi una tessera bibliotecaria.--A proietti (msg) 15:40, 17 ott 2018 (CEST)
[@ A proietti] Un conto sono le fonti, un altro conto è un'eventuale lista a cui affidarsi per dare un titolo corretto alla voce: quell'azione dev'essere svolta da tutti quelli che vogliono scrivere una voce, mentre la verifica delle fonti, è su base volontaria. [@ Leo Pasini] sul sito Skyscanner non ho trovato alcuna lista, mentre il sito Airport-list personalmente non mi sembra affidabile per quanto riguarda i nomi. A questo punto, perché utilizzare i siti degli aeroporti stessi? (ovviamente per quei paesi non pubblicano gli AIP). -- WOF · Wind of freedom · 20:00, 20 ott 2018 (CEST)
Attenzione, i siti degli aeroporti sono la fonte meno indicata in assoluto: i siti degli aeoporti sono infatti mantenuti da chi ha la concessione aeroportuale; si tratta di imprese commerciali a cui viene concessa a gestione del sito aeroportuale (ma non la gestione dei voli, naturalmente). Quelle società danno nomi all'aeroporto che sono puramente commerciali e che possono variare veloceente in funzione anche delle scelte di marketing. Non sono quindi una fonte sul nome "vero" dell'aeroorto così come definito dalle autorità dell'aviazione civile.--Paolobon140 (msg) 20:45, 20 ott 2018 (CEST)
Ok. Quindi se ho ben capito avete bisogno di un documento che sostituisca l'ECCAIRS, la cui disponibilità è ferma al 2010. Il Documento di riferimento delle Location Indicators, il DOC 7910 si può reperire fino al 2012 online, ma non mi pare comunque una data recente. Esiste la possibilità di reperire i dati del documento ICAO aggiornati nella pagina [7].--A proietti (msg) 20:44, 20 ott 2018 (CEST)
Grazie. In realtà quello di cui ci sarebbe bisogno è un elenco che fornisca il nome ufficiale dell'aeroporto, mentre l'elenco FAA pare che dia solo il nome della località, piuttosto che il nome vero dell'aeroporto e non è molto preciso eccetto per gli USA ovviamente. Comunque in linea di massima direi che potrebbe andar bene, anche se ritengo che il sito dell'aeroporto possa dare un nome più attendibile. Contrariamente a quanto detto da [@ Paolobon140], non ritengo affatto "inaffidabili" i siti degli aeroporti: prima di tutto perché in molti casi sono gestiti dagli enti dell'aviazione civile nazionale (AENA in Spagna, per esempio), inoltre laddove privati, le concessioni sono a lungo termine e il nome dello scalo comunque raramente viene scelto dalla società, essendo gli aeroporti infrastrutture statali in concessione (poi i siti sarebbero solo uno spunto: Torino Airport diventerebbe Aeroporto di Torino. Ho fatto un esempio italiano, anche se dell'Italia abbiamo gli AIP). Inoltre il nome sui siti è comunque quello con cui è conosciuto dalla maggior parte delle persone al di fuori del settore (come in realtà richiesto in Wikipedia:Titolo della voce), quindi dire che i siti degli aeroporti sono la fonte meno indicata in assoluto, mi dispiace ma proprio non è affatto vero. Tutt'altro. -- WOF · Wind of freedom · 00:02, 21 ott 2018 (CEST)
Caro WOF, di questa cosa, però, esistono fiumi di parole scritte in anni di dibattito. La questione era stata sviscerata all'inverosimile, con tu presente, fra l'altro. Siamo arrivati a una convenzione che è ragionevole: sparito il documento EICCARS abbiamo, secondo me correttamente, deciso che fa fede il documento AIP delle autorità civili di ogni Paese proprio perché si è notato che ogni gestore di aeroporto si inventa dei nomi che sono frutto di attività commerciali e di decisioni di posizionamento, ovvero marketing. Un esempio lampante è l'Aeroporto di Bergamo-Orio al Serio, così chiamato dalle autorità italiane ma che sul sito viene intitolato "Aeroporto internazionale di Orio al Serio". Mi sembra che ci sia una bella differenza o no? Io non ritorenerei a discutere di questa cosa perché ormai dopo anni non saprei più cosa aggiungere di nuovo. Gli AIP sono disponibili per la maggior delle nazioni e sono liberamente consultabili (a parte qualche eccezione fra cui l'Italia, purtroppo). Piuttosto che immaginare nuove convenzioni (e se domani la'eroporto di Bergamo decide di chiamarsi in un altro modo, poi lo correggi tu?) andrei a mettere a posto gli aeroporti già presenti che hanno nomi non corrispondenti agli AIP, per esempio alcune aeroporti del Marocco http://siamaroc.onda.ma/eAIP/AD/index.htm dei quali andrebbero anche messi a posto i dati sulla pista etc--12:45, 21 ott 2018 (CEST)
Purtroppo ne ECCAIRS ne il DOC7910 forniscono ulteriori dettagli geografici sull'Aeroporto. La dicitura completa molte volte è la combinazione tra la designazione completa fornita dall' ICAO e quella della IATA. Quindi per ottenere il nome il più completo ed efficace possibile si dovrebbe effettuare un cross-check tra le due fonti, cosa non del tutto complicata. La IATA infatti fornisce un motore di ricerca dove inserire il codice 3-lettere dell'aeroporto qui [8].--A proietti (msg) 16:17, 21 ott 2018 (CEST)
[@ Paolobon140], direi che cercare il nome di un aeroporto nel sito del gestore aeroportuale non è un'ipotesi del tutto remota, in quanto molte volte sono le autorità aeroportuali o gli enti dell'aviazione civile locale a nominarli. Questo infatti è il caso di tutti gli aeroporti italiani. Fiumicino, per ICAO e IATA, ufficialmente è Roma/Fiumicino, mentre per ENAC ed ADR è Aeroporto Internazionale Leonardo Da Vinci. Anche in questo caso il nome completo dovrebbe essere redatto attraverso la combinazione delle varie fonti.--A proietti (msg) 16:45, 21 ott 2018 (CEST)

[ Rientro][@ Paolobon140] Nessuno mette in dubbio, l'uso degli AIP, anche se piuttosto complicata come cosa e talvolta non è nemmeno il nome più utilizzato, il discorso è incentrato sui paesi in cui l'AIP non è disponibile o ne è necessaria la registrazione per ottenerli. Andando un attimo OT, che le autorità italiane lo chiamino "Aeroporto di Bergamo-Orio al Serio" ci sta, ma la fonte dev'essere l'AIP e l'AIP italiano effettivamente non è disponibile, indi per cui non è verificabile: ora, penso che sia più difficile che una società cambi repentinamente il nome commerciale di un aeroporto, che trovarsi di nuovo a discutere che l'AIP di un paese è disponibile un giorno mentre il giorno dopo non lo è più; chiuso OT. [@ A proietti] Direi che il sito IATA è una validissima alternativa, che secondo me potrebbe addirittura sostituire la questione AIP, oltre che semplice e rapido da utilizzare, con l'unico problema (forse non così secondario) che non elenca quegli aeroporti senza codice IATA e quindi un eventuale Aeroporto di Biella-Cerrione rimarrebbe senza fonte, ma personalmente non vedo alternative al problema. Quindi direi che la convenzione si possa riscrivere così:

Per dare il nome all'aeroporto è necessario consultare:
# L'AIP del paese in cui è situato l'aeroporto, tra quelli elencati sotto; se il paese in cui è situato l'aeroporto non è presente, seguire il punto 2;
# Il sito IATA, a questo link, selezionando "Location code" in "Search by" e inserendo poi il codice a 3 lettere dello scalo in "Enter city / airport code"; se l'aeroporto non ha un codice IATA, seguire il punto 3;
# Cercare, sui motori di ricerca, un eventuale sito internet dell'aeroporto e prendere il nome da lì; se non ha un sito internet, prendere il nome da altre fonti online, incluse versioni in lingua straniera di Wikipedia.

Questo è un riassunto su come potrebbe essere riscritta, la convenzione, chiarendo che la fonte primaria, laddove disponibile, sia l'AIP. -- WOF · Wind of freedom · 01:45, 22 ott 2018 (CEST)

Giusto per chiarire il problema è che per alcuni non esiste l'AIP o semplicemente che non è consultabile online e che bisogna acquistare un qualche volume o avere accesso a qualche fonte a pagamento ?.--Moroboshi scrivimi 08:08, 22 ott 2018 (CEST)
Direi che sono fortemente contrario ad inserire tra le fonti la dicitura (per me limitativa) "altre fonti online" (perché, "altre fonti scritte" no...?) ma soprattutto le "versioni in lingua straniera di Wikipedia". Seconda cosa: ho inserito nel mio precedente intervento un paio di link di cui non mi sembra siano state riportate opinioni. Suppongo non siano utili... --Leo P. - Playball!. 14:09, 22 ott 2018 (CEST)
Io soprassederei dall'utilizzo dell'AIP per tre motivi:
  • Di alcune nazioni questo non è accessibile liberamente (in primis Italia)
  • Il nome che appare sull'AIP è per convenzione lo stesso che appare sul DOC 7910.
  • Sugli AIP non sono menzionati gli aeroporti militari chiusi al traffico civile. Per quelli si dovrebbero consultare gli AIP MIL. Altra grana....

Attualmente ritengo il sito dell'FAA quale più attendibile delle fonti e in particolare più aggiornato, in quanto effettua i dovuti cambiamenti anche sulla base dei notam, senza aspettare la pubblicazione di nuovi documenti. --A proietti (msg) 14:52, 22 ott 2018 (CEST)

[@ Leo Pasini] al tuo commento, ho risposto più in alto. Quella scritta sopra è una bozza e non sarebbe stata una versione definitiva di ciò che sarebbe apparso effettivamente sulla convenzione e onestamente avevo del tutto scordato il sito FAA. [@ A proietti] anche a me il discorso AIP non fa impazzire, ma ho cercato di non stravolegere il discorso precedente e di mediare un consenso. Se si è d'accordo si potrebbe mediare tra sito IATA (per aeroporti che hanno un codice IATA) e il sito FAA per chi non lo avesse. Ma ti chiedo: perché "Italien" anziché "Italian"? -- WOF · Wind of freedom · 03:45, 23 ott 2018 (CEST)
Il sito FAA può andare bene come completezza di dati ma come ti dicevo prima è sempre meglio effettuare un cross check con la IATA. La tua procedura di riconoscimento del nome direi che va senz'altro bene. Vorrei inoltre far presente che nell'infobox aeroportuale appare talvolta un record chiamato "nome commerciale" che in alcuni casi non è del tutto corretto. Nell'Aeroporto di Roma-Fiumicino appare il dato "Aeroporto Internazionale Leonardo Da Vinci". Si tratterebbe in realtà di un nome istituzionale, in quanto per tutto ciò che riguarda l'ambito commerciale si fa sempre riferimento ai dati IATA, sia per le compagnie aeree che per gli aeroporti, come per esempio nell'emissione dei biglietti i dati del City Pair sono sempre quelli di quest'ultima organizzazione.--A proietti (msg) 11:18, 23 ott 2018 (CEST)
Anche per me quel box sarebbe da cambiare in un più generico "altri nomi". Comunque per cambiare la convenzione di nomenclatura (e rimuovere la storia degli AIP, che mi vede totalmente favorevole) aspetterei anche "approvazioni" di altri. Io sarei anche per creare una costruzione standard "Aeroporto+Aggettivo+Nome aeroporto+di+città servita+trattino+località", mi spiego meglio: anziché avere un eventuale "Aeroporto di Genova-Cristoforo Colombo", avere "Aeroporto Cristoforo Colombo di Genova", dove un eventuale compilazione di tutti i parametri porterebbe ad avere "Aeroporto Internazionale Leonardo da Vinci di Roma-Fiumicino" (titolo d'esempio, non applicabile perché il sito IATA riporta solo Roma-Fiumicino). Inoltre, laddove vi siano indicate più località sotto la voce "Airport name" del sito IATA, eviterei di riportare il "City name" (nel caso di Bergamo verrebbe "Aeroporto di Bergamo-Orio al Serio" anziché "Aeroporto di Milano-Bergamo-Orio al Serio", idem con Beauvais-Tillé, ecc...). -- WOF · Wind of freedom · 01:32, 24 ott 2018 (CEST)
Assolutamente contrario all'invenzione di nomi basati su automatismi privi di riscontro nella realtà e in completo contrasto con WP:TITOLO.--Moroboshi scrivimi 07:27, 24 ott 2018 (CEST)
Ma che bisogno potrebbe esserci di inventarsi un sistema così? Ci sono (oggi) tanti nomi così intricati o fuori standard da dover prevedere di rivoluzionare le cose? Se già oggi abbiamo "Aeroporto di Bergamo-Orio al Serio" vuol dire che fin qui la cosa ha funzionato a dovere. Neanche l'aeroporto di Friburgo mi pare così ostico da affrontare... Limitiamoci a far fronte a una convenzione da aggiornare. --Leo P. - Playball!. 14:06, 24 ott 2018 (CEST)
Ma [@ Leo Pasini] prima di rispondere puoi leggere con più attenzione? Cosa cambierebbe nel caso di Bergamo quello che ho scritto? Nulla! Usando come fonte il sito IATA (anche usando gli AIP come fonte primaria, ma quelli italiani non ci sono, l'aeroporto di Genova diverrbbe "Cristoforo Colombo" anziché "Sestri"). Inoltre [@ Moroboshi] l'automatismo è già presente, dovendo essere "Aeroporto+Internazionale+di+Nome Città+Nome Aeroporto", anche perché tutte le fonti utilizzate fin'ora davano un nome in inglese: attenzione! Non ho detto di inserire tutti quei parametri in automatico, ma solo quando sono indicati dalle fonti, ovvero inserire il nome "di battesimo" e non di località prima del nome. Il superamento dell'AIP è venuto fuori perché un sistema piuttosto complicato, mentre avere solo due fonti, piuttosto "solide" (sito IATA+FAA) è molto più pratico oltre a garantire nomi più noti all'utente, proprio come riportato in WP:TITOLO, ma si può anche passar oltre, se non c'è il consenso e limitarsi a sostituire l'ECCAIRS. -- WOF · Wind of freedom · 19:29, 24 ott 2018 (CEST)
Hey [@ Wind of freedom] direi di aver letto con molta attenzione e mi pare che stiamo entrambi dicendo la stessa cosa: volevo farti notare che non importa fare tanti giri (roboanti) di modifiche per arrivare al risultato di partenza (sarà un caso che ti ho citato Bergamo e non Genova...? Non sarà mica che mi pensi ancora più fesso di quello che già sono?!)
Per tornare on topic credo che l'utilizzo dei siti IATA+FAA potrebbe essere inserito nel testo attuale della convenzione. Personalmente, però, non toglierei il riferimento all'ICAO, nella speranza (capisco, remota) che la lista fino ad oggi utilizzata (direi senza grossi problemi) possa tornare tra le disponibilità. Farei anche un pensiero circa l'opportunità di rivedere la sezione "Esempi" e "Le liste ICAO" mentre se realmente si ritiene inopportuno rifarsi all'AIP, può essere che la relativa sezione possa essere rivista oppure eliminata.
In ogni caso mi pare di aver poco valore da aggiungere alla discussione e lascio a voi gli aspetti tecnici. --Leo P. - Playball!. 22:30, 24 ott 2018 (CEST)
[@ Leo Pasini] Scusami, allora è colpa mia che non avevo inteso il significato del tuo messaggio. Se dovesse ricomparire la lista ICAO, sarebbe carino segnalarlo qui. Siccome attualmente non c'è, non vedendo alcun dissenso nell'uso di IATA+FAA, direi di inserila. Però: nei paesi di cui si ha l'AIP, si continua ad usare quello come riferimento primario o abbandoniamo sto discorso dell'AIP (che comunque richiederebbe un costante aggiornamento dei link, dato che nel giro di 4 anni erano tutti "morti": un po' come il discorso delle destinazioni degli aeroporti)? Altra punto, accennato sopra e criticato: come utilizziamo il sito IATA? Per me l'utilizzo più ragionevole, come già detto, sarebbe la composizione di "City name+Trattino+Airport name" (per Roma, verrebbe "City name: Roma+Trattino+Airport name: Fiumicino"), escludendo l'uso del City name quando in Airport name compaiono due o più località. Eventuali situazioni sul sito IATA particolari da discutere qui. -- WOF · Wind of freedom · 03:23, 26 ott 2018 (CEST)

Ecco esattamente quello che temevo avvenisse: https://it.wikipedia.org/wiki/Speciale:Contributi/Mikewhitcombe --Paolobon140 (msg) 11:26, 26 ott 2018 (CEST)

Caro [@ Paolobon140], succede purtroppo di continuo. Non solo con gli aeroporti. La presunzione (senza cattiveria, sia chiaro) di credersi quelli che hanno la verità in tasca, è un bene comune a molti. :-P --Leo P. - Playball!. 14:02, 26 ott 2018 (CEST)
Caro Leo, lo so... E adesso andrebbe annullato lo spostamento:-)--Paolobon140 (msg) 14:13, 26 ott 2018 (CEST)

1° taglio tecnico[modifica wikitesto]

Dunque [@ Wind of freedom, A proietti, Moroboshi] come dicevo io sono tecnicamente meno ferrato di voi, quindi faccio solo alcune di osservazioni di metodo:

  • la prima riguarda gli AIP: visto che più di uno ha fatto osservare che la loro gestione è complicata e farraginosa, mi pare che si stia creando consenso (da verificare) sul loro abbandono.
  • la seconda concerne ICAO: se (ammesso e non concesso) ICAO è l'obiettivo massimo sperabile, penso sia meglio mantenerlo e mantenerlo al primo posto, dovessimo mai recuperarlo; già dicendo che "in assenza della lista ICAO" si determina un secondo posto che nasce come 1°/bis...

Per quanto concerne la formazione del titolo, penso che sia opportuno verificare le idee di tutti perché fino ad ora le opinioni sono state proprio pochine, per cui è difficile parlare di "consenso" o "mancanza di". Vediamo un po' cosa esce. --Leo P. - Playball!. 14:44, 26 ott 2018 (CEST)

    • Non d'accordo. La questione degli AIP a me non apre per nulla farraginosa né complicata. Basta cercare e copiaare e incollare nome dell'aeroporto e caratteristiche tecniche di quell'aeroporto. Tutto è riposrtato in un unico documento AIP, dal nome dell'aeroporto all'altitudine alla lunghezza delle piste. Dove è la farraginosità?--Paolobon140 (msg) 14:46, 26 ott 2018 (CEST)
Provenendo da un altro Progetto, dove affidarsi ad una fonte primaria è fondamentale per non creare incongruenze e sovrapposizioni, non posso che essere favorevole nel porre il DOC7910 come pietra miliare della designazione di ogni aeroporto. Tale deve rimanere perchè come giustamente rimarcato, un giorno potrà accadere che tale documento sia disponibile pubblicamente. Come ho già riportato precedentemente, nutro grandi perplessità nell'utilizzo degli AIP. Quindi dovremmo cercare un qualcosa che rispecchi le aspettative del DOC7910 altrove (il famoso 1° bis, che mi da tanto di legge sul carcere duro..:D), qualche altra fonte autorevole che attinga in maniera perfetta dai dati forniti dalla massima organizzazione aeronautica. Se non ha suscitato grande entusiasmo il sito della FAA, giustamente lacunoso in alcuni record, vorrei proporvi, un altro sito cioè questo [9]. Vi premetto che tale piattaforma è gestita da ARINC, provider di servizi aeronautici riconosciuto ufficialmente dall'ICAO. I suoi dati sono non affidabili, ma di più e talmente tali che io, in qualità di appartenente alle operazioni volo di una compagnia aerea, sono stato autorizzato ad usarlo come strumento di lavoro. Anche in questo caso il database è aggiornato continuamente adequandosi alle eventuali emissioni di Notams. --A proietti (msg) 16:55, 26 ott 2018 (CEST)
Direi che quello proposto da [@ A proietti] è un'ottima fonte, valida alternativa all'Icao, a cui si presuma faccia riferimento per quanto riguarda i dati. Purtroppo il sito fa un'ulteriore suddivisione amministrativa non uguale a tutti gli stati una volta selezionato la nazione, per cui è necessario conoscerla per poterlo utilizzare, ma direi che è un problema assolutamente secondario. In ogni caso, personalmente come fonte primaria userei il sito IATA, per stare alla regola WP:Titolo della voce ( scelta del titolo di una voce dovrebbe dare la priorità a cosa la maggior parte della popolazione italofona riconoscerebbe facilmente), in quanto i nomi sul sito IATA sono poi anche quelli diffusi sui siti di compagnie aeree, prenotazioni online e che quindi diventano più conosciuti a chi non è del settore.
[@ Paolobon140] Nulla vieta di continuare ad usare l'AIP per verificare la lunghezza delle piste, ma qui parliamo del nome e l'utilizzo dell'AIP è piuttosto complicata da gestire e poco intuitiva: ad esempio, prima che aggiornassi qualche link, quelli forniti (ed erano molti) nella pagina di convenzione, erano quasi tutti interrotti; molti AIP sono in PDF da centinaia di pagine, dove per trovare il nome dell'aeroporto occorre andare a GEN 2.4, che a volte è a pagina 130; ogni sito AIP, se non è PDF, è diverso; nel caso austriaco il link è collegato alla data, quindi andrebbe aggiornato almeno ogni due settimane, mentre per Cina e Germania bisogna fare riferimento a siti esterni. Quindi come vedi, l'utilizzo di un sito diverso per ogni paese non è né semplice né intuitivo, tantomeno se non segui il progetto o ti imbatti per la prima volta su queste pagine (tra l'altro sempre in inglese). -- WOF · Wind of freedom · 20:49, 26 ott 2018 (CEST)
Allora, dico la mia da semplice fruitore delle pagine degli aeroporti in quanto devo sempre inserire i WL che ad essi rimandano nelle voci degli incidenti aerei: inserire in una voce un nome di aeroporto troppo lungo, come ad esempio aeroporto internazionale di Picopalla-Vattelapesca (adesso non ricordo con precisione quale sia, ma ce n'è più di uno) rende poco fruibile la voce stessa; bisognerebbe quindi trovare un compromesso come poco più sopra qualcuno di voi ha già auspicato: aeroporto di città-luogo come ad esempio aeroporto di Milano-Malpensa, eliminando dove serve la dicitura internazionale o il nome della persona a cui è dedicato (ad. esempio Aeroporto Internazionale di Kunming-Changshui oppure Aeroporto di Subang-Sultano Abdul Aziz Shah che sono veramente poco fruibili e costringono ad utilizzare degli escamotage per abbreviarli). Se vi capitasse di leggere un incipt come questo, vi si attorciglierebbero gli occhi: L'aereo è decollato dall'Aeroporto di Alor Star-Sultano Abdul Halim e dopo uno scalo tecnico all'Aeroporto di Kuala Terengganu-Sultano Mahmud è precipitato durante l'atterraggio all'Aeroporto di Kota Bharu-Sultano Ismail Petra senza contare che poi ve li ritrovereste più volte anche nel resto della voce. Non so se mi sono spiegato...--Gazzosa - Posta 09:16, 27 ott 2018 (CEST)
Approfitto dell'intervento di [@ Gazzosa] per esprimere un mio vecchio pensiero: il nome della voce è (è stato e sarà) oggetto di dibattito, anche aspro, IMHO spesso inutile (mi perdoneranno i puristi). Provo a spiegarmi.
Io che non ho studiato non so assolutamente il nome scientifico del cervo volante (mi perdonerà anche lui, se lo cito ad esempio). Però in breve ci presentano e lui mi dice, "piacere, Lucanus cervus". Lui non si capacita della mia amicizia con Aleksandr Yakovlev... ma ricorda, in vita sua, di aver incontrato un certo Aleksandr Sergeevič Jakovlev, durante uno scalo all'Aeroporto di Alor Star-Sultano Abdul Halim. Chiaramente la mia risposta allo scatafagno lucano non è pubblicabile qui, pena squalifica per turpiloquio.
Ovviamente o mi considerate pazzo oppure avete capito anche voi che un conto è affibiare un nome alla voce, un altro renderla fruibile al lettore. La ricerca di una voce effettuata da qualunque lettore medio (come me) è agevolata se il contributore medio (come me - soffro anche di sdoppiamento della personalità evidentemente) sa quello che sta facendo, immaginando ed utilizzando i rimandi più disparati. Stessa cosa avverrà (mi auguro) all'interno di una voce: cioè se io (tutte le volte) scrivo di Aleksandr Sergeevič Jakovlev, Andrej Nikolaevič Tupolev, Artëm Ivanovič Mikojan, Michail Iosifovič Gurevič, Semën Alekseevič Lavočkin, Vladimir Petrovič Gorbunov e Mihail Ivanovič Gudkov... beh capite bene che lo sforzo (con redirect e/o link semplificati) lo devo fare io per rendere fruibile la voce moto prima che non il Progetto Russia a cambiare la convenzione.
Vorrei quindi tranquillizzarti, Gazzosa: per me hai ragione da vendere, ma spetta a te (che hai capito il problema alla radice) consentire che il mio amico "Lucanus cervus" possa essere allo stesso tempo fiero del proprio "nome proprio" e amico di tutti quelli che lo conoscono semplicemente come Cervo Volante. --Leo P. - Playball!. 16:27, 27 ott 2018 (CEST)
Sono discussioni ridondanti che si ripetono ciclicamente tra un periodo dove si preferisce la precisione a quello dove si preferisce la fruizione al volgo, ma se vi sono questi cicli immaginerete che né una fazione né l'altra può portarsi a casa una "ragione assoluta". Non dimentichiamoci che non se ne può fare una regola generale, oppure si rischia di vedere interventi da parte di utenze assolutamente ignoranti in un settore spostare, seguendo un proprio POV, un titolo che a loro sembra più comprensibile, al di la che sia più corretto e/o più diffuso. Ritorno a ricordare che le fonti possono essere più o meno autorevoli e più o meno tecniche, così se si vuole usare il Manuale delle Giovani Marmotte pur essendo una fonte ve ne saranno presumibilmente di maggior peso tecnico-scientifico. Cos'è allora che si fa? Si cede alla tentazione delle convenzioni, ma ricordo ancora che le convenzioni di solito sono "di progetto" e che chi arriva da una wikicultura generalista non le gradisce troppo temendo che si diventi troppo specialistici. La decisione ad esempio del progetto forme di vita di utilizzare il nome scientifico pone la base sull'evidente mancanza di un nome comune in lingua italiana di flora e fauna che non siano di queste parti, a meno di non essere molto diffuse, e anche in questo caso vari tassonomi hanno alle volte battezzato specie & Co. in maniera diversa pur appartenendo alla stessa. Perché tempo fa si ottenne un consenso per utilizzare gli AIP? Perché sono fonti stabili, perché sono fonti autorevoli emesse dalle maggiori autorità in campo dell'aviazione civile e che vengono utilizzati professionalmente dal vario personale. Qualcuno si lamenta dal fatto che sono "troppo tecniche", che la denominazione degli aeroporti diventa barocca? Non dovremmo essere noi a lamentarci di quello che dicono le fonti, le fonti sono il dogma, le fonti sono la base della nostra ricerca, se la fonte dicesse solo Camillo Benso conte di Cavour la convenzione lo citerebbe come Cavour (e che diamine, se uno dice Cavour è chiaro di chi si parla no?) siamo noi di wikipedia che "imponiamo" al lettore un nome di comodo, "che se no divento matto a scrivere nomi lunghi", e ci si avvicina alla ricerca originale (ergo non mi sta bene quello che dicono le fonti e faccio di testa mia). Gli esempi citati dal buon Leo sono quelli che devono (DEVONO) ricordarci sempre (SEMPRE) che wikipedia è un progetto collaborativo, che se per motivi vari il progetto architettura arriva a una convenzione si spera (ma si deve dare loro fiducia) che più utenti abbiano convenuto di utilizzare una certa convenzione piuttosto che un'altra (sempre senza dimenticare fonti & pilastri), così come quelli del progetto Russia che per noi, che di russo presumo capiamo pochino, sembra strano, complicato, assurdo, dobbiamo adeguarci alla loro convenzione quando sui libri troviamo Yakovlev e non Jakovlev, ma ci sarà un motivo "puù nobile" per questa scelta o lo fanno solo per complicare la vita ad altri wikipediani? Concludo... dato che credo sia impossibile non notare uno scivolamento verso il basso della cultura generale dell'italiano medio, secondo voi è corretto abbassare l'asticella avvicinandoci all'ignorante o mantenere un livello più alto costringendo l'ignorante a studiare?--Threecharlie (msg) 18:26, 27 ott 2018 (CEST)

[ Rientro][@ Threecharlie], un paio di chiarimenti:

  1. Che "gli AIP sono fonti stabili": richiedono un lavoro di costante aggiornamento dei link nella pagina della convenzione perché molto spesso "muoiono" perché cambiano i link (tant'è che sono tutti "morti", come puoi vedere tu stesso): abbiamo tolto le destinazioni dagli aeroporti perché richiedevano un costante aggiornamento, c'è qualcuno si impegna ad aggiornare i link di frequente? Quello dell'Austria, per esempio, cambia ogni 3 settimane;
Su wikipedia non si ragiona per analogia, per cui non puoi dire "se abbiamo tolto le destinazioni...", quella era una decisione basata sul consenso (che bisogna ottenere). Vuoi negare che siano fonti stabili? Semmai si potrebbe dire che sono difficilmente accessibili ma che non siano stabili no. consiglio ripasso di Wikipedia:Uso delle fonti e Aiuto:Uso delle fonti.--Threecharlie (msg) 11:06, 3 nov 2018 (CET)
  1. Per quanto gli AIP possano essere la massima fonte per questioni tecniche, non per forza devono per forza esserlo per quanto riguarda il nome. Altrimenti per rimanere sul tecnico, anziché "Aeroporto di Roma-Fiumicino" la pagina dovrebbe chiamarsi "LIRF";
Io toglierei il condizionale, non "possano essere" ma "sono", e non so perché bisognerebbe chiamare un aeroporto con un codice IATA, se mi si porta una bibliografia o una sitografia dove ne è l'uso prevalente allora ne discutiamo, se no si torna ai concetti delle fonti e del Wikipedia:Buon senso.--Threecharlie (msg) 11:06, 3 nov 2018 (CET)
  1. La questione non era comunque che il nome fornito dall'AIP è "troppo tecnico" bensì che nomi forniti altrove (es.: IATA) sono di uso più comune, quindi, non considererei quest'affermazione una critica all'AIP ma un pregio della IATA (poiché andrebbe incontro alle regole generali sul titolo della pagina)
Uso più comune? Comune per chi? Anche qui ci sono le fonti a parlare o se non ci sono è solo un punto di vista:
  1. Nonostante condivida entrambe le frasi, non riesco a comprendere il nesso tra "cultura verso il basso"/"costringere l'ignorante a studiare" con l'uso dell'AIP per stabilire il nome di un aeroporto; Wikipedia:Non danneggiare Wikipedia per sostenere una tua opinione, che vale anche per il mio POV.--Threecharlie (msg) 11:06, 3 nov 2018 (CET)

Ma la domanda dal principio è: quando non c'è l'AIP, cosa usiamo, non essendo l'ECCAIRS disponibile? -- WOF · Wind of freedom · 03:29, 3 nov 2018 (CET)

Allora dovresti spiegare a me, che sono un zuccone ostinato, e alla comunità, quella ristretta che si occupa qui di aviazione e quella più ampia che si occupa di trasporti (ma anche quella che si occupa di biografie di cantanti, di pittura, di formula 1, di pornografia, di esobiologia...) i vantaggi dell'ECCAIRS rispetto all'AIP, e a me la migliore accessibilità al dato non mi convince.--Threecharlie (msg) 11:06, 3 nov 2018 (CET)
E infine, sei tu che nel voler cambiare le cose devi convincere gli altri utenti, fino a che non risulti convincente le convenzioni rimangono quelle che sono. Facciamo la conta degli utenti che la pensano in un modo e in un altro, quindi ritorniamo a parlare del wikipedianissimo concetto del consenso?--Threecharlie (msg) 11:06, 3 nov 2018 (CET)
Intanto calmati. LIRF è il codice ICAO, non IATA. I nomi IATA sono quelli utilizzati dalle compagnie aeree e riportati su siti e biglietti, quindi direi che sono più comuni "tra gli italofoni". Poi rileggi bene, soprattutto l'ultimo punto del mio commento. "I vantaggi dell'ECCAIRS rispetto all'AIP"... beh, L'ECCAIRS non c'è più, era quello il tema della discussione. Inoltre, dove è detto che l'AIP sia la fonte migliore per il nome? (da nessuna parte, per cui continuiamo pure a usa il condizionale) E comunque l'idea di abbandonare il sistema dell'AIP era venuto fuori dalla discussione, ma non c'è problema, a me l'AIP va benissimo se tu o qualcun'altro vi impegnerete a controllare Stato per Stato se c'è l'AIP disponibile (gratuito e senza registrazione) e aggiornare i link periodicamente, in modo che siano accessibili a tutti: un conto sono le fonti, con accesso facoltativo, un altro conto è quando la fonte si è costretti a consultarla per dare il nome corretto alla pagina (Buon Senso). Ultimo: quando non c'è l'AIP, che poi è la vera questione della sezione, cosa si fa? -- WOF · Wind of freedom · 05:52, 4 nov 2018 (CET)
Touche, LIRF è il codice ICAO, non IATA, oramai sono arrugginito. Ok, mi scuso se sono stato troppo aggressivo, provo a usare il tasto "rewind" per arrivare al motivo del contendere e provare a tornare alla situazione di diciamo 10 anni fa su it.wiki dove la convenzione sul nome-voce degli aeroporti era sostanzialmente aeroporto di "nome della città servita" tranne forse per quelli italiani dove qualcuno indicava, giustamente, un "Orio al Serio" invece che "Bergamo". A quel tempo c'era una primaria necessità di creare nuove voci, magari rapidamente, così se nella voce di una capitale straniera c'era un aeroporto era semplice per chi scriva la voce primaria mettere un wikilink rosso, quindi Damasco ---> Aeroporto di Damasco, Accra ---> Aeroporto di Accra e così via. Era una semplificazione, poteva anche soddisfare i più, ma quando poi arrivavano i New York ---> Aeroporto di New York le cose si sono complicate, e per dare più informazioni possibili al lettore e per l'esigenza di connettere quante più voci ad altre se un aeroporto era dedicato ad una personalità sarebbe stato "carino" introdurre anche quella, in modo che un John Fitzgerald Kennedy avesse un trafiletto o si creasse una sezione in più che parlasse di come è ricordato, e se per JFK era abbastanza facile per un presidente o personaggio politico del medio oriente, o africano, o dell'America latina, non era così scontato. Probabilmente qualcuno avrà detto "ehi, ma l'aeroporto di chiama General Gutierrez, così è scritto nel sito ufficiale, così è citato nei siti governativi" (e per forza, vedi l'evoluzione dell'esaltazione degli eroi nazionali nel Venezuela) e alla via così, ognuno portando le ragioni delle fonti, dove le fonti non specificavano che l'aeroporto (internazionale o meno) del general Gutierrez fosse o meno a Macondo, per cui quelli che volevano, da ignoranti in cose di aeronautica, volevano scrivere un wikilink all'aeroporto di Macondo che rimaneva rosso anche se la voce in realtà esisteva. Questo è più o meno il background di 10 anni fa su it.wiki, chi diceva che era giusto agevolare chi di aviazione non sapeva nulla ma voleva scrivere di geografia mettendo qualche wikilink ai trasporti, chi invece scrivendo di biografie voleva privilegiare il nome a cui era dedicato, chi arrivando da una cultura aeronautica più profonda, oltre che gli appassionati di volo virtuale il più possibile fedeli alla documentazione tecnica e per finire chi con il tema ci lavora e ci paga le bollette, personale tecnico come i controllori del traffico aereo e viaggiante come i piloti, sia professionisti che turistici e sportivi voleva utilizzare ciò che era per loro la normalità per un piano di volo. Ripartiamo da questo? Cosa preferire? Chi ha ragione? Chi ha più ragione? Cosa dicono le fonti? Quali sono le fonti prevalenti? Quali le più corrette? Quali le più popolari? Quali le più facili da trovare? Quali le più conosciute?--Threecharlie (msg) 06:35, 4 nov 2018 (CET)

────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────Okay. Ora che abbiamo chiarito anche questo misunderstanding, siamo in tre a ragionare sul problema. Farei ancora un tentativo per richiamare in gioco anche [@ Paolobon140, A proietti, Moroboshi, Gazzosa] (e spero di non dimenticare nessuno). Lasciatemi provare a condurre un'inchiesta.

  • Assodato: la lista ECCAIRS è (almeno attualmente) superata e/o scarsamente accessibile, per cui non utile ai nostri fini.

Cortesemente, risposte univoche e succinte.

  • Domanda 1: ritenete molto complesso affidarsi agli AIP come fonte principale per la denominazione dell'aeroporto? Per quale ragione? --Leo P. - Playball!. 10:18, 4 nov 2018 (CET)
    • Personalmente ho provato con Cina, Arabia Saudita, Kenia, Nepal, Italia e non ho incontrato difficoltà particolari nel rintracciare la documentazione; alcuni documenti che ho reperito sono un po' datati (vado a memoria, direi di aver pescato qualcosa risalente al 2012). Sono documenti un po' da addetti ai lavori, ma nulla che si discosti dalle analoghe necessità relative alle forme di vita o valute (in pratica, trattandosi di materia tecnica, non ci si può aspettare che un newbie sia in grado di fare tutto da solo, più importante sarà seguire la comparsa di nuove voci da rinominare secondo la norma stabilita). --Leo P. - Playball!. 15:49, 4 nov 2018 (CET)
    • Ciao. Io ho già a suo tempo espresso un parere negativo basandomi su tre rilievi. Io proporrei come fonte primaria il sito Iata e come secondaria, qualora l'apt non avesse un codice triletterale, il sito skyvector.com. Copriremmo tutto il mondo con soltanto due link.--A proietti (msg) 16:47, 4 nov 2018 (CET)
    • Condivido a pieno il commento di A proietti. [@ Leo Pasini], per curiosità, dove hai trovato l'AIP dell'Italia? Sul sito ENAV richiede la registrazione. -- WOF · Wind of freedom · 19:37, 4 nov 2018 (CET)
    • Intendi questo? Online si trova un po' di tutto, soprattutto fuori dai canali ufficiali in quanto i piloti virtuali hanno creato diversi siti di condivisione di mappe e documenti. --Gazzosa - Posta 10:02, 5 nov 2018 (CET)
      • [@ Gazzosa] sì, me lo aveva inviato Leo Pasini nella mia pagina di discussione. In ogni caso eviterei "canali non ufficiali" o documenti "piratati". -- WOF · Wind of freedom · 03:28, 9 nov 2018 (CET)

Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Confesso che adesso sono piuttosto indeciso. Per quanto si percepisca chiaramente una certa sfiducia nella possibilità di reperire gli AIP aggiornati, mi sembra che non sia emerso chiaro consenso nel NON utilizzarli. Non vedo inoltre alternative facilmente percorribili: ho provato con tre diversi siti e la stessa stringa di ricerca (Genoa) e, a parità di codice ICAO, mi saltano fuori tre nomi diversi (A, B, C). Per me in assenza di risultati univoci, qualsiasi soluzione... è sbagliata (e prima o poi porta a fare confusione). Noto Emoji Oreo 1f92f.svg Ditemi voi... io sono piantato. --Leo P. - Playball!. 22:30, 20 nov 2018 (CET)

Symbol dot dot dot violet.svg Commento: Non sono intervenuto prima per approfondire la questione. Alcuni passaggi fondamentali:
  • L'ECCAIRS non è altro che un software che contiene, tra l'altro, la lista elettronica di tutti gli aeroporti compilata utilizzando le informazioni copiate da analoga lista (ADREP) ICAO;
  • la lista ADREP è a sua volta "copiata" dai dati del Doc 7910, che, a questo punto, rimane il documento "madre";
  • esiste una copia cartacea estratta dalla lista elettronica ECCAIRS reperibile on line ma non è aggiornata con l'ultima edizione Settembre 2018 del Doc 7910;
  • non è reperibile la lista ADREP dell'ICAO (POW forse perché la distribuzione di tale lista renderebbe inutile l'acquisto del Doc 7910 da parte degli utenti);
  • anche il formato elettronico del database ECCAIRS (.e5f) non è aggiornato ma comunque i dati lì contenuti non sarebbero direttamente consultabili o estraibili in una lista cartacea.
Quindi la fonte primaria di tutte le liste, (ADREP, ECCAIRS, IATA, e quindi AIP) è il Doc 7910 che ritengo si debba privilegiare nel definire le linee guida del progetto. Tenete conto che i nomi delle località aeronautiche contenute nel Doc ICAO provengono dalle comunicazioni ufficiali delle autorità aeronautiche degli Stati membri (per l'Italia, ad esempio, l'ENAC). Non dispero di vedere quanto prima aggiornata e disponibile una lista cartacea ECCAIRS magari sul sito ufficiale di libera distribuzione, tenuto conto che tale standard è obbligatorio in EU per le segnalazioni di sicurezza ed è stato fortemente voluto e sponsorizzato da EASA.--Flazaza (msg) 11:40, 23 nov 2018 (CET)
[@ Flazaza] Ma ad oggi, esiste una lista che elenca TUTTI gli aeroporti, dalla quale si può prendere spunto per dare il titolo alle pagine (che poi è solo quello il problema)? Se non esiste, bisogna trovarne una alternativa. [@ Leo Pasini], io però verificherei solo su siti di autoritari: se il nome è diverso, si sceglie una lista (la più autoritaria possibile) e si usa quella, come prima avveniva per l'Eccairs. -- WOF · Wind of freedom · 02:38, 28 nov 2018 (CET)
@WOF Si. La lista è nel doc ICAO 7910, aggiornata al settembre 2018 e mantenuta aggiornata. Purtroppo è a pagamento.--Flazaza (msg) 11:15, 28 nov 2018 (CET)
[@ Flazaza] Non esiste da nessuna parte una versione gratuita che non richiede registrazione? Perché altrimenti diventa inutilizzabile. -- WOF · Wind of freedom · 19:18, 28 nov 2018 (CET)
@WOF No, non esiste, anzi, costa qualche centinaia di €. L'ICAO è abbastanza costoso. Motivo per cui si è privilegiata la lista ECCAIRS; io direi di attenderne l'aggiornamento. Per i casi dubbi, si può scrivere qui. Un'anima pia, in possesso del Doc ICAO potrà dirimere, fonti alla mano, eventuali controversie.--Flazaza (msg) 19:52, 28 nov 2018 (CET)

[ Rientro][@ Flazaza][@ Leo Pasini][@ A proietti][@ Gazzosa] (ho "pingato" gli utenti intervenuti dopo l'ultimo giro di "ping" fatto da Leo P.): la situazione non è risolta. Per cui la convenzione di nomenclatura è attualmente inutilizzabile, laddove non vi fosse un elenco AIP disponibile (che nonostante il parere favorevole di alcuni utenti ad abolire il loro utilizzo, non pare sia stato raggiunto il consenso per tale operazione). Direi di lasciare un attimo perdere gli AIP e concentrarci a scegliere una lista alternativa finché l'Eccairs torna disponibile (cosa che non sappiamo comunque se avverrà). Io come detto, se non ci fossero gli AIP direi di utilizzare come prima fonte il sito IATA e, nel caso in cui non sia disponibile l'aeroporto nel primo sito, il sito FAA. Mi trovo contrario nell'utilizzare fonti non facilmente consultabili (richiesta di registrazione o, peggio, a pagamento) poiché qualsiasi utente dev'essere libero di consultarli nel caso volesse scrivere una nuova voce, dandogli la possibilità di scriverla con un titolo corretto; altra cosa a cui sono contrario è quella di utilizzare documenti "piratati" o fonti non ufficiali. Che ne pensate? -- WOF · Wind of freedom · 00:59, 18 dic 2018 (CET)

Io sono pienamente d'accordo. Inoltre, come esortato da Flazaza, essendo in possesso del documento ICAO aggiornato, posso confermare il corretto utilizzo del nome ogni volta che venga inserita una nuova voce su di un aeroporto, sempre condizionata purtroppo dalmio tempo a disposizione.--A proietti (msg) 09:54, 18 dic 2018 (CET)

Avviso procedura di cancellazione[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Giovanni Disegna», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Leofbrj (Zì?) 18:34, 19 ott 2018 (CEST)

Macchi M.C.205N[modifica wikitesto]

Segnalo, se mai a qualcuno fosse sfuggito, la nuova voce Macchi M.C.205N. Al momento ho solo aggiustato il titolo iniziale fuori standard Macchi M.C. 205N (già che ci formalizziamo per gli spazi mi sembra un'enormità...). Al momento sto lasciando che l'autore (apparentemente nuovo arrivato ma con entusiasmo da vendere) prenda confidenza con la materia dello scrivere in wikipedestre.

Roba da sistemare ce ne sarebbe, ma non vorrei bruciare l'entusiasmo. Laissez-faire, s'il-vous-plait. Grazie. --Leo P. - Playball!. 21:35, 7 nov 2018 (CET)

Mi permetto di esprimere dubbi sulla effettiva enciclopedicità di una voce a se stante; si tratta pur sempre di una variante del progetto originale, IMO non così estrema da giustificarne una voce per conto suo, se non per scorporo di una voce "madre" troppo pesante in kb (ma questo è un altro discorso). Per quanto su WP non sia ammesso parlare per osmosi, non mi sembra vi siano voci di varianti rimaste allo stadio di prototipo se non con evidenti e notevoli differenze dal progetto originale (motore "in linea e/o a V" invece di un radiale, fusoliera metallica invece che lignea, cose così).--Threecharlie (msg) 21:48, 7 nov 2018 (CET)

Buonasera a tutti. Ripropongo all'attenzione il mio lavoro sul Macchi C.205 (la M. si omette se è presente il nome della ditta) al momento parcheggiato sulla mia sandbox https://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Cstomaci/Sandbox/Macchi. Ho più volte richiesto valutazioni e commenti sul lavoro fatto, prima di pubblicarlo, perché ritengo che per certe voci sia corretto aprire una discussione più ampia possibile. Stranamente feedback non ne ho ricevuti. Approfitto quindi della presenza di questa nuova voce sul Macchi C.205N Orione, sulla cui opportunità concordo con [@ Threecharlie] --redveltro (msg) 21:36, 28 nov 2018 (CET)

Perdonate ma oramai frequento poco, anche se continuo a godermi le voci nuove che fate, quindi scusate se latito e faccio poco il revisore di bozze. Sta cosa della sigla si potrebbe ridiscutere, e qui faccio un mea culpa perché provengo da quel periodo dove vi era stato un consenso su come usare o meno le sigle. Le fonti che ho consultato in questi anni non mi sembravano così univoche da trovare una granitica posizione per cui, senza azzannarci e senza fare troppo i talebani, si può rivalutare la cosa; va da se che se la bibliogafia dovesse, come esempio, avere una prevalenza di Macchi MC 200, di Macchi M.C. 202, di Macchi C 205 e di Macchi C.205N, ovvero che non vi sia una ripetitiva uniformità tra i diversi modelli io sarei più per l'uniformità piuttosto che una filologia, tenendo un appunto si cosa si trova sulle fonti. Detto questo più d'un paio di volte sono passato a leggere ma non mi sono mai soffermato nel fare "il correttore di bozze" (problemi in real life mi "obbligavano" ad approcci più light cosa che il calcio femminile mi permette...) ma vedo di mettermi più d'impegno. :-)--Threecharlie (msg) 21:58, 28 nov 2018 (CET)

Chiarimenti richiesti in Northrop T-38 Talon[modifica wikitesto]

Nella voce in oggetto, ci sono due termini in "gergo" e un acronimo che ho marcato "da chiarire" con questa modifica. Si può fare qualcosa? --Captivo (msg) 16:01, 8 nov 2018 (CET)

Ciao [@ Captivo]; da parte mia mi posso impegnare per dare uno sguardo a breve. In ogni caso, data la natura dell'intervento, segnalerei nella pagina di discussione della voce. Sono cose relativamente semplici, penso che troveranno sistemazione. Forse il commento nel template poteva essere bypassato. --Leo P. - Playball!. 17:43, 8 nov 2018 (CET)
[@ Leo Pasini], grazie per il consiglio, procedo a normalizzare. Ciao, --Captivo (msg) 18:25, 8 nov 2018 (CET)
[@ Captivo]: ho fatto del mio meglio con le traduzioni e un po' di fonti repertite in rete. Non credo sia il massimo, ma potrebbe andare. --Leo P. - Playball!. 22:58, 8 nov 2018 (CET)
[@ Leo Pasini], mi sembra molto buono, dato che adesso riesco a capirlo persino io! Grazie, --Captivo (msg) 01:32, 9 nov 2018 (CET)

Nuovo Vaglio[modifica wikitesto]

Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Battaglia di Cassino, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

--Riöttoso 17:06, 14 nov 2018 (CET)

PdC su dirigente di Alitalia[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «Francesco Mengozzi», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

--Domenico Petrucci (msg) 14:44, 16 nov 2018 (CET)

Aeroporto di Bologna-Borgo Panigale – discussione[modifica wikitesto]

Segnalo discussione : Discussione:Aeroporto di Bologna-Borgo Panigale#Informazioni storiche cancellate.

astiodiscussioni 22:00, 24 nov 2018 (CET)

Caccia ungherese[modifica wikitesto]

Gironzolando su Commons mi sono imbattuto in questa buona immagine a colori (File:WM-23.jpg) della livrea mimetica di un caccia ungherse della seconda guerra mondiale; la didascalia (in ungherse) parla di un Reggiane Re.2000 (o almeno così mi pare, il traduttore automatico restituisce un testo bisognoso a sua volta di traduzione) e stavo per aggiungerla alla relativa voce, ma confrontandola con le altre immagini presenti in voce non mi pare che quello raffigurato sia un Re.2000. Qualcuno è in grado di chiarire? --Franz van Lanzee (msg) 23:50, 27 nov 2018 (CET)

[@ Franz van Lanzee] Dovrei approfondire ma immagino possa essere un MÁVAG Héja II che era uno sviluppo locale del Re.2000; sono certo che [@ Leo Pasini] avendoci lavorato, sarà più esauriente. :-) --Threecharlie (msg) 22:06, 28 nov 2018 (CET)
Al tempo! L'immagine fa riferimento al Weiss WM-23, o Weiss Manfred WM-23, qui un apporto on line in italiano, qui in inglese, qui in russo, prototipo che era uno sviluppo, o comunque riutilizzava parti, del tedesco Heinkel He 112 unito a un motore radiale invece che a un V12 a liquido rovesciato. Guardandola con attenzione infatti i conti non tornavano; la deriva Reggiane aveva una fisionomia unica e anche le proporzioni erano piuttosto diverse, quindi anche fosse stato l'Héja e non l'Héja II l'aspetto era chiaramente diverso (sono fuori forma, ammetto :-( ).--Threecharlie (msg) 22:22, 28 nov 2018 (CET)
Confermo, ho fatto io il Re.2000 per Il-2 Sturmovik 1946... Non conoscevo il WM-23, per l'ala e altri particolari sembra derivare dalle primissime incarnazioni dell'He 112 più che dagli He 112 B effettivamente consegnati, ma probabilmente cambiarono notevolmente la fusoliera in loco, l'He 112 ebbe infatti uno sviluppo lungo, travagliato e non remunerativo di cui avevo cominciato a scrivere, per poi lasciare perdere definitivamente. Piuttosto, sull'immagine è presente un watermark molto poco promettente, forse l'immagine è sotto copyright. L'utente che l'ha caricata, Jutocsa, me lo ricordo anche lui collaboratore al simulatore Il-2. char_aznable 08:44, 29 nov 2018 (CET)
Premetto che mi fate sempre impazzire quando fate queste ricerche, è proprio un piacere stare qui con voi. Non sapevo nulla del volatile ungherese, confesso. [@ Char-aznable] Chi è ricomparso? Un nuovo regalo di Natale? --Leo P. - Playball!. 09:57, 29 nov 2018 (CET)
Eh, si... opera propria con quel watermark lì... un bel paio di baffi! --Leo P. - Playball!. 09:59, 29 nov 2018 (CET)
Ho segnalato la cosa a Ruthven, che è anche amministratore su Commons, e se ne sta occupando. Babbo Natale non porta lo stesso regalo due volte. ;) char_aznable 18:50, 4 dic 2018 (CET)

Boeing F4B[modifica wikitesto]

Buonasera a tutti. Ho provveduto ad ampliare la voce relativa al Boeing F4B, ristrutturandola completamente, Chi volesse dagli una occhiata è benvenuto. Valutate se togliere l'avviso di stub. Grazie --redveltro (msg) 20:53, 28 nov 2018 (CET)

Ho aggiornato il monitoraggio, bel lavoro, complimenti! --Gazzosa - Posta 15:08, 3 dic 2018 (CET)

Segnalo a tutti[modifica wikitesto]

Mi sono permesso, senza consulto preventivo (criticatemi). Nuovo riconoscimento ad un utente del nostro Progetto. Il primo dopo anni! --Leo P. - Playball!. 18:33, 1 dic 2018 (CET)

Lavorone! Complimenti a [@ Cstomaci]--Tostapanecorrispondenze 18:40, 1 dic 2018 (CET)

Airbus A330neo[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Vorrei chiedere la vostra opinione -->qui<-- su come sistemare la pagina dell'Airbus A330neo, recente lavoro di [@ 4Ale4]. Non vorrei buttare lavoro costato fatica, ma la voce al momento non corrisponde ai nostri standard. Mille grazie dei vostri pareri. --Leo P. - Playball!. 22:03, 4 dic 2018 (CET)

Avviso di cancellazione VolaSalerno[modifica wikitesto]

User-trash-full-4.svg
La pagina «VolaSalerno», il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per la cancellazione per la 2 ª volta.
Dato l'ambito specifico, è benvenuta la partecipazione degli utenti del progetto alla discussione. (Se la pagina fosse già stata cancellata per errore, ci si può rivolgere agli amministratori chiedendone il ripristino)

-- WOF · Wind of freedom · 06:03, 6 dic 2018 (CET)

Sul Macchi M.C.205[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti. Dal 5 novembre scorso abbiamo la (nuova) voce Macchi M.C.205N curata da [@ Antemoro], utente di recente registrazione che ha bazzicato per qualche giorno il "nostro" progetto.

Nell'accingermi a monitorare la voce mi pongo qualche domanda:

(Doveste avere osservazioni da fare sulle singole voci, vi pregherei di intervenire direttamente nelle rispettive pagine di discussione e lasciare a questo spazio solo interventi di merito relativi al titolo delle voci, grazie).

Attendo qualche giorno il vostro parere; in assenza passerò alle chiamate nominali (col "ping") perchè vorrei avere i vostri feedback prima di fare qualsiasi intervento. Mille grazie. --Leo P. - Playball!. 09:46, 9 dic 2018 (CET)

Sollecito interventi di [@ Threecharlie, Stefanferr, Franz van Lanzee, Gazzosa, Nubifer, Toreking, Frullatore Tostapane] e chiedo scusa se mi sto dimenticando qualcuno. Risposte nella sezione dedicata, incrementando cortesemente l'indentazione. --Leo P. - Playball!. 08:58, 11 dic 2018 (CET)

Risposte[modifica wikitesto]

Buongiorno a tutti, premesso che a mio modesto parere, confortato anche da vari autori e da documentazione anche dell'epoca, la dizione più corretta dovrebbe essere Macchi C. 205 V, in quanto in presenza della denominazione della Ditta costruttrice per esteso (che in alcune pubblicazioni tecniche dell'epoca appare anche come Aer.ca Macchi C. 205 V) la lettera M. è assente.
In merito alla tua richiesta sono possibili secondo me due diverse direzioni:
  1. lasciare la voce Macchi M.C.205 generica, all'interno de quale trovano posto le versioni e il M.C.205 N Orione, con un link Lo stesso argomento in dettaglio alla voce Macchi M.C.205N;
  2. Voce Macchi M.C.205V come tu proponi, lasciando come riferimento "evolutivo" la voce Macchi M.C.205N che può vivere di vita propria se sufficiente.
A sostegno di questa seconda ipotesi, sta il fatto che Macchi C.205 V fu chiaramente un caccia di transizione, in attesa del vincitore del concorso concorso dei caccia della serie 5 cui la Macchi partecipò con il C.205 N Orione che però fu sconfitto dal FIAT G.55.
Il Macchi C. 205 V non ebbe molte versioni e mai riconosciute ufficialmente in quanto, a parte quella fotografica, le altre versioni conosciute cioè la G.A, Grande Autonomia e la S Scorta furono direttamente realizzate dal personale specialista dell'Aeronautica Cobelligerante
Come sai ho ampliato la voce la Macchi C.205 per ora congelata nella mia sandbox in attesa pubblicarla dopo un riscontro all'interno del progetto.
A questo punto attendo la fine del tuo survey per poi poter decidere insieme il da farsi.
Ad Maiora, --redveltro (msg) 15:28, 9 dic 2018 (CET)
Per me la proposta 1. Una voce generale e poi alcune collegate. --EH101{posta} 16:11, 9 dic 2018 (CET)
Assolutamente per l'opzione 1. L'unica voce collegata può rimanere quella del C.205Normale, le varie versioni sono tutte secondarie, il fatto che il Veltro sia stato un caccia di transizione, disponibile immediatamente, non ne inficia l'importanza. Che poi Castoldi, rimasto male per l'esito del concorso, abbia allora messo mano al C.206 del tutto fuori tempo massimo, è un'altra storia. char_aznable 19:37, 9 dic 2018 (CET)
Ovviamente e un parere personale ma sono per l'opzione due in quanto credo che la voce del Macchi C.205N Orione possa vivere di vita propria, magari con il disambingua su tutte e due le voci. Concordo con Redveltro che il C.205V Veltro fu un caccia di transizione, prodotto in emergenza a causa della situazione bellica, in quanto fu vincitore il G.55 Centauro, mentre il C.205N Orione era si un'evoluzione del C.205V, ma che ottenne anche un ordine per la costruzione di 1.200 esemplari da parte della Regia Aeronautica, poi annullata nel marzo 1943 e convertita in ulteriori 300 C.205V a causa del precipitare della situazione bellica. Bestia potente il C.205N, con i prototipi impiegati bellicamente sempre a causa della disperata situazione. Il prototipo C.205N2 era armato di 3 cannoni da 20 mm e 2 SAFAT da 12,7 mm, e a 5.000 m era anche più veloce del C.205V, pur se dotato di minore manovrabilità. Ciao!--Stefanferr (msg) 09:23, 11 dic 2018 (CET)
Se si decide di mantenerla vedrò di darci subito una sistemata con il materiale in mio possesso, ci ho appena dato un'occhiata, e ho immediatamente notato Aermacci al posto di Aermacchi....Argh, ciao!--Stefanferr (msg) 09:26, 11 dic 2018 (CET)
Premesso che le linee guida generali invitano a creare una voce su un argomento enciclopedico ed entro la quale siano presenti tutti gli aspetti di quella voce salvo superare una quantità in kb tale da consigliare uno scorporo, e che tra le voci di aviazione sono rare le voci di singole versioni, o meglio varianti, e quando ci sono le sie è create cum grano salis e per evidenti, tali e tante modifiche dal progetto originale, vedi i vari Sabre, da giustificarne ampiamente una voce a se, di getto io sarei per mantenere una voce unica, con sezioni dell'una e dell'altra variante. Se ci pensate ci sono ben altre voci che avrebbero bisogno semmai di una diversificazione, penso ai Bf 109 o agli Fw 190, modelli che mantennero la sigla originale ma che molto si differenziarono nelle varie versioni/varianti, e ne avrebbero più "diritto" del nostro 205, C o MC puntato, con spazi senza spazi che sia. Se poi, come credo, la voce del 205 by redveltro è effettivamente molto corposa lo scorporo sarebbe "tecnico" e non "concettuale", quindi il risultato sarebbe lo stesso ma vi si arriverebbe per altra posizione. PS: dato che, e l'ho già riportato altrove, questa diatriba sul corretto e/o filologico modo di riportare le sigle ultimamente si sta riproponendo più volte, e che riguarda anche i Savoia-Marchetti, e dato che [@ EH101] è riapparso e che è memoria storica di quel che furono le convenzioni allora adottate da progetto (almeno una decina di anni fa), possiamo riparlarne? E se non sta bene eventualmente cambiare le convenzioni? Se ne può discutere wikipedianamente pesando cosa dicono le fonti e non andando per personali POV, ricordando comunque che la bibliografia in lingua italiana ha probabilmente ereditato una convenzione anglofona?--Threecharlie (msg) 09:31, 11 dic 2018 (CET)
[@ Threecharlie]Era esattamente quanto intendevo proporre una volta che avremo trovato il consenso su come procedere. Materiale pare essercene (io purtroppo sono corto sul MC.205, al limite farò il correttore di bozze). Intanto vediamo come va a finire, poi mettiamo a fuoco la vicenda dei nomi "dei Macchi" (non solo del 205). --Leo P. - Playball!. 09:59, 11 dic 2018 (CET)

[ Rientro] Grazie per il ping! Concordo con le argomentazioni di 3C per un'unica voce (pensando anche ai nostri lettori) e se dovesse superare il "peso massimo" in un secondo tempo agire di conseguenza con un rimando dalla voce madre. --Tostapanecorrispondenze 11:51, 11 dic 2018 (CET)

Posso dare un contributo solo da fruitore della pagina perchè l'argomento non rientra nel mio campo di interesse (in parole povere, non ci capisco un'acca...): concordo con i sostenitori della voce unica, purchè non diventi troppo pesante anche solo da "guardare", tipo per due o più infobox. --Gazzosa - Posta 13:57, 11 dic 2018 (CET)
Un saluto a tutti, concordo [@ Threecharlie] che occorre trovare una quadra sulla vicenda dei nomi di "Macchi". La mia "opinione" non vuole certo essere un invito a personali POV, ma trova conforto per esempio, come fonti, nelle diciture dei Cataloghi Nomenclatori o dei manuali di montaggio dell'epoca. Tra gli autori di cose aeronautiche, Marco Gueli, usa la denominazione L'Aermacchi C.205 in suo articolo su Storia Militare di qualche anno fa. La stessa voce nella nostra consorella inglese è riportata come Macchi C. 205. --redveltro (msg) 15:08, 11 dic 2018 (CET)
Si, credo siamo d'accordo che la questione sia da affrontare. Magari tenendo conto della storia aziendale (il marchio Aermacchi risale agli anni sessanta) e cercando fonti certe (diversamente da quella in lingua inglese le wiki francese e spagnola usano Macchi M.C.205, ma wikipedia non può essere fonte di sé stessa). Però preferirei procedere per gradi, anche se ormai siamo alla fine (e una soluzione netta non mi sembra emergere).--Leo P. - Playball!. 15:21, 11 dic 2018 (CET)
Intanto che ci sono vi dico la mia: sarei per le due voci separate 205V e 205N (la voce di raccordo mi è indifferente, ma se fatta bene al lettore medio può essere utile); la motivazione è che si tratta di due modelli diversi e non di due versioni dello stesso aereo (non a caso ho usato G.91 e G-91Y invece che la saga dei Sabre). --Leo P. - Playball!. 15:21, 11 dic 2018 (CET)
Viro, leggermente anch'io per la soluzione distinta, considerando il Macchi C. 205 N Orione come una macchina diversa, sia come dimensioni che come caratteristiche (servirebbero due infobox?). In realtà la già nel 1924 la originale S.A. Nieuport Macchi diventa Aeronautica Macchi Anonima Italiana, e nelle pubblicazioni ufficiali del Ministero dell'Aeronautica è indicata come Aeronautica Macchi. Il termine Aermacchi ne è semplicemente la contrazione telegrafica da usare nei messaggi. Comunque argomento da approfondire --redveltro (msg) 16:29, 11 dic 2018 (CET)
Denuncio la mia completa ignoranza sulla questione specifica, quindi rispettosamente mi astengo. Come parere in generale, se vi è sufficiente materiale per imbastire una voce di media lunghezza allora la voce a parte ci sta; a maggior ragione se la voce "madre" è già bella carica (o potenzialmente bella caricabile). --Franz van Lanzee (msg) 17:27, 11 dic 2018 (CET)
Puntualizzo la mia posizione circa la filosofia 1 (voce generica + voce specifica sull'N). Avevo dato per scontato che la voce "somma" delle due fosse troppo pesante e quindi andasse scorporata tecnicamente. Tutt'ora non ho valutato la "pesantezza" di una voce unica che è preferibile se il materiale non è abbastanza. Peraltro Wikipedia è un ipertesto, per cui non è un problema come nel caso cartaceo dover sfogliare pagine e pagine per andare direttamente a una specifica variante, nel caso di voce unica. Quindi puntualizzo: Voce generale + voce specifica scorporata, ma solo se la voce unica è troppo pesante. Una volta avevamo definito un limite in kb che si può cercare negli archivi.
Per quanto riguarda la nomenclatura, ci sono lunghi dibattiti, ma di certo non è la consorella in inglese il riferimento da utilizzare visti gli abbondanti strafalcioni testimoniati nel tempo per i progetti italiani e figli della loro convinzione che i testi in lingua inglese sono da preferirie a quelli in lingua orginale per la nomenclatura ... con tutto ciò che ne segue. Noi invece su it.wiki possiamo accedere alle fonti in italiano e la convenzione mi ricordo era ben fatta. Ricordo distintamente un dibattito "assurdo" su Ambrosini SAI o SAI Ambrosini che ho sostenuto sulla en.wiki. Loro avendo un solo testo in inglese con la nomenclatura "sbagliata" rifiutavano ostinatamente di accettare finanche la scritta a caratteri cubitali nelle foto dell'ingresso dello stabilimento. Questo per dire come gli amici angolofoni in queste questioni contano meno di zero. --EH101{posta} 17:39, 11 dic 2018 (CET)
Ah ah ah. Guardate che spettacolo SAI_Ambrosini vs. en:SAI Ambrosini. Notate come i modelli si chiamano in due modi diversi su it.wiki e en.wiki. Non è cambiato da allora. Qualcuno poi dovrebbe spiegare all'universo mondo come faccia la ditta "SAI Ambrosini" anche nella dizione en.wiki a produrre gli aerei ... Ambrosini SAI :-DDD --EH101{posta} 17:44, 11 dic 2018 (CET)
per darti un'idea la voce che ho sviluppato sulla mia sandbox https://it.wikipedia.org/wiki/Utente:Cstomaci/Sandbox/Macchi è di 81 Kilobyte --redveltro (msg) 09:00, 14 dic 2018 (CET)

Proposta[modifica wikitesto]

Dunque; raccolte le idee mi sembra che alla fine siamo più propensi ad unire in una sola voce i due velivoli (al limite, come diceva Gazzosa, mettiamo i due infobox); in ogni caso se dovessimo accorgerci di eccessi dimensionali... abbiamo già la strada spianata.

Posto che, in ogni caso, non ci sono ragioni per correre ed ottenere risultati insoddisfacenti, sarei dell'idea di chiedere a [@ Cstomaci] (a.k.a. Redveltro) se a questo punto ritiene opportuno cominciare, anche per gradi, il trasferimento di quanto raccolto nella sua sandbox nella voce in "ns0". Visto che [@ Stefanferr] pare avere qualche fonte, chiedo se anche lui può partecipare al lavoro di armonizzazione di quanto ne uscirà. Io, come dicevo già sopra, posso aiutare nel "lavoro sporco" ma ho solo un paio di testi (credo anche piuttosto diffusi, quindi nulla che non sia già disponibile), cosa che potranno fare certamente anche [@ Threecharlie] (se il calcio non lo assorbe eccessivamente) e [@ EH101] che si rivede sempre volentieri da queste parti (sempre che la ruggine non giochi brutti scherzi alle sue superfici di controllo...). Abbiamo sempre la nostra buona stella [@ Franco3450] che non si tira indietro quando si tratta di correzione di bozze, ...preallertiamo anche lui che non siamo gelosi di quanto scriviamo.

Ovviamente obiettivo minimo la stellina d'argento, che i "nostri" caccia lo meritano. --Leo P. - Playball!. 09:54, 14 dic 2018 (CET)

Non voglio essere il guastafeste di turno, ma i due prototipi dell'Orione, l'N1 e l'N2, differivano di molto in termini di prestazioni....quindi bisogna valutare l'uso dell'infobox supplementare. Dispongo di qualche testo che parla del'205N, e spero di rintracciare un vecchio numero di Aeronautica che ne parlava diffusamente. Disponibile a fornire tutte le fonti di cui dispongo, e partecipare all'armonizzazione. Ciao!--Stefanferr (msg) 10:35, 14 dic 2018 (CET)
disposto ad iniziare a transitare, ...adelante con juicio. Inizierei in campo "neutro" con la descrizione tecnica. D'accordo valutare nel caso una voce C.205N Orione se quellaoriginale originale diventasse troppo complessa e di difficile lettura In Wikipedia. Redveltro--10:51, 14 dic 2018 (CET)
Molto bene. La decisione finale sul numero delle voci direi di congelarla... stanno venendo fuori molte considerazioni aggiuntive e ripensamenti rispetto all'idea iniziale. Procediamo con calma, tanto (come dice EH101) essendo un ipertesto non c'è pericolo di dover stracciare montagne di carta. Quando avremo chiaro come procedere, faremo valutazioni tutti insieme. Per quanto riguarda la parte operativa del nostro lavoro, invito a spostarci in Discussione:Macchi M.C.205.
Per il momento grazie a tutti per la disponibilità. --Leo P. - Playball!. 11:08, 14 dic 2018 (CET)


Crystal Clear app kghostview.png
Per la voce Macchi M.C.205, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stato proposto un vaglio.

Essendo questo il progetto maggiormente incentrato sull'argomento, sarebbe molto utile una partecipazione dei suoi iscritti alla discussione.

Aeroporto: se usassimo titoli "italiani"?[modifica wikitesto]

Ho fatto un giro per le pagine relative all'aeroporto e vedo che molte utilizzano termini inglesi nonostante ne esista uno equivalente in italiano. Ho anche analizzato alcune voci che sono accorpabili.

Voci con titoli in inglese traducibili[modifica wikitesto]

  1. Check-in -> Accettazione
  2. Gate aeroportuale -> Uscita d'imbarco
  3. Duty-free shop -> Negozio duty-free
  4. Baggage Handling System -> Sistema di smistamento bagagli (la sigla usata è BHS, ma gli inglesi usano il minuscolo, indicando un nome comune);
  5. Aerodrome Reference Point -> Punto di riferimento dell'aeroporto (la sigla usata è ARP, tuttavia gli inglesi usano il minuscolo, indicando quindi un nome comune);
  6. Approach Lighting System -> Sistema luminoso di avvicinamento (la sigla usata è ALS, tuttavia gli inglesi usano il minuscolo, indicando quindi un nome comune);

Voci unificabili[modifica wikitesto]

  1. Addetto all'accettazione -> Check-in;
  2. Velocità di rotazione (da trasformare in redirect a velocità angolare) -> Velocità caratteristiche;

Dubbio: Faro di identificazione -> Faro di aerodromo? E se no, faro di indentificazione corrisponde ad en:airway beacon? Cancellazione o unione a idropulitrice: Idrosgommatura.

Direi che come prima parte è sufficiente, se non ci sono obiezioni procederei con quanto indicato sopra (spostamenti, ecc). -- WOF · Wind of freedom · 03:06, 18 dic 2018 (CET)

Sui titoli delle voci personalmente valuterei ogni singolo caso; secondo me se guardiamo "la dizione più diffusa" di cui parla la linea guida, ce ne sono alcune che sono ormai di uso corrente (mi verrebbe da dire consolidato) come «Check-in» o «Gate»; a suo tempo ricordo che era stato messo in discussione Finger, che si trova ancora nello stato risalente al 2015 e rileggendo il tutto mi trovo ancora molto d'accordo con quanto diceva all'epoca l'utente Leo Pasini. Userei lo stesso criterio anche per le altre voci. Yep...! --Leo P. - Playball!. 15:28, 20 dic 2018 (CET)
Grazie [@ Leo Pasini] per aver risposto! Ti faccio notare, per quanto riguarda "check-in" che nella pagina stessa abbiamo immagini di banchi del check-in italiani dove è scritto "accettazione". Da lì il motivo per lo spostamento. Dopodiché l'accettazione (o check-in) è una pratica che si svolge in altri ambiti oltre a quello aeroportuale, come per esempio negli hotel. Per quanto riguarda il gate sono più d'accordo che forse è il termine più utilizzato, anche se sarei più favorevole ad utilizzare il termine italiano quando esiste e quello inglese come redirect. Discorso diverso per finger, dove in realtà è un termine proprio italiano, nel senso che in inglese da dove deriva, non esiste. Per quanto riguarda le altre proposte? -- WOF · Wind of freedom · 03:44, 21 dic 2018 (CET)
Tendo sempre a preferire i titoli in inglese in aviazione quando questi sono entrati nell'uso comune o specialistico in modo così massiccio da scalzare l'equivalente termine italiano (tempo fa si discusse sul de-icing). Ad esempio mi fa sorridere il pensiero del turista che a Fiumicino cerca il terminale per l'"accettazione veloce" non avendo fatto l'"accettazioni in linea" e che dopo averla effettuata si dirige verso il "cancello" A21 per l'imbarco sostando prima al "libero da obbligo" per acquistare le sigarette contento di non essere stato soggetto a "ultra prenotazione". L'inglese ob torto collo è la lingua aeronautica e alcuni termini oramai hanno senso solo in questa lingua (i cartelli bilingue presenti in pochissimi casi sono, appunto, eccezioni). Per quanto attiene l'unificazione di faro di aerodromo con faro di identificazione sono Symbol oppose vote.svg Contrario/a. Sono due ausili alla navigazione diversi (come le stesse voci spiegano), Per quanto riguarda en:airway beacon è un particolare faro aeronautico (OT: qualcuno negli USA l'ha mai visto o utilizzato? Sintomatico che solo la wiki polacca e giapponese e inglese abbiano la voce) e la stessa disambigua "Not to be confused with Aerodrome beacon." chiarisce la sua peculiarità.--Flazaza (msg) 12:53, 22 dic 2018 (CET)
[@ Flazaza] Qua si tratta esclusivamente del mondo dell'aviazione per quanto riguarda il check-in: infatti anche nell'ambito dell'hotel o degli ospedali si effettua tale operazione, che è chiamata accettazione. Inoltre, come puoi vedere nella pagina Check-in, ci sono immagini di diversi aeroporti in cui il termine usato è "accettazione" e sotto in inglese "check-in". Ricordo che questa è wikipedia in italiano, non in inglese. Il termine "cancello" non esiste, ma esiste "uscita d'imbarco" o "uscita", che vanno più che bene; per quanto riguarda il "duty free", lo spostamento riguarda il termine "shop"/"negozio". Procedo allo spostamento di quelli non nominati. -- WOF · Wind of freedom · 21:34, 2 gen 2019 (CET)

Boeing N757A Catfish[modifica wikitesto]

Questa variante in esemplare unico (allestito per testare l'avionica del F-22) merita un paragrafo nella voce principale del 757? Abbiamo anche delle foto su Commons.--StefBiondo 14:14, 20 dic 2018 (CET)

Ciao [@ Stefanobiondo]; credo che meriti sicuramente di essere citata (non fosse altro per le forme curiose). A mio avviso si possono mettere informazioni nella sezione "Varianti" che ospita già una bella lista di versioni del 757-200; chiaramente "un paragrafo" è un'unità di misura un po' generica... io "un tot" di righe le metterei. :-) --Leo P. - Playball!. 15:16, 20 dic 2018 (CET)
Giusto per non essere frainteso: quel blog lì non è una fonte attendibile secondo le linee guida. Se si riesce a trovare qualcosa d'altro è sicuramente meglio. --Leo P. - Playball!. 15:32, 20 dic 2018 (CET)
[@ Leo Pasini] Non conosco bene i siti di settore ma ho trovato poche altre fonti: [10][11][12]. Quale di queste è più opportuna? --StefBiondo 19:04, 20 dic 2018 (CET)
Allora [@ Stefanobiondo]... bella domanda. Direi che il primo dei tre è anche lui un blog. Gli altri due non sono nostre conoscenze, ma ci possono stare. Questo invece è una delle principali riviste (ora on line) del settore aeronautico. Qui e qui sembrano esserci notizie direttamente dai due costruttori (B757 e F-22). Tra i siti dedicati alla difesa, non ho trovato altro. Complimenti per la curiosità! --Leo P. - Playball!. 21:33, 20 dic 2018 (CET)
✔ Fatto. Si valuti se la sigla è da considerare corretta (presente in tutte le fonti salvo il sito ufficiale Boeing dove viene identificato solo come 757 FTB) e se è il caso di conservare il nickname (che viene citato solo nei blog).--StefBiondo 15:44, 22 dic 2018 (CET)

Earthrounder[modifica wikitesto]

Ciao cari amici, sapete come posso tradurre questo termine che credo sia qualcosa tipo fare il giro del mondo su un velivolo ultraleggero? Grazie!--Tostapanecorrispondenze 23:11, 21 dic 2018 (CET)

Mah, a occhio dovrebbe significare circumnavigatore, per il sito relativo (defunto) si tratta di coloro che hanno compiuto il giro del mondo su un aereo leggero (non ultraleggero), cioè da aviazione generale. char_aznable 01:25, 22 dic 2018 (CET)
Credo che l'amico di passaggio abbia centrato la risposta. Io ho trovato questo sito qui che sembra tracciare un solco a 7 000 chili di peso il limite valido per la categoria degli "aerei leggeri". --Leo P. - Playball!. 10:45, 22 dic 2018 (CET)
Sì ma allora che metto come aggettivo, circumnavigatore in ultraleggero? ;) scherzo, eviterò di usarl Buone feste! --Tostapanecorrispondenze 11:38, 22 dic 2018 (CET)

Aviazione militare pachistana[modifica wikitesto]

A parte che pachistana continua a sembrarmi più strano che pakistana, ma mi adeguo alle spero competenze grammatico-linguistiche, mi sorge un grosso dubbio che l'attuale nome-voce Fi'saia Pakistana dovuta a questa modifica by Kazmi (discussioni · contributi), spostamento poi concretizzato da Micejerry (discussioni · contributi), sia una via di mezzo tra la traslitterazione e un'italianizzazione, che se fosse sarebbe semmai Fi'saia pakistana (come aggettivo di Fi'saia...). Non sarebbe più aderente alle convenzioni spostarla almeno a Pakistani Fi'saia?--Threecharlie (msg) 12:07, 23 dic 2018 (CET)

Avviso dubbio E[modifica wikitesto]

Edit-delete-not encyclopedic.svg
Sulla voce «Lockheed Martin FB-22» o in una sua sezione è stato espresso un dubbio di enciclopedicità; entro breve tempo, il testo in questione potrebbe essere rimosso o l'intera voce proposta per la cancellazione.
Essendo l'argomento di competenza del vostro progetto, sarebbe molto utile un vostro intervento sulla voce stessa o nella pagina di discussione.

--StefBiondo 12:40, 23 dic 2018 (CET)

Viene il momento.[modifica wikitesto]

Vista l'ora, forse arrivo un po' in ritardo perché non tutti avrete occasione di guardare le vostre pagine O.S., in ogni caso permettete di augurare a tutti voi ed a chi vi è vicino un felice Natale ed un sereno anno nuovo. --Leo P. - Playball!. 21:49, 23 dic 2018 (CET)

Bravo Leo, io rilancio col Disco samba accodandomi al trenino in formazione! --Nubifer (dicaaa) 23:31, 23 dic 2018 (CET)
Aggiungo i miei auguri a tutti gli amici del Progetto e un doppio ringraziamento a chi rimarrà a patrollare durante le feste.--Flazaza (msg) 07:38, 24 dic 2018 (CET)
Anche io mi unisco agli auguri, per me questa sarà una settimana di lavoro pesante con continui cambi turni, lavorando a Natale e Santo Stefano, ma un'occhi a wiki, che è passione e non mero lavoro, la butto sempre. E ora tutti in coro "Ginglebels, ginglebels, gingleorzowey..."--Threecharlie (msg) 09:09, 24 dic 2018 (CET)
Tanti auguri anche da parte mia a tutti gli stanziali. char_aznable 11:49, 24 dic 2018 (CET)
auguri! --2.226.12.134 (msg) 19:44, 24 dic 2018 (CET)
Buone feste a tutti voi :) --Scalvo98 (msg) 19:59, 24 dic 2018 (CET)

(rientro) Tardi ma di cuore, i miei migliori auguri--Tostapanecorrispondenze 23:36, 24 dic 2018 (CET)

Buon Natale a tutti i pennuti! --Franz van Lanzee (msg) 00:01, 25 dic 2018 (CET)
Auguroni di Buon Natale a tutti gli aviatori...Ciao!--Stefanferr (msg) 08:43, 25 dic 2018 (CET)

Volo Malaysia Airlines 370[modifica wikitesto]

visto che ne potrebbe uscire una vdq, caso mai qualcuno fosse interessato al tema, su en.wiki hanno raccolto 372 fonti che andrebbero analizzate per ampliare la nostra voce :).. --2.226.12.134 (msg) 19:02, 24 dic 2018 (CET)

controllo contributi[modifica wikitesto]

qui un utente che non conosco ha aggiunto delle modifiche sostituendo un testo con un altro senza senso, potete controllare i suoi contributi, per favore? Io non ne capisco nulla.. --2.226.12.134 (msg) 16:13, 26 dic 2018 (CET)

Segnalazione Cassino[modifica wikitesto]

Crystal Clear action bookmark silver and gold.svg
La voce Battaglia di Cassino, il cui argomento rientra nell'area tematica di questo progetto, è stata proposta per un riconoscimento di qualità.

Si invita a esprimere un proprio parere nella pagina della segnalazione; ogni miglioramento è sempre benvenuto.

--Riöttoso 18:10, 7 gen 2019 (CET)

In mezzo al guado, con i Macchi.[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. In particolare richiamo l'attenzione di [@ Cstomaci, Threecharlie, Stefanferr, EH101, char-aznable], che a vario titolo hanno già espresso opinioni in merito.

Come detto poco sopra («Sul Macchi M.C.205») dopo aver concluso il vaglio sulla voce, la situazione è la presente:

Le linee guida ci dicono che oltre i 75 kB "potrebbe rivelarsi opportuno" scorporare la voce. Ovviamente, di riflesso, non mi parrebbe opportuno accorpare M.C.205N e M.C.206 in M.C.205 e poi proporla per un riconoscimento di qualità. La doppia fatica sarebbe dietro l'angolo.

Per cui propongo di:

  1. mantenere tre voci distinte
  2. rinominare (...e dai...) Macchi C.205 in Macchi C.205V (attendo settimana prossima, voce attualmente compresa tra le novità segnalate in home page) ✔ Fatto
  3. rinominare Macchi M.C.205N in Macchi C.205N (✔ Fatto)
  4. rinominare Macchi M.C.206 in Macchi C.206 (✔ Fatto)
  5. creare i redirect mancanti e sistemare quelli esistenti (a cura di un admin a caso, tra di noi).

Per quanto riguarda le voci Macchi M.C.200 e Macchi M.C.202 si prevede di poter procedere nel lavoro di revisione (redveltro ha già messo in moto l'archivio per quanto riguarda l'M.C.202) e direi di modificare i titoli in modo analogo a lavori conclusi.

Come suggerito da Threecharlie ho inserito un'annotazione nella voce del M.C.205:
"In presenza di numerose fonti che propongono denominazioni diverse tra loro, senza indicarne una logica precisa, si è scelto convenzionalmente di indicare la denominazione del velivolo in «Macchi C.205» nella forma completa e «M.C.205» nella forma in sigla."
Suggerimenti e modifiche al testo sono ben accetti.

A voi la parola! --Leo P. - Playball!. 08:48, 8 gen 2019 (CET)

Ciao a tutti, a mio modesto parere bisognerebbe mantenere le tre voci distinte, con il Macchi C.205 ridenominato Macchi C.205V Veltro, che è la dicitura corretta, il Macchi C.205N Orione (e non M.C.205N) può restare come voce autonoma, anche perchè sarebbe un velivolo tutto suo e non una versione del Veltro, e il Macchi M.C.206 rinominato Macchi C.206. Benissimo il lavoro omologo sul Macchi M.C.200 Saetta e Macchi M.C.202 Folgore, con modifica finale del titolo al termine del lavoro. Bravissimi. Ciao!--Stefanferr (msg) 09:25, 8 gen 2019 (CET)
D'accordissimo con Leo e Stefanferr. Ottimo anche il suggerimento di Threecharlie che scioglie il nodo gordiano--redveltro (msg) 10:58, 8 gen 2019 (CET)
Sottoscrivo, sottoscrivo, sottoscrivo.--Threecharlie (msg) 15:01, 8 gen 2019 (CET)

──────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────────── Alla fine, ✔ Fatto tutto. Adesso date la caccia ai redirect e sistemateli! Grazie. --Leo P. - Playball!. 15:35, 14 gen 2019 (CET)

Possibile cancellazione?[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Ho trovato tra il lavoro sporco questa pagina che viene segnalata "da unire": Aerei della Legione Aerea Croata nella seconda guerra mondiale. Abbiamo già Zrakoplovstvo Nezavisne Države Hrvatske che a mio avviso è più che sufficiente.

L'elenco dei velivoli compresi nelle due voci non corrisponde; nessuna delle due voci riporta indicazioni referenziate ma solo un elenco (privo di elementi di dettaglio) di libri.

Al limite, a parità di mancanza di fonti, sarei per includere gli aerei mancanti nella voce della forza armata e cancellare la voce "lista". Per altro credo che en:Air Force of the Independent State of Croatia possa essere d'aiuto per un veloce miglioramento della voce da salvare.

Opinioni? In assenza procederò avvisando qui e l'(inattivo) utente che ha creato la pagina. A presto! --Leo P. - Playball!. 09:58, 12 gen 2019 (CET)

Numeri e wikisintassi[modifica wikitesto]

Ciao a tutti. Oggi prendo un po' del mio tempo per ragionare sui metodi di «wikisintassi» che possiamo usare nello scrivere i numeri (chi ama i manuali si cucca questo). Ragionamento frutto dell'esperienza di monitoraggio delle voci, che spero ci potrà essere utile mettendo in comune le nostre diverse abitudini contributive.

  • Tralascio la fase di scrittura del testo dove i numeri vanno generalmente scritti in lettere, salvo i contesti scientifici o i numeri troppo lunghi (provate a leggere centoventisettemilaquattrocentododici senza strabuzzare gli occhi e la cosa è chiara subito). Noi ci salviamo perchè comunque siamo in un contesto scientifico e le misure (velocità, dimensioni, pesi) le esprimiamo in numeri.
  • Ricordiamoci sempre che i decimali vanno separati dalla «virgola» se utilizziamo misure comprese nel sistema internazionale di unità di misura mentre le misure relative al sistema imperiale britannico prevedono la separazione dei numeri non interi mediante l'uso del «punto». A proposito di "sistema imperiale britannico" sottolineo che non serve utilizzarlo per mezzi/strumenti che non hanno avuto origine in paesi che non li utilizzano (molto spesso i libri scritti nel Regno Unito si/ci complicano la vita: prima loro trasformano i dati da misura SI a misura SIB e noi dobbiamo fare il contrario, perdendo il reale valore iniziale della misura). Ricordo a tutti che Threecharlie ci consiglia sempre questo sito, funzionale ed affidabile, per le conversioni di misura.
  • Per quanto riguarda le migliaia, Wikipedia ha scelto di seguire le norme ISO in base alle quali il separatore più corretto è "lo spazio": quindi è sempre bene evitare il «punto» (quindi non 1.234.567 ma 1 234 567).
  • Su questo argomento collego il discorso del rischio che il numero venga separato tra due righe se il testo è in prossimità del margine destro. La «Wikisintassi» ci fornisce alcuni supporti:
  1. {{formatnum:}}: serve per scrivere esclusivamente i numeri che verranno "spaziati" tra loro secondo le regole ISO senza che noi dobbiamo fare nulla; quindi {{formatnum:1234567}} risulterà 1 234 567 e i numeri non saranno separati su due righe nel caso siano in prossimità del margine.
  2. Template:M ({{M}}): serve per scrivere una misura e gestisce le migliaia, il link alla voce della misura e mantiene uniti sulla stessa riga sia il numero che la relativa misura, senza che si debba utilizzare la mitica «entità &-n-b-s-p» che impedisce di mandare a capo una stringa nella posizione dove è presente (NBSP = Non Breakable SPace). Relativamente a {{M}} segnalo due particolarità:
    *2A: è già strutturato per indicare misure multiple o sottomultiple e necessita sempre di due parametri: {{M|1||m}} risulterà 1 m, mentre per scrivere "un chilometro" si deve inserire {{M|1|k|m}} con il risultato 1 km; a me il doppio link sulla misura piace poco, ma me ne farò una ragione.
    *2B: inserendo il parametro aggiuntivo "nl=x" (dove x può essere qualsiasi carattere, purché non "vuoto"), si inibisce il collegamento alle unità di misura (e ai multipli o sottomultipli). Quindi {{M|1|k|m|nl=x}} risulterà 1 km; utile per evitare overlinking alle unità di misura (e a me, che mi sta sul gozzo il doppio link ai multipli).
  3. Template:converti ({{Converti}}): permette di automatizzare la conversione delle unità di misura; è un po' più complicato del precedente, vi fornisco qualche dritta, chi vuole approfondire dovrà studiare più a fondo la pagina linkata e tutti i suoi collegamenti (personalmente ho impiegato un po' di tempo, però l'ho trovato molto utile).
    3A:{{converti|400|hp|kW}} restituisce: 400 cavalli vapore britannici (300 kW). Misure scritte per intero, senza link
    3B:{{converti|400|hp|kW|lk=on}} restituisce: 400 cavalli vapore britannici (300 kW). Misure scritte per intero, con link alla voce della misura.
    3C:{{converti|400|hp|kW|lk=on|abbr=on}} restituisce: 400 hp (300 kW) Misure scritte abbreviate, con link alla voce della misura.
    3D:{{converti|400|hp|kW|lk=off|abbr=on}} restituisce: 400 hp (300 kW) Misure scritte abbreviate, senza link alla voce della misura.
    3E: vi consiglio, per finire, di valutare l'utilizzo di un ultimo parametro numerico per la gestione degli arrotondamenti: {{converti|400|hp|kW|lk=off|abbr=on|0}} restituisce: 400 hp (298 kW): arrotondamento preciso, senza uso di decimali; {{converti|400|hp|kW|lk=off|abbr=on|2}} restituisce: 400 hp (298,28 kW): arrotondamento preciso, con due decimali. Cortesemente non andate oltre i due decimali perchè «400 hp (298,27994863290 kW)» è inserito nel codice penale.

Pareri, domande, dubbi e perplessità... a voi! --Leo P. - Playball!. 11:08, 15 gen 2019 (CET)